Sei sulla pagina 1di 28

Scuola di Ingegneria

Avviso di ammissione, anno accademico 2015-2016


Lauree Magistrali in lingua italiana

SOMMARIO

PREMESSA
1. CORSI DI STUDIO
2. REQUITI PER LACCESSO AI CORSI
3. PREIMMATRICOLAZIONE VIA WEB ED EVENTUALE RICHIESTA DI VALUTAZIONE DEI REQUISITI
CURRICULARI MINIMI
3.1 Preimmatricolazione via web
3.2 Eventuale richiesta di valutazione dei requisiti curriculari minimi
3.2.1 Laureati (o laureandi) in una della lauree che consentono laccesso diretto al corso
di laurea magistrale prescelto (vedi punto 2)
3.2.2 Laureati (o laureandi) in altri corsi di studio dellUniversit degli Studi di Padova
o di altro Ateneo o con altro titolo di studio universitario conseguito in Italia o allestero
3.3 Ulteriori periodi preimmatricolazione via web
4. RISULTATI DELLA VALUTAZIONE DEI REQUISITI MINIMI E DOMANDA DI IMMATRICOLAZIONE VIA
WEB
4.1 Laureati entro il 16 ottobre 2015
4.2 Laureati in corso danno (entro l11 dicembre 2015)
4.3 Laureati in corso danno (entro il 26 febbraio 2016)
5. CASI PARTICOLARI
5.1 Ammessi al 1 anno di corso con riconoscimenti
.
5.2 Ammessi al secondo anno con riconoscimenti
6. STUDENTI STRANIERI E STUDENTI ITALIANI IN POSSESSO DI TITOLO DI STUDIO ESTERO
7. NOMINA RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
8. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
9 . NOTE E AVVERTENZE
10. TABELLA RIASSUNTIVA PRINCIPALI ADEMPIMENTI E SCADENZE

Pag. 2
Pag. 2
Pag. 3
Pag. 17
Pag. 17
Pag. 19
Pag. 19
Pag. 19

Pag. 19
Pag. 20
Pag. 20
Pag. 21
Pag. 21
Pag. 21
Pag. 21
Pag. 22
Pag. 23
Pag. 23
Pag. 24
Pag. 24
Pag. 25

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

PREMESSA
Sono aperte le iscrizioni per l'anno accademico 2015-20161 ai Corsi di Laurea Magistrale
coordinati dalla Scuola di Ingegneria.
Possono iscriversi i laureati, gli studenti che conseguiranno la laurea entro il giorno 16
ottobre 2015 e gli studenti che conseguiranno la laurea entro l11 dicembre 2015 ed entro il
26 febbraio 2016 (in corso danno).
Per liscrizione ai corsi di laurea magistrale richiesto il possesso:
a) della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo conseguito
all'estero riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente;
b) dei requisiti curriculari minimi di cui al punto 2 del presente avviso.
In tutti i casi richiesta la compilazione della domanda di preimmatricolazione via web di cui al
punto 3 del presente avviso.
Le
schede
complete
dei
Corsi
di
Studio
sono
disponibili
allindirizzo
http://didattica.unipd.it/offerta/2015/IN .
La durata normale dei Corsi di 2 anni e richiede lacquisizione di 120 Crediti Formativi
Universitari (CFU), al termine dei quali viene conferita la Laurea magistrale nel corso prescelto.
1. CORSI DI STUDIO

Classe di
laurea

LM-21
LM-20
LM-22
LM-23

Corso di laurea magistrale

Bioingegneria
Ingegneria aerospaziale
Ingegneria chimica e dei processi
industriali
Ingegneria civile
Curriculum "Geotecnica"
Curriculum "Idraulica"
Curriculum "Strutture"
Curriculum Trasporti
Curriculum Edile

Sede

Posti
riservati a
cittadini
non
comunitari
residenti
allestero

Numero minimo di
preimmatricolati(*)

I Corsi di studio a libero accesso con requisiti sono i seguenti:

di cui
riservati
a cittadini
cinesi
progetto
Marco
Polo

Padova
Padova
Padova

3
3
3

1
1
1

20
20
20

Padova

20

D.M. 22 ottobre 2004, n. 270


D.M. 16 marzo 2007, sulle Determinazioni delle classi delle lauree magistrali
Regolamento Didattico di Ateneo, in particolare gli artt. 15 e 16 (Decreto Rettorale n.693 del 26/02/2013 )

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

LM-53
LM-25
LM-33
LM-27
LM-28
LM-29
LM-30
LM-31
LM-32
LM-33
LM-25

Ingegneria dei materiali


Ingegneria dell'automazione
Ingegneria dell'innovazione del
prodotto
Ingegneria delle telecomunicazioni
Ingegneria dellenergia elettrica
Ingegneria elettronica
Ingegneria energetica
Ingegneria gestionale
Ingegneria informatica
Ingegneria meccanica
Ingegneria meccatronica

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

Padova
Padova
Vicenza

3
3
3

1
1
1

20
20
8

Padova
Padova
Padova
Padova
Vicenza
Padova
Padova
Vicenza

3
3
3
3
12
3
3
3

1
1
1
1
1
1
2
1

20
20
20
20
8
20
20
8

(*) Lattivazione del primo anno dei Corsi di studio subordinata al raggiungimento di un numero
minimo di preimmatricolazioni; pertanto se il numero di domande di preimmatricolazione
presentate per ogni corso entro il 30 settembre 2015 sar inferiore al numero minimo previsto il
corso di studio non verr attivato.
La mancata attivazione sar resa nota allindirizzo internet http://www.unipd.it.
Si segnala tuttavia che i Corsi sopra indicati, negli anni accademici precedenti, hanno
sempre superato la numerosit minima prevista.
Per tutti i corsi di laurea sopra riportati stata deliberata la possibilit di scegliere liscrizione con
regime di studio a tempo parziale, le informazioni sono disponibili alla pagina
http://www.unipd.it/studiare-tempo-parziale?target=Futuri%20studenti .
La domanda di preimmatricolazione (obbligatoria) di cui al successivo punto 3 deve essere
presentata sia dai candidati gi in possesso di uno dei titoli citati in premessa, sia dai
candidati che prevedono di conseguire il titolo entro il 16 ottobre 2015, entro l11 dicembre
2015 o entro il 26 febbraio 2016, laureati in corso danno.

2. REQUISITI PER LACCESSO AI CORSI


Per essere ammessi ad un corso di laurea magistrale lo studente deve essere in possesso di
specifici requisiti curriculari e di adeguata personale preparazione, ai sensi dellart. 6, comma 2,
del D.M. n. 270/2004, che saranno verificati e valutati dalla Commissione didattica del Corso di
Studio sulla base dei criteri riportati nell'Allegato 1 al presente avviso.
3.

PREIMMATRICOLAZIONE VIA WEB ED EVENTUALE RICHIESTA DI VALUTAZIONE DEI


REQUISITI CURRICULARI MINIMI

3.1 Preimmatricolazione via web


La domanda, una per ogni Corso di studio prescelto, deve essere compilata a partire entro le
ore 12.00 del giorno 30 settembre 2015 (termine perentorio) collegandosi al sito
www.uniweb.unipd.it/.
Il candidato, se non un utente registrato, deve procedere con la registrazione:

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

Area riservata
registrazione.
Si invita a prestare particolare attenzione nella compilazione dei propri dati anagrafici e di
residenza per garantire una corretta identificazione.
Al termine della procedura di registrazione il candidato riceve un nome utente e un codice
attivazione
da
utilizzare
per
collegarsi
al
sito
https://uniweb.unipd.it/password/index.php/it/utenti/identifica/azione/, per selezionare le tre
domande di sicurezza ed impostare una password, con la quale pu subito accedere allarea
riservata.
Area riservata
login
Dopo aver effettuato laccesso il candidato accede alla domanda di preimmatricolazione:
Didattica
Preimmatricolazione ad accesso libero
Tipo Corso Laurea magistrale.
Dopo aver selezionato il corso prescelto inizia a compilare la domanda fino alla conferma finale.
Durante la procedura viene richiesto linserimento del titolo di laurea da utilizzare per laccesso al
corso prescelto, se non gi presente nel sistema; eventuali difficolt nellinserimento del titolo
possono essere segnalate allindirizzo imma.uniweb@unipd.it .
Dopo la conferma finale della domanda possibile stampare il riepilogo e il modulo di pagamento
MAV per effettuare il versamento del contributo di 27,00; il pagamento pu essere effettuato in
qualsiasi Istituto di Credito.
Si ricorda che il pagamento riguarda una sola domanda ed un solo corso di studio e che ogni MAV
associato in modo univoco alla domanda.
Nel caso si dovesse procedere al pagamento dallestero necessario utilizzare la richiesta di
bonifico disponibile allindirizzo http://www.unipd.it/servizi/esperienze-internazionali/iscrizionistudenti-stranieri .
Dopo il termine perentorio delle ore 12.00 del 30 settembre 2015 il collegamento verr disattivato
e non sar pi possibile compilare la domanda.
Il servizio potr subire momentanee sospensioni per esigenze di aggiornamento tecnico.
In caso di difficolt nella procedura on-line il candidato potr telefonare al Call Centre di Ateneo dal
luned al venerd dalle ore 9.00 alle ore 17.00 al numero 049/8273131.
Il candidato potr utilizzare le postazioni informatiche disponibili presso lUfficio Immatricolazioni
nei seguenti orari:
Sede di Padova (Via Venezia, 13):
dal 20 luglio al 31 agosto 2015 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 dal luned al venerd;
dal 1 settembre al 2 ottobre 2015:
luned, marted e gioved dalle ore 9.00 alle ore 16.00
mercoled e venerd dalle ore 9.00 alle 13.00
dal 5 ottobre al 30 ottobre 2015 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 dal luned al venerd.
Ufficio Titoli Esteri (via Venezia 13):
dal 20 luglio al 31 agosto 2015 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 dal luned al venerd;
dal 1 settembre al 2 ottobre 2015:
luned, marted e gioved dalle ore 9.00 alle ore 16.00
mercoled e venerd dalle ore 9.00 alle 13.00
dal 5 ottobre al 30 ottobre 2015 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 dal luned al venerd.
Sede di Treviso (Complesso San Leonardo, Riviera Garibaldi 13/e):
dal 1 al 30 settembre 2015, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, il luned, marted, gioved e
4

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

venerd.
3.2 Eventuale richiesta di valutazione dei requisiti curriculari minimi
3.2.1 Laureati (o laureandi) in una della lauree che consentono laccesso diretto al
corso di laurea magistrale prescelto (vedi allegato 1)
Devono compilare solo la domanda di preimmatricolazione on-line in quanto i requisiti minimi
richiesti per liscrizione al Corso di laurea Magistrale sono soddisfatti.
Dopo la conferma finale della domanda on-line, devono stampare il riepilogo e il modulo di
pagamento MAV per effettuare il versamento del contributo di 27,00; il pagamento pu
essere effettuato in qualsiasi Istituto di Credito; si ricorda che il pagamento riguarda una sola
prova e che ogni MAV associato in modo univoco alla domanda.
I suddetti candidati non dovranno presentare alcuna documentazione presso il Servizio
Segreterie Studenti.
3.2.2 Laureati (o laureandi) in altri corsi di studio dellUniversit degli Studi di Padova o
di altro Ateneo o con altro titolo di studio universitario conseguito in Italia o
allestero.
Tali candidati devono presentare la domanda di preimmatricolazione on-line e:
- stampare il riepilogo della domanda di preimmatricolazione effettuata, comprensivo del
bollettino MAV;
- effettuare il versamento del contributo di 27,00, uno per ogni domanda compilata;
- completare il modulo in formato PDF compilabile per la richiesta di valutazione dei
requisiti curriculari minimi, disponibile allindirizzo http://www.unipd.it/servizi/iscrizionitasse-borse-studio/servizi-segreteria/domanda-valutazione-requisiticurriculari?target=Futuri%20studenti , comprensivo dellautocertificazione degli esami
sostenuti utili per lammissione al corso;
- consegnare presso il Front-Office delle Segreterie Studenti, Lungargine Piovego, 2/3 entro
il 30 settembre 2015;
una copia del riepilogo della domanda compilata on-line,
la richiesta di valutazione dei requisiti curriculari minimi compilata in tutte le parti con
apposta una marca da bollo secondo il valore vigente, comprensiva
dellautocertificazione degli esami sostenuti e utili per lammissione al corso
prescelto;
fotocopia di un documento di identit;
ricevuta originale del versamento di 27,00.
La documentazione di cui sopra pu essere anche spedita tramite posta raccomandata, ma
saranno accettate e prese in considerazione solo le richieste di valutazione dei requisiti
curriculari minimi inviate al Front Office delle Segreterie Studenti, Lungargine del Piovego 2/3, 35131 entro e non oltre il termine perentorio del 30 settembre 2015.
3.3 Ulteriori periodi preimmatricolazione via web
Gli studenti che prevedono di laurearsi entro l11 dicembre 2015 possono presentare la
domanda di preimmatricolazione, comprensiva delleventuale richiesta di valutazione dei
requisiti curriculari minimi, anche dal 2 novembre 2015 al 15 gennaio 2016, secondo le
procedure riportate al presente punto .
Gli studenti che prevedono di laurearsi entro il 26 febbraio 2016 possono presentare la
domanda di preimmatricolazione, comprensiva delleventuale richiesta di valutazione dei

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

requisiti curriculari minimi, anche dal 1 febbraio al 29 febbraio 2016, secondo le procedure
riportate al presente punto.
4.

RISULTATI DELLA VALUTAZIONE


IMMATRICOLAZIONE VIA WEB

DEI

REQUISITI

MINIMI

DOMANDA

DI

4.1 Laureati entro il 16 ottobre 2015


Potranno procedere allimmatricolazione seguendo la procedura di seguito indicata i candidati in
possesso dei requisiti minimi di cui al punto 2.
I candidati potranno procedere allimmatricolazione solo dopo:
aver verificato lattribuzione dellesito Idoneo nella loro area riservata in Uniweb;
aver verificato linserimento dei dati di conseguimento della laurea in Uniweb; i laureati in altri
atenei devono provvedere allaggiornamento degli stessi nella propria area riservata in Uniweb.
Linserimento possibile anche in un momento successivo alla presentazione della domanda di
preimmatricolazione.
La procedura di immatricolazione si articola in due fasi: la prima di compilazione della domanda via
web, che potr essere effettuata a partire dal raggiungimento del numero minimo di preiscrizioni
necessarie per lattivazione dei singoli corsi (che verr reso noto allindirizzo
http://www.unipd.it/corsi/corsi-di-laurea/graduatorie-lammissione-ai-corsi ) ed entro le ore 12.00
del giorno 28 ottobre 2015; al termine della compilazione il candidato potr prenotare giorno e
ora in cui presentarsi con la documentazione richiesta presso lUfficio Immatricolazioni, sede di
Padova - Via Venezia 13; la seconda nella quale il candidato si presenta allufficio per perfezionare
limmatricolazione.
Prima di immatricolarsi le candidate dovranno prendere visione del Regolamento per la frequenza
dei laboratori da parte delle studentesse in stato di gravidanza allindirizzo:
http://www.unipd.it/node/17774 .
1 fase: la domanda di immatricolazione deve essere compilata collegandosi al sito
www.uniweb.unipd.it e seguendo la procedura sottoindicata:
Area riservata
login: inserire username e password
Didattica
Immatricolazione corsi ad accesso libero
Tipologia corso Corso di laurea
magistrale;
- selezionare il corso di interesse;
- prenotare giorno e ora in cui presentarsi allUfficio Immatricolazioni per perfezionare liscrizione;
- compilare il questionario;
- confermare e stampare la domanda di immatricolazione e il modulo di pagamento MAV per il
versamento della prima rata delle tasse universitarie il cui importo disponibile allindirizzo
http://www.unipd.it/target/futuri-studenti/tasse-e-agevolazioni .
2 fase: lo studente dovr presentarsi nel giorno e nellora prenotati, allUfficio Immatricolazioni,
sede di Padova - Via Venezia 13, con la domanda, una fotocopia del documento di
riconoscimento (i dati trascritti nella domanda di immatricolazione devono corrispondere a quelli
riportati nel documento di riconoscimento), due fotografie formato tessera identiche tra loro e
loriginale della ricevuta del pagamento della prima rata delle tasse universitarie.
Possono procedere allimmatricolazione seguendo la procedura di seguito indicata i candidati in
possesso dei requisiti minimi di cui al punto 2.
I candidati potranno procedere allimmatricolazione solo dopo:

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

aver verificato lattribuzione dellesito Idoneo nella loro area riservata in Uniweb;
aver verificato linserimento dei dati di conseguimento della laurea in Uniweb; i laureati in altri
atenei devono provvedere allaggiornamento degli stessi nella propria area riservata in Uniweb.
Linserimento possibile anche in un momento successivo alla presentazione della domanda di
preimmatricolazione.
4.2 Laureati in corso danno (entro l11 dicembre 2015)
Possono procedere allimmatricolazione seguendo la procedura di seguito indicata i candidati in
possesso dei requisiti minimi di cui al punto 2.
I candidati potranno procedere allimmatricolazione solo dopo:
aver verificato lattribuzione dellesito Idoneo nella loro area riservata in Uniweb;
aver verificato linserimento dei dati di conseguimento della laurea in Uniweb; i laureati in altri
atenei devono provvedere allaggiornamento degli stessi nella propria area riservata in Uniweb.
Linserimento possibile anche in un momento successivo alla presentazione della domanda di
preimmatricolazione.
I candidati possono procedere allimmatricolazione dal 9 novembre 2015 entro le ore 12.00 del 29
gennaio 2016 (termine perentorio) seguendo le procedure gi descritte al punto 4.1.
La documentazione dovr essere consegnata presso lo sportello Immatricolazioni del Servizio
Segreterie Studenti, Lungargine Piovego 2/3, Padova.
4.3 Laureati in corso danno (entro il 26 febbraio 2016)
Possono procedere allimmatricolazione seguendo la procedura di seguito indicata i candidati in
possesso dei requisiti minimi di cui al punto 2.
I candidati possono procedere allimmatricolazione solo dopo:
aver verificato lattribuzione dellesito Idoneo nella loro area riservata in Uniweb;
aver verificato linserimento dei dati di conseguimento della laurea in Uniweb; i laureati in altri
atenei devono provvedere allaggiornamento degli stessi nella propria area riservata in Uniweb.
Linserimento possibile anche in un momento successivo alla presentazione della domanda di
preimmatricolazione.
I candidati possono procedere allimmatricolazione dal giorno 8 febbraio 2016 entro le ore 12.00
del 14 marzo 2016 (termine perentorio) seguendo le procedure gi descritte al punto 4.1.
La documentazione dovr essere consegnata presso lo sportello Immatricolazioni del Servizio
Segreterie Studenti, Lungargine Piovego 2/3, Padova.
Non sono ammesse modalit di presentazione della domanda di immatricolazione diverse
da quelle esposte nel presente avviso.

5.

CASI PARTICOLARI

Ai fini del riconoscimento dei crediti per lanno accademico 2015/2016 i candidati devono
presentare la domanda di preimmatricolazione di cui al punto 3.1 e la domanda di valutazione dei
requisiti curriculari minimi di cui al punto 3.2.
Nella delibera relativa alla domanda la Commissione indica lanno di ammissione.
5.1 Ammessi al 1 anno di corso con riconoscimenti
Una volta risultati ammessi presso lAteneo di Padova i candidati che:
non siano iscritti ad altro corso di studio: devono presentare domanda di immatricolazione
secondo le procedure descritte al punto 6 del presente avviso;

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

siano iscritti ad altro corso di studio dellAteneo: devono presentare domanda di cambio di
corso (modulistica disponibile allindirizzo http://www.unipd.it/servizi/iscrizioni-tasse-borsestudio/trasferimenti-cambi-corso-sede?target=Studenti ) o di rinuncia alla precedente
carriera (modulistica disponibile allindirizzo http://www.unipd.it/servizi/iscrizioni-tasseborse-studio/servizi-segreteria/interrompere-studi?target=Studenti ) con contestuale
domanda di immatricolazione secondo le procedure descritte al punto 4 del presente
avviso;
siano iscritti ad altro corso di altro Ateneo:
o se intendono procedere col trasferimento devono presentare relativa domanda o
presso lAteneo di provenienza; successivamente con la ricevuta della domanda di
trasferimento effettuato devono presentarsi presso lUfficio Immatricolazioni in Via
Venezia 13, Padova, per perfezionare liscrizione al corso entro i termini di cui al
punto 4 del presente avviso;
o se intendono rinunciare agli studi devono presentare relativa istanza presso lateneo
di provenienza e domanda di immatricolazione presso lAteneo di Padova secondo
le procedure descritte al punto 4 del presente avviso.

Tutta la documentazione richiesta deve essere presentata entro i termini previsti al punto 4 del
presente avviso e consegnata esclusivamente presso lUfficio Immatricolazioni in Via Venezia, 13
Padova, pena la decadenza dal diritto allimmatricolazione.
5.2 Ammessi al secondo anno con riconoscimenti
Lammissione al secondo anno deliberata in sede di valutazione dei requisiti curriculari minimi.
Una volta deliberata lammissione presso lAteneo di Padova i candidati che:
non siano iscritti ad altro corso di studio: devono presentare domanda di immatricolazione
entro il 28 ottobre 2015 presso lUfficio Immatricolazioni in Via Venezia,13 (modulistica
disponibile
allindirizzo
http://www.unipd.it/corsi/corsi-di-laurea/preimmatricolazioni-eimmatricolazioni);
siano iscritti ad altro corso di studio dellAteneo: devono presentare domanda di cambio di
corso (modulistica disponibile allindirizzo http://www.unipd.it/servizi/iscrizioni-tasse-borsestudio/trasferimenti-cambi-corso-sede?target=Studenti ) presso la Segreteria studenti di
riferimento entro il 28 ottobre 2015 o di rinuncia alla precedente carriera (modulistica
disponibile
allindirizzo
http://www.unipd.it/servizi/iscrizioni-tasse-borse-studio/servizisegreteria/interrompere-studi?target=Studenti
)
con
contestuale
domanda
di
immatricolazione (modulistica disponibile allindirizzo http://www.unipd.it/corsi/corsi-dilaurea/preimmatricolazioni-e-immatricolazioni) presso lUfficio Immatricolazioni in Via
Venezia, 13 entro la stessa scadenza;
siano iscritti ad altro corso di altro Ateneo:
o devono presentare domanda di trasferimento presso lAteneo di provenienza.
Successivamente, con la ricevuta della domanda di trasferimento effettuato, devono
presentarsi presso la Segreteria studenti di riferimento, Lungargine Piovego 2/3,
Padova, per perfezionare liscrizione al corso entro il 28 ottobre 2015; la modulistica
sar
disponibile
allindirizzo
http://www.unipd.it/corsi/corsi-dilaurea/preimmatricolazioni-e-immatricolazioni ;
o se intendono rinunciare agli studi devono presentare relativa istanza presso lateneo
di provenienza e domanda di immatricolazione presso lUfficio Immatricolazioni in
Via Venezia,13 entro il 28 ottobre 2015 (modulistica disponibile allindirizzo
http://www.unipd.it/corsi/corsi-di-laurea/preimmatricolazioni-e-immatricolazioni) .

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

6.

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

STUDENTI STRANIERI E STUDENTI ITALIANI IN POSSESSO DI TITOLO DI STUDIO


ESTERO

Lammissione avviene secondo le disposizioni della Circolare Ministero degli Affari Esteri e
Ministero dellIstruzione, dellUniversit e della Ricerca a.a. 2015-16" http://www.studiare-initalia.it/studentistranieri/moduli/Circolare_2015_2016_MAE_MIUR_REV4_8_4.pdf
,
previo
superamento delle prove previste.
La prova di conoscenza della lingua italiana, nei casi in cui dovuta, si terr il giorno 3 Settembre
2015 presso la Sede e nellorario indicati nellAvviso affisso presso la bacheca dellUfficio
Immatricolazioni di Via Venezia 13, Padova.
Sono esonerati da tale prova i cittadini comunitari e i cittadini non comunitari regolarmente
soggiornanti in Italia ai sensi dellart. 39, comma 5, decreto legislativo n.286/98 e successive
modifiche e integrazioni. Sono equiparati ai cittadini comunitari i cittadini di Norvegia, Islanda,
Liechtenstein, Svizzera e Repubblica di San Marino.
I candidati comunitari e non comunitari soggiornanti in Italia saranno ammessi alle prove con
riserva di verifica del titolo di studio e del permesso di soggiorno. Se risultano vincitori, per
perfezionare limmatricolazione devono allegare alla domanda la documentazione indicata al sito
http://www.unipd.it/servizi/le-esperienze-internazionali/iscrizioni-studenti-stranieri?target=Studenti.
La mancata presentazione della documentazione, la presentazione di una documentazione
incompleta o di un titolo di studio non idoneo, non consentono il perfezionamento
dellimmatricolazione. Non sono ammesse richieste di proroga per la presentazione dei documenti.
In caso di difficolt nel calcolo del voto di diploma conseguito in una scuola non italiana possibile
contattare lUfficio Titoli Esteri via mail a segstud.titoliesteri@unipd.it .
La prova di ammissione, per la quale deve essere presentata domanda di preimmatricolazione via
web secondo le modalit riportate al punto 2 del presente Avviso, ha identico contenuto per tutti i
candidati.
Ai fini dellinserimento nella domanda di preimmatricolazione del voto di scuola secondaria
superiore, gli studenti con titolo estero devono
obbligatoriamente rivolgersi allUfficio
Immatricolazioni di Via Venezia 13, Padova entro il 7 giorno lavorativo, precedente la prova.
Nel caso in cui non sia possibile calcolare il voto del titolo di accesso, verr assegnato il voto
minimo . Il voto minimo sar assegnato anche nel caso in cui il candidato non presenti la
documentazione relativa al voto nei termini e con le modalit di cui al precedente punto.
Tutti i candidati in possesso di titolo di studio conseguito allestero, per il perfezionamento della
domanda di immatricolazione, devono obbligatoriamente rivolgersi allUfficio Immatricolazioni Ufficio Titoli Esteri- Via Venezia 13, Padova.
7. NOMINA RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Ai sensi dellart. 4 della legge 241 del 7 agosto 1990 (Nuove norme in materia di procedimento
amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi) e successive modifiche,
nominato responsabile del procedimento amministrativo concorsuale il Presidente della
Commissione di valutazione.
I candidati hanno facolt di esercitare il diritto di accesso agli atti del procedimento concorsuale
secondo le modalit previste dal Decreto del Presidente della Repubblica del 12 aprile 2006 n. 184
(Regolamento recante disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi in conformit al
capo V della Legge 241/90). Per il procedimento relativo allaccesso agli atti nominato
responsabile il Capo Servizio Segreterie Studenti, sig. Donato Sigolo.

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

8.

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Con riferimento alle disposizioni di cui al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in
materia di protezione dei dati personali, concernente la tutela delle persone e di altri soggetti
rispetto al trattamento dei dati personali e, in particolare, alle disposizioni di cui allart. 13, i dati
personali forniti dai candidati saranno raccolti presso lUniversit degli Studi di Padova per le
finalit di gestione del concorso e saranno trattati anche in forma automatizzata. Il trattamento
degli stessi, per gli ammessi al corso, proseguir anche successivamente allavvenuta
immatricolazione per le finalit inerenti alla gestione della carriera universitaria.
Il conferimento di tali dati obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena
lesclusione dal concorso.
Le informazioni fornite potranno essere comunicate unicamente alle amministrazioni pubbliche
direttamente interessate alla posizione universitaria dei candidati o allo svolgimento del concorso.
Gli interessati sono titolari dei diritti di cui agli artt. 7, 8, 9 e 10 del citato Decreto Legislativo, tra i
quali figura il diritto di accesso ai dati che li riguardano, nonch alcuni diritti complementari tra cui il
diritto di rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in
termini non conformi alla legge, nonch il diritto di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi.
Tali diritti potranno essere fatti valere nei confronti dellUniversit di Padova Via VIII Febbraio,
1848 n. 2 , titolare del trattamento.
9.

NOTE E AVVERTENZE

Eventuali variazioni o integrazioni a quanto contenuto nel presente avviso per lammissione
saranno:
pubblicate nellalbo ufficiale di Ateneo;
rese note nelle pagine web dellAteneo, allindirizzo http://www.unipd.it/corsi/corsi-dilaurea/avvisi-di-ammissione-ai-corsi?target=Futuri .
Liscrizione contemporanea a pi corsi di studio consentita solo per i casi previsti dal D.M. 28
settembre 2011(Modalit organizzative per consentire agli studenti la contemporanea iscrizione a
corsi di studio presso le Universit e presso gli Istituti Superiori di Studi Musicali e Coreutici) e dal
Senato Accademico con delibere Rep. n. 83/2013, Prot. n. 27630 del 6 maggio 2013 e Rep.
107/2013, Prot. n. 33953 del 3 giugno 2013. La disciplina della contemporanea iscrizione
consultabile allindirizzo http://www.unipd.it/servizi/iscrizioni-tasse-borse-studio/avvisi-ammissionecorsi?target=Futuri .
Nel caso in cui dalla documentazione presentata dal candidato risultino dichiarazioni false o
mendaci, ferme restando le sanzioni previste dal codice penale e dalle leggi speciali in materia
(artt. 75 e 76 D.P.R. 445/2000), il candidato decade dufficio dallimmatricolazione. LAteneo
provveder al recupero degli eventuali benefici concessi (es. borse di studio) e non proceder ad
alcun tipo di rimborso delle tasse versate. La dichiarazione mendace comporter, infine,
lesposizione allazione di risarcimento danni da parte dei controinteressati.
Per quanto non specificato nel presente avviso di ammissione si fa riferimento alla normativa
vigente.

10

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

10.TABELLA RIASSUNTIVA PRINCIPALI ADEMPIMENTI E RELATIVE SCADENZE

Domanda di preimmatricolazione nel portale


www.uniweb.unipd.it
Prova di conoscenza della lingua italiana per
studenti non comunitari non soggiornanti
Presentazione
della
domanda
di
immatricolazione via web (per laureati entro il
16 ottobre 2015)
Ulteriore
presentazione
domanda
di
preimmatricolazione per laureati entro l11
dicembre 2015
Presentazione
della
domanda
di
immatricolazione via web (per laureati entro
l11 dicembre 2015)
Ulteriore
presentazione
domanda
di
preimmatricolazione per laureati entro il 26
febbraio 2016
Presentazione
della
domanda
di
immatricolazione via web (per laureati entro il
26 febbraio 2016)
Padova,

28

Entro le ore 12.00 del 30 settembre 2015


3 settembre 2015
Entro le ore 12.00 del 28 ottobre 2015

Dal 2 novembre 2015 entro le ore 12.00 del


15 gennaio 2016
Dal 9 novembre 2015 entro le ore 12.00 del
29 gennaio 2016
Dal 1 febbraio 2016 entro le ore 12.00 del 29
febbraio 2016
Dall8 febbraio 2016 entro le ore 12.00 del 14
marzo 2016

luglio 2015
Il Rettore
Prof. Giuseppe Zaccaria

11

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

ALLEGATO 1
REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO
DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOINGEGNERIA
consultabile allindirizzo http://didattica.unipd.it/didattica/2015/IN0532/2011
Art. 2 Ammissione
1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in BIOINGEGNERIA devono essere in
possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo di studio conseguito in
Italia o all'estero e riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente ed essere in possesso di specifici
requisiti curriculari e delle seguenti conoscenze, competenze e abilit: conoscenze approfondite dei
fondamenti di base matematico-fisici e caratterizzanti dellIngegneria dellInformazione. E' richiesto inoltre
un livello di conoscenza della lingua inglese adeguato per seguire una didattica impartita in questa lingua.
Il possesso delle conoscenze, competenze e abilit sar valutato con le modalit di cui al successivo
comma 3.
2. I requisiti curriculari richiesti sono i seguenti:
a. conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
SSD
15
MAT/05
6
MAT/06 o corsi di probabilit da altri SSD
6
ING-INF/01
0
ING-INF/03
9
ING-INF/04
6
ING-INF/06 o corsi di modellistica e sistemi da altri SSD
36
CFU minimi per gruppi di SSD: ING-INF/03, ING-INF/04, ING-INF/06 o
corsi di modellistica e sistemi da altri SSD
9
ING-INF/05, INF/01
Per i candidati in possesso di un titolo italiano con ordinamento diverso da quelli disciplinati dal DM 509/99
o dal DM 270/2004 o in possesso di un titolo conseguito all'estero, la verifica del possesso dei requisiti
curriculari sar svolta dalla commissione di ammissione.
3. Ai fini dell'ammissione, il possesso delle conoscenze, competenze e abilit di cui al comma 1 verr
verificato secondo i seguenti criteri:
voto minimo della laurea utilizzata per l'accesso pari a 84/110 o equivalente.
Nel caso di studenti che abbiano conseguito il titolo all'estero, la verifica di cui al presente comma sar
effettuata secondo criteri stabiliti dal CCLA.

*** omissis ***


IMPORTANTE
I requisiti curriculari di accesso di cui al comma 2 si intendono soddisfatti per:
i laureati in Ingegneria dellinformazione della classe L-8 Ingegneria dellinformazione ex DM
270/04 conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova;
i laureati in Ingegneria dellinformazione della classe L-9 Ingegneria dellinformazione ex DM
509/99 conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.
i laureati in Ingegneria Biomedica della classe L-9 Ingegneria dellinformazione ex DM 509/99
conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.
Per tali laureati laccesso diretto, naturalmente con un voto minimo di laurea pari a 84/110.

12

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO


DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA AEROSPAZIALE
consultabile allindirizzo http://didattica.unipd.it/didattica/2015/IN0526/2014
Art. 2 Ammissione
1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA AEROSPAZIALE
devono essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo di
studio conseguito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente ed essere in
possesso di specifici requisiti curriculari e delle conoscenze, competenze e abilit descritte nel Syllabus del
corso di laurea magistrale (Allegato 4 del Regolamento Didattico).
Il possesso delle conoscenze, competenze e abilit sar valutato con le modalit di cui al successivo
comma 3.
2. Per gli studenti che abbiano conseguito un voto di laurea tra 84/110 e 104/110, i requisiti curriculari
richiesti sono:
a. conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
SSD
18
ING-IND/03, ING-IND/04, ING-IND/05, ING-IND/06, ING-IND/07
21
ING-IND/08, ING-IND/10, ING-IND/12, ING-IND/13, ING-IND/14, INGIND/15,
ING-IND/16, ING-IND/21, ING-IND/22, ING-IND/31, ING-IND/33, ING-IND/35, MAT/07
11
qualunque ING-IND, ING-INF/04, ING-INF/05, ICAR/01, ICAR/08
Per gli studenti che abbiano conseguito un voto di laurea pari o superiore a 105, i requisiti curriculari
richiesti sono:
a. possesso della laurea nella classe/i L-9 Ingegneria industriale ex DM 270/04, o in alternativa il
conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
SSD
18
ING-IND/03, ING-IND/04, ING-IND/05, ING-IND/06, ING-IND/07
21
ING-IND/08, ING-IND/10, ING-IND/12, ING-IND/13, ING-IND/14, INGIND/15,
ING-IND/16, ING-IND/21, ING-IND/22, ING-IND/31, ING-IND/33, ING-IND/35, MAT/07
11
qualunque ING-IND, ING-INF/04, ING-INF/05, ICAR/01, ICAR/08
Per i laureati con elevata preparazione, risultante dalle conoscenze e competenze certificate nel curriculum,
provenienti da percorsi formativi non perfettamente coerenti con i requisiti richiesti in ingresso, si pu
prevedere un diverso iniziale percorso in ingresso e/o specifiche prove di ammissione.
Per i candidati in possesso di un titolo italiano con ordinamento diverso da quelli disciplinati dal DM 509/99
o dal DM 270/2004 o in possesso di un titolo conseguito all'estero, la verifica del possesso dei requisiti
curriculari sar svolta dalla commissione di ammissione.
3. Ai fini dell'ammissione, il possesso delle conoscenze, competenze e abilit di cui al comma 1 verr
verificato secondo i seguenti criteri:
voto minimo della laurea utilizzata per l'accesso pari a 84/110 o equivalente.
Nel caso di studenti che abbiano conseguito il titolo all'estero, la verifica di cui al presente comma sar
effettuata secondo criteri stabiliti dal CCLA.

*** omissis ***


IMPORTANTE
I requisiti curriculari di accesso di cui al comma 2 si intendono automaticamente soddisfatti per:

13

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

i laureati in Ingegneria Aerospaziale della classe L-9 Ingegneria Industriale ex DM 270/04 conseguita
presso lUniversit degli Studi di Padova.
i laureati in Ingegneria Aerospaziale della classe L-10 Ingegneria Industriale ex DM 509/99
conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.
Per tali laureati laccesso diretto, naturalmente con un voto minimo di laurea pari a 84.

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO


DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA CHIMICA E DEI PROCESSI
INDUSTRIALI
consultabile allindirizzo http://didattica.unipd.it/didattica/2015/IN0530/2012
Art. 2 Ammissione
1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA CHIMICA E DEI
PROCESSI INDUSTRIALI devono essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata
triennale o di altro titolo di studio conseguito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo in base alla
normativa vigente ed essere in possesso di specifici requisiti curriculari e delle conoscenze, competenze e
descritte nel Syllabus del corso di laurea magistrale (Allegato 4 del Regolamento didattico).
Il possesso delle conoscenze, competenze e abilit sar valutato con le modalit di cui al successivo
comma 3.
2. Per gli studenti che abbiano conseguito un voto di laurea compreso tra 84/110 e 104/110, i requisiti
curriculari richiesti sono:
a. conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
32

12
6

SSD
MAT/02, MAT/03, MAT/05, MAT/06, MAT/07, MAT/08, MAT/09,
ING-INF/05, INF/01, SECS/02, BIO/11, BIO/19, BIO/10, CHIM/02,
CHIM/03, CHIM/04, CHIM/06, FIS/01, FIS/03
ING-IND/23, ING-IND/24, ING-IND/25, ING-IND/26, ING-IND/27
ING-IND/06, ING-IND/09, ING-IND/10, ING-IND/11, ING-IND/14,
ING-ND/21, ING-IND/22, ING-IND/31, ING-IND/34, ING-IND/35,
ICAR/01, ICAR/03, ICAR/08

Per gli studenti che abbiano conseguito un voto di laurea pari o superiore a 105/110, i requisiti curriculari
richiesti sono:
a.possesso della laurea nella classe/i L-9 Ingegneria industriale, L-8 Ingegneria dell'Informazione, L-7
Ingegneria civile e ambientale ex DM 270/04, o in alternativa il conseguimento di un numero
prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
32

12
6

SSD
MAT/02, MAT/03, MAT/05, MAT/06, MAT/07, MAT/08, MAT/09,
ING-INF/05, INF/01, SECS/02, BIO/11, BIO/19, BIO/10, CHIM/02,
CHIM/03, CHIM/04, CHIM/06, FIS/01, FIS/03
ING-IND/23, ING-IND/24, ING-IND/25, ING-IND/26, ING-IND/27
ING-IND/06, ING-IND/09, ING-IND/10, ING-IND/11, ING-IND/14,
ING-IND/21, ING-IND/22, ING-IND/31, ING-IND/34, ING-IND/35,
ICAR/01, ICAR/03, ICAR/08

14

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

Per i laureati con elevata preparazione, risultante dalle conoscenze e competenze certificate nel curriculum,
provenienti da percorsi formativi non perfettamente coerenti con i requisiti richiesti in ingresso, si pu
prevedere un diverso iniziale percorso in ingresso e/o specifiche prove di ammissione.
Per i candidati in possesso di un titolo italiano con ordinamento diverso da quelli disciplinati dal DM 509/99
o dal DM 270/2004 o in possesso di un titolo conseguito all'estero, la verifica del possesso dei requisiti
curriculari sar svolta dalla commissione di ammissione.
3. Ai fini dell'ammissione, il possesso delle conoscenze, competenze e abilit di cui al comma 1 verr
verificato secondo i seguenti criteri:
voto minimo della laurea utilizzata per l'accesso pari a 84/110 o equivalente.
Nel caso di studenti che abbiano conseguito il titolo all'estero, la verifica di cui al presente comma sar
effettuata secondo criteri stabiliti dal CCLM.

*** omissis ***


IMPORTANTE
I requisiti curriculari di accesso di cui al comma 2 si intendono soddisfatti per:
i laureati in Ingegneria Chimica e dei Materiali della classe L-9 Ingegneria Industriale ex DM 270/04
conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.
i laureati in Ingegneria dei Processi industriali e dei Materiali della classe L-9 Ingegneria Industriale
ex DM 270/04 conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.
i laureati in Ingegneria Chimica della classe L-10 Ingegneria Industriale ex DM 509/99 conseguita
presso lUniversit degli Studi di Padova.
Per tali laureati laccesso diretto, naturalmente con un voto minimo di laurea pari a 84/110.

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO


DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA CIVILE
consultabile allindirizzo http://didattica.unipd.it/didattica/2015/IN0517/2010
Art. 2 Ammissione
1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA CIVILE devono
essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo di studio
conseguito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente ed essere in possesso di
specifici requisiti curriculari e delle conoscenze, competenze e riportate nellAllegato 4 del Regolamento
didattico.
Il possesso delle conoscenze, competenze e abilit sar valutato con le modalit di cui al successivo
comma 3.
2. I requisiti curriculari richiesti sono i seguenti:
a. possesso della laurea nella classe/i L-7 Ingegneria Civile e Ambientale ex DM 270/04 oppure della
laurea nella classe/i classe 8 Ingegneria Civile e Ambientale ex DM 509/99 , o in alternativa il
conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
6
6

SSD
ICAR/01
ICAR/02

15

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

6
6
4
12
8

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

ICAR/08
ICAR/09
ICAR/07
ICAR/04, ICAR/05, ICAR/06, ICAR/10, ICAR/17, ICAR/20
MAT/07, MAT/08, ING-IND/10, ING-IND/11, SECS-S/01, SECS-S/02,
CHIM/07, ING-IND/22

Per i laureati con elevata preparazione, risultante dalle conoscenze e competenze certificate nel curriculum,
provenienti da percorsi formativi non perfettamente coerenti con i requisiti richiesti in ingresso, si pu
prevedere un diverso iniziale percorso in ingresso e/o specifiche prove di ammissione.
Per i candidati in possesso di un titolo italiano con ordinamento diverso da quelli disciplinati dal DM 509/99
o dal DM 270/2004 o in possesso di un titolo conseguito all'estero, la verifica del possesso dei requisiti
curriculari sar svolta dalla commissione di ammissione.
3. Ai fini dell'ammissione, il possesso delle conoscenze, competenze e abilit di cui al comma 1 verr
verificato secondo i seguenti criteri:
voto minimo della laurea utilizzata per l'accesso pari a 84/110 o equivalente.
Nel caso di studenti che abbiano conseguito il titolo all'estero, la verifica di cui al presente comma sar
effettuata secondo criteri stabiliti dal CCLA.

*** omissis ***


IMPORTANTE
I requisiti curriculari di accesso di cui al comma 2 si intendono soddisfatti per:
i laureati della classe L-7 Ingegneria Civile e Ambientale ex DM 270/04 conseguita presso
lUniversit degli Studi di Padova.
i laureati della classe L-8 Ingegneria Civile e Ambientale ex DM 509/99 conseguita presso
lUniversit degli Studi di Padova.
Per tali laureati laccesso diretto, naturalmente con un voto minimo di laurea pari a 84.

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO


DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DEI MATERIALI
consultabile allindirizzo http://didattica.unipd.it/didattica/2015/IN0523/2014
Art. 2 Ammissione
1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA DEI MATERIALI
devono essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo di
studio conseguito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente ed essere in
possesso di specifici requisiti curriculari e delle conoscenze, competenze e abilit come descritto in modo pi
dettagliato nel Syllabus del corso di laurea magistrale (Allegato 4 del Regolamento didattico).
Il possesso delle conoscenze, competenze e abilit sar valutato con le modalit di cui al successivo
comma 3.
2. I requisiti curriculari richiesti sono i seguenti:
a. possesso della laurea nella classe/i L-9, Ingegneria Industriale ex DM 270/04, o in alternativa il
conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
29

SSD
MAT/02,MAT/03,MAT/05,MAT/06,MAT/07,MAT/08,MAT/09,ING-INF/05
16

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

12

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

INF/01,SECS/02,CHIM/03,CHIM/07,FIS/01,FIS/03,CHIM/02,CHIM/06
ING-IND/08,ING-IND/09,ING-IND/10,ING-IND/12,ING-IND/13,ING-IND/14,
ING-IND15,ING-IND/16,ING-IND/17,ING-IND/23,ING-IND/24,INGIND/25,
ING-IND/26,ING-IND/27,ING-IND/31,ING-IND/34,ING-IND/35,ICAR/08
ING-IND/21,ING-IND/22

Per i laureati con elevata preparazione, risultante dalle conoscenze e competenze certificate nel curriculum,
provenienti da percorsi formativi non perfettamente coerenti con i requisiti richiesti in ingresso, si pu
prevedere un diverso iniziale percorso in ingresso e/o specifiche prove di ammissione.
Per i candidati in possesso di un titolo italiano con ordinamento diverso da quelli disciplinati dal DM 509/99
o dal DM 270/2004 o in possesso di un titolo conseguito all'estero, la verifica del possesso dei requisiti
curriculari sar svolta dalla commissione di ammissione.
3. Ai fini dell'ammissione, il possesso delle conoscenze, competenze e abilit di cui al comma 1 verr
verificato secondo i seguenti criteri:
voto minimo della laurea utilizzata per l'accesso pari a 84/110 o equivalente.
Nel caso di studenti che abbiano conseguito il titolo all'estero, la verifica di cui al presente comma sar
effettuata secondo criteri stabiliti dal CCLM.

*** omissis ***


IMPORTANTE
I requisiti curriculari di accesso di cui al comma 2 si intendono soddisfatti per:
i laureati in della classe L-9 Ingegneria Industriale ex DM 270/04 conseguita presso lUniversit degli
Studi di Padova.
i laureati della classe L-10 Ingegneria Industriale ex DM 509/99 conseguita presso lUniversit degli
Studi di Padova.
Per tali laureati laccesso diretto, naturalmente con un voto minimo di laurea pari a 84/110.

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO


DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLAUTOMAZIONE
consultabile allindirizzo http://didattica.unipd.it/didattica/2015/IN0527/2008
Art. 2 Ammissione
1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA
DELL'AUTOMAZIONE devono essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata
triennale o di altro titolo di studio conseguito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo in base alla
normativa vigente ed essere in possesso di specifici requisiti curriculari e delle seguenti conoscenze,
competenze e abilit: conoscenze approfondite dei fondamenti di base matematico-fisici e caratterizzanti
dell' Ingegneria dell' Informazione. E' richiesto inoltre un livello di conoscenza della lingua inglese adeguato
per seguire una didattica impartita in questa lingua.
Il possesso delle conoscenze, competenze e abilit sar valutato con le modalit di cui al successivo
comma 3.
2. I requisiti curriculari richiesti sono i seguenti:
a. conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
SSD
17

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

15
6
6
21
6
9

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

MAT/05
ING-INF/01
ING-INF/03
ING-INF/04 o corsi di modellistica e sistemi da altri SSD
MAT/06 o corsi di probabilit da altri SSD
ING-INF/05, INF/01

Per i candidati in possesso di un titolo italiano con ordinamento diverso da quelli disciplinati dal DM 509/99
o dal DM 270/2004 o in possesso di un titolo conseguito all'estero, la verifica del possesso dei requisiti
curriculari sar svolta dalla commissione di ammissione.
3. Ai fini dell'ammissione, il possesso delle conoscenze, competenze e abilit di cui al comma 1 verr
verificato secondo i seguenti criteri:
voto minimo della laurea utilizzata per l'accesso pari a 84/110 o equivalente.
Nel caso di studenti che abbiano conseguito il titolo all'estero, la verifica di cui al presente comma sar
effettuata secondo criteri stabiliti dal CCLM.

*** omissis ***


IMPORTANTE
I requisiti curriculari di accesso di cui al comma 2 si intendono soddisfatti per:
i laureati in Ingegneria dellinformazione della classe L-8 Ingegneria dellinformazione ex DM
270/04 conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova;
i laureati in Ingegneria dellinformazione della classe L-9 Ingegneria dellinformazione ex DM
509/99 conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.
i laureati in Ingegneria dellAutomazione della classe L-9 Ingegneria dellinformazione ex DM
509/99 conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.
Per tali laureati laccesso diretto, naturalmente con un voto minimo di laurea pari a 84/110.

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO


DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI
consultabile allindirizzo http://didattica.unipd.it/didattica/2015/IN0524/2008
Art. 2 Ammissione
1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA DELLE
TELECOMUNICAZIONI devono essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata
triennale o di altro titolo di studio conseguito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo in base alla
normativa vigente ed essere in possesso di specifici requisiti curriculari e delle seguenti conoscenze,
competenze e abilit: conoscenze approfondite dei fondamenti di base matematico-fisici e caratterizzanti
dell' Ingegneria dell' Informazione. E' richiesto inoltre un livello di conoscenza della lingua inglese adeguato
per seguire una didattica impartita in questa lingua.
Il possesso delle conoscenze, competenze e abilit sar valutato con le modalit di cui al successivo
comma 3.
2. I requisiti curriculari richiesti sono i seguenti:
a. conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:

18

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

CFU
15
6
18
6
9
6

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

SSD
MAT/05
ING-INF/01 o corsi di elettronica da altri SSD
ING-INF/03 o corsi di telecomunicazioni da altri SSD
ING-INF/04 o corsi di automazione, modellistica e sistemi da altri SSD
ING-INF/05, INF/01 o corsi di informatica da altri SSD
MAT/06 o corsi di probabilit e statistica da altri SSD

Per i candidati in possesso di un titolo italiano con ordinamento diverso da quelli disciplinati dal DM 509/99
o dal DM 270/2004 o in possesso di un titolo conseguito all'estero, la verifica del possesso dei requisiti
curriculari sar svolta dalla commissione di ammissione.
3. Ai fini dell'ammissione, il possesso delle conoscenze, competenze e abilit di cui al comma 1 verr
verificato secondo i seguenti criteri:
voto minimo della laurea utilizzata per l'accesso pari a 84/110 o equivalente.
Nel caso di studenti che abbiano conseguito il titolo all'estero, la verifica di cui al presente comma sar
effettuata secondo criteri stabiliti dal CCLM.

*** omissis ***


IMPORTANTE
I requisiti curriculari di accesso di cui al comma 2 si intendono soddisfatti per:
i laureati in Ingegneria dellinformazione della classe L-8 Ingegneria dellinformazione ex DM
270/04 conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova;
i laureati in Ingegneria dellinformazione della classe L-9 Ingegneria dellinformazione ex DM
509/99 conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.
i laureati in Ingegneria delle Telecomunicazioni della classe L-9 Ingegneria dellinformazione ex DM
509/99 conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.
Per tali laureati laccesso diretto, naturalmente con un voto minimo di laurea pari a 84/110.

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO


DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLENERGIA ELETTRICA
consultabile allindirizzo http://didattica.unipd.it/didattica/2015/IN1979/2014
Art. 2 Ammissione
1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA DELL'ENERGIA
ELETTRICA devono essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro
titolo di studio conseguito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente ed essere
in possesso di specifici requisiti curriculari e delle conoscenze, competenze e abilit descritte nel Syllabus
del corso di laurea magistrale (Allegato 4 del Regolamento didattico).
Il possesso delle conoscenze, competenze e abilit sar valutato con le modalit di cui al successivo
comma 3.
2. Per gli studenti che abbiano conseguito un voto di laurea compreso tra 84/110 e 104/110, i requisiti
curriculari richiesti sono:
a.conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:

19

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

CFU
23
27

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

SSD
MAT/02, MAT/03, MAT/05, MAT/08, FIS/01, ING-INF/04, ING-INF/07, INGINF/05, INF/01
ING-IND/31, ING-IND/32, ING-IND/33

Per gli studenti che abbiano conseguito un voto di laurea pari o superiore a 105/110, i requisiti curriculari
richiesti sono:
a.possesso della laurea nella classe/i L-9 Ingegneria Industriale, L-8 Ingegneria dell'Informazione ex
DM 270/04, o in alternativa il conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
23
27

SSD
MAT/02, MAT/03, MAT/05, MAT/08, FIS/01, ING-INF/04, ING-INF/07, INGINF/05, INF/01
ING-IND/31, ING-IND/32, ING-IND/33

Per i laureati con elevata preparazione, risultante dalle conoscenze e competenze certificate nel curriculum,
provenienti da percorsi formativi non perfettamente coerenti con i requisiti richiesti in ingresso, si pu
prevedere un diverso iniziale percorso in ingresso e/o specifiche prove di ammissione.
Per i candidati in possesso di un titolo italiano con ordinamento diverso da quelli disciplinati dal DM 509/99
o dal DM 270/2004 o in possesso di un titolo conseguito all'estero, la verifica del possesso dei requisiti
curriculari sar svolta dalla commissione di ammissione.
3. Ai fini dell'ammissione, il possesso delle conoscenze, competenze e abilit di cui al comma 1 verr
verificato secondo i seguenti criteri:
voto minimo della laurea utilizzata per l'accesso pari a 84/110 o equivalente.
Nel caso di studenti che abbiano conseguito il titolo all'estero, la verifica di cui al presente comma sar
effettuata secondo criteri stabiliti dal CCLM.

*** omissis ***


IMPORTANTE
I requisiti curriculari di accesso di cui al comma 2 si intendono soddisfatti per:
i laureati in Ingegneria dellEnergia della classe L-9 Ingegneria Industriale ex DM 270/04 conseguita
presso lUniversit degli Studi di Padova.
i laureati in Ingegneria Elettrotecnica della classe L-10 Ingegneria Industriale ex DM 509/99
conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.
Per tali laureati laccesso diretto, naturalmente con un voto minimo di laurea pari a 84

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO


DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLINNOVAZIONE DEL PRODOTTO
consultabile allindirizzo http://didattica.unipd.it/didattica/2015/IN0531/2015
Art. 2 Ammissione
1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA
DELL'INNOVAZIONE DEL PRODOTTO devono essere in possesso della laurea o del diploma
universitario di durata triennale o di altro titolo di studio conseguito in Italia o all'estero e riconosciuto
idoneo in base alla normativa vigente ed essere in possesso di specifici requisiti curriculari e delle seguenti
20

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

conoscenze, competenze e abilit: quelle fornite dagli insegnamenti del Corso di Laurea in Ingegneria
Meccanica e Meccatronica, curriculum Meccanica, e del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica
dell'Universit degli Studi di Padova, che pertanto assicurano l'accesso diretto alla Laurea Magistrale.
richiesto inoltre un livello di conoscenza della lingua inglese adeguato per seguire una didattica impartita in
questa lingua.
Il possesso delle conoscenze, competenze e abilit sar valutato con le modalit di cui al successivo
comma 3.
2. I requisiti curriculari richiesti sono i seguenti:
a. conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
36

12
Nota

SSD
Complessivi nei settori ING-IND/08, ING-IND/09, ING-IND/10,
ING-IND/11, ING-IND/12, ING-IND/13, ING-IND/14, ING-IND/15,
ING-IND/16, INGIND/17, in particolare con almeno 5 CFU in ognuna delle coppie di
settori ING-IND/08 e ING-IND/09, ING-IND/10 e ING-IND/11 e almeno 5 CFU in ognuno
dei settori ING-IND/13, ING-IND/14,
ING-IND/16, ING-IND/17
Complessivi nei settori ING-IND/21, ING-IND/22, ING-IND/31,
ING-IND/32, CHIM/07
Per i laureati con voto di laurea compreso tra 100/110 e 104/110, in possesso del titolo di
laurea di primo livello nelle classi L-7, L-8 e L-9, e per i laureati con voto di laurea
compreso tra 100/110 e 110/110 e lode, in possesso di una laurea di primo livello di altra
classe, sono sufficienti 36 CFU nei settori ING-IND/08, ING-IND/09, ING-IND/10, INGIND/11, INGIND/12, ING-IND/13, ING-IND/14, ING-IND/15, ING-IND/16, ING-IND/17
e 12 CFU nei settori ING-IND/21, ING-IND/22, ING-IND/31, ING-IND/32, CHIM/07.
Per i laureati con voto di laurea compreso tra 105/110 e 110/110 e lode, in possesso del
titolo di laurea di primo livello nelle classi L-7, L-8, L-9 non richiesto il conseguimento di
un numero prefissato di CFU nei SSD indicati in tabella.

Per i laureati con elevata preparazione, risultante dalle conoscenze e competenze certificate nel curriculum,
provenienti da percorsi formativi non perfettamente coerenti con i requisiti richiesti in ingresso, si pu
prevedere un diverso iniziale percorso in ingresso e/o specifiche prove di ammissione.
Per i candidati in possesso di un titolo italiano con ordinamento diverso da quelli disciplinati dal DM 509/99
o dal DM 270/2004 o in possesso di un titolo conseguito all'estero, la verifica del possesso dei requisiti
curriculari sar svolta dalla commissione di ammissione.
3. Ai fini dell'ammissione, il possesso delle conoscenze, competenze e abilit di cui al comma 1 verr
verificato secondo i seguenti criteri:
voto minimo della laurea utilizzata per l'accesso pari a 84/110 o equivalente.
Nel caso di studenti che abbiano conseguito il titolo all'estero, la verifica di cui al presente comma sar
effettuata secondo criteri stabiliti dal CCLM.
IMPORTANTE
I requisiti curriculari di accesso di cui al comma 2 si intendono soddisfatti per:
i laureati in Ingegneria Meccanica e Meccatronica, curriculum Meccanica, ex DM 270/04 conseguita
presso lUniversit degli Studi di Padova.
i laureati in Ingegneria Meccanica della classe L-9 Ingegneria Industriale ex DM 270/04 conseguita
presso lUniversit degli Studi di Padova.

21

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

i laureati in Ingegneria Meccanica della classe L-10 Ingegneria Industriale ex DM 509/99 conseguita
presso lUniversit degli Studi di Padova (sedi di Padova e Vicenza).
Per tali laureati laccesso diretto, naturalmente con un voto minimo di laurea pari a 84/110.

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO


DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRONICA
consultabile allindirizzo http://didattica.unipd.it/didattica/2015/IN0520/2008
Art. 2 Ammissione
1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA ELETTRONICA
devono essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo di
studio conseguito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente ed essere in
possesso di specifici requisiti curriculari e delle seguenti conoscenze, competenze e abilit: conoscenze
approfondite dei fondamenti di base matematico-fisici caratterizzanti l'Ingegneria dell'Informazione. E'
richiesto inoltre un livello di conoscenza della lingua inglese adeguato per seguire una didattica impartita in
questa lingua.
Il possesso delle conoscenze, competenze e abilit sar valutato con le modalit di cui al successivo
comma 3.
2. I requisiti curriculari richiesti sono i seguenti:
a. conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
15
12
6
6
6
6
9

SSD
MAT/05
ING-INF/01
ING-INF/03
ING-INF/04
ING-INF/06 o corsi di modellistica e sistemi da altri SSD
MAT/06 o altri corsi di probabilit da altri SSD
ING-INF/05-INF/01

Per i candidati in possesso di un titolo italiano con ordinamento diverso da quelli disciplinati dal DM 509/99
o dal DM 270/2004 o in possesso di un titolo conseguito all'estero, la verifica del possesso dei requisiti
curriculari sar svolta dalla commissione di ammissione.
3. Ai fini dell'ammissione, il possesso delle conoscenze, competenze e abilit di cui al comma 1 verr
verificato secondo i seguenti criteri:
voto minimo della laurea utilizzata per l'accesso pari a 84/110 o equivalente.
Nel caso di studenti che abbiano conseguito il titolo all'estero, la verifica di cui al presente comma sar
effettuata secondo criteri stabiliti dal CCLA.

*** omissis ***


IMPORTANTE
I requisiti curriculari di accesso di cui al comma 2 si intendono soddisfatti per:
i laureati in Ingegneria dellinformazione della classe L-8 Ingegneria dellinformazione ex DM
270/04 conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova;
i laureati in Ingegneria dellinformazione della classe L-9 Ingegneria dellinformazione ex DM
509/99 conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.

22

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

i laureati in Ingegneria Elettronica della classe L-9 Ingegneria dellinformazione ex DM 509/99


conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.
Per tali laureati laccesso diretto, naturalmente con un voto minimo di laurea pari a 84/110.

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO


DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ENERGETICA
consultabile allindirizzo http://didattica.unipd.it/didattica/2015/IN0528/2014
Art. 2 Ammissione
1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA ENERGETICA
devono essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo di
studio conseguito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente ed essere in
possesso di specifici requisiti curriculari e delle conoscenze e competenze descritte nel dettaglio nel Syllabus
(Allegato 4 del Regolamento didattico).
Il possesso delle conoscenze, competenze e abilit sar valutato con le modalit di cui al successivo
comma 3.
2. Per gli studenti che abbiano conseguito un voto di laurea compreso tra 84/110 e 104/110, i requisiti
curriculari richiesti sono:
a. conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
SSD
28
ING-IND/08, ING-IND/09, ING-IND/10, ING-IND/11
12
ING-IND/31, ING-IND/32, ING-IND/33
10
ING-IND/19, ICAR/01, ING-INF/04, ING-IND/23, ING-IND/14,
ING-IND/16, ING-IND/17, ING-IND/21, ING-IND/22, ING-IND/25
Per gli studenti che abbiano conseguito un voto di laurea pari o superiore a 105/110, i requisiti curriculari
richiesti sono:
a.possesso della laurea nella classe/i L-9 ex DM 270/04, o in alternativa il conseguimento di un numero
prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
SSD
28
ING-IND/08, ING-IND/09, ING-IND/10, ING-IND/11
12
ING-IND/31, ING-IND/32, ING-IND/33
10
ING-IND/19, ICAR/01, ING-INF/04, ING-IND/23, ING-IND/14,
ING-IND/16, ING-IND/17, ING-IND/21, ING-IND/22, ING-IND/25
Per i laureati con elevata preparazione, risultante dalle conoscenze e competenze certificate nel curriculum,
provenienti da percorsi formativi non perfettamente coerenti con i requisiti richiesti in ingresso, si pu
prevedere un diverso iniziale percorso in ingresso e/o specifiche prove di ammissione.
Per i candidati in possesso di un titolo italiano con ordinamento diverso da quelli disciplinati dal DM 509/99
o dal DM 270/2004 o in possesso di un titolo conseguito all'estero, la verifica del possesso dei requisiti
curriculari sar svolta dalla commissione di ammissione.
3. Ai fini dell'ammissione, il possesso delle conoscenze, competenze e abilit di cui al comma 1 verr
verificato secondo i seguenti criteri:
voto minimo della laurea utilizzata per l'accesso pari a 84/110 o equivalente.
Nel caso di studenti che abbiano conseguito il titolo all'estero, la verifica di cui al presente comma sar
effettuata secondo criteri stabiliti dal CCLM.

*** omissis ***


23

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

IMPORTANTE
I requisiti curriculari di accesso di cui al comma 2 si intendono soddisfatti per:
i laureati in Ingegneria dellEnergia della classe L-9 Ingegneria Industriale, ex DM 270/04 conseguita
presso lUniversit degli Studi di Padova, con curriculum Termomeccanico (per le coorti in cui
attivato), oppure con un piano di studio comprendente gli insegnamenti opzionali previsti nei settori
ING-IND/08, ING-IND/09 e ING-IND/10, insegnamenti IMPIANTI ENERGETICI e
ENERGETICA.
Per tali laureati laccesso diretto, naturalmente con un voto minimo di laurea pari a 84/110.

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO


DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA GESTIONALE
consultabile allindirizzo http://didattica.unipd.it/didattica/2015/IN0522/2008
Art. 2 Ammissione
1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA GESTIONALE
devono essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo di
studio conseguito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente ed essere in
possesso di specifici requisiti curriculari e delle seguenti conoscenze, competenze e abilit: sono quelle
fornite dagli insegnamenti del corso di laurea in Ingegneria Gestionale dellUniversit degli studi di Padova,
che pertanto assicura l'accesso diretto alla Laurea Magistrale. richiesto inoltre un livello di conoscenza
della lingua inglese adeguato per seguire una didattica impartita in questa lingua.
Il possesso delle conoscenze, competenze e abilit sar valutato con le modalit di cui al successivo
comma 3.
2. I requisiti curriculari richiesti sono i seguenti:
a. conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
30

18

Nota:

SSD
Complessivi nei settori ING-IND/16, ING-IND/17, ING-INF/04, ING-IND/35, in
particolare con almeno 5 CFU in ognuno dei settori ING-IND/16, INGIND/17 e
ING-IND/35
Complessivi nei settori ING-IND/10, ING-IND/11, ING-IND/13, ING-IND/14,
ING-IND21, ING-IND/22, in particolare con almeno 5 CFU in ognuna delle coppie di
settori ING-IND/10 e ING-IND/11, ING-IND/13 e ING-IND/14, INGIND/21 e ING-ND/22
Per i laureati con voto di laurea compreso tra 100/110 e 104/110, in possesso del titolo di
laurea di primo livello nelle classi L-7, L-8 e L-9, e per i laureati con voto di laurea
compreso tra 100/110 e 110/110 e lode, in possesso di una laurea di primo livello di altra
classe, sono sufficienti 30 CFU nei settori ING-IND/16, ING-IND/17, ING-IND/35, INGINF/04 e 18 CFU nei settori ING-IND/10, ING-IND/11, ING-IND/13, ING-IND/14,
INGIND/21,
ING-IND/22.
Per i laureati con voto di laurea compreso tra 105/110 e 110/110 e lode, in possesso del
titolo di laurea di primo livello nelle classi L-7, L-8, L-9 non richiesto il conseguimento di
un numero prefissato di CFU nei SSD indicati in tabella.

Per i laureati con elevata preparazione, risultante dalle conoscenze e competenze certificate nel curriculum,
provenienti da percorsi formativi non perfettamente coerenti con i requisiti richiesti in ingresso, si pu
prevedere un diverso iniziale percorso in ingresso e/o specifiche prove di ammissione.

24

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

Per i candidati in possesso di un titolo italiano con ordinamento diverso da quelli disciplinati dal DM 509/99
o dal DM 270/2004 o in possesso di un titolo conseguito all'estero, la verifica del possesso dei requisiti
curriculari sar svolta dalla commissione di ammissione.
3. Ai fini dell'ammissione, il possesso delle conoscenze, competenze e abilit di cui al comma 1 verr
verificato secondo i seguenti criteri:
voto minimo della laurea utilizzata per l'accesso pari a 84/110 o equivalente.
Nel caso di studenti che abbiano conseguito il titolo all'estero, la verifica di cui al presente comma sar
effettuata secondo criteri stabiliti dal CCLA.

*** omissis ***


IMPORTANTE
I requisiti curriculari di accesso di cui al comma 2 si intendono soddisfatti per:
i laureati in Ingegneria Gestionale della classe L-9 Ingegneria Industriale ex DM 270/04 conseguita
presso lUniversit degli Studi di Padova.
i laureati in Ingegneria Gestionale della classe L-10 Ingegneria Industriale ex DM 509/99 conseguita
presso lUniversit degli Studi di Padova.
Per tali laureati laccesso diretto, naturalmente con un voto minimo di laurea pari a 84

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO


DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA INFORMATICA
consultabile allindirizzo http://didattica.unipd.it/didattica/2015/IN0521/2009
Art. 2 Ammissione
1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA INFORMATICA
devono essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo di
studio conseguito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente ed essere in
possesso di specifici requisiti curriculari e delle seguenti conoscenze, competenze e abilit: conoscenze
approfondite dei fondamenti di base matematico-fisici e caratterizzanti dell' Ingegneria dell'Informazione.
E' richiesto inoltre un livello di conoscenza della lingua inglese adeguato per seguire una didattica impartita
in questa lingua.
Il possesso delle conoscenze, competenze e abilit sar valutato con le modalit di cui al successivo
comma 3.
2. I requisiti curriculari richiesti sono i seguenti:
a. conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
24
30

18

SSD
CFU minimi per gruppi di SSD: MAT/05, MAT/06 o corsi di probabilit da
altri SSD
CFU minimi per gruppi di SSD: ING-INF/01 o corsi di componenti
elettroniche da altri SSD, ING-INF/03 o corsi di telecomunicazioni da altri
SSD, INF-INF/04 o corsi di automazione, modellistica e sistemi da altri SSD
CFU minimi per gruppi di SSD: ING-INF/05, INF/01

Per i candidati in possesso di un titolo italiano con ordinamento diverso da quelli disciplinati dal DM 509/99
o dal DM 270/2004 o in possesso di un titolo conseguito all'estero, la verifica del possesso dei requisiti
curriculari sar svolta dalla commissione di ammissione.

25

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

3. Ai fini dell'ammissione, il possesso delle conoscenze, competenze e abilit di cui al comma 1 verr
verificato secondo i seguenti criteri:
voto minimo della laurea utilizzata per l'accesso pari a 84/110 o equivalente.
Nel caso di studenti che abbiano conseguito il titolo all'estero, la verifica di cui al presente comma sar
effettuata secondo criteri stabiliti dal CCLA.

*** omissis ***


IMPORTANTE
I requisiti curriculari di accesso di cui al comma 2 si intendono soddisfatti per:
i laureati in Ingegneria dellinformazione della classe L-8 Ingegneria dellinformazione ex DM
270/04 conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova;
i laureati in Ingegneria dellinformazione della classe L-9 Ingegneria dellinformazione ex DM
509/99 conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.
i laureati in Ingegneria Informatica della classe L-9 Ingegneria dellinformazione ex DM 509/99
conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.
Per tali laureati laccesso diretto, naturalmente con un voto minimo di laurea pari a 84/110.

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO


DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA
consultabile allindirizzo http://didattica.unipd.it/didattica/2015/IN0518/2011
Art. 2 Ammissione
1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in INGEGNERIAMECCANICA
devono essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo di
studio conseguito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente ed essere in
possesso di specifici requisiti curriculari e delle conoscenze, competenze e abilit descritte nel Syllabus del
corso di laurea magistrale (Allegato 4 del Regolamento didattico).
Il possesso delle conoscenze, competenze e abilit sar valutato con e modalit di cui al successivo
comma 3.
2. Per gli studenti che abbiano conseguito un voto di laurea compreso tra 84/110 e 99/110, i requisiti
curriculari richiesti sono:
a.conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
SSD
10
MAT/07, ICAR/08, ING-IND/04
40
ING-IND/08, ING-IND/09, ING-IND/10, ING-IND/11, ING-IND/12,
INGIND/13, ING-IND/14, ING-IND/15, ING-IND/16, ING-IND/17
Per gli studenti che abbiano conseguito un voto di laurea tra 100/110 e 104/110, i requisiti curriculari
richiesti sono:
a.conseguimento di 50 CFU nei SSD MAT/07, ICAR/08, ING-IND/04, ING-IND/08, ING-IND/09,
ING-IND/10, ING-IND/11, ING-IND/12, ING-IND/13, ING-IND/14, INGIND/15, ING-IND/16,
ING-IND/17
Per gli studenti che abbiano conseguito un voto di laurea pari o superiore a 105/110, i requisiti curriculari
richiesti sono:
a.possesso della laurea nella classe/i L - 9 Ingegneria Industriale, L - 8 Ingegneria dell'Informazione, L 7 Ingegneria Civile ex DM 270/04, o in alternativa il conseguimento di 50 CFU nei SSD MAT/07,

26

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

ICAR/08, ING-IND/04, ING-IND/08, ING-IND/09, ING-IND/10, ING-IND/11, ING-IND/12, INGIND/13, ING-IND/14, INGIND/ 15, ING-IND/16, ING-IND/17.
Per i laureati con elevata preparazione, risultante dalle conoscenze e competenze certificate nel curriculum,
provenienti da percorsi formativi non perfettamente coerenti con i requisiti richiesti in ingresso, si pu
prevedere un diverso iniziale percorso in ingresso e/o specifiche prove di ammissione.
Per i candidati in possesso di un titolo italiano con ordinamento diverso da quelli disciplinati dal DM 509/99
o dal DM 270/2004 o in possesso di un titolo conseguito all'estero, la verifica del possesso dei requisiti
curriculari sar svolta dalla commissione di ammissione.
3. Ai fini dell'ammissione, il possesso delle conoscenze, competenze e abilit di cui al comma 1 verr
verificato secondo i seguenti criteri:
voto minimo della laurea utilizzata per l'accesso pari a 84/110 o equivalente.
Nel caso di studenti che abbiano conseguito il titolo all'estero, la verifica di cui al presente comma sar
effettuata secondo criteri stabiliti dal CCLA.

*** omissis ***


IMPORTANTE
I requisiti curriculari di accesso di cui al comma 2 si intendono soddisfatti per:
i laureati in Ingegneria Meccanica, curriculum Formativo, della classe L-9 Ingegneria Industriale ex
DM 270/04 conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.
i laureati in Ingegneria Meccanica, curriculum Formativo, della classe L-10 Ingegneria Industriale ex
DM 509/99 conseguita presso lUniversit degli Studi di Padova.
Per tali laureati laccesso diretto, naturalmente con un voto minimo di laurea pari a 84/110.

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO


DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCATRONICA
consultabile allindirizzo http://didattica.unipd.it/didattica/2015/IN0529/2011
Art. 2 Ammissione
1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA MECCATRONICA
devono essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo di
studio conseguito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente ed essere in
possesso di specifici requisiti curriculari e delle seguenti conoscenze, competenze e abilit: quelle fornite
dagli insegnamenti del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica e Meccatronica, curriculum Meccatronica,
dell'Universit degli Studi di Padova, che pertanto assicura l'accesso diretto alla Laurea Magistrale.
richiesto inoltre un livello di conoscenza della lingua inglese adeguato per seguire una didattica impartita in
questa lingua.
Il possesso delle conoscenze, competenze e abilit sar valutato con le modalit di cui al successivo
comma 3.
2. I requisiti curriculari richiesti sono i seguenti:
a. conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:
CFU
30

18

SSD
Complessivi nei settori ING-IND/13, ING-IND/16, ING-IND/17, ING-IND/32,
ING-IND/35, ING-INF/01, ING-INF/04, ING-INF/05, ING-INF/07, in particolare con almeno 5
CFU in ognuno dei settori ING-IND/13, ING-IND/32, ING-INF/01, ING-INF/04, ING-INF/05
Complessivi nei settori ING-IND/10, ING-IND/14, ING-IND/31

27

LAUREE MAGISTRALI SCUOLA DI INGEGNERIA

Nota:

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA

Per i laureati con voto di laurea compreso tra 100/110 e 104/110, in possesso del titolo di
laurea di primo livello nelle classi L-8 e L-9, e per i laureati con voto di laurea compreso tra
100/110 e 110/110 e lode, in possesso di una laurea di primo livello di altra classe, sono
sufficienti 24 CFU nei settori ING-IND/10, ING-IND/14, ING-IND/16, ING-IND/17,
INGIND/31, ING-IND/35, ING-INF/05, ING-INF/07 e 24 CFU nei settori INGIND/13, INGIND/32, ING-INF/01, ING-INF/04, in particolare con almeno 9CFU in ognuna delle coppie di
settori ING-IND/13 e ING-IND/32, INGINF/01 e ING-INF/04.
Per i laureati con voto di laurea compreso tra 105/110 e 110/110 e lode, in possesso del
titolo di laurea di primo livello nelle classi L-8, L-9 non richiesto il conseguimento di un
numero prefissato di CFU nei SSD indicati in tabella.

Per i laureati con elevata preparazione, risultante dalle conoscenze e competenze certificate nel curriculum,
provenienti da percorsi formativi non perfettamente coerenti con i requisiti richiesti in ingresso, si pu
prevedere un diverso iniziale percorso in ingresso e/o specifiche prove di ammissione.
Per i candidati in possesso di un titolo italiano con ordinamento diverso da quelli disciplinati dal DM 509/99
o dal DM 270/2004 o in possesso di un titolo conseguito all'estero, la verifica del possesso dei requisiti
curriculari sar svolta dalla commissione di ammissione.
3. Ai fini dell'ammissione, il possesso delle conoscenze, competenze e abilit di cui al comma 1 verr
verificato secondo i seguenti criteri:
voto minimo della laurea utilizzata per l'accesso pari a 84/110 o equivalente.
Nel caso di studenti che abbiano conseguito il titolo all'estero, la verifica di cui al presente comma sar
effettuata secondo criteri stabiliti dal CCLM.

*** omissis ***


IMPORTANTE
I requisiti curriculari di accesso di cui al comma 2 si intendono soddisfatti per:
i laureati in Ingegneria Meccanica e Meccatronica, curriculum Meccatronica, ex DM 270/04 conseguita
presso lUniversit degli Studi di Padova.
Per tali laureati laccesso diretto, naturalmente con un voto minimo di laurea pari a 84.

28