Sei sulla pagina 1di 7

Emittente TV

VIDEO
Canale 286

Canale 678

Quotidiano della Provincia di Siracusa

Sicilia

66

mail: libertasicilia@gmail.com
Fondatore Giuseppe Bianca nel 1987
domenica 28 agosto 2016 Anno XXix N. 194 Direzione, Amministrazione e Redazione: via Mosco 51 Tel. 0931 46.21.11 FAX 0931 60.006 Pubblicit locale: via Mosco 51 Tel. 0931 46.21.11 Fax 0931 60.006 1,00
www.libertasicilia.it

LAmministrazione rivolge lattenzione alle periferie e a rioni della citt dimenticati per anni

Riqualificazione urbana a Siracusa


9 progetti pronti per i finanziamenti
Il Comune ha presentato progetti per 17 milioni 647 mila euro
N

editoriale

ove progetti di riqualificazione urbana cantierabili per accedere a un


finanziamento dello Stato. Sono stati inviati ieri
a Roma, accorpati in un
unico masterplan, dall'Ufficio politiche per l'innovazione retto dall'assessore
Valeria Troia e coordinato
dall'architetto Giuseppe Di
Guardo. Il documento parteciper a un bando della
Presidenza del consiglio
dei ministri che assegner
500 milioni di euro.

Siracusa
proiettata in
una migliore
dimensione
di Giuseppe Bianca

I Siracusani si appresteran-

no a vivere la prossima settimana tre grandi momenti


salienti della storia della citt. Il primo riguarda levento
dei Campionati mondiali di
canoa polo che si svolgeranno da luned 29 agosto a
domenica 4 settembre. Con
gli occhi del mondo sul nostro territorio e sulla nostra
bella Ortigia. Un volano di
vera promozione turistica
che rilancer ancora di pi
Siracusa nelle dimensioni delle citt che contano
nellambito del turismo. Ieri
mattina si tenuta la presentazione del ricco programma sportivo collaterale.

'arte nelle pi diverse forme espressive e la scherma, una delle discipline regina dello sport italiano.

A pagina tre

A pagina quattro

Sopra, il prospetto di palazzo Vermexio.

Mondiali

A pagina cinque

Mobilit
in Ortigia
piano verificato
A

seguito della regolamentazione degli accessi in Ortigia in occasione


dei Mondiali di canoa
polo, tenuto conto della
coincidenza con le ordinarie misure previste.

n questa estate ormai prossima alla conclusione proseguono i quotidiani controlli dellArma dei Carabinieri finalizzati al
contrasto dei reati in materia di stupefacenti. Anche nella nottata di venerd scorso i militari dellArma.

A pagina tre

A pagina dodici

La vendita di una dose di cocaina intercettata dai carabinieri.

Sms truffa, la Polizia di Stato:


Diffidate messaggi promozione

citt

In questi giorni la
Polizia di Stato sta
raccogliendo alcune denunce da parte di cittadini che
hanno ricevuto sui
propri telefoni cellulari degli SMS.

Il

campionato mondiale di
canoa polo stato il motivo
ieri mattina di un incontro
con la stampa.
A pagina quattro

Aumento il consumo
di sostanze stupefacenti
tra i giovani siracusani

nuova Ztl

Mondiale
Uol Art
di canoa polo
e scherma
tra gli eventi al via levento
L

I dati dei Carabinieri

Un momento dellincontro di ieri di presentazione.

A pagina dodici

Focus 2
Ospitiamo una nota

di Enzo Pennone
del partito tadicale
transnazionale e transpartito/Siracusa
riguardante una intervista del vicesindaco
alla Cultura, Francesco Italia, recentemente pubblicata in un
quotidiano regionale
catanese riferita al
concetto di turismo.
Lui la chiama vivacit, un p di confusione, parliamo della
vita destate dOrtigia,
che lui non vuole sia
il salottino della citt,
ma lui trascura che il
salottino o salotto
laspirazione massima di ogni signora di
casa, ricca borghese
o proletaria che sia,
ciascuna desse lha
sempre desiderato, e
se non lha avuto in
eredit lo ha chiesto al
marito. E da quando lo
ha avuto, lo tiene chiuso a chiave e lo apre
solo per le occasioni.
Bene, in quello che lui
non vuole sia il salotto
della citt, la vita destate movimentata,
avventurosa.
Come in Piazza del
Duomo, per esempio, in un qualsivoglia
bollente e umido pomeriggio
dellestate
siracusana.
Coppie
ancora felici promettono in Cattedrale
amore eterno mentre
i parenti sul sagrato
trafficano con calici di
alcool e tramezzini,
palloncini
mortaretti
e droni che dallalto
monitoreranno levento, il sacro e il profano
si miscelano allegramente sotto locchio
benevolo del Monsignore che perdona
loro perch non sanno quello che fanno. Il
turismo colto didattico
sobrio rispettoso delle
vestigia si mescola ai
nuovi venuti delle terre
barbare, torso nudo,
pelame in evidenza,
un occhio alla colonna dorica e uno alla
ricerca dei Pokemon,
torvi venditori di palloni conquistano con la
loro mercanzia il baricentro della piazza,
cortei di furgoni per le
occorrenze alimentari
dei bar filano incuranti
di turisti e divieti, giovanottini innocenti in
tenuta da Champions
League tiranneggiano
lo spazio tra lantico
Museo e la Casa Arcivescovile, falli traverse infortuni e maledizioni, nulla manca
del modello calcistico
internazionale, le madri conversano, i turisti sorridono, il vigile
svia locchio dallaltra
parte. La volgarit pi
smaccata spadroneg-

Sicilia 28 agosto 2016, domenica

28 agosto 2016, domenica

Il turismo
in crescita
nella nostra citt
merita una
maggiore
riflessione
come gestire
meglio il nostro
centro storico
dall'invasione
di massa e di un
maggiore rispetto
dei nostri luoghi

Parliamo della vita destate


dOrtigia: ...Vivacit,
un p di confusione...

Il turismo colto didattico sobrio rispettoso


delle vestigia si mescola ai nuovi venuti
delle terre barbare, torso nudo, pelame in evidenza

Sequestro merce ad ambulanti abusivi che assediano il nostro centro storico.

gia sul sito che Giuseppe Voza soprintendente benemerito ci disse


essere quattromiladuecento anni fa importante luogo di culto, che
re Gelone volle duemilacinquecento anni
fa luogo di culto per
omaggio ad Atena, che
i cristiani vollero luogo di culto innalzando
statue solenni a Pietro
apostolo e a Paolo di
Tarso.
I nuovi artisti della lavorazione dei metalli
hanno occupato il loro
posto di primo mattino,
un posto che nessuno si permette di contestare perch il loro
dicono un mestiere

utile per la societ,


perch molti son giovani e hanno bisogno
di guadagnare, perch fanno cose carine anche se costose,
braccialetti orecchini
e anelli in esposizione
e vendita sino ad ora
tarda, via non saremo
certo noi a far loro le
pulci se non pagano
il suolo pubblico o se
non rilasciano lo scontrino fiscale.
A un passo dai nuovi
artisti, tra una scatarrata e un rutto solenne
si destano gli ubriaconi affezionati della nobile casa del Dramma
Antico, mentre il loro
amico fedele gi

impegnato in combattimento con le fastidiose


zecche.
Dove fino a ieri cera
un fotografo, improvvisa appare lennesima
trattoria, non si riesce
pi a catalogarle, con
sedie e tavolini conquistano con la rapidit
delle falangi romane
territori sempre pi
vasti per dare ai turisti, quelli colti e quelli
buzzurri, il loro cibo
quotidiano. I turisti si
moltiplicano, il cibo si
moltiplica come nel
racconto evanglico,
i rifiuti pure si moltiplicano. Per far fronte
allinaspettata abbondanza viene impiega-

to anche personale
extracomunitario.
Il
padrone lavr messo
in regola con lInps e
lInail? Avr adempiuto
allobbligo della tassa
comunale? Ma che
vogliamo, anche loro
hanno bisogno di lavorare, cos ci dicono,
come pure i proprietari
degli esercizi, bravi o
avventurieri che siano.
Oltre a turisti, tavoli,
cibo e rifiuti, si moltiplicano pure le automobili,
soprattutto
quelle in sosta vietata
lungo il perimetro di
Ortigia, ma i vigili con
il brogliaccio per le
multe non operano pi
dallapparire di Venere
in cielo. I turisti, a migliaia, chiedono della
Fonte, trovano la Fonte, ammirano la Fonte.
Il sentimento trabocca
visibile dai loro occhi,
ma i Suv in transito alle
loro spalle non hanno
sentimento, rispondono soltanto ai comandi
del cretino al volante. I
turisti, increduli, si riparano in Via Capodieci.
Anche Aretusa si stupisce per questa imprudente mescolanza.
Nella tua passeggiata pomeridiana scopri
un vicolo ancora non
conquistato, sar un
miraggio? Ripassi di
l lindomani a ora di
pranzo e ne hai conferma, trenta tavolini
con tovaglia posate
e bicchieri sono gi

perfettamente allineati
per luso, per passare
oltre sfreghi lintonaco
cadente del muro di
fronte.
Tramonta il sole dietro le alture dei Climiti,
Selene appare rotonda
e luminosa, la serata si annuncia placida
e soave. Famiglie al
gran completo dogni
quartiere, borghese o
proletario, piombano
felici sulla passeggiata
della Marina dopo anni
di buia segregazione,
giovani turisti innamorati si abbracciano appassionatamente, un
bacio sulla passeggiata del porto grande di
Siracusa non un bacio qualunque.
Lo scoccare della mezzanotte affonda la speranza di un giusto equilibrio tra divertimento
e pace, tra sfogo giovanile e quiete dellanziano. Il bar del numero
6 della Marina sfreccia
sulla pista del fracasso
musicale notturno con
la velocit di Bolt e la
resistenza di Contador, sono le due, le tre,
le quattro del mattino,
giovani imbecilli riuniti in plotone ciarlano,
cantano senza tregua,
rigurgitano alcool tracannato oltre ogni limite allora in cui i fornai
cominciano la propria
giornata
lavorativa.
Non c pace per i normali. I decibel sforano
di netto i limiti consentiti
dalla legge, fioccano le
denunce dei residenti,
il protocollo del Comune avvia la procedura,
il sindaco allerta la polizia ambientale, questa
devia per competenza
sullArpa cittadina, il
comandante dei Vigili
Urbani legge per conoscenza, la procedura
avanza con landatura
di un vecchio decrepito, mentre quelli, i
giovani imbecilli, continuano a bere, ciarlare
e cantare.
Sibila un velocipede
guidato da uno in abito blu, lui, lui sfreccia
affannato da un punto allaltro della citt
antica, il turismo in
rapida espansione, il
pil cittadino - novello
Ribot - galoppa felice,
i miliardari acquistano
case in Ortigia, gli appassionati darte comprano a man bassa le
opere esposte nelle
mostre cittadine, lui
ferma la bici, una granita ristoratrice mentre
snocciola a unamica
cifre e progetti del nuovo miracolo cittadino.
E proprio lui, quello
che tutta questa babilonia, tutto questo
bivacco, tutto questo
quarantotto, lo definisce vivacit, un po di
confusione.

A Canicattini Bagni
bandiere a mezzasta
e spettacolo sospeso
in segno di lutto
per i funerali

Ieri giorno cordoglio e lutto in tutto


il Paese, ad Ascoli i funerali di Stato per le vitti-me marchigiane del
terremoto che ha colpito il centro
Italia.
Il sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta, ha disposto le bandiere a mezzasta nel Palazzo
Comunale e la sospensione, in
rispetto alle vittime e al dolore dei
familia-ri, dello spettacolo teatrale

Sicilia 3

Matrimonio perfetto della Compagnia Le Maschere, che doveva


tenersi ieri sera in piazza XX Settembre nellambito del 13 Festival
del Me-diterraneo e che sar riprogrammato a data da destinarsi.
La citt di Canicattini Bagni si
stringe, come ha dichiarato il suo
sindaco, al dolore e al dramma
delle popolazioni che sono state
colpite cos duramente dal sisma

SiracusaCity

della notte del 24 Agosto. Venerd scorso il sindaco Paolo Amenta


e lamministrazione comunale, a
nome dellintera citt, hanno voluto
salutare e dare il benvenuto al giovane fornaio canicat-tinese Tony
Di Giacomo, estratto vivo dalle
macerie del forno dove lavorava
nella cittadina di Amatrice, che ha
fatto ritorno a Canicattini Bagni per
ricongiungersi con i suoi familiari.

Siracusa proiettata verso


una migliore dimensione

Nuovi orizzonti in tema di eventi mondiali,


pronta la macchina organizzatrice per i rifiuti
differenziati e la nuova mobilit per Ortigia
di Giuseppe Bianca

I Siracusani si appre-

steranno a vivere la
prossima settimana tre
grandi momenti salienti
della storia della citt. Il
primo riguarda levento
dei Campionati mondiali di canoa polo che
si svolgeranno da luned 29 agosto a domenica 4 settembre. Con
gli occhi del mondo sul
nostro territorio e sulla nostra bella Ortigia.
Un volano di vera promozione turistica che
rilancer ancora di pi
Siracusa nelle dimensioni delle citt che
contano nellambito del
turismo. Ieri mattina si
tenuta la presentazione del ricco programma sportivo collaterale
ad eventi di intrattenimento che vestir con
un tocco di pi magia il
nostro centro storico. Il
vicesindaco, assessore
alle Politiche culturali
e alla Politiche sportive, Francesco Italia,
lha definito: Un inizio
davvero innovativo e
che sintetizza l'idea di
un'offerta diversificata,
come vario il pubblico
che seguir i Mondiali o
che raggiunge Ortigia
in cerca di eventi. Insomma Siracusa in
fibrillazione: lo scenario
lo specchio dacqua
della Darsena, allingresso di Ortigia. Una
magnifica opportunit,
unica per la nostra citt, che ospita 750 atleti
da tutto il mondo.
Il secondo importante evento di domani
quello dellavvio definitivo del progetto dei
rifiuti differenziati nel
territorio siracusano.
I cittadini sono gi in
possesso di una sorta

di vademecum, recapitato a casa, relativo agli


orari, per attenersi senza incorrere in sanzioni
alle nuove disposizioni,
quelle che dovrebbero
dare il via alla nuova
realt siracusana per
rendere la citt pulita e
non pi vittima di montagne di rifiuti abbandonati ad ogni angolo di
strada, cassonetti stracolmi e maleodoranti,
accumuli di immondizia
per ogni dove.
Nelle
intenzioni
dellamministrazione
comunale un primo
passo verso una nuova

Il nostro centro storico visto dallalto.

cultura del conferimento responsabile e civico


segno delle citt pi civili. Da domani inizia il
servizio di raccolta dif-

ferenziata della carta e


dei cartoni. Il territorio
comunale stato suddiviso in 12 macro aree
e ciascuna di esse sar

interessata alla raccolta ogni due settimane.


Il primo ciclo comincia
luned 29 agosto per
concludersi sabato 10

Collegamenti con bus e trenino elettrico al prezzo di un euro a tratta

Laccesso in Ortigia in occasione


dei Mondiali di canoa polo
A seguito della regolamentazione degli
accessi in Ortigia in
occasione dei Mondiali di canoa polo,
tenuto conto della coincidenza con
le ordinarie misure
previste per il fine
settimana, il settore
Mobilit e trasporti
ha diffuso una nota
esplicativa.
Da oggi fino a giorno
29, dalle ore 8 alle
ore 24 il ponte Santa
Lucia sar aperto ai
soli residenti e autorizzati. I non autorizzati potranno accedere ai parcheggi
Marina e Talete fino
a riempimento. Una
volta pieni i non autorizzati non potranno pi accedere in
Ortigia. Dalle 24 alle
2, ponte Santa Lu-

In foto, le nuove telecamere sul ponte s. Lucia

cia aperto a tutti con


funzionamento dei
varchi di corso Matteotti, porta Marina
e via Nizza. Dalle 2
alle 8, accesso libero
a tutti.
Da giorno 30 a giorno 4: dalle ore 8 alle
ore 24, ponte Santa
Lucia chiuso a tut-

ti. I residenti e gli


autorizzati accederanno attraverso il
ponte Umbertino e
via xx Settembre. I
non autorizzati potranno accedere ai
parcheggi Marina e
Talete fino a riempimento. Successivamente, non potran-

no pi accedere in
Ortigia. Dalle 24 alle
2, ponte Santa Lucia aperto a tutti con
funzionamento dei
varchi di corso Matteotti, porta Marina
e via xx Settembre
Nizza. Dalle 2 alle 8
accesso libero a tutti.
Dalle 20 di oggi fino
alle 24 e da domani
fino giorno 4, dalle
ore 8 alle 24, dal varco di via xx Settembre avranno accesso solo i residente e
gli autorizzati. Fuori
Ortigia, a partire da
ieri attiva, oltre al
molo Sant'Antonio,
un'area di sosta in
via Elorina servita da
collegamenti con bus
e trenino elettrico al
prezzo di un euro a
tratta. Gratis per chi
ha meno di 12 anni.

settembre. Si riprender con il secondo ciclo


luned 12 settembre
e si andr avanti con
questa cadenza: quindi una volta ogni due
settimane. Gli utenti
conferiranno dopo le 22
della sera precedente,
la raccolta avverr dalle
7.30 alle 11.30. Il servizio sar preceduto da
una capillare campagna di informazione e
promozione dellattivit
che preceder di una
settimana la sua entrata in vigore. Saranno anche intensificati i
controlli, con laumento del personale della
polizia municipale, che
inizialmente svolger
funzioni pi informative che repressive, per
il controllo del corretto
conferimento. Alla Municipale si aggiungeranno anche i volontari
dellOipa. Al nuovo sistema di raccolta legata infine la premialit
grazie al sistema della
pesatura attraverso lutilizzo delle bilance:
saranno presenti nei
Centri comunali di raccolta, aperti 6 giorni su
7 con esclusione del
marted.
Siamo al countdown
per i Campionati mondiali di canoa polo che
si svolgeranno da luned 29 agosto a domenica 4 settembre in citt.
Il terzo evento che
anticipa la nuova Ztl
riguarda leffetto mobilit che sta facendo
discutere i siracusani.
Soprattutto i residenti
di Ortigia e per coloro
i quali per ragione di
lavoro devono raggiungerlo. Le vie che lo collegano alla terraferma
dal 2014 da tre sono
diventate due: demolito
il ponte dei Calafatari sono rimasti il vecchio ponte Umbertino
e il ponte Santa Lucia.
Cambieranno per questa settimana i sensi di
marcia per consentire
il corretto svolgimento del Campionato e
garantire le esigenze
di sicurezza e viabilit
in Ortigia e successivamente scaturer la
nuova Ztl per il nostro
centro storico.

SiracusaCity 4

Sicilia 28 agosto 2016, domenica

Mondiali di canoa polo


Presentazione dellevento

Il

campionato mondiale di canoa polo


stato il motivo ieri mattina di un incontro con
la stampa, lincontro si
tenuto presso lArea
Relax Ortea Palace
nella sede dello Yacht
Club Lakkios Riva Nazario Sauro.
Anche nellArea Relax
offerta dal main sponsor Ortea Palace Hotel
e messa a disposizione
dal Club Velico Lakkios
di Ivan e Christian Scimonelli, ieri era tutto
pronto per il Mondiale
di Canoa Polo Siracusa
2016. Presentata da
Ezechia Polo Reale,
coordinatore Gruppo
Russotti Gestione Hotels, la Breve Guida
ai Mondiali. Accanto
Sebastiano
Russotti, amministratore del
Gruppo Russotti spa,
Andrea Donzelli rappresentante della Federazione Nazionale di
Canoa Polo, il cerimoniere Pino Scarpellino,
Tino Corvaia del Comitato Organizzatore e
lassessore al Turismo
Francesco Italia. Un
saluto, un brindisi di
buon augurio e importanti direttive da parte
dei rappresentanti del
rigido cerimoniale, che
verr seguito per tutto il
mondiale di questi giorni. Per la prima volta la

Per la prima volta la Canoa Polo in specchio dacqua


salata le cui partite, ad ingresso gratuito, e avranno
inizio alle prime luci del mattino del 30 agosto

Sopra da sinistra: lavv. Ezechia Paolo Reale, Sebastiano Russotti e Tino Corvaia.

Canoa Polo in specchio dacqua salata le


cui partite, ad ingresso
gratuito, avranno inizio
alle prime luci del mattino del 30 agosto per
chiudere con le ultimi
finali il 3 e il 4 settembre.
Ezechia Paolo Reale,
coordinatore
Gruppo Russotti Gestione
Hotels per i Mondiali
di Canoa Polo 2016:
Siracusa prima di
ogni cosa. Trovare
uno sponsor come il
gruppo Russotti, al

quale devono andare


i ringraziamenti della
citt tutta, che unisse
la sua forza a quella
degli organizzatori era
un obiettivo a cui puntare e una scommessa
da fare.
Sono felice ed orgoglioso di avere contribuito, con il mio gruppo
di lavoro, alla preparazione dellevento sportivo. Da adesso in poi
dobbiamo goderci lo
sport, la sana competizione, la bellezza di
questa citt che, a pre-

Avviso pubblico per ingegneri e architetti:


per gli incarichi nascer una long list

Una long list di architetti e ingegneri a Pachino stilata attraverso avviso pubblico, per ottenere
maggiore garanzia di trasparenza
e per valorizzare tutti i professionisti del territorio, anche in vista
dellimminente pubblicazione dei
bandi europei. Per gli incarichi
professionali a tecnici esterni lamministrazione comunale guidata dal
sindaco, Roberto Bruno, ha scelto
lavviso pubblico. Abbiamo deciso ha detto lassessore ai Lavori
pubblici, Gianni Scala di costituire
una long list di professionisti esterni
allEnte comunale ai quali affidare
incarichi di importo inferiore a 100
mila euro per la progettazione di
fattibilit tecnica ed economica, definitiva ed esecutiva, per la direzione lavori, per il coordinamento della
sicurezza, nonch per gli incarichi
di supporto tecnico e amministrativo alle attivit del Rup, Responsabile unico di procedimento, e del
dirigente competente alla programmazione del settore in questio-

ne. Per ottenere linserimento


nella long list basta presentare
istanza, entro il 28 agosto, negli
uffici comunali di via XXV Luglio
o tramite pec allindirizzo llpp.pachino@arubapec.it, corredata da
domanda di candidatura e di autocertificazione con una copia di
un valido documento di riconoscimento, curriculum vitae in formato
europeo debitamente firmato con
esplicito consenso al trattamento
dei dati personali per le esigenze
della procedura. Al termine delle
procedure di avviso sar formata
la long list, che avr validit sino
al 31 dicembre 2017. Ogni qualvolta il Comune ha continuato
lassessore Scala - maturi lesigenza di affidare incarichi per i
servizi attinenti allingegneria e
allarchitettura e servizi connessi,
si proceder allindividuazione dei
tecnici inseriti nella lista secondo
il profilo professionale e la valutazione del curriculum vitae, in relazione allincarico da conferire.

scindere da tutto e da
tutti, rimane unica. A
Siracusa centinaia di
atleti da tutto il mondo,
dunque per una volta
smettiamo vesti provinciali, riserviamo loro
le medaglie, godiamoci
il lavoro di quanti, da
Libero Romano a Tino
e Rosanna Corvaia, da
mesi lavorano a questo grande progetto di
rinascita e bellezza nel
segno dello sport e del
turismo e tifiamo insieme per le nazionali azzurre.

28 agosto 2016, domenica

Mondiali, Uol
Art e scherma
tra gli eventi
collaterali

L'arte nelle pi diverse forme espressive e

la scherma, una delle discipline regina dello


sport italiano, in programma tra gli eventi collaterali ai Mondiali di canoa polo.
Stamane sar la volta di Uol Art, un festival internazionale dell'arte ideato da Francesco Cultrera con la collaborazione di Desire
Bordonaro e Stefano Linares. Dopo mostre,
workshop, conferenze ed esibizioni dal vivo
in vari siti di Ortigia con la partecipazione
di attori, cantanti, musicisti, ballerini e poeti il programma di domani si svilupper in
due momenti prima dell'esibizione serale del
rapper Dargen D'Amico che concluder, alle
22,30, l'evento sulla terrazza del parcheggio
Talete.
A partire dalle 10, gli artisti Monsieur Monsterzeit e Stealth saranno impegnati nella realizzazione di un murales sul recinto del mercato
ortofrutticolo. Nel pomeriggio, sulla terrazza
del Talete, a partire dalle 17 ci sar un'audizione per aspiranti attori, ballerini e cantanti;
a seguire, alle 20,30, uno spettacolo musicale
e un dj set, alle 22, che introdurr al concerto
finale.
Gli appassionati di scherma, invece, potranno
recarsi in piazza Minerva dove, a partire dalle
19 e fino alle 22, si terr l'esibizione finale del
terzo Campus internazionale Aretufencing
tenuto a Siracusa. L'appuntamento stato
organizzato dal maestro Giacomo Fanizza,
dalla Consulta comunale giovanile e dall'assessorato alle Politiche sportive.
Una richiesta afferma l'assessore Francesco Italia che non potevamo negare dopo
l'entusiasmo seguito alle ottime prestazione
dei nostri schermidori a Rio 2016. I siracusani
avranno un contatto diretto con questa antica
disciplina che vede la Sicilia primeggiare. A
Siracusa la scherma gode di un'ottima tradizione e quella di domani sar un'occasione di
promozione e visibilit.

La Polizia esegue in citt dei controlli


amministrativi, denunciate 3 persone

Nella serata di ieri, Agenti della


Polizia di Stato in servizio al Commissariato Ortigia, unitamente a
personale dell'A.S.P. 8 di Siracusa,
hanno effettuato dei controlli amministrativi presso alcuni ristoranti
e pizzerie siti nel Lungomare Alfeo.
I controlli hanno avuto esito negativo.
Sempre nella giornata di ieri, gli
Agenti in servizio alle Volanti della
Questura di Siracusa, hanno denunciato tre 17enni: J.A. 17enne,
nato in Gambia, per i reati di rissa
aggravata e furto aggravato di cellulare e O.M., nato in Nigeria e B.S.
nato in Gambia per il reato di rissa.
A Pachino gli agenti in servizio al
Commissariato unitamente a personale della Guardia di Finanza
e della Polizia Municipale, hanno
eseguito un servizio di controllo
straordinario del territorio, nellambito delloperazione di polizia denominata Trinacria, che ha permesso di conseguire i seguenti risultati:
62 persone controllate; 34 veicoli

In foto, Volante del 113 in Ortigia.

controllati; 6 violazioni al C.d.S; 3


fermi amministrativi; un sequestro
amministrativo; 2 ispezioni
;
2 perquisizioni e controllate 8 persone sottoposte ad obblighi.

Sicilia 5

SiracusaCity

Complessivamente il Comune ha presentato progetti per 17 milioni 647 mila euro

ove progetti di
riqualificazione urbana
cantierabili
per accedere a un
finanziamento dello Stato. Sono stati
inviati ieri a Roma,
accorpati in un
unico masterplan,
dall'Ufficio politiche
per
l'innovazione
retto dall'assessore Valeria Troia e
coordinato dall'architetto Giuseppe
Di Guardo. Il documento parteciper a un bando della Presidenza del
consiglio dei ministri che assegner
500 milioni di euro
a citt metropolitane e capoluoghi
di provincia per il
recupero delle periferie e dei quartieri con situazioni di
degrado urbano e
sociale. Ogni piano
selezionato potr
incassare fino a 18
milioni.
Complessivamente il Comune ha
presentato progetti
per 17 milioni 647
mila euro; di questi, 13 milioni 178
mila saranno finanziati con le somme
statali e i restanti
4 milioni 669 mila
saranno la quota di
compartecipazione
a carico dell'Ente.
Contribuiremo con
nostri fondi per circa il 25 per cento
spiega l'assessore
alle Periferie, Valeria Troia ci per
una precisa scelta
finalizzata ad avere un punteggio
pi alto al momento della selezione.
Assieme ai professionisti dello Smart
Lab, che hanno
collaborato
alla
stesura del masterplan, ci siamo concentrati su quegli
ambiti residenziali
che necessitano di
un recupero urbanistico ma anche
di recuperare una

Riqualificazione urbana, nove


progetti pronti per i finanziamenti

Per il sindaco, Giancarlo Garozzo, l'ennesima dimostrazione dell'attenzione che


l'amministrazione rivolge alla periferie e, comunque, a rioni della citt dimenticati per anni

Sopra, il sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo. Sotto, l'assessore Troia.

loro centralit sociale.


Per
il
sindaco,
Giancarlo Garozzo, l'ennesima
dimostrazione
dell'attenzione che
l'Amministrazione
rivolge alla periferie e, comunque, a
rioni della citt dimenticati per anni.
A Mazzorrana
continua abbiamo dedicato molti
sforzi per allacciare
un rapporto nuovo
con i residenti facendoli partecipare
al dibattito su quale
riqualificazione adottare. Con
questo masterplan
produciamo
uno
sforzo ancora pi
mirato perch abbiamo consapevolezza di ci che i
cittadini chiedono,
cio non solo interventi di manutenzione e recupero
urbano.
Gli interventi a
Mazzarrona riguar-

deranno vari aspetti, con uno sguardo


rivolto a quelli so-

ciali. Tra gli altri: un


presidio di legalit,
un parco diffuso per

sport e gioco, un'area da destinare a


orti di comunit un
progetto di catalogazione dei beni
storico-architettonici.
Grande attenzione
stata dedicata
anche all'area compresa tra la borgata Santa Lucia e
il corso Umberto.
La lista riguarda:
l'ex cintura ferroviaria di via Agatocle; l'area di piazza
Euripide fino allo
sbarcadero Santa
Lucia; quella compresa tra piazzale
Marconi, via Crispi
e la stazione ferroviaria; la riqualifica-

zione di via Piave


in chiave commerciale ed economica; il Porto piccolo.
Il quartiere Grottasanta, oltre che con
Mazzarrona, interessato anche con
il rilancio del centro
commerciale naturale delle vie Tisia
e Pitia.
Alla
cosiddetta
'centralit delle periferie' afferma
l'assessore
Troia
le politiche nazionali stanno dando
grande
rilevanza
producendo
una
serie di finanziamenti ai quali i comuni possono accedere. Da tempo
anche a Siracusa
stiamo lavorando
alla rigenerazione
di quelle zone rimaste fuori dagli
investimenti come
nel caso di Mazzarrona, l'obiettivo non
solo di riqualificare ma pure di rendere i cittadini partecipi dei processi
decisionali affinch
prendano consapevolezza del rispetto
dei beni comuni.

Nel

Siracusano 6

28 agosto 2016, domenica

Sicilia 28 agosto 2016, domenica

Ddl Concorrenza: 5 societ potranno detenere


il 100% delle 1.440 farmacie siciliane

Congratulazioni anche al figlio Alessio


Di Modica per avere
ottenuto il diploma di licenza della
scuola secondaria di
primo grado presso
l Istituto Comprensivo Alessandro
Manzoni di Priolo
Gargallo con Dieci e
lode

Congratulazioni alla pittrice


Mariella Ricca per la sua laurea
di Giovanna Marino

Laurea conseguita con 110/110 presso lAccademia


delle Belle Arti Rosario Gagliardi di Siracusa

ariella Ricca ci stupisce non soltanto per lamore per la pittura e i suoi
successi, anche per il suo
continuo impegno culturale perch Arte e Cultura
per lei il binomio che
determina il suo percorso evolutivo artistico e il
suo progresso nella vita. E
questo spiega il conseguimento della laurea triennale di pittura con 110/110
presso lAccademia delle
Belle Arti Rosario Gagliardi di Siracusa nella
sessione estiva dellanno
accademico 2015-2016.
La tesi, dibattuta col professore Paolo Giansiracusa, stata preparata
e documentata sul tema
degli Angeli. Argomento,
che la neo dottoressa, ha
scelto per approfondire
tale conoscenza nel territorio e in particolare su
Priolo Gargallo essendo
lAngelo Custode il suo
Patrono. Pertanto la sua
ricerca ha avuto inizio
dalletimologia della parola per attingere notizie
sulla loro presenza attraverso la Bibbia e la storia,
larte. Accanto allo scritto
ha presentato tre elaborati
pittorici di Angeli, i quali sono stati esposti negli
Stati Uniti dAmerica
nellevento Arte States
e le foto sono state pubblicate nella rivista EffettoArte a cura di Paolo
Levi,
Artinternational
Contemporany, nel catalogo Italiani a cura di

Vittorio Sgarbi e nel catalogo Segnalati a cura di


Salvo Russo.
Mariella Ricca con la sua
arte si rivelata magnifico
veicolo di pubblicit per
la sua solare e vetusta citt
fra mare e monti, ricca di
reperti archeologici e di
monumenti di et diversa,
come pure con il restauro
del suo palazzo stile liberty (in via Castel Lentini,73) ereditato dalla sua
famiglia. La pittrice non si
limitata a ripristinare le

ritardi della programmazione agricola


siciliana (PSR 20142020) e dei relativi
finanziamenti, stanno
mettendo in gravissima
difficolt le imprese
agricole e agroalimentari dellIsola e i professionisti e progettisti
del settore. Limpegno
disatteso dellassessore
regionale allAgricoltura, Antonello Cracolici,
che in pi occasioni,
anche recenti, aveva
annunciato per il mese
di luglio l'attivazione
dei bandi relativi alla ex
misura 121, pesa come
un macigno sullattivit dei nostri agricoltori
e tecnici di settore, in
attesa delle risorse necessarie per avviare le
iniziative di miglioramento fondiario e le
relative progettazioni,

decorazioni gi esistenti,
ma ne ha aggiunte altre nei
piani superiori sia in pietra
che in ceramica con figure
ispirate allAngelo Custode, che ha fatto di Priolo
Gargallo il suo sacrario fin
dal 1800. E ha affrescato i
muri interni attingendo al
mito, alla storia e allambiente
riproducendo i
fenicotteri rosa che nidificano nella Riserva Naturale della citt. Tant
che Casa Ricca fu scelta
nel 2010 per ambientare

le riprese del film di Carlo SimoneLAmore di


Kyria con Filippe Leroy
e gli attori siciliani Francesco Paolantoni e Francesca Ferro, figlia del famoso attore di teatro Turi
Ferro.
Unartista Mariella Ricca,
la quale cos com presente nel mondo pittorico,
lo nella famiglia raccogliendo molte soddisfazione dai figli con il loro
profitto scolastico. Il figlio
Alessio Di Modica ha con-

Finanziamenti agricoltura Sicilia

Bandiera: programmazione 2014-2020 in


grave ritardo. Cracolici rispetti gli impegni

fondamentali per la
crescita di un settore
centrale per la nostra
economia, che solo attraverso l'innovazione
e la infrastrutturazione
finanziata delle aziende,
pu divenire competitiva coi mercati a pi basso costo di produzione e
primeggiare, nei mercati
mondiali, con la qualit
delle nostre produzioni.
Siamo ormai prossimi
a ferragosto e il timore
che le promesse dellassessore rimangano tali
di giorno in giorno
maggiore, lo dice lonorevole Edy Bandiera,
coordinatore di Forza

Italia per la provincia


di Siracusa, da sempre
vicino al mondo dell'agricoltura, e che si tra
l'altro distinto per aver
presentato al parlamento
siciliano una norma su
tutela, promozione e valorizzazione dei prodotti
agricoli 'Made in Sicily'.
I territori rurali siciliani, rappresentano un
contenitore strategico
per laffermazione di
un nuovo modello di
sviluppo per la Sicilia
prosegue Bandiera ,
che parta dalla consapevolezza che il vero
"Made in Sicily" rappresenta lesclusiva leva

seguito presso lIstituto


Comprensivo Alessandro
Manzoni il diploma di licenza della scuola secondaria di primo grado con il
voto Dieci e lode.
Il tema trattato nella sua
tesina
ha riguardato
Lambiente e lIndustria
pertinente al territorio siracusano in particolare
quello di Priolo Gargallo.
Tale successo permetter
ad Alessio di concorrere
assieme ad altri ragazzi
al Premio Burgio cio
alla Borsa di Studio che
ogni anno il Lions Club
di Priolo Gargallo assegna
gli studenti che si sono di-

strategica a costo zero


affinch si possa ritornare a competere attraverso la produzione di
beni e servizi ad alto valore aggiunto, arricchiti
dei fattori ambientali
e storico-culturali che
rendono unica la nostra
regione.
Si tratta di un modello di sviluppo virtuoso
che intreccia processi
di integrazione lungo
la filiera, con percorsi di diversificazione
e interazione con altri
settori, quali turismo,
artigianato, commercio,
e strategie di innovazione. Tutti gli indicatori
statistici ci confermano
che tanta sana e solida nuova occupazione
pu scaturire dal giusto
supporto al comparto.
In Italia, c' un incremento importante delle
iscrizioni alle scuole e

universit di agraria e
tanti giovani, stanno riuscendo con profitto ad
affermarsi in questo settore. In Sicilia, i ritardi,
ormai patologici, della
Regione in materia di
agricoltura, sono a dir
poco scandalosi e avviliscono gli sforzi dei
tantissimi imprenditori
agricoli che continuano
ad investire, nonostante
le immani difficolt e ritrovandosi soli e, spesse
volte, sommersi dalle
cartelle esattoriali. La
Regione non perda altro
tempo prezioso e avvii
la programmazione in
ogni suo punto, sostenendo altres tempestivamente, con misure
adeguate e anche queste
solo annunciate, i giovani che vogliono fare
dellagricoltura la loro
scommessa professionale e di vita".

razie al Ddl Concorrenza, nella sua


attuale formulazione, una sola societ
di capitali potr detenere fino al 20% delle farmacie su scala
regionale. Dunque,
teoricamente, cinque
societ di capitali
organizzate fra loro
potrebbero rilevare
il 100% delle 1.440
farmacie siciliane.
Secondo indiscrezioni, nei salotti
finanziari si starebbero gi promuovendo raccolte di
capitali da investire
nel business delle
farmacie non appena
la norma sar approvata.
Dunque, lassalto del
capitale alle farmacie rischia di essere
preceduto, almeno in
Sicilia, dalla speculazione e anche dalla
criminalit, che potr trovare in questo
canale unulteriore
forma di possibile
riciclaggio del denaro di provenienza
illecita.
Il paletto del 20%,
inserito dal Governo
nazionale nel Ddl
Concorrenza spacciandolo per concessione a tutela
della farmacia italiana, offende lintelligenza di unintera
categoria che non
merita di essere presa in giro, ma che ha
diritto a pi rispetto
e maggiore considerazione per il ruolo
che svolge allinterno del Servizio sanitario nazionale,
dichiara
Roberto
Tobia,
presidente di Federfarma
Palermo-Utifarma,
condividendo le preoccupazioni di altre
associazioni provinciali, anche della Sicilia.
Agli
investitori,
chiunque essi siano

Gi si raccolgono
i capitali da investire

spiega Tobia - , baster acquisire anche


solo il 30% delle farmacie per controllare

mente preda ambita


da tanti. Le farmacie
non sono uguali fra
loro, esistendo enor-

gli ultimi anni il progressivo smontaggio


del sistema farmacia ha generato una

Tobia: La norma nata per favorire le multinazionali che per potranno


essere precedute da speculatori e riciclatori. Il Governo sta facendo un grosso
regalo a chi riuscir per primo a impossessarsi della farmacia italiana,
in queste condizioni il farmaco non puessere oggetto di concorrenza!
l80% del mercato.
Le farmacie in difficolt, soprattutto in
Sicilia, sono tante e
costituiscono sicura-

mi differenze sociali
ed economiche tra
Milano e Palermo,
tra una realt cittadina ed una rurale. Ne-

crisi che stenta a


fermarsi a causa di
margini sempre pi
esigui. In moltissime
situazioni siamo ormai vicini ad un punto di non ritorno. Di
fatto il Ddl Concorrenza consegner il
bene farmaco nelle
mani di chi al primo
posto pone il profitto
e non la difesa della
salute dei cittadini.
Ma il successivo
problema sar a chi
sar consegnata la
farmacia italiana
incalza il presidente
di Federfarma Palermo - : il Governo nazionale e quanti altri
hanno voluto fortemente lingresso del
capitale in farmacia
sanno di fare un grosso regalo alle multi-

Sicilia 7

Nel

Siracusano

nazionali che amano


operare in situazioni
di dominio del mercato che sarebbe
difficile contrastare.
Altro che concorrenza! Ma alla fine il
Governo nazionale
in realt sta facendo
un grosso regalo a
chi riuscir per primo a impossessarsi
della farmacia italiana. Ecco perch il
Consiglio direttivo
di Fedefarma Palermo, raccogliendo le
perplessit ed i fondati timori dei 329
titolari di farmacia
palermitani, difende
la logica della farmacia indipendente:
non per mantenere
lesistente o per non
aprirci al mercato,
ma perch nel Ddl
Concorrenza non
stata prevista alcuna vera salvaguardia
per la farmacia e per
la salute dei cittadini
che il sistema farmacia oggi garantisce rispetto alla logica diametralmente
opposta perseguita
dal capitale, che fa
del profitto lunico
obiettivo da raggiungere.
Non diciamo nulla
di nuovo! sottolinea Roberto Tobia Lo abbiamo gi detto
a chiare lettere pi di
un anno fa e la nostra
posizione estremamente chiara. Il Consiglio di Federfarma
Palermo ha lanciato

allarmi e realizzato
campagne informative sui rischi, anche di infiltrazioni
criminali nel settore,
determinati dal Ddl
Concorrenza. In tanti hanno ascoltato il
nostro allarme, ma
il solo ad averlo recepito stato il Procuratore nazionale
Antimafia, Franco
Roberti.
Tobia conclude con
un appello: La salvaguardia di un settore
fondamentale
del servizio sanitario pubblico e di un
presidio di salute per
i cittadini non pu
soccombere di fronte
agli interessi del capitale, rischiando di
trasformarci da professionisti eticamente responsabili di un
servizio
pubblico
fondamentale, in addetti di una catena
della distribuzione o
- nella peggiore delle
ipotesi, almeno in Sicilia - in servitori di
speculatori finanziari
o di soggetti legati al
malaffare. In queste
condizioni il farmaco
non pu essere oggetto di concorrenza!
Ci aspetta una battaglia dura e difficile
che il sindacato deve
affrontare fornendo
alla base risposte e
progetti concreti dai
quali dipende il futuro della Farmacia
italiana e della stessa
Federfarma.

Nel

Siracusano 8

Sicilia 28 agosto 2016, domenica

Lunico Equi.libri.o - dis.equi.libri.o, mostra di opere pittoriche,


scultoree, disegni, bozzetti, grafica, libri dartista, di Sergio Carpinteri
Si apre domani sa-

bato 6 Agosto alle


ore 19, nei locali di
Palazzo
MessinaCarpinteri di via
XX Settembre (Biblioteca comunale),
nellambito del 13
Festival del Mediterraneo del Comune
di Canicattini Bagni,
la Mostra dellartista
canicattinese Sergio
Carpinteri, Lunico Equi.libri.o - dis.
equi.libri.o sul tema
della Giustizie e delle Carceri in Italia.
Un argomento caro al
poliedrico Carpinteri, frutto di una ricerca e studio dellartista stesso, conclusasi
con una tesi di laurea
(la settima) dal titolo Lunico Equi.
libri.o. Il non libro
dartista,
discussa allAccademia di
Belle arti di Catania
lo scorso11 Luglio,
con la Professoressa
Daniela Maria Costa,
docente di Grafica.
Un lavoro che ha
portato
Carpinteri
prima alla ricerca del
libro e della sua idea,
poi sugli artisti che
ne hanno fatto arte,
infine il suo tema,
giustizia e carceri
italiane.
La mostra
Due grandi ambienti
ospitano le opere pittoriche, scultoree, disegni, bozzetti, grafica, libri dartista. La
prima opera che si
incontra un uomo
con una bandiera:
ogni uomo reclama
le sua idee e la sua libert. Poi dei no-stalgici banditi con calza
e pistola: da film.
Queste prime opere
di vecchia produzione vogliono aprire il discorso su chi
luomo e perch
commette dei reati,
arrivando
allidea
dellingabbiamento detenzione.
Gli animali si uccidono perch hanno fame - afferma
Sergio Carpinteri -,
quindi per un bisogno biologico, gli

Il tema quello della Giustizia e le carceri in Italia


Palazzo Messina-Carpinteri via XX Settembre - Canicattini Bagni

uomini invece, ci
ricorda Hegel, uccidono per ottenere un

della propria libert rappresenta una


condanna di per s

tra carcere e dopo


carcere. Difficilmente accade.

Due grandi ambienti ospitano le opere pittoriche, scultoree, disegni, bozzetti, grafica, libri dartista. La prima opera che si incontra
un uomo con una bandiera: ogni uomo reclama le sua idee e la sua
libert. Poi dei no-stalgici banditi con calza e pistola: da film
riconoscimento della
loro forza e del loro
po-tere, quindi non
per un bisogno biologico, ma per un bisogno culturale.
Due le domande che
lartista canicattinese
pone allattenzione
del visitatore mettendo in mostra: Come
siamo fatti? Cosa
creano i nostri gesti,
spesso efferati?
Le ultime opere della
mostra cercheranno
di dare un suggerimento
catartico
sulla libert di rispettare la li-bert altrui e
sulla non violazione.
Insomma,
rispettarsi e rispettare il
prossimo - conclude Carpinteri -.
Privare una persona

terribile. Molti detenuti sono colpevoli di


crimini efferati, ma
questo non comporta che lo Stato debba essere altrettanto
feroce o disprezzare
la persona che ha
errato. Perci rieducazione e reinserimento sono due
parole che si sentono
spesso, anche nei discorsi degli "addetti
ai lavori" che si occupano di carcere. Lidea di reinserimento
dovrebbe consistere
nel reintegrarsi nella
so-ciet, esserne accettati, tornare a farne parte, una persona
reclusa dovrebbe infatti essere preparata.
Quindi servirebbe un
passaggio intermedio

Una scheda su Sergio Carpinteri


Pittore, presentatore,
imitatore, scenogra-

28 agosto 2016, domenica

fo, fumettista, regista


teatrale, fotografo,
vetrinista, costumista, decoratore di ambienti e pareti, arredatore in stile, reporter,
operatore di ripresa
e regista cinematografico, critico darte
e costume, stilista e
design, realizza spesso documentari sulla
cultura popolare e
le tradizioni, cortometraggi: si qualifica ai primi posti di
concorsi come Sessanta secondi organizzato da Roberta
Torre e al premio internazionale Feerles
Mediter-rane. Partecipa ai corsi di regia
e fotografia di Paolo
Bentivoglio. stato
presente pi volte in
set cinematografici
co-me Zeffirelli, Antonio Albanese, Woody Allen.
Studioso ed esperto
di comprovata esperienza in possesso
di titoli scientifici e
professionali in materia (7 lauree e 3 diplomi conseguiti nelle scuole statali); sin
da giovane partecipa
a collettive ed estemporanee di pittura e
organizza incon-tri
culturali in circoli artistici della sua citt.
Permanente ricercatore e catalogatore
di materiale storico,
collezionista poliedrico, trasforma casa
sua in Museo Civico,
(il primo) perch nella sua cittadina (Canicattini Bagni) non
ne esisteva uno. Il
Museo di Memorie e
Ricordi Dei Cani-cattinesi una struttura polivalente attiva

dove alla base vi la


ricerca del e sul territorio: arte e cultura
come idee ba-se. Poi
la classificazione e la
schedatura. La quantit di materiale e la
qualit del materiale
(dalla fine dellottocento ai giorni) veramente impressionate, raccolta in 16 anni.
Migliaia i libri e le riviste, come i dischi in
vinile e i riproduttori.
Nella sezione dedicata al cinema, anche le
scenografie di Tornatore del film Malena con Monica Bellucci. Espone spesso
in gallerie darte a
Roma e tra i pittori di
via Margutta.
Crea un gruppo che
lo sostiene nel museo
lAssociazione promuseo Memoria W
Viva. Visita il suo
museo il commissario
dellUnesco
Ray Bondin che si
esprime con parere
favorevole. Ha organizzato una rassegna
annuale per i gruppi
(i complessi) di Canicattini dal titolo Janiattini Musica.
Scrive, ricerca e trascrive la cultura cosiddetta immateriale, ma anche saggi
sulla pittura, sui musei e critica darte.
anche unoriginale
presepista, ha rappresentato pi volte
la sua regione col suo
famoso presepe in
sculture di pane: a Verona al centro Santa
Maddalena, come
anche a Palazzolo
Acreide. Usa materiali e rappresentazioni
originali. Ha realizzato un grande bassorilievo in terracotta
posto su un muro a
nel quartiere Librino
a Catania, con lassociazione Fiumara
darte, in occasione
della manifestazione
denominata La porta
della bellezza.
Infine organizza frequentemente mostre
culturali curiosissime (al suo attivo dal
2000 ad oggi ha pi
di tremila eventi)
nel suo museo con
accoppiamenti
di
oggetti e temi davvero
sorprendenti,
per questo la stampa
locale, spesso ne da
noti-zia e rilievo.

Sicilia 9

Nel

Siracusano

Rabbia dellassessore allo


sport, turismo
e spettacolo,
che ha definito
la decisione del
consiglio come
una vergogna
politica

Assessore Daniela Ternullo

Il Comune di Melilli risponde No grazie al Governo che aveva


trasferito nelle casse dellente pubblico poco meno di 39 mila euro
Un piccolo tesoretto

da restituire a Roma.
Sembra paradossale,
ma il Comune di Melilli ha risposto No
grazie al Governo
che aveva trasferito
nelle casse dellente
pubblico poco meno
di 39 mila euro a destinazione non vincolata (fondi che Roma
ha inviato ai territori
che ospitano centri
di accoglienza). La
Giunta aveva deciso
di utilizzarli per attivit di promozione
sportiva e culturale
ma il provvedimento
non ha superato lesame del consiglio
comunale, che ha
bocciato la proposta.
Conseguenza?
Le risorse saranno
congelate e torneranno in pochi giro nella disponibilit del
Ministero. Da qui la
rabbia dellassessore
allo sport, turismo e
spettacolo, che ha definito la decisione del
consiglio come una
vergogna politica.
Attacco duro, durissimo quello rivolto
da Daniela Ternullo
a chi si reso responsabile di una scelta

La Giunta aveva deciso di utilizzarli per attivit di promozione sportiva e culturale ma il provvedimento
non ha superato lesame del consiglio comunale, che ha bocciato la proposta
insensata, il cui unico scopo di rendere
ancor pi difficile il
mio lavoro. E stato
un dispetto politico,
credo vogliano mettermi con le spalle al
muro insiste Ternullo - costringendomi
ad operare senza fondi. Sarebbe stata una
bella boccata dossigeno in un periodo
di crisi economica

ulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica n. 55 del 12 luglio 2016 - IV Serie


Speciale n.33 del 26
aprile 2016 - stata
pubblicata la procedura di selezione per
il reclutamento di 3
allievi finanzieri del
contingente ordinario della Guardia di
Finanza, riservata al
coniuge ed ai figli
superstiti, nonch ai
fratelli o alle sorelle,
qualora unici superstiti, del personale
delle Forze di Polizia, deceduto o reso
permanentemente
invalido al servizio,
con invalidit non
inferiore all80%
della capacit lavorativa.

e invece ancora una


volta abbiamo dovuto constatare che per
alcuni esponenti politici locali conta di pi
bloccare lazione amministrativa piuttosto
che aiutare lente a
reperire ed impiegare le risorse sul territorio per attivit che
possono contribuire
alla crescita culturale
ed economica della

comunit. Rabbia e
amarezza nelle parole
di Daniela Ternullo,
che non si sarebbe
aspettata tanto accanimento da parte di
chi al momento in
aula ha i numeri per
frenare le decisioni
adottate in Giunta. A
chi si reso responsabile di un provvedimento che invece di
aiutare i cittadini me-

lillesi che vogliono


spendersi nella cultura e nello sport tuona ancora lassessore
- rende loro la vita pi
difficile, dico soltanto che la politica non
un mestiere, ma un
servizio.
Lo nel senso di servire e non di servirsi del potere per fini
personali. E credo
che queste mie parole
non abbiano bisogno
di ulteriori commenti.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande l11 agosto 2016

Gdf, bando di concorso per il reclutamento di tre allievi


finanzieri riservato ai congiunti delle cc.dd. vittime del dovere

Possono partecipare i cittadini italiani, donne e uomini,


che alla scadenza
del termine per la
presentazione della
domanda,
abbiano compiuto il 18
anno di et, non
abbiano
superato
il giorno di compimento del 26 anno
di et e siano in possesso del diploma di
istruzione secondaria di primo grado.
Le domande di partecipazione devono
essere
compilate

esclusivamente mediante la procedura


informatica disponibile sul sito www.
gdf.gov.it area
Concorsi Online,
seguendo le istruzioni del sistema automatizzato.
Il termine ultimo
per la presentazione delle domande
l11 agosto 2016.
I vincitori della
procedura saranno
ammessi al corso di
formazione in qualit di allievi finanzieri.
Ulteriori informazioni sul reclutamento sono disponibili sul sito internet
del Corpo: www.
gdf.gov.it.

Territorio 10

Sicilia 28 agosto 2016, domenica

28 agosto 2016, domenica

Agosto in musica
a Canicattini Bagni

Tutto pronto a Ca-

nicattini Bagni per


gli
appuntamenti
con i Festival della Musica che animeranno il mese di
Agosto e che hanno
contrassegnato
in
questi anni lanima
musicale della citt.
Da domani 6 Agosto a domenica 21,
sar un susseguirsi
di appuntamenti e di
ritmi nel cuore pulsante di Ca-nicattini
Bagni, Piazza XX
Settembre, diventata
palcoscenico di contaminazioni sonore
diverse, provenienti
da tutto il mondo.
Quattro
appuntamenti, quelli che
prendono il via da
sabato 6 Agosto,
che parlano di Jazz,
Musica
Popolare,
Etnica e Bandistica,
alle quali si aggiungono la musica Ska
e Reggae di Creativamente, appena
conclusa-si lo scorso 29 Luglio con il
successo di sempre,
e la musica Rock e
Metal di Reload del
3 Agosto.
Un vasto patrimonio culturale che affonda le radici nella
storia musicale di
Canicattini Bagni ricorda il Sindaco
Paolo Amenta - con
i quasi 150 anni della Banda Musicale
(1870), la peculiarit di una Scuola di
Musica dove sono
transitati e continuano a transitare i ragazzi canicattinesi,
che da questanno,
tra laltro, avranno
anche a disposizione una sezione musicale alla scuola
media che gli aprir
le porte per laccesso ai Licei Musicali.
Una lunga tradizione
musicale quella vantata dalla nostra citt
che ci permette di
poter ap-prontare un
cartellone di manifestazioni, grazie al
lavoro dellAssesso-

Da sabato 6 a domenica 21 in piazza XX Settembre appuntamenti internazionali


con il jazz, la musica popolare, la musica etnica e il raduno bandistico

re Marilena Miceli e
dellUfficio Cul-tura
Spettacolo e Turismo, che in estate si
trasforma in grandi
eventi con grandi
artisti internazionali

all11 il 2 Festival
della Musica Popolare, dal 12 al 14
il 7 Festival della
Musica Etnica, e dal
19 al 21 il 34 Raduno Bandistico Nino

tini Bagni. Il tutto


realizzato grazie alla
sinergia con i cittadini, le realt associative della citt e
i contributi che riceviamo dalle imprese

dest Jazz Orchestra


Far east suite
8
Agosto 2016 Urban Fabula meets
Barbara Casini
2 FESTIVAL DELLA MUSICA PO-

Quattro appuntamenti, quelli che prendono il via da domani,


che parlano di Jazz,
Musica Popolare,
Etnica e Bandistica,
alle quali si aggiungono la musica Ska e
Reggae di Creativamente

e mi-gliaia di presenze, che diventano economia per la


citt.
Quelli che ci accompagneranno per
tutto Agosto - aggiunge lAssessore
allo Spettacolo, Marilena Miceli - saranno 12 giorni di grande musica, nove dei
quali continuativi,
con dal 6 all8 il 21
Festival Internaziona-le del Jazz, dal 9

Cirinn. Nel mezzo


tanti altri spettacoli, anche musicali, e
ancora teatro, danza,
mostre darte, libri,
laboratori per i bambini, incontro con i
talenti canicattinesi,
e sa-gre gastronomiche.
Dedicando il mese di
Settembre alle manifestazioni legate al
Palio di S. Michele
che coinvolge tutti i
quartieri di Canicat-

fornitrici di servizi
al nostro Comune,
attra-verso sponsor
economici.
Questo il programma dei quattro Festival di Agosto in
Piazza XX Settembre inizio ore 22,00:
21 FESTIVAL INTERNAZIONALE
DEL JAZZ
6
Agosto 2016 Alessandro
Presti
Quintet Halaesa
7 Agosto 2016 - Su-

POLARE
9
Agosto 2016 Gruppo Folkloristico La Lanterna
10 Agosto 2016 - I
Perciazzucca in
cera na vota
11 Agosto 2016 Anima Mediterranea
7 FESTIVAL DELLA MUSICA ETNICA
12 Agosto 2016 Banda di Avola e
Peppe Qbeta

13 Agosto 2016 - Lamorivostri


14 Agosto 2016 Genti tour 2016 - I
Musicanti di Gregorio Caimi
34
RADUNO
BANDISTICO
Nino Cirinn
19 Agosto 2016
ore 18.30 - conferenza del M Andrea
Loss
ore 21.30
- Concerto della
Banda Citt di Canicattini Bagni diretta dal M Andrea
Loss con il quartetto di sax "Horizon
Quartet"
20 Agosto 2016
ore 18.00 inizio sfilate ore 21.00 inizio
concerti
- Associazione Culturale Banda Musicale G. Verdi Faro
Superiore, Messina
- Direttore Antonio
Costanzo
- Orchestra Fiati
Maria SS. di Custonaci (TP) - Direttore
Alessandro Vinci
- Corpo Bandistico
Amatori della Musica dellUniversit
Popolare Comprensoriale
Filippese
- San Filippo del
Mela (ME) - Direttore Carmelo Nastasi
- Pentamusa Wind
Orchestra - Direttore
Salvatore Grimaldi
21 Agosto 2016
ore 18.00 inizio sfilate
Presente anche la
Banda militare della
Brigata Motorizzata
Aosta di Messina
ore 21.00 inizio concerti
- Ass. Culturale
Amici della Musica
M. Nicola Franco
citt di Niscemi (CL)
- Direttore Angelo
Iacona
- Banda militare
Brigata Motorizzata
Aosta - Messina
- Banda Citt di
Canicattini Bagni
(solisti, Aurelio Grimaldi de Santalena,
Mariuccia Cirinn) Direttore Sebastiano
Liistro.

Azzurri al Franco Scoglio senza il sostegno dei propri tifosi

parare nel mucchio per colpire


quei quattro facinorosi che avvelenano abitualmente lo
spettacolo calcistico
un criterio molto
discutibile anche se
ad adottarlo sono i
prefetti. Il divieto di
presenziare
allincontro di calcio fra
Messina e Siracusa
per la prima di campionato, esteso anche ai possessori
della tessera del tifoso, equivale infatti
per questi ultimi ad
uningiusta limitazione delle loro libert
e costituisce un pericoloso precedente per il prosieguo
del campionato che
cos parte piuttosto
in sordina. Andando poi alla partita,
lo scontato disco
rosso dei bookmakers per il Siracusa
atteso dalla prova del campo che
potrebbe sovvertire
il pronostico a favore degli aretusei se
sapranno approfittare degli sconvolgimenti avvenuti negli
ultimi giorni sia nei
quadri tecnici che
in quelli dirigenziali
del Messina e che
per poco non hanno ancora lambito
lassetto societario.
Tutto questo trambusto non pu non

Fra il Messina e il Siracusa


sar derby per pochi intimi
La decisione del prefetto di Messina colpisce ingiustamente anche i possessori della
tessera del tifoso e stabilisce un pericoloso precedente per il proseguo del torneo

Sopra, Sas Marra e Andrea Sottil, tecnici a confronto


aver lasciato traccia
sul piano del gioco
in cui laffiatamento recita un ruolo di
primaria importanza. Sottil, programmando la rifinitura
a porte chiuse, ha
fatto
chiaramente
intendere che una
strategia per tentare il colpo grosso ce
lha, ma che, com
giusto che sia, non

la vuole rendere di
pubblico dominio.
Una
formazione
possibile in questi
casi si pu solo abbozzare. Con Santurro in porta, visto
che DAlessandro
accusa un fastidio alla spalla. Con
Brumat e Dentice,
esterni di difesa, e
Diakit e Turati centrali. Centrocampo

con capitan Baiocco


cursore in diagonale, Giordano incontrista e Spinelli nel
ruolo di playmaker,
per met intenditore e per met suggeritore,
Catania
e Valente esterni
dattacco e Talamo

Sport
Alsham e
Otilia i protagonisti
del primo
convegno

Sicilia 11

unica punta. Per il


Messina, Sas Marra schierer probabilmente Russo
guardiapali , difesa,
con Mileto e De Vito
esterni e Maccarone e Ionut centrali.
Centrocampo in alto
mare con Milinkovic e Akrapovic affiancati da Ferri o
Brunori e attacco
composto dallariete Pozzebon e dal
fantasista Madonia.
Si giocher in un
campo da 35 mila
posti come il Franco Scoglio con una
presenza di appena
tre,quattromila persone. Una cornice
mortificante per un
derby che in altri
tempi avrebbe richiamato un pubblico almeno cinque
volte superiore.
Armando Galea

E
subito spettacolo nel primo convegno

di corse miste, trotto e


galoppo, in scena sulle piste dellIppodromo
del Mediterraneo di
Siracusa. Un testa a testa vibrante tra Alsham
e Marfasul, ha regalato un inizio al galoppo
adrenalinico.
Antonio
Cannella, in sella allallievo di Stefano Postiglione, si stacca in lotta
con il collega Giovanni
Formica, in regia, quindi
di Marfasul, riuscendoa
pizzicarlo sul palo. E
la cronaca della prova
con dotazione pi alta,
il Premio Internazionali
dItalia, che ha impegnato i tre anni e oltre
sui selettivi 2100 metri
della pista piccola e che
ha assegnato la terza
moneta a Ottaviano Augusto. Otilia, per il trotto,
riscatta lultima opaca
prestazione e replica il
successo della prima
uscita siracusana. Con
in sediolo Giovanni La
Rosa, si impone su un
Ritz Bi, dai buoni riferimenti e su Newcastle
che, dopo due successi
consecutivi, costretto
a scendere di due gradini il podio.

SiracusaCity 12

Sicilia 28 agosto 2016, domenica

Aumento il consumo di sostanze


stupefacenti tra i giovani
Il Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa, a partire dallimminente inizio del nuovo anno scolastico
affiancher a quelle gi intraprese nuove iniziative

n questa estate ormai


prossima alla conclusione proseguono i quotidiani controlli dellArma
dei Carabinieri finalizzati
al contrasto dei reati in
materia di stupefacenti.
Anche nella nottata di
venerd scorso i militari
dellArma hanno proceduto a segnalare alla
Prefettura di Siracusa
tre assuntori, di et
comprese tra i 20 ed i
30 anni, trovati in possesso di modiche quantit di sostanza stupefacente del tipo cocaina,
hashish e marijuana per
uso personale. A Priolo
Gargallo, i Carabinieri
della locale Stazione,
supportati dalle unit
cinofile dei Carabinieri
di Nicolosi, hanno deferito in stato di libert un
giovane 24enne, G.M.,
con precedenti specifici,
trovato in possesso di
quattro dosi confezionate di marijuana per complessivi quattro grammi,
immediatamente fiutate dal cane antidroga
dellArma. Il giovane dovr rispondere del reato
di detenzione ai fini di
spaccio di sostanze stupefacenti.
Questi ultimi risultati
operativi
confermano
quanto emerge dalla
quotidiana attivit di
contrasto allo smercio
di sostanze stupefacen-

ti svolta dal Comando


Provinciale dei Carabinieri di Siracusa sullintero territorio, ovvero
che il fenomeno in
recrudescenza
nelle
fasce det pi giovani e che in provincia
possibile reperire cocaina, marijuana, eroina,
hashish e droghe sintetiche come lecstasy.
Comparando i dati dei
primi otto mesi del 2015
con lanalogo periodo
dellanno in corso si evidenzia un incremento
del 46 % delle persone
tratte in arresto dai Carabinieri per detenzione
di stupefacenti ai fini di
spaccio, ad oggi ammontanti a 117, mentre
si attesta al 29% lincremento dei soggetti deferiti allAutorit
Giudiziaria in stato di
libert per la medesima fattispecie di reato,
complessivamente 53.
Le operazioni di servizio condotte in questi
primi otto mesi dellanno hanno consentito il
sequestro di quasi otto
chili di marijuana, diciotto di hashish, 1.526
pasticche di ecstasy,
5 chili di cocaina, 30
grammi di eroina e circa
un centinaio di piante di
canapa indiana in avanzato stato di maturazione; quantitativi ingenti,
nettamente superiori ai

rispettivi dellanno precedente. Ad unofferta


elevata
corrisponde
una domanda elevata
ed infatti il numero di
persone indicate quali
assuntori alla Prefettura
di Siracusa raggiunge
le 200 segnalazioni ai
sensi dellart. 75 D.P.R.
309/90. Di questi segnalati, la gran parte
ricompresa nella fascia
det dai 15 ai 35 anni
ma il dato ancor pi tristemente significativo
che i giovanissimi, ovvero i minorenni, non si
limitano pi a comparire
tra i consumatori di stupefacenti ma divengono
con maggior frequenza
parte attiva nello smercio della droga. Sono
infatti gi una decina
i minorenni arrestati
e denunciati in questi
otto mesi per attivit di
spaccio nella provincia,
contrariamente ad una
sola denuncia nellanno
2015. Questo dato allarmante si affianca sovente alla piaga del consumo di alcolici da parte
dei minorenni, altro settore su cui costantemente concentrata lattenzione dei Carabinieri
di Siracusa, impegnati
sul piano preventivo in
numerose
campagne
di sensibilizzazione sui
temi delle devianze
giovanili condotte nelle
scuole di ogni ordine e
grado e nei centri di aggregazione, coinvolgenti anche i genitori per un
proficuo scambio dialogico, in primis si ricorda

Canicattini, lite fra ex consuoceri:


intervengono i Carabinieri

Sono dovuti intervenire i Carabi-

nieri per sedare gli animi e riportare la situazione alla calma in


una abitazione del centro a Canicattini Bagni. Nella serata appena
trascorsa diverse chiamate al numero di emergenza 112 hanno
segnalato una lite in atto tra due
donne, richiedendo lintervento
di una pattuglia. Prontamente
giunti sul posto i militari della Stazione di Canicattini Bagni, con il
supporto del personale della locale Polizia Municipale, hanno
riportato alla calma la situazione
cercando di ricostruire quanto accaduto. Alla base della lite vecchi
rancori mai risolti, problematiche
di vicinato e, in ultimo, la separazione dei figli: da quel momento,
stata una escalation di continui
battibecchi, con dispetti reciproci ed insulti. Ma nella giornata di
ieri stato superato il limite e si
giunto alle mani: prima gli insulti
e poi spintoni, schiaffi e tirate di
capelli. Lintervento dei vicini e
dei Carabinieri ha impedito che la

La gazzella dei Carabinieri.

situazione degenerasse. Riportate alla calma, le donne si sono


recate presso il pronto soccorso
di Avola per farsi medicare le ferite cagionatesi a vicenda, riservandosi di procedere per le vie
legali. I Carabinieri presteranno
la massima attenzione allevolversi della vicenda.

la manifestazione Alza
la testanon il gomito!; sul piano repressivo, con una capillare
azione di controllo del
territorio, particolarmente accentuata nei mesi
estivi con servizi mirati
nelle mete del divertimento a pi alta densit
turistica e giovanile fra
cui va certamente annoverata Marzamemi,
ove da questa estate
attivo il Posto Fisso Carabinieri per consentire
una diretta e costante
presenza dellArma nella localit.
Droga ed alcol nei giovani sono anche alla
base della dispersione
scolastica, dai numeri
non trascurabili sul territorio, e costituiscono
i presupposti per il potenziale inizio di un percorso criminale che pu
sfociare nella commissione di reati di criminalit comune, specie
contro il patrimonio, o
nellinserimento di giovani vite tra le fila delle
organizzazioni criminali. Per queste ragioni il
Comando Provinciale
Carabinieri di Siracusa,
a partire dallimminente
inizio del nuovo anno
scolastico affiancher
a quelle gi intraprese
nuove iniziative, sia in
campo sociale che sul
piano prettamente di
polizia, con lo scopo di
conseguire nel contrasto alla droga risultati
sempre pi efficaci a tutela delle comunit e dei
nostri giovani.

Porta un residuato bellico


al comune di Pachino:
intervengono gli artificieri
dei Carabinieri
N
el corso del pomeriggio di venerd, a Pachino, i
Carabinieri della locale Stazione sono intervenuti

allingresso del Comune ove un privato cittadino aveva poco prima consegnato un residuato bellico, un
proiettile, di dimensioni di circa 70 cm di lunghezza
e 20 cm di diametro, risalente presumibilmente al
secondo conflitto mondiale, rinvenuto nel corso della
mattinata lungo la spiaggia in localit Morghella. Luomo, ritenendo che si trattasse di un reperto storico di
potenziale interesse, ha ritenuto opportuno rimuoverlo e portarlo in Comune con la propria autovettura.
Immediatamente i Carabinieri hanno delimitato larea
tenendo a debita distanza la nutrita folla di curiosi
che nel frattempo era accorsa sul posto incuriosita
da quanto stava accadendo. Contestualmente veniva
richiesto lintervento dei Carabinieri specializzati artificiere antisabotaggio del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Catania i
quali, dopo aver messo in sicurezza lordigno, procedevano a spostarlo in idonea localit procedendo al
suo brillamento in tutta sicurezza.
doveroso evidenziare il grosso pericolo corso nello
specifico episodio: nonostante il pessimo stato di conservazione, lordigno era perfettamente funzionante.
Al riguardo, opportuno ricordare alla cittadinanza
che quando si rinviene un ordigno o qualcosa che
possa farci sospettare che possa essere tale, innanzitutto non bisogna per alcun motivo toccarlo o tentare di rimuoverlo, ma occorre immediatamente riferirne
la presenza alle Forze dellOrdine che provvederanno a segnalare il pericolo in quella zona, delimitando
larea ed adottando le opportune misure di sicurezza
provvisorie in attesa dellintervento degli artificieri.
opportuno, altres, sfatare un credo abbastanza diffuso: il cittadino che ritrova un ordigno passeggiando
nei boschi o anche durante la ristrutturazione di una
casa, non viene accusato di nulla. Anzi, preferibile
che venga fatta una segnalazione in pi, anche magari di quello che pu rivelarsi poi un ordigno inerte o
anche qualcosa di simile ad un ordigno, piuttosto che
la cosa venga taciuta e lordigno rimanga nascosto e
costituisca un pericolo per gli altri. Mai spostare un
oggetto sospetto: mettetevi a debita distanza e chiamate sempre il 112 segnalando levento e fornendo le
indicazioni necessarie per giungere sul posto. Sar
poi nostro compito procedere alle operazioni del caso
per mettere in sicurezza la zona.

Sms truffa, la Polizia di Stato:


Diffidate messaggi promozione
In questi giorni la Polizia di
Stato sta raccogliendo alcune denunce da parte di
cittadini che hanno ricevuto
sui propri telefoni cellulari
degli SMS con i quali sedicenti istituti di credito postali e bancari annunciavano di
dover erogare delle ricariche
telefoniche come premio
ai loro clienti pi affezionati.
Nei messaggi si richiedeva
di collegarsi a dei siti internet e di fornire dati personali
anche relativi ai conti correnti dai quali, successivamente, sono state indebitamente
prelevate da ignoti ingenti
somme di denaro.
La Polizia di Stato invita tutti
i cittadini a diffidare da questo tipo di messaggi e a prestare la massima attenzione
nel fornire i propri dati personali e bancari per evitare
di incappare in questa tipologia di truffe on-line.

La pantera della Polizia.