Sei sulla pagina 1di 12

Guida agli interventi sulla forcella - molle, olio, paraoli

Questa guida stata realizzata grazie al prezioso contributo di Sandro che mi ha


dato unottima base con foto e descrizioni dei suoi lavori; ritengo giusto ringraziarlo a
nome dello Staff di Xt660.it

Premessa:

Ciao a tutti, lo scopo di questa guida dare le indicazioni per poter svolgere gli
interventi sulla forcella per chi si vuole cimentare nel fai da te. Ricordiamo comunque
che, seppur nulla impossibile da fare, se non vi sentite sicuri o dubitate sulla
dotazione dei vostri attrezzi, affidatevi sempre a chi ha pi esperienza o al meccanico
di fiducia; fare interventi senza i giusti presupposti vanifica il piacere di imparare e
pu generare situazioni di pericolosit.

Attrezzi necessari:

Cavalletti da officina
Barra filettata da 12mm o canna da pollice lunga 1 mt
Set cacciaviti
Set di Brugole
Chiave spaccata o a stella da 8mm
Chiave spaccata o a stella da 10mm (meglio se a snodo)
Chiave spaccata o a stella da 12mm
Chiave spaccata o a stella da 22mm
Bacinella
Imbuto
Misurino per ml
Compressore (solo per sostituzione paraoli)
Pistola avvitatore ad aria compressa (solo per sostituzione paraoli)
Guida agli interventi sulla forcella - molle, olio, paraoli

Posizionamento della moto:


Collocare la moto sui cavalletti da auto da posizionare sotto gli attacchi delle pedane:

Per farlo, infilare il primo cavalletto sotto lattacco della pedana dx con la moto
normalmente appoggiata sul suo cavalletto, poi preparare laltro vicino alla pedana sx,
ruotare con un po di forza la moto in piedi appoggiandola sul cavalletto
precedentemente posizionato e con il piede collocare laltro sotto lattacco della
pedana dx; vi assicuro che pi difficile a dirlo che a farlo.
Una volta controllato che la moto ben stabile si pu procedere.

Smontaggio delle forcelle:

Togliete la mascherina anteriore copri steli (quella nera) allentando i bulloni a brugola
al lato delle piastre della forcella e svitando i due bulloncini da 8 mm ai lati, sotto al
parafango anteriore.
Allentare i morsetti della piastra superiore che stringono le canne delle forcelle con la
chiave da 10mm.
Allentare senza toglierli i tappi delle canne con la chiave da 22mm come da foto
Guida agli interventi sulla forcella - molle, olio, paraoli

Togliere la piastra anti svirgolo e il parafanghetto basso.


Togliere il parafango svitando i 4 bulloni da 10mm sotto la piastra inferiore.
Sfilare la pinza rimuovendola dal gambo sx allentando i bulloni di serraggio da 12mm
Togliere la ruota anteriore puntando la barra filettata sotto la piastra inferiore in
corrispondenza dellasse del cannotto dello sterzo e dallaltra parte a terra
preferibilmente usando una tavoletta di legno per evitare che scivoli.
Allentare i bulloni di serraggio delle canne da 10mm della piastra inferiore.
Sfilare una alla volta le canne dalle piastre facendole ruotare su se stesse; se risulta
difficile, allargare con una lama di cacciavite la fessura delle piastre.

Rimozione di olio e molle:

Preparate un appoggio comodo e la bacinella

Svitate il tappo della canna (gi precedentemente allentato) facendo attenzione che
alla fine della filettatura la molla tender a farlo leggermente scattare (basta solo la
forza delle mani).

Sfilate la molla sopra la bacinella per


raccogliere lolio che cola.
Svuotare la forcella dellolio capovolgendola
sotto sopra facendola scorrere ripetutamente
in modo da scaricare completamente lolio
Guida agli interventi sulla forcella - molle, olio, paraoli

A questo punto estendere le canne e versare lolio nuovo, 600 ml per ogni stelo.
Reinserire le molle originali o quelle del Kit di trasformazione.

nella foto si vedono le molle Wilbers


con gli spessori in dotazione a
confronto delle molle originali.

IMPORTANTE!
Ricordatevi che le molle progressive
(come quelle in foto) devono essere
rimontate con le spire pi vicine verso
lalto.

Chiudere i tappi fino in fondo (ricordarsi di serrarli bene una volta rimontate le
forcelle e serrati i bulloni della piastra inferiore).

Procedere al rimontaggio seguendo le sequenze indicate al contrario.

Per quanto riguarda il montaggio del Kit o la sostituzione dellolio il lavoro finisce qui,
di seguito invece indicheremo come procedere alla sostituzione dei paraoli.

Sostituzione dei paraoli/parapolvere

Rimontare la molla e avvitare il tappo senza serrare.

Capovolgere la forcella e noterete un bullone a brugola da svitare utilizzando una


chiave a brugola da 10mm con la pistola ad aria compressa ( lalternativa ad un
attrezzo speciale della yamaha che si inserisce al posto della molla per bloccare
internamente il pompante)
Guida agli interventi sulla forcella - molle, olio, paraoli

Ora Appoggiatevi con tutto il vostro peso in modo da comprimere il pi possibile la


forcella e svitate!!!

Una volta ho provato a fare senza la pistola ad aria compressa quasi impossibile, nel
passato, prima di averla,
avevo risolto con un
bastone di legno (un manico
di scopa) introdotto al
posto della molla in modo
che forzando verso il basso
mi bloccava il pompante
consentendomi di svitare il
bullone.

attenzione che coler un p dolio, svitate nuovamente il tappo forcella, togliete


rondella e molla.
Con un cacciavite a taglio pian piano fate leva
e togliete il parapolvere.
Guida agli interventi sulla forcella - molle, olio, paraoli

Adesso capovolgere la forcella per


fare uscire il pompante, attenzione
alla molla piccola del pompante
ricordatevi bene com messa, la parte
pi stretta rivolta verso la battuta.

Arrivati a questo punto con una pinza a becco lungo e un cacciavite piccolo togliete lo
zegher o fermo che si trova sotto il parapolvere e sopra il paraolio.
Afferrate lo stelo come da foto e ora non con troppa forza tirate dando dei colpi
secchi per fare uscire la canna dal fodero.

Rimossa la canna, lavorate sul gambo e togliete il paraolio, la rondella e la bronzina,


ricordandovi della sequenza.
Guida agli interventi sulla forcella - molle, olio, paraoli

Sul fondo del fodero invece rimasto un piccolo cilindro

toglietelo, pi avanti vi spiegheremo come rimontarlo.

Ecco la forcella in tutte le sue parti:

in questa foto le molle sono della wilbers e vicino alla molla in alto a dx c lo spessore
fornito nel kit.
Guida agli interventi sulla forcella - molle, olio, paraoli

Bene ora potete lavare come vi pare il tutto!!!

Lavate, pulite e asciugate tutto.


Ora, io ho usato del grasso per cuscinetti ma c chi dice di usare solo lolio per le
forcelle, fate voi limportante che sia tutto ben lubrificato.
Ingrassate la parte superiore del fodero dove alloggia il paraolio.

Inserite il cilindro piccolo come da foto nel fodero e montate lasta pompante nella
canna
Guida agli interventi sulla forcella - molle, olio, paraoli

Tenendo il tutto su un piano orizzontale e


aiutandovi con un tubo o un cacciavite
lungo, fate scorrere la canna nel fodero
spingendo con delicatezza lasta pompante
fino in fondo, assicuratevi che tutti gli
accoppiamenti specie del piccolo cilindro
sopra in foto siano corretti e in caso di
dubbio riprovate pi volte.

Sporcate con un po dolio o grasso la rondella


di rame, prendete la vite e avvitate a mano fin
dove riuscite, ad un certo punto girer a
vuoto, fate forza allinterno della canna con il
famoso tubo o bastone di legno, spingete
lasta pompante verso il fodero e assieme
avvitate ancora ( sempre a mano ).

Con laiuto di alcuni caccia spine di vari


diametri o cacciaviti a lama larga, ci
apprestiamo a inserire la bronzina battendo
in senso circolare con delicatezza

ricordandovi di oliare sempre.


Guida agli interventi sulla forcella - molle, olio, paraoli

Ora inserite la rondella.


Guida agli interventi sulla forcella - molle, olio, paraoli

Adesso, con la stessa tecnica, mettiamo il paraolio.


N.B. per non danneggiare il paraolio mettere un pezzo di guanto in lattice come
protezione.

Paraolio

Con laiuto del calibro misurate lo spessore del paraolio, la profondit dal bordo
fodero alla rondella, fate la differenza e quella sar la profondit misurata dal
paraolio montato in sede correttamente rispetto al bordo del fodero.
Guida agli interventi sulla forcella - molle, olio, paraoli

Oliate di nuovo.

Rimontate lo Zegher facendo


attenzione che vada completamente
allinterno della sede, dovete sentire un
clak.
Rimontate il parapolvere

Stringere la vite sotto il fodero, mettere la molla e lolio seguendo le procedure


descritte nei precedenti passi.

Spero che questa guida vi sia utile, come gi sapete, se avete dubbi basta scrivere
nella sezione tecnica e cercheremo di aiutarvi

Ciao a tutti e buon lavoro

Ag65