Sei sulla pagina 1di 753
TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE DISTRETTUALE DEI GIUDICI PER LE INDAGINI PRELIMINARI UFFICIO 40° ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE E ARREST! DOMICILIARI | DECRETO DI SEQUESTRO PREVENTIVO SS OPERAZIONE “PHUNCARDS-BROKER” VOLUME II ' ———KK—_—_—KLKLh_,~s—wua_ | PROCEDIMENTO N. 6429/2006 R.G. CONTRO ARIGONI FABIO +55 | | associazione per delinquere transazionale (art. 416 c.p. 4 L. n 46/2006); '- frode fiscale (art. 2 e 8 L. n. 74/2000); | riciclaggio ed implego illecito di denaro (art. 648 bis e ter c.p.); ! |- corruzione (art. 319 ¢.p.); |- brogli elettorali con metodo mafioso (artt. 96, 97, 100 D.P.R. n. asus, 7D. Ln, 152/1991). GIUDICE PER LE INDAGINI PRELIMINARI Aldo Morgigni ey TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P. ~G.U.P. - Ufficio 40° JE 11 DELL" NZ m1 DAPI 136. _ LESINGOLE POSIZIONI, Passando alle posizioni dei singoli indagati vengono di seguito riassunti gli elementi emersi nell’indagine ‘carico di ciascuno con |’evidenziazione dei capi di accusa dei quali sono chiamati a rispondere, fermo restando quanto esposto nel VOLUME | dell’ordinanza sulla base di quanto emerso dagli atti delle lindagini, 1117. ARIGONI Fabio. ' chiemato a rispondere del capo 1), associazione per delinquere, dei capi 4) e 13), riciclaggio e del capo 21) corruzione. Cié sia in relazione al ruolo svolto dell operazione Phuncard, quale amministratore e socio (della societd Telefox srl, quanto per il ruolo analogo emerso con riferimento all’operazione “Traffico Telefonico” di amministratore della Telefox International s.r. anche in rapporto all'attivita corruttiva ‘svolta nei confronti de! BERRIOLA, sulla quale si vedano le osservazioni riportate infra. [Arigoni Fabio emerge per la prima volta nel corso degli accertamenti bancari eseguiti sul conto corrente n. 12419R, intestato alla CMC Italia S.r.l, acceso presso I'Agenzia di Tivoli, via del Trevio 11-13 della Banca ;ntoniana Popolare Veneta. In tale ambito venivano riscontrati rapporti tra la CMC Italia S.r.. ela Telefox S.r.L, societa amministrata e artecipata da Arigoni Fabio (cfr. annotazione di p.g. 6954/GIA/34/4162 Sched. del 25.03.05 redatta dal lucleo Speciale di Polizia Valutaria). Ii immobili di pertinenza di Arigoni Fabio in italia sono stati sottoposti a perquisizione in data 21.11.06, in sssenza del medesimo che nel medesimo periodo si sottraeva alle ricerche della P.G. recandosi all'estero jov vive oramai stabilmente in localita non conosciuta. Va detto altresi che il suo eventuale rientro in italia visto dai correi con estremo sfavore che pis volte gli @ stato rappresentato dal Mokbel e dal Colosimo, sia er { dissapori emersi alfinterno delt'organizzazione criminale, sia per il rischio che il suo eventuale arresto rappresenta per tutti gli associati. rigoni_ ha rappresentato il punto di contatto che ha permesso alle indagini inizialmente svolte autonomamente dalla GdF e dai Carabinieri del R.O.S. di proseguire in paralielo. In particolare il Ros - che avevano gia sottoposto ad intercettazione telefonica alcuni indagati - rilevava dalle attivitd tecniche che Mokbel era entrato in forte contrasto con Murti Augusto per questioni attinenti le spartizione dei proventilleciti e che motivo di tall frizioni era ritenuto da Mokbel essere la conseguenza di altri problemi sorti tra lui e I'Arigoni, pacificamente individuato in tali conversazioni come appartenente 2al'associazione ed indicato con i soprannomi "il vecchio” “Y'anziano” e “tacchino”. L'identificato nell’Arigoni aweniva grazie ai ripetuti contatti diretti che quest’ultimo ha avuto con pid affiliati e con lo stesso Mokbel. Egli ha ricoperto il ruolo di prestanome e materiale esecutore di operazioni finanziarie eseguite sui conti orrenti esteri intestati a societa appositamente costituite dal sodalizio criminale, per mezzo delle quali, a seguito di disposizioni ricevute di volta in volta da MOKBEL Gennaro per il tramite del “cassiere” FANELLA ilvio, ha proceduto allo spostamento di ingenti somme di denaro finalizzato alle operazioni di riciclaggio. agli accertamenti bancari é emerso che ARIGONI Fabio, é stato 'emministratore e il proprietario del 95% fel capitale sociale di Telefox International Srl, la societa che, nel periodo 11.4.2005 ~ 18.9.2006, riceve jonifici per 2.247.931,00 euro, dal c/c 11218Y della Banca Antonveneta della societa I-Globe Sri. 1} suo ruolo emerge con tutta evidenza da una serie di intercettazioni telefoniche ed ambientall di cui si porta un elenco sintetico e semplificato in quanto gid in larga parte riportate per esteso nel corpo della richiesta, Principali conversazioni telefoniche ed ambientali intercettate. 1) 27 aprile 2007 ore 12:50": Silvio FANELLA tenta di chiamare Roberto MACORI (RIT 1307/07, progr. 1610), ma quest'ultimo non risponde alla chiamata. Durante I'attesa, si sente in ambientale la voce di 4 gifarimento informativa: IV" Cap. - Pag, 673 752 nt TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P, ~ G.U,P. ~ Ufficio 40" FANELLA Silvio che, rivolgendosi ad una terza persona nelle sue vicinanze, dice: “..cazzo me ne frega a me, ehl..che ore s0?...questo non risponde..."..... tutta preoccupata per CICCIO (Augusto MURRI, ndt, no..questo dorme perd..il TACCHINO (Fabio ARIGONI, ndr) me deve rimandare quei due milioni e mezzo, non Vha copito..”: siritiene utile far rilevare che dalla ricostruzione del flussi finanziari del riciclaggio, dettagliatamente riportata nel capitolo dedicato, risultava che la I-GLOBE Sri, punto di partenza dei flussi finanziari illeciti, dal proprio c/c 11218Y acceso presso la Banca Antonveneta, nel periodo dall'11.04.2005 a! 18.09.2006, aveva bonificato in favore della TELEFOX INTERNATIONAL Sri‘** di ARIGONI Fabio (detto if Tacchino) e RICCI Antonio, la somma complessiva di 2.247.931,00 euro; 2) 27 aprile 2007 ore 17:09“: MOKBEL Gennaro chiamava la moglie (RIT 932/07 progr. 985), in procinto di partire per Dubai, con la quale commentava una conversazione avuta poco prima con ARIGONI Fabio. MOKgEL chiede a RICCI se Nl con lel c’é “Blade”, owero TOSERONI Marco. La donna conferma: M: MOKBEL Gennaro R: RICCI Giorgia FANELLA Silvio T:TOSERONI Marco Si, aspetta un attimo, che chai "BLADE" ? si eh, si, passamelo un attimo si, aspetta un attimo te lo passo ‘Sta attento a come parlia sto coso.. ciao ciao ame tutto bene pronto, si, scusa un attimo ti passo if mio pupillo, tient. MOKBEL passa il suo telefono a FANELLA Silvio: carissimo! ciao, ciao caro allora ti confermo, allora che ti faccio quel coso si da quell'isola, te la mando sulla tua tr si 5: Solita... la piccoletta (RICCI Giorgia, ndr) sa, da quelt’isola arrivano... da quella DELL'ANZIANO eh (ARIGONI Fabio nd)... Tr si S: d'Antil capito? (Antiguo, ndr) Tt: perfetto Ss: da un isola caraibica ti arriva due punto cinque (2.500.000,00 euro, ndr), te lo faccio fare lunedi, martedi o mercoledi tT Junedi, martedi o mercoledi Ss 9 mercoledi, eh si perché mo me devo prendere un fax, gli devo mandare le tue coordinate e che ci faccio mettere “payment invoice"? @ una fondazione che ti manda eh... qr che cosa é una? una fondaz...mi fai mettere... {Con sede a Romo nia Cola lenzo 52, cod. ae 0759575104, ‘Merment formative" Cop.- Pop. 673 “- Riferimento informativa: IV* Cop. - Pag. 680 753 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P. ~G.U.P. ~ Ufficio 40° 5: causale? Ur .ehh...mi fai mettere, mi fai mettere "pagamento di intermediazione di servizi" "payment for, for intermediation of services” 5: ah “intermediation” T: "intermediation for” S: fo lo faccio fare, poi vediamo tanto se pure se non mettono la cosa, non c’é problema no T: no, inone’® problema 5: eallora a posto..non facciamo donazione, via. T: non ce mettere proprio niente, perché fino ad oggi non si sono...senti fammi solo, dimmi solo una cosa, questa @ la prima di quattro tranche, giusto? 'S: no, no questa é fa prima per i! momento poi, quelle, mano mano, stiamo calmi, non ti preoccupare T: ok, perché mi devi for sapere eventualmente con un po d'anticipo 'S:__non ti preoccupare io ti faccio sapere sempre tre, quattro giorni prima T: _perfetto. A posto cost S: va bene? la due punto cinque, la piccoletta (RICCI Giorgia, ndr) sa perfettamente qual é Isola T: non un problema. S: bye, bye, va bene? |T: Si, si, ma perfetto a posto cosi, senti di al comandante... che te sta vicino (riferito @ MOKBEL (Gennaro, nr) 's: te lo passo, te lo passo I: ok omissis - 3) Data 27 aprile 2007, ore 19:38 : Silvio FANELLA, contatta nuovamente MACORI Roberto (RIT 1307/07 oer. 1708) e, riferendosi ad ARIGON! Fabio, come si evince dalle successive conversazioni, lo informa di wuanto appreso a seguito delle telefonate effettuate a quest'ultimo, precisando che: “... allora, quella sperazione che me doveva fare... ..1nan me la pud fare prima del trenta di maggio, perché in effetti aveva fetto che erano sei mesi fermi, bloccati..”. MACORI cerca di annotarsi questi dati: R= Roberto MACORI 5 = Silvio FANELLA si, si..allora aspetta, fo fra tra tre giomni sto ...ah dimme al trenta di maggio faccio l'operazione... ui prima del trenta di maggio non pué fare nulla...pronto? aho? .allora prima del trenta di maggio non pud fore nulla 1, la fa I'uno di giugno, perché per ..inc... inc...perfetto, stava gia awisato... C‘aveva gid awisato questo, ¢ vero ... aveva detto che per sei mesi erano bloccati... va bene? © poi che altro ha detto? eh?...p0i nient'altro...n0, no, io sono stato molto iM. ..molto, gli ho fatto ... senti, questi sono problemini vostri, fate quello che cazzo vi pare... Riferimento informativa: 1° Cop. - Pag. 683 754 © TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.L.P, ~ G.U.P. Ufficio 40° R: ah, perché lui ha provato a dirti qualcosa? S: si, cha provato, gli ho fatto...so problemi, io non voglio sapere un cazz0, io ti devo mandare le oordinate @ tu al a i e basta... gli ho detto non ti inventare altri mesi...copito?... R: vabene. S! ok... ma tu stai con lui adesso guarda... sta qua... mo glie lo dico subito... va bene... 2 il trenta di maggio...niente, se quando sente quello che sta git (a Dubai, ndr)....siccome lo gli ho detto che probabilmente li prendeva la prossima settimana, se quando sente la sua (RIC! Giorgia, nidr)..che gli dicesse a Scrocca e Fifra (fonetico, ndr) .. che f pija Ia prima settimana di giugno, non prima...” | due si salutano. Riassumiendo gli elementi acquisiti nel corso delle precedenti telefonate intercettate in data 27.04.2007, era possibile evidenziare quanto segue": 1) ARIGONI Fabio avrebbe dovuto bonificare la somma di euro 2.500.000,00, sulla base di quanto accordato precedentemente con FANELLA SiWvio ("..il Tacchino me deve rimandare quei due milion! ‘mezzo, non 'ha capito...”); 2) ill denaro sarebbe stato bonificato su conti bancari riconducibili a TOSERONI Marco (“..allora ti confermo, allora che ti faccio quel coso... da quellisola, te fa mando sulla tua... lita. la piccoletta -RICCL Giorgia, ndr- sa, da quelt isola arrivano, da quella DELL'ANZIANO -ARIGONI Fabio, ndr- eh..d'Anti! capito? ..da un isola caraibica ti arriva due punto cinque -euro 2.500.000,00, ndr- ... eh si perché mo me devo prendere un fax, gli devo mandare le tue coordinate e che ci faccio mettere "payment invoice"? & una fondazione che ti manda eh...”\; 3) Foperazione finanziaria in realta non & stata portata a termine in quei giorni, perché ARIGONI Fabio aveva vincolato il denaro, verosimilmente per un investimento ("...allora, quella operazione che me doveva fare...non me la pud fare prima del trenta di maggio, perché in effetti aveva detto che erano sei mesi fermi, bloccati..”}; 4) dell'evento doveva essere awisato TOSERONI Marco, il quale era in attesa della ricezione del bonifico ("...e il trenta di maggio, niente, se quando sente quello che sta git) -a Dubai, ndr-...iccome fo gli hho detto che probabilmente li prendeva la prossima settimana, se quando sente la sua -RICC| Giorgia, ndr- che gli dicesse a Scrocca e Fifra -fonetico, ndr-... che I pia la prima settimana di giugno, non prima..."); 5) Nella conversazione tra TOSERONI Marco e FANELLA Silvio emergeva che i 2.500.000,00 euro sarebbero dovuti arrivare tramite una fondazione da quelli da quella DELL'ANZIANO (ARIGON| Fabio, ndr) eh”. La consultazione del sito della Camera del Commercio di Panama™, consentiva di individuare una fondazione allinterno della quale ARIGONI Fabio risultava essere il fondatore: Fundacion Nifia del Mar ®”. 6) Data 23 maggio 2007, ore 22:14": MOKBEL Gennaro chiama ARIGON| Fabio (progr. 30 ~ RUT. 1903/07), al quale impartisce inequivocabili direttive in ordine al rientro i capital finanziari dal‘estero: Legenda: G: Gennaro Mokbel Silvio Fanelta F: Fabio Arigoni F: halo Riferimento informativa: 1V*Cop. - Pag. 685 hitpsi//wwrw.cegistro-publico gob. pa Riferimento informativa: IV" Cap. - Pag. 685 Riferimento informativa: V* Cap. - Pag. 846 755 Q TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P, ~ G.U.P. ~ Ufficio 40° G: solo F: ciao caro G: senti na cosa, ma me spleghi perché, per ricevere sti soldi stato cos) facile e per forli riparti non & cosi facile? F:eh, clstanno difficolta, cl stonno difficolta perché hanno messo l'allarmi G: hanno meso? F:gliallarmi G: senti i soldi stanno a Antigua? FF: soldi stanno tutti 1a, data “a” alla “zeta” G: eceo, allora Ii prendi, | soldi della gente e li spedisci, er Bilaro (fonetico, ndr) non pud veni..perché ce ‘hanno tutti appresso Fah G: oggi si sono fatti... mano lui. "Grigi", mi moglie (Ricci Giorgia, ndr), “Er papata", capito? F:si, m’ha detto.. 'G: qui bisogna mandare..questi cazz0 di soldi..adesso io ti mando fa "Contessa" (Barbara MURRI, ndr|, ti ‘mando una cosa... prendi a Contessa, gli fai bonificd a nome suo da ‘ndo stai te e poi fei da 1a sa dove ti \deve manna sti soldi IF: perfetto \G: va bene? va bene cosi? tié te passo st'altro scimunito, tie.. 's: aho 'F: aho 's: eh va beh, ti mando a Contessa... niente oggi tutto apposto, per il momento tutto apposto, F: grazie a Dio : eh, per il mo.... si, ma si so fatti tutti, i! “Faro” (fonetico, ndr) fi hanno puntati pesantemente, non te rede, eh IF: va beh, importante é che state tutti a spasso \S: non con lui che ce hanno, ce hanno con il Somaro (FOCARELLI Carlo, ndr), ce hanno... il Somaro mo lo ciuffano,...nmo perché & partito, se.. se so sbagliati..hanno man...sciato (fonetico, ndr)..via, 1G: {in sottofondo, ndr)...come c’hanno tutte e prove so bevon S: 50 bevono eh,..hanno fatto capi.questo, oggi.. {G: (in sottofondo, ndr) fei.ce "hanno con lui. Si interrompe la telefonata 7) Data 23 maggio 2007, ore 23:04 : MOKBEL Gennaro chiama ARIGONI Fabio (progr. 35 - R.l.T. 1903/07). Nella seguente telefonata, si commentano le percentuali di guadagno riconosciute ai vari ‘Soggetti coinvolti nella vicenda: Legenda: G: Gennaro MOKBEL : Fabio ARIGONI Si : comunque, hanno ribattuto tutti i conti eh : caro Conte, grazie a lui ed a te che hai parlato per mesi...io ho preso poco, devo prende..di pit, n’ho -apito perché questi pezzi di merda hanno preso i soldi.io che ho fatto e cose.... perché questo so parole tue, perché queste so cose che dicite.. F: queste so cose che io te dicevo a te, non le dicevo agli altri © Riferimento informatva: IV" Cap. - Pog. B53 756 ns TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.L.P, -G.U.P, Ufficio 40° G:no, no bello, tu te devi ricordé quant'era a percentuale, era il tre per cento, che vol dovevate prende., F:va be, ma non importa di questo adesso spete quanto avete preso? F:il problema mio grosso era per altri motivi G: no, perché non ti piace ascoltare | conti? adesso che ve siete sputtonatl con tutti e che ci avete sputtanati pure con i! "quadrupede”... sai quanto avete preso voi invece del tre per cento, eh? il cinque virgola cinque, perché voi pensate che ogni mille lire so duecento tre.... eh no, é li che ve sbagliate, perché ‘ogni mille lire.. F: va beh lascia perdere ste spiegazioni G: le duecento lire di entrate, cento andavano perse sul giro, che non lo sapevate che vi mettete o fai conti? F:no non le so ste cose, io con te G: anon lisai i conti con te ho discusso per le parole,..inc. G: no, con me, con me poi ce discuti pe..i conti, no pe.. e parole, F: n000, con te ho discusso per le parole che hai detto tu, che io non c’entravo niente che mi so arrivati qua, mi hanno detto sempre a stessa cosa, tre persone....inc..le parole dette (sovrapposizione di voci, ndr} G: allora, no, no, no forse no, non ridi altri discorsl. ic. (Sovrapposizione di voci, ndr).. te non ho mai discusso pe i sold :no, no, no tu con me hai discusso per i soldi, Fino G: tu con me hai discusso per i soldi, F:no,no, no G: per dar retta a tutti quelli che sono venuti su.. Siinterrompe la telefonata, Successivamente al perfezionamento dei bonifici effettuati da Fabio ARIGONI ed al rientro di MURRI Barbara da Panama, MOKBEL Gennaro decideva di chiamare I'ARIGONI per chiarire finalmente le loro divergence. Le due conversazioni awenute nella sera del 14 giugno 2007 sono gia integralmente riportate nella capitolo relativo alla ricostruzione dell’associazione per delinquere. La lunga conversazione @ completamente guidata e governata dal MOKBEL che inveisce continuamente contro VARIGONI accusandolo delle varie problematiche finanziarie e legali che il sodalizio sta attraversando. in particolare, riportandoci in questa sede alle considerazioni ed ai commenti gia espressi in parte motiva ci si limita a ribadire che, MOKBEL™: a. _rimprovera ARIGONI per il suo comportamento, causa dei dissidi sorti tra organizzazione e MURR! ‘Augusto. A tal proposito, avrebbe riferito a quest'ultimo e ad un suo collaboratore, detto “lo spagnolo”, Vfesistenza di un ammanco di denaro risultante da tutta l'operazione e, quindi, di un mancato guadagno. A seguito di ci il prefato spagnolo era andato anche a Miami per parlare di tale situazione ("..mancavano i soldi"). Come emerso nel corso dell’attivita investigativa, nella citta statunitense c/era PANOZZO Dario, anche lui coinvolto nella vasta operazione di riciclaggio di denaro, che aveva pol riferito al MOKBEL tale episodio nel corso degli eventi successivi al rientro di MURRI in Italia; b se che, a seguito dei ort tra le varie parti, tutti gli altri sodali hanno voluto rifare i conti ed il risultato prodotto ha determinato che il loro gruppo aveva un debito con un’asserita cassa ("..tutte queste caciare, tutta la gente li ha voluti fare sul serio..adesso ce sta una bella novitd,..te, quellaltro - ‘Augusto MURRI, ndr-e noi come gruppo... dobbiamo ridare tremila e otto cadauno in cassa,capito? Questi sono i conti veri, reali..” “.. mo preparamoce tutti a mettere..a rimettere { sold! in casa e quando ci saré © Riferimento informative: "Cop, - Pag. 915 737 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P. - G.U.P. - Ufficio 40° da fare i conti, verrete qua, fa... fate...li annate a fa voi i conti, visto che mi avete detto che io so infame, che 50 un pezzo di merda, che sono uno che non rispetta I'amicizia...”, gli attribuisce la causa dellinizio delle indagini nei loro confronti a seguito del ritrovamento di un foglietto di carta lasclato appositamente in un cassetto di casa dallo stesso ARIGONI (".. perché hanno trovato quel foglietto de quello eh? lo te lo faccio sempre presente questo...hanno trovato il foglietto...hai capita ai chi d. —ritiene che i dissidi sorti all’interno del gruppo e le conseguenti discussioni awenute telefonicamente avranno conseguenze negative ("... mettono in mezzo ai guai a tutti, poi a distanza di tre ‘anni, quando andremo tutti a bottega, perché quella @ Ia fine nostra, che usciranno tutte le varie dichiarazioni, Conte, poi a si vedranno tante storie, ma tante se ne ved0N0..{..)uuN0, 0..non @.. ma mica solo quelle storie 1a, sui famosi, QUELLO CHE SI CHIAMANO SCATTI... Sai che storie escono 14?... allora lei ha detto questo, questo e questo, ah no perché abbiamo intercettato questo, questo e questo, abbiamo... ma {questa é proprio tutta una storia completa, dopo chi vivrd vedrd...”) I riferimento agli scatti é naturalmente all’operazione fittizia realizzata con FASTWEB SpA e con TELECOM ITALIA SPARKLE SpA, oggetto della presente indagine; | da una chiara indicazione che il sodalizio ha potuto contare sulla copertura di pubbl fedeli indicati come i Grigi, colore facilmente assimilabile a quello dell'uniforme della Guardi (NOI VI PARIAMO IL CULO, FINO AL MOMENTO IN CU! NON ARRIVANO | NERI QUELL! BRUTTI 19 stanno rompendo i cazzo, punto, <.. VI DIAMO iL_.VI DIAMO AGIO DI POTER FARE LA \COSA..PUNTO...>...”),e di un soggetto indicato come Il VECCHIO, il quale sarebbe fortemente preoccupato peer l'evolversi della situazione ("s’é dovuto and@..a cambiare le mutande, ma non é una battuta, perché s’& fatto mezzo chilo di merda nelle mutande in me...in mezzo al piazzale..capito..") che avrebbero permesso ntrambi di portare a compimento le illecte attivita; lo rimprovera infine per avergli mandato a chiedere i soldi da lui dati a RICCI Antonio, quando lui ha invece sempre provveduto a mantenere la sua famiglia ed al pagamento del suo legale (COLOSIMO Paolo, dr). Dalle parole di MOKBEL ¢ di ARIGONI, si ha I'ulteriore conferma della piena partecipazione di quest’ultimo all'associazione per delinquere, e delincarico di custodire i proventi del riciclaggio e poi inviarl su richiesta del capo dell’ organizzazione: ARIGONI “..._gii altri stanno (a... quando vuoi te manno... pure quelf‘altri.. ma pure j soldi te mando, perché liso rimasti..”. II suo compito precipuo é stato quello di ricictare (gestire, mantenere all'estero e movimentare) ii provento illecito frutto della frode realizzata dall'organizzazione criminale mediante l’operazione commerciale fittizia "Phuncards” e poi del provento illecito frutto operazione commerciale fittizia “Traffico Telefonico” & stato ealizzato costituendo e amministrando due societ’: la Telefox S.rJ. (costituita con il socio di minoranza Priori Daniele, persona di fiducia di Mokbel jennaro del quale @ anche intestatario fittizio di una palestra ad Ostia - vds relativa scheda soggetto), sul ui conto corrente, gestito esclusivamente da Arigoni Fabio, & transitato tutto il provento illecito derivante alla frode fiscale attuata con Operazione Phuncard, e dal quale il provento illecito & stato trasferito in pagna su rapporti bancari intestati alla Suade Management Ltd, gestiti da Murri Augusto, che proweder’ sua volta a trasferirli su altri rapporti bancari (vds relativa scheda Soggetto); la Telefox International S.r. (costituita con il socio di minoranza Ricci Antonio, zio di Ricci Giorgia joglie a sua volta di Mokbel Gennaro ~ vds relativa scheda soggetto), che ha ricevuto sul proprio conto corrente, gestito esclusivamente da Arigoni Fabio, solamente euro 4.558,003,00 euro (dei quali euro 1.961.016,00 (pagamento fattura n. 2) relativi ainizio della circotarita dell’ operazione Traffico Telefonico - ‘euro 2.310.072,00 (pagamento fattura 2) sono immediatamente ritornati sul ¢/c della stessa I-Globe S. 758 Q TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G..P. - G.U.P. — Ufficio 40" mentre la restante parte & stata utilizzata dalla Telefox international S..|, per il sostenimento di spese correnti della societa owero prelevati da Arigoni Fabio). La Telefox s.r & stata formaimente trasferita a Panama presso lo studio legale Cajgas ma ['esito della commissione rogatoria a Panama, pervenuta soltanto il 26.6.2009 ha escluso che in tale nazione la societa sia mai stata iscritta, secondo una metodica di “cessazione” delle societa “cartiere”- debitrici IVA coinvolte nelle presenti indagini gia pit volte emersa in questa indagine. Gli accertamenti patrimoniali eseguiti dalla Guardia di Finanza nei confronti di Arigoni Fabio e dei suoi familiari, supportati anche dagli elementi acquisiti nel corso delle attivita tecniche di intercettazione e dalle attivita di perquisizione e sequestro, hanno evidenziato come Arigoni Fabio abbia reinvestito, con t’ausilio di suoi congiunti, parte delle risorse finanziarle a sua disposizione in beni immobili di notevole valore, non intestandoli a se stesso ma a suoi parenti, dotati in alcuni casi di doppia identita, Arigoni Fabio negli uitimi dieci anni non ha mai presentato alcuna dichiarazione dei redditi a fronte di ingenti movimentazioni di capitali dai conti correnti intestati alle societa Telefox S.r. e Telefox International Sure ad altre societ3 da lui amministrate. Le posizioni redditualie fiscali dei familiari di Arigoni Fabio sono decisamente incompatibili con acquisto, negli ultimi cinque anni, di beni immobili di notevole valore. (cfr. annotazione di P.G. n, 13633/GIA/2"/470S sched. del 07.06.07 redatta dal G.1.A. del Nucieo Speciale di polizia valutari Nei confronti dell‘Arigoni, dunque emergono prove inconfutabili, documentali e provenienti dalle ‘operazioni tecniche di intercettazione, della sua penale responsabilita. Va altresi rilevato che la sua responsabilit& emerge autonomamente dalle due indagini della Guardia di finanza e del R.0.S. che si sono grazie @ lui collegate. Nella sua abitazione & stata rinvenuta in sede di perquisizione copia di un certificato azionario della Halidon Finance Ltd, con sede in Panama, societa che ha ricevuto oltre 2 milioni di euro (vedi capitolo relative alla ricostruzione dei flussi finanziari) che ha ulteriormente comprovato la sua piena partecipazione a tutti reati a lui attribuiti Considerata la gravitd dei fatti unica misura adeguata appare essere la custodia cautelare in carcere, tenuto conto ct = sussistono specifiche esigenze cautelari legate sia al rischio di reiterazione di condotte analoghe che al fatto che I’Arigoni gia si é reso irreperibile nel corso delle indagini; ~ eli gode all'estero di notevoli risorse economiche, come emerge dalle complesse e molteplici attivita tecniche effettuare e dalle numerose sue conversazioni intercettate; - il reato associative deve ritenersi ancora perdurante alla data del 14.6.2007 e quindi ben oltre epoca di applicazione dell’indulto; - che i fatti di riciclaggio a lui ascritti almeno con riferimento al capo 13) non sono coperti dal prowedimento di clemenza; = In ogni caso {I ruolo avuto e la gravita delle condotte a lui ascritte esclude che la pena irroganda possa concretizzarsi in misura inferiore ad eventuali benefici, tenuto conto altresi dell’operare della circostanza aggravante di cui all'art. 4 della legge 146/06 che fa del concorso in riciclaggio di cui al capo 13) il reato pit grave e che i! comma 2 di detta norma impedisce di valutare come minusvalente detta ageravante in un eventuale giudizio di comparazione con circostanze attenuanti 118. BERRIOLA Luca. & chiamato a rispondere de! capo 1), partecipazione all'associazione per delinquere, e del capo 21) corruzione per atti contrari ai doveri di ufficio. La posizione del presente indagato ~ Tenente Colonnello della G.d.F. attualmente in servizio presso i Reparti Speciali della G.d.F. ~ Comando Tutela della finanza publica con la funzione di Capo Ufficio Operazioni - ed in passato in servizio per un breve periodo proprio 759 9 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.l.P. - G.U.P. - Ufficio 40° presso il Nucleo Speciale di Polizia Valutaria presso il quale confluiscono le segnalazioni per operazioni sospette (s.o.s.) ~ costituisce un fondamentale punto di raccorde tra i due filoni di indagine. Come sopra ampiamente iliustrato, dal 2003 e fino al maggio 2007 |’associazione descritta al capo 1) é stata impegnata in una articolata e complessa attivita di riciclaggio di denaro provento delle frodi fiscali ‘commesse attraverso le societa di telecomunicazioni FASTWEB e TELECOM ITALIA SPARKLE. E emerso che tali operazioni illecite sono state possibili anche grazie alle coperture assicurate dal T. Col. della Guardia di Finanza, Luca BERRIOLA (detto “Zig”) e da altri appartenenti allo stesso Corpo, allo stato non ancora identificati. Essi hanno ricevuto come contropartita somme di denaro, quantomeno pari al milione e mezzo di euro, bonificate dalla BROKER MANAGEMENT S.A. di Augusto MURRI alla AXE TECNOLOGY sr! di TOMMASINO Vito™”, ma verosimilmente di moito superiori. Nel richiamare qui quanto sopra detto nell'apposito capitolo dedicato all'analisi delle dichiarazioni di TOMMASINO Vito ed alle indagini effettuate a riscontro delle stesse va detto che alla identificazione della persona menzionata pil volte nelle intercettazioni come “Zig” nel BERRIOLA Luca, si é pervenuti con certezza assoluta per una serie di riferimenti contenuti nelle varie conversazioni intercettate, attraverso \Vanalisi det tabulati,e da diretti servizi di osservazione effettuati dai militari del’ Arma. Dall‘attivita di ascolto emergeva, infatti, che la struttura criminale di MOKBEL Gennaro aveva ottenuto delle “coperture” per effettuare le illecite operazioni di riciclaggio, assicurate da alcuni soggetti della Guardia di Finanza, indicati come i grigi, tra cui uno denominato “Zig”, successivamente identificato proprio in BERRIOLA Luca: - 14.06.2007, ore 22:32 (progr. 51 e 53 - R.I.T. 1903/07): MOKBEL Gennaro rivolgendosi ad ARIGONI Fabio, afferma: “..quelli che ce stanno sul groppone adesso a noi, so tutti quelli... imbruttit..tutti ce avemo eh..tutti, sono quelli che hanno sostituito "ZIG" e tutta la sua compagnia, e sai perché I'hanno ostituito a "ZIG" .. per quel foglio, perché quella la... la direttrice, ha detto il nome de "2iG", allora non hai -apito?..non hai capito un cazz0 tu inc..." e proseguendo: ‘somissis: "G: — e in pi caro CONTE, pochi giorni prima de parti... tu te sei dimenticato, meno male che qui ‘abbiamo cervellifreschi.. io pure so un po anziano... no, maa me non me servono gli altri, me servi te... dimme, dimme le: no, no, no, no, no, no..tu quando dici le cose agli altri... ah bello quando dici le cose agli ‘ltr. e dici alalerine dici a me... capisceme bene... tu quando dici e cose all'altri che te sei inventato.. ... eh no, no, no fF ehcerto. 6: _ tutedici una grande bugia, perché 1“GRIGI" (Guardia di _—_Finanza, ndr) hanno sempre detto. <..NOI VI PARIAMO IL CULO, FINO AL MOMENTO IN CUI NON ARRIVANO | NERI QUELLI BRUTTI. che mo stanno rompendo il cazz0, punto, <... VI DIAMO IL..VIDIAMOAGIO DI POTER FARE LA COSA..PUNTO...>... non ci stanno altre coperture..Co...€ nonostante tutto vo..ABBIAMO USATO INCHE ALTRE COPERTURE, quando tu te ne sei andato ... lo stronzo che sta qua al telefono con te... itto, zitto, CON QUEL VECCHIO D! MERDA ...AVEVA DETTO CHE TI SISTEMAVA LA PRATICA LUAGENZIA.... capiscime... bene st te lo ricordi il VECCHIO? sisi G: eh. jo me lo sono andato a prende.... lo sai che fine ha fatto quel signore.....se dovuto andé..a cambiare le mutande.... ma non é una battuta, perché se fatto mezzo chilo di merda nelle mutande in me.. rerto informativa: IN" Cap. - Pag. 606 760 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G...P. -G.U.P. — Ufficio 40" inmezzo al plazzole capito?.... per cul quello che tu dict. ‘ma fatto la>. = Im queste affermazioni MOKBEL Gennaro da una chiara indicazione che il sodalizio ha potuto contare sulla “eopertura” da parte di pubblici ufficiali infedeli indicati come “I Grigi”, colore faciimente assimilabie 2 quello delfunforme della Guarda di Finanza, che avrebbero permesto di portare a compimento le illecite attivita ". (NER QUELL! BRUTTT...>... che mo stanno rompend il cazz0, punto, <. V1DIAMO I.V1DIAMO AGIO oI POTER FARE LA COSA..PUNTO...>..”. inoltre, lo stesso MOKBEL evidenzia che @ stata utilizzata anche ur‘altra “copertura” di un soggetto indicato come /L VECCHIO, il quale sarebbe fortemente preoccupato per Fevolversi della situazione: “ sé dovuto anda..a cambiare le mutande, ma non @ una battuta, perché s'é {fatto mezzo chilo di merda nelle mutande in me...in mezzo al piazzale..capito..”. = 11.09.2007, ore 20:18 (progr. 301 ~ R.LT. 2391/07}: RICCI Giorgia rivolgendosi a MOKBEL Gennaro, afferma: “..il discorso é questo, é che loro fanno questi teoremi, I'unica preoccupazione che uno deve avé {avere, ndr) & che teoremi se stanno a fa, perché dice <> e allora lui ha detto <>..” - in data 21.11.2007, I'esecuzione di un servizio di osservazione svolto presso il ristorante Filadelfia, permetteva di documentare un importante incontro tra BERRIOLA Luca, MOKBEL Gennaro e RICCI Giorgia. | successivi commenti registrati allinterno dell’autovettura Smart targata DEO84W4, in uso a RICCI Giorgia, intercettati subito dopo lincontro, consentivano di individuare con certezza che il soggetto indicato come Zig era il Maggiore della Guardia di Finanza BERRIOLA Luca: (progr. n. 1144 —R.LT. 2391/07): .... cio ma questi si so impazziti beh, e mo..é passato dalla porte de! torto, mo é una \merdo... no..inc.. pure I. VECCHIO (ARIGONI Fabio, ndr), imfame fracico,...8 stupido, e poi, poi stanno pure 1a, .inc.... non @ che dici che non ci stanno, ci stanno, capito?...va beh, IL stanno a fé..i prepotenti eh... ; eh, mo sei infame no i: ‘ma..inc.. quanto ce stava sopra, Is: nit. b quanto? 5: Ja caso, Co e quanto era, sette, otto 5: eh, eh, e certo va bo, se vedemo..inc... alle due e mezza a Roma, va mo sei infame, no? se vedemo verso le due e mezza, inc. eh ciao a telefonata, conferma l'esistenza di un fondo comune dell’organizzazione (la cassa) in cui vi erano sette... otto...”, evidentemente riferiti a 7/8.000.000,00 euro/dollari, depositati in un conto la cui perativita (responsabile-prestanome) era in capo 2 MURR! Augusto; Data 07.05.2007, ore 15:55: Luca BRECCOLOTTI, utilizzando una cabina telefonica con n. 068082705, (Roma Piazza delle Muse n. 8, ove si trova il Bar Parnaso), contatta MURRI Augusto sull'utenza panamense (RIT 1642/07 progr. 8). La telefonata segna per la prima volta i! pieno coinvolgimento del BRECCOLOTT! Luca elle dinamiche criminali messe in atto dal sodalizio, evidenziando il suo ruolo complementare a quello di FANELLA Silvio. Legenda: 1: MURRI Augusto : BRECCOLOTTI Luca si. Pronto $i, ciao So io, mi senti? Si, si, come stai? : Eh insomma ... molto ansiato e agitato. Sent, ti volevo chiedere una cosa ... non so vabbé se .. ah sicuramente c‘avrai parlato con 'amichetto mio no? (FANELLA Silvio, ndr) T’ha ... i, si, tutto a posto, tutto fatto. B: Eh, mi raccomando... sollecita 'operativita come era precedentemente perché sta succedendo un ... Uoperativita é la stessa. Mi chiami e io opero... Ah! Quindi devi confermare tu? Col ... 764 Q TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.L.P. - G.U.P. - Ufficio 40° M: Si. B: En, Per forza, ogni volta? M: Se vuoi me lo dici il giorno prima e non ci sono problemi. 8: ‘Ma perché non si pud torna al modelo precedente co..l0.. "lolein"? (fonetico, ndr) M: Un giorno poi te lo spiego. Ba: Vabbé, un giorno me Io spiegherai.... Guarda te dé poi.... un altro consiglio ti do ... cerca di andartene perché qua, stranamente, so arrivati quasi dappertutto a tutti e cerca di copri almeno date una fava con due piccioni. Capito? M: Vabbé... e qua non ci stanno cazzi. E lo so, lote lo dico poi fa come te pare perché qua stavano dappertutto non so se sai che so nun je venuti pure dall'awocato. M: Si, 5), si, 8: Eh. Senti poi ci sta l'amichetto mio (FANELLA Silvio, ndr) che fino alle sei e mezea sta co tu sorella, co your sister (Barbara, ndr) che lui dopo deve parti che deve anda a rintraccia lui eccetera eccetera chiamato per qualsiasi cosa entro le sei mezza. M: o.non so, non cho numeri. 8: Ah, de tu sora (sorella, ndr} non ce Nha... vabbé! M: Manco, si no de mi sorelia ce I'ho. B: Vabbe, pe qualsiasi comunicazione... me raccomando state al gioco .. quindi ai BAD tutto a posto eh? M: Si, si. no problem. B: ... no perché quelli stanno un pd, si stanno tutti a cacé sotto, mi raccomando eh! M: Perfetto, non c'é nessun problema. Tutto andato, tutto fatto. 8: (Ok. Quindi niente. Mi confermi sta. st'operativita che te dovemo chiama il giorno prima. M: Me chiami er giorno prima o me chiami il giorno stesso, io ce metto ... (sovtapposizione di voti, ndr)... una telefonata devo fare. 8: Te I'ha detto I'amichetto mio del SOMARO (FOCARELLI Carlo, ndr) che fine ha fatto si? M: ‘Si, vabbé, ma non si sa ancora nulla. Non si sa ancora niente. B: Cloé, io ti continuo a ripetere poi fa come te pare ... vattene in giro per mare, da retta. Poi facome te pare. Lo sai te.... Questo é un consiglio che io ti do spassionato. M: ‘Ame basta che me date er mio poi del resto non me ne frega un cazzo. B: Vabbd. Poi de questo non ne devi parla con me, capito? M: Eh, vabbé, okay. Sisolutano Come sié gia detto, Breccolotti partecipa all'associazione con il ruolo di “riciclatore” di denaro, provento illecito delle frodi fiscall; tale attivita & essenziaimente posta in essere utilizzando le societa estere Novellist Internationale Ltd e Suade Management; I'attivita & concretamente posta in essere dal Breccolottil ed altri) con l'effettuazione di numerosi viaggi all’estero: © c.viaggioa Londra II viaggio a Londra (15,16 e 17 maggio 2007) di Glorgia RICCI, Silvio FANELLA, Luca BRECCOLOTTI, Carlo FOCARELLI e Giuseppe CHERUBINI. Incontro con i BAD. 1. Data 03.05.2007 FANELLA Silvio prenota un viaggio di andata e ritorno sulla tratta Roma/Londra; la prenotazione é fatta a suo nome ed a quello di BRECCOLOTT! Luca, di cul fornisce le generalita; 2. Data 10.05.2007: FANELLA Silvio prenota tre stanze presso ! Hotel Metropolitan, per il solo glorno di marted! 15, fornendo il suo nominativo e quelli di BRECCOLOTTI Luca e RICCI Giorgia a cui prenotare le altre due camere 765 Q TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.l.P. - G.U.P. — Ufficio 40° 3. Data 14.05.2007: nel corso delle intercettazioni telefoniche, FANELLA Silvio e BRECCOLOTTI Luca facevano riferimento ad una chiave nella disponibilita di quest'ultimo, necessaria per il luogo in cui si sarebbero dovuti recare. In particolare, alle 19:16, BRECCOLOTTI Luca chiama FANELLA Silvio (RIT 1645/07 progr. 724) il quale gli rammenta: “...te ricordi le chiavi per domani, si..(Luca dice di si)... vai a dormi, tante volte te le scordi...”. BRECCOLOTT! fa presente di essere 2 casa, poi chiede “... senti, domani mattina alle undici e mezza (11:30, ndt) ci vediamo in aeroporto, no?”, e FANELLA risponde: “..si, t’ho detto, te chiamo io presto, nel caso in cui te vengo a prendere..”. BRECCOLOTTI conclude: *...ma fo che ho fatto... un ‘pagamento...a vabhe..no..no... stavo a guardé qua a banca... no niente tutto a poste...”. Alle succe: 20:23, BRECCOLOTTI Luca richiama FANELLA Silvio (RIT 1645/07 progr. 725) con il quale parlano nuovamente di altre “chiovi” da portare, che come si vedra in seguito, erano quelle relative a delle cassette di sicurezza affittate presso la HARRODS Limited di Londra: Legenda: L: Luca BRECCOLOTT S:Silvio FANELLA |S: aho 1: aho, ricordati de portare pure le chiavi quelle di quell'altra che gliele annamo a riconsegnd... che \sennd ci fanno paga, che la chiudiamo quella, é inutile che c'avemo aperta... 'S: eh non cele ho quelle altre le chiavi 1: ah, perché io me le porto... vado a chiudere perché al limite te.. se vuoi pagé, ricordati che...(inc, \sovrapposizione di voci, ndr).. ‘ma mica..inc... mica scade quella, oh scade, scade si, scade proprio questo, questo mese, dovrebbe scadere 01a giugno 0 a luglio ‘ma che, quella l'avemo... aperta a settembre, ottobre, 2 va be, @ uguale, io peré gliele vado a riconsegné... perché quelle se no mi passano sulla carta e un ‘cazz0 € tutt’uno, 'S: nooo, no, non ti passa sulla carta quelle, quella non @ rinnovabile, quella dovemo...rinnové...noi, lL: ethdico che & lo stesso procedimento, mi so riletto I'e-mail,Ialtra volta era lo stesso ricevimento de 'a cosa fuori quindi é meglio, cioé io per quanto meno ci vado, annamo a di... una controllata comunque, S: edinonc’hoe chiavi, perd 1: Ilascia Ja... una offacciata, poi al limite, io intanto glieli de, perché a me é un cazz0 e tutt’uno, e poi te..a prossima volta che ci ritornamo glieliriporti pure te.. S: vabene, tonto é uguale tanto @ de lei tante volte non se pud mai sopé... tanto a be, mate ricordi quella io come I'ho preso, si? si, perd intanto noi prima de... che partimo pe e erie ci famo un salto un'altra volta. ahh, va be iandiamo..inc. jo me le so portate comunque indietro per qualsiasi cosa : portatele, portatele, io non ce I'ho, purtroppo, ci voglio pure riannd per anna... a ved... capito? va bene che non ci semo pit: andati, se vedemo alle undici e mezza all'aeroporto allora noi ‘a me me pare che... mi hai detto ma ti devo venire a prendere 0 no?, perché me sa che me porta mio u s L: s L Ss: & S: u S: L S: fratello Senti me dici...allora me vieni a pija te, L 5S: ehtichiamo, ti ho detto te chiamo domani, L: eh, manoia che ora ce l'abbiamo ii... io il biglietto non ce ho, a che oraé 'aereo, all'una e trenta? 766 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.L.P. - G.U.P. — Ufficio 40" :— al'unae mezza... ah, va beh, quindi potete pure riannd. comunque non 'abbiamo aperte a luglio quelle, le abbiamo aperte a settembre, ottobre inoltrato eh baht S:_perché a prima volta che siamo andati, tu hai aperto a quell'altra, a quella fi, poi ci siamo riandati, che era tipo... L: era sett.... era ottobre 0 novembre, dai, ma non fa niente, jo intanto S$: vabeh L: mee porto dietro, ci voglio and@...a fare un salto | due concordano l'appuntamento per I'indomani mattina per andare in aeroporto. : Hi 15.05.2007: in previsione della partenza per LONDRA dei tre indagati veniva predisposto un servizio di osservazione presso l'aereoporto di Roma-Fiumicino, nel corso del quale si aveva modo di accertare e documentare la presenza in aereoporto e la successiva partenza sullo stesso volo di RICCI Giorgia, FANELLA Silvio e BRECCOLOTTI Luca, con altri due uomini, all’epoca ancora sconosciuti, ¢ successivamente identificati in CHERUBINI Giuseppe e FOCARELLI Carlo (servizio di o.c.p. della P.G. € acquisizione della copia della carta d’imbarco); 4. In previsione del soggiorno a Londra degli indagati, veniva richiesta la collaborazione del 5.0.C.A. (Serious Organised Crime Agency) di Londra per Vesecuzione di un'attivitd di sorveglianza il cui esito permetteva di documentare che, in realta, i cinque personaggi erano a Londra per un comune scopo, ‘owero, lincontro con | BAD ed il deposito all’interno di cassette di sicurezza di denaro contante; nel corso del servizio, venivano eseguite da parte della Polizia londinese, anche delle intercettazioni ambientali all'interno della stanza n. 608 in uso a FANELLA Silvio e nr 808 in uso a RICCI! Giorgia, presso |’hotel Metropolitan di Londra; Dal servizio di osservazione effettuato dal SOCA britannico, nonché dalle registrazioni delle telecamere a circuito chiuso dell’Hotel Metropolitan e del Ristorante NOBU, é stato possibile accertare: . RICCI, FANELLA e BRECCOLOTTI hanno alloggiato all’Hotel Metropolitan mentre FOCARELLI e CHERUBINI nell’adiacente HILTON PARK LANE HOTEL (rispettivamente nelle stanze 2318 e 1818, gia prenotate a nome del cittadino Russo Eugene GOUREVITCH); . ‘Sono stati raggiunti, all’ Hotel Metropolitan, da GOUREVITCH Eugene, accompagnato da due uomini ‘successivamente indicati dalla polizia inglese come Paul SHAYN e GENKIN (n.m.i.), e, nella saletta della reception esaminano documentazione che ha con sé GOUREVITCH; Data 16 maggio 2007: - FANELLA Silvio, RICCI Giorgia e BRECCOLOTTI Luca escono dall'Hotel Metropolitan, BRECCOLOTTI porta al seguito una borsa Louis Vuitton; Gli stessi si incamminano verso I'adiacente Hotel Hilton (ove alloggiano FOCARELLI e CHERUBINI); - FANELLA entra nell’ Hotel Hilton e una volta raggiunta la reception usa il telefono cellulare. Subito dopo viene raggiunto da FOCARELLI e CHERUBINI. Nella circostanza FOCARELL! Carlo consegna a FANELLA Silvio una borsa nera; 7 FANELLA con la borsa nera a tracollo e BRECCOLOTTI con la borsa LV., fanno rientro al Metropolitan Hotel e si recano nella stanza n. 308. Gli stessi, due minuti dopo, escono dalla stanza portando al seguito entrambe le borse, quindi escono dall’albergo; 7 ore 10:41, RIC! Giorgia effettua una chiamata da una cabina telefonica sita in Park Lane, mentre BRECCOLOTTI e FANELLA aspettano all’esterno. BRECCOLOTTI effettua una chiamata con il cellulare. Nella circostanza vengono notati anche CHERUBINI Giuseppe e FOCARELLI Carlo; quest‘ultimo entra nella cabina telefonica per parlare al telefono. BRECCOLOTT! resta all'esterno della cabina, ma ascolta la telefonata. ‘Successivamente FANELLA entra nella cabina telefonica prendendo il telefono ed inizia a parlare; 767 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.I.P. -G.U.P. - Ufficio 40° - ore 10:49, i cinque soggetti si dirigono verso i magazzini Harrods. Alle successive 10:53 BRECCOLOTTI Luca e FANELLA Silvio, con entrambe le borse entrano nell'ufficio delle cassette di sicurezza di Harrods. Poco dopo anche FOCARELLI e CHERUBINI entrano nell'ufficio delle cassette di sicurezza; - ore 11:00: FANELLA e BRECCOLOTTI escono dalla stanza delle cassette di sicurezza e si dirigono ‘verso la cassa della Harrods Bank. La Valigia Louis Vuitton, sembra essere vuota, ~ ore 11:32: FANELLA e BRECCOLOTTI fanno rientro al Metropolitan Hotel. Nella circostanza viene notato che FANELLA non ha pits con se la borsa nera. Alle 12:09, FOCARELLI viene notato con la borsa nera; = ore 12:17: RICCI Giorgia, FANELLA Silvio, BRECCOLOTTI Luca, FOCARELLI Carlo e CHERUBINI ‘Giuseppe incontrano i BAD presso il ristorante NOBU - Old Park Lane 19/A Londra, dove avevano prenotato la sera precedente, identificati in: Paul Anthony OCONNOR, nato il 25.04.1971, titolare di passaporto CRO 79913/88K, residente 32 St ‘Georges Rd, Twickenham, Middx; Eugene GOUREVITCH, nato in Russia il 27.05.1977, titolare di passaporto U.S.A. n. 113282135, residente in 201 50th Ave Apt 8K, Long Island City, New York, 11101-5771, NEAVE Andrew David nato a Dundee (Gran Bretagna) il 14.10.1967, residente a Blackhills ~ Escher, |Surrey Winton Place n. 16, Gran Bretagna; : MAROTTA Luigi, nato a Potenza il 18.04.1945, con varie condanne in Italia, Svizzera ed Inghilterra, catturando in campo internazionale; ‘Ore 14:00; BRECCOLOTTI Luca, FANELLA Silvio e RICCI Giorgia, dopo aver salutato tutti i presenti, lasciano il ristorante. | tre, dopo aver effettuato il “check out” dall'albergo, prendono un taxi e si dirigono 'presso l'aeroporto di Heathrow di Londra, peril loro rientro in Italia; 5. Grazie al costante monitoraggio degli indagati, é stata individuata la disponibilita da parte degli indagati di alcune cassette di sicurezza all’interno dei magazzini Harrods di Londra. Le cassette risultavano intestate a FANELLA Silvio, BRECCOLOTTI Luca e CHERUBINI Giuseppe. I! 30 giugno 2007, VAutorita Giudiziaria britannica in collaborazione con il $.0.C.A. procedeva cautelativamente al sequestro del loro contenuto, corrispondente alla somma complessiva di 888.675,00 sterline inglesi, per un controvalore di circa 2.050.000,00 Euro, cosi ripartite: - nella cassetta n. 5046, affittata dallo stesso FANELLA Silvio, veniva rinvenuta la somma di 378.000 sterline; - nella cassetta n. 2255, affittata da BRECCOLOTTI Luca e su cui era consentito Vaccesso anche a FANELLA Silvio, veniva rinvenuta la somma di 360.675 sterline; - nella cassetta n. 5052, affittata da CHERUBINI Giuseppe, veniva rinvenuta la somma di 150.000 sterline. In attuazione alle norme vigenti nel Regno Unito, veniva instaurato (ed é ancora pendente) un procedimento civile nei confronti degli intestatari delle cassette, che venivano invitati a dare contezza delle somme ivi rinvenute. Viaggio in Svizzera : A seguito dei trasferimenti finanziari eseguiti dail’ARIGONI, lattivita tecnica di intercettazione in corso evidenziava (RIT 1040/07 progr. 5114 - RIT 1643/07 progr. 2504) che RICCI Giorgia, FANELLA Silvio e BRECCOLOTTI Luca si sarebbero recati a Milano il successivo 12 giugno per fare rientro nella stessa giornata. Nella circostanza si apprendeva che gli stessi avrebbero noleggiato per i loro spostamenti un’autovettura nell'aeroporto di destinazione, cosi facendo intuire la possibilita di dover raggiungere il territorio elvetico per effettuare operazioni finanziarie. Effettivamente, (attraverso i servizi di o.c.p. a Roma Milano, nonché procedendo anche all‘attivazione del collaterale organismo di polizia elvetica), era cosi possibile documentare che i tre, il 12/6/2007: - _ siimbarcavano sul volo Alitalia AZ 2050 delle ore 12:00 per Milano e, con un‘autovettura a noleggio, superavano il valico di frontiera Chiasso — Brogeda entrando in territorio Svizzero. 768 9 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.LP. - G.U.P. ~ Ufficio 40° = H pedinamento veniva proseguito dalla polizia elvetica, che documentava l’ingresso di t (FANELLA portava al seguito una borsa porta document di colore nero) alle 14:57, nello stabile di via Soave 1. 1, sede della EGOBANK; Come era facile prevedere, RICCI, FANELLA e BRECCOLOTT! si erano effettivamente recati a Lugano presso la EGOBANK, istituto bancario nel quale il DI GIROLAMO, fino al precedente 24 maggio, aveva ricoperto una carica dirigenziale (di membro con firma collettiva a due} nonché istituto presso il quale é risultata avere conti correnti la societd Platon inc., (altra societa funzionale alle operazioni di riciclaggio) che proprio sui conti correnti accesi presso EGOBANK risulta aver complessivamente ricevuto poco meno di 12 milioni euro dei capitali veicolati dalla Broker Management. II servizio di 0.c.p. aveva infine evidenziato l'ingresso di FANELLA e BRECCOLOTT! presso il civico 4 della Via Lavizzari, ove era ubicato l’ufficio di Paolo PRINZI, e del figlio Marco, entrambi operatori finanziari in contatto telefonico con i due nonché con Carlo FOCARELLI. Viaggio ad Hong Kong Le intercettazioni dell'utenza svizzera n. 0041765586068 (RIT 2664/07) e di quella di Hong Kong n. 0085291792491 (RIT 2732/07), entrambe in uso a BRECCOLOTT! Luca, nel vano tentativo di scongiurare possibili intercettazioni, avevano gia evidenziato che il 31 luglio 2007, lui stesso Simone D’ASCENZO™ si sarebbero recati proprio nella provincia autonoma cinese. ‘Anche gli accertamenti effettuati presso la CATHAY PACIFIC AIRWAYS LTD, consentivano di accertare che BRECCOLOTTI e D’ASCENZO avevano prenotato i seguenti voli: (1) €X292, con partenza da Roma Fiumicino alle ore 12:50 del 30.07.2007 ed artivo ad Hong Kong alle ore 06:25 del 31.07.2007; (2) €x293, con partenza da Hong Kong alle ore 00:05 del 01.08.2007 ed arrivo a Roma alle ore 06:25 de! 01.08.2007. Come emergera dalla successiva attivita tecnica, la decisione di BRECCOLOTTI di andare ad Hong Kong Portandosi Simone D’ASCENZO, nello stesso periodo in cui anche TOSERONI era ii presente, era dettata dalla necesita di prelevare ulteriori capitali occultati dallo stesso in cassette di sicurezza ivi locate & destinarli ad altro strumento bancario. II sequestro londinese aveva infatti determinato in lui estrema preoccupazione per ta sorte dei soldi depositati ad Hong Kong. A tal proposito, si servira proprio di D'ASCENZO e delle conoscenze locali di Marco TOSERONI, per poter effettuare in fretta tale operazione. = Intale quadro, veniva attivato il collaterale organo di polizia di Hong Kong, che eseguiva un servizio 4i sorveglianza nei confronti dei due indagati, BRECCOLOTT! € D'ASCENZO e che tuttavia non riusciva a documentare con precisione gli spostamenti effettuatl. Comunque emergeva che BRECCOLOTT! si incontrava con TOSERONI, girovagando nella lobby del Central Building per poi entrare allinterno dell'Oriental Hotel, dove BRECCOLOTT! Luca e I'uomo sconosciuto TOSERONI} erano gia stati vist alle 8:26 dello stesso giorno: = __DYASCENZO ha girovagato da solo nelle vicinanze del Central e, a piedi, é tornato al Four Season Hotel alle 9:40, dove @ stato visto per I'ultima volta; = da.un controllo della lista delle persone in transito, emergeva che i due hanno lasciato Hong Kong insieme, via aeroporto, alle ore 20:27 del 31.07.2007. Marco TOSERON! lasciava invece Hong Kong via aeroporto alle 19:56 del 1.08,2007. It servizio svolto dalla Polizia di Hong Kong non riusciva @ documentare compiutamente le condotte delle persone attenzionate anche perché, lo stesso BRECCOLOTTI, gid prevenuto ed estremamente preoccupato per quanto avwenuto a Londra, aveva capito di essere pedinato e quindi si é mosso con particolare attenzione e cautela, Infatti, e a tal proposito, ne! corso di una conversazione awenuta il 31.07.2007, alle ore 15:10 (RIT 1643/07 progr. 6338), con la sua compagna PANCARO Maria Vittoria, nel commentare fa sua = DYASCENZO simone, nato a Frascati (RM) il 13.01.1978 socio della FD IMMOBILIARE SRL, insieme a FANELLA Stefano, fratello delindagato Sivio FANELLA, Aveva in uso utenza n. 3204837534, intestata alla madre, Mara FioreltaPICCONI, nata a Roma i 2710-1950. 769 0 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P. - G.U.P. - Ufficio 49° giornata, riferiva: “..ho passato una brutta mattinata, amore, qua..poi te spiegherd a voce..(..)..eh, perché c’avevo delle persone che me facevano compagnia, vabbé, poi ne parliamo a voce... II rferimento di BRECCOLOTTI@ sicuramente agli operatori della locale polizia, che a suo dire fo avrebbero seguito tutto il giorno. Alle 23:40, \'attivita intercettiva confermava che il viaggio ad Hong Kong era proprio finalizzato alla movimentazione di capital illeciti. In particolare, Gennaro MOKBEL (progr. n. 7 ~ RT. 2352/07) chiama la moglie a Londra sull'utenza n. 00442073412620. Inizialmente, il dialogo verte sul corso di inglese che Giorgia sta frequentando, poi MOKBEL afferma: M = MOKBEL Gennaro ICCI Giorgia pensa, che stavo af ristorante, é venuto il fratello piccolo dei mio PUPILLO si ‘avemo chiamato il PUPILLO {FANELLA Silvio si trova in vacanza, ndr) ah, come sta? ... ‘meno male... quanto so felice afi ho detto... e quanto ce stai? ...... gli ho fatto va be ‘poi dopo, riparti...... poi m’na detto che quell fori (fuori, nor). gl 30 annati ‘appresso eh R eh! Ms: ‘oh, lo sapevi tu? R ‘no, perd immagino 'M: W’ALTRO PUPILLO MIO (BRECCOLOTTI Luca, ndr) @ andato daialtra parte a risolvere tutti i cazzi (riferimento del viaggio ad Hong Kong, ndr) R oh! Eh! ™: ce avevano tutti appresso, eh R ecco, vedi M: ‘hanno dovuto fare un film... peré alla fine so riusciti a fa tutto R ‘ecco, meno male che io Iho awisato, gli ho detto oh! Mi raccomandb... dice ... no, non @ uguale, manco per niente! Te devi guarda.. M .finc)..hanno dovuto R: te devi guardare us hanno dovuto fare un film per perderseli, eh R ‘ecco, ma meno male che gli hanno, che I’hanno fatto, perché se no M: Jui (BRECCOLOTTI Luca, ndr) arriva domani, all‘ora de pranzo R: ah, ecco uM ii'mio... perché dopo lo interrogo nel pomeriggio R uh M: capito? Senti na cosa, va bé poi per il resto R quindi secondo te... so quelli di la, tuoi? M: ‘no, no so quelli de ‘ndo stai a R oh, va bé M: esi, esi, esi. senti na cosa ma...perd meno male cos! se semo levati pure quel pensiero de Id. R e certo, hai detto niente Alia richiesta di RICCI Giorgia se il pedinamento di cui era stato oggetto BRECCOLOTTI dipendesse dalle indagini italiane (“..quindi secondo te so quelli di li, tuoi.."), MOKBEL rispondeva che era diretta conseguenza dei fatti accaduti a Londra, relativamente all'apertura delle cassette di sicurezza ad opera 770 ps TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.L.P, - G.U.P. ~ Ufficio 40° delle competenti autorita inglesi (“..n0, no so quelli de do stai 16.."). Tuttavia, si dimostra soddisfatto perché i due hanno eseguito tutto quello che avevano programmato ("...perd meno male cosi se semo levati pure quel pensiero de ld...”). Maggiori dettagli sull'accaduto venivano forniti da BRECCOLOTT! Luca il giorno successivo, il1* agosto 2007, alle ore 06:44, quando, appena sbarcato a Roma, chiamava immediatamente FANELLA Silvio. Dopo i convenevoli iniziali, BRECCOLOTT precisa che il viaggio non & andato molto bene in quanto “Simone” era molto agitato, pol aggiunge: B = BRECCOLOTTI Luca F = FANELLA Silvio 8: mo speriamo bene perché qua é tranquilla, é stata tranquilla Ia cosa, non vorrei che avemo portato - Semo andati in bocca al... bu, vabbé, m’ha capito no? F: no, va bé, perché vanno ricioccato (vi hanno visto, ndr) quando... quanno gli hai dato tutto a quellaitro?... No B: no, speriamo de no Fe alloral... aho tanto che facevi?... Ma io non penso, secondo me te I'ho detto, unica cosa che po essere é per il fatto qua che hai visto quando che c’anno paura in America... ste cose cosi, solo per quello ud essere... secondo me ‘bo, non lo so sinceramente non so che dirt, bo va beh, ma quellaltro, é rimasto giu ER NASONE? eh? Si ER NASONE @ rimasto gid? si ha fatto tutto lui, perd sisi hai accompagnato te a fa tutto? no, fé tutto da solo insomma, non hai carpito niente? niente, eh... sta bono val en? va bud vo, sta bono! Statte bono proprio... va bé poi ne parliamo a voce dai, ciao bello se sentimo ‘ma git ha.... tipo, le chiavi le ha lasciate gid tanto, tutte e quattro no... ‘no, me le so portate dietro le potevi pure lascid 1a, sti cazzi ‘ohu, ma non ce so andato da me... nun ce so proprio andato, non ha capito, quelli so stati tutto i giorno li sotto eh... io miso messo a dorm, non mi iso proprio inculat F: hai fatto bene allora, va bud ciao jinsomma non c’avemo pit niente 1a, porco diavolo... eh va buo ciao ciao PUP MP ASRSWH SMBS Pree Da questa conversazione si ha T'ulteriore conferma che il viaggio ad Hong Kong era esclusivamente finalizzato al materiale spostamento di somme di denaro, come affermato dallo stesso FANELLA Silvio (..insomma, non c’avemo... non c’avemo pit niente la... porco diavolol...”). Appare chiaro che IL NASONE rimasto ad Hong Kong, @ riferibile a TOSERONI Marco (a cousa delle dimensioni de! naso, viene appunto indicato anche come PINOCCHIO), il quale si sarebbe occupato delle operazioni (“ha fatto tutto lul ™ Q TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.l.P. - G.U.P. - Ufficio 40° Alle successive 21:25, MOKBEL Gennaro cosi commentava gli episodi accaduti a Londra e ad Hong Kong, durante l'attesa di risposta ad una telefonata (RIT 1309/07 progr. 636): “.,(inc.).ugli avevo detto lasciateli a Hong Kong... ... hanno seguiti pure @ Hong Kong no... ai tempi, era andato in paranoia e se era portati tutti a Londra, perd si vede che hanno seguiti fino a Londra, come W’hanno messi nelle cassette, gliel’hanno levati.. sai che a Londra non devono awisare nessuno, arriva fa Polizia, chiama il Direttore della banca e aprono la cassetta e non puoi dire niente, eh. Queste due telefonate evidenziano che era stato proprio il sequestro del contenuto delle cassette di sicurezza londinesi a spingere BRECCOLOTTI, per evitare altre simili problematiche giudiziarie, a recarsi ad Hong Kong per eseguire delle operazioni su altre cassette di sicurezza Ii locate a suo nome (“e chiavi le ha “asciate gid tanto, tutte e quattro no?....gli avevo detto, lasciateli ad Hong Kong’), effettuate servendosi del D’ASCENZO, nel’occasione descritto come “molto agitato”. f. Viaggio Nizza Nei primi giorni del mese di luglio 2007, dalle telefonate intercettate, si aveva la conferma che MOKBEL ‘Gennaro aveva organizzato per il giorno 11, una riunione presso la sua villa di Antibes (F) alla quale lavrebbero partecipato alcuni componenti del suo sodalizio. 1! primo riferimento a tale riunione veniva levidenziato nella telefonata censurata il 26.06.2007, alle 12:54, intervenuta tra BRECCOLOTT! Luca e FANELLA Silvio (progr. 3641 - R.L.T. 1643/07): 1L = Luca BRECCOLOTTI 'S = Silvio FANELLA lL aho s: oho f eh Ss: senti, mercoledi undici luglio, L si s: ‘abbiamo un appuntamento fuori, a pranzo... fuori andé vai te nel week end adesso... le: mercoledi, undici IS: undici, quindi non prende... impegni be abbiamo un appuntamento d®...vado fo. s adesso sto week end, fuori..co tutti quanti. lu: ‘ma chi te..detto? 'S: "lui" (Gennaro Mokbe|, ndr) ier... allora, eh paropa pa pa pa... senti io ce vado de lunedt..(inc).. pure tre ‘giorni, me faccio io biglietto... tu che cosa fai? a ‘embé, mo vengo co...eh, no io vengo direttamente l'undici S: oh fai te allora?...inc)..{sovrapposizione di voci, ndr) be ritorno da solo, ma quanti giorni dovemo sta la? S: Ja riunione c'e mercoled, se presume che finisca gioved.., io me ce voglio anna...a fé.. due 0 tre giorni di mare... ci vado tipo domenica sera o lunedi, me butto 16 a pale al'aria.. L ah Ss: perché qua se no non finisce pit! casa, fino a sto week end devo rimané a casa, mo oggi devono ‘monté... a cucina, un sacco di cose b eva beh, dai, ne parlamo dopo, io sto a veni...gitt Ss: va beh & dopo andamo da San Crispino (fonetico, ndr).. 772 Q TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.l.P. - G.U.P. - Ufficio 40° & io intanto, intanto me faccio (inc)... va bo, poi fammi sapé...i dati & vo bo, fateme sapé voi bene i giorni, comunque dai, mo adesso... Ss: mercole.., no te lo dico anche adesso, mercoledi undici alle due... ¢ 'appuntamento... {due si salutano. In previsione della riunione francese, era stata preventivamente effettuata una richiesta di osservazione ‘transfrontaliera all’ organismo di polizia francese e di assistenza giudiziaria alla competente Autorita Giudiziaria allo scopo di monitorare I'evoluzione del meeting programmato e di identificare eventueli altri partecipanti non emersi dalle intercettazioni telefoniche. U’attivita di pedinamento si interrompeva a Ventimiglia ad eccezione di due unita accreditate presso le Autorita francesi che proseguivano con |’ausilio di ulteriore disposi di polizia francese. Lo scopo della riunione francese emergeva nel corso di una conversazione (RIT 1040/07 progr. 6971) intercettata |’8 luglio 2007, tra MASSOLI Massimo e Gennaro MOKBEL il quate riferiva che nella sua villa avrebbero pianificato le future strategie di investimento del denaro illecito posseduto dall’organizzazione criminale: G = MOKBEL Gennaro M= MASSOLI Massimo Totano! come stai? bello de casa...co sto panorama! eh! Ah cistai eh? -niin...da jeri che ce stiamo, aho.. 6: ..0ggi ho sentitote.. er CABEZZA (MAORI Roberto, ndr).sto tranguillo.. me so preparato il piano de lavoro, per quando vengono quegl! altri... soprattutto per il settore nostro, perché..perché dovemo fare quella cosa la... i so sicuro che se famo quella cosa Ia fame bingo proprio per il resto della vita M: eh ma lo so pure io G: i te dico che famo bin... M: eh, lo so loso G Nd, io dico tutto, tutta la filiera hai capito? M: ‘oh si, ognuno ha il suo tassello ..tassello..oi tutti quanti insieme G si, ognuno segue quello di cui é competente, hai capito? M: certo G tu stai la, ..inc..gid, altri vanno pure a fare le cose M. certo G@ ‘mo quando vengono quelfaltri..inc...ocali per lassu per favore, per fare la catena, piano piano (come si vedrd in seguito dopo questa riunione MOKBEL e organizzazione inizieranno ad acquistare tre giciellerie a Roma, per la vendita di diamanti, ndr) M: certo G@ guarda che ce la famo, quattro cinque anni Max... M: Siu. glie Se la fa... si = agli accertamenti compiuti dalla Polizia francese si aveva modo di appurare che erano arrivati in aereo ed atterrati all’aereoporto di Nizza FANELLA Silvio, BRECCOLOTT! Luca e GIONTA Aurelio; i tre uomini con un autovettura @ noleggio si immettevano sull'autostrada AB in direzione di CANNES-AIX EN PROVENCE; 7 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.l.P. - G.U.P. ~ Ufficio 40° - alle 20:00, il veicolo si immetteva su Chemin du Retanaou d VALLAURIS, ove veniva raggiunto da un'altra autovettura, una BMW 4X4 XS di colore nero targato 7107ZH76, con alla guida Carlo FOCARELU. | due veicoli raggiungevano quindi la villa di MOKBEL Gennaro. Vesito della riunione veniva commentato nel corso della conversazione intercorsa due giorni dopo, il 13.07.2007, alle 13:05, tra MASSOL! Massimo (RIT 1040/07 progr. 7213) e MOKBEL Gennaro, il quale, a tal proposito, riferiva: “..hanno accettato tutti i mega stanziamenti per fare quello che stiamo facendo ... € \pis hanno accettato anche il fatto dei negozi, me poi li... chiederemo un altro stanziamento... mo loro iniziano a trové quelio su, eh... da loro eh... mo loro ne troverd... si ma qui s'é deciso per... svariati negori in giro per il mondo ..... si @ deciso che a settembre/ottobre si inizia a partire, si inizia ad andare a vedere come funzionano le cose... gid .. ho fatto stanzid tra... i cinquemila e gli ottomila”. MASSOLI resta soddisfatto delle iniziative imprenditoriali che MOKBEL Gennaro vorrebbe intraprendere, anche perché sara lui ad occuparsi di uno dei settori commercial, pertanto riferisce: “se tu mi dici no va un attimo su a vede ‘co a Conte (MURR! Barbara, ndr), io prendo e parto e vado su con Ja Conte... non c’ho problemi’; ma MOKBEL risponde che si fara dopo il 15 settembre, perché “mo loro vedevano se c'avevano qualcosa oro... quelli stranieri...”. Oltre all’argomento obbligato relativo al sequestro delle somme di denaro rinvenute nelle cassette di sicurezza a Londra, la riunione francese aveva pertanto consentito la presentazione, da parte di Mokbel, di un progetto di investimenti nel settore del diamanti che prevedeva anche I'apertura di una catena di gioiellerie. L’analisi patrimoniale, supportata dai _riscontri bancari/finanziari, consentira pol di descrivere con precisione le varie fasi relative all'acquisto delle attvita commercial ed individuare le persone coinvolte. Biocco del conti bancari di Singapore ad opera di MURRI Augusto 1 16 luglio 2007, a seguito delle comunicazioni da parte dell’Autorita inglese relative all'apertura delle Icassette di sicurezza londinesi e al sequestro del denaro, TOSERON| Marco si era recato ad Hong Kong per leffettuare lo spostamento di alcune somme di denaro. IN 19 luglio 2007 si aveva la conferma che TOSERONI Marco ancora ad Hong Kong non poteva operare sul ‘conti correnti dell’organizzazione criminale in seguito ad un blocco degli stessi da parte di MURRI Augusto. lin particotare: U alle 08:55, TOSERONI Marco, ancora ad Hong Kong™, chiamava I'avy. DI GIROLAMO Nicola Paolo (RIT 1644/07 progr. 2300) il quale precisava di essere in aeroporto (in partenza per Milano e ‘successivamente diretto in Svizzera, ndr). TOSERONI chiede pili volte ed insiste ad essere chiamato su lun‘attra utenza in quanto deve necessariamente comunicargli alcune notizie importanti; - alle 09:32, DI GIROLAMO riceve I'sms da parte di TOSERONI (RIT 1644/07 progr. 2304) che gli [comunica il numero di telefono dove deve chiamarlo con I'indicazione del numero della stanza: “00852 \2721 1211 stanza 1532 “ (il numero di telefono é dell'Hotel Continental di Hong Kong, ndr}; - dopo aver parlato con il TOSERONI servendosi di una cabina telefonica, DI GIROLAMO effettua una ‘serie di chiamate verso le utenze di FANELLA Silvio e di RICCI Giorgia, con esito negativo, in quanto i telefoni lerano ancora spenti; |- alle 11:30, DI GIROLAMO riesce a parlare con FANELLA Silvio (RIT 1644/07 progr. 2354). Da tale |conversazione si comprende il motivo di tanta urgenza da parte di TOSERONI prima e di Dl GIROLAMO p jlvio FANELLA licola Paolo DI GIROLAMO | P: Pronto S: si, dimmi ‘TOSERONI Marco in quella stessa data sitrova ad Hong Kong. Infatti dall'estratto conto della Carta di Crecito Amica Exprest 1. 3752 889538 21004, intestata a TOSERONI Marco, in data 19.07.2007 risuta effettuato un pagamento presso I'Hotel Intercontinetal di Hong Kong. 774 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1,P. - G.U.P, - Ufficio 40° ciao caro é dalle nove che ti cerco stamattina.. eh senti, dovresti Ja chiamato, dimmi ‘mi dovresti f@..una cortesia, telefonare a..a..al mio amico che sta fuori (TOSERONI Marco, sisi ej CONTE GIOVANE (MURRI Augusto, ndr) ha fatto una cazzata che la metd basta, CONTE GIOVANE? bravo tipo? contatta lui (TOSERONI Marco, nd). perché ha... ha preso contatti con il mio colfega Nida te..’ndo stai te? 10, 0, NO, NO...N0, mio collega proprio lontanissimo, quello col quale stiamo ‘organizzando tutto... & si P: € gli ha dato una serie di indicazioni, dicendo di rapportarsi a lui direttamente, eccetera, eccetera, eccetera... cio sta creando un casino... che a meta basta, questo é pazzo completamente, eh? S: @ me.uio penso di aver capito.e.. io non vorrei che questa cosa che & successa a noi (sequestro dei soldi in inghilterra, ndr), P: eh S: come.. me.. ne stavo a parla... proprio ieri sera con Luca, pensa un po... P; che & stato lui (MURRI Augusto, ndr) ..eh? S: si. P: guarda..(inc).questo ha fatto una telefonata... io € per quello, dalle nove ti cercavo, perché.. 5: a quello, a quello ..no..1na io 'ho vista la chiamata, alle dieci e venticinque, ho vista, ti ho richiamato, ma c’avevi staccato... P: ‘no..embe..i0 ho iniziato a chiamare alle nove, poi alle dieci e venticinque mi so imbarcato, il problema é un altr Ss: dit P: perché, quindi ho chiamato anche, adesso, Gid (Giorgia RICCI, ndr) per dire se mi potevo chiamé..e quindi niente, mo t'ho sentito, ma. 5 ho....finc). P: importante é che chiami... che chiami lui (Marco TOSERON|, ndr), perché.. lui adesso ha ‘eto botta...gli ha detto una stronzata ... buongiorno! (DI GIROLAMO si rivolge ad altra persona, ndr)... perd questo gli ha detto che si deve rapportare a lui, capito?... Ss: si, ma, scusa tui (MURR! Augusto, ndr) ha chiamato, praticamente, gi a Sing Sing (Singapore, ndr)... penso, no? q bravo, bravissimo. ‘ho capito dicendo <é tutta roba mia>... tutta roba mia?.. <.. ma SUL NUOVO proprio? eh? scusa sul nuovo, non clavete voi a firma, scusame si, ma il problema é che noi I'abbiamo su suo mandato... eh? porco...(inc).. 715 @ TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.l.P. - G.U.P. - Ufficio 40° P: quindi lui ha detto . Ss: sii P: infatti PIN (Marco TOSERONI, ndr).. gli ha retto botta, gli ha detto... no00, ma lui (MURRI ‘Augusto, ndr) @... adesso, ha di.. ha deciso di uscire da sta vicenda, perd questo adesso vuole conferma... vuole quant'aitro, insomma, questo (MURR! Augusto, ndr) & completamente pazzo, perd pud anda..avanti, eh? Ss: faccio subito du..chiamate, P: io penso che, Ss: tifaccio sapere subito.., P: quarda io... ok...€...(inc)... la cosa importante & che prendete contatti, poi ti richiama lui (TOSERONI Marco, ndr)... perd tu chiamalo e dagli qualche indicazione pure a (ui, perché lui @ da stamattina alle nove che sta nel panico.. Ss ‘ma quello che dico io..n0? e.. P: si Ss: sul nuovo, dove c'é tutto...insomma...tutto quanto Pr © poi ti spiegherd... ti spiega lui (TOSERONI Marco, ndr) com’... com’e I’ operazione, S: va bene... P difotti lui ha retto, per adesso ha retto, perd il problema, che quello ha mandato pure per ‘scritto delle indicazioni, S: ..(inc}...sovrapposizione di voci, ndr) P: wuole avere riscontr, cose, eccetera, copito? S: e che stanno intestate a fui (MURRI Augusto, ndr), no? P: Soperazione originaria, era a lui (MURRI Augusto, ndr),..2h s: si, lo $0 ma era solo PER QUE! CINQUE... P: fattaa.. spiega da lui.. non é cosi..é pits complicata.. 's: va be, dai..ci..(inc).. P: fateme sapé... poi, va, grazie | Law. DI GIROLAMO comunicava pertanto a FANELLA quanto appreso da TOSERONI, owero che MURRI ‘Augusto aveva bloccato i conti correnti da lui apertia Singapore ("..Sing Sing..") e sui quali erano delegati ad operare sia Toseroni che Di Girolamo, dove, come si vedrd nel corso delle successive conversazioni, lerano custodite somme di denaro dell’organizzazione criminale. - tre _minuti dopo, FANELLA Silvio (RIT 1645/07 progr. 3287) chiama BRECCOLOTTI Luca, informandolo di quanto appreso poco prima dall'avv. DI GIROLAMO: FANELLA Silvio sRECCOLOTT! Luca Breccolotti inizialmente riferisce al suo interlocutore che “ha telefonato Tonino... domani ti danno Vaccredito..”. FANELLA lo interrompe: F .-senti no... ce sta na cosa pitt grave, invece B: eh F eh...rintracci quello al volo subito fuori, mandagli un messaggio, “me chiami"; ce dovemo vedé subito! Che il..er CONTE GIOVANE (MURRI Augusto, ndr) sta a fa na caciara, eh, @ ito (8 andato, ndr) a ‘mettere mano sul CUCUZZARO eh B: si? F Si. B: vabbé, jo sto and@ a prende il ginecologo... sto andando dal ginecologo... FE el... quando hai fatto passa a casa mia subito, allora, t’aspetto 776 Q TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.LP. - G.U.P, ~ Ufficio 40° va bene intanto fai... mandagli un messaggio, fatte spiega intanto bene la situazione va bene va bé fatte richiamd perché é na caciara eh... mamma mia... lo non vorrei che mo quello che @ successo a noi (riferimento sequestro dei soldi a Londra, ndr) dipende da quel pezzo di merda infore lurido PEre eh, non lo so mo vediamo molto probabile se é andato a smuovere la, te lo dico eh va buo, ciao - alle 11:43, BRECCOLOTTI Luca (RIT 1643/07 progr. 5416) richiamava FANELLA Silvio, dandogli appuntamento a piazza Mazzini per parlare dell'accaduto: F = FANELLA Silvio. 8 = BRECCOLOTT Luca F aho B: _senti, se vedemo all'una (ore 13:00, ndr) a piazza Mazzini F—all'una a piazza Mazzini? Bo Shon NO piazza Mazzini... sial bar de piazza Mazzini F:— ..wabbe... qual’... ma ¢’hai parlato con questo? B: —_..come se chiama que a Piazza... si cho parlato ... e niente che m‘ha det... m‘ha raccontato tutto poite lo dico a voce! F:— maiodico una cosa... B. —_c’ha smerdato tutta la strada... c‘ha smerdato ...come se chiama Ia piazza quella dove (si rivolge ad ‘una persona che si trova con lui, ndr) Fatma come cazzo é possibile che questo c‘ha messo mano li.. come & possibile? B: no, non c’ha messo mano aspetta ...la piazza vicino a zio Nicola, come si chiama (si rivolge ad una donna)...Pizza Mazzini... ar bar Mazzini se vedemo... F: quello che dico io, come @ possibile che ¢’ha messo mano o che c’ha smerdato ...inc..la se spostano .. mica so intestati a lui cho! B: si, invece si... @ lui il punto di riferimento F:__ siperché venivano da lui B: Si.. eh loSol.... ma quello... F: B: F ssiva be. euh. all'una a Piazea Mazin... ‘non vorrei che avesse... che quella cosa che ci & successa (sequestro dei soldi in Inghilterra, ndr)... 8: emo ce lo dicono tanto ...non te preoccupé... F:.ufosse stato questo... B: ce lo dicono, non ti preoccupare. F: eh... c'ho dicono... chi ce lo dice!?... fh. Commercio di diamanti In data 25.09.2007, MASSOLI Massimo, DI GIROLAMO Nicola Paolo e TOSERONI Marco, si recavano in Hong Kong. Dall'analisi delle conversazioni intercettate in q i, emergeva chiaramente che il viaggio era finalizzato alle gestione di diamanti custoditi in alcune cassette di sicurezza. Alritorno dal viaggio, Massimo MASSOLI rapportava l'esito a Gennaro MOKBEL . 7 Q TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P.-G.U.P. - Ufficio 40° In data 27 settembre 2007, alle 14:58, presso gli uffici di MOKBEL Gennaro in Viale Parioli 63, veniva intercettata una conversezione (ambintale) tra MASSOLI Massimo e lo stesso MOKBEL Gennaro, il cui contenuto risulta di particolare rilevanza investigativa poiché la conferma del reale motivo del viaggio ad Hong Kong (LN 67 - progr. 6768 RIT 2390/07) Ore: 14.58.44 Nella stanza entrano Gennaro MOKBEL e Massimo MASSOLI. Successivamente interviene anche RICCI Giorgia. G = Gennaro MOKBEL M= Massimo MASSOLI Giorgia RICCI entra Mo... che @ successo?... entra... (si sente il rumore della porta chiudersi, ndr).. allora, mié successo un..(inc)..increscioso.. fine). 8 grave? .gravissimo, gravissimo.. .-60 salvit diamanti? nol. neh". MANCA UN MILIONE E SEL... IN CHE SENSO?.. MILLE E SEICENTOMILA DOLLARI, pari a SESSANTUNO PIETRE.. «non ho capito.. mancano.. da dove?... dal'inventario... de... che ho fatto fo ieri {inc).. e come mai?... ma che pietre erano?.. PIETRE GROSSE, CERTIFCATE.... Ge...(inc).. ci sono...(in¢)... non ci sono neanche le garanzie.. ‘ma non é che non l'abbiamo mai portate qua?.. chi I'ha portate Ge?... a me m'hanno portato dieci carati qua... lui ha..(inc).. a cinque e due inc)..ha..finc)... cinque e due. senti Ma..., tu me parti de ste cose a me... ionon é 40 ho imparato che..(inc)..possibile {inc)..io io..ho chiamato ieri..(inc)..veramente Ge. ‘mail fatto, ..linc). ‘no, tisto dicendo.... che ne sai che mancano..{inc)..? M: ho fatto Finventario Ge... lista, ..(inc). e pietre, cioé per sessanta pietre c'é voluto un giorno... certificato... per sessanta pietre una busta.... perché sono stati consegnati anche ad Honk Kong... scusa Ge...(si sente squillare un telefono, nd). G: fine). M: va be...scusomi tu.. scusami tu... hai ragione... so agitato Ge, me rode i! buco del culo...(inc).. glieli davo...(inc)... i soldi...{ine.).. non ci stava ma... i tu..finc). i..finc), tu sei arrivato alle cassette...'ndo stanno ste pietre ad Honk Kong? IN CASSETTA DA 0... DA..DA "PIN" (Marco TOSERON|, nd)... stanno okay, arrivato ta... FSOTOTOSOSHOSEMEOTOVEOD e n’avessi mai pensato Ge.. EOeORE 778 Q TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA -G.U.P. - Ufficio 40° ‘M: ‘amo preso la borsa... G sit M: —_ e siamo andati in albergo, G: ecco M: — ah...con una lista... dentro cera fa lista di brillanti...okay? G si. M. noi abbiamo preso da una parte, come... come...{inc)... a Roma, una parte dei brillanti ... dall’aitra parte, una busta di certificati... cominciamo a puntare... arrivati al momento... G ma ad Honk Kong, in cassetta.. M: ma il problema é..{inc)...che...che... buco (BRECCOLOTT! Luca ndr) quando glie I’ha dati,.. perché? ... Perché mancano sessantuno pietre.. G @ Ma... ma siete sicuri, perché io mi ricordo CHE UNA VOLTA VI SIETE PORTATI UN SACCO DI PIETRE DA HONK KONG... é poi...(inc)... i certificati... M: —oh...la storia de e pietre gro.,, eh.eh chi era..oh?... quando..chi ha portati... io non 'ho mai portate, Ge... guarda...{ine)... n0..Ge, io, i0...i0 ho preso, sotto gli occhi di... ah Ma..., una volta sei tornato da Honk Kong.....(inc)... iia. (inc). $0 e pietre... $0 € pietre da due carati, della spesa mia... ER TRE PER CENTO... E UNA PIETRA DA DIECI CARATT..de.{inc).,.o poi ho portato.. (inc)... scusami, scusami.(si sente che qualcuno bussa alla porta della stanza, ndr)... G avanti M: no, no, ..(inc)..ciao bello (presumibilmente qualcuno entra nella stanza, ndr).. 6: — ciao..finc)... M: —.ciaa..no e so de. (rumore di chiusura di una porto, ndr).s0.. uno sei e cinquanta.. cirea.... so due mila e due.... (inc)... questi da te.. a dieci carat... okay? ... perfetto ... del tennis... da cinquanta punti, G: quale so?.. M: — de...finc)... de..de...Giorgia.. Gah. M: __ prese sempre sotto il tuo...co...consigtio,.. G: eh, vabe, ma le hai detratte, questo.. M: — noGe. G:_-masempre certificate?.. M: — MANCANO PIETRE € CERTFICATI, percid non @ cosa che li perdessi... perché .. (inc). e ti spiego perché.. 6: .finc)..n0 M. — ehlosoGe... perd..jl buco del culo..(inc).. G: conte non se pud..(inc}... cide... noi siamo cinquanto... (inc). M: —...n0..fine). 6: (ine).mancano... ma che..(inc)..fatti, che vuoi fa?... che volemo rifé?... perché.. M. — eh.io s0..preoccupato Ge G: eh, vabe, che vuoi fa?.. M: (inc)... partito da da...{inc)., so partito Ge.. G: M: indiani"(fonetico, ndr).. quando c'ho un (in). G 779 2 9 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P. - G.U.P. — Ufficio 40° 'M. _siccome che il pacco é stato preso.... & stato preso nella hall del'albergo, € noi.. non 'abbiamo \potuto controllare... perché doveva ripartire SILVIO (FANELLA Silvio, ndr).. e doveva portarlo in banca.. G: che cazzo....{inc).. M: — doveva..partire e doveva portarlo.in banca.. G: che tidevo fa.. M: — p'aereo so arrivati... G: che devo fa...(inc).. NOVE E SEI QUA, NOVE E OTTO DE LA... TRE MILONI OTTO E CINQUANTA AD ‘UN ALTRA ..(inc).. siamo in mezzo...{inc)... non fa niente Mo.. ‘mo to... to posso comunicare Ge...? si.ma che parli con me....n0. 10 ho pariato gid con chi devo... io ho fatto chiamé subito stamattina... finc)...? ha detto famo la colle...(inc)... mi ha detto Ji pigh dai (inc)... tutti quei di.(ine)., $o quattro ...(inc)..magari..(inc)... CENTOMILA EURO PER UNO. M: — CENTOMILA EURO PER UNO... IG: (inc) ‘Si sente che Gennaro Mokbel e Massimo Massoli si allontananto dalla stanza. ‘Alle successive 15.04.37 Nella stanza rientrano Gennaro Mokbel e Giorgia Ricci. 1G: _stiamo a piglia..(inc).. —(inc)...stanno a fa..un conto.. (inc)...{non si riesce ad ascoltare a causa della bassa tonaliti di voce, ind). G: __ SEMO QUATTORDICI PERSONE, FACCIAMO CENTO PER UNO. &:_peré, quello... strano..perché poi... lo facciamo sempre con i...(inc)... 'aereo, non inc)... G: (inc). noma lui quando prendeva il volo..inc)... é stato fatto.,(inc)... era una battuta...inc) G: (inc)... ed io sbrocco perché non ve ne frega un cazz0 a nessuno, .. (inc) ... piglid aereo (inc) . |consegna.. ma che cazzo me ne frega d'aereo Gio...(inc)... famoci a capi... io arrivo all'aeroporto per vedere \se ce sta sto...(inc).. do stesso aereo, ma... non sarebbe mai... mai accaduto nella vita... Gio... Gio siete tutti \auanti cosi... ed io c'ho sul groppone de... de... sta (inc).. Nicola che fa pena, Luca che fa pena ....(inc)..€ ‘secondo voi io ci dovrei ..(inc).. Sai che cazzo... io gid sto proiettato a fra due anni ..(inc)...mi faccio un lavoro con quello che abbiamo fatto, hai capito?.. mo inculo da solo, meno scassa cazzi, percid siete linsopportabili. R:.fine)..Massimo...{ine).. G:_.ine). (Ore 15.06.19 Gennaro MOKBEL e Giorgia RICCI si allontanano dalla stanza, |l dialogo conferma i possesso dei diamanti da parte dell’organizzazione, quale provento delle illecite attivita di riciclaggio. Lo stesso MOKBEL prospetta, quale soluzione per owviare al problema del grave ‘ammanco, una sorta di “colletta” cioé un’autotassazione di 100.000,00 euro da parte delle 14 persone ‘coinvolte nell’operazione. Un ulteriore particolare, che emerge nel corso delle conversazioni, @ la conferma ‘diretta del coinvolgimento anche di Luca BRECCOLOTTI e Silvio FANELLA, quest’ultimo incaricato del ‘rasporto dei diamanti, per il successive deposito in banca. Nello stesso pomeriggio del 27.09.2007, alle 16:26, sempre nell'ufficio di viale Parioli 63, viene intercettato Un ulteriore dialogo tra MOKBEL Gennaro i FANELLA Silvio e BRECCOLOTT! Luca, riguardante proprio la scomparsa dei diamanti ad Hong Kong, dal quale si evince il diretto coinvolgimento di questi ultimi nella vicenda: Linea 67 progr. 6775 RIT 2390/07: 780 QO TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P. ~G.U.P. ~ Ufficio 40° = Luca BRECCOLOTT @ quell..(inc)..dove cazzo li avete portati.(inc).. & quell G quello da...quello da dieci dove l'avete preso?.. & da Honk Kong.. G oh...quello da nove?... quello da otto?... quello da sette?.. quello da sei? ... quello da cinque?, S: {0 so solo che vanno da....{in¢).. & da cinque e quindici 'uno, stavano dentro a cassetta e gliel’ho dato.. (inc)..jo..(inc).c’avevo dento a ..(inc).. ultima volta che lo ci stavo,..{inc)..nera.. G .Secco, che io so pazz0 e glieli.(inc).. & 7 G vedi..(inc).'gereo da Hong Kong, non vi ricordate un cazzo.. Lb se...no,, j0.(inc)., quando te ii ha portati quelli da cinque... quando é ritornato mo... @ inc) & aliora stanno ancora qui... due perché.,(inc)... due da cinque e quindici G Luca...J0 c'ho.,(inc).. te, quello da dieci per ...(inc)... era per me e te, non se pud Jare..(inc)..che quello..inc}... da nol, una volta...ine)..da te, da cinque non mi ricordo se so due, da quattro e da tre.., queli, la mia domanda é se ricordate dove sono stati... ...{in¢)... roba d'Italia, solo quelto da dieci .2 robe d'italia... da diecii perché cha i buffinel cassetto... a parte che. d'italia che?-.. che cosa significa?.. cio, se sa anche che so stati portati in albergo, quelli? uh..uh.. se c'hai a...(inc)... e poi...{inc)..tanti altri, perd io non lo so questo... perché non & che me ne sto occupando ‘0, perché loro hanno acquistato.., ha acquistato.. @ Lt s: eran venti, .,inc).. ‘un milione e sei.. {inc)..un milione e sei ‘no un milione international... doltari?.. doltarit ‘ame mi pare strano (inc. sovrapposizione di voci, ndr).. perlomeno te posso di {inc).. una volta c'ha detto, lui diceva che erano..(inc)..che era..(inc), io gli ho detto che {inc) un milione e sei..{inc.).. che hai detto?.. Ii diceva una volta, che gli aveva dato tre pietre in pit, che doveva piglié da un ..(inc).. ‘uca....un milione e sei, manca ... un pd pit pietre.. @ quello mancano,, capito sessanta pietre... 781 9 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.l.P. -G.U.P. - Ufficio 40° Ss: ‘si mancano..{inc).. 16.28.45 Si interrompe l'intercettazione ambientale. 27.09.2007, ore 16.28.47, linea 67 progr. 6776 RIT 2390/07) G = Gennaro MOKBEL 'S = Silvio FANELLA L = Luca BRECCOLOTTI Si settanta pietre e non ci sono neanche i certificati 6: quando sei nato te Lu.. & sei maggio del settantatre, 5S: di quelle che... praticamente ha portato qua in Italia, che so quella di dieci e quelle due..(inc).. da due.. G io se de...{inc)... non centra niente con..{inc).. & no Gennd... a me me rode una cifra i! culo... me rode e mo te splego pure perché... perché {Ja non c’ha messo mano nessuno... io... ma ultima volta che ci siamo andatiinsieme... 1o a ful gli ho dato i ‘soldi e Jui mi ha dato i...(inc)... punto.. IS: AVEMO SVUOTATE E CASSETTE ju (inc). dopo di me, ci so andato....tutti e quattro, ho fatto ia ...{inc)..la.(inc)... e glielo dati ‘tutti insieme.. Is: (inc). G: (inc).una cosa.. lL divertente S: neanche ...{inc)...quelle che so e...(inc)..degli assegni perché manca... ls eio.. Ss: ‘mancano pure i certificati....(inc).. le pietre non so mai arrivate.. le ve posso di una cosa, aspetta un attimo, lui aitre volte...io..linc)... non ci so andato, quando ‘ha acquistato ...(inc)... con te, perd un altra volta... lui in giro ...(inc)... non te le posso dare qua... perché ‘stanno ad Anversa vattele a piglid ad Anversa, ..lui tante volte mi pare che ci é andato, poi ricordamose un lattimo.. ‘senti Lu, io ti posso di la mia sensazione... ch. a posso di? eh per me questi non mancano, per me questi stanno..da qualche parte... (inc). 1no..{inc).in Italia...(ine. sovrapposizoonedi voi, nd). (inc). siete sicuri? cento per cento... (inc. sovrapposizione di voci) (inc)..che lui..che lui...(ine)..jl primo...lui. (inc)... 50 fatti suoi, qui non c'ha...(inc)... eravamo quella volta e non ci siamo andati ..{inc).. .{inc).. allora forse non hai copito, loro il primo se I’ fatto dare....(inc).. inc)... Ss: simaame... G@ io c’ho sta convinzione... b (inc.) Ss: io lo aspettavo davanti all’.(inc)...la, perché...r.lr fur-.. 782 Q TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.L.P. ~ G.U.P. - Ufficio 40° te 10 dico io...no, no.fammi fini a me... e dopo questo qua tui doveva ...{inc)..con me rima volta che... 0 parlato con..(inc)..i (inc).non m'hanno detto un cazzo, .perche...(inc)..tanto ever. &: Luca, per que! discorso,,{inc)..io e te siamo andati due volte, .. G@ per anda ad aspetta quella troia che torna...(in).. & si, pere. G quando io vi dico che dopo ...{inc) il fine di sta a fa sto lavoro che lo lavoro...(inc}...5t0 «..inc)..cinque anni, dobbiamo ...o l'altro giorno ho..incontrato uno dei numeri uno ai Roma, surrogato in line)..che questo ha fatto,,(inc).delle catene di negozie, inc) ha fatto... @ ha fatto < quando..(inc)..un‘attvita che vale..{inc... e non (in)... & finita >.inc}. & certo. G , mi ha detto, capito? ... no tra de noi...perché poi .allora io... tutto segnato,..(in¢}.., capito?...perché poi .[inc)..capito?..cioe io perd se avrd visto che i stessi in qualche modo. & ahi G basta...(inc.sovrapposizione di voc, ndr). b ascolta... tipo, non confonde.., qui si sta confondendo, i! primo acquisto che foro hanno fatto...che.. $: noi. (inc)..sono perfettamente d'accordo.. & @ questo...{inc. sovrapposizione di voc, ndr).. S: Luca...{inc)..semo stati du volte.. & rno,tre volte...io.,(inc)...0 ¢! so stato due volte.. 5: io ete, lascia tre volte. ioe te..(inc)...due volte, la prima volta due mlioni e sette, in dollari Ja seconda volta... kL due miloni e otto di dollar. s bravo.. G (inc). & ime stai a sent... la prima volta due milioni e sette, Ia seconda volta due milioni e mezzo, er un totale di cinque e due...., ce stal?...due e sette.. Lu a seconda volta..(inc)..n dollari Ss e due e mezzo, ..{inc).. G sta parlando in dollari, eh?..di.(inc)... & ‘cinque milion’ e due di dollar. G (inc). &: cllora, de dollari, due e sette e due e mezzo... quelle due "bussate”, e I'uniche di queste due bussate... I'uniche cose che mancavano... era ta seconda volta le due pletre che dovevo arrivare da indipendentemente.. (inc)... che tu mi hai dato. io.non so manco se c’é dentro ‘ma...{inc)... da diecl, da nove, da otto e cinquanta.. -fine).. comunque ic)... diecl.. a tre, hal copito Luché... Ss: allora, di questi cinque milioni di & scusa ho sbagliato... S: di questi cinque milioni..di questi cinque.. a finc).. 783 Q TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.l.P. ~G.U.P. — Ufficio 40° dei cingue... di questi cinque e due, Luca, iho tenuti sempre io dentro a cassetta.., (inc). dentro e cassette mie... dentro a due cassette, una ... banche (?). inc). 0. (inc)... non me tornano..(inc)... questo qua é il primo acquisto che loro non hanno...{inc).. ‘non hai capito... (ine. sovrappposizione di voci).. be (inc)..ecco quello che ..(inc). Ss n00 G: ce so stati. L {0 s0... io So convinto che la purtroppo le..(inc)... di... della ditta.. della prima..{inc).. G (inc)... questa cosa...finc)... scusa... ma te dico una cosa ...(inc)... parlo con ...{inc).. € vedemo che ce manca....{inc.. S: secondo me non sta quo...(inc).. 50 cinque milioni e due meno un milione e sel ..(inc)... uno e sel non fa parte de ...{inc).. @ a parte proprio, capito?...cioé, noi la non semo..(inc)., non abbiamo ‘mai riportato niente, con tanto di tutta la ditta che lui c’ha... ma... ma sessanta pletre, de quei due carichi.. G@ (nc). be (inc) stamattina Io dovevo... Sessanta ..(inc).... e dovemo vede... se i soldi c'erano,, {inc. sovrapposizione di voc)... (ine)... hon e’hanno mai portate qua, cioé..(in Foto ottobre...{inc). Totto?.. lotto. secondo. (inc)..tut,tut... devono mettere... non c’e... non sta dentro quel pacco la. (inc)... una volta che ci sono andato con lui... io ho fatta.... ho fatto tutta a (inc)... ecerano tutti... 8 SE eeee L ecerano tutti in Italia.. te tho fatta fa pure io.. \G: ve posso di una cattiveria a tutti e due?...senza che vi arrabbiate, i. eh.. va posso di? eh, (ine). (inc)... che ogni volta che non ci sto io, che tengo tutto sotto controllo, porce dioo... io ce so andato ...(inc).. sta volta... $0 stato in albergo... ho preso....(inc).... avanti... |Si sente la voce di un uomo che dice "..scusate io me ne vado.." aggiungendo che si vedono domani, con (Gennaro che lo saluta. G: che c’...(inc)...0 sai perché.. io..(inc}... a me mi pare strana sta cosa, comunque eh? pure ame mi pare strana peré..(inc).. che cazzo ve faccio rimette cento mila a...(inc)... @ quello che ho detto io (inc. sovrapposizione di voci).. dieci mila rimettemo ...(inc)... (ine)... novanta nove... rimettemo cento per uno...e' finita a storia... 784 Q TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.|.P. ~ G.U.P. — Ufficio 40" senti ce I'hai il cellulare?... questo telefono ..(inc)... dammene cingue.. (inc). inc). jo meglio di non esserci (inc)... caffé greco, con tutta sta gente, & chiaro che ..{inc).. itcellulore...(inc}. tre, quattro sete .. tre, quattro sette... otto, quattro, due, due... otto, quattro, due, due... zero, uno, nove.. (i numero riferito & par a 3478422019, ndr) (inc). no, no Mario inc)... chiocciola libero.it (parziale indirizzo di posta elettronica, ndr) aggirati troppo..(inc).. va bo. che famo... (inc). Jo sono convinto di una cosa... che l'indiano I'ha..(inc)... (inc)... non se ne sono accorti... perché c'ha dato e buste... ce ne semo dovut! ande..(inc).. (inc)... ultima votta?... va be... ho capito, peré... ma che era compito tuo, era compito mio? no, dipende da chi era eh allora, manco ce stai.. linc) HOE LE hOLrOvevenkrenerang so convinto,, ‘manco e so distingue.., tra na pietra e I'altra, a ‘ndo..fa io a..(inc},, S: (inc. sovrapposizione di voci) ... detto, come hai detto te, semo in dieci, riettemo cento Le Iuinfine).. (inc)... per tutti... ‘ma sta volta..ho fatta io.......scusd, che avevo pesati i, (inc). no mettilo al dodici settembre. ‘a me sta cosa non me piace proprio, comunque....eh..che mancano eh? ‘no, no..(inc). ‘ame c’é qualcosa che non ..che non me quadra finch. (inc). Noi n’avemo riportate...,(iNC)n., darnmi il cellule tuo... (inc). setto otto, cinque cinque {inc)..sette, otto, cinque, cinque 1: due, due, uno (parziale numero telefonico pari a 7855221, ndr) G: due, due uno... chai un e-mail?... magari ti devo inviare qualcoso.. L:—Breccolotti, chiocciola...inc).. G:—cazz0.{in¢)... Si soconvinto che...(inc). L: secondo me S: anche perché ci ha detto Marco (Toseroni Marco, ndr)... che ha trovato un lotto di pletre che non ‘centravano niente, in pid, pero pit piccole ...(inc).. che non erano in lista, quindi vuol dire che quelli hanno fatto un change forse... so sbagliatie ..{inc)... uno di questi ci telefonano.. 785 9 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.l.P. - G.U.P. — Ufficio 40° 1G: jote dico che loro...(inc)... tramite... tramite ...(in¢)... quando arriva ...(inc) .. in missone Ia... io ho ‘comprato un libricine in nero, che gid ho iniziato, ti dico ho dato ...{inc)... ho fatto firma di Ge ... e firma de ‘Max MASSOLI...e io non vogli dissussioni.... questo & un lavoraccio eh ...si poi si perdono... so una manica di bordeli. ‘S: (inc)... mo che t’arrivano nel computer...e quando te sbagli.. 6: mo...{inc}..1 computer....{inc).. Ge... poi tra un anno e mezzo... gli ho spiegato il progetto ...(inc)... i negozi sparsi...e alla fine nel computer con... con lettore ottico e con codice a barre... capito?... perché se no fine)... ondamo al manicomo ...{inc)... gli danno di tutti i tipi di tutte e granezze, di tutti i prezzi..(inc). \perché i negozi Ii hai comprati quando stavano a venticinque. 'S:scusa, ma il.(inc)... una domanda ..(inc. sovrapposizione di voci)... quello che che ti voglio... dico iperd inc). sul brilante, no? ...finc)..cresce..(inc).. eh... doliaro..fine)... ma come cresce e sale... it ‘dolloro... cresce...(in¢)..a pietra, penso, no?..Lu oh. quindi secondo me. n0..(ine).. perdita non c’é.. no tu a perdita non ce I'hai perché comunque tutto quello che abbiamo comprato... devi fare una imedia.. che abbiamo pagato...non..linc)..de tr carat. quaranta per cento ventotto. 1: secocondo me non abbiamo..(inc).. ti spiego.. {inc}... io non vogiio parla male allora, perd..(inc)... superficialita...finc) (ine. sovrapposizione di voci), no 0..finc)..n0.. io vade.. me fai da..(inc)... te mancano e fai.. (inc)... 0 vedo ..(inc)...stemma... se invece come te ricordi te... come mi ricordo anche io, Lu, che una volta ..{inc).. mannai "Cabeza" (Marcori Roberto, ndr)... Sint. {16.38.47 Si interrompe lntercettazione ambientale. lt: iG: 's: le: Ge: 27.09.2007, ore 16: :49, linea 67 progr. 6777 RIT 2390/07. Prosegue la conversazione tra Gennaro Mokbel, Fanella Silvio e Breccolotti Luca, ai quali si aggiune Giorgia Ricci. Sra & i = {inc)..Genna.., non ce sta proprio niente... ‘no ma io ho fatto i calcoli...inc).. note, appuntate proprio quell aliora, ma guarda che & impossibile...c‘ho appuntate io ed era tutto apposto.. si, ma..{ine). (inc)... la seconda volta, n‘avemo trovate {inc}... a me m'hanne dato a borsa..(inc)... gliel'ho data a tui...linc).. (inc}..te che cazzo ne capisci, 786 Q TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P,~G.U.P, — Ufficio 40° s ha levo... abbiamo levato quella pietra.... quelle due pietre, una per me e una per te, sié levato i TRENTACINQUE....[inc).. che é tornato Dario.... mai fatte ..(inc)... ma ..(inc).. di che cazzo stamo a par... So montato su un taxi e io e te semo andati in banca, punto. L comunque, non é.. G: rnon date retta a Ge... tuttie due, compresa quella cazzara de Giorgia, s ormai é andata... G nno..te pare che all'ultimo... (inc. si sente lo squillo di un telefono in sottofondo, ndr).. &: siccome che ho detto a te ..{inc. sovrapposizione di voc)... & (ine)... hai fatto. {inc}... secco, se non sai..(inc).. s: ‘mo... sthanno assolato qual’ il problema., @ sai quando sei...(inc).. &: ha acquistato.."..perello..”.{fonetico, nd) G: (inc) .0 fa...Lu? s ‘a questo te ce metto a mano sul fuoco eh..? G (inc)..a calcolatrice, ..in euro... Ss eur G ventisel (inc). L (inc). s: {inc}..euro, da questi ci devi leva... la stecca di MAX (MASSOL! Massimo, ndr)... u (inc). G: cidevi leva..i! tre per cento, L tre per cento? G: {ine}... te ritorno o .'nfame di.(inc).. s: certo. G (inc). & {inc)...duecento S: ventiquattro e nove....(in¢).. & ducento ottanta mila euro...(in). G --linc)..mo lo fa per novecento.. L duecento?..allora devo,. @ (inc)...com’é che siamo venticingue...(inc)... uno si @ preso una cosa, uno altro... con venticingue, no perché... magari al quaranta..per cento meno...LU., “i quindi fa pit del quaranta per cento... cioé il quaranta per cento... per cento... sono diventati pochi.. @ aspetta...e a questo poi ci devi mettere il venti per cento, Ss: e certo perchee i! negozio deve rivenderla... & ‘a questo il venti per cento... sono sette, quarantadu..(inc). G (inc)... aspetta, qua bisogna...(inc)... ricapitano tutte...{inc)... questa sara (si sente che qualcuno bussa alla porta della stanza, ndr) la nostra ..(inc)... gestirle da du...pacchi (?)..che andremo a fore... gid ..(inc).. raga... mi fate una cortesia, spirituoimente ..(inc).. state tranquil, ti sei arricchito in tutto if resto da terra... (rumore di qualcuno che bussa alla porta, ndr)...avanti.., Voce di donna che dice qualcosa a Gennaro di incomprensibile e questi risponde: G devi aspettare un attimo ... Giorgia la devi accompagnt....(inc.rumore di una porta che si chiude, dr). perd vi dovetericordare.. jo lo 50 ‘ando sta il.(inc)... {inc)..come arrivarci da solo.. certo..(inc).. cioé io perd non mi ricordo ‘a porta esatta.. {inc)..Lu queste cose, le dovevi ricordare... anvar 787 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P.~G.U.P. ~ Ufficio 40° & (inc}...G2..ma io.{inc). G (inc). S: "puzzota" (Focarelli Carlo, ndr) ha il conto G: (inc).. R: (inc). G {inc)..rag@.. mandando “puzzola" (Focarelli Carlo, ndr) 0 voi, ma il conto saré cosi., abituati a ...{inc)... cosi Luca, nel senso che... oh ragé.. doi dobbiamo... noi c'abbiamo qualche cosa, se Imorimo ioe lei perché. (inc). tutto per 1 sold..(inc). cose, te. tele ricordi.. co cazzo, cho pure...finc.) io me te porto... che io vi ho....ine. sovrapposizione di voci) se vuoi vedere un altro posto?... eh.. quello che mi...finc)... 1no...eh ...0h... prossimamente, ve riveno tutti e due... vi rifaccio fare tutto il giro, questo vie chiaro pure per ..{inc. risata di Fanella Silvio in sottofondo, ndr)... R: (ine). G: dai su muovete..dai forza m'accompagni?.. is: si, vai col motorino? ‘si, ci vai col..{inc)...? Ss ‘no..n0....va be.. f (inc). IZ (inc). o hai... hai detto bene una cosa, S (inc).. una volta che non c'ero, avranno fatto che glieli hanno consegnati... (inc, sovrapposizione di voci) alu. : ‘ma che cazzo stai a d..(ine. sovrapposizione di voc). Lu, ma che cazz0 (ine). [ an non ce Iho... non hanno portata..(inc).. davanti oui a... 0 cose... (inc. sovrapposizione di voci). 5: esatto, perché dovrebbero scartarsi .. Massimo ha preso la busta...(in).. e quello con Ia pprima.inc).. enon ha visto che é..(ine).. rk {inc}... devi minaccia...sempre con l..(ine) s: (inc). tu e Silvio, na cosa, questo perd deve portd tutte...{in)..non & che rimediamo rose....(inc)..tu mi hal detto tredic, pit se. 5: fine). 6 (inc. tonalite motto bassa di voce, ndr)... s: {inc.tonalita molto bassa di voce, ndr). 6: (inc}..e .pol ce semo ricardati, con quello che entra, nota bene, perché se no... noi .inc). re lo ficcano al culo... ‘noi git... o gid ho capito andé... dove... pe dove vuoi... dove vuoi... diciamo che... che tutto Hocus lo dividemno per tutti. ‘nooo s: solo cosi to ponno butté...al culo. G no... to buttano sul culo... perché mo tra un po... stanno a manna..o .{in).. }duecento mila euro S: embe.. 788 Q TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P. - G.U.P, — Ufficio 40° G de..de..merce... se noi rivendiamo... non vorrei che poi qualcuno... per me sta a venne ... tasse che annamo a paga... li scaricamo da... dal valore iniiale dei ..linc)..a me scaricare duecento mila... duecento mila per i nostri. Ss: eh certo. G poi. (inc)..non ce se ne va pili. glie se pagano e tasse ..{inc. sovrapposizione di voci, ndr).. correggeteme se sbagtio.. Ls ‘anche perché noi... G (inc)... Luca...io ti prego... perché questi, questa @ un lavoro che saranno mille ..(inc)... micro inc)... 0 cerchiamo un commercialista... ma questa ...(inc).. io ho detto ...{inc)... pure a lei... 1: jonon c’ho problemi... RICCI cambia discorso e parla di un appartamento di duecento metri quadri, in vendita a “un milione mezzo”. BRECCOLOTTI si dice interessato ad andarlo a vedere, quindi invita la donna a prendere un appuntamento. RICCI riprende nuovamente il discorso dei diamanti scomparsi: R ho saputo che cera i...{inc)..che non ci doveva essere... & ‘ma io non ho capito perché laltra volta non ha fatto a...{inc). R perché doveva andare di corsa...(inc). & ma che sta dire.. Ss: inc). R tiricordi?... lL: siho capito, perd non erano ... forse non erano e cose nostre...(inc. sovrapposizione di voci, nd). Ss diciamo che ha fatto...(inc).. & ‘no, ho copito, perd non... non é una... non eravamo noi che dovevamo ...inc).. R per questo che non saranno ...(inc)... arrivato... non ho dormito perché dicevo .. rnon é che...(inc).. puoi dare una colpa a loro perché lui ha detto...cioe non @ che ...{inc)... rimane qualcosa, perché mancano pure... ‘mamca... mancane i certificati.. quindi quellio o hanno fatto il change, perché poi (inc). come cazzo fai «= €108 Hi poi ..finc).. mai aperto...(ine}.. i riaprono..si fanno.. L: (inc). prima, non li fanno pit... a prima volta che ci so andato... il giorno dopo sono andato la, ho fatto ...{inc).. la merce ...{inc)... mi $0 segnato tutto, portavo quattro.... (inc).. e tutto quanto... la volta dopo ho fatto la listo... glie lo data a tui Re R ali ha aperto 1a busta ..{inc).. che hai firmata, no? L no, io mi ero fatto per conto mio ...(inc)... con la mano mia, tutte cose che si...{inc)... R: certo..{inc)..quello I'ho fatto... Lb ‘punto, la prima volta ho fatto il riscontro io ..linc).. avevo scritto ..linc. sovrapposizione di voc). Si sente che i suddetti si allontanano dalla stanza ed alle ore 16.48.49 Si interrompe I'intercettazione ambientale. In data 28.09.2007, alle ore 10:09, BRECCOLOTTI Luca chiama Silvio FANELLA (RIT 1645/07 prog. 4770), ed usando un linguagglo enigmatico al fine di mascherare l'effettivo argomento relativo ai diamanti e del relativi certificati di garanzia smariti, cerca di ricostruire Yepisodio chiave addebitando I'ammanco @ MASSOLI Massimo”..no @ stato lui, te lo dico io... anche perché, ricordate bene... di garanzie gliene amo dato ‘no scatolone... amo messo a posto noi, tutto ordinato... 'avemo piegate, I'avemo messe de lato vedrai che stato quel pezzo di merda”. BRECCOLOTTI proseguendo, spiega che I'altra volta c’eran diamanti, tant’ “gli ho dato un bacio co a bocca e I'ho messi dentro o zainetto...e se non ci stanno manco 789 3 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.U.P. - Ufficio 40° quei due... cioé... ti ricordi quei due, qua coppia che dicevamo sempre uno per uno ... quelli da cinque virgola quindici...”. FANELLA ricorda l'episodio ed esclama “ si ..si, mo ricordo” e BRECCOLOTTI prosegue: “..quelli vitgola....cinque virgola quindici...io ancora me li ri.. stanotte mi & preso un flash, non ci ho dormito tutta a notte...”. | due si salutano per risentirsi pid tardi. II successivo 4 ottobre 2007, alle ore 19:46, veniva censurata una conversazione telefonica tra BRECCOLOTT! Luca, MASSOLI Massimo e FANELLA Silvio, avente come argomento sempre la sparizione dei diamanti ad Hong Kong. Infatti, FANELLA Silvio chiama BRECCOLOTTI Luca (RIT 1643/07 prog. 10318) che si trova in compagnia di MASSOLI Massimo, per discutere dell'ennesimo argomento. La prima parte del dialogo avviene tra BRECCOLOTTI e FANELLA con il primo soggetto che gli domanda “... senti ti ricordi che ‘erano due cose gemelle? quel due sercetti gemelli? ... te li ricordi che erano due vero?...”; FANELLA risponde che se lo ricorda: “...si erano due... uno per te e uno per me era...”. BRECCOLOTT! conclude: ”..eh! ‘bravol... diglielo tel”, quindi passa il suo telefono a MASSOLI Massimo il quale parla con Silvio FANELLA. “ANELIA Silvio M = MASSOLI Massimo ..$iprontol... 80 io. erano due o uno dentro la scatola nera trasparente?” ehi... erano due pits altri. che io mi ricordo due pits attri nol. no... c‘erano due de ... che io mi ricordo a vista... te dico ehl... ‘no ho capito.. che io mi ricordo a vista... ehl.., una scatola nera quadrata era @ scatola nera quadrata, cor vetro trasparente FE ce n’erano due di quella dimensione... dei gemelli Ima: ah ec . piti...pit..pit... altril... che io me ricordo... ‘no... ia una ne ho vista!... no ce n’erano due... uunal...o ne ho vista una... una spaccata eh... che te devo fa?... e che te devo fa frate? 1: no... niente... io sto parlano con i! tuo amico e lui si ricordava bene questo... lui mi ha detto ... dico si me lo ricordo ce n’era una cosi e cosi... ... || sottofondo si sente la voce di BRECCOLOTTI che dice: “..perché ce ’ho messe io dentro Ia borsa... I’ho [pure baciat...” F me ricordo pure io... me ricordo pure io... io me ricordo che erano due pit altre... vabbé.,. io una ne ho vista... quando io... mi é arrivata in mano ce n‘era una dentrol... che ti ho detto jo a prima vorta?... te ricordi e parole che ti ho detto?... no lasciate perde comunquel... vo dico subito eh... no... si fa un vu parle... non ...non... non & niente de che non ci sono insinuazionit... 790 Q TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P.-G.U.P. - Ufficio 40° I due si salutano. i. Lacontabilita del sodal a. Data 18 ottobre 200; Alle ore 15:39 del 18 ottobre 2007, all'interno degli uffici di viale Parioli n. 63, venivano intercettati dei dialoghi riguardanti fa contabilit& dell’organizzazione a cui prendevano parte MOKBEL Gennaro ed i responsabili della “casa”, FANELLA Silvio e BRECCOLOTTI Luca (linea 67 progr. 9519 RiT 2390/07) . In particolare: Ore 15.41.37 Nella stanza entrano Gennaro Mokbe|, Silvio Fanella e Luca Breccolotti G = Gennaro Mokbel $= Silvio Fanella L= Luca Breccolotti & jo debbo du .(inc).uno .(ine).. G: (inc). &: 0si distribuiti.. quattro piotte Nic (Di Girolamo Nicola Paolo, nar), G quattro piotte? S: Nic. 6: ma di che sta a parla? &: non te preoccupé...inc)..e segna ...Pinocchio (Toseroni Marco, ndr) ... (inc).. de che sto parlando ..(inc).. G ..C/ho un mutuo con i fratell..(inc. sovrapposizione di voci, ndr) S: cento non I'ha ...{in)... nessuno & riuscito ...{inc.)... dove prendere due milion’ e mezzo di quote 0? (ine). .-finc, bassissima tonalita di voce, ndr) e duecento (ine. bassissima tonalita di voce, ndr) e Fabio ...(inc).. sta al cinque per cento... si. {inc}... centocinquanta ...{inc)... ‘no..10..i0 gli ho detto ti do centocinquanta perché di cassa ..(ndr).. inc}... contatti..{inc).. allora duecento,. duecentosessanta..(inc)..poi.(inc).. (ine). devo dare centocinquanta. (inc)... (inc).. jo mo cho trenta...(inc)...dal conto..(inc). (inc)..mica..(ine). no...dei miei...mi devi da..i soldi... fine, bassissima tonalita di voce, ndr)... ovviamente no.. ‘uno virgola tre..(inc}.. {inc).. cento cinquanta.. (inc). (inc)... sentito si.inc)..deitrenta...(inc}..ottanta..(inc).. seie trenta. (inc)..cinque e cinquanta...(inc).. (inc).tuea...(inc).. guarda che...(inc)..per cento attenzione.....(inc).. DYMRLALHLOYLAaLOYLAYLDYOLALD 791 8 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P. ~ G.U.P. ~ Ufficio 40° Ss: ricordati di dire al "SOMARO" (Focarelli Carlo, ndr}... (inc). tutti i suoi... (inc)... cinquanta allingegnere ... cinquanta @ quello ... cinquanta a quelt'altro tanto ... (inc) ... settanta .."pesei" (fonetico, ndr).. ci deve ridé..tui..(ine) (inc)..ci deve ridé "Somaro".. di quelle... (inc). finc).. "somaro” ...(inc)... settanta... duecento ce stanno da dé a Nathalie (Doumesnil Nathalie Madaleine, ndr).. e quindici..(inc).. --finc).. no duecento..(inc)..duecento..(inc).. duecento che sono ...{inc).. (inc. bassissima tonalita di voce, ndr) (inc, bassissima toanlita di voce, ndr).. ine). e poi. poi c'abbiamo un milione e sel... che sono i soldi ..{inc).. quattro piotte pid il diecl per cento r "Tavvocato’... {inc)..sei? {inc)..se. (ine. sovrapposizione di voci, ndr) e pot. (inc). "Pinocchio" (Toseroni Marco, ndr). "pin". qua te devo do..(inc)..due..(inc)... due da due e mezz0.. sono quattro..otto...d0dic. (inc)..e due sette e mezzo....{inc)..cinque...tredici... tredici rno.. (inc). tre e cinquanta... aeroporto so sei e cinquanta... dobbiame arrivar qui ad una cifra di Imile e quattro... fra tutti questi..? (inc)..quattrocento.. finc).. quattro e cinquanta.,,{inc). (inc)..quattrocento? quattrocento..quattrocento..quattro e cinquanta..due e cinquanta... quattro... tre e cinquanta..per uno tree cinquanta per uno.. finc).. pit tutto i!..jinc).che si so..(inc)..e che mi devo ridare.. (inc. sovrappasizione di voci, nd)... io gli 10 dato mille e cento e mille e cento..(inc)..totale (inc). i dieci per cento...(inc)..un artis ls. In inc).. .-fine)..cinque e cinquanta ...tre e venti so per i.linc). iG: is: le: is: (inc). iG: (inc). is: ‘no..ma io mi so convinto....inc... LE SEYCHELLES. io: fing). is: come... che staia di?.. 15.47.35 si sente la voce di Luca Breccolotti & fine). Ss fine). G@ fagazzi perd..(inc)... pilt di una volta a tutti e due... {inc. sovrapposizione di voci e bassissima tonalita delle stesse, ndr)... 792 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P. -G.U.P. - Ufficio 40" 15.48.24 Si interrompe l'intercettazione ambientale. 18.10.2007, ore 15:49 —linea 67 progr. 9520 R.I.T. 2390/07 snnaro Mokbel $= Silvio Fanella L = Luca Breccolotti & (ine). G no questo..(inc).. 5: (ine). & ‘n00 G: (ine. sovrapposizione di voci, ndr) 5 (inc)... tutti e due buoni.(inc).. mi fratello, mi cugino...linc).. & bancarotta?..(fonetico, ndr} s: win. G ure ai tropici..lin).. Ss nno..secondo me... i trentadue._(inc).. in cassa ... al'epoca, c'erano rimasti nove € mezz0 .. perché no...{inc).. presi otto, lifamo lavord al "BONZO" (Gionta Aurelio, nd) .linc). G linc)... sinon me ne frega niente... (inc. sovrapposizione di voc, ndr) 5: {inc}... poi gli ho fatto... guardi..adesso gli offo..{inc)...inc).. perché gli..lin¢). G ih. (inch. S: .2h ci siamo fino a qui..{inc. sovrapposizione di voci,ndr) & fo dico quelli di Rosario... (inc) Ss {ine)...con Alberto...mette isoldi..jinc).. G: (inc)... Uganda. s: “pa bombo" (fonetico, ndr). & {inc}... che cazzo te ne frega... te lo danno lo stesso...(inc).. Luca...\inc).. de chiede..ta spesa dei ine). cori.mana. che erane. (he). wararagvanr: (inc)... due milioni li porto,..n0?.. (inc). Nic (0i Girolamo Nicola Paolo, nd) ..(inc).. 1no, no..n0..fin¢}.. (inc). quelli de.. anche... ecco, quelli so tutt! i nosta..(inc). (inc)... Nicola...{ine).. duecento ...{inc)... ci hanno lasciato i ..{inc)... virgola cingue ...(Inc).. dduecento venti 50 ..{inc)... duecentoventi sono di (inc)... e quattrocento di BARBARA (Barbora Muri, tdr).ine).. quattrocento, pu duemila.e tutto i resto e' tutto nostro. Qeregrara; (inc)..50 fini che so finiti..i duemia..(inc).. 1no, ni danno..per®. eh. bravo... {inc. sovrapposizione di voci, ndr) (inc) ..le stesse cose... pid otto e venti..meno trecento... ine). due e due... 793 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE G.1.P.-G.U.P. - Ufficio 40” b G (inc}..due e sei... sei mila.,so sette piotte.. 5: sette piotte...(inc).. e poi c’é.(inc)..Barbara...(inc)..Barbara..(inc).e ce stanno i trecento ie. (ine). bu fine)... i (inc). (inc). : si perd ...inc)... a deve anna a chiude da quanto ho capito ...(inc)... aspettare eventualmente avere un'altra botta per i "..SEl BAD.." (fonetico, ndr)..linc).. se a vonno fa...{inc)... $€ 0... tanto i BAD non credo... non credo che sappino..(inc). {inc}. (inc)... mila euro stanno in..{inc).. (inc}..hai provato? {inc}... stamattina ...{inc).. fino ad adesso..gli ho dato proprio il cellulare personale ... (inc. sovrapposizione di voci, ndr).. (inc)... che non si sa io miricordavo quell..(inc)... {inc}... $0 due milion! e mezzo e due milioni e mezzo ...{inc)... che non ci stanno ... (inc) .. ttecentomila... e... scusami...(inc}... cle’ avanzato qualche cosa...(inc).. finc)..ci sono navita?.. i. perb..(ine)..ora abbiamo iniziato..inc). i: (inc)..passato da qua.. eh. perché?. perché...se no pol ...<.(in¢)..el mese...ed lo ho speso i soldi. ‘he inventarmi... dall'Uganda....(inc). 5: dove stanno i..(inc}..? si. Cinque e mezzo... un altro.. un altro milione e mezzo deve arrivare senza ...(inc).. che ce linc. {inc).. nel senso...(inc) questo Iho capito....guarda.. (inc) un milione e mezzo di .(inc).. (ine, sovrapposizione di voci, ndr) inc)... oltre a tutti questi compresi.. "Uganda esatto...e se lifa e' un conto... se non sifa...(inc).. e inventamo ... ce stai?.. come non li devono rida...perché..(inc).. e allora devi aspetta....se li devono ridé..linc).. Comunque abbi fede,..io perd mi devo sposta un milione e mezzo’ ese no manca uno e mezzo qua, no?..ce stai?..(inc). sono tra due e cinque e tre...{inc. sovrapposizione di voci, ndr) e tredici linc). esatto..ma in cassa.,(inc)...e mezz0...inc). ‘ma non stanno quelli delle Seychelles..(inc.. Je Seychelles non centrano niente... ‘ma quelli non me li ricordo...{inc). no..no..inc)..non te preoccupa... mo settecento ...finc)... quattrocento ...{in¢)...'arrivane... (inc).. un...un anno e mezzo ...{inc)... io gli avevo (inc) ...che ...finc).. erano tutti soldi che dovev! riprende te... punto...{in¢).. quel dine) u silo so..per