Sei sulla pagina 1di 1

Recensone Uno studio in rosso.

Uno studio in rosso un romanzo giallo di Sir Arthur Conan Doyle, ed il primo della saga di Sherlock
Holmes. Il romanza viene pubblicato nel 1887. Arthur Conan Doyle fu uno scrittore, poeta e medico
scozzese. E oggi indicato come il padre dei generi giallo e fantasy, e in particolare del giallo deduttivo.
Il racconto comincia con il dottor Watson che incontra Sherlock Holmes per abitare come coinquilini in un
appartamento in Baker Street a Londra. Nei primi giorni di convivenza Watson nota le stranezze e le tante
abilit di Holmes, in particolare quella deduttiva. Holmes viene a questo punto chiamato in causa per
risolvere un delitto. Il delitto consiste nellomicidio di un affarista di nome Drebber in una casa abbandonata,
e risulta inspiegabile dato che non ci ferite sul corpo. Holmes studia i particolari della scenda del crimine,
prestando attenzione a ogni cosa. Si scopre che una carrozza ha accompagnato luomo fino a quella casa. In
seguito si scopre il cadavere del segretario di Drebber, Stangerson, che viene trovato morto in una camera di
albergo. Viene scoperto che egli ha ingerito una pillola di veleno, e che qualcuno entrato nella sua stanza.
Holmes non si lascia ingannare da false tracce lasciate sulla scena, come una scritta in tedesco e un anello, e
continua le indagini. Egli contatta la polizia di Cleveland, e scopre che Drebber aha chiesto protezione da un
uomo di nome Hope. Holmes capisce che quelluomo coinvolto in un omicidio per vendetta, e suppone che
si tratti del conducente della carrozza che ha condotto Drebber alla casa. Egli trova cos il conducente di
carrozze a Londra e lo fa arrestare. Nellinterrogatorio alla polizia Hope svela di aver ucciso Drebbeer e
Stangerson con del veleno, vendicandosi per la morte di John e Lucy Ferrier a causa di un matrimonio
combinato nellUtah.
I personaggi sono descritti tramite lo sguardo di Watson, che osserva i loro comportamenti. Sherlock Holmes
un chimico e investigatore privato. Da subito viene evidenziato il suo carattere eccentrico, come quando
passa giornate a meditare. Egli anche un bravo violinista. Holmes possiede delle particolari doti deduttive,
infatti stato in grado di capire dallaspetto fisico di Watson che proveniva dallAfganistan.
Watson ha lavorato dal 1878 come medico nellesercito, ma alla fine si ritirato. Egli inizialmente scettico
verso il metodo di indagine di Holmes, ma alla fine riconosce che funziona. Watson spesso coinvolto nelle
indagini e segue sempre il filo del ragionamento.
Il tempo della storia va dal viaggio di John e Lucy Ferrier nel deserto fino alla Londra di fine 800. Il tempo
del racconto minore del tempo della storia. Sono usate ellissi per il passato del dottor Watson e per la vita a
Salt Lake di John e Lucy Ferrier. Il narratore interno e si trova nella persona del dottor Watson. La parte del
racconto ambientata nel presente si trova sotto forma del diario di Watson, mentre il flashback che si trova a
met romanzo narrato da un narratore esterno e onnisciente. La parte finale del racconto contiene la
deposizione alla polizia di Hope, trascritta da Watson.