Sei sulla pagina 1di 1

LA PROPRIETA PRIVATA E LINIZIATIVA ECONOMICA PRIVATA: Lart 42 cost afferma che la

propriet pubblica o privata, senza ulteriori specificazioni circa lintensit della sua tutela. Il
secondo comma afferma poi che la propriet privata riconosciuta e garantita dalla legge,
che ne determina i modi di acquisto, di godimento e i limiti allo scopo di assicurarne la
funzione sociale e di renderla accessibile a tutti. Secondo parte della dottrina, con
questultima disposizione il costituente avrebbe inteso devolvere al legislatore ordinario la
determinazione dellintera disciplina riguardante la propriet, al punto tale da poterla limitare
a sua totale discrezione. Il canone interpretativo utilizzato dalla corte cost. quello della
funzione sociale della propriet privata, intesa come clausola dalla doppia natura limitativa.
Infatti, da un lato essa serve a legittimare le limitazioni della propriet privata, dallaltro serve
a vincolare il legislatore, il quale pu imporre limitazioni alla propriet privata solo se stabilite
allo scopo di assicurarne la funzione sociale. La propriet privata pu essere, nei casi previsti
dalla legge, espropriata per motivi di interesse generale. Per espropriazione si intende quel
provvedimento amministrativo mediante il quale il titolare di un diritto di propriet su di un
bene viene privato delle facolt che gli competono a favore di un diverso soggetto,
solitamente pubblico.
LE LIBERTA SINDACALI E IL DIRITTO DI SCIOPERO: Una disciplina specifica prevista per i
sindacati chiamati a svolgere compiti di tutela degli interessi professionali di categoria degli
associati. Lart 39 cost tutela la libert di organizzazione sociale e ne garantisce la pluralit.
Lart 39 prevede che ai sindacati non pu essere imposto altro obbligo se non la loro
registrazione presso uffici locali, secondo norme di legge. Condizione per la registrazione dei
sindacati che i loro statuti sanciscano un ordinamento interno a base democratica. La
costituzione riconosce la possibilit, in capo ai sindacati registrati di stipulare contratti
collettivi di lavoro con efficacia obbligatoria per tutti gli appartenenti alle categorie, alle quali
essi si riferiscono. Lart 40cost. tutela il diritto di sciopero, ovvero lastensione programmata di
uno o pi lavoratori dallattivit lavorativa, esso viene configurato non solo come attivit
lecita ma come diritto, sia pure da esercitare nellambito delle leggi che lo regolano. Diversa
la serrata, cio la chiusura totale o parziale dellimpresa da parte del datore di lavoro,
considerata manifestazione lecita, ma non vero e proprio diritto. Questo significa che
limprenditore che ricorre alla serrata non perseguibile penalmente, ma deve risarcire i
lavoratori per la mancata prestazione lavorativa. Si affermata la tutela costituzionale dello
sciopero economico, ossia quello posto in essere dai lavoratori per qualsiasi tipo di
rivendicazione di natura salariale o economica. Venne poi dichiarato legittimo lo sciopero
esercitato per finalit politiche a condizione che non sia diretto a sovvertire lordinamento
costituzionale o a impedire o ostacolare il libero esercizio dei poteri legittimi. Lo sciopero deve
essere qualificato quindi come un diritto soggettivo dei lavoratori. Tuttavia vi sono dei limiti
allo sciopero nei servizi pubblici essenziali, in quanto questi servizi influiscono sulla fruizione e
sulla garanzia dei diritti della persona costituzionalmente tutelati.
IL DIRITTO AL LAVORO: Il primo dei diritti sociali garantiti dalla cost. dunque il diritto al
lavoro, che trova riconoscimento negli stessi principi fondamentali. Lart 4 afferma che la
repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano
effettivo questo diritto. Tale disposizione ha natura precettiva, ma poich richiede lintervento
a tutti i livelli, dei pubblici poteri per rendere effettivo il diritto al lavoro, anche norma
promozionale che vincola i pubblici poteri a perseguire una politica di piena o maggiore
occupazione. Accanto allaccezione del diritto al lavoro quale obbiettivo che la repubblica
deve perseguire, vi sono altri significati di natura precettiva. Il primo rappresentato dalla
libert del cittadino di scegliere lattivit lavorativa o professionale da esercitare.