Sei sulla pagina 1di 20

La Certificazione di Qualit della Ventilazione Meccanica Controllata

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Legislazione nazionale

Legislazione Europea: Direttiva 2002/91/CE - [EPBD]

Legislazione italiana: Decreto Legislativo 192/05

Decreto attuativo: D.P.R 59/09

Art. 4 comma 18: il progettista utilizza al meglio le condizioni ambientali


esterne e le caratteristiche distributive degli spazi per favorire la ventilazione
naturale dell'edificio; nel caso in cui il ricorso a tale ventilazione non sia
efficace, pu prevedere l'impiego di sistemi di ventilazione meccanica nel
rispetto del comma 13 dell'articolo 5 decreto del Presidente della Repubblica
26 agosto 1993, n. 412.

Nessun limite sullefficienza dei sistemi di ventilazione!


Nessun limite sullefficacia dei sistemi di ventilazione!
Nessuna valutazione del livello di comfort dellambiente interno!

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Direttiva tecnica CasaClima

LAgenzia CasaClima consiglia linstallazione di un sistema


di ventilazione con ricambio daria e recupero di calore
(VMC) per tutti gli edifici, siano essi di nuova costruzione
o di risanamento energetico.

Grado di recupero: lista di apparecchi pubblicata nel sito


dellAgenzia o valori da direttiva.

Collaudo e manutenzione: lAgenzia CasaClima consiglia di eseguire un collaudo dellimpianto


installato e di redigere un piano di manutenzione di controllo periodico.

Ma come stiamo realizzando gli impianti di Ventilazione Meccanica Controllata?

Come li stiamo regolando e mantenendo in esercizio?

Sono realmente fonte di risparmio energetico e di comfort indoor?

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
La lista CasaClima degli apparecchi di VMC

Attualmente il calcolo CasaClima valuta solo il calore sensibile: non si pu


prendere in considerazione il recupero di umidit dei recuperatori entalpici (x)!!

Norme di prova diverse: difficile la confrontabilit tra i diversi apparecchi!!

Eppure utilizzata per confronti che, tra laltro, mirano sempre al recupero di calore
e non ad unaltra grandezza fondamentale: lassorbimento elettrico specifico (SPF).

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
La lista CasaClima degli apparecchi di VMC

DIBt Reglement Passivhaus

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
La lista CasaClima degli apparecchi di VMC

Cosa sta succedendo?


Produttori
Forniscono un solo valore di recupero del calore ad una portata bassa (spesso molto inferiore
a quella nominale della macchina).

Non possibile sapere il valore di questo recupero ad altre portate.


ricordando che il recupero di calore diminuisce allaumentare della portata.!!!

Consulenti e progettisti:
Utilizzano il recupero certificato anche se esso riferito ad un valore di portata diverso da
quello del loro progetto.
Non si curano degli assorbimenti elettrici e fanno funzionare le macchine a valori di portata
prossimi a quella massima, rischiando anche criticit acustiche.
Trattano gli apparecchi decentrali come gli impianti centrali.

Proprietari:
Fanno manutenzione ed utilizzano in maniera corretta la macchina??
Talvolta capita che arrivino anche allo spegnimento e alla dismissione dellimpianto
(alti costi di gestione, problemi acustici, secchezza dellaria in inverno, ecc.)
matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Un passo avanti: CasaClima R

Raccomandato lutilizzo di recuperatori entalpici in tutte le zone caratterizzate da bassa umidit


assoluta esterna durante il periodo invernale.

Il certificato deve riportare:


Due valori di recupero del calore a due diverse portate e alle condizioni di temperatura
specificate nelle tabelle dei requisiti;

I valori dellassorbimento elettrico specifico (Pv,el) e le corrispondenti portate daria.

Se non viene fornito il certificato, la macchina di ventilazione non pu


essere presa in considerazione!!!

Niente pi valori tabellati da direttiva tecnica.


matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Un passo avanti: CasaClima R

Presi in considerazione sia Chiarito


sistemi centrali che decentrali. linserimento nel
calcolo CasaClima

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Un passo avanti: CasaClima R

Sistemi centrali
v,d 75%(2) Bypass del
v,d 80%(3) Pv,el, d 0,45 W/(m3/h) Portata variabile recuperatore
v,d 89%(4) controllato da sensori

Limiti Limiti Riduzione costi Comfort e


sul recupero di sullassorbimento di fabbisogno
calore elettrico gestione estivo

Sistemi decentrali
v,d 70%(2)
v,d 75%(3) Pv,el,d 0,45 W/(m3/h) Portata variabile
v,d 85%(4)

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Un passo avanti: CasaClima R

Bypass del recuperatore controllato da sensori di temperatura

Attenzione: solo in localit con buona escursione termica tra giorno e notte in estate!!
matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Un passo avanti: nuovo software ProCasaClima 2013

Riduzione del fabbisogno di raffrescamento

Valutazione corretta di un Valutazione reale degli


recuperatore entalpico assorbimenti elettrici

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Un passo avanti: nuovo software ProCasaClima 2013

Recuperatore sensibile
1. Riscaldamento: 10357 kWh/a
2. Ausiliari elettrici: 2015 kWh/a
3. Energia rinnovabile: 46%
4. Emissioni: 22 kg CO2/m2a

Recuperatore entalpico
1. Riscaldamento: 7652 kWh/a
2. Ausiliari elettrici: 2015 kWh/a
3. Energia rinnovabile: 50%
4. Emissioni: 16 kg CO2/m2a

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Un passo avanti: nuovo software ProCasaClima 2013

Senza ventilazione meccanica


1. Riscaldamento: 7027 kWh/a
2. Ausiliari elettrici: 579 kWh/a
3. Energia rinnovabile: 58%

Fabbisogno complessivo
identico!!!

Con ventilazione meccanica


1. Riscaldamento: 4946 kWh/a
2. Ausiliari elettrici: 2015 kWh/a
3. Energia rinnovabile: 55%

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Un passo avanti: nuovo software ProCasaClima 2013

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Un passo avanti: nuovo software ProCasaClima 2013

Recuperatore attivo denominazione:


portata volumetrica d'aria esterna dellapparecchio di ventilazione qV ,f = 180 m/h
Potenza termica resa/potenza elettrica assorbita A-7/A20 o u t /Win 1,83 0,40 kW
Potenza termica resa/potenza elettrica assorbita A2/A20 o u t /Win 1,88 0,48 kW
Potenza termica resa/potenza elettrica assorbita A7/A20 o u t /Win 1,90 0,52 kW
assorbimento elettrico specifico ventilatori SPF 0,60 W/m3/h
volume ventilato VN = 360 m
tempo di servizio giornaliero tB = 24 h/d
indice di ricambio d'aria n= 0,60 1/h
Montepulciano Siena
Energia termica recuperata Qrec,attivi = 6063 5013 kWh/a
Efiicienza equivalente di recupero eq = 109% 111% %

1200 150%
124%

Effic. Di recupero eq.


119% 111%
Energia (kWh)

1000 106% 106% 103% 95%


800 100%
600
400 50%
200
0 0%
Ott Nov Dic Gen Feb mar apr

Energia dispersa per ventilazione Energia recuperata Efficienza di recupero

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Un passo avanti: nuovo software ProCasaClima 2013

Recuperatore attivo Montepulciano Siena


SCOP Riscaldamento SCOPh = 3,1 3,0 kWh/a
Produzione di energia termica Riscaldamento Qgn,h,out = 8987 7.492 kWh/a
Fabbisogno energia elettrica Riscaldamento Qgn,h,el,in = 2924 2478 kWh/a

2500

2000
En.Termica RESA (kWh)

704 794
806
1500 395
134

1000 958 960 951


922
0 872 0

500 503 544

440 443 440 388 458


267 286
0
Ott Nov Dic Gen Feb Mar Apr

Ener. Elettr. Assorbita (kWh) Energia termica recuperata (kWh) Energia termica residua(kWh)

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Un passo avanti: nuovo software ProCasaClima 2013

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Un ulteriore passo avanti: Ventilazione Qualit CasaClima

Comfort termico Punteggio

Ambiente interno Classificazione


Qualit dellaria Punteggio
Uni EN 15251 dellambiente interno

Comfort acustico Punteggio

Ventilazione Qualit
CasaClima
Edifici Caratteristiche dellunit di ventilazione
residenziali Elementi posti prima dellunit di ventilazione Verifica dei
(55 Qualittskriterien fr Elementi posti dopo lunita di ventilazione requisiti
komfortlftungen) Messa in opera, pulizia e manutenzione
Sistema di
ventilazione
Posizionamento aperture dellaria
Edifici non Filtraggio dellaria
residenziali Recupero di calore
(UNI EN 13779:2008)
Ricircolo dellaria
Isolamento termico del sistema Verifica dei
Tenuta allaria del sistema requisiti
Condizioni di pressione
Consumo di energia
Requisiti di spazio
Installazione, funzionamento e manutenzione

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Un ulteriore passo avanti: Ventilazione Qualit CasaClima

Valutare un impianto di ventilazione meccanica


solo su uno dei suoi componenti (la macchina di
ventilazione) o meglio, solo su un componente
di questultima, il recuperatore di calore, come
stato fatto finora, un grave errore!!!

Obiettivi del prodotto Ventilazione Qualit CasaClima

Valutare lefficienza dellintero impianto.


Valutare lefficacia del sistema e quindi la garanzia del comfort indoor.
Non limitarsi alla stagione invernale, ma pensare anche a quella estiva.
Assicurarsi che venga installato correttamente.
Assicurarsi che lutente abbia capito come utilizzarlo.
Assicurarsi che lutente abbia capito come e quando fare manutenzione.

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it
Grazie per lattenzione

Ing. Matteo Rondoni


matteo.rondoni@agenziacasaclima.it

matteo.rondoni@agenziacasaclima.it