Sei sulla pagina 1di 25

BRICOLAGE

Fabio Mc Steel

Inizio aprile 2016


1

Indice dei testi poetici


1)

Lettera a mio figlio


pag. 3

2)

Tu sei
pag. 5

3)

Amore
pag. 6

4)

Il vero pericolo che sta in agguato


pag. 8

5)
La differenza tra i ricchi, ceto medio e i
poveri
pag. 8
6)

Poesia_raccontata Oltre il danno la beffa


pag. 9

7)

Una notte o tutta la vita


pag. 11

8)

Tutto di te
pag. 13

9)

Il mio delirio damore


pag. 14

10)

Se si potesse fare
pag. 14

11)

Ho goduto nel goderti


pag. 15

12)

Continua a volermi bene


pag. 17
2

13)

Il tuo fascino
pag. 18

14)

In vacanza con te
pag. 19

15)

Qui e adesso
pag. 20

16)
Bricolage
23

pag.

Poesia dal titolo Lettera a mio figlio


Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com
Benvenuto mio cucciolo indifeso
Delicatamente tra le mie braccia ti ho preso
E tu dal carattere mite mi hai guardato
Osservandomi incuriosito ma non spaventato
Poi hai sorriso al tuo pap
Donandomi estrema felicit
Minuscola e fragile creatura
Sei la perfezione della natura
Sono rimasto li accanto al tuo giaciglio
Fino al tuo ultimo sbadiglio
Serenamente ti sei addormentato
E ho iniziato a scriverti emozionato
3

Questa lettera non banale


Questa lettera ti rende speciale
Faro qualsiasi rinuncia per te
Faro del mio meglio per esserti un valido punto di
riferimento
Caro figlio mio durante larco della vita imparerai
Ad avere un cuore solo per chi te ne vuole
Quando muoverai i tuoi primi passi ti guidero
Attraverso il gioco materiale ed intellettuale
Apprenderei sia a sognare che a ragionare
E guardati sempre attorno
Avrai tempo tutto il tempo che Dio ti conceder
Per sperimentare e anche per cambiare
Fai sempre le cose secondo la coscienza
Amplierai il tuo criterio di saggezza
I ribelli come me hanno avuto le ali tranciate
I trasgressivi hanno avuto vite bruciate
Sii in ogni ambito intraprendente
E non ti ferir quasi niente
Guardalo questo mondo
Quando andrai a scuola concentrati
E sii curioso di tutto cio che non sai
Poni al professore domande sui tuoi temi preferiti
Scegli un futuro lavorativo confacente
Alla tua personalit perch poi il tuo stile lo
incanaler
Ci sono persone che lavorano e non sono soddisfatte
Sono diventate come pietre automatizzate
Ti educhero ad essere un uomo che sa rispettare
Esponendoti senza violenza fisica ne verbale
E a tuo favore ti ammireranno per leleganza
Che non dovrai dimenticare in nessuna circostanza
Ci saranno situazioni nelle quali ti dovrai adattare
4

Quando attorno a te le opinioni saranno discordanti


Dovrai restare lucido anche se per te saranno
pedanti
Sii sempre nella condizione di essere sincero
Se non puoi farlo con la massa spero tu lo sia
almeno con te stesso
Intendo dire con la cerchia delle tue amicizie
Quelle persone autentiche come una tua seconda
famiglia
Un giorno incontrerai una donna che ti far
innamorare
Non importer let
Non importer la cultura
Non importer letnia
Non importer il ceto sociale
Scoprirai lamore se ti lascerei sorprendere
Se ti lascerei andare completamente
Non importa se la sposerai
Quanti figli da lei avrai
Gli anni anno dopo anno se ne andranno
E vivere non soltanto festeggiare il compleanno
Vivere non soltanto adeguarsi alle tradizioni
Vivere non soltanto avere ambizioni
Vivere dare lo scopo che tu ti porti dentro
E rido di quanti campano di sole apparenze
E rido di quanti vogliono comperarsi sentenze
E rido di quanti vogliono manipolare il mondo con il
denaro
Quella specie la piu disumana e miserabile
E RICORDA LA MIA ULTIMA FRASE PER SEMPRE TUO
PADRE.

Poesia dal titolo Tu sei


Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com
Ti avevo idealizzata con tenerezza smisurata
ti ho trasfigurata in alcune poesie
per non soffrire della tua assenza
ma con il tempo ho capito
che ero solo io a farmi del male
che ero il solo a farneticare
a rinunciare a vivere
come in passato
come se vivere fosse una colpa
invece di condannare l'ostacolo
mi sono imprigionato ad una falsa speranza
Tu sei, gi sei stata, e lo sarai
ti ho identificata come il mio amore impossibile
dal agrodolce sapore di un amore platonico
recondita nostalgia
se mi volto a ritroso
dalle gocce di un pianto malinconico
mentre tu ti prendevi gioco di me
dissacravi la mia immagine ovunque
e ora che il fuoco si spento
e non c' alcun sentimento
te lo dico esplicitamente
quasi senza ritegno
bella da vedere , bella da vivere non sei mai stata
addio ex amore mio
io so stare senza di te
perch tra di noi piu' pathos non c' !
Di nuovo libero a respirare a pieni polmoni
di nuovo libero per poter andare dove mi pare
di nuovo libero ma selettivo
6

che non male


per uno al quale ha imparato a volersi bene !

Poesia dal titolo Amore


Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com ( Tutti i diritti sono riservati )
Amore la parola piu ' bella del mondo
e intendo con questa poesia
donarla a chiunque indistintamente
io sono innamorato della vita
ogni giorno attraverso me stesso
cerco di trasmetterlo
o di estenderlo a livello universale
non posso immaginare
un' intera umanit
che abbia perso l'essenza del valore
di avere dei sentimenti di un valore inestimabile
amando niente misurabile
non esiste piu' il tempo
non esiste piu' lo spazio circoscritto
l'amore sintetizzato il passepartout
per le porte di tutti i cuori
che ti permette di entrare a fare parte di ogni vita
non esiste differenza o discrepanza
amando affermi il diritto alla dignit
amando ti senti capace di affrontare
qualsiasi difficolt
amando si giunge sempre in vetta
chi affossa l'amore
sono subdole persone
che si rifugiano nel materialismo
7

chi affossa l'amore si deve accontentare


di sesso ad ore con estranei
o con chi lo fa di professione
chi affossa l'amore
rimane nel suo enorme vuoto esistenziale
che poi alcuni con le dipendenze
dovranno colmare
amando tante cose ti potranno succedere
variabili che non si possono n gestire
n prevedere
amando anche se vieni tradito
amando anche se vieni lasciato
amando anche se una storia finisce
ti riscoprirai uomo o donna
che elaborato il passato
dopo averlo scansato
ricostruiranno tutto da zero
percorrendo un nuovo sentiero
amando il senso di amare
che non si finisce mai di amare l'amore
amando una rosa che fiorisce nell'infinito
nostro modo di sentire.

Poesia dal titolo Il vero pericolo che sta in agguato


Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com ( Tutti i diritti sono riservati )
Il vero pericolo che se ne sta in agguato
non la morte che ti attende
il vero pericolo sta nel come riuscire a vivere
un esistenza provata e costantemente destabilizzata
e se l'equilibrio di un corpo sano utopia
8

bisognerebbe far leva sul buon senso


per permettere ad ognuno di essere s stesso
senza schifare , e senza nuocere agli altri
e nemmeno a s medesimi.

Poesia dal titolo La differenza tra ricchi ceto medio e


poveri
Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com ( Tutti i diritti sono riservati )
Soltanto i ricchi possono comperarsi tutte le libert
anche le piu' indecenti...
il ceto medio ci sguazza e per ora vivacchia
ma con il passare del tempo
anch'esso andr scomparendo
I poveri sono da sempre resi schiavi
da un sistema che li incatena
e devono accontentarsi di piccole gioie
o di semplici cose...

Poesia_ raccontata_ dal titolo Oltre il danno la beffa...


Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com ( Tutti i diritti sono riservati )
Toby un vagabondo,un artista, un ribelle, un
idealista,
ha perso il lavoro, l'abitazione e ha divorziato dalla
moglie
Ha venduto tutti i suoi effetti personali,
ha girovagato per intere Nazioni facendo
l'autostoppista
9

se gli andava bene trovava un mestiere come


sguattero
in un ristorante o come pulitore di ogni superficie ad
ore
e la sera suonava il pianoforte nei locali di prestigio
ma la sua indole lo portava a cambiamenti
repentini di abitudini da stravolgere
lui doveva cimentarsi con l'idea di non abituarsi
ad una routine nella quale ristagnatosi
se ne sarebbe ammalato
perch lui sosteneva io non ho eguali
io possiedo attaccate alle spalle due ali
e sono privo di gabbie mentali
cosi preoccupato della sua vita monotona
si preparo' a partire, con qualche spicciolo
e pochi stracci....
furono tempi assai duri per il nostro Toby,
non aveva piu' nulla nemmeno un tetto sulla testa
in estate se la cavava, andandosene a rifugiarsi
fra le spiagge, le montagne, e le colline
o qualche semplice prato di una zona periferica
ma in inverno si nascondeva in un cassonetto
tra ratti e la spazzatura
e una notte un teppista lo sveglio'
appiccandogli del fuoco
Toby , non se la prese sul personale
se lo lascio' scivolare
prosegui il suo cammino
daltronde io vivo di giornate improvvisate
se fuori piove, o nevica , grandina , o tempesta o c'
il sole non mi riguarda
non possiedo il telecomando
per modificare anche il tempo
10

che in una situazione fuori da un supermercato


chiese l'elemosina
e nessun passante gli diede un soldo per mangiare
in un'altra occasione fu costretto a rubare
e siccome lui non fu abile nel nascondere il panino
i sorveglianti in incognita lo fermarono
chiamarono la polizia e Toby fini in questura
dove gli agenti gi incazzati
avanzarono una procedura contro il reato di Toby
il quale se lo era dimenticato
lui guardava oltre
lui non si soffermava minimamente
sorvolava sopra ad ogni cosa
e siccome per gli agenti era un soggetto da
incanalare
lo fecero ricoverare in manicomio
Toby una volta giunto nella casa dei matti
disse a parte il regime fascista
e la diagnosi che gli accollarono
sopravvivero'
perch Dio risorge in chiunque abbia fede
Toby, vi resto' tre mesi con tanto di terapia
psicofarmacologica
obbligatoria
nei quali fece parecchie conoscenze,
pazzi d'ogni sorta, ma Toby diceva
ma meno pazzi dei normali....
un pomeriggio conobbe un paziente
al quale chiese il motivo della sua permanenza,
questi gli disse , sai , insieme a mia madre
quando lavoravamo per le poste abbiamo rubato
all'incirca mezzo miliardo di euro, mettendo sul
lastrico le vite di molti risparmiatori italiani....
11

E Toby gli chiese: e tu non prendi medicamenti ?


Questi gli rispose : No, io sono qui in villeggiatura !
Toby penso' oltre al danno la beffa, ed io che mi
ritrovo qui
solo per un pezzo di pane a malapena farcito....

Poesia dal titolo Una notte o tutta la vita


Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com ( Tutti i diritti sono riservati )
Sar destino averti per una notte o per tutta la vita
o qualcosa che rasenta una cotta stratosferica
che poi magari si consuma e si lacera
oppure mette in risalto le nostre differenze
invece constato l'esatto contrario
dell' apocalittico divario
e giorno dopo giorno impariamo
a superare le onde elettromagnetiche
e le svariate turbolenze
difatti entrando in contatto con te vado in orbita da
me
mi accendo una sigaretta e mi consumo insieme a lei
per il tempo che trova una dipendenza psicologica
perch risaputo che il corpo ad un mese di assenza
di nicotina
ne trae i primi vantaggi non essendone piu' in
prigionia
ma senza di te sono vuoto a perdere
posso restare una settimana in tua assenza
ma poi se perdura in eccesso
senza di te io propendo ad isolarmi
diventando introspettivo
12

portandomi fuori di me cercandoti dentro di te


senza l'amore tuo che bagna la mia terra
che altrimenti rimarrebbe arida
non so vivere
non so decidere
senza il tuo amore per me impazzirei
se mi ami davvero
se si tratta di un sentimento sincero
non lasciarmi, non abbandonarmi mai
ne morirei
invecchierei precocemente nell'anima
che all' occhio del superficiale
appare comune e normale
eppure senza di te
ogni cosa perderebbe il suo significato per me
tu hai dato un senso ad un uomo
io ho dato un senso ad una donna
e non possiamo cancellare nell'insieme
tutto cio' che ci ha unito
nel bene, nel neutrale, come pure nel male
la vera rivincita all'odio, alla guerra e alla violenza
il solo riscatto sociale di una rivoluzione
che tutti quanti insieme possiamo attuare
di ritornare ad amare.
Poesia dal titolo Tutto di te
Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com
Voglio tutto di te
mi piace il tuo carattere,
mi piaci come sei
hai i miei stessi valori e principi
e con nessun 'altra io ti cambierei
13

e non centra l'aspetto sessuale


quello per me rimane secondario
il nostro legame puro
con te mi sento sicuro
con te sto bene con me stesso
mi dai libert
sei degna di stare al mio fianco
forse come confidente
forse solamente come amica
ma se proprio vuoi che te lo dica
mi basterebbero altri trentotto anni insieme a te
per rassicurarti e dirti a te ci penso io
prendendomi cura della tua persona
mi basterebbero sei mesi soli per dimostrarti
che saprei darti tutto quello di cui necessiti
a tante donne manca un amore sincero
per questo ti chiedo l'opportunit di incontrarci
e di uscire dal virtuale al mondo reale
ti chiedo di presentarti ad un appuntamento
di non sciupare il momento
per condividere i nostri sguardi
per ascoltare le nostre voci
per raccontarci pensieri, ricordi, progetti futuri
per comunicarci l'indispensabile che abbiamo dentro
al cuore
in attesa di te , mi chiedo se sar amore o sola
fantasia.

Poesia dal titolo Il mio delirio d'amore


Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com
I nostri baci travolgenti
14

passionali, di lunga durata, ben dati e ricevuti li ho


sentiti partire dal cervello fino a scorrere lungo la
schiena in brividi
e poi i tuoi seni sodi e dalla forma di due calici di
champagne, e sul tuo ventre hai l'ombelico della
seduzione, mentre in mezzo alle tue cosce radura
tenera , calda ed accogliente mi scateno sia fuori
che dentro quant'e'immenso il delirio la voragine
incolmabile del tuo corpo che si concede a me si che
tra un istante ci siamo vieni vieni vieni e ansimi e
gemi e gridi forte il mio nome e anch'io sto per
innaffiare il fiore tuo meraviglioso ed e' pura euforia,
ed e' pura magia la storia tua, la storia mia
sommate insieme formano il perfetto connubio fra
amanti
per un istante di assoluto
benessere felice di essere con te in un albergo e di
mangiarmi dei profiteroles con del prosecco. E
intanto non esiste piu'nient'altro. Il passato e'
soltanto un ramo secco.
Poesia dal titolo Se si potesse fare...
Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com
Se si potessero convertire i peggiori esseri umani
quelli che ti addossano titoli e ti insultano da
vigliacchi
travestiti da falsi eroi
che detto tra di noi
pretendono di insegnarci
a stare al mondo
15

mentre loro non hanno capito nemmeno il senso


stesso della condivisione
intendo dire tutta quella categoria che ti porta ad
impazzire dal dolore e dalla rabbia da sopportare la
quale a lungo andare logora l'intero organismo.
Percio'mi piace immaginare che attraverso la
tecnologia del mio compiuter quella gentaglia
schifosa, se la portasse via, magari attraverso un
seleziona tutto e taglia, e se non bastera'per
eliminare l'erbaccia infestante da estirpare,
assegnerei il compito a qualche autorita' a far
convertire il file bacato della loro mentalita'
tramutandolo in uno che si presta a convivere
armoniosamente con i rimanenti noi civili.A mali
estremi li resetterei dalla faccia della terra.

Dal mio libro NON SMETTERE MAI DI CREDERCI


Edizioni Lulu.com ( Tutti i diritti sono riservati )
Poesia dal titolo : Ho goduto nel goderti.1/4/2016
Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com
Nel mio inconscio ho un bisogno sconcio di te
Perch ci vogliamo reciprocamente
Perch un sentimento corrisposto
E sono disposto a percorre anche limpossibile
Pur di raggiungerti o esserti accanto ad ogni costo
E con qualsiasi mezzo perch stare con te non ha
prezzo
16

E lo abbiamo gi fatto in molti modi


E lo abbiamo gi fatto in molti luoghi
Ora siamo nella nostra stanza
Soli e nudi
Primitivi e recidivi
Hai un corpo eccezionale
Che mi scuote in maniera generale
Fino ad invitarti a sdraiarti sul lettone matrimoniale
Dove bacio ogni centimetro della tua pelle
E suono il tuo corpo come le corde di unarpa
E sfioro i tuoi seni
Succhio e stuzzico i tuoi capezzoli che si
inturgidiscono
E il tuo corpo mi risponde accendendosi
Ti lecco dappertutto
Tra i tuoi fianchi sollecito con la lingua dapprima la
tua patata
Che me gusta ben proporzionata e totalmente
depilata
Che lentamente e progressivamente
Mi restituisce il suo fluido ormonale
Dal gusto fruttato
Dallodore di un campo di fiori
Ne assaporo il gusto e poi nella tua cavit carnosa
Ci infilo anche le dita
E le muovo in tutte le direzioni
E la festa non ancora finita
Ti penetro dolcemente
Muovendomi con ritmo sostenuto per qualche
17

infinito minuto
Dalla tua bocca sento che manca poco
Ancora un po e poi verro
E mi graffi la schiena e mi dici
Come tuo solito mi hai portata ad un dislivello
altissimo
Di pura sferzata di adrenalina
E io ti rispondo ho goduto nel goderti.

Dal mio libro di poesie NON SMETTERE MAI DI


CREDERCI EdizioniLulu.com ( Tutti i diritti sono
riservati )
Poesia dal titolo Continua a volermi bene
Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com
Ci siamo conosciuti per il fato
Ti ho parlato del mio mondo e tu del tuo
Ci siamo stretti in un abbraccio fraterno
E mi hai detto Fabio ti voglio bene
Non dimenticarlo
E io ti ho risposto non smettere mai
Di manifestarti a me per quello che sei
Continua a volermi bene
E smonteremo tutte le barriere
Innalzate per non ammettere che non esistono
frontiere
E come te c altra gente
Che il tempo da essa mi disunisce
Ma appena ci ritroviamo
Dallemozione o ridiamo o piangiamo
18

E restiamo quanto ci possibile


In certi casi certe mie compagnie le ho ospitate a
casa mia
E io saro considerato un folle da chi sparla e fa le
bolle
Ma lingiustificata follia ordinaria
lintolleranza per una specie assai rara e preziosa
Chi come me si distingue perch sa ancora amare
Generosamente.

Dal mio libro di poesie NON SMETTERE MAI DI


CREDERCI EdizioniLulu.com ( tutti i diritti sono
riservati )
Poesia dal titolo Il tuo fascino
Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com
Il tuo fascino femminile
Sa di donna emancipata
Sa di donna che ha classe e ha stile
Mi rapisce i sensi
Inizialmente bloccato
Come se dovessi venire scongelato
Mi attrae la tua presenza
Avverto attraverso il nostro dialogo raffinato e
scorrevole
Che anche tu sei presa da me
Di essermi innamorato di te
E anche se apertamente non lo diciamo
Privatamente in fidanzamento gi lo siamo
Ci sappiamo parlare
Ci sappiamo ascoltare
19

Ci sappiamo capire Ci sappiamo aiutare


Perch poi ti avvicini e le delimitazioni fisiche
sconfini
Abbiamo deciso di andare a convivere
Non appena ne avremo loccasione
E nella nostra futura abitazione
Daremo un senso alla nostra relazione
E piu amore di quello che ne ho per me stesso ti
daro
Ci puoi contare, ti porterei anche fino allaltare.

Poesia dal titolo In vacanza con te ( 28/3/ 2016)


Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com
Dopo un anno di stenti e di fatiche e di tormenti
Dove ci frequentavamo come amanti
Dove ci siamo accontentati la maggior parte delle
volte
Delle piccole cose quotidiane
E ridevamo di gusto per stranezze indecifrabili
Di giorni assurdi o che sembrano paranormali
O per le nostre frasi giocando sui doppi sensi dei
significati
Abbiamo deciso un itinerario ben delineato
Ci siamo organizzati , e al mese di maggio
Alle prime ore dellalba siamo partiti
Tre ore complessive di spostamento
E poi siamo giunti a destinazione
20

Del nostro misterioso nascondiglio


Vicino al mare in un posto isolato
Ti sei tolta labito elegante estivo
E ti sei tuffata e mi hai invitato a entrare
A fare lamore
Mi sono spogliato e ti ho raggiunta
Ci siamo baciati
Ci siamo stretti ,
ci siamo uniti ,
terminato il nostro accoppiamento
ti ho guardata e ti ho detto non posso piu fare a
meno di te
dai rilievo ad un uomo che da solo incompleto
e hai compensato i miei momenti di malinconia
mi dai forza, mi dai equilibrio e siamo in perfetta
osmosi
Adesso ci siamo solo noi due ed pura magia
Sono pronto a fare con te in due settimane di ferie
Qualsiasi sana follia pur di vederti allegra e
spensierata
Pur di saperti esplodere di emozioni fortissime
Per farti ritornare in uno stato di calma
Se consideri quanti tentano di contrastarla
Che solo io sono capace di saperti dare
Pur di darti tutto quello che un uomo
Sa di avere in profondit della sua anima
E lo stesse sensazioni di rimando le ricevo da te
Che sei fortunatamente come me.
21

Poesia dal titolo Qui e adesso ( 25/ 4/2016 )


Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com
Cosa me ne frega del passato,
andato, andato, andato,
lho superato
e non mi servono sedute inutili di psicanalisi
ho letto lintera opera di Carl Gustav Jung
il quale ha smontato le teorie del suo predecessore
di nome Freud
e allinterno mi so guardare da solo
e conosco la portata ed il fine delle mie azioni
e conosco il modo per arrivare alle mie guarigioni
consumatomi concedendomi senza riserve
provato da eventi traumatizzanti
ho provato molteplici varianti emozionali
ho realizzato che tante cose accadono
e non le puoi fermare
spesso e volentieri
volenti o nolenti assistiamo impotenti
in certe situazioni io credo che ad ognuno di noi
esseri veri sia capitato almeno una volta
di perdere tutto
per poi ricostruire solide basi altrove
con il tempo ho imparato a fluire
con il tempo ho imparato a tacere
nel mio silenzio contro vento ci sto bene
ascolto il mio respiro
ascolto della musica che compongo
o esce dal mio mp3
ascolto lesterno filtrando il tipo di linguaggio
Qui e adesso
Mi sono promesso che anche se non ho dimenticato
22

Indietro non mi voltero


Sarebbe come cercare qualcosa che non c
Sarebbe come dialogare con i fantasmi
Di sola fantasia ci si puo portare alla follia
Di solo raziocino si maticamente controllati
Di solo sentimentalismo si senza autodifese
Dopo la teoria di solito va applicata la pratica
Ed io sono sempre stato coerente
Sono un tipo leale e non un pezzente
Qui ci sono arrivato senza laiuto di nessuno
A me stesso devo tutto quello che sono
E lo affermo da orgoglioso
Non ho mai perso la dignit
Neanche nei periodi di estrema fragilit
Neanche nei periodi di estrema precariet
Ho affrontato il tornado da solo
Perch quando sei sulla cresta dellonda
Di solito stai comodo a tutti
Mentre quando vai a picco
La gente ti ripudia
Scrivere per me stesso e per gli altri
la mia terapia
lintera vita mia
Sono il portavoce di una generazione resistente
Che lotta, che soffre, che resiste, che non si arrende
Casomai vi sorride
Mi rifugio nei miei sogni,
difendo i piu deboli o gli emarginati
ho principi e valori e una morale
sui quali non transigo
sono di passaggio e sto componendo istintivamente
qualcuno storcer il naso
ma non me ne importa niente
23

nulla dato al caso


intanto transito
e mi estraneo
poi il telefono suona e la mia ex mi rivuole ancora
mi coglie impreparato
le sfuggo tanto so che saro ricercato
invento una scusa e lei mi fa le fusa
mi chiede se mi farebbe piacere rivederla
e le rispondo che sono cambiato
e lei replica non ti ho mai lasciato
allora me lo sono immaginato
in realt tu non sei mai esistita
sono single e conduco la mia vita come mi pare
ho qualche relazione se c affinit totale
altrimenti mi dileguo
e posso eseguire da solo la masturbazione del mio
genitale
Qui e adesso
Non esiste un ambiente consone a me
Sopporto di buon grado
Dalla finestra ho sentito il rombo di unauto che
conosco
Scusatemi se me ne vado
Sta entrando a prendermi e sono felicemente
contento
E la bacio teneramente
E le dico nei tuoi occhi rivedo i miei occhi
In te mi riconosco completamente
Abneghi i miei stati di negativit
Io ti appartengo fino in fondo
Tu mi appartieni perch non hai il doppio fondo.

24

Poesia dal titolo Bricolage ( Tutti i diritti sono


riservati )
Autore Fabio Mc Steel
Edizioni Lulu.com
Metti insieme tutti gli ingredienti dei tuoi sentimenti
Shakerali e danne un sorso a chi vuoi correre in
soccorso
Centrifuga il contenuto che hai nel cuore
Lessenza dellanima sar il tuo vero amore.

25