Sei sulla pagina 1di 2

Conservazione dei semi

Per informazioni sulla conservazione dei semi continuate a leggere la pagina seg
uente. Per saperne di pi sul motivo per cui riteniamo che i semi debbano essere c
onservati e curati vi invitiamo a visitare la pagina Chi siamo.
Elementi essenziali sulla conservazione dei semi
La temperatura:
I semi della cannabis possono sopportare temperature bassissime. Il posto miglio
re per la conservazione dei semi il frigorifero o il congelatore. Se i semi veng
ono conservati nel frigorifero meglio non estrarli dal frigo troppo spesso. Ques
to infatti previene le oscillazioni di temperatura che potrebbero danneggiarli.
Se si decide di utilizzare i semi meglio farli acclimatizzare nella loro confezi
one fuori dal frigo e farli rinvenire tranquillamente a temperatura ambiente.
La luce:
La luce, cos come lumidit, uno dei fattori che mette in atto la germinazione dei se
mi. Esponete i semi il meno possibile alla luce diretta. In tal modo la capacit
di germogliazione e la durata dei semi rimarrano ottimali.
Storage Jars
I semi hanno bisogno di un ambiente fresco e asciutto per essere conservati
nelle condizioni migliori. La temperatura e le variazioni di umidit sono i peggio
ri nemici dei semi.
I semi pi vigorosi nel momento della raccolta sono quelli che poi si conserve
ranno pi a lungo. (Di regola vendiamo solo i marchi con i semi pi vigorosi).
I semi non adeguatamente essiccati possono deteriorarsi notevolmente con il
tempo. (I semi che vendiamo sono stati tutti adeguatamente essiccati prima di es
sere confezionati. Occorre quindi solo conservarli in maniera ottimale in un amb
iente fresco e con poca umidit).
I sacchetti e i vasetti dovrebbero essere etichettati in maniera chiara quan
do vengono chiusi, specificando il nome della variet, la data e le altre informaz
ioni relative alla variet in conservazione.

Umidit
Silica Gel Half Gram BagQuando sono dormienti, i semi mantengono comunque lente fu
nzioni vitali. L'umidit che assorbono dall'aria si combina con il nutrimento esis
tente all'interno e forma un alimento solubile, che si unisce all'ossigeno prese
nte nell'aria e rilascia acqua e calore. Un eccesso di umidit nell'aria fa esauri
re troppo velocemente le sostanze nutritive all'interno del seme e produce un ec
cesso di calore che riduce ulteriormente la possibilit del seme di germinare. Per
prolungare la vita dei semi occorre rallentare al minimo questo ciclo in fase d
i conservazione.
L'umidit ideale per una lunga conservazione dei semi di canapa del 6%-9%. Un test
sui livelli di umidit dimostra che, dopo averli posti sul cemento e colpiti con
un martello, i semi come la canapa con un involucro robusto si frantumano, invec
e di spappolarsi, a livelli di umidit intorno all'8% .
Per contribuire a mantenere un livello di umidit stabile all'interno di un conten
itore di conservazione permanente viene impiegato il gel di silicone, spesso usa
to per l'essiccatura dei semi. Si utilizza una quantit di gel di silicone di peso
analogo a quello dei semi. In generale, i semi di canapa pesano tra 0,01 e 0,02
grammi. I nostri sacchetti di gel di silicone contengono 0,5 grammi. Vi consigl
iamo di conservare i semi in sacchetti chiusi di alluminio con saracinesche, e d
i metterli in vasetti di vetro con la giusta quantit di gel di silicone per mante
nere un basso livello di umidit. Fate attenzione a non danneggiare gravemente i s
emi con un'eccessiva riduzione dei livelli di umidit: non utilizzate troppo essic
catore. possibile acquistare il gel di silicone, i sacchetti in alluminio con ch
iusura e i vasetti di vetro nella nostra sezione conservazione dei semi.
Temperatura
I semi, se opportunamente essiccati, possono resistere a una temperatura che ucc
iderebbe le piante originarie. L'umidit eccessiva nei semi congelati potrebbe a s
ua volta congelare, rovinando il seme.
I semi devono essere conservati in un luogo fresco o freddo. Per questo motivo p
referibile una collocazione in basso, a livello del pavimento, piuttosto che in
alto, verso il soffitto, dove potrebbe essere molto pi caldo. Tuttavia, per perio
di lunghi di conservazione, la cosa migliore quella di porre i semi in frigo o n
el congelatore, purch il contenuto di umidit del seme e del contenitore sia basso,
e il contenitore sia sottovuoto. La temperatura ideale del frigo di circa 4oC.
Il congelatore la soluzione ideale per la lunga conservazione, ma occorre accert
arsi che:
Non si lascino i semi all'esterno per troppo tempo, altrimenti il cambiament
o di temperatura potrebbe alterarli.
Quando i semi vengono tolti dal congelatore, occorre lasciare il contenitore
chiuso e far riscaldare un po' i semi a temperatura ambiente, altrimenti si pot
rebbe formare la condensa.
Luce
Cos come l'umidit e la temperatura, anche la luce pu stimolare e favorire il proces
so di germinazione. Come accade per molti alimenti, per i medicinali e i prodott
i chimici, i semi si deteriorano rapidamente se esposti alla luce, e quindi la v
italit e la forza del seme sono influenzate dalla sua esposizione alla luce in fa
se di conservazione.
Problemi nella conservazione dei semi
Mal bianco/Muffa
I semi possono marcire se non sono ben essiccati dall'umidit prima di essere sigi
llati nei contenitori, come spesso accade. Una semplice prova: "essiccate" i sem
i e metteteli nei vasetti chiusi di vetro. Se, nel giro di qualche ora, all'inte
rno del vasetto si nota la condensa, allora occorre continuare l'essiccatura. In
questi casi utile il gel di silicone.
Insetti
Gli insetti possono rovinare completamente i semi conservati senza che ve ne acc
orgiate. Qualche pizzico di diatomite un modo sicuro, economico e non tossico pe
r proteggere i semi dal pericolo degli insetti. Non difficile. Accertatevi solo
di ricoprire leggermente tutti i semi prima dell'imballaggio definitivo e della
conservazione. Potete trovare la diatomite in molti vivai.
Roditori
I semi che non sono conservati in vetro o nel metallo possono rappresentare una
vera delizia per topi e altri piccoli parassiti. Assicuratevi di chiudere tutti
i semi nei contenitori di metallo o di vetro appositamente etichettati.