Sei sulla pagina 1di 11

SIMATIC

STEP 7 Professional 2010 SR2 Engineeringsoftware per SIMATIC


S7 / M7 / C7
Avvertenze su installazione e utilizzo
Le presenti avvertenze hanno priorit su qualsiasi altra affermazione riportata in altri
documenti. Si prega di leggerle attentamente in quanto contenenti informazioni importanti
sull'installazione e l'utilizzo di STEP 7 Professional.
Leggere inoltre le avvertenze d'uso di altri prodotto di STEP 7 Professional.
Importanti integrazioni di questo ServicePack sono corredate dell'avvertenza "Novit a
partire da questa versione".
Se si intende stampare il file in formato DIN A4, si consiglia di impostare sia il margine
sinistro che quello destro del foglio a 25 mm.

Indice del file Leggimi


Avvertenze sull'installazione

Fornitura

Requisiti hardware

3
3.1
3.2
3.3

Requisiti software
Ambiente di esecuzione
Memoria necessaria
Compatibilit con altri prodotti software

4
4.1
4.2
4.3

Installazione
Installazione di STEP 7 Professional
Chiave di licenza di STEP 7 Professional
Disinstallazione di STEP 7 Professional

5
5.1

Ulteriori istruzioni
Particolarit del sistema operativo MS Windows 7

Condizioni di licenza ed esclusione della responsabilit per Open Source


Software

Avvertenze sull'installazione
Le avvertenze sull'installazione contengono informazioni indispensabili per l'installazione del
software STEP 7 Professional. Esse vanno quindi lette prima dell'installazione.

2 Fornitura
Con questa fornitura l'utente ha acquistato uno dei seguenti prodotti.

STEP 7 Professional Floating License


Numero di ordinazione: 6ES7810-5CC11-0YA5
La fornitura di questo pacchetto di software comprende:

1 DVD di STEP 7 Professional

1 STEP 7 Professional Floating License Stick

1 certificato del prodotto software

STEP 7 Professional Rental License (50h)


Numero di ordinazione: 6ES7810-5CC11-0YA6
La fornitura di questo pacchetto di software comprende:

1 DVD di STEP 7 Professional

1 STEP 7 Professional Renatl License Stick

1 certificato del prodotto software

STEP 7 Professional Upgrade (Edition 01/2000, 08/2000, 08/2001,


12/2002, 2004, 2006 > Professional 2010 SR2)
Numero di ordinazione: 6ES7810-5CC11-0YE5
La fornitura di questo pacchetto di software comprende:

1 DVD di STEP 7 Professional

1 STEP 7 Professional Upgrade License Stick

1 certificato del prodotto software

1 informazioni sul prodotto

STEP 7 Professional PowerPack (STEP 7


V3/V4/V5.0/V5.1/V5.2/V5.3/V5.4/V5.5 -> STEP 7 Professional 2010
SR2)
Numero di ordinazione: 6ES7810-5CC11-0YC5
La fornitura di questo pacchetto software comprende

1 DVD di STEP 7 Professional

1 STEP 7 Professional Power Pack License Stick

1 certificato del prodotto software

1 informazioni sul prodotto

STEP 7 Professional Data Medium (Trial License, 14 giorni)


Numero di ordinazione: 6ES7810-5CC11-0YA7
La fornitura di questo pacchetto software comprende:

DVD di STEP 7 Professional

Contenuto del DVD STEP 7 Professional

Cartella CD_1:

STEP 7 V5.5 incl. SP2

Automation License Manager V5.1 SP1

Cartella CD_2:
-

S7-GRAPH V5.3 incl. SP7

S7-SCL V5.3 incl SP6

S7-PLCSIM V5.4 incl SP5 incl. Update 2

S7-PCT V2.3

SIMATIC iMap STEP 7 Addon

File "STEP 7 - Innovazioni.rtf"

File "S7-GRAPH - Innovazioni.rtf"

File "S7-SCL - Innovazioni.rtf"

Manuali elettronici per STEP 7 V5.5

Manuali elettronici per S7-GRAPH V5.3

Manuali elettronici per S7-SCL V5.3

Manuali elettronici per S7-PLCSIM V5.4

Guida alle interfacce di STEP 7 (Interfaces to STEP 7, solo in lingua inglese)

Guida alla installazione centrale

Sourcecode del software OSS(cartella "Open Source Software")

I manuali sono contenuti in forma installabile nella cartella CD_2 e sono inoltre disponibili sul
PC dopo aver installato STEP 7 Professional. Se non si desidera installarli, possono essere
richiamati in qualsiasi momento dal supporto dati.

Cartella "Optional Components"


-

Cartella "Communication Blocks"


Documentazione dei blocchi FB 210 e 220 FETCH/WRITE .

Cartella "S7 Web2PLC"


Applicazione per creare e preparare pagine web definite dallutente per il Webserver
della CPU.

Cartella "S7 Block Privacy"


Applicazione per criptare blocchi. .

Nota:
Un blocco protetto con Block Privacy pu essere caricato solo nelle seguenti CPU: ge
-

CPU S7-300 e ET 200 con firmware V3.2

CPU S7-400con firmware V 6

Un blocco protetto con "Block Privacy" viene ignorato nelle liste di riferimento dei dati.
necessario tenere presente questo punto alla creazione dei blocchi protetti. Le variabili
globali utilizzate nei blocchi non possono essere registrate nella lista di riferimento dei
dati, per questo motivo non dovrebbero essere utilizzate variabili globali nei blocchi
protetti.

Cartella "OC Wizard"

Questo strumento consente di creare blocchi per collegamenti per la comunicazione


TCP/IP aperta.
Lassistente pu essere installato tramite Setup da questa direcoty. Uninstallazione gi
presente deve essere prima rimossa.
Leggere attentamente la documentazione con gli esempi applicativi (file pdf) disponibile
in questa directory, nonch le condizioni di garanzia, di responsabilit e di supporto.

2.1.1.1 Requisiti hardware


Per utilizzare STEP 7 Professional necessario un dispositivo di programmazione adatto o
un PC adatto, non sono presenti determinati requisiti hardware. Sono quindi validi i requisiti
minimi specifici del sistma operativo che si trovano nei relativi siti web di Microsoft.
Se si intende salvare i programmi utente in EPROM, il PC richiede un prommer esterno per
memory card / MMC SIMATIC; inoltre necessaria un'interfaccia SIMATIC NET nel caso si
desideri accedere online al sistema di automazione mediante il PC.
A partire da STEP 7 V5.5 possibile utilizzare l USB-Prommer senza dover installare alcun
software aggiuntivo. La funzionalit necessaria integrata in STEP 7.

3 Requisiti software
3.1Ambiente di esecuzione
Sistema operativo
Lutilizzo di STEP 7 Professional rilasciato sui seguenti sistemi operativi:

MS Windows XP Professional SP2 o SP3 (32 bit)

MS Windows Server 2003 / RS SP2 (32 bit) Standard Edition come work station

MS Windows 7 32 Bit Ultimate, Progessional e Enterprise (installazione standard) senza o con


SP1. Il modo Windows XP in Windows 7 non tuttavia rilasciato.

MS Windows 7 64 Bit Ultimate, Professional e Enterprise, senza o con SP1

MS Windows Server 2008 R2 (a 64 bit), senza o con SP1


La compatibilit di STEP 7 Professional su tutti i sistemi operativi successivi non garantita,
lutente responsabile per luso del software.

Indicazioni supplementari importanti:

Particolarit sull'installazione di MS Windows Server 2008:


La configurazione dell'interfaccia PG/PC o l'installazione dell'Hardware Support Packages
presuppongono il possesso di diritti di amministratore. I diritti del gruppo di utenti "Siemens TIA
Engineer" non sono sufficienti.

Particolarit sull'installazione di MS Windows 7: Tenere presente le indicazioni nel capitolo


Particolarit del sistema operativo MS Windows 7" riguardo il gruppo utenti "Siemens TIA
Engineer.

Internet Explorer
Per tutti i sistemi operativi si presuppone la presenza di MS Internet Explorer 6.0 (o versioni
pi recenti).

Visualizzazione di file PDF


Per leggere file PDF in dotazione con la fornitura necessario avere un PDF Reader che sia
compatibile con PDF 1.7 (ISO32000-1:2008 PDF).

Impostazioni di sicurezza
In caso di utilizzo non esclusivo da parte di un unico utente, nella directory del progetto
devono essere assegnati, da parte di un amministratore, i diritti di scrittura per ogni altro
utenti da autorizzare all'elaborazione del progetto.
Avvertenza: i diritti disponibili per default nelle directory del sistema operativo dipendono
dal tipo utilizzato dello stesso. Inoltre i tool per la creazione di partizioni assegnano direttive
di sicurezza proprie.

Stato di sospensione
STEP 7 permette generalmente lo stato di sospensione.Tuttavia la sospensione non deve
essere attivata durante collegamenti online o quando le applicazioni di STEP 7 accedono a
progetti di rete.
In caso contrario, i collegamenti online potrebbero essere inavvertitamente interrotti, e nei
progetti di rete aperti potrebbero verificarsi perdite di dati.
quindi necessario impostare l'opzione per l'ottimizzazione del consumo di energia del
sistema operativo nel Pannello di Controllo in modo tale da evitare che la sospensione si
attivi automaticamente (con regolazione a tempo). Nei casi sopraindicati vietato l'intervento
manuale da parte dell'utente.

3.2Memoria necessaria
A seconda delle funzioni installate, STEP 7 Professional occupa sul disco rigido uno spazio di
memoria compreso approssimativamente di 2 GB. La quantit esatta dipende inoltre dal
sistema operativo e dal Filesystem presente sul PG/PC.
Per il file di swap, MS Windows, a seconda della configurazione di memoria, un ulteriore
spazio libero di memoria sul disco rigido (solitamente, sul drive C:).
necessario tenere libero almeno il doppio valore della memoria principale. (Esempio: se la
capacit di memoria pricipale di 1024 MB e necessario disporre ancora di 2048 MB di
memoria su disco libero per il file swap dopo l'installazione di STEP 7).
A seconda della portata del progetto pu rivelarsi necessario p. es. l'utilizzo di un file di swap
di una certa dimensione per copiare un intero progetto (2 volte in pi della dimensione del
progetto su disco rigido). Uno spazio di memoria insufficiente per il file di esportazione pu
causare errori (ed eventualmente il blocco del programma). Altre applicazioni di Windows
eseguite contemporaneamente a STEP 7 Professional (p. es. MS Word) richiedono ulteriore
spazio di memoria sul disco per il file di swap.
Per accertarsi che il file di swap abbia veramente la capacit di cui si necessita, si consiglia
di impostare la dimensione minima del file di swap sul valore sopracitato. Per l'impostazione,
passare alla barra delle applicazioni di MS Windows ed eseguire i comandi Avvio >
Impostazioni > Pannello di controllo.
Sul drive che contiene i dati del progetto occorre lasciare uno spazio sufficiente di memoria.
Se nel corso di un'operazione (p. es. la compilazione di una sorgente AWL in blocchi) lo
spazio di memoria non sufficiente, possono andare distrutti i dati del progetto. Inoltre,
consigliabile non memorizzare i dati del progetto nel drive in cui si trova il file di swap di
Windows.

3.3Compatibilit con altri prodotti software


Se si eseguono contemporaneamente STEP 7 e altri prodotti software (ad es. T-Online) in un
PG/PC, importante attenersi alle indicazioni fornite al paragrafo 3.3 nel file Leggimi di STEP
7 che si trova sul DVD di STEP 7 Professional (p. es. nella directory
"D:\CD_1\Step7\Disk1\LEGGIMI.RTF").

4 Installazione
4.1Installazione di STEP 7 Professional
Conversione del DVD su pi CD
Se l'utente necessita CD al posto di DVD per l'installazione di STEP 7 Professional 2010
SR2, possibile copiare il contenuto della cartella CD_1 e CD_2 rispettivamente su un CD.
L'installazione avviene come l'installazione del DVD con il CD 1.

STEP 7 Professional, Floating License


Inserire il DVD di STEP 7 Professional nel lettore apposito. L'installazione di STEP 7
Professional avviene mediante un Setup interattivo. Per avviare questo programma, fare un
doppio clic in MS Windows Explorer sul file SETUP.EXE contenuto nel DVD di STEP 7
Professional.

STEP 7 Professional Upgrade (Edition 01/2000, 08/2000, 08/2001,


12/2002, 2004, 2006 > Professional 2010 SR2),
Prima di procedere all'upgrade di STEP 7 Professional Edition 01/2000 con STEP 7
Professional 2010 SR1, necessario trasferire con AuthorsW/Automation License Manager
la vecchia autorizzazione/chiave de licenza sul rispettivo medio di autorizzazione/della chiave
de licenza e passare ai sistemi operativi attualmente abilitati.
Nel caso in cui il sistema sia dotato di MS Windows XP SP1, possibile installare STEP 7
Professional Edition 2010 sovrascrivendo STEP 7 Professional Edition 12/2002. Prima per
necessario installare SP2 o SP3 di XP.

STEP 7 Professional Powerpack (STEP 7


V3/V4/V5.0/V5.1/V5.2/V5.3/V5.4/V5.5 > STEP 7 Professional 2010
SR2)
Prima di procedere all'upgrade di STEP 7 V3/V4/V5.0/V5.1 con STEP 7 Professional 2010
SR2, necessario trasferire con AuthorsW/Automation License Manager la vecchia
autorizzazione/chiave de licenza sul rispettivo medio di autorizzazione/della chiave de licenza
e passare ai sistemi operativi attualmente abilitati.
possibile installare STEP 7 Professional Edition 2010 SR2 sovrascrivendo una delle
versioni di STEP 7 V5.2, V5.3, V5.4 o V5.4 SP5 in precedenza installata. Non occorre
disinstallare queste versioni e i pacchetti opzionali. Devono tuttavia essere disinstallati
versioni e pacchetti opzionali precedenti alle suddette versioni.

Regole generali:
Affinch le informazioni del Setup possano essere visualizzate in maniera ottimale, si
consiglia di impostare lo spettro cromatico dello schermo nel "Pannello di controllo" di
Windows almeno su 65536 colori.
Prima di avviare il setup, chiudere tutte le applicazioni (p. es. MS Word, ecc.) e chiudere la
finestra "Pannello di controllo" in quanto, una volta conclusa l'installazione di STEP 7

Professional, necessario riavviare MS Windows per poter registrare in maniera completa


tutte le variabili di sistema.
Inserire il DVD di STEP 7 Professional nell'apposito lettore. L'installazione di STEP 7 avviene
mediante un Setup guidato dall'utente, avviato mediante "Gestione risorse" con doppio clic
sul programma SETUP.EXE nel DVD di STEP 7 Professional.
Selezionare nella casella di selezione STEP 7, Automation License Manager e gli altri
componenti (S7-SCL, S7-GRAPH, S7-PLCSIM,...) che si intende installare.
Viene quindi eseguita l'installazione di questi componenti, incluse le registrazioni nei file di
MS Windows.
Qui di seguito alcune avvertenze sulle indicazioni utente necessarie durante il Setup.

Il drive sul quale installare il sistema STEP 7 Professional pu essere scelto liberamente. Su
alcuni PC/PG la scelta del drive non pu essere effettuata nella casella di riepilogo: immettere
quindi il nome del drive nel campo di editazione corrispondente indicandone il percorso (p. es.
"e:\Step7"). Tenere presente che anche tutti i pacchetti opzionali di STEP 7 devono essere
installati sullo stesso drive. Sul disco deve essere disponibile uno spazio di memoria sufficiente.
Evitare di installare STEP 7 Professional in un drive SUBST.

Prima di lavorare con STEP 7 Professional necessario riavviare Windows. Solo cos si rendono
attive tutte le registrazioni effettuate in Windows. Se non viene riavviato Windows, STEP 7
Professional potr funzionare solo limitatamente, e potrebbero verificarsi perdite di dati. Se la
procedura di installazione viene interrotta, deve essere riavviato anche Windows.

Consultare le tabelle nel file S7KOMP_E.PDF (dopo l'installazione nella directory STEP 7) per
sapere quali versioni dei pacchetti opzionali sono eseguibili con STEP 7 Professional sotto
Windows. Contattare il punto di assistenza SIEMENS competente per eventuali aggiornamenti al
riguardo oppure consultare le pagina Internet al seguente indirizzo:
http://support.automation.siemens.com.
Avvertenza
STEP 7 Professional viene registrato nei file di sistema di Microsoft Windows. Non
ammesso l'utilizzo di strumenti di Microsoft Windows, quali la Gestione risorse,
per cancellare,spostare o rinominare file o cartelle di STEP 7 Professional o per
modificare i dati di STEP 7 Professional nel registro di configurazione di Microsoft
Windows. Si potrebbe altrimenti compromettere la corretta esecuzione del
programma.

4.2Chiave di licenza di STEP 7 Professional


Prima di utilizzare STEP 7 Professional necessario trasferire la chiave di licenza (diritto di
utilizzo) dal medio die chiave di licenza al computer. Procedere in uno dei due seguenti modi.

Durante l'installazione di STEP 7 Professional, il programma "Setup" segnala sullo schermo se sul
computer utente non sono state installate la chiave di licenza opportuna. L'utente pu decidere se
far installare la chiave di licenza dal programma "Setup" oppure se installarla in seguito con il
programma Automation License Manager (da installare).

Se non possibile installare la chiave di licenza durante il setup, continuare il setup senza di
essa. Riavviare poi il computer, e installare la chiave di licenza con la voce Programmi >
Siemens Automation > Automation License Manager del menu Start (p.es.
Windows XP Professional).

Avvertenza
A partire da STEP 7 Professional Edition 2004 tutti i componenti di programma vengono
abilitati con una chiave di licenza. possibile installare la chiave di licenza in uno dei drive
locali. Consultare anche le informazioni sul prodotto di Automation License Manager.

L'Automation License Manager impedisce che l'autorizzazione e le chiavi di


licenza siano installate su drive non autorizzati o su supporti quali p. es. drive
RAM, dischetti o drive compressi. Se il disco rigido di un dispositivo dotato di rack
rimovibile viene dichiarato "rack rimovibile" anzich "disco rigido", esso viene
gestito come un CD ROM e non possibile installarvi alcuna chiave di licenza.
Nel caso di drive compressi, l'autorizzazione pu essere installata sul
corrispondente drive host.
Si tenga assolutamente conto delle avvertenze presenti nel file almleggimi.rtf di
Automation License Manager sul STEP 7 Professional DVD alla voce
"CD_1\Automation License Manager\ALM32\" o "...\ALM64\}".
Nella cartella "<Drive dove installata la chiavi di licenza>:\AX NF ZZ" sono contenuti file
nascosti. Sia i file che la cartella non devono essere cancellati, spostati o copiati. Essi
contengono infatti dati indispensabili per la licenza del software!
In caso di inosservanza di quanto detto sopra, vi il rischio che la chiave di licenza vada
irrimediabilmente persa

Avvertenze per l'utilizzo corretto della chiave di licenza

Il medio della chiave di licenza non deve essere protetto in scrittura. Poich questo dischetto
viene gestito senza protezione in scrittura, vi il rischio che avvenga uno scambio di virus dal
disco rigido al medio. Prima di ogni installazione/disinstallazione della chiave di licenza accertarsi
quindi che il PG /PC dell'utente sia esente da virus.

Se l'utente impiega un programma di ottimizzazione che offre la possibilit di spostare blocchi


interi, quest'opzione pu essere utilizzata solo se la chiave di licenza stata precedentemente
ritrasferita dal disco rigido al medio della chiave di licenza.

La chiave di licenza causa nel drive di destinazione un cluster contrassegnato in modo speciale.
Alcuni programmi di verifica lo indicano come "difettoso". Non si deve tentare di ripristinarlo.

Non dimenticare, prima della formattazione, compattazione o riparazione del drive del disco rigido
o dell'installazione di un nuovo sistema operativo, di trasferire la chiave di licenza sul relativo
medio della chiave di licenza.

Se un backup del disco rigido contiene copie della chiave di licenza, sussiste il rischio che, nella
riscrittura sul disco rigido dei dati di backup, vengano sovrascritte e distrutte le chiavi di licenza
installate ancora valide. Dato che la sovrascrittura di un sistema autorizzato con un backup
comporta il pericolo di perdita della chiave di licenza, estremamente opportuno rimuovere tutte
le chiavi di licenza prima di creare una copia di backup, oppure escludere le chiavi di licenza dal
backup.

Utilizzo di Trial License


Se in STEP 7 Professional non installata una chiave di licenza valida, possibile utilizzare
le Trial Licence Key dei singoli prodotti forniti in serie ed installati con STEP 7. Questo tipo di
chiavi di licenza valido solo 14 giorni.

4.3Disinstallazione di STEP 7 Professional

Avvertenza
La disinstallazione di prodotti software deve essere eseguita in conformit con
quanto previsto da Microsoft Windows.
Disinstallare il pacchetto software (p. es. "STEP 7") con l'opzione "Installazione
applicazioni" di Microsoft Windows (p. es. in ambiente MS Windows XP, nella barra
delle applicazioni di MS Windows ... > Impostazioni > Pannello di controllo >
Installazione applicazioni).
In alternativa possibile eseguire la disinstallazione mediante il programma di
setup.

Se si disinstalla una versione precedente di STEP 7 per poter installare STEP 7 Professional,
occorre altres disinstallare tutti i pacchetti opzionali esistenti di STEP 7.

5 Ulteriori istruzioni
Ulteriori avvertenze su installazione e uso nonch sui sistemi operativi supportati dai singoli
prodotti, sono disponibili ai seguenti punti:

Negli indici dei singoli componenti nella cartella CD_1 sul DVD.

Nella finestra di dialogo del setup 'Selezione dei programmi da installare ' durante la selezione del
programma

Dal pulsante "Leggimi"

5.1Particolarit del sistema operativo MS Windows 7


Tenere presente che MS Windows 7 si avvale di un concetto di protezione avanzato.
Di conseguenza, eventuali accessi ad aree protette del file system, quali p.es le cartelle
"Programmi e "Windows avvengano in modo virtuale. I file interessati vengono in questo
caso spostati in modo trasparente dal sistema operativo ad aree personalizzate.
Tenere presente che in MS-Windows Vista non si trova alla voce "Menu di avvio >
SIMATIC", bens alla voce "Menu di avvio > Tutti i Programmi > Siemens Automation >
SIMATIC". Questo cambio dovuto allattuale architettura di MS Windows 7. Tenere perci
presente di questo cambiamento quando il percorso viene menzionato nella documentazione
e la Guida in linea.
Impostazione dei diritti di accesso nel sistema operativo
A partire da STEP 7 V5.5 sono stati eseguiti adattamenti importanti al concetto di sicurezza di
MS Windows 7. possibile avvalersi di questo concetto dopo una nuova installazione (STEP
7 non ancora stato installato su questo PC). In questo caso la maggior parte delle
installazioni, come ad es. la lingua di STEP 7 e il menmonico sono definite dallutente. Ci
significa che ogni utente pu eseguire proprie impostazioni con il proprio login ad un PC. Fa
eccezione limpostazione della lingua per la configurazione dellinterfaccia PG/PC.
Con MS Windows 7 viene inoltre creato il gruppo di utenti "Siemens TIA Engineer".
Linstallatore viene automaticamente inserito in questo gruppo di utenti. Gli utenti provenienti
da questo gruppo dispongono di diritti aggiuntivi per la configurazione dellinterfaccia PG/PC
e per linstallazione dei pacchetti di supporto per lhardware, nonch per limpostazione
globale della lingua di STEP 7 e la mnemonica per tutti gli utenti del gruppo "Siemens TIA
Engineer". Questa impostazione della lingua valida anche per la funzione Imposta
interfaccia PG/PC, se questa stata avviata mediante la superficie SIMATIC.

Per la configurazione IP manuale del PG (per PROFINET senza DHCP) lutente deve fare
inoltre parte del gruppo di utenti preinstallato dal sistema operativo "Operatori di
configurazione di rete".
Lassegnazione di questi diritti per lutente deve avvenire tramite lamministratore.
Diritti di accesso alle directory del progetto
Vedere lei "Impostazioni di sicurezza" nella sezione 3.1 Ambiente di esecuzione / File
system.
Memorizzazione di progetti sui drive di rete
Se pi utenti elaborano contemporaneamente un progetto salvato su un drive di rete, pu
accadere che i Client operanti con MS Windows 7 non riconoscano le modifiche apportate al
blocco da altri utenti.Possibili rimedi consistono nel riavvio di STEP 7 sul Client con MS
Windows 7 oppure nella disattivazione del blocco opportunistico sul PG/PC. Quest'ultimo
condiziona la performance del Client. Per questo motivo si sconsiglia l'elaborazione
simultanea del progetto da parte di pi utenti.
Controllo dell'account utente
Lutilizzo di STEP 7 V5.5 SP2 in ambiente MS Windows 7 possibile sia con il Controllo
dellaccount utente attivato (UAC, User Account Control) (3 livelli possibili), sia con il
Controllo dellaccount utente disattivato (non notificare mai).
Tenere presente, dopo la modifica del Controllo dell'account utente (p.es. cambiando lUAC
di un programma installato dallamministratore del sistema) che alcune impostazioni eseguite
dall'utente vanno perdute.. Le dimensioni e la posizione della finestra delle applicazioni
vengono p. es. resettate sui precedenti valori (di default). Inoltre, i progetti elaborati
dall'utente non sono pi visibili e devono essere nuovamente acquisiti nella Gestione progetti
di STEP 7 (SIMATIC Manager > Apri progetto > Sfoglia).
Creazione del gruppo utenti globale del dominio "Siemens TIA Engineer"
Per il funzionamento in un dominio anche possibile installare un gruppo utenti che viene poi
rappresentato sul gruppo utenti locale "Siemens TIA Engineer" e "Operatori di configurazione
di rete".
Devono essere soddisfatti i seguenti requisiti:

lamministratore del dominio ha creato un gruppo utenti globale per il dominio.

lamministratore del dominio ha inserito nel gruppo utenti globale per il dominio gli utenti i quali
login vengono utilizzati per accedere a STEP 7.
Elaborazione di progetti
Per passare all'interfaccia PG/PC necessario disporre almeno dei diritti di "Siemens TIAEngineer".
Questo deve essere tenuto in considerazione anche per i seguenti esempi:
Un progetto pu contenere una configurazione implicita dell'interfaccia PG/PC (PG/PC).
Se l'interfaccia PG/PC stata configurata implicitamente in questo genere di progetto da un
utente con diritti di "Siemens TIA-Engineer", gli utenti con diritti utenti non possono annullare
questa configurazione. Ci significa che possibile lavorare con un collegamento online solo
dopo aver riconfigurato l'interfaccia PG/PC tramite un utente con i diritti di "Siemens TIAEngineer". In caso contrario l'utente riceve il messaggio: "Diritti utente non sufficienti per
utilizzare STEP 7".

Avvertenza
Tenere presente che specialmente con MS Windows 7 non consentito utilizzare alcuna
modalit di sospensione o standby.

6 Condizioni di licenza ed esclusione della


responsabilit per Open Source Software
Prima di procedere all'installazione, si raccomanda di leggere il file Leggimi_OSS.rtf.