Sei sulla pagina 1di 19

Il 500

Fu per lInghilterra linizio della sua identit nazionale, linguistica, economica e espansione nel
mondo.
La straordinaria ripresa dell'arte, della letteratura e della filosofia degli antichi che cominciata
in Italia gi nel XIV secolo e che conosciuta come Umanesimo, raggiunse l'Inghilterra solo alla fine
del XV secolo. Una delle ragioni per questo arrivo ritardato fu il lungo periodo di guerre (la Guerra dei
cent'anni,1338-1453, e la Guerra delle due rose, 1454-1485), che distrasse gli interessi umani e
caus una fase di stasi nell'arte creativa. Solo quando venne stabilita la pace con l'ascesa al trono
della dinastia Tudor, Una delle pi importanti opere del Rinascimento inglese,fu L'Utopia
Abbandonate le mire sui territori francesi, i Tudor trasformarono linsularit nella sua forza.
Ora si voleva unificare lisola annettendo Scozia, Galles e la ribelle Irlanda .
Dopo aver proclamato lindipendenza della Corona, nel 1534 Enrico VIII, si proclama capo della
chiesa dInghilterra.
Utopia
Coniata sul suolo inglese da Thomas More (1477-1535)
Opera pubblicata in latino 1516 e poi tradotta in inglese 1551. Deriva dal greco Non luogo o Luogo
del bene.
Questisola, visitata da Raphael Hytlodoeus (dotto in nonsenso), contiene 54 citt stato, tutte uguali.
E uno stato ideale NO propriet privata, denaro, differenze, guerra, ambizione personale.
I desideri privati sono attenuati dallinteresse comune e dalla convivenza civile. I punti principali,
uniformit e giustizia.
Ispirata alla Repubblica di Platone, sembra, pi che voler elogiare la perfezione di Utopia, stanare i
vizi della reale Inghilterra, divisa da gerarchie sociali, violenta, mal governata.
Appena dopo la pubblicazione dellopera Enrico VIII offr a More la carica + importante del governo,
Lord Chancellor; segna il passaggio dal More umanista a uno teologo e polemista.
Laureatosi in giurisprudenza alluni di Oxford, ricevette uneducazione fortemente umanista e con
lumanista olandese Desiderius Erasmus, il quale gli dedic lelogio della follia Morae Encomium (il
cognome More).
I 2 furono promotori di un brillante programma di riforma del cristianesimo.
Lutero mise in crisi questo sistema con le sue idee, inconciliabili con quelle cattoliche, come la
predestinazione che vedeva determinati individui prescelti per la salvezza che quindi non si
acquisiva con opere. Questo gli cost la scomunica, a cui rispose con un trattato contro la corruzione
della chiesa cattolica.
More, pur condividendo con Lutero la necessit di una riforma e alcuni suoi pensieri, temeva che
labbandono di certe pratiche religiose avrebbe diviso i fedeli, cos prende il sopravvento il More
polemista, serio, deciso, anche violento pur di difendere lunit.
Il pi accanito avversario di More fu William Tyndale.
Inizialmente si rec a Londra, intenzionato a tradurre in inglese e in modo semplice la Bibbia sotto la
protezione del vescovo Tunstall ma la traduzione dei testi era ormai identificata coi luterani e fu
respinto.
Si rec cos dal nemico e divenne convinto luterano; la sua traduzione del vecchio testamento fu
pi volte bruciata ma raggiunse clandestinamente lInghilterra.
Il suo inglese era semplice e solenne, la traduzione fu fatta dal greco e il fatto che avesse tradotto
parole come ekklesia con congregation invece che Church non piacque a More e i 2 diedero vita al
dibattito + alto nellambito della Riforma.
Inoltre More non condivideva linterpretazione dei diritti del sovrano che x Tyndale doveva destituire
da ogni potere il clero (la cosa allett Enrico).
Tyndale non assecond mai il divorzio del re e fu giustiziato x eresia ma la sua traduzione oltre a
continuare ad esser letta fu anche un punto di riferimento per quelle autorizzate.
Inghilterra protestante x motivi dinastici: Enrico voleva divorziare da Caterina e sposare Anna
Bolena, il papa Clemente VII amico di Caterina lo neg e la corte si divise in filo cattolici e filo
luterani.
Con laiuto del segretario di stato Cromwell e dellarcivescovo di Canterbury Enrico priv di ogni
potere la chiesa (1531) e si arrog potere temporale e spirituale con latto di supremazia (1534)
riuscendo cos a divorziare e sposare Anna, imponendo nuova liturgia.
More rassegn le dimissioni nel 1532 e fu rinchiuso nella torre di Londra, dove scrisse le sue ultime
opere, tra cui quello che il suo capolavoro insieme a Utopia, Dialogue of comfort upon tribulations.
Decapitato nel 1535.
John Skelton

Il poeta + vecchio alla corte di Enrico, in bilico tra Medioevo e Rinascimento assunse una posizione
conservatrice sulla cultura e luso del latino. Il suo verso famoso per grande vitalit e ritmo e il suo
capolavoro fu The Bowge of Courte.
Interessante ricordare anche componimenti aspri come Why come ye not to court? Contro il
cardinale Wolsey, a cui dimora poteva esser confusa con quella reale. Il verso delle sue satire aperte
irregolare, breve e rimato e per quanto meritevole, non ebbe eredi nellimmediato futuro.
Thomas Wyatt
Il primo poeta inglese a portare la lirica latina e italiana in Inghilterra.
Cortigiano di Enrico, visse x lo + allestero (ambasciatore in Spagna Carlo V/ missioni in Italia)
Chiuso 2 volte nella Torre di Londra: 1) nel 1536 lite col duca di Suffolk
2) 1541 invischiato nelle vicende che portarono alla
condanna Anna Bol
Il mondo infido della corte diventa largomento di molte delle sue poesie + famose.
Allepoca solo gli Inglesi parlavano linglese e la classe dirigente parlava la lingua di Petrarca, cui
Wyatt si rifece per molte sue poesie.
Wyatt import dalla poesia italiana,la disciplina formale per separare il verso inglese gradualmente
dalla musica.
Le traduzioni di Wyatt non erano certo piatte trasposizioni, anzi. Il sistema circolare, chiuso della
poesia petrarchesca viene aperto al concreto. La donna non irraggiungibile e da evocare coi
pensieri l presente e lamato ne sollecita quasi una risposta.
Intrecciato allamore vi anche la politica come nella traduzione di Una candida cerva del Petrarca.
Il poeta a caccia di una cerva che per porta scritto sul collare che di propriet di Cesare.
Limpedimento non metafisico o la freddezza dellamata ma il fatto che appartiene a qualcuno
molto + potente. Cesare= Enrico Cerva=anna
Alla politica di corte dedic la sua opera+ importante They flee from me, scritta nella rhyme royal(7
vv a-b-a-bb-cc) prediletta da Chaucher e parla di come i rapporti umani mutino a seconda del posto
che gli uomini occupano nella gerarchia di corte.
Surrey
Fu un guerriero aristocratico, cresciuto insieme al figlio illegittimo di Enrico VIII (duca di Richmond).
La sua fortuna fior quando sua cugina and in sposa al re e decadde al matrimonio del sovrano con
Jane Seymour, madre di Edoardo VI.
Suo il merito di aver inventato il blank verse , un pentametro giambico non rimato, ispirato
allendecasillabo sciolto italiano e usato nella traduzione del 2 e 4 libro dellEneide.
A confronto con Wyatt appare meno audace e profondo. Poich traducono spesso gli stessi sonetti
Surrey + regolare e musicale ma meno vigoroso.
N Wyatt n Surrey pubblicarono le loro opere in vita, perch destinate a una cerchia ristretta; furono
raccolte nel Tottels Miscellany (97 poesie Wyatt 40 Surrey, 40 Grimald, 94 di autori incerti)
Lo scopo della pubblicazione rendere onore alla lingua inglese che ha pari dignit di quella latina e
italiana. E unopera importante per i poeti successivi, li ha fatti sentire eredi di un passato
prestigioso.
Gli umanisti: Elyot e Asham
Lumanesimo signific innanzitutto il recupero del sapere dellantichit, avvenuto allo scopo di
forgiare il presente alla luce dellesempio del passato.
Uno degli aspetti fondamentali dellumanesimo europeo fu laccento posto sulla pedagogia (si
insegnava a cavalcare, parlare, cucinare); per questo i maggiori umanisti furono tutori del re o
aristocratici.
Thomas Elyot visse alla corte di Enrico VIII a cui dedic il libro del Governatore.
Per Elyot, il regno deve organizzarsi intorno alla figura del principe, perch ununica fonte di potere
garantisce una buona amministrazione della giustizia.
Il principe deve essere guidato dal wisdom piuttosto che dal suo will, questo distingue il buon
sovrano dal tiranno.
Le opere di Elyot cercavano di comunicare come un re e un nobile avrebbero dovuto essere, non
certo comerano. (Una sorta di Utopia). LUmanesimo inizi in Italia perch la storia del mondo
classico si era l svolta; in Inghilterra mancava di un passato allaltezza di quello italiano, si dovette
tradurre anche dallo spagnolo, dal greco, e nonostante linglese sembrasse una lingua incapace di
accogliere tanta eredit ci fu una grande opera di traduzioni che non manc di destare dissensi.
Roger Asham, tutore di Elisabetta I, nel suo the Scholemaster (1563) lancia un attacco contro la
cultura italiana importata in Inghilterra capace di fuorviare le giovani menti tramite libri dai titoli
onesti.
LItalia malvista sia per la paura di non far decollare la fragile identit nazionale sia perch nel
periodo della Riforma collegata a Roma = Papa.

Nella sua opera Asham vuole educare laristocrazia e divide quick wits da hard wits.
La stampa + traduzione= importante per la diffusione del nuovo sapere. Fu introdotta in Inghilterra
da William Caxton che laveva appresa e praticata nei paesi bassi.
Signific drastica riduzione del prezzo dei libri, + accessibile, strapp il monopolio della cultura al
clero.
La controparte di tale esplosione di cultura scritta fu la censura, tutto passava x il vaglio
dellarcivescovo di Canterbury, del vescovo di Londra, del consiglio privato della corona. Oggetto di
censura furono gli scritti di carattere religioso, dissenso politico e pamphlet satirici.
Dunque anche a causa della censura gli scrittori scrissero in modo volutamente oscuro con un
linguaggio altamente metaforico e poetico.
I figli di Enrico: Edoardo Maria Elisabetta
Enrico VIII mor nel 1547 lasciando il trono a Edoardo VI di soli 6 anni sotto il protettorato dello zio
protestante duca di Somerset e in seguito di John Dudley. Con questultimo la Riforma prese un
aspetto radicale: obbligo di celibato dei sacerdoti fu cancellato, immagini sacre distrutte, altari
rimossi, riti in inglese non pi latino.
Fu imposto in tutte le chiese e cattedrali il Book of Common Prayer (arcivescovo Cranmer), in inglese
semplice e sobrio. Non fu accettata felicemente n dai preti cattolici n dal popolo. La riforma non
dur a lungo perch Edoardo mor nel 1553 e fu sostituito da Maria, figlia della cattolica Caterina
dAragona.
Cattolica convinta, sal al trono a 37 anni, spos Filippo II, futuro re di Spagna e alleato di Roma
(provoca dissenso perch Enrico VIII era stato antipapista).
Maria in primis ricuc i rapporti con Roma e annull la riforma del fratello, uccidendo per eresia
centinaia di protestanti (bloody Mary). Non gener figli e mor nel 1558.
Figlia di Anna Bolena, Elisabetta regn per 45 anni, fino alla sua morte nel 1603 e il suo regno fu
ricordato come uno dei + fortunati e pacifici della storia dInghilterra.
Manc sia delle mire espansionistiche del padre sia della passione religiosa della sorella.
Conservatrice, cauta, odiava la guerra, non apprezzava i cambiamenti, pur proclamandosi
protestante non ne fece mostra eccessiva e mantenne un apparato cattolico nella cappella della
reggia.
Quando sal al trono a 25 anni si trov a governare su un regno diviso tra protestanti e cattolici ma
non accontent n gli uni n gli altri. Si dichiar infatti antipapista, ma della chiesa Cattolica imit
tutte le maggiori strutture istituzionali. Questo non piacque al papa, che la scomunic, n agli
estremi protestanti che la trovavano troppo cerimoniosa e politica.
Elisabetta non regn certo in condizioni semplici:
non aveva un esercito per affrontare a viso aperto le potenze europee; il parlamento ne limitava i
poteri; non aveva un sistema amministrativo e burocratico efficiente; doveva guardarsi di continuo
dai complotti contro di lei;era donna, figlia illegittima.
Di tutti questi svantaggi ne fece virt e fece in modo che lobbedienza che pretendeva dai suoi
sudditi si trasformasse in amore, incentrato principalmente sul suo celibato (dichiar dessere sposa
solo della sua nazione). La regina divenne allora uneroina romantica circondata da cortigiani
cavallereschi.
Elisabetta fu celebrata come Astrea, casta dea della giustizia, divenne oggetto di poesie amorose.
La sua fu la prima corte inglese che pot competere con quelle europea.
La corte
Qui ha inizio lo stato moderno con la sua burocrazia,leggi, intrighi. Tutti vogliono far parte di questo
ambiente ristretto e privilegiato. Il libro + importante sulla corte nel 500 fu il libro del Cortegiano di
Baldassarre Castiglione, il quale stabil i principi estetici e morali del comportamento cortese ch
ruotano intorno a concetti come sprezzatura = nascondere lo sforzo dellartificio e affettazione =
mostrare lo sforzo dellartificio.
Il manuale di condotta + letto negli anni 80 fu Larte della poesia inglese di George Puttenham.
Diviso in 3 libri; i primi 2 tassonomia di figure del discorso; 3 il decoro in termini di appropriato
comportamento cortese.
A differenza del Cortegiano, che cerca di disegnare il ritratto del cortigiano ideale in una corte
ideale, questo si rivolge ai poeti che non appartengono al circolo cortese ma che vogliono entrarci
con la loro poesia.
La poesia elisabettiana (quaderno)
Il Teatro
Uno degli effetti della riforma fu la soppressione del teatro religioso, la cui estinzione fu lenta e
progressiva e accompagnata dal sorgere di un genere teatrale laico, linterlude = prevedeva la
recita di un breve episodio attraverso il confronto di pochi pg allegorici.

In Inghilterra durante i primi anni di Riforma anche il teatro si assoggett alla propaganda religiosa.
John Bale riusc a usare linterludio morale in chiave protestante e scrisse numerosi drammi di
argomento anticattolico.
Daltro canto sul fronte cattolico John Heywood, al servizio di Enrico VIII rispose con numerose
farse. Quando suo figlio Jasper tradusse le tragedie di Seneca si apr un nuovo capitolo per la
tragedia inglese.
Gorboduc o La tragedia di Ferrex e Porrex stata considerata al pari dello stile di Seneca. Ogni atto
preceduto da un dumb-show che rappresenta la paura per la guerra. Fu rappresentata dagli
studenti dellinner temple e poi di nuovo messa in scena a corte per Elisabetta, cui era dedicato
largomento nazionalista e civile.
Parla di come labdicazione di Gorboduc produca una guerra civile.
Non fu per questo il tipo di teatro che ebbe grande successo alla fine del XVI sec.
Non fu solo grazie alla presenza di personaggio come William Shak. Ma proprio per il fatto che questo
genere di teatro riusciva a riunire tutti, dalla Corona al popolo e soprattutto perch la Londra di quel
tempo, con la sua popolazione crescente (immigrazioni x possibilit migliori d vita), slancio culturale
(Inns f Courts meno rigida di Oxford e Cambridge), prosperit economica e una relativa stabilit
politica lo permetteva.
Andare a teatro fu cmq un passatempo osteggiato dalle autorit cittadine perch era un luogo dove
potenzialmente la folla poteva essere difficile sa controllare/sedare e cmq i giovani si distraevano dai
loro doveri; ma anche dai gruppi religiosi che lo consideravano immorale, il regno di satana, che
distraeva i fedeli dalla chiesa.
Inoltre i pensieri negativi erano anche dati dal travestimento degli attori, che venivano per questo
associati ai ladri, agli imbroglioni; soprattutto il travestimento degli attori in donne perch violava
una proibizione biblica e risvegliava sia desideri etero sex che omosex.
Fortunatamente le compagnie teatrali poterono contare sullappoggio del regno di Elisabetta e poi
Giacomo, cos anche gli attori non erano + girovaghi ma + stabili. Il Master of the Revels divenne
una sorta di censore, che decideva cosa si poteva rappresentare e aveva il dovere di tagliare ogni
riferimento a eventi o pg che potevano avere ripercussioni politiche, religiose, diplomatiche.
Questo port a una grande competizione tra compagnie e a una migliore qualit delle opere. Le
compagnie + famose: I Lord Chamberlaind men (shakesp) kings men ( dopo la protez di giacomo I),
Admirals men.
Inizialmente i teatri furono costruiti alla periferia di Londra x restar fuori dalla sua giurisdizione.
Il primo permanente di cui si ha notizia fu il Theatre 1576 da James Burbage, poi il Courtain, il Rose
(a sud del Tamigi), lo Swan 1585, il Fortune e il Globe (1599).
La struttura fisica del teatro fu x lo + quella di un anfiteatro di legno allaperto con al centro un
palcoscenico quadrato alto 1 metro e mezzo e lungo 12 che si protendeva in unarena dove quasi
tutto il pubblico stava in piedi (posto per i + poveri).
Intorno allarena 3 file concentriche di gallerie coperte ospitavano i + abbienti.
Il globe aveva un tetto che proteggeva i vestiti costosi degli attori e uno spazio pi ampio per le
scene a 2 livelli;
la particolare forma fu determinante per il modo in cui i drammi erano scritti. Le scenografie erano
povere e lunico elemento dincanto, illusione erano i costumi; ma la gente si appellava + alludito
che alla vista e la velocit della recitazione era di molto superiore a quella odierna.
La caratteristica fondamentale del teatro pubblico inglese fu quella di essere il primo tipo di
intrattenimento pubblico a richiedere il pagamento anticipato di una quota fissa e non a fine
spettacolo. Le compagnie funzionavano come corporazioni commerciali i cui soci dividevano
guadagni e profitti, i drammaturghi non possedevano per i diritti dautore. Le compagnie
acquistavano i drammi e ne osteggiavano la pubblicazione per non diminuire linteresse verso lo
spettacolo. Solo Ben Jonson si preoccup del destino editoriale dei drammi.
Thomas Kyd (1558-1594)
Gli attribuita la paternit del teatro elisabettiano per il solo dramma che ci giunto The Spanish
tragedy, messa in scena al Rose nel 1592.
Una tragedia di vendetta in cui Hieronimo decide di vendicare la morte del figlio Horatio. Di influenza
senechiana, pi che alla forza della parola Kyd punta a un effetto spettacolare.
Bellimperia vuole vendicare lamato Andrea ucciso da Balthazar, il quale si vendica con Lorenzo
dellamore che nasce tra Bellimperia e Horatio uccidendolo. Cos il padre di Horatio nellultimo atto,
fingendosi pazzo mette in scena un dumbshow in cui dopo aver fatto una strage uccide s stesso.
Il tema della vendetta ben si sposa con lazione, la passione e infatti fu poi ripreso in altri drammi
come lHamlet di shak che riprende la finta follia e il dumbshow, espedienti che hanno reso chiaro al
pubblico che si tratta di finzione.

Fu il primo drammaturgo del teatro popolare a scrivere in blank verse, subito sostituito dal verso
potente di Marlowe.
Figlio di un calzolaio, vinse nel 1580 una borsa di studio per Cambridge, dove venne notato dai
servizi segreti incaricati di proteggere la regina da complotti. Nel 1587 giunse a Londra, dove
continu a lavorare come spia per il governo e inizi a scrivere per il teatro. Fu per coinvolto in una
famosa congiura che fin con la decapitazione di Maria stuarda e il conseguente tentativo della
spagna di attaccare lInghilterra nel 1588.
In queste circostanze di tensione politica avvenne lassassinio di Marlowe, spacciato per una lite in
una locanda ma assassino e testimoni erano loschi figuri dello spionaggio inglese. A Kyd, che aveva
condiviso una stanza con lui fu estorta una confessione fasulla sulla cattiva figura di Marlowe,
ricordato dagli amici come una persona meravigliosa e a cui Shakespeare dedic un tributo in As u
Like It.
Scrisse il suo primo dramma quando era ancora a Cambridge con Thomas Nashe Didone, regina di
Cartagine.
La traduzione del primo libro della Pharsalia deve averlo ispirato per il suo grande successo
Tamburlaine The Great che in clima della vittoria contro lArmata Spagnola fu molto apprezzato e
Marlowe ne scrisse una seconda parte.
Parla del pastore sciita Tamerlano che con le sue sole forze diventa imperatore del mondo; era un
personaggio incredibilmente carismatico e fu interpretato da un grande attore dellepoca Edward
Alleyn.
Con The tragical history of doctor Faustus 1590 si passa dal mondo intero a un solo personaggio
che vuole conquistare la conoscenza infinita. Faustus uno studioso avido e insoddisfatto del solo
sapere accademico, cos si avventura nei sentieri della nuova scienza e finisce col fare un patto col
diavolo Mefistofele per ottenere la conoscenza. In realt non ottiene il potere e lonore che vuole,
riesce solo a beffare la corte di Roma, a stupire un principe tedesco con dei trucchi.
Prima di morire, si immerge nelle braccia di Elena di Troia. Labbraccio insieme sacrilego (Elena
viene evocata dal diavolo)e mistico(Elena rappresenta la sapienza). Faustus quindi affronta la morte
e la dannazione che spetta al filosofo miscredente.
Altra opera molto interessante Lebreo di Malta 1592.
Barabas, ricco e avido mercante, viene escluso dalla comunit politica dellisola di Malta(metafora di
Londra). Privato delle sue ricchezze dal governatore Ferneze, Barabas attua un piano di vendetta,
fatto di numerosi uccisioni e non risparmia nemmeno la figlia Abigail. Ovviamente finir vittima dei
suoi stessi stratagemmi, perch incarna il crescente capitalismo.
Lunico dramma storico di Marlowe Edward II che racconta la vicenda scabrosa (che marlowe trov
nelle Chronicles di Holinshed) di un re inglese del 300 che perse il trono a causa dellamore per un
uomo di rango inferiore. Lo scontro vede da una parte il re e il beffardo Gaveston e dallaltra la
regina Isabella e laristocrazia.
Alla fine Gaveston muore e Edward viene chiuso in una fogna e tormentato, per poi finire impalato.
La vendetta di suo figlio gli restituisce il ruolo di sovrano liberale.
Il fatto che EdwardII non sub censura, al contrario del dott. Faustus dimostra che lomosessualit non
era perseguita socialmente e giuridicamente.
Lamore dei 2 gay ha le caratteristiche dellamore greco che troviamo in Ero e Leandro, che Marlowe
aveva trovato nelle Heroides di Ovidio.
Ero una casta sacerdotessa del tempio di Venere che suscita un amore fatale capace di uccidere.
Solo Leandro riesce a congiungersi con lei in uno dei pi voluttuosi e sensuali abbracci della poesia
elisabettiana.
Agli 818 vv di Marlowe lamico Chapman ne aggiunse altri portandolo alla tragica conclusione che
aveva la storia originale sad.
William Shakespeare
Nacque a Stratford upon Avon il 23 apr 1564. Suo padre fu eletto sceriffo di Stratford e fu
probabilmente cattolico.
Nel 1582 spos Anne Hathaway da cui ebbe 3 figli. Lasci la cittadina natale x recarsi a Londra, in cui
ebbe immediato successo. Greene in un pamphlet del 1592, evidentemente preso dallinvidia, ne
parla male.
Inizialmente lavor come attore e dal 1594 scrisse per la compagnia dei Lord Chamberlains men,
chiamati dal 1603 i Kings men. Per questa compagnia scrisse almeno 2 drammi allanno e
guadagnarono abbastanza soldi da poter costruire nel 1599 il Globe al sud del Thames. Con il
ricavato del lavoro, azioni ecc compr una casa nel luogo natale, dove mor a 52 anni il 23 aprile
1616.
Non abbiamo manoscritti dei drammi di Shakespeare, si fa generalmente riferimento al First Folio,
pubblicato da 2 attori della compagnia nel 1623. Questo elegante libro in in-folio (un grande foglio

piegato una volta che forma 2 pag e 4 facciate) contiene tutti i drammi di Sh tranne Pericles e I Due
Nobili Cugini.
I drammi storici o history plays sono una tetralogia composta dalle 3 parti di Henry VI e Richard III.
Shak rielabora le informazioni contenute nelle Chronicles inglesi e ricostruisce la trama dinastica che
si era dipanata fino al presente. Linterpretazione di Sh non n lineare n celebrativa; Appare come
una serie di eventi confusi su cui non veglia nessuno sguardo confortante. I personaggi sono
eccessivamente malvagi e contro un debole e pacifico Enrico, vittima di complotti e tradimenti la
moglie Margherita protagonista delle scene + spietate dellopera.
Le guerre civili tra le case di Lancaster e York partoriranno quasi x naturale conseguenza la
mostruosit di Riccardo III.
Gobbo duca di Gloucester, figlio della duchessa di York, fratello di Edoardo IV della casa di York, si fa
strada sanguinosamente alla corona tramando e uccidendo. Limmensa malvagit del pg non
corrisponde alla realt storica. Shakesperare si rifece a the history of Richard III di More e le
Chronicles, dove Enrico VII sposava Elisabetta figlia di Edoardo IV e dava inizio alla dinastia Tudor.
Della seconda tetralogia fanno poi parte King John, le 2 parti di Henry IV, Henry V . Pi tardi Henry
VIII.
Shak ritorna indietro nel tempo, a cercare le cause della guerra delle 2 rose fino alla pacifica unione
ad opera di Enrico VII.
Shak sembra trovare la causa prima, nellusurpazione del trono di Riccardo II da parte di Harry
Bolingbroke, futuro Enrico IV e mette al centro del dramma la disperazione di un re spogliato della
sua regalit.
Al Bolingbroke usurpatore non dedica molte attenzioni, ma al Henry IV ben 2 drammi storici. Si
sofferma non sulla legittimit della corona ma sulla formazione di un giovane re.
Infatti, protagonista non tanto il re che d titolo allopera, quanto Hal (futuro Enrico V) coi suoi
amici scapestrati capeggiati dal grasso Falstaff (pg comico + celebre di shak) . Hal, conteso tra i 2
estremi della societ.
Nella scena finale della seconda parte di Henry IV il nuovo incoronato re ripudia Falstaff.
Enrico V conclude trionfalmente il ciclo della formazione del principe; il re eroe maturato
liberandosi delle parti pi basse di s e del corpo sociale. Terminate le contese e le ribellioni interne,
lInghilterra ora riunita dalla figura carismatica di Enrico, si accinge a consacrare il suo trionfo
nazionale con la vittoria di Angicourt (1415).
Ogni atto si apre con un coro che esalta lintenzione epica dellopera.
Gli interessi del re sono fatti coincidere con quelli del popolo fino a un certo punto. Famoso il
momento in cui Enrico si reca travestito nellaccampamento per conoscere lumore dei suoi soldati e
scopre la loro consapevolezza desser considerati strumenti.
Il tono trionfalista del dramma si attenua nellultimo atto, che trasforma la conquista guerresca in
conquista amorosa (Caterina, figlia del re di Francia).
Le commedie non si svolgono su suolo inglese; le prime sono piene di esperimenti linguistici.
The two gentlemen of Verona,(1589-90) forse il primo lavoro di Shak, parla di 2 amici Proteus e
Valentine, innamorati di Silvia e Julia, che insegue il primo travestita da ragazzo. Ha molte fonti, tra
cui Eupheus di John Lily, d cui riprende lo stile sofisticato.
Valentine e Proteus sono la costanza e la volubilit/ romanticismo e antiromanticismo. Gi da questa
prima commedia shakes. Mostra come vizio e virt possano essere ribaltabili. Il confronto tra
lidealizzata Silvia e la + terrena Julia, vede la seconda come figura pi rilevante.
The Taming of the Shrew (la bisbetica domata). Peturchio tenta di domare Katherine trasformandola
da intollerabile bisbetica in dolce e sottomessa sposa.In queste commedie ancora visibile il debito
di shak alle fonti classiche ma nelle successive ritroveremo questi elementi in forme inconsuete e
sorprendenti.
Luso delle fonti folkloristiche in A midsummer nights dream (1595) x es. molto originale.
Ambientato in una immaginaria Atene, le nozze di Ippolita e Teseo vengono interrotte dalle
turbolenze amorose di 4 nobili ateniesi. Due giovani ateniesi, Lisandro e Demetrio, sono entrambi
innamorati della stessa donna,Ermia; quest'ultima ama Lisandro, mentre la sua amica Elena
innamorata di Demetrio. Ma il padre di Ermia impone alla figlia di sposare Demetrio. Allora lei fugge
con Lisandro nei boschi, seguiti da Elena e Demetrio, ma si perdono in un bosco incantato governato
da Oberon re delle ombre e Titania regina delle fate.
Il bosco si oppone simmetricamente al regno razionale di Atene e rende possibile cambiare tutto con
un colpo di magia: chi era inseguito ora insegue e viceversa.
Linversione provoca confusione e smarrimento oltre che il litigio tra i 4. Svegliandosi dal sonno che
colpisce tutti gli abitanti del bosco, la stessa regina, vittima della viola del pensiero, si innamora di
Bottom, attore di una compagnia che sceglie il bosco per provare la sua parte, e che Puck, folletto

disobbediente, trasforma in un essere con la testa dasino. Il re rivuole sua moglie e la scioglie
dall'incantesimo. Puck quindi risistema le cose, compresa la testa del povero Bottom.
Oberon, inoltre, accortosi dell'errore di Puck, mette del succo sugli occhi di Demetrio. Cos ora
sia Lisandro che Demetrio corrono dietro Elena accapigliandosi tra loro. Alla fine Oberon ordina
a Puck di risistemare tutto tra gli innamorati. Puck, allora, fa scendere una nebbia fatata sul bosco
tale che i quattro ragazzi si addormentano. Quindi utilizza la rosa del pensiero per far s che Lisandro
ami di nuovo Ermia. Cos ora tutto a posto: Oberon e Titania sono riconciliati, e i quattro giovani
sono due coppie. A questo punto parte lo spettacolo nello spettacolo: gli artigiani mettono in scena
una goffa versione della tragedia, rendendo la cosa comica. L'opera si conclude con Puck che entra
in scena e dice che se lo spettacolo non piaciuto al pubblico, questo pu far finta di aver dormito, e
pu quindi considerare lo spettacolo come un prodotto dei sogni.
Pi popolare Romeo e Giulietta (1594-95), catalogato tra le tragedie x il finale, non in realt una
vera e propria tragedia, dato il tema amoroso ma sembra che Shak non vedesse altra soluzione x un
amore cos assoluto. Quando Romeo va da frate Lorenzo questo lo rimprovera e Romeo fa notare che
Rosaline, al contrario di Giulietta non ricambiava il suo amore, era la sfuggente e lontana amata
petrarchesca. Proprio la sua impetuosa accettazione costituisce il primo scandalo della storia; il
secondo scandalo la necessaria perdita del nome per questo amore ed sempre Giulietta che lo
reclama sulla scena del balcone, incitando Romeo al rifiuto del codice cortese e di tutta la societ
che ne fa uso. Per il risultato non un amore felice, ma un tenero amore osteggiato dalle faide
familiari nella Verona del tempo e la contrapposizione di termini, luso di ossimori si ritrova
spessissimo nel testo il mio solo amore nato dal mio solo odio che non pu che terminare con la
morte di entrambi :(
Accanto alla storia damore tormentata ci sono personaggi come la nutrice e il padre di giulietta, che
allentano la tensione e anche il personaggio + paradossale del dramma, Mercuzio che a causa del
linguaggio provocatorio e dissacrante, della misoginia, della morte casuale in una lotta tra opposte
fazioni stato di recente accostato al rivale Marlowe, assassinato in una lite tra cattolici e
protestanti.
E proprio allEbreo di Malta di Marlowe viene accostata lopera Shakesp del Merchant of Venice
(1596) x le figure dellebreo Barabas e Shylock. Il dramma, in 5 atti di versi e prosa, mostra 2
vicende parallele che convergono negli ultimi atti. Bassanio chiede all'amico Antonio, ricco mercante
di Venezia, 3000 ducati per corteggiare degnamente la ricca Porzia. Antonio si fa prestare il denaro
dall'usuraio ebreo Shylock che pretende come obbligazione, se la somma non sar pagata il giorno
fissato, il diritto di prendere una libbra di carne sul corpo di Antonio. Bassanio accompagnato
dall'amico Graziano, ottiene la mano di Porzia superando una prova stabilita dal padre di lei.
Graziano sposa Nerissa ancella di Porzia. Intanto Gessica, figlia di Shylock fuggita con il cristiano
Lorenzo, sottraendo denaro al padre, che la disereda. Arriva la notizia che le navi di Antonio hanno
fatto naufragio e che non ha pagato il debito alla sua scadenza. Shylock pretende la libbra di carne.
Porzia travestita da avvocato perora la causa di Antonio davanti al doge, dimostrando che Shylock ha
diritto alla carne ma senza che sia versata una sola goccia di sangue, se non vuole essere giustiziato
per attentato alla vita di un veneziano. Il doge grazia Shylock ma confisca i suoi beni, che sono divisi
tra Antonio e lo stato veneziano. Antonio rinuncia alla sua parte a condizione che Shylock si faccia
cristiano e leghi i suoi beni a Lorenzo e Jessica.
Si rif a una novella 300esca di Ser Giovanni fiorentino, il Giannetto e di questa conserva i pg Shy
Bss Porz.
Lopera Shakesperiana Mette in rilievo i mali del capitalismo:avidit amoralit. Marlowe =
capitalismo/governo Shak= capit/legge. Shylock lo stereotipo dellebreo avido e senza scrupoli, ma
stranamente da un personaggio cos negativamente caratterizzato che proviene il pi accorato
inno alla tolleranza e alla reciproca accettazione. "Un ebreo non ha occhi? Non ha mani, un ebreo,
membra, corpo, sensi, sentimenti, passioni?" urla Shylock in una delle scene pi intense,
rivendicando l'identit del suo popolo.
Much ado about Nothing(1598-99)in 5 atti, ruota intorno a concetti di vero/falso con la calunnia al
centro dellintreccio. Hero, promessa sposa di Claudio, ospita in casa sua, il principe dAragona, Don
pedro e suo fratello Don John che fa in modo di sabotare le nozze facendo credere che Hero abbia
tradito Claudio il giorno prima del matrimonio, alla fine si scopre e i 2 si sposano.
Interessanti sono i pg secondari Benedick, amico di Don Pedro e don Claudio e Beatrice cugina di
Hero. Protagonisti di una storia secondaria, sono arguti e litigiosi.
Uno dei pg femminili + brillanti di Shakesp la Rosalind di As you like it (1599) basato su Rosalynd di
Thomas Lodge.
Frederick ha usurpato il ducato ed esiliato suo fratello maggiore, il Duca legittimo. Alla figlia del duca,
Rosalinda, stato permesso di rimanere a corte perch ella la migliore amica e cugina dell'unica
figlia di Frederick, Celia. Orlando, un giovane gentiluomo del regno che si innamorato di Rosalinda,

costretto a scappare da casa sua a causa delle persecuzioni di suo fratello maggiore, Oliviero.
Frederick si arrabbia con Rosalinda e la bandisce dalla corte. Celia e Rosalinda decidono di scappare
insieme, accompagnate dal giullare Touchstone. Durante la fuga Rosalinda si traveste da uomo,
dandosi il nome di Ganimede ("Il paggio di Giove"), mentre Celia si fa chiamare Aliena (la
parola latina per "straniera").
Nella foresta abitano pastori e il Duca usurpato e assume al contempo ruolo danticorte e allegoria di
corte. Il tipico tema pastorale viene smontato dallinterno da 2 figure di fools: Touchstone e Jacques.
Loro sostengono che nella foresta si conduce una vita noiosa. La vera protagonista
dellantiromanticismo pastorale Rosalind che si traveste da Ganimede che si traveste da Rosalind x
curare lamore x la vera rosalind. Il modello + prossimo a una tale maestria nel gestire le faccende
amorose Elisabetta, che dellamore fece una metafora politica.
Il travestimento presente anche il The Twelfth Night o What you will (1601) la 12esima notte.
La storia di Viola e Sebastian gemelli separati alla nascita (elemento somigliante ai Menecmi di
Plauto, come pure the comedy of errors); Shak concentra lattenzione su Viola, vittima del suo
travestimento. Travestitasi da paggio (Cesario) di lei si innamora Olivia della quale innamorata il
duca Orsino, amato da Viola; lelemento della confusione presente anche in Old arcadia di Sidney,
in as u like it ma qui la somiglianza tra i fratelli fa s che la duchessa sposi effettivamente la persona
di cui era innamorata xk sono =. Viola, a differenza di Rosalind e Porzia non domina la sua finzione
I am not that I play e mentre x le 2 il travestimento da uomo significava controllo, x lei solo un
impedimento per sedurre lamato. Il gioco di Shak sullambiguit sessuale e sulla mobilit del
desiderio che ne deriva non era limitato alla scena, infatti gli attori erano giovani ragazzi che
interpretavano ragazze che si fingevano ragazzi e lambiguit del desiderio che suscitavano forse
continuava fuori dalla finzione (motivo x cui i puritani erano contro).
Nel folio del 1623 Measure for Measure(1604) catalogata tra le commedie, ma per le tinte fosche
definita, insieme a Alls well that ends well e Troilus e Cressida, una dark comedy.
Claudio mette incinta la fidanzata prima del matrimonio e per questo viene condotto davanti ad
Angelo, supplente del duca di vienna, che lo condanna a morte. Isabella, novizia sorella di Claudio
cerca di intercedere x lui ma a qsto punto Angelo, sedotto dalla sua santit chiede di barattare la sua
fica in cambio della liberazione del fratello. Lei accetta ma Angelo non rispetter i patti; x fortuna
torna il vero duca e riporta equilibrio.
Le tragedie e il regicidio
Il tema prediletto delle tragedie di Shak il regicidio. Se Richard II scava nella coscienza del re
deposto e ucciso, Julius Caesar (1599) e Macbeth(1606) esplora la coscienza gravata del regicida.
La fonte di Julius sono le Vite parallele di Plutarco; narra delluccisione al culmine del suo potere e
d possibilit di parlare della discussa tirannia e legittimit del regicidio. Il personaggio tragico qui
Bruto, che costretto dalla falsa convinzione di agire x il bene di Roma, si unisce allassassinio
dellamato padre. Il dubbio sulla natura del potere di Cesare, il senso di colpa, non gli lasciano altra
soluzione che il suicidio.
Macbeth, scritto nei primi anni del regno di Giacomo I, racconta la storia di un uomo che riceve le
profezie di 3 streghe, una delle quali lo vede futuro re; Avveratasi la prima, inizia ad accarezzare il
pensiero di divenire re e lo comunica alla moglie, la quale organizza un piano per liberarsi
dellattuale re di Scozia; Duncan, che viene ucciso da Macbeth nel sonno. Da questo momento in poi
per Macb diventa preda di una tempesta emotiva che si irradia dal centro della sua coscienza
allintero cosmo. Linsonnia diventa lincubo che perseguita Macbeth. Il dramma rapidissimo e
coperto dalloscurit, interrotta solo da lampi, o il luccichio del pugnale durante lassassinio. A
riportare lordine in questa grande allucinazione il figlio di Duncan, tornato a vendicare il
padre(taglia la testa a mac)mentre Banquo (ucciso perch scomodo testimone) si riveler capostipite
della dinastia Stuart, quella di Giacomo I.
Il regicidio dal pdv dellerede affrontato in Hamlet (1601)che per non capace di rimediare ai torti
subiti.
La storia si svolge in Danimarca, dove il fantasma del defunto padre comunica ad Amleto che ad
ucciderlo stato suo fratello Claudio, appena sposatosi con la madre vedova. Per vendicare il padre
Amleto si finge pazzo mettendo a soqquadro lintera corte di Elsinore; ripudia lamata Ofelia, uccide
involontariamente il padre di lei e viene per questo esiliato. Ritornato scopre che Ofelia, divenuta
realmente pazza si annegata in un fiume e suscita le ire di Laerte, fratello di lei che, convinto da
Claudio lo sfida a un duello truccato. La punta della spada avvelenata, avvelenato il vino che
beve la mamma di Amleto, la spada colpisce Amleto,Laerte, Claudio e crepano tutti.
Attraverso i suoi soliloqui Amleto si scopre non meno colpevole degli abitanti di Elsinore. Colpevole di
non aver ricordato il crimine e lascia che venga fuori da solo, nella scena finale.
Anche se basato su una struttura convenzionale, Amleto apre la via ad un moderno concetto di teatro. Muove
il fulcro dell'attenzione da una vendetta privata verso un'indagine sulle basi dell'umana esistenza e sulla validit

delle azioni umane. Mette sotto scrutinio un gran numero di argomenti (la legittimazione del potere, l'incesto),
idee (morte, suicidio, esistenza di un mondo soprannaturale), valori (castit, onore, lealt, amicizia), relazioni
(vincoli familiari), emozioni (amore, gelosia, odio. La tragedia costruita su confusione e contraddizione che
resistono a spiegazioni logiche che riflettono il punto di vista di Shakespeare nello scrivere. Per Goethe Amleto
l'eroe romantico, sensibile, dubitoso, schiacciato da un'impresa pi grande di lui. Lo Schlegel vede in Amleto
quasi un ipocrita verso s stesso, i cui scrupoli non sono che pretesti per mascherare la sua mancanza di
risolutezza; mentre secondo Coleridge, la causa diretta dell'incapacit ad agire del malinconico principe
l'eccesso di pensiero, di riflessione. Per Raffaello Piccoli ci che inceppa la volont di Amleto la consapevolezza
di un'infinita esigenza che egli sa di non poter mai assolvere in un atto particolare; per cui la sua vendetta non
sar un'azione giustificata se non in quanto avr un valore universale. Non il re immaturo per ricevere il
castigo, ma Amleto per infliggerlo. Egli ancora e sempre lo schiavo della passione, e l'azione compiuta in
queste condizioni sarebbe essa stessa viziata e corrotta, un nuovo anello nella infinita catena del male. La
debolezza di Amleto non dunque una generica incapacit di agire: il sentimento dell'inadeguatezza della sua
coscienza all'azione moralmente giustificata.

King Lear (1608) decide di abdicare e lasciare il regno alle 3 figlie Goneril, Regan e Cordelia.
Questultima rifiuta di esprimere a parole laffetto per il padre in cambio di 1/3 del regno e viene x
questo bandita. Ben presto per le 2 sorelle usano i loro poteri x cacciare Lear dal regno e ucciderlo.
Parallela a questa la storia di Gloucester che si fa ingannare da Edmund sullaltro figlio Edgar,
bandendolo dal regno. Lincontro delle 2 storie avviene in una notte tempestosa in una brughiera con
Lear ormai pazzo per aver sbagliato il suo giudizio e Edgar che si finge pazzo. Qui poi Gloucester
viene accecato dalle sorelle, metafora dellaccecamento morale di Lear; Il finale che vede le nozze di
Cordelia e Edgar per stato aggiunto da Nahum Tate. Il finale Shak vede Cordelia che arriva troppo
tardi e sia lei che il padre muoiono.
La causa del male stavolta lingratitudine filiale. Le 2 figlie dipinte come belve, Edmund, figlio
illegittimo, prodotto di un appetito naturale contro lordine sociale= il male generato dalla natura
stessa. Lear accende la piet dello spettatore sia perch vittima di tanto male, sia per la tragica
impossibilit di riconoscere nel silenzio della figlia un amore troppo grande x esser espresso .
Othello (1604) Fu coraggioso a fare di un moro il protagonista di una tragedia, visto che il nero era
colore del diavolo, della morte.

Otello un generale moro, al servizio della repubblica veneta, al quale stato affidato il compito di comandare
l'esercito veneziano contro i turchi nell'isola di Cipro. All'inizio del dramma, Otello parte da Venezia in compagnia
del luogotenente Cassio, lo avrebbe seguito Desdemona. L'infido alfiere Iago tenta in vari modi di far destituire
Cassio, riuscendoci infine con uno stratagemma. Con l'ignara complicit della moglie Emilia, Iago fa arrivare un
prezioso fazzoletto di Desdemona tra le mani di Cassio, convincendo Otello (che lo osserva di nascosto su
consiglio di Iago) del tradimento di Desdemona. Le false difese di Cassio da parte di Iago e le sue studiate
reticenze sono la parte centrale dell'opera di persuasione che sfocia nella furia cieca del Moro. Otello uccide
Desdemona nel letto nuziale, travolto dalla gelosia.Nell'immediato epilogo, Emilia rivela che il tradimento di
Desdemona era soltanto un'invenzione del marito Iago, il quale freddamente la uccide seduta stante. Otello,
preso dal rimorso, a sua volta si toglie la vita. Iago infine viene portato via, condannato a subire tortura. Cassio,
invece, prende il posto di Otello.
Bene e male, capovolto.

Antony and Cleopatra (1607) Nel 40 A.C. Antonio, Lepido, Ottaviano, formano un triumvirato dopo
lassassinio di Cesare. Mentre si trova ad Alessandria d'Egitto alla corte di Cleopatra di cui innamorato,

Antonio apprende che la moglie Fulvia (che ha combattuto contro Ottaviano) morta, e decide di rientrare a
Roma, per aiutare Ottaviano a contrastare la potenza di Pompeo. Per farsi perdonare l'opposizione di Fulvia e per
rinsaldare l'amicizia, Antonio sposa Ottavia la sorella di Ottaviano. Saputa la notizia Cleopatra s'infuria. Ma
l'alleanza dura poco: Antonio si rivolta contro Ottaviano e rispedisce la moglie a Roma, mentre Cleopatra mette
a disposizione del suo amore la sua flotta perch possa dar battaglia ad Azio. Per bloccare la campagna Antonio
prova con la diplomazia, ma Ottaviano irremovibile. Da parte sua, Ottaviano tratta diplomaticamente con
Cleopatra, la quale si dimostra troppo disponibile con l'ambasciatore romano. Tutto questo fa ingelosire Antonio.
E' guerra: per terra ha la meglio Antonio, per mare Ottaviano. Antonio sconfitto: vuol togliersi la vita, tanto pi
che Mardian, l'eunuco della regina, gli annunzia la morte di Cleopatra (era solo uno stratagemma per calmare
l'ira e la gelosia di Antonio). Antonio chiede ad Eros, suo attendente, di dargli la morte, ma questi pur di non
farlo preferisce uccidere se stesso. Antonio si uccide a sua volta con la stessa spada: spirer fra le braccia del
suo amore. Infine, Cleopatra, per evitare di essere umiliata e dileggiata e di essere trofeo di Ottaviano, si lascia
mordere da un aspide e muore insieme con le sue ancelle. Vengono celebrati i solenni funerali.I 2 amanti
cercano un utopico nuovo mondo per il loro amore fuori di misura.
Coriolanus (1607-8) Qui a muovere la tragedia lorgoglio. Coriolano un romano che sconfigge i Volsci. Questo
per non lo scagiona dallaccusa di tirannia x essersi opposto alla distribuzione di grano ai plebei. Bandito dalla
patria si allea col nemico e va consapevolmente contro la morte.

Dal 1607 Shaksp. intraprende la strada dei cosiddetti Romances,spostando linteresse dai figli ai
genitori. Infatti Pericles, The Winters Tale, Cymbeline, The tempest, condividono impianto fiabesco,
rapporto turbato padre/figlio risolto con la magia, esito felice, elemento politico forse dovuto al fatto
che in quel periodo Giacomo I aveva gestito la politica coi matrimoni dei figli. Tra questi il +
interessante The tempest (1611).

Ambientato su unisola deserta su cui il mago Prospero, ex duca di Milano, ora spodestato da
Antonio, stato esiliato con la figlia miranda. Lisola abitata da Ariel, uno spirito e Calibano, figlio
di una strega. La tempesta quella provocata dalla magia di Prospero per far affondare la nave su
cui si trovava lusurpatore Antonio con il re di Napoli e suo figlio Ferdinando.

La narrazione tutta incentrata sulla figura di Prospero, il quale, con la sua arte, tesse delle trame in cui
costringe gli altri personaggi a muoversi. La commedia ha quindi una struttura divergente e, poi, convergente,
in quanto i percorsi dei vari naufraghi si ricongiungono alla grotta di Prospero. Calibano incappa in Stefano e
Trinculo, due ubriaconi della ciurma, che crede esseri divini discesi dalla luna, e cercano di mettere insieme una
ribellione contro Prospero, che per fallisce. Nel frattempo, nasce una relazione romantica tra Ferdinando e
Miranda. I due si innamorano immediatamente. Infatti il loro matrimonio sar la causa della riconciliazione di
Prospero con suo fratello Antonio. Infine Prospero rinuncia alla magia con un famoso monologo nel quale molti
studiosi hanno visto un riferimento a Shakespeare che con quest'opera abbandona il teatro e ha l'occasione di
riconciliarsi con se stesso e la societ.

Finale felice che non manca di note stonate; opposto allo spirito dellisola che Ariel, Calibano
lunico abitante dellisola e rivendica i propri diritti. Da questo pdv lisola di Prospero anche
metafora dellInghilterra che si impossessa di nuove terre senza riguardo per la popolazione locale.
Per la figura di Calibano (anagramma di cannibale) si rif a un saggio di un francese che denuncia
appunto la barbarie della conquista Europea del Nuovo Mondo.
Due poemetti segnano il debutto Shakepeariano nella stampa: Venus e Adonis (1592), The Rape of
Lucrece (1594).
Il livello + alto lo raggiunge nei Sonnets, pubblicati nel 1609 da Thomas Thorpe; mancata revisione
ma sembra seguano ordine corretto. Di 154 sonetti, 126 sono dedicati a un fair youth, da 127 a
152 a una dark lady, gli ultimi 2 hanno come argomento, Cupido.
Allinterno del contento socioculturale nel quale nacque la moda del sonetto, quellii di Shak si
distinguono per vari motivi:
-gran parte rivolti a un uomo e quando a una donna, questa non angelica ma nera, infernale.
- n uomo n donna hanno un nome.
- i primi 17 sonetti non sono scritti per corteggiare il giovane ma lo invitano a procreare(tema
presente in tutta la produzione; Benedick dice che il mondo va popolato, la sterilit un male Lady
Macbeth, o quella che re lear augura alla figlia).
Oltre alla procreazione, a vincere il breve tempo che ci concesso larte, che fa parte della natura
e la supera; per quanto il tempo possa essere impietoso egli ormai ha racchiuso limmagine giovane
e perfetta del suo amato e questo il tempo non pu cambiarlo. Oltre al tema del tempo, dellarte, la
morte, vediamo il probabile tradimento con la dark lady,il sesso, lipocrisia, sociale, la figura di un
altro poeta (identificato con Marlowe o Chapman).
La dark lady lasciva, traditrice, e lamore del poeta una malattia da cui vorrebbe guarire. I sonetti
a lei dedicati, da fair divengono black, il linguaggio da estasiato, platonico e ideale, diventa
aggressivo, materiale.
-pur mantenendo la forma ereditata da Surrey di 3 quartine e un distico finale, la loro struttura
argomentativa li rende unottava (con la prima parte dellargomento) e una quartina (ragionamento
oppositivo; Petrarca) infine il distico riprende i significati contrastanti delle 2 parti e li riconcilia o ne
mostra linconciliabilit. Usa tutti i tipi di linguaggi, numerosissimi vocaboli e neologismi; grande
genio.
La compagnia di Shak, fu protetta dal re che ne cambi il nome in Kings Men. Giacomo I soffriva di
manie di persecuzione, si convinse che centinaia di streghe cospirassero contro di lui, le streghe
sono riprese in molte opere x compiacerlo.
Tra gli intrattenimenti + noti a corte ricordiamo i Masques, spettacoli splendidi che richiedevano
collaborazione di scrittori, scenografi, compositori, ingegneri; pieni di effetti speciali, i vestiti
venivano bruciati dopo ogni spettacolo, era costoso e il re per far fronte a ci pretese tasse
ingiustificate. La progressiva chiusura della corte contribu al malcontento che port alla testa
tagliata del figlio Carlo I Stuart.
Ben Jonson (1572-1637)fu il primo autore inglese, che quindi si considerava uno scrittore e che
indic a contemporanei e posteri come leggere le sue opere e ricordarsi di lui. Difese strenuamente
la dignit del mestiere di poeta come nessuno aveva fatto prima. Scrittore versatile e prolifico,
scrisse elegie, epitaffi, epigrammi cattivi e sconci, odi (famosa The ode on Cary and Morison, la
prima grande ode inglese scritta su modello di quelle del greco Pindaro.) Pubblic lintera produzione
nel 1616 in un volume dal titolo Epigrammes e The Forrest.
Scrisse anche per il teatro pubblico, ma con uno stile fortemente legato ai classici latini; Secondo la
teoria degli umori, ogni uomo compendio di 4 liquidi del corpo: Sangue, Flemma, Bile gialla
(collera), Bile nera (malinconia) la loro mescolanza determina il temperamento. I suoi pg sembrano
determinativa uno solo di questi, sia per quanto riguarda le commedie che contengono la parola

humor Every Man in/out of his humor (1599), che nei suoi capolavori come The Alchemist (1610),
Volpone (1606), Epicene o The silent woman (1610).
I pg di Jonson possono ridursi a 2 categorie: Imbroglioni e Imbrogliati. Jonson chiede allo spettatore di
identificarsi non con il bene ma con limbroglione per ridere alle spalle dei creduloni. Jonson studia le
eccentricit, le manie della societ urbana della Londra contemporanea. Ben Jonson, in un perfetto
equilibrio tra realismo e aderenza alle classiche regole aristoteliche. Ben Jonson era infatti uomo di raffinata
cultura classica, che non aveva mancato di far notare al contemporaneo e amico Shakespeare le incongruenze
dei suoi drammi di ambiente classico, nonch l'assenza in tutti i suoi drammi delle tre unit di tempo.

Nelle poesie appare lideale classico e armonioso di Jonson.


To Penshrust(dedicata alla casa di campagna dei Sidney) la prima poesia inglese dedicata a un
luogo. Esterno e interno della casa formano unatmosfera armoniosa. Gli abitanti sono quel tipo di
aristocrazia discreta, non quella degli eccessi; solo loro possono comprendere lartista.
Fu un grande innovatore del genere Masque; ne scrisse circa 30, in cui introdusse lantimasque prima
dello spettacolo, che rappresentava il disordine e il male; il confronto bene/male pacifico; basta che
il bene appaia in scena per far scomparire il male.
Col nuovo secolo cambiarono le caratteristiche del teatro, a partire dalla struttura fisica. Accanto ai
teatri pubblici allaperto sorsero teatri chiusi, illuminati da candele in cui erano possibile giochi di
luce, accompagnamento musicale, tutti seduti, prezzo + alto e il pubblico si differenzi. Il Blackfriars,
vecchio monastero, nel 1596 venne adattato a teatro e vi recit la compagnia di Shak. Qui vennero
rappresentate le prime tragicommedie, un nuovo genere x leuropa che non era n troppo triste n
troppo felice. I protagonisti sono persone comuni (la pastorella di Fletcher)
Thomas Middleton (1580-1627) rappresenta Londra e i suoi abitanti in maniera aspra e
problematica. La citt un luogo labirintico dove nessuno ci che sembra. Il mtrimonio tra
mercanti e proprietari terrieri, tra denaro e prestigio gli sembr adatto a generare vari intrecci e a
mettere in luce i vizi di entrambe le classi. A trick to Catch The Old One (1606)
Il problema dellincertezza delle apparenze ritorna nelle tragedie. The Changeling (1622) Women
beware women (1621)
Philip Massinger (1583-1640) ideologia + conservatrice, cattolico.
Thomas Dekker esalta la virt e laboriosit di artigiani e mercanti.
La Tragedia prende varie direzioni:
-tragedia di comuni borghesi, a patto che compaia nelle cronache del tempo (omicidi particolari)
-tragedia di Stato in una corte confusa
-tragedia della vendetta
X i primi 20 anni del 600 la tragedia volta a scuotere per il sensazionalismo e il macabro.
(Lomicidio di Thomas Arden)
Le tragedie borghesi ambientate anche in Inghilterra ma quelle di vendetta in Italia, identificata
come posto di efferati delitti, grandi passioni, riti, superstizioni.
John Webster (1580- 1625)
Ambienta le sue tragedie in Italia, pur conservando il gusto del macabro, sono profonde. The
Duchess of Malfi (1613) definita il capolavoro delle tragedie giacominiane.
Webster debitore ai suoi contemporanei e a shakesp e nella prefazione del The White Devil (1609)
scrive di come si senta un erede della loro arte.
John Ford (1586-1639)
Con lui assistiamo a un linguaggio, un universo meno conturbante, senza quelle distillazioni del male
del teatro giaco miniano. The Broken Heart (1633); The pity shes a whore (=) The Cronicle History of
Perkin Warbeck (1643)

Il 600

Carlo I, successore di Giacomo, in contrasto col Parlamento, si inimic borghesia e proprietari terrieri
che grazie alle capacit militari di Oliver Cromwell fecero capitolare la monarchia, tagliarono la testa
al re e nel 1649 Repubblica. Lo stesso Cromwell per instaur una sorta di dittatura appoggiata dai
protestanti e alla sua scomparsa venne riportata la monarchia Carlo II e poi il fratello Giacomo II,
questultimo pro monarchia assoluta e pure cattolico venne deposto dal Parlamento nel 1688. La
corona and alla figlia Maria e lInghilterra divenne monarchia costituzionale, mentre nel parlamento
vi fu lopposizione tra i 2 partiti Wighs e Tories (conservatori)
Ovviamente questo succedersi di avvenimenti nel governo non lasci indifferente lambito letterario,
in particolare nella lirica emergono le differenze tra 500 e 600.
La lirica prima del 600 di norma divisa in 2 tronconi: Metaphysical(Donne) e Cavalier(Jonson).
Cavalier= allude a uno dato politico e sociale e alla celebrazione di valori propri della cultura
aristocratica nella prima met del 600. Formalmente, questo genere ricerca lequilibrio, lordine
modellandosi sugli esempi latini classici.

Metaphysical= concentrazione semantica; il wit (forza intellettuale); luso del conceit (concetto,
accostamento ricercato) al solo scopo argomentativo; il frequente uso di termini estranei allambito
amoroso della poesia
Sono cmq difficile da distinguere in modo netto.
John Donne (1572-1631)
Songs and sonnets la raccolta di sonetti amorosi che diversa da quelli elisabettiani.
La sequenza dei sonetti era codificata da convenzioni:
-filosofiche (amor cortese/neoplatonismo)
-tematiche (dedicato a una donna il cui nome compare spesso nel titolo)
-formali (essere composta di sonetti in senso stretto)
Quelli di Donne non hanno una donna unica che figura centrale dellemozione, destinataria del
discorso amoroso; bens chi prova lamore che parla di s anche in modo contrastante e il vero
soggetto lesperienza damore sia essa vissuta con spiritualit, frustrazione, carnalit ecc ecc).
Contemporanee ai primi sonnets sono un gruppo di Elegie di argomento amoroso (x lo + si rifanno
agli Amores di Ovidio) e 5 Satire modellate su quelle di Persio o Giovenale e il cui pessimismo sociale
aumenta negli Anniversaries (1611-12) commissionati per commemorare una giovane aristocratica
morta.
La morte fisica apre un nuovo mondo, immutabile e perfetto; la poetica Donniana si avvia al
misticismo e nascono i Divine Poems comprendenti 2 serie di sonetti e un gruppo di inni, a partire da
eventi personali, trattano lesperienza di un cristiano nel mondo. Gli Holy Sonnets(1609 ma pubbl
1634) trattano il rapporto tra il cristiano e un Dio che sembra lAltro di un rapporto damore
(apostrofa con violenta passione o si sottomette dolcemente)
Gli stessi toni e modi appaiono quasi immutati nel canzoniere sacro di
George Herbert (1593-1633) fu pastore inglese e venerato anche come santo.
The Temple(pubblicato postumo 1633) il corpo delluomo il tempio dellanima e di Dio.
The altar il prima lirica della raccolta ha funzione programmatica dedicatoria a Dio; i versi creano il
profilo di un altare ove la struttura da interna si fa esterna e si inoltra nella ricerca della forma fino al
limite dell'impostazione tipografica. Infine, di rilievo la critica che Herbert fa allarte che cerca
ispirazione nelle cose terrene. Spirituale e terreno si completano ma non devono esser tracciati
confini n cercare di amalgamarli.
Richard Crashaw (1613-1649)
Cerca costantemente una fusione tra spirito e corpo,il pi cattolico e barocco dei metafisici. La sua
raccolta un tributo a Herbert Steps to the temple. Le immagini predilette da Crashaw sono figure
mobili, fluide, compenetrazione, annullamento dellidentit; il corpo umano visto come permeabile,
segnato da ferite che danno dolce dolore. La sua poesia non introspettiva ma guarda allesterno,
alla ricerca di una perdita di differenza tra sogg/ogg.
Henry Vaughan (1621-1695)
Segue una linea metafisica diversa ma attribuisce a Herbert il suo ravvedimento religioso e
letterario, infatti la sua raccolta Silex Scintillans ha come sottotitolo Poemi sacri e giaculatorie
private; qui i 2 termini sono sovrapponibili perch il privato, il rapporto intimo con Dio che non
sottost alla Chiesa sacro.
Thomas Trahern (1637-1674)
Lanalogia pi evidente rispetto a Vaughan la celebrazione dellinfanzia, tempo della percezione del
mondo dello spirito come realt, e dei rapporti di attrazione reciproca che connettono gli oggetti
delluniverso che qui diventa il fulcro dellopera. Il fanciullino vive unesistenza di infinito stupore a
contatto con la bellezza del creato. Tuttavia nel bambino a volte nasce un senso di attesa per
unesistenza in un altrove + felice e finisce per impedirgli di sentire appieno la gioia del presente.
Andrew Marvell (1621-1678) (collega di John Milton)
Di lui sono rimasti una 50ina di componimenti, molti tra i + significativi, legati agli anni 40 e morte di
Oliver Cromwell. Uno dei caratteri principali della sua poesia unambiguit di fondo, che non lascia
uninterpretazione univoca; ambigua fu anche la sua posizione politica, che dalladesione alla
monarchia di Carlo I passa a simpatizzare sempre + con il protettorato, domostrato dallopera
Horatian Ode upon Cromwells return from Ireland, infine un consenso critico a Carlo II nelle satire
degli anni 70. Questa doppiezza non per opportunista, volta ad farsi benvolere dai vincitori e
cautelarsi dagli sconfitti.
La questione dellinterpretazione diventa pi difficile quando si tratta di analizzare opere non
doccasione, + intime. Marvell formula una serie di antitesi (natura/arte, giorno/notte citt/
campagna) ossia bene e male.
Robert Herrick 1591-1674
Breve esperienza da Son of Ben,parroco; il genere cavaliere salda insieme e sacralizza i rapporti
sociali, religione, mitologie locali. Le sue poesie sono raccolte nelle Hesperides 1400 liriche di vario

argomento, metro, genere che con tono volutamente lieve affronta anche temi complessi. The Hockcart presenta in modo abbastanza diretto i meccanismi che governano il rapporto tra chi possiede e
coltiva la terra, il vero padrone chi ha le mani ruvide; non una presa di posizione a favore dei
contadini ma volto a esaltare laltezza del momento di festa rispetto alla vita faticosa di tutti i
giorni.
John Milton 1608-1674
Dopo Shak, grande della lett ingl. Londinese, figlio di musicista, laureato a Cambridge dove inizi a
scrivere. La sua opera caratterizzata dal consapevole stravolgimento dei generi aristocratici,
riplasmandoli in qualcosa di nuovo e propone s stesso come un nuovo modello dintellettuale
impegnato.
Lycidas 1637 e raccolta nei Poems 1645. A partire da questo momento la figura del pastore e quella
del poeta hanno duplice ruolo, classica e evangelica (indirizzare il gregge verso la rettitudine
mondana e la salvezza eterna).
Nei poems ci sono anche le poesie gemelle Lallegro e il Pensieroso 1631. Rappresentano 2
atteggiamenti diversi ma non opposti possibili per un io lirico che voglia esaminare il proprio
rapporto col mondo.
Il pensieroso contempla isolato dalla societ, persegue la qualit profetica e sacrale del proprio
canto, conduce unesistenza nello studio e nella solitudine.
Lallegro non eccesso feste ecc , anzi legato al controllo, allidealizzazione; gode della bellezza
del paesaggio e dellattivit umana che vi si svolge.
Forse la vera differenza che latteggiamento pagano dellallegro e fortemente cristiano, teologico,
del pensieroso; quindi il nuovo intellettuale borghese cristiano il pensieroso e lallegro lo scrittore
aristocratico.
Milton apporta novit sostanziali anche nellambito del masque con Comus. Lelemento allegorico
ridotto al minimo e luniverso perfetto del masque non una realt messa in pericolo dal male, ma
un luogo ideale cui tendere. Il pg di Comus proviene dalla mitologia classica, dove rappresenta la
dissolutezza, la sfrenatezza erotica, Milton ne fa il figlio di Bacco e Circe.
Il ventennio rivoluzionario vede limpegno di Milton. Fra i suoi pamphlets di protesta lAeropagitica,
strutturata come 1 orazione classica contro la censura uccidere 1 libro distrugge 1 immortalit
piuttosto che una vita
Paradise Lost scritto tra 1658-63. poema epico in versi sciolti blank verse (x ricollegarsi alla
tradizione omerica e virgiliana).
Fu pubblicato per la prima volta nel 1667, in dieci libri; segu una seconda edizione, del 1674, divisa
questa volta in 12 libri (in imitazione della suddivisione dell'Eneide di Virgilio) con delle piccole
revisioni nel testo e l'aggiunta di una nota sulla versificazione.
Il poema tratta il racconto biblico della caduta dell'uomo: la tentazione di Adamo ed Eva da parte
di Lucifero, e la loro cacciata dal Giardino dell'Eden. Il fine di Milton, espresso nel primo libro,
"svelare all'uomo la Provvidenza eterna" e spiegare il conflitto tra tale Provvidenza eterna e il libero
arbitrio.
Il personaggio principale del poema Satana, l'Angelo caduto. Letto attraverso un prospettiva
moderna, pu sembrare che Milton rappresenti Satana in modo positivo e compassionevolmente,
come un essere ambizioso e orgoglioso che sfida Dio Onnipotente, suo tirannico creatore, e muove
guerra contro il paradiso, per esser poi sconfitto e fatto precipitare in terra. Leroe epico tradizionale
possiede infatti determinate caratteristiche (orgoglio, coraggio, alta coscienza di s, valore militare)
tutte incarnate dal Satana dei primi libri; perci William Blake (1757-1827) grande ammiratore di
Milton e illustratore di tale poema epico, disse di Milton che "era un vero poeta, e stava dalla parte
del diavolo senza saperlo".
Se lepica tradizionale cantava di conquiste, qui si evince gi dal titolo che si parla di una sconfitta,
nel caso del cristiano, la peggiore; la perdita della felicit originaria. John Milton lavor per Oliver
Cromwell e cos scrisse di prima mano per il Commonwealth inglese. Si potrebbe sostenere che la
fallimentare ribellione e il ristabilirsi della monarchia gli fece esplorare le sue perdite all'interno de
il Paradiso Perduto. Alcuni critici affermano che egli simpatizz per Satana nella sua opera, nella
quale entrambi hanno sperimentato un ideale fallito.
La storia innovativa nei suoi tentativi di riconciliare la tradizione pagana e quella cristiana, Milton
trovava la teologia cristiana insufficiente; prova a conglobare nella storia paganesimo, cristianit e
classici greci: egli ammirava molto i classici, ma intendeva, con la sua opera, andar oltre essi.
L'opera narra 2 vicende: quella di Satana e quella di Adamo ed Eva. I fatti iniziano in medias res,
dopo che Lucifero e gli altri angeli ribelli sono stati sconfitti e scaraventati da Dio nell'Inferno. Nel
"Pandemonio", Lucifero deve impiegare le sue abilit retoriche per far ordine tra i suoi seguaci;
affiancato dai suoi fedeli tenenti Mammona e Belzeb. Alla fine della discussione, Satana si offre

volontario per avvelenare la Terra, appena creata. Affronta da solo i pericoli dell'Abisso in un modo
che ricorda molto quello di Ulisse e di Enea dopo i loro viaggi nelle regioni ctonie dell'Oltretomba.
L'altra vicenda fondamentalmente diversa, una nuova sorta di epica: quella "domestica". Adamo
ed Eva vengono presentati per la prima volta, nella letteratura cristiana, come dotati di attivit
anche prima di essere macchiati dal peccato: essi hanno passioni, personalit e sesso innocente.
Satana tenta Eva con successo, approfittando della sua vanit e ingannandola con la sua dialettica;
Adamo, vedendo che Eva ha peccato, commette coscientemente il medesimo errore, mangiando
anche lui il frutto proibito. Il tal maniera, Milton ritrae Adamo come un personaggio eroico, ma anche
come un peccatore ancor pi grande di Eva. Dopo aver compiuto il peccato originale, essi hanno
ancora caratteristiche sessuali, ma ora con una nuova sorta di sensualit che prima non
possedevano. Dopo aver preso coscienza del loro errore, in preda alla vergogna, Adamo ed Eva
prendono a lottare e accusarsi. Ad ogni modo, le suppliche di Eva ad Adamo fanno s che i due si
riconcilino. Adamo intraprende un viaggio visionario con Raffaele, nel quale testimone degli errori
dell'uomo e del Diluvio universale, ed incommensurabilmente rattristato dal peccato che hanno
commesso attraverso l'assunzione del frutto. Ad ogni modo, Michele mostra anche la speranza di
redenzione, attraverso la visione di Ges Cristo. Essi, successivamente, vengono banditi dall'Eden, e
Michele aggiunge che qualcuno potr trovare "un paradiso dentro di s". Adamo ed Eva, ora, hanno
un rapporto pi distante con Dio, il quale onnipresente ma invisibile, a differenza del tangibile
Padre nel Giardino dell'Eden.
(Solo quando entrambi riconoscono le proprie colpe si riapre la possibilit di accedere alla salvezza
eterna)
Quindi impegno e assunzione delle proprie responsabilit + virt, pazienza, temperanza, amorecarit assicura un paradiso interiore; questo il modello su cui Milton costruisce la nuova famiglia
borghese.
Samson agonistes esplora la forza e la costanza di Sansone che tradito da Dalila, cieco e schiavizzato
dai filistei, sceglie di sacrificarsi per il bene comune. Milton si rif alla tragedia greca, dando grande
importanza al coro. (una certa analogia tra Sansone e Cristo di Paradiso Riconquistato)
John Dryden (1631-1700)
Inizia a delineare un proprio profilo dopo un esordio poetico (con Upon the death of Lord Hastings)
legato alla metafisica. Nel 1659 Heroic Stanzas to the Glorious memory of Oliver Cromwell, in cui ne
elogia le virt e le imprese. A un anno di distanza per celebra lascesa al trono di Carlo II con
Astrea Redux.
Tappa importante fu Annus Mirabilis(1666) da lui definito un poema storico di contenuto epico, tratta
la vittoria navale sugli Olandesi e il trionfo morale degli inglesi su eventi come lincendio di Londra e
la peste, confutando tutte le teorie che vedevano come castighi divini.
Anche Absalom and Achitophel 1681 usa le modalit dellepica con personaggi biblici x un attacco
satirico al conte di Shaftesbury e seguaci, i Whigs che si erano battuti per lesclusione dalla
successione al trono di giacomo.
Nellultimo decennio Dryden si dedica alle traduzioni Virgiliane e Omeriche, Boccaccio e tratta temi
come il rapporto tra intellettuale e potenti, la legittimit del potere.
La sua poesia, di chiara destinazione sociale, sancisce a fine secolo, un abbandono temporaneo dei
terreni dellinteriorit.
Fu un grande esponente della Heroic Tragedy(che si rifaceva alla tragedia francese) e spiegava che
la tragedia doveva avere per argomento Amore e Valore guerresco; diceva che era stato giusto
abbandonare il blank verse x il distico eroico (che dava il vigore necessario alla tragedia, e ricordava
il lavoro di Corneille). Nella heroic tragedy ebbe ruolo importante la spettacolarit, per cui le
ambientazioni furono esotiche; la morte non era necessaria perch la tragicit stava nelle sofferenze
patite dai pg prima di raggiungere il lieto fine; fu cosa apprezzata e furono riscritti finali felici per
romeo+juliet e re lear. Il capolavoro tragico di Dryden fu All for Love1677 in blank verse, una
riscrittura dellAntonio e Cleopatra Shakespeariani. Oltre a restringere nettamente personaggi, spazio
e tempo dazione, si focalizza su Antonio che per appare privo di vera profondit tragica. La vera
bellezza dellopera sta nellelevato linguaggio poetico, tanto che insieme a Venice Preserved 1682 di
Thomas Othway una delle poche opere successive al 1660 riproposte in et moderna.
Venice racconta la storia di una congiura ai danni della Repubblica Veneziana. Poco prima della sua
rappresentazione la monarchia inglese aveva vissuto la minaccia di un complotto cattolico (Popish
Plot). Lassunto ideologico di Otway che la congiura contro il potere sia uninfamia a prescindere
dai motivi che la creano. Pierre e Jaffeir sono vittime dellarroganza di senatori veneziani e
organizzano una congiura (sembra voler iniziare come una tragedia di vendetta), ma la moglie di
Jaffeir, Belvidera, imposta il baricentro verso il patetismo, perch la sua sopportazione delle sventure
inferiore solo allamore per il marito. E proprio lamore di Jaffeir per Belvidera fa tradire i congiurati;
dopo aver implorato il perdono dellamico si uccide e porta la moglie a impazzire e volerlo seguire

anche nella morte. Lassunto infine dimostrato, ma attraverso figure che hanno commosso per pi
di un secolo gli spettatori per la grandiosit delle loro passioni.
Il 600 in s poco favorevole al racconto puro, e in questo contesto spesso si evade dal quotidiano
attraverso la creazione di spazi, isole di rifugio soprattutto nella lirica breve.
Lady Mary Wroth 1586-1651
Pg di rilievo alla corte di Giacomo I, nipote di Sidney, alla cui opera Arcadia si rif per la sua Countess
of Montgomerys Urania, nellarcadia era assente, qui in preda a pene damore. La scrittura di stile
ornato, guarda pi al passato elisabettiano che alla contemporaneit; linnovazione x la
femminilizzazione del romanzo, donne che sentono stretta la societ patriarcale, non pi oggetti
damore ma soggetti che esprimono le proprie emozioni. Urania in parte un romanzo che mostra
forse troppo evidentemente riferimenti a persone/scandali dei circoli altolocati del tempo visto che fu
costretta a ritirare il romanzo e non pot dargli seguito.
Aphra Behn 1640-1689
A lei si devono 2 opere importanti per lo sviluppo verso novel. Love letters between a Nobleman and
his sister 1684 il primo romanzo epistolare inglese e caratterizzato dallintrospezione psicologica,
volta a una ricerca della verosimiglianza dei rapporti umani. I 2 si amano anche se non concesso
dalle convenzioni sociali, happy ending.
Il romanzo breve Oroonoko o The royal slave 1688(qualche mese prima della fine della monarchia
Stuart). Indipendentemente da un eventuale legame con lesperienza della scrittrice nelle colonie del
nuovo mondo, la storia raccontata in una prima persona fortemente individualizzata, dove la
narratrice anche testimone oculare della tragica fine. Oroonoko, un principe di alto lignaggio,
cultura, che somiglia fisicamente e moralmente a un romano, fatto prigioniero e schiavizzato con
linganno, tenta di ribellarsi e viene torturato a morte. Non un romanzo antischiavista, ci mostra
solo un mondo che ha perduto i valori tradizionali (onore, lealt, amore per la verit) per
laccumulazione capitalistica.
John Bunyan 1628-1688
Soldato nellesercito cromwelliano, dopo la restaurazione, predicatore abusivo. La sua biografia
spirituale Grace Abounding to the Chief of Sinners 1666 fornisce il suo itinerario esistenziale in un
resoconto vivace dove lio narrante si staglia su un insieme di figure sfocate (la moglie) x far s che il
lettore si identifichi con lio narrante. Su qsta stessa base si sviluppa il cammino allegorico del
cristiano nel mondo fino alla citt celeste in Pilgrims progress from this world to that which i sto
come 1678. Ebbe cos successo che Bunyan ne scrisse subito il seguito The second part of the
pilgrim, dove la moglie e i figli ricalcano lo stesso itinerario. Il racconto privo delle oscure allegorie,
si cerca di portare linterpretazione a un solo livello, x avvicinarsi alla realt e quotidianit. Lep +
celebre vede Cristiano + Faithful raggiungono la citt della Vanit. Dove causa Belzeb, si tiene una
fiera permanente (Vanity Fair) dove si vende tutto.
Francis Bacon 1561-1626
La sua New Atlantis(incompiuta 1624) 1 racconto utopico, genere in voga in tutta Europa. La sua
opera ha narratore anonimo, ed incentrata sullincontro con una civilt diversa, + razionale,
migliore. Rispetto ai propri antecedenti, tuttavia, Bacon sposta lattenzione dalla politica alla scienza.
Le scoperte vengono gestite da una fondazione di ricerca scientifica la casa di Salomone, che
decide quante e quali scoperte condividere con lo Stato e con i cittadini. Il modello rappresentato
dalla casa di Salomone nel giro di 20 anni contribu alla costituzione della Royal Society, associazione
x lo sviluppo delle scienze umane e esatte, tranne teologia, la morale, controversie sullattualit
politica.
Il racconto utopico solitamente inizia dal racconto di un viaggio, che riporta incontri reali con
popolazioni di altre parti del mondo.
Nel suo Advancement of Learning 1605 separa nettamente fede e sapere, considerandole 2 modalit
di conoscenza indipendenti, complementari, ma irriducibili luna allaltra. Intende indurre il sovrano
(Giacomo I) a investire nello sviluppo della ricerca scientifica, un popolo ignorante non cosa
desiderabile (cieco cammina blabla)
Nel Novum Organum scritto in latino parla degli idoli che ostacolano la conoscenza e da qui parte il
suo ragionamento su un linguaggio ideale, puramente denotativo. Un codice conosciuto a pochi, ma
che possano capire senza ambiguit.
Walter Ralegh 1552- 1618
Rinchiuso nella Torre di Londra x alto tradimento, scrisse lHistory of The World 1614, incompiuta. Le
vicende dellascesa e caduta degli imperi dellantichit portano a riflessioni sul male, il peccato,
lindegnit degli umani alla grazia divina con la visione abbastanza cinica delle pulsioni umane;
sembra in qualche misura precorrere lopera di Hobbes.
Thomas Hobbes 1588 1679

Il Leviatano 1651. Il titolo ripreso dalla figura biblica del Leviatano. Il libro tratta il problema della
legittimit e della forma dello Stato, rappresentato sulla copertina della prima edizione del testo
come un gigante costituito da tanti singoli individui; il gigante regge in una mano una spada, simbolo
del potere temporale, e nell'altra il pastorale, simbolo del potere religioso, a indicare che, secondo
Hobbes, i due poteri non vanno separati.
Hobbes elabora una teoria dello Stato molto innovativa, sia nel metodo (serie collegate di definizioni
in cui si radicano argomentazioni logiche che riproducono teoremi matematici), sia nel merito,
rinunciando a invocare qualunque legittimazione metafisica del potere politico: sono gli umani a
creare il Lieviatano a loro immagine e somiglianza; il sovrano non tale x volere divino, la
collettivit che depone alcuni dei propri diritti in virt della volont di protezione.
per quanto riguarda la forma dello Stato, Hobbes afferma che il sovrano pu essere un individuo solo
(un monarca) o un'assemblea. Tuttavia, esprime chiaramente la sua preferenza per la monarchia, in
quanto un'assemblea pu pi facilmente dividersi in fazioni e giungere alla guerra civile. La guerra
civile, in cui una parte dello Stato avoca a s il potere del sovrano, definita da Hobbes come una
ricaduta nello stato di natura, e dunque nel peggiore dei mali. Se Hobbes afferma che il suo Stato
assoluto pu degenerare in una tirannide, tuttavia ripete a pi riprese che questa situazione sar
sempre migliore e pi sopportabile della guerra civile.
Un altro punto interessante la sua critica alla Chiesa. Hobbes considerava il ruolo della chiesa
molto negativo, giacch si costituiva come uno stato all'interno dello stato e formava un rischio per il
potere del sovrano. Tutto il potere che esisteva nello stato hobbesiano doveva discendere dal
sovrano, in ogni altro caso il rischio di una guerra civile sarebbe stato troppo grande.
Hobbes si differenzia dai suoi predecessori x il fatto che il soggetto centrale della scrittura poetica
costituito dalle maniere degli uomini piuttosto ke imprese degli dei.
Lattenzione prestata durante il 600 alla dimensione privata dellessere umano porta allo sviluppo
della scienza dellio, ossia lanalisi dei meccanismi che determinano/modificano il comportamento
dellindividuo. Infatti
Robert Burton 1577-1640
Nella sua Anatomy of Melancholy 1621-51 una sorta di enciclopedia su tutto quello che il sapere
antico e rinascimentale aveva elaborato sulla malinconia, ch pare fosse causata dalleccesso
dellumore di bile nera. In et giacominiana era vista come una malattia degli intellettuali, nata dalla
perdita delle proprie ragioni di vita, o consapevolezza dellimpossibilit di realizzare a pieno le
proprie potenzialit. Allanatomy Burton dedic la sua esistenza, in un continuo ampliamento, x dare
un quadro + completo possibile. Emerge un io fortemente caratterizzato, portatore di quei tratti tipici
della melancoly, assegnando alla scrittura anche un ruolo terapeutico.
Sir Thomas Browne 1605-1682
Anchegli intreccia soggettivit e esplorazione del sapere. Parte da 2 tratti potenzialmente
contraddittori della propria personalit, ossia linteresse per la scienza (era 1 medico sperimentale) e
quello per locculto compose Religio Medici 1630+o-. Egli si fa esponente di una forte fede anglicana,
che non impedisce per la tolleranza dei fedeli di altri riti cristiani (fatto atipico a quel tempo, viste le
polemiche in campo religioso). Il suo stile solo apparentemente casuale, spontaneo, in realt frutto
di attenta revisione. Lopera Hidriotaphia 1658 mostra una profonda e solenne riflessione sulla
morte, sulla vanit delle pratiche rituali utilizzate x garantire immortalit al defunto, quando lunica
immortalit data solo dalla religione.
La fine del 600 vede la grande costruzione epistemologica di John Locke, che con lEssay concerning
Human Understanding riformula la teoria della conoscenza; Rifiuta ogni idea innata, vede la mente
umana nata come una tabula rasa che con lesperienza acquista informazioni.
-Nellambito dellesplorazione dellio, hanno grande successo le biografie. Allinterno del genere si
distinguono le 5 vite composte da Izaak Walton 1593-1683 la prima quella di John Donne. Walton
presenta figure esemplari dal pdv della loro adesione allortodossia anglicana. John Aubrey invece
si sofferma + su caratteristiche curiose, peculiarit fisiche o caratteriali di pg come Milton,
Marvell,lamico Hobbes. Anche la forma diaristica fu importante; il + importante diario dellepoca
quello di Samuel Pepys che copre gli anni dal 1660 al 1669, fornisce un quadro dettagliato della
vita nella Londra della restaurazione (la peste del 1665, lincendio del 1666)
La riapertura dei Teatri
Restano chiusi dal 1642 al 1660. I puritani (protagonisti della caduta monarchica e ascesa della
repubblica) non tolleravano il teatro ma amavano la musica, cos gli spettacoli musicali non furono
aboliti e qualcuno cerc di adattare i propri drammi ad opere (William Davenant). La restaurazione
della monarchia riporta in vita il teatro, e Carlo II d il permesso a sole 2 compagnie (di Davenant
Dukes Men e Killigrew-Kings Company) di esercitare nella capitale. I teatri sopravvissuti,
pubblici e privati erano in pessime condizioni e dalla struttura ormai inadatta. Cos furono costruiti
nuovi e innovativi teatri, rispettivamente il Dorset Garden e il Drury Lane. La platea era a U, in

leggera discesa e il palco si estendeva in parte nella sala, per garantire intimit tra attori/spettatori.
Le novit assolute furono per le scene mobili;lutilizzo di attrici che fu molto apprezzato e apport
un mutamento nel testo teatrale, che vedeva parti sempre pi numerose e ampie x le donne.
Nellambito della commedia fu lo stesso re a suggerire a Samuel Tuke, che aveva condiviso lesilio
con lui, di adattare una commedia spagnola, la quale col titolo diThe Adventures of Five Hours 1663
ebbe un grande successo, dando vita al filone degli Spanish Plots, dapprima mere imitazioni, poi
originali commedie fatte di trama intricata e nobilt danimo. Gli adattamenti dal francese non furono
altro che veri e propri furti alle trovate farsesche di Moliere, visto che gli inglesi non avevano un
fondamento socialmente condiviso su cui basare la propria satira. Il genere che ebbe maggior
successo e che il pi radicato nello spirito dellepoca la London Comedy; una categoria molto
ampia che comprende commedia galante (inaugurata da James Howard con The english Monsieur
1663), sex comedy (Otway), Comedy of Manners (Congreve).
George Etherage 1634-1691
Drammaturgo per diletto, scrisse solo 3 commedie, tutte di grande importanza. The Comical
Revenge o Love in a Tube 1664 fu una delle prime london comedies. La vicenda si sviluppa in 4 plots
intrecciati, collocati in 4 diversi livelli sociali, ciascuno col suo linguaggio. Il protagonista, Sir
Frederick si muove da uno allaltro e su tutti vince col suo linguaggio e wit. Il Wit, nella comedy of
manners la + splendente delle virt; secondo Hobbes la capacit di capire rapidamente la
somiglianza tra cose diverse. Leroe/eroina della comedy of manners dotato di unintelligenza
pronta e acuta, che si manifesta in un linguaggio pieno di aforismi, similitudini, giochi di parole.
She Would if she Could 1668 Vede I protagonisti campioni di wit, come anche le dame che
corteggiano, in particolare Lady Cockwood, che vorrebbe se potesse, rappresenta la presa in giro
dellipocrisia che un canonico comportamento sociale.
The Man of Mode o Sir Foppling flutter 1676 il capolavoro di Etherege e pone al centro della
vicenda 2 tipi di pg fondamentali nel teatro della restaurazione. Il Fop e il Rake. Protagonista assoluto
Dorimant, il rake (libertino) il cui comportamento guidato solo dallerotismo. Un erotismo in cui il
piacere di conquistare una fanciulla pari a quello di lasciarla, in cui il piacere di piegare la donna ai
propri desideri supera quasi lappagamento dei sensi. Conquista + fanciulle contemporaneamente
ma sposa Harriet, anche se resta il dubbio che non si sia davvero ravveduto perch prima del
matrimonio lascia porte aperte con le altre donne. La figura di Harriet per avvalora la tesi che sia
cos; colta, bella, intelligente, nel confronto di wit risulta vincente, perch il suo smaschera
laffettazione di lui e, paradossalmente rende evidente il suo innamoramento; forte del suo
autocontrollo la fanciulla riesce a velare il suo interesse e farlo passare per sdegno, costringendo lui
a corteggiarla. Il Fop (damerino), il principale oggetto di derisione di Doriman e compagni; dello
stesso ambiente dei suoi derisori ma le sue maniere vengono riprovate perch mancano di misura.
William Wycherley 1640-1715
Dopo breve carriera diplomatica e militare, esordisce come drammaturgo con una commedia
spagnola Love in a Wood 1671 ambientata in una Londra di eleganti corteggiamenti, si conclude col
matrimonio damore il cui fine la libert. Questidea utopicapresente nella comedy of manners,
si accompagna a una forte satira dellistituto matrimoniale e rapporto tra i sessi. Riflessioni sul
matrimonio sono presenti anche nellopera di Dryden Marriage la Mode, dove innamorati
spregiudicati e brillanti per ingegno e eloquenza osservano il rapporto tra passione e matrimonio,
vincolo coniugale e voglia di trasgredire; lopera si conclude con le 2 coppie di dubbiosi che restano
uniti non nel nome di un sacro vincolo matrimoniale, piuttosto della razionale comprensione delle
reciproche esigenze.
Per Wycherly la commedia era la forma teatrale per eccellenza, in cui proporre il ritratto della societ
del tempo. The Country Wife 1675, riprende il tema delleunuco gi di Terenzio e Moliere; Il libertino
Horner si fa credere eunuco per sedurre le dame senza incappare nella gelosia dei mariti e mette in
luce come le donne, consce della loro reputazione inviolata, siano molto pi accondiscendenti. Anche
lingenua moglie di un geloso campagnolo non esiter a voler imparare le furbizie e i piaceri delle
donne di citt. Questa oltre che una comedy of manners, pu essere anche definita sex comedy;
infatti sono molti i doppi sensi che alludono al sesso ed celebre la scena in cui con la parola
porcellana si allude a un rapporto sessuale. The soldiers Fortune 1680 di Otway una famosa sex
comedy. Il capitano Beauguard parte per la guerra senza poter sposare lamata e al ritorno la trova
sposa di un ricco borghese , sir Davy Dunce (matrimonio combinato). I 2 amanti si ritrovano e
coronano il loro amore in un adulterio che non colpevolizzato. Il sub plot vede un amico di
Beauguard innamorato della nipote di Sir Davy e i 2 convolano in nozze dettate dallamore, in
contrapposizione al matrimonio fallimentare della coppia Dunce. Lhappy ending emerge da un
contesto comico che la caratterizza come sex comedy per la presenza di un personaggio, sir Jolly,
ruffiano e voyeur.

Il capolavoro nelle sex comedies scritte da Aphra Behn The Rover 1677 ambientata a Napoli in
periodo di Carnevale. Le maschere indossate dalle ragazze diventano metafora di una necessaria
mimetizzazione della propria sensibilit. In tutte le sue opere c una forte rivalsa dello spirito
femminile, dove se le donne vengono forzate a sposare vecchi ricconi, questi vengono a buon
ragione traditi, visto che la donna non aveva possibilit n economica n sociale di separarsi e rifarsi
una vita. Solo nella fantasia dellopera Sir Patient Fancy una donna riesce a separarsi senza restituire
la dote.
William Congreve 1670-1729
Unanimemente considerato come il maggior autore della Commedia della Restaurazione.L esordio
teatrale avviene nel 1693 con la trionfale rappresentazione della commedia The Old Bachelor. La
trama dell'opera si compone di tre intrecci: gli intrighi sentimentali delle due witty couples (Bellmour
ed Araminta, Vainlove e Belinda), la vicenda sentimentale di Heartwell (il vecchio scapolo del titolo)
ed infine le vicissitudini dei coniugi Fondlewife.
La seconda commedia, The Double Dealer 1693, si rivel un insuccesso di pubblico, ma non di
critica, perch anche in questo caso i pareri, con Dryden in testa, furono positivi. Insolito il
personaggio di Lady Touchwood, attratta dal nipote, o la scelta di avere come protagonista un pg
negativo, Maskwell, il doppiogiochista del titolo. Maestro di dissimulazione, nei suoi monologhi attira
lo spettatore verso il suo pdv e mostra lipocrisia e linganno dellistituto matrimoniale. I momenti pi
divertenti della commedia sono offerti da una coppia non proprio felice, i Froth i cui tradimenti sono
visti come momenti di comicit, sebbene lo sguardo di Cinthya riporti alla mente che sono questi
segni di quanto il matrimonio sia basato sullinganno.
Il ritorno al successo fu segnato dalla rappresentazione di Love for Love nel 1695. Valentine un
libertino pieno di debiti e figli illegittimi, poi ravvedutosi per amor di Angelica, bella, ricca,
intelligente. Il contratto amoroso sar concluso solo dopo che sar accertata la ricchezza economica.
La componente satirica affidata x lo + a Valentine che si finge pazzo damore, sia per commuovere
Angelica che per evitare di essere diseredato dal padre; qui rinfacci a tutti lipocrisia nellaccettare le
convenzioni correnti. Anche il personaggio secondario Tottle un forte messaggero di questa
denuncia: quando istruisce una ragazza non dovete mai dire ci che pensate.
Uno dei pi bei testi del teatro della Restaurazione fu The Way of the World 1700 . La commedia
narra dellamore di Mirabell e Millamant; non ci sono veri impedimenti alle loro nozze, il problema
far s che Millamant conservi il proprio patrimonio. Gli ostacoli sono la zia di lei Lady Wishfort, il
genero Fainall e lamante di questo che attratta da Mirabell. Per tutte le macchinazioni, contratti
che si succedono, sembra quasi che il protagonista non sia lamore ma le macchinazioni giudiziarie e
finanziarie. I pg + affascinanti sono Millamant e Fainall. La prima campione di wit, il secondo un
libertino, wit pure lui. A rendere pi che piacevole questopera soprattutto il dialogo effervescente,
dotato di ritmo e musicalit.
Con William Congreve la commedia inglese acquista maggiore dignit d'arte; e ci non perch lo
scrittore si astenga dal metterci innanzi a scene scabrose, a uomini corrotti e ad allegre signore, ma
perch il linguaggio dei suoi personaggi per quanto spregiudicato non mai scurrile ed egli sa
evitare il grottesco e ritrarre l'immoralit con tanta arguzia e misura da risultare molto pi efficace
dei suoi colleghi senza freni n scrupoli. La prosa delle sue commedie limpida, precisa e
naturalmente elegante e armoniosa.
John Vanbrugh 1664-1726
Architetto e drammaturgo inglese, opere: The Relapse (La ricaduta) 1696. Racconta il seguito di
unopera di Colley Cibber, dove Loveless, era un marito infedele, infine pentitosi; quindi parla della
ricaduta di Loveless nelladulterio e alla fine non si sa se ci ricadr ancora e la moglie Amanda a
stento resiste a un corteggiatore. E stata riproposta anche in et moderna per la comicit della
trama secondaria.
La vera perla di Vanbrugh per The Provokd Wife 1697. Inizia col signor Brute Che cibo nauseante
lamore, se il condimento il matrimonio. Il tema centrale lincompatibilit coniugale; sir John
diventato un marito insopportabile, nonostante Lady Brute adempia a tutti i doveri di moglie. Pur
essendo un tema serio, delicato, affrontato con grande comicit, con figure di contorno come un
fop al femminile, Lady Fanciful. Sir John viene coinvolto in scene esilaranti, come quando si traveste
da prete e ubriaco, viene arrestato; questa scena, vista come un attacco alla chiesa fu modificata
con lui vestito da donna che davanti al magistrato si finge sua moglie. Lopera esprime un
atteggiamento cinicamente realistico verso i rapporti tra sessi. A pochi mesi dallatto di accusa della
Short View di Collier(che denunciava limmoralit del teatro, soprattutto di Congreve e Vanbrugh)
egli la ignora.
George Farquhar 1677-1707
Giovane attore irlandese, dopo un incidente di scena in cui fer gravemente un altro attore si spost
a Londra, dove scrisse commedie che ebbero subito successo. Dopo il primo lavoro Love and a

bottle, scrisse The Constant Couple 1699 che vede un personaggio di grande impatto teatrale,il
libertino Sir Harry Wildair. Poich aveva sposato una donna povera, credendola unereditiera, lasci
temporaneamente il teatro per arruolarsi e far fronte ai debiti. Il suo ritorno a teatro con Lufficiale di
reclutamento 1706 ovviamente conseguenza del periodo darruolamento e racconta tutti gli
stratagemmi che si utilizzavano per far arruolare gli uomini. Sullo sfondo degli arruolamenti si
sviluppa la storia damore tra Silvia e il Capitano Plume, osteggiata dal padre di lei. Silvia, giovane
donna di campagna, non demorde; si introduce travestita da uomo presso Plume e,condannata al
reclutamento dal padre che non la riconosce ha la possibilit di stare vicino al suo amato. Spostando
lazione fuori Londra (Shrewsbury), Farquhar fa a meno di wits e damerini, ma mantiene e rinnova
certi elementi di spregiudicatezza e realismo, soprattutto per quanto riguarda i rapporti coniugali.
Il suo capolavoro resta The Beaux Stratagemm Lo stratagemma dei bellimbusti1707. Lo
stratagemma di Aimwell e Archer, gentiluomini Londinesi rimasti senza denaro, quello di cercare
unereditiera in provincia( per sposarla e dividere la dote), fingendosi a turno luno il servo dellaltro.
Subito Aimwell si innamora di Dorinda, giovane ereditiera alla quale infine racconter tutta la verit
dimostrandosi un pg a met tra il libertino ravveduto e il futuro innamorato sella sentimental
comedy. Archer invece con la sua galanteria conquista Mrs Sullen, che rimpiange Londra.
Riprendendo dei passaggi dellopuscolo di Milton che sosteneva la possibilit di divorzio per mancata
compatibilit coi coniugi, Farquhar permette alla donna si separarsi consensualmente e addirittura di
conservare la propria dote.
Farquhar mor un mese dopo la prima dello Stratagemma. E a fine anno il Lord Chamberlain unific le
uniche 2 compagnie esistenti ponendo fine al teatro della restaurazione.