Sei sulla pagina 1di 13

1

Bando per lammissione ai



Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie









Anno Accademico 2013 - 2014












2





Sommario



Art. 1 Posti a concorso pag. 4

Art. 2 Requisiti per la partecipazione e titoli di accesso pag. 6

Art. 3 Prova di conoscenza della lingua italiana pag. 6

Art. 4 Domanda di partecipazione candidati comunitari ed equiparati pag. 6

Art. 5 andidati con disa!ilit" o portatori di distur!i speci#ici dell$apprendimento pag. %

Art. 6 Domanda di partecipazione candidati e&tracomunitari residenti all$estero pag. %

Art. % ommissione pag. %

Art. ' Personale d$aula pag. %

Art. ( Data) luogo e modalit" di accesso alla prova pag. '

Art. 1* aratteristic+e della prova pag. '

Art. 11 ,odalit" di svolgimento e o!!lig+i dei candidati pag. '

Art. 12 riteri di valutazione della prova pag.1*

Art. 13 Assegnazione dei posti e delle sedi candidati comunitari ed equiparati pag.1*
3


Art. 14 on#erma posti assegnati ai candidati comunitari ed equiparati pag.11

Art. 15 - ,odalit" di presentazione della domanda di immatricolazione pag.11

Art. 16 .mmatricolazione candidati e&tracomunitari residenti all$estero pag.12

Art. 1% Determinazione della prima rata pag.12

Art. 1' /rattamento dei dati di personali pag.13

Art. 1( - Pu!!licit" pag.13

Art. 2* Responsa!ile del procedimento pag.13

Art. 21 Disposizioni #inali pag.13







4




I L R ! ! " R

#IS!" il decreto del Presidente della Repu!!lica 3 maggio 1(5%) n. 6'60
#IS!A la legge 2 agosto 1((* n. 241 sul procedimento amministrativo 0
#IS!A la legge 1( novem!re 1((*) n. 3410
#IS!A la legge 5 #e!!raio 1((2) n. 1*4) cos1 come modi#icata dalla legge 2' gennaio 1((() n.
1%0
#IS!" il decreto legislativo 3* dicem!re 1((2) n. 5*2 e successive modi#icazioni0
#IS!" il decreto legislativo 3* luglio 1((() n. 3**0
#IS!A la legge 2 agosto 1((() n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari
ed) in particolare) l$articolo 1) comma 10
#IS!" il Decreto .nterministeriale 1( #e!!raio 2**( con il quale sono state determinate le
classi dei corsi di 2aurea per le pro#essioni sanitarie0
#IS!" il Decreto 2egislativo 25 luglio 1((' n.2'60
#IS!" il Regolamento Didattico di Ateneo) emanato con D. R. n. 13(1 del 26.1*.2**1 e
successive modi#ic+e e integrazioni0 nonc+3 i Regolamenti Didattici dei singoli orsi di
2aurea0
#IS!A la legge 3* luglio 2**2) n. 1'( 4,odi#ica alla normativa in materia di immigrazione e
di asilo5 ed in particolare l$art. 260
#IS!" il Decreto Rettorale 2 Dicem!re 2**2) n. 113( .stituzione dei orsi di 2aurea e 2aurea
6pecialistica
#IS!A la nota prot. n. 1256 del 22 maggio 2**3 con la quale il ,...7.R. +a c+iarito quali
siano i titoli di studio da ritenersi validi per l8accesso ai corsi universitari0
#IS!" il decreto legislativo 3* giugno 2**3) n. 1(6 9odice in materia di dati personali9 ed in
particolare l8articolo 1540
#IS!" il decreto del Presidente della Repu!!lica 1' otto!re 2**4) n. 334 4Regolamento
recante modi#ic+e ed integrazioni al decreto del Presidente della Repu!!lica 31 agosto
1((() n. 3(4 in materia di immigrazione50
#IS!" il decreto ministeriale 22 otto!re 2**4) n. 2%* 9,odi#ic+e al Regolamento recante
norme concernenti l$autonomia didattica degli Atenei) approvato con decreto del
,inistro dell87niversit" e della ricerca scienti#ica e tecnologica 3 novem!re 1((() n.
5*(90
#IS!A la circolare ministeriale n. 6*2 del 1':*5:2*11 concernente le disposizioni valide per il
triennio 2*11-2*14 in materia di immatricolazione di studenti stranieri0
#IS!" il D.,. 12 giugno 2*13 n. 44( e relativi allegati) ru!ricato 4Modalit e contenuti delle
prove di ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato a livello nazionale a.a.
2013/2014.50
#IS!" il ,ani#esto degli 6tudi dell$7niversit" degli 6tudi di ;irenze per l$a.a. 2*13:2*140
#IS!" il D.,. n. 5(2 del 2 luglio 2*13 in ordine alla de#inizione dei posti disponi!ili per
l$ammissione ai corsi di laurea delle pro#essioni sanitarie per l$a.a. 2*13:2*14
$CR!A LI%$I&I"% $L S'(%! BA%$")
Art*1 - P"S!I A C"%C"RS"
1. <$ indetto presso questo Ateneo) nell$am!ito del complessivo numero di posti programmato
a livello nazionale) il oncorso per l$ammissione ai seguenti orsi di 2aurea dell$7niversit"
degli 6tudi di ;irenze per l$a.a. 2*13:2*14=
5

orso di 2aurea
6ede didattica ed
eventuale sezione
#ormativa ai sensi del D,
5*:2*1* allegato >? art.
3.3 @ 35?
Posti riservati ai
cittadini
comunitari e non
comunitari in
possesso dei
requisiti di cui
all$art. 3( del
D.2gs. 2'6 del
25 luglio 1(('
Posti
riservati ai
cittadini
non
comunitari
residenti
all$estero
Posti
riservati ai
cittadini
cinesi
inseriti nel
Progetto
,arco Polo
Posti
riservati ai
ara!inieri



Posti
riservati ai
non
vedenti
Assistenza sanitaria Alasse
2:6B/-4C
;irenze 23 2 - -

Dietistica Alasse 2:6B/-3C ;irenze 21 2 2 -
<ducazione pro#essionale Alasse
2:6B/-2C
;irenze 3% 3 - -

;isioterapia Alasse 2:6B/-2C
6ede didattica di ;irenze
6ezione #ormativa di
;irenze
61D 2D 5D -
5
6ede didattica di ;irenze
6ezione #ormativa di
<mpoli

6ede didattica di ;irenze
6ezione #ormativa di
Pistoia

.n#ermieristica Alasse 2:6B/-1C
6ede didattica di ;irenze
6ezione #ormativa di
;irenze
1(*


2*


1*


5

6ede didattica di ;irenze
6ezione #ormativa di
<mpoli
15*


6 6ede didattica di
;irenze
6ezione #ormativa di
Prato
1**

6ede didattica di ;irenze
6ezione #ormativa di
Pistoia
'*

6ede didattica di ;irenze
6ezione #ormativa di
>orgo 6. 2orenzo
5*

6ede didattica di ;irenze
6ezione #ormativa di
2agonegro
3*

2ogopedia Alasse 2:6B/-2C ;irenze 15 1 - -
Estetricia Alasse 2:6B/-1C ;irenze 2* 2 3 -
/ecnic+e della prevenzione
nell$am!iente e nei luog+i di lavoro
Alasse 2:6B/-4C
;irenze 3' 2 - -

/ecnic+e di la!oratorio !iomedico
Alasse 2:6B/-3C
;irenze 1( 1 - -

/ecnic+e di neuro#isiopatologia
Alasse 2:6B/-3C
;irenze Finterateneo con
6iena dove potr" essere
svolta una parte del
tirocinio?
1* 1 - -

/ecnic+e di radiologia medica) per
immagini e radioterapia Alasse
2:6B/-3C
6ede didattica di ;irenze
6ezione #ormativa di
;irenze
4'D



2
- -

6ede didattica di ;irenze
6ezione #ormativa di
Prato
/ecnic+e ortopedic+e Alasse
2:6B/-3C
;irenze 16 1 - -

+La riparti,ione dei posti presso le sedi formati-e sar. successi-amente deli/erata
dal Consi0lio del Corso di Laurea1 i posti riser-ati ai cittadini non comunitari residenti
allestero e ai cittadini cinesi inseriti nel Pro0etto 2arco Polo saranno ripartiti
uniformemente tra le -arie se,ioni formati-e

2. Gualora le domande di ammissione dovessero risultare in numero uguale o in#eriore ai
posti disponi!ili) la prova avr" valore di autovalutazione per evidenziare eventuali
6

o!!lig+i #ormativi aggiuntivi) ai #ini di individuare opportuni interventi di recupero e
attivit" di orientamento.
Art*2 - R3(ISI!I PR LA PAR!CIPA&I"% !I!"LI $I ACCSS"
1. Possono partecipare al concorso di cui al precedente art. 1=
i cittadini comunitari ovunque soggiornanti
i cittadini non comunitari di cui all$art. 26 della legge n. 1'(:2**2
1

. cittadini non comunitari residenti all$estero
Bel caso in cui un candidato sia in possesso di doppia cittadinanza) una delle quali sia quella
italiana) prevale quest$ultima.
2. Per l$ammissione alla prova e per l$eventuale successiva immatricolazione) gli studenti
devono essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore conseguito in .talia
o all$estero. .l titolo di studio conseguito all$estero deve essere riconosciuto idoneo e deve
essere conseguito al termine di un percorso scolastico pari ad almeno 12 anni e deve
consentire) nel Paese nel quale H stato conseguito) l$ accesso ad un corso di laurea analogo
a quello prescelto0 qualora nel paese di provenienza sia ric+iesta per l$accesso all$7niversit"
una pro-a di idoneit. accademica H necessario documentarne il superamento.
Per coloro c+e sono in possesso di un titolo di studio conseguito all$estero) nel caso in cui
risultassero vincitori) dovranno integrare la loro immatricolazione con la documentazione
indicata al successivo art. 15) comma 2. 2$immatricolazione sar" su!ordinata alla validit"
della documentazione presentata.
Art*3 4 PR"#A $I C"%"SC%&A $LLA LI%'(A I!ALIA%A
1. . cittadini non comunitari residenti all$estero per essere ammessi alle prove di concorso
devono o!!ligatoriamente superare la prova di conoscenza della lingua italiana) salvo i casi
di esonero di cui alla citata ircolare del ,inistero dell8.struzione) dell$7niversit" e della
Ricerca - ,...7.R. - prot. n. 6*2 del 1':*5:2*11 e successive integrazioni.
2. 6ono esonerate dalla prova di italiano alcune categorie di candidati in possesso di
determinati requisiti di conoscenza della lingua italiana cos1 come disposto dal ,ani#esto
degli 6tudi 2*13:14.
3. 2a prova di conoscenza della lingua italiana si terr" il giorno 2 settem/re 2013* 2e sedi e
le modalit" di svolgimento della prova saranno pu!!licati in tempo utile alla pagina Ie!
III.uni#i.it nella sezione studenti.
Art*4 - $"2A%$A $I PAR!CIPA&I"% CA%$I$A!I C"2(%I!ARI $ 3(IPARA!I
1* . candidati dovranno compilare la domanda di partecipazione alla prova solo ed
esclusi-amente on line collegandosi all$indirizzo
+ttps=::ammissioni.polo!iotec.uni#i.it:turul. .l servizio sar" attivo a partire dalle ore 11*00
dell$5 lu0lio 2013 #ino alle ore 13*00 del 6 a0osto 2013* Eltre tale scadenza il
collegamento verr" disattivato e non sar. pi7 possi/ile compilare la domanda n8
iscri-ersi o partecipare al test di ammissione*
2. Ad ogni candidato non H consentito presentare piJ di una domanda di partecipazione alla
prova. Ai sensi del D, 44(:2*13 H consentito ai candidati di esprimere nella domanda di
ammissione #ino a 3 op,ioni di scelta in relazione ai corsi di cui all$art.1. Per i corsi di
laurea con sezioni #ormative presso le strutture sanitarie il candidato dovr"
o!!ligatoriamente indicare il proprio ordine di priorit" per ciascuna sezione.
3. %on saranno accettate domande di partecipa,ione per-enute con modalit. e
tempi di-ersi da 9uelli riportati al precedente comma 1.

1
6tranieri titolari di carta di soggiorno ovvero di permesso di soggiorno per lavoro su!ordinato o per lavoro
autonomo) per motivi #amiliari) per asilo politico) per asilo umanitario) o per motivi religiosi) ovvero stranieri
regolarmente soggiornanti da almeno un anno in possesso di titolo di studio superiore conseguito in .talia) nonc+3 gli
stranieri) ovunque residenti) c+e sono titolari dei diplomi #inali delle scuole italiane all$estero o delle scuole straniere o
internazionali) #unzionanti in .talia o all$estero) oggetto di intese !ilaterali o di normative speciali per il riconoscimento
dei titoli di studio e soddis#ino le condizioni generali ric+ieste per l$ingresso per studio.

7

4. . candidati c+e concorrono per i posti riser-ati ai cara/inieri dovranno compilare la
domanda selezionando al suddetto indirizzo +ttps=::ammissioni.polo!iotec.uni#i.it:turul il
concorso a loro riservato.
:* Le op,ioni espresse entro la scaden,a dei termini sono irre-oca/ili e la mancata
dic;iara,ione costituisce rinuncia allimmatricola,ione*
6. Dopo aver completato la suddetta procedura in#ormatica i candidati dovranno provvedere al
pagamento di euro < :0=00 quale contri!uto di partecipazione alla prova. .l pagamento
potr" essere e##ettuato secondo le modalit" c+e saranno proposte dall$applicativo
in#ormatico.
%. .l pagamento del contri!uto dovr" essere e##ettuato entro le ore 13)** del *(:*':2*13.
'. I candidati saranno considerati re0olarmente iscritti e 9uindi ammessi alla pro-a
solo dopo a-er effettuato il pa0amento del contri/uto. . candidati potranno in
qualsiasi momento veri#icare lo stato della propria ammissione alla prova collegandosi
all$indirizzo +ttps=::ammissioni.polo!iotec.uni#i.it:turul.
Art*: 4 CA%$I$A!I C"% $ISABILI!A " P"R!A!"RI $I $IS!(RBI SPCI>ICI
$LLAPPR%$I2%!" ?$SA@
1. I candidati con disabilit [Legge n. 104, del 5/2/1992 e successive modificazioni ed integazioni! o
"otatoi di #$% &#istubi $"ecifici dell'%""endimento( [Legge 1)0/2010!, "ossono fae es"licita
ic*iesta, in elazione al "o"io deficit, di ausili necessai nonc*+ di eventuali tem"i aggiuntivi "e
sostenee la "ova. ,ali stati devono isultae da a""osita cetificazione medica ilasciata dalle
com"etenti autoit sanitaie.
2. -e .uanto attiene agli studenti "otatoi di #$% &#istubi $"ecifici dell'%""endimento(,
cetificati ai sensi della L. 1)0/2010, / concesso loo un tem"o aggiuntivo "ai al 001 in "i2
is"etto a .uello definito "e le "ove di ammissione.
0. -e la consegna delle cetificazioni e le ic*ieste di ausili necessai, nonc*+ di eventuali tem"i
aggiuntivi "e sostenee la "ova, i candidati dovanno contattae il $evizio -ove %mmissione
all'indiizzo e3mail "oveammissione4"obiotec.unifi.it. La consegna della documentazione
dov essee effettuata ento la scadenza del 9 agosto 2013.
Art*A 4 $"2A%$A $I PAR!CIPA&I"% CA%$I$A!I B!RAC"2(%I!ARI RSI$%!I
ALLS!R"
1. 6aranno ammessi a partecipare alla prova di cui al presente !ando soltanto i candidati
e&tracomunitari residenti all$estero c+e a!!iano presentato domanda di ammissione presso
l$Autorit" diplomatica o onsolare italiana competente per territorio) ai sensi di quanto
previsto nelle norme ministeriali per l$accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari per
il triennio 2*11-2*14 F+ttp=::III.studiare-in-italia.it:studentistranieri:1-1.+tml?.
Art*C - C"22ISSI"%
1. 2a ommissione sar" nominata con apposito provvedimento del Rettore in !ase alla
disponi!ilit" o##erta dai docenti) in considerazione della pluralit" di discipline dei due orsi di
2aurea e delle peculiarit" organizzative dei corsi. . nominativi saranno resi noti mediante
pu!!licazione sul sito +ttps=::ammissioni.polo!iotec.uni#i.it:turul .
2. Alla ommissione H rimessa ogni responsa!ilit" in ordine al regolare svolgimento della
prova) secondo le modalit" ed i criteri previsti dal presente decreto e dal D., 12:*6:2*13 n.
44(.
3
Art*5 PRS"%AL $A(LA
1. 2$organizzazione e la gestione dell$intera procedura amministrativa relativa alla prova di
ammissione H a##idata al Polo >iomedico e /ecnologico - Dipint) c+e disporr" delle
8

attrezzature e delle strutture logistic+e dell$7niversit" e dell$Azienda Espedaliero-
7niversitaria areggi.
2. .l Dirigente del Polo >iomedico e /ecnologico - Dipint individuer" per ciascuna aula un
responsa!ile di aula) coadiuvato da un congruo contingente di personale tecnico
amministrativo) con il compito di coordinare le attivit" di=
a. Accoglienza) registrazione dei candidati e sistemazione in aula secondo le regole dettate
dalla ommissione0
!. distri!uzione del materiale necessario alla prova0
c. sorveglianza nell$aula durante lo svolgimento della prova0
d. ritiro del materiale al termine della prova e relativa procedura di c+iusura del
procedimento amministrativo.
Art*6 4 $A!A= L("'" 2"$ALI!A $I ACCSS" ALLA PR"#A
1. 2a prova di ammissione si terr" il giorno 04D06D2013 a ;irenze. 2$esatta u!icazione delle
aule per lo svolgimento della prova) tutte dislocate all$interno del omune di ;irenze) sar"
resa nota mediante pu!!licazione sul sito +ttps=::ammissioni.polo!iotec.uni#i.it:turul entro
tre 0iorni dalla data della pro-a.
2. . candidati dovranno presentarsi alle ore 6*30 per le operazioni di identi#icazione muniti di
un documento di identit" valido Fpre#eri!ilmente quello indicato nella domanda di
ammissione?. I candidati s"ovvisti di documento di identificazione non saanno ammessi a
sostenee la "ova..
3. . candidati non comunitari dovranno presentarsi muniti) pena lesclusione) del passaporto
con lo speci#ico visto d$ingresso per 4studio5 e del permesso di soggiorno) ovvero della
ricevuta rilasciata dall$ente preposto attestante l$avvenuto deposito della ric+iesta di
permesso.
4* I candidati c;e= per 9ualsiasi moti-o= non si presenteranno a sostenere la pro-a
saranno considerati rinunciatari alla stessa*
Art*10 4 CARA!!RIS!ICE $LLA PR"#A
1. 2a prova di ammissione consiste nella soluzione di sessanta quesiti cos1 ripartiti=
5 di cultura generale
25 ragionamento logico
14 di !iologia
' di c+imica
' di #isica e matematica
2. Per ogni quesito H prevista una risposta multipla con cinque diverse possi!ilit") una sola
delle quali H esatta.
3. . programmi delle suddette materie sono reperi!ili sul sito Ie! del ,...7.R. all$indirizzo
+ttp=::attiministeriali.miur.it:media:1(4525:allegatoKaKprogrammiKproveKareaKsanitaria.p
d#
Art*11 - 2"$ALI!AF $I S#"L'I2%!" "BBLI'EI $I CA%$I$A!I
1. 2a prova avr" inizio alle ore 11*00 del giorno 04D06D2013*
2. Per lo svolgimento della prova H assegnato un tempo di 100 minuti. <$ consentito lasciare
l$aula solo 3* minuti prima della conclusione della prova.
3. Per quanto attiene agli studenti "otatoi di #$% &#istubi $"ecifici dell'%""endimento()
certi#icati ai sensi della legge n.1%*:2*1*) H concesso un tempo aggiuntivo pari a 3* minuti
in piJ rispetto a quello de#inito per le prove di ammissione.
4. . candidati saranno distri!uiti in piJ aule tenuto conto dell$et" anagra#ica) eccezione #atta per i
gemelli.
5. Al momento della prova) a ciascun candidato H consegnato un plico predisposto dal .B<A
contenente=
a. un modulo anagra#ica) c+e presenta un codice a !arre di identi#icazione univoca0
9

!. i quesiti relativi alla prova di ammissione0
c. due moduli di risposte) ciascuno dei quali presenta lo stesso codice a !arre di
identi#icazione posto sul modulo anagra#ica0
d. una !usta vuota) provvista di #inestra trasparente) nella quale lo studente) al termine
della prova) dovr" inserire uno dei due moduli di risposte ritenuto valido
6. 2a sostituzione anc+e di uno solo dei documenti indicati ai punti !? e c? c+e si dovesse
rendere necessaria nel corso della prova comporter" la sostituzione integrale del plico in
quanto entram!i contraddistinti dal medesimo codice identi#icativo.
%. Relativamente al modulo anagra#ica Fpunto a?) inin#luente ai #ini della determinazione del
punteggio) eventuali correzioni o segni e##ettuati dal candidato non comporteranno la
sostituzione del predetto modulo e) pertanto) dell$intero plico a meno c+e non si veri#ic+ino
di##icolt" di identi#icazione del candidato.
'. Prima dell$inizio della prova sar" consegnato a ogni candidato un #oglio riassuntivo degli
adempimenti da seguire durante lo svolgimento della prova medesima. . candidati=
a. devono) per la compilazione del questionario) #ar uso esclusivamente della penna nera
c+e verr" loro consegnata dal personale d$aula.
!. devono o!!ligatoriamente compilare il modulo anagra#ica e sottoscriverlo.
c. possono correggere una sola risposta eventualmente gi" data ad un quesito) avendo
cura di annerire completamente la casella precedentemente tracciata e sceglierne
un$altra= deve risultare) in ogni caso) un contrassegno in una sola delle cinque caselle
perc+3 sia c+iaramente mani#estata la volont" del candidato) altrimenti si ritiene non
data alcuna risposta.
d. il modulo risposte prevede) in corrispondenza del numero progressivo di ciascun
quesito) una #igura circolare c+e lo studente deve !arrare qualora non intenda
rispondere. /ale indicazione) una volta apposta) non H piJ modi#ica!ile0
e. devono annullare) !arrando l$intero #oglio) il secondo modulo di risposte non destinato
al .B<A ove nello stesso #ossero presenti alcune risposte date.
#. a conclusione della prova devono inserire nella !usta vuota provvista di #inestra
trasparente) non piegato) il solo modulo risposte destinato al .B<A per la
determinazione del punteggio) provvedendo) al momento della consegna) alla c+iusura
della !usta stessa.
g. BEB devono inserire nella !usta il modulo anagra#ica perc+3 costituire!!e elemento di
annullamento della prova) ma devono consegnarlo al personale d$aula.
+. L opportuno c+e si prendano nota del codice identi#icativo del loro compito) cos1 da
poter consentire successivamente un piJ immediato reperimento dello stesso in caso di
eventuale ric+iesta di accesso agli atti ai sensi della 2. 241:(*.
(. 2a !usta non dovr" risultare #irmata n3 dal candidato n3 da alcun componente della
ommissione) a pena della nullit" della prova. .l responsa!ile d$aula tratterr"=
a. il modulo delle risposte non utilizzato e:o annullato dal candidato0
!. i quesiti relativi alla prova0
c. il #oglio anagra#ica.
1*. .l responsa!ile d$aula provveder") al termine della prova) a #ar inserire tutte le !uste
contenenti i moduli risposta) consegnate dai candidati) in uno o piJ contenitori ed a #ar
sigillare) alla presenza di due candidati presenti nell8aula d8esame) il o i contenitori.
11. .l responsa!ile d$aula provveder"=
a. ad apporre una #irma sui lem!i di c+iusura del o dei contenitori0
!. ad invitare) due studenti presenti in aula a #irmare sugli stessi lem!i0
c. a redigere) al termine della prova di ammissione) un ver!ale nel quale saranno indicati=
1. il numero dei plic+i sigillati consegnati alla commissione0
2. il numero di quelli e##ettivamente utilizzati0
3. ogni altra comunicazione attinente allo svolgimento della prova.
12. Pena annullamento della pro-a H #atto divieto di introdurre nelle aule cellulari) palmari
o altra strumentazione similare.
13. Pena lesclusione) H #atto divieto ai candidati di comunicare tra di loro durante lo
svolgimento della prova) sia ver!almente c+e per iscritto) ovvero di mettersi in relazione
10

con altri salvo c+e con i mem!ri della ommissione oppure con il personale addetto alla
vigilanza.
Art* 12 4 CRI!RI $I #AL(!A&I"%
1. La "ova sa valutata secondo i seguenti citei5
a* #aluta,ione del test ?maG 60 punti@)
1=: punti per ogni risposta esatta0
meno 0=4 punti per ogni risposta s!agliata0
0 punti per ogni risposta non data
/* #aluta,ione del percorso scolastico ?maG 10 punti@
.l punteggio viene attri!uito esclusivamente ai candidati c+e +anno ottenuto un voto di
maturit" almeno pari a 50D100 secondo la ta/ella se0uente)
Voto dellesame di stato Punteggio
100 e lode 10 punti
99-100 9 punti
97-98 8punti
95-96 7 punti
93-94 6 punti
91-92 5 punti
89-90 4 punti
86-87-88 3 punti
83-84-85 2 punti
80-81-82 1 punto
Per gli studenti stranieri comunitari e non comunitari) di cui all8art. 26 della legge
n.1'(:2**2 c+e +anno conseguito il titolo all8estero) il voto di maturit" viene convertito
con i criteri di cui all8allegato 2 del D., 12:*6:2*13 n. 44(. .l punteggio totale H dato
dalla somma dei punteggi ottenuti nelle valutazioni di cui ai comma a? e !?.
.n caso di parit" di voti sar" data prevalenza al punteggio ottenuto dal candidato) in
ordine decrescente) nella soluzione Frispettivamente? dei quesiti relativi agli argomenti
di cultura generale e ragionamento logico) !iologia) c+imica) #isica e matematica. .n
caso di ulteriore parit" sar" data prevalenza alla votazione dell$esame di stato
conclusivo dei corsi di studio di istruzione secondaria superiore. .n caso di ulteriore
parit" sar" data prevalenza al candidato piJ giovane F2egge n. 1(1 del 16:6:(') art. 2)
c. (?.
Art*13 - ASS'%A&I"% $I C"RSI AI CA%$I$A!I C"2(%I!ARI $ 3(IPARA!I
1. 2$assegnazione dei posti di cui all$art. 1 del presente !ando sar" e##ettuata tenuto conto del
punteggio ottenuto dai singoli candidati nella prova di ammissione.
2. .n seguito ai risultati della prova verr" ela!orata una graduatoria generale di merito in
seguito alla quale) tenuto conto delle opzioni esercitate da parte di ciascun candidato)
saranno determinate le sin0ole 0raduatorie per o0ni corso di laurea.
3. 2e graduatorie saranno pu!!licate sul sito +ttps=:: ammissioni.polo!iotec.uni#i.it:turul .%on
sar. data alcuna comunica,ione personale ai sin0oli candidati*
4. 2$assegnazione alle sezioni #ormativa dove prevista) H e##ettuata in ragione della posizione in
graduatoria dei candidati) delle opzioni da loro esercitate e di quelle espresse dai candidati
c+e li precedono. on gli scorrimenti della graduatoria si proceder" di conseguenza anc+e alla
riassegnazione
2
dei nodi) 9uindi lasse0na,ione alla se,ione formati-a sar. definiti-a

2
2$assegnazione ad un sezione #ormativa diversa da quella presente al momento della con#erma del posto da parte dei
vincitori H da intendersi soltanto in senso migliorativo= si proceder" in#atti ad una diversa assegnazione solo nel caso in
cui) in ragione degli scorrimenti) si renda disponi!ile una sezione #ormativa di miglior priorit" a coloro c+e avessero
avuto in assegnazione una sezione #ormativa non prioritaria. Bessun cam!iamento di sezione #ormativa sar" possi!ile
per coloro c+e a!!iano avuto in assegnazione la sezione di prima scelta.
11

soltanto alla c;iusura della procedura concorsuale e sar" in ogni caso veri#ica!ile dai
candidati accedendo all$indirizzo +ttps=::ammissioni.polo!iotec.uni#i.it:turul con le proprie
credenziali. .ndipendentemente dall$assegnazione ad una sezione #ormativa) alcune attivit"
didattic+e potranno essere svolte in #orma aggregata presso la sezione di ;irenze della rete
#ormativa) secondo calendari de#initi dai singoli orsi di 2aurea.
Art*14 4 C"%>R2A P"S!I ASS'%A!I AI CA%$I$A!I C"2(%I!ARI $ 3(IPARA!I
1. !(!!I I PAR!CIPA%!I alla pro-a dovranno collegarsi all$indirizzo
+ttps=::ammissioni.polo!iotec.uni#i.it:turul entro la scaden,a indicata al momento della
pu//lica,ione delle 0raduatorie e) pena lesclusione=
se risulteranno -incitori
3
in tre 0raduatorie) dovranno scegliere Fselezionando
l$opzione 4EB;<R,A5 in corrispondenza del corso interessato? a quale dei posti vinti
presentare domanda di immatricolazione. Limmatricola,ione a uno dei posti -inti
comporter. lesclusione da tutte le altre 0raduatorie0
se risulteranno -incitori in una o due 0raduatorie) dovranno scegliere se
a? immatricolarsi ad uno dei posti vinti Fselezionando l$opzione 4EB;<R,A5 in
corrispondenza del corso interessato? rinunciando contestualmente alla posizione
conseguita nelle altre graduatorie0
!? attendere gli scorrimenti successivi delle graduatoria in cui risultino soltanto idonei
4

Fselezionando l$opzione 4MEN2.E R.,AB<R< .B NRAD7A/ER.A5? rinunciando
contestualmente ai posti vinti nelle altre graduatorie.
se risulteranno idonei do-ranno in o0ni caso esprimere Fselezionando l$opzione
4MEN2.E R.,AB<R< .B NRAD7A/ER.A5? la propria -olont. di attendere il
successi-o scorrimento delle 0raduatorie*

A!!%&I"%) Confermando il posto -into si conferma automaticamente anc;e il la
se,ione formati-a di destina,ione* %on H possi/ile rifiutare la destina,ione
mantenendo il diritto al posto -into* 2$utilizzo dell$opzione 4MEN2.E R.,AB<R< .B
NRAD7A/ER.A5 H esclusivamente legato all$assegnazione del posto0 se tale opzione sar"
utilizzata impropriamente per il ri#iuto della sezione #ormativa) ciO comporter" anc+e il
ri#iuto del posto vinto e la conseguente esclusione dalla graduatoria.

2. La mancata osser-an,a di 9uanto sopra comporter. lesclusione irre-oca/ile dal
procedimento concorsuale*
Art*1: 4 2"$ALI!A $I PRS%!A&I"% $LLA $"2A%$A $I I22A!RIC"LA&I"%
1. . vincitori dei posti di cui all$art. 1 dovranno collegarsi all$indirizzo
+ttps=::ammissioni.polo!iotec.uni#i.it:turul e dopo aver e##ettuato le operazioni di con#erma
del posto di cui al precedente art. 14 dovranno stampare la domanda di
immatricola,ione se0uendo le indica,ioni fornite dallapplicati-o informatico* 2a
domanda di immatricolazione dovr" quindi essere presentata) nei termini di scadenza
indicati al momento della pu!!licazione delle graduatorie) presso il P(%!"
I22A!RIC"LA&I"%I del Polo Biomedico e !ecnolo0ico- #iale 2or0a0ni 40D44 ?cDo
Centro didattico 2or0a0ni@ 4 :0134 insieme a=
a. due #oto #ormato tessera #irmate su un lato dell$immagine
!. #otocopia documento di identit" valido
c. ricevuta del pagamento della prima rata) da determinarsi secondo quanto previsto al
successivo art. 1%0
2. . candidati in possesso di titolo di studio conseguito all$estero dovranno allegare alla loro
domanda di immatricolazione la seguente documentazione= titolo di studio corredato di
traduzione u##iciale in lingua italiana ed integrato dalla copia di dic+iarazione di valore
rilasciata dalla Rappresentanza italiana del luogo ove il titolo H stato rilasciato. Dalla
dic+iarazione di valore deve risultare c+e il titolo sia stato conseguito al termine di un

3
Mincitore P candidato c+e risulta assegnatario di uno dei posti messi a !ando.
4 .doneo P candidato c+e BEB risulta assegnatario di uno dei posti messi a !ando.
12

percorso scolastico pari ad almeno 12 anni e dia accesso) nel Paese nel quale H stato
conseguito) all$7niversit" ad un corso di laurea analogo a quello prescelto) speci#icando il
superamento della eventuale prova di idoneit" accademica se prevista per l$accesso
all$7niversit" del Paese di provenienza.
3. %on saranno accettate domande di immatricola,ione spedite -ia faG= posta= posta
elettronica o altro me,,o.
4. I candidati gi iscritti a un corso di laurea di questo Ateneo c*e isultino vincitoi dei "osti di
cui all'at. 1 dovanno stam"ae, direttamente al termine della procedura on-line di conferma
del posto assegnato, il nulla-osta al "assaggio di coso e consegnalo alla "o"ia $egeteia
studenti, coedato dalla domanda di "assaggio dis"onibile sul sito 6eb 666.unifi.it sezione
studenti. %llo studente ve ilasciata co"ia o icevuta dalla domanda di "assaggio,
debitamente fimata e timbata dalla $egeteia studenti, c*e dov essee consegnata dallo
studente "e confema del "osto, ento e non olte la scadenza di cui al "ecedente comma 2,
"ena l'esclusione dal "ocedimento concosuale, al -unto 7aticola del -olo 8iomedico e
,ecnologico.
5. I candidati 0i. iscritti a un corso di laurea di altro Ateneo c+e risultino vincitori dei
posti di cui all$art.1 dovranno consegnare presso il Punto ,atricola del Polo >iomedico e
/ecnologico) entro e non oltre la scadenza di cui al precedente comma 1) copia o rice-uta
della domanda di trasferimento) de!itamente #irmata e tim!rata dalla 6egreteria o
dall$7niversit" di provenienza Foppure dic+iarazione sostitutiva di certi#icazione
dell$avvenuta domanda) resa ai sensi del DPR 445:**?) pena l$esclusione dal procedimento
concorsuale.
6. 6uccessivamente alla data di cui al comma 1) e a seguito dello scorrimento delle
graduatorie) la 6cuola si riserva di #ar conoscere) mediante pu!!licazione sul sito
+ttps=::ammissioni.polo!iotec.uni#i.it:turul) i termini e le modalit" per la copertura degli
eventuali posti rimasti vacanti.
%. La mancata immatricola,ione o iscri,ione de0li a-enti titolo nei termini e nei modi
sopra indicati comporter. la decaden,a dal diritto allFiscri,ione ai corsi di laurea
delle Professioni Sanitarie della Scuola di Scien,e della salute umana
dell(ni-ersit. de0li Studi di >iren,e per la*a* 2013D2014*
Art*1A 4 I22A!RIC"LA&I"% CA%$I$A!I B!RAC"2(%I!ARI RSI$%!I
ALLS!R"
1. . candidati c+e +anno presentato domanda per i posti riservati ai cittadini non comunitari
residenti all$estero e per i posti riservati ai cittadini cinesi inseriti nel Progetto ,arco Polo
saranno inseriti in singole graduatorie di merito. Nli aventi diritto dovranno presentare
domanda di immatricolazione con le modalit" ed entro i termini indicati all$ indirizzo
III.uni#i.it
Art*1C 4 $!R2I%A&I"% $LLA PRI2A RA!A
1. 2e tasse e i contri!uti per l$a.a. 2*13:14 saranno calcolate secondo il disposto del ,ani#esto
degli 6tudi 2*13:14.
2. Per il calcolo della prima rata di immatricolazione ogni studente c+iamato a con#ermare il
posto ai sensi dell$art. 14 del !ando dovr" Fse non lo +a gi" #atto al momento della
presentazione della domanda di ammissione alla prova?) contestualmente alle operazioni di
compilazione della domanda di immatricolazione) inserire nell$apposita sezione il valore
.6<<:.6<<7 ed il relativo numero di protocollo .BP6:protocollo Punti raccolta Asi veda
,ani#esto degli studi a.a.2*13:14C precedentemente ottenuto dallo stesso candidato*
Eltre all$inserimento del valore .6<<:.6<<7 sar" possi!ile anc+e la dic+iarazione di
condizioni particolari c+e possano dare diritto al candidato a esoneri parziali o totali dal
pagamento di tasse e contri!uti.
13

3. 6ulla !ase di tale comunicazione il sistema provveder") al termine dell$inserimento della
domanda) a #ornire un !ollettino con l$importo esatto della rata da pagare. Detto !ollettino
dovr" essere pagato esclusivamente secondo le seguenti modalit"=
a. presso qualsiasi agenzia:sportello 7nicredit
!. internet !anQing Fper i correntisti 7nicredit?
c. sportelli !ancomat evoluti di 7nicredit
4. 2a ricevuta del pagamento del !ollettino della prima rata dovr" quindi essere consegnata
insieme alla domanda di immatricolazione secondo quanto previsto dall$art.15 comma 1.
5. .l mancato inserimento del valore .6<<:.6<<7 comporter" l$attri!uzione della #ascia
massima di tassazione prevista dal ,ani#esto degli 6tudi 2*13:2*14. Nli immatricolandi c+e
non sono in possesso del valore .6<<:i6<<7 relativo ai redditi e ai patrimoni dell$anno
2*12) potranno comunque presentare il valore .6<<:.6<<7 entro il termine ordinario del 30
dicem/re 2013 cos1 come indicato nel ,ani#esto degli studi0 in tal caso si proceder" al
conguaglio dei contri!uti versati con l$emissione della seconda rata delle tasse universitarie.
6. Il mancato inseimento del valoe I$99/I$99: ento il temine ultimo del 00 dicembe 2010
com"ote l'esclusione del beneficio di cui alla sez. 10.;, lett. <.1, nonc*+ l'abbattimento del
501 del beneficio "e -oduttivit e meito di cui alla sez. 10.9, n. 2 del 7anifesto degli studi
a.a.2010/2014.
Art*15 - !RA!!A2%!" $I $A!I PRS"%ALI
1. . dati personali relativi al presente procedimento sono raccolti e trattati per #ini istituzionali
dell$7niversit" in con#ormit" al D. 2gs. 3* giugno 2**3 n. 1(6 nonc+3 al Regolamento di
attuazione del codice di protezione dei dati personali in possesso dell$7niversit" degli studi
di ;irenze approvato con D. R. % luglio 2**4 n. 44(.
2. Ai candidati spettano i diritti previsti dal odice in materia di protezione dei dati personali)
in particolare quelli relativi all$art. % del D.lgs. 1(6:2**3.
3. Per l$in#ormativa relativa al trattamento dei dati personali dei candidati si rimanda inoltre al
testo di cui all$allegato n. 3 del D.,. 2':*6:2*12 n.1(6.
Art*16 - P(BBLICI!A
1. .l presente Decreto H pu!!licato in data odierna presso l$al!o dell$Ateneo) ed H consulta!ile
all$indirizzo +ttps=::ammissioni.polo!iotec.uni#i.it:turul. Detta pu!!licazione +a valore di
noti#ica agli interessati a tutti gli e##etti e conseguenze di 2egge.
Art*20 4 RSP"%SABIL $L PR"C$I2%!"
1. Ai sensi dell$art. 5) comma 1) della 2egge 241:(*) il Responsa!ile del procedimento
amministrativo H la dott.ssa ,arta >illo.
Art*21 - $ISP"SI&I"%I >I%ALI
1. Per tutto quanto non espressamente previsto nel presente Decreto si #a rinvio alle
disposizioni normative) regolamentari e ministeriali citate in premessa.
2. Guesta 7niversit" si riserva di escludere in qualsiasi momento i candidati c+e partecipano
alla prova indetta con il presente Decreto per mancata osservanza delle disposizioni ivi
impartite o dei termini indicati ovvero per di#etto dei requisiti ric+iesti ai candidati.

;irenze) RRRRRRRR.


.2 R<//ER<