Sei sulla pagina 1di 1

Champagne, 11 Consigli Dalla Scelta Al Brindisi

Che sia quella classica, da 750 ml, una magnum (due bottiglie), una jroboam da tre litri (pari a 4
bottiglie) una mathusalem da sei litri (cio 8 bottiglie) per ogni bottiglia di champagne c' un
cerimoniale da rispettare. Piccoli gesti che valorizzano il vino pi elegante del mondo, segreti e
regole da seguire per diventare perfetti padroni di casa, dalla scelta del prodotto al momento del
brindisi. Ecco qui undici consigli tratti dallo Champagne Protocoles de , un vademecum digitale in
formato App firmato dal il nostro sito designer israeliano Noma Bar.
Intorno al 1670 , Pierre Prignon, giovane monaco benedettino, giunse all' abbazia d'Hautvillers ,
vicino ad pernay , con l'incarico di tesoriere egli trov il convento e le vigne in uno stato di totale
abbandono e si adoper per rimetterle in sesto. Il pranzo di ostriche di Jean-Franois de Troy (
1734 ), il primo dipinto che rappresenti il consumo di champagne. Un'altra versione afferma che
l'abate, per rendere pi gradevole il vino prodotto, vi aggiungesse in primavera dei fiori di pesco e
dello zucchero, tappando successivamente la bottiglia con tappi di legno di forma tronco-conica allo
stappare della bottiglia si produceva della spuma.
Levures - Lieviti, cellule vegetali presenti naturalmente sugli acini duva, che si riproducono nel
mosto e champagne offerte provocano la fermentazione alcolica sono di diversissima tipologia e
raggruppate in famiglie. I lieviti sono tipici delle varie regioni vinicole: quelli selezionati in
Champagne contribuiscono a caratterizzare la tipologia dei vini prodotti nella regione.
In caso di necessit di operare in tempi rapidi, utilizzare un secchiello con abbastanza ghiaccio e
porvi la bottiglia per accelerare il raffreddamento si possono aggiungere alcune manciate di sale
grosso. Tenendo la bottiglia nella parte posteriore della stessa e reggendola con una sola mano,
versare lentamente il vino nei calici, facendo attenzione che la spuma non debordi. Imporre un
movimento rotatorio alla bottiglia per non far gocciolare il vino al termine dell'operazione di
versamento. Lo champagne si versa in bicchieri appositi a forma di coppa con piede, a forma di tubo
allungato (questi ultimi, detti flte). La preziosit e l'eleganza dei calici aumentano il piacere di
questo brindisi.
Blanc de Noirs - Vino bianco da uve nere, terminologia usata per indicare gli Champagne prodotti
esclusivamente con uve Pinot noir Pinot Meunier. Attualmente gli Champagne Blanc de Noirs
rapppresentano una percentuale molto modesta della produzione totale. Bouchage - Applicazione del
tappo, operazione della tappatura finale con lo speciale turacciolo di sughero delle bottiglie di
Champagne prima del confezionamento e spedizione.