Sei sulla pagina 1di 2

BIOELETTRONICA

Prova scritta in itinere del: 15-11-2012


(Allegare il presente foglio allelaborato)

COGNOME: _______________________________NOME______________________________

Problema 1 (8 punti)
Si consideri una barretta di Si, inizialmente in equilibrio e alla temperatura T = 300 K, di lunghezza
L = 1 cm e area A = 10-2 cm2. La barretta uniformemente drogata con atomi di fosforo in
concentrazione ND = 1017 cm-3. Sotto queste condizioni, calcolare (a) la concentrazione dei portatori
di carica maggioritari e minoritari, (b) il valore della conducibilit e della resistenza elettrica.
Successivamente, la barretta viene illuminata da una sorgente luminosa avente il seguente
andamento temporale. Al tempo t = 0, la barretta viene illuminata da flash di luce che triplica il
valore della concentrazione dei portori minoritari rispetto il valore allequilibrio. Quindi a t = T1 =
90 s, la barretta esposta a luce stazionaria avente potenza I1 = 300 mW e lunghezza donda del
fotone ph = 1.0 m. Tale luce viene mantenuta fino al tempo t = T2 = 120 s. Sapendo che il tempo
di vita media dei portatori minoritari vale 3 s, scrivere (c) lespressione analitica dei portatori
minoritari pn(t) nellintervallo [0, T3] con (T3 = 150 s) e disegnarne landamento. (d) Valutare la
variazione percentuale della resistenza elettrica tra la condizione di equilibrio e t = T3.

Problema 2 (8 punti)
Si consideri una giunzione pn di Si a gradino, alla temperatura T = 300K. Siano o = 750 mV il
potenziale di giunzione, e n = 3.5 cm la resistivit della regione neutra di tipo n. Calcolare (a) le
concentrazioni di drogaggio NA e ND, (b) la larghezza W della regione di svuotamento, (c) il campo
elettrico massimo Emax. Se necessario, formulare opportune ipotesi semplificatrici e verificarne
lauto-consistenza.

Problema 3 (8 punti)
Si consideri una soluzione di un generico acido monoprotico, indicato con HA, contenente un solo
protone dissociabile. Sapendo che pKA = 9 e pH = 5, (a) stimare la concentrazione di HA. (b)
Calcolare il valore del pH quando la soluzione viene diluita con un uguale volume di acqua. Alla
soluzione finale viene poi aggiunto un acido forte HB in concentrazione 1mM. (c) Stimare il nuovo
pH della soluzione (giustificare le assunzioni).

Problema 4 (8 punti)
Si consideri un sistema formato da due compartimenti semi-infiniti A e B, separati da una
membrana omogenea e sottile, mantenuto alla temperatura T 300 K . La membrana ha spessore
x=10 m. I due compartimenti contengono Potassio e Calcio e le mobilit degli ioni allinterno
della membrana sono K= 2010-3 cm2/Vs e Ca=10-3 cm2/Vs mentre i coefficienti di partizione
sono pari a 1. Le concentrazioni sono rispettivamente [K+]A=200 mM ; [K+]B=10 mM; [Ca2+]A=40
mM e [Ca2+]B=10 mM. Ai capi della membrana applicata una differenza di potenziale VB-VA=
100 mV. Si consideri un tassello quadrato di membrana di lato 10 m, (a) calcolare la corrente
ionica totale che scorre ai capi del tassello di membrana. (b) Ricavare la tensione che si sarebbe
dovuta applicare in modo da avere corrente calcio pari a zero. (c) In queste condizioni calcolare la
corrente ionica totale attraverso il tassello di membrana. (NOTA: attenzione alla conversione
concentrazione molare - concentrazione volumetrica; si consiglia di convertire da subito le
concentrazioni in 1/cm3).