Sei sulla pagina 1di 5

in collaborazione con

Circolo Culturale Arci Aurora | Rete Teatrale Aretina | Filostoccola | Unicoop


Firenze | compagnia Nata
con il Patrocinio di
Regione Toscana | Comune di Arezzo _ Assessorato alle Politiche Giovanili
con il sostegno di
Atam Spa| Coingas Spa
presenta
bando di concorso 2015
terza edizione

a qualcuno piace (in)Breve


festival di corti teatrali
una vetrina per le giovani realt teatrali contemporanee
Lassociazione culturale rumorBianc(O) in collaborazione con Rete Teatrale
Aretina, Circolo Culturale Arci Aurora di Arezzo, Unicoop Firenze sezione soci
Coop di Arezzo e la Filostoccola e con il Patrocinio della Regione Toscana e del
Comune di Arezzo_Assessorato alle Politiche Giovanili e con il sostegno di Atam
Spa e di Coingas Spa istituisce la terza edizione del Festival a qualcuno piace
(in)Breve concorso nazionale di corti teatrali.
Il Festival avr luogo ad Arezzo nel mese di Maggio presso le seguenti location:
_ Circolo Culturale Arci Aurora _ 7/14 Maggio
_ Teatro Virginian di Arezzo _ 21 Maggio
_ Teatro Comunale Pietro Aretino_ 28 Maggio
Il Festival a qualcuno piace (in)Breve, per la direzione artistica di Chiara Renzi,
vuole essere in primo luogo una vetrina per le giovani realt teatrali
contemporanee.

Il progetto ha infatti come obiettivo la valorizzazione e la promozione del teatro del


contemporaneo e della drammaturgia contemporanea.
I l festival offre lopportunit di far conoscere il proprio lavoro teatrale e
contemporaneamente di promuovere la ricerca e la sperimentazione, attraverso la
produzione di nuovi spettacoli senza limitazioni di genere, forma e linguaggi.
Regolamento
Requisiti di ammissione
> Ai candidati richiesta la presentazione di un corto teatrale inedito dalla durata
massima di 15 minuti.
> Ciascun corto a tema libero. Le opere devono essere originali e gli autori
selezionati dovranno concedere una liberatoria di utilizzo del testo ai fni della
rappresentazione, senza oneri aggiunti a carico dellorganizzazione.
> Il corto teatrale partecipante al concorso non dovr prevedere pi di tre attori in
scena, dovr avere una scenografa essenziale realizzata con pochi elementi di
scena.
> Lallestimento dello spettacolo e lo smontaggio dovranno essere compito della
compagnia partecipante.
Destinatari del concorso
> Il concorso aperto ad artisti, singoli e compagnie, sia emergenti che
professionisti.
> Le compagnie partecipanti devono avere il 60 % dei componenti con unet
inferiore ai 35 anni.
Fasi del concorso
Il concorso si articoler nelle seguenti fasi:
> Modalit di partecipazione
> Preselezione dei partecipanti
> Selezioni
> Finale
> Premiazione
Modalit di partecipazione
> La domanda di partecipazione dovr essere inviata alla mail
rumor.bianco@gmail.com entro e non oltre il giorno 30/04/2015 (far fede lorario
di invio della mail), completa dei seguenti elementi:

1 Scheda di partecipazione (in allegato al bando) compilata in ogni sua parte


e sottoscritta, con frma leggibile, dall'artista o dal legale rappresentate della
compagnia che vuole partecipare al concorso;
2 Curriculum di tutti i partecipanti al concorso (attori e autori del corto)
3 Video integrale del corto che potr essere caricato su youtube o vimeo o
inviato tramite wetranfert (www.wetransfer.com) entro e non oltre il termine
di presentazione della domanda, pena l'esclusione dal concorso;
4 Foto di presentazione del corto in formato jpeg (dimensione consigliata:
20X30 cm peso massimo 100 dpi);
5 Liberatoria gli artisti e/o le compagnie partecipanti, con la frma della
domanda di partecipazione al concorso autorizzano l'associazione
rumorBianc(o) ad utilizzare il testo del corto e le immagini delle singole
esibizioni presentate ai fni della rappresentazione senza oneri aggiunti a
carico dell'associazione stessa. Con la stessa domanda di partecipazione si
autorizza, altres, la registrazione, la messa in onda e la diffusione sotto
qualsiasi forma delle immagini e del materiale audiovisivo riguardante
lesibizione.
> Non saranno ammesse domande presentate con modalit diverse da quelle
indicate nel presente bando.
> La partecipazione al concorso gratuita.
Preselezione dei partecipanti
> Il materiale ricevuto verr selezionato ad insindacabile giudizio di una
commissione designata e composta dai membri dell'associazione rumoBianc(O), che
potr nominare collaboratori e/o consulenti interni e/o esterni allassociazione.
> I risultati della preselezione saranno comunicati, tempestivamente all'indirizzo
indicato dai partecipanti.
> I partecipanti preselezionati potranno prendere parte alle selezioni del concorso.
Selezioni
> Dopo aver effettuato una preselezione su materiale inviato, le compagnie scelte
saranno chiamate ad esibirsi allinterno della seconda edizione del Festival a

qualcuno piace (in)Breve presso il Circolo Culturale Arci Aurora di Arezzo e il


Teatro Virginian nel mese di Maggio 2015 nelle seguenti date: 7/14/21.
> La collocazione dell'esibizione nell'una o altra serata verr decisa ad insindacabile
giudizio dalla Direzione Artistica.
> Le compagnie avranno a disposizione lutilizzo di un impianto luci e di
unamplifcazione audio.
Vista la necessit di favorire la successione dei corti previsto un disegno luci base.
Qualsiasi variazione del disegno luci potr essere autorizzata dal Responsabile
tecnico in accordo con il Direttore Artistico, solo una volta terminata la fase di
selezioni.
> L'allestimento dello spettacolo, il montaggio e lo smontaggio dovranno avvenire ad
esclusiva cura della compagnia partecipante e, lo svolgimento di ciascuna delle
dette fasi, non dovr richiedere pi di cinque minuti di tempo.
> Le Compagnie saranno affancate da uno staff tecnico messo a disposizione
dellassociazione rumorBianc(O).
> Ad ogni compagnia sar fornita una scheda tecnica di riferimento.
> Durante le tre serate di selezione del Festival verranno scelti, da una giuria
qualifcata di esperti e a suo insindacabile giudizio, i corti che andranno in fnale.
> La Giuria delle selezioni sar costituita da esperti, operatori ed artisti del settore
teatrale scelti dalla Direzione del Festival; il suo giudizio inappellabile.
Finale
> I corti fnalisti si esibiranno durante la serata fnale del Festival che si terr presso
il Teatro Pietro Aretino di Arezzo.
> La Giuria della fnale che assegner il premio Miglior Corto a qualcuno piace
(in)Breve 2015 sar nominata dalla Direzione del Festival; il suo giudizio
inappellabile.
>Durante la serata, la stessa Giuria della fnale, a cui si aggiunger un
rappresentante della Sezione Soci Coop di Arezzo, assegner, in collaborazione con
U n i c o o p F i r e n z e s e z i o n e S o c i A r e z z o , l a Menzione speciale Corto
(in)cooperAzione 2015 al corto che verr ritenuto meglio rappresentare i valori
della cooperazione.
> Durante la stessa serata di fnale una Giuria Popolare costituita dal pubblico
presente in sala sar chiamata ad esprimere un semplice giudizio di preferenza.
Il voto della Giuria Popolare separato e non si somma al voto della Giuria della
fnale.
I suddetti premi potranno essere assegnati allo stesso corto.
Premiazione
> Durante la serata fnale verr decretato il vincitore ed assegnato il premio in
concorso

> Al corto primo classifcato verr assegnato il Premio Miglior Corto a qualcuno
piace (in)Breve 2015 e alla compagnia e/o artista del corto vincitore verr
corrisposta una somma pari a 400,00
> Il Corto vincitore verr inserito nella stagione 2015/2016 all'interno della
rassegna Appuntamenti d'Autunno presso il Teatro Dovizi di Bibbiena a cura della
compagnia Nata in collaborazione con la Rete Teatrale Aretina
> Nellipotesi in cui lartista e/o la compagnia non realizzasse la versione compiuta
del corto vincitore la Direzione si riserver di decidere diversamento rispetto a
quanto sopra scritto
> Al corto vincitore della Menzione Speciale Corto (in)cooperAzione 2015
verranno assegnati dei libri sul teatro.
> Il corto che avr ottenuto pi preferenze dalla Giuria Popolare ricever Menzione
speciale Giuria Popolare a qualcuno Piace (in)Breve 2015
I suddetti premi potranno essere assegnati allo stesso corto.
Disposizioni fnali
La presentazione della domanda di partecipazione costituisce accettazione di tutte le disposizioni
contenute nel presente Regolamento, il cui contenuto si presume che gli artisti e/o le compagnie
partecipanti abbiano letto.
L'Associazione rumorBianc(O) avr la possibilit di rinviare, modifcare o annullare il concorso
qualora fosse necessario.
Trattamento dei dati personali
I dati personali verranno trattati nel rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali di
cui al D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003, per adempiere alle procedure di cui al presente bando.