Sei sulla pagina 1di 15

Michele A.

Cortelazzo

Competenza orale e scritta


Michele Cortelazzo
Competenza scritta e orale

dimensioni della variazione linguistica


(a) variet diacroniche, la cui differenziazione si situa
lungo lasse del tempo (per es., litaliano
contemporaneo vs litaliano delle origini)
(b) variet diatopiche o geografiche, differenziate in
base ai luoghi in cui sono parlate (per es., dialetto di
citt vs dialetto di campagna; italiano parlato a Roma
vs italiano parlato a Milano)
(c) variet diastratiche o sociali, differenziate in base
allappartenenza dei parlanti a diversi strati, fasce e
gruppi sociali (per es., lingua dei ceti colti vs lingua dei
parlanti non istruiti)
Michele Cortelazzo
Competenza scritta e orale

dimensioni della variazione linguistica


(d) variet diafasiche o situazionali, differenziate in
base alle situazioni di impiego della lingua (per es.,
lingua della conversazione quotidiana vs lingua dei
discorsi pubblici, linguaggio burocratico vs linguaggio
tecnico-scientifico)
(e) variet diamesiche, differenziate in base al
mezzo o canale della comunicazione (tipicamente,
lingua parlata vs lingua scritta)
Michele Cortelazzo
Competenza scritta e orale

un modello del repertorio dell'italiano

.
Michele Cortelazzo
Competenza scritta e orale

un modello del repertorio dell'italiano

.
Michele Cortelazzo
Competenza scritta e orale

esempi di variazione diatopica

La variazione diatopica si manifesta in primo luogo


nel lessico e nella fonetica (per es. scempiamento
delle doppie nell'italiano regionale settentrionale).
Interessa per anche la morfologia e la sintassi. (per
es. il suffisso -aro tipico di Roma e del Centro ma
anche di alcune variet venete, mentre il toscana ha
-aio; nelle variet di italiano del Sud e della
Sardegna esiste il cosiddetto accusativo
preposizionale: hai visto a Maria? e sim.; ecc.).
.
Michele Cortelazzo
Competenza scritta e orale

esempi di variazione diastratica


Esempi di variet diastratiche 'basse':
1. venghino (vengano)
me (io) ho sposato una bella signora
io ci (gli/le) volevo bene
2. il ragazzo che gli (a cui) ho prestato la bici
3. siamo obesi dal lavoro
hanno afflitto un manifesto
lavora in una comprativa
mi serve lacqua di stirata
Michele Cortelazzo
Competenza scritta e orale

esempi di variazione diastratica


Esempi di variet diastratiche 'alte':

Il reazionario colui che ritiene che vi sia una


sapienza antica, un modello tradizionale di ordine
sociale e morale, al quale bisogna tornare ad ogni
costo, opponendosi a tutte le cosiddette conquiste dl
progresso, dalle idee liberal-democratiche alla
tecnologia e alla scienza moderna.
(Umberto Eco, La bustina di Minerva, Lespresso, 11/03/2004)
Michele Cortelazzo
Competenza scritta e orale

esempi di variazione diamesica


eh perch la / il fatto che i lavori di gruppo fossero
seguiti dal docente stesso / cio dal docente che
aveva fatto la lezione poteva essere non so / e
questo / e quindi / e per pubblicati non ci sono i
risultati dei lavori di gruppo ci sono solamente gli
interventi

(De Mauro, F. Mancini, M., Vedovelli, M. Voghera, Lessico di frequenza


dellitaliano parlato, Milano, Etaslibri, 1993; anche in rete: badip.uni-
graz.at)
Michele Cortelazzo
Competenza scritta e orale

esempi di variazione diafasica


Si possono riconoscere due sfere di variazione
diafasica:
variazione di sottocodice
variazione di registro
Il primo fattore dato dalla natura dellattivit che
viene svolta nella situazione, e comprende come
aspetto particolarmente importante largomento del
discorso. D luogo alle lingue speciali o ai linguaggi
settoriali.
Michele Cortelazzo
Competenza scritta e orale

esempi di variazione diafasica


Il secondo fattore dato dal rapporto in cui si
pongono i partecipanti allinterazione comunicativa e
dai ruoli sociali e comunicativi reciproci che essi
rivestono nella situazione; da cui dipende il grado di
formalit di una situazione comunicativa.
L'opposizione fondamentale tra registri formali e
registri informali.
Michele Cortelazzo
Competenza scritta e orale

esempi di variazione diafasica


sottocodici

Cio: "Signore, Lei ha una contusione alla costola"


Michele Cortelazzo
Competenza scritta e orale

esempi di variazione diafasica


registri
mi dai il sale? vs sarebbe cos gentile da passarmi il
sale?
Non son mica stupida. Non credo alle tue balle! vs
Non sono cos stupida da credere alle tue bugie.
Michele Cortelazzo
Competenza scritta e orale

fonti
Giuseppe Antonelli, Lingua, in Andrea Afribo ed Emanuele Zinato,
Modernit italiana. Cultura, lingua e letteratura dagli anni settanta a oggi,
Roma, Carocci, 2011, pp. 15-52).
Gaetano Berruto, Sociolinguistica dell'italiano contemporaneo, Roma, NIS,
1987
Gaetano Berruto, Variazione linguistica, in Enciclopedia dell'italiano, vol. II,
Roma, Istituto dell'Enciclopedia italiana, 2011.
Gaetano Berruto, Variet, in Enciclopedia dell'italiano, vol. II, Roma,
Istituto dell'Enciclopedia italiana, 2011.
G. Iannaccaro, Repertorio linguistico, in Enciclopedia dell'italiano, vol. II,
Roma, Istituto dell'Enciclopedia italiana, 2011.
Michele Cortelazzo
Competenza scritta e orale

fonti
Inoltre, immagini, commenti, esempi sono state tratti da:
diapositive di Isabella Chiari su "La variazione linguistica. Analisi del
testo letterario"
diapositive di Massimo Cerruti su "Le variet dellitaliano. Lopposizione
formale/informale"
appunti di Donatella Lippi su "I medici e le parole"