Sei sulla pagina 1di 9

La scelta del primo telescopio

di Daniele Gasparri
Per ogni appassionato del cielo arriva il momento tanto atteso della scelta del primo
telescopio e destreggiarsi tra la grande offerta commerciale non certo facile. Quale
telescopio? Quale marca? Quanto spendere?
B, prima di tutto la risposta a tutto questo : NON avere fretta!
La scelta del primo telescopio rappresenta un momento di naturale evoluzione nel
cammino di avvicinamento al cielo e non deve essere certo il primo passo verso
l'astronomia. Il telescopio uno strumento piuttosto difficile da gestire ed utilizzare con
profitto, per questo occorre prima di tutto avere coscienza di cosa si sta facendo e
conoscere le asi dell'astronomia osservativa. L'acquisto di un telescopio dovree essere
effettuato quando il nostro strumento naturale, l'occ!io, non pi" sufficiente e non
possiile estrapolare altre informazioni nell'osservazione del cielo ad occ!io nudo. #'
necessario, quindi, sapersi orientare in cielo, riconoscere pianeti, stelle, costellazioni,
avere dimestic!ezza con il moto della $erra, saper utilizzare le coordinate, insomma,
occorre avere un'ottima conoscenza del cielo, per la quale ric!iesta qualc!e mappa
celeste, i nostri occ!i e un cielo scuro lontano dalle luci di citt%.
Quando i vostri occ!i non possono fornirvi ulteriori informazioni, arrivato il momento
di potenziarli. #' consigliaile acquistare prima di tutto un inocolo, uno strumento
potente ed economico, c!e vi terr% sempre compagnia anc!e quando avrete il vostro
telescopio. L'osservazione inoculare, specialmente in zone fortemente popolate del disco
galattico &'rione, il (igno, Il )agittario* spettacolare e vi mostrer% migliaia di stelle,
decine di neulose e ammassi stellari: davvero uno spettacolo c!e solo questo strumento,
dal grande campo reale, pu+ darvi. ,n uon inocolo pu+ essere un -./0., dove -.
indica l'ingrandimento e 0. il diametro, in millimetri, degli oiettivi. ,n tale accessorio
deve essere di ottima qualit%, altrimenti l'osservazione risulta fastidiosa e priva di dettagli.
1iffidate da quelli economici di fattura cinese, meglio spendere qualc!e decina di euro in
pi" e affidarsi a prodotti seri. ,n uon inocolo di questo tipo costa sui -.. euro e vi
accompagner% per tutta la vostra carriera di astrofili. $roverete utile poggiarlo su un
treppiede fotografico, per migliorare di molto il comfort della visione.
Quando il inocolo vi !a svelato i primi, emozionanti segreti del cielo e se avrete ancora
la passione, allora sar% arrivato il momento di cominciare a pensare al primo telescopio.
La scelta del primo strumento deve essere ragionata e fatta senza alcuna fretta. Le
domande da porsi sono poc!e ma precise:
1a dove osservo? 1a una citt% con elevato inquinamento luminoso oppure !o la
possiilit% di osservare sotto cieli davvero scuri?
(osa voglio fare? 2i accontento di osservare o voglio fare anc!e fotografia?
(osa prediligo osservare? Pianeti e Luna oppure gli oggetti del cielo profondo come
galassie, neulose, ammassi stellari?
Lo user+ in una postazione fissa o preferisco uno strumento leggero da trasportare
facilmente?
Quanto voglio spendere?
Queste sono le domande da porsi. $enete presente c!e si tratta di strumenti astronomici di
precisione, quindi costosi. ,n telescopio, anc!e se il primo, deve essere di uona qualit%
ottica e meccanica, altrimenti le immagini restituite saranno sfocate e prive di dettagli e
presto perderete la passione per il cielo.
1ue ottimi strumenti completi in configurazione equatoriale, particolarmente adatti a c!i inizia. 3 sinistra un
riflettore 4e5ton da -0 centimetri e focale di 60.mm &prezzo circa 70. euro*8 a destra, un telescopio
2a9sutov:;regor< &detto semplicemente 2a9* da -=6 mm di diametro e -0.. mm di focale &prezzo circa 0..
euro*. ;razie allo sc!ema ottico, la lung!ezza del tuo di soli 7. centimetri, particolarmente adatto per il
trasporto. La compattezza per+ si paga con un prezzo maggiore. La scelta di uno strumento compatto
dovree essere realmente necessaria, altrimenti si spende solamente del denaro in pi". Per amini la scelta
migliore si rivela essere un ne5ton da --7:->. mm su equatoriale, in commercio a prezzi anc!e inferiori ai
=.. euro. #vitate sempre piccoli rifrattori cromatici, con diametri troppo piccoli e prezzi troppo sostenuti:
quasi sempre meglio un uon ne5toniano?
Per osservare, soprattutto gli oggetti deep:s9<, con profitto e soddisfazione conta il
diametro dell'oiettivo. Il primo telescopio non dovree essere troppo piccolo8 enc!@
sia il primo acquisto, meglio non scendere sotto i -0 centimetri se volete osservare gli
oggetti del cielo profondo, o A. mm per i pianeti. )trumenti da 0.:B.mm sono poco pi"
dei giocattoli, c!e offriranno soddisfazioni solamente sulla Luna: un po' poco per la
spesa, comunque superiore ai -.. euro. 2olto meglio un uon inocolo in questo caso,
molto pi" versatile e spettacolare.
(onsiglio, almeno all'inizio, di lasciar perdere
la fotografia, difficile e costosa. Il denaro c!e
risparmiate sul setup fotografico lo potrete
concentrare nella potenza e qualit% del tuo
ottico. 3l massimo acquistate uno strumento
provvisto di montatura equatoriale, c!e vi
permetter%, in futuro, di dedicarvi alla
fotografia. )e non avete alcuna intenzione di
farlo, rivolgetevi verso le configurazioni
doson, c!e trascurano la montatura e la
meccanica a vantaggio del diametro
dell'oiettivo. I telescopi doson sono ottimi
per effettuare osservazioni molto elle a prezzi
davvero contenuti.
Quale marca scegliere? Le pi" famose e
lasonate sono, in ordine casuale: (elestron,
2eade, Conus, DC), )9<5atc!er, 'rion,
;eopti9. 3d un livello superiore, qualitativo,
quindi di spesa, troviamo: 3strop!<sics,
$elevue, $a9as!i, Borg, PentaE, Filliam
'ptics8 generalmente questi ultimi non sono
adatti all'astrofilo alle prime armi. I primi,
invece, esclusa la ;eopti9, sono strumenti
prodotti in serie dalla stessa azienda cinese, la
)<nta, poi rimarc!iati in modi diversi. La
scelta tra queste marc!e, quindi, non
influenzata da differenze di qualit% ottica e pu+
essere fatta solamente in ase all'offerta
commerciale pi" vantaggiosa.
1iffidate sempre di marc!e c!e vendono
strumenti a prezzi notevolmente ridotti. In
astronomia la qualit% si paga, 4'4 esistono
prezzi stracciati. ,n uono strumento per
iniziare non dovree costare meno di >..
euro: meno di un cellulare alla moda,
induiamente con un valore enormemente maggiore? )e non avete aastanza risorse
economic!e non vi accontentate di strumenti piccoli o mediocri. $elescopi di diametro
inferiore ad A. mm non sono adatti all'osservazione proficua: meglio un ottimo inocolo
a questo punto?
Prestate molta attenzione, oltre c!e al tuo ottico, alla montatura, c!e deve essere staile e
di tipo equatoriale se volete effettuare anc!e qualc!e fotografia, anc!e in un futuro.
3ituatevi sempre a guardare in prospettiva poic!@ l'investimento da fare non per niente
trascuraile.
,n telescopio in configurazione doson,
estremamente utile per c!i vuole solamente
osservare, senza fare fotografie. Questo
strumento da =0 centimetri di diametro
consente visioni, soprattutto di oggetti deep:
s9<, estremamente affascinanti. L'unico
inconveniente l'ingomro e il peso, non certo
alla portata dei amini. 4aturalmente
sempre ric!iesto un cielo uio. )e non avete
possiilit% di allontanarvi dalle citt%, il suo
acquisto diventa discutiile &vedi anc!e il
$elescope )imulator*. Il prezzo, inferiore a
0.. euro analogo al riflettore su equatoriale
della figura sopra, ma il diametro maggiore
consente osservazioni molto pi" spettacolari
Prima di comprare lo strumento scelto, informatevi su internet, troverete sicuramente test
strumentali del vostro futuro telescopio, da analizzare accuratamente. ;oogle un ottimo
aiuto in ogni amito?
Per iniziare, senza alcune scelte preliminari sul campo di applicazione, uno strumento
ottimo un 4e5ton da -0 cm di diametro, posto su una montatura equatoriale
motorizzata o comunque motorizzaile. Questo strumento completo, dal prezzo molto
interessante, inferiore a 0.. euro. In alternativa ci sono le versioni da ->.mm o --7, dalle
prestazioni sicuramente minori, ma dal prezzo inferiore a >.. euro. Questi strumenti,
venduti sotto marc!e quali )9<5atc!er, Conus, 2eade, (elestron, DC), 'rion, sono
equivalenti ed ottimi per gli inizi. (!i preferisce uno strumento compatto, dovr%
aumentare il udget a propria disposizione, se non vuole sacrificare le prestazioni. )ono
questo punto di vista i telescopio in configurazione 2a9 o (assegrain sono ideali. 'ttimi
per iniziare sono strumenti dal diametro di G.mm o, molto meglio, di -=6 mm, distriuiti
dalle solite marc!e. Dicordatevi, sempre, c!e dovrete acquistare un telescopio completo
di montatura ed oculari8 generalmente tutte le offerte sono di questo tipo ma state attenti.
Quando c' scritto solo tuo ottico vuol dire c!e lo strumento privo di montatura, quindi
inutilizzaile se gi% non la avete?
)e volete specializzarvi solamente nelle osservazioni, senza alcuna possiilit%, neanc!e
futura, di riprese fotografic!e, allora date molta importanza al diametro dell'ottica e meno
alla montatura. I telescopi in configurazione doson fatto proprio al caso vostro. )e con
una spesa di poco inferiore ai 0.. euro potete acquistare uno strumento su montatura
equatoriale da -0 cm, con la stessa spesa potrete acquistare un doson da =., anc!e =0
centimetri, molto pi" potente dal punto di vista ottico? I telescopi doson sono
generalmente riflettori ne5toniano posti su una montatura molto artigianale ed
economica, generalmente sprovvisti di treppiede, pronti all'uso, ma solamente visuale:
non c' modo di fare applicazioni fotografic!e serie con un doson.
3 dire la verit%, con le montature equatoriali c!e equipaggiano gli strumenti per
principianti, ci si pu+ dedicare solamente alla fotografia dei pianeti e Luna attraverso una
5ecam e a qualc!e tentativo in parallelo. Le immagini supere di neulose e galassie
ric!iedono montature molto pi" rouste e precise e sensori di ripresa estremamente
costosi. 4on avete, quindi troppe aspettative sull'utilit% reale del vostro strumento nella
fotografia del cielo, ad esclusione di Luna e Pianeti e i grandi campi in parallelo &vedi
sezione fotografia astronomica*: godetevi l'osservazione visuale attraverso il vostro
telescopio?

$aella indicativa circa il miglior primo telescopio da acquistare in funzione degli
interessi, della spesa, della trasportailit% e del luogo in cui si faranno le osservazioni. Le
indicazioni sono generic!e e possono dipendere anc!e dal gusto personale.
Dove
osservo?
Osservazione
o fotografia?
Che tipo di
osservazione?
Che tipo di
fotografia?
Trasportabile
o no?
Strumento migliore
(itt% $utte e due Pianeti Pianeti 4on importa
Difrattore acromatico
a lungo fuoco, come
un A.mm H-=.. o un
G. mm HG..:-....
4e5ton da -0:-A
centimetri a lungo
fuoco
(itt% $utte e due Pianeti Pianeti $rasportaile
2a9sutov da -.:-0
cm
(itt% $utte e due Pianeti e deep
Pianeti e
deep
4on importa 4e5ton da -0 cm
(itt% $utte e due Pianeti e deep
Pianeti e
deep
$rasportaile
)($ &)c!midt:
(assegrain
$elescope* da -.:-0
centimetri con
riduttore di focale
per la fotografia.
(itt% $utte e due 1eep 1eep 4on importa
4on consigliaile,
poic!@ dalla citt% le
osservazioni degli
oggetti del cielo
profondo sono molto
difficoltose e prive di
dettagli
(itt% $utte e due 1eep 1eep $rasportaile 4on consigliaile
(itt% Hotografia 4essuna 1eep 4on importa 4on consigliaile
(itt% Hotografia 4essuna 1eep $rasportaile 4on consigliaile
(itt% Hotografia 4essuna
1eep e
pianeti
4on importa
4e5ton da ->:-0
centimetri su solida
montatura
equatoriale &almeno
#Q7:0*
(itt% Hotografia 4essuna 1eep e $rasportaile )($ da -.:-0
pianeti
centimetri con
riduttore, su solida
montatura
equatoriale
(itt% Hotografia 4essuna Pianeti 4on importa
Difrattore acromatico
a lungo fuoco da A.:
G. mm e almeno f-.
2a9:4e5ton da -0:
-A centimetri a assa
ostruzione, su solida
montatura
equatoriale &prezzo
elevato, oltre -...
euro*
(itt% Hotografia 4essuna Pianeti $rasportaile
2a9sutov, tipo
2eade #$/ da G.:
-.0 o -=0 mm.
2a9sutov tipo
)9<5atc!er da
-=6mm
(itt% 'sservazione Pianeti e deep nessuna 4on importa
1oson da -0:=.
centimetri
(itt% 'sservazione Pianeti 4essuna 4on importa
Difrattore acromatico
a lungo fuoco da A.:
G.:-..mm e almeno
f-.
(itt% 'sservazione 1eep 4essuna 4on importa
4on consigliato. 4on
consigliaile
acquistare un
telescopio solamente
per l'osservazione
degli oggetti del
cielo profondo dal
cielo inquinato di
luci di una citt%
(itt% 'sservazione 1eep 4essuna $rasportaile 4on consigliato
(itt% 'sservazione Pianeti 4essuna $rasportaile 2a9 tipo 2aede
#$/ o )9<5atc!er
da almeno G. mm di
diametro
(itt% 'sservazione Pianeti e deep 4essuna $rasportaile
)($ da -.:-0
centimetri o 2a9 da
G.:-.. mm
(ielo
scuro
$utte e due Pianeti Pianeti 4on importa
2a9:4e5ton da -0
cm
4e5ton a lungo
fuoco
#vitate, nella
fotografia dei
pianeti, i rifrattori
acromatici, ad
eccezione di quelli a
lungo fuoco
(ielo
scuro
$utte e due Pianeti Pianeti $rasportaile
2a9 tipo meade
#$/ o s9<5atc!er
da almeno -..mm
(ielo
scuro
$utte e due Pianeti e deep
Pianeti e
deep
4on importa
4e5ton da -0 cm su
rousta montatura
equatoriale &almeno
#Q0, meglio I#Q0*
(ielo
scuro
$utte e due Pianeti e deep
Pianeti e
deep
$rasportaile
)($ da almeno -=
centimetri o 4e5ton
da -0 cm a corto
fuoco su rousta
montatura
equatoriale
(ielo
scuro
$utte e due 1eep 1eep 4on importa Difrattore #1
&semiapocromatico*
da A. mm
)c!midt:4e5ton da
-0:=. cm. Per fare
fotografia 1##p:s9<
serve almeno una
montatura di tipo
#Q0 o, meglio
I#Q0, comprensiva
di motori e
pulsantiera di
controllo. La
fotografia deep non
adatta ai principianti.
2eglio osservare
visualmente o, al
limite, riprendere
Luna e pianeti.
(ielo
scuro
$utte e due 1eep 1eep $rasportaile
)($ da almeno -.
centimentri con
riduttore di focale
per la fotografia.
)olita montatura
equatoriale. Per la
fotografia deep
spesso la montatura
!a un costo maggiore
del tuo ottico
stesso?
(ielo
scuro
Hotografia 4essuna 1eep 4on importa
Difrattore #1 da 0.:
A.mm su solida
montatura
equatoriale, con
possiilit% di un
sistema di controllo
per la guida
&autoguida*
(ielo
scuro
Hotografia 4essuna 1eep $rasportaile
Difrattore #1 da 0.:
A.mm su solida
montatura
equatoriale, con
possiilit% di un
sistema di controllo
per la guida
&autoguida*
(ielo
scuro
Hotografia 4essuna
1eep e
pianeti
4on importa
4e5ton da -0:=.cm
su rousta montatura
equatoriale
(ielo
scuro
Hotografia 4essuna
1eep e
pianeti
$rasportaile
)($ da almeno -.
centimetri, con
riduttore e rousta
montatura
equatoriale
(ielo
scuro
Hotografia 4essuna Pianeti 4on importa 2a9 tipo #$/ o
)9<5atc!er da
almeno -.. mm
2a9:ne5ton &tipo
Inter e Inter micro*su
rousta montatura
equatoriale &prezzo
elevato?*
(ielo
scuro
Hotografia 4essuna Pianeti $rasportaile
2a9 tipo #$/ o
)9<5atc!er da
almeno -.. mm
(ielo
scuro
'sservazione Pianeti e deep 4essuna 4on importa
1oson da almeno
=.:=0 centimetri
(ielo
scuro
'sservazione Pianeti e deep 4essuna $rasportaile
1oson da -0
centimetri
(ielo
scuro
'sservazione Pianeti 4essuna 4on importa
Difrattore a lungo da
almeno A.:G.mm,
almeno a f-. oppure
rifrattore #1
&semiapocromatico*
da almeno A. mm
1oson da -0:=.
centimetri
(ielo
scuro
'sservazione Pianeti 4essuna $rasportaile
2a9 tipo )9<5atc!er
o #$/ da almeno G.
mm
(ielo
scuro
'sservazione 1eep 4essuna 4on importa
1oson di apertura
maggiore per il
prezzo. &almeno =.:
=0 centimetri*
(ielo
scuro
'sservazione 1eep 4essuna $rasportaile
1oson di apertura
minore &quindi
facilmente
trasportaile*
)($ o 2a9 da
almeno -. centimetri