Sei sulla pagina 1di 7

Teatro di Nascosto - Hidden Theatre,

Centro Interculturale della Regione Toscana Academia di teatro reportage per Rifugiati e Richiedenti Asilo
In collaborazione con: Regione Toscana, Provincia di Pisa, Comune di Volterra, Cassa di Risparmio di Volterra, Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, Comitato per la promozione e protezione dei diritti umani, INLIA Foundation, Didi Nwe-Kurdistan New Vision, Kurdish Exile Association, Fabbrica Europa, Information Safety Freedom.

English text under the Italian

Teatro di Nascosto Hidden Theatre nel programma di Volterra Teatro

Giornata di Teatro Reportage


28 luglio programma sotto

Seminario di Teatro Reportage


Dal 23 al 28 luglio. Il laboratorio si fonda su incontri di lavoro giornalieri con Annet Henneman, Ana Woolf e Faycal El Mezouar. Teatro di Nascosto ha sviluppato negli ultimi nove anni un lavoro di "teatro reportage", creando un collegamento tra teatro e giornalismo si portano in scena le voci di persone, situazioni, storie individuali e collettive, di popoli che vivono situazioni orrende di oppressione, guerre, storie nascoste. Questo ci ha portato a viaggiare in Turchia, Kurdistan, Iran, Iraq, India e a raccontare le storie delle persone incontrate; in seguito abbiamo creato un' accademia di teatro reportage per rifugiati e richiedenti asilo dove loro stessi diventano gli interpreti delle loro storie. Questo laboratorio sar focalizzato sulla guerra. La vita di una citt in guerra, in special modo la guerra a Kirkuk, una citt un ora e mezza da Baghdad.

Al termine del laboratorio i partecipanti potranno partecipare allo Studio di Teatro Reportage "Citt in Guerra". Lavoremo con esercizi, tecniche e improvvisazioni che portano ad avvicinarsi ed immedesimarsi in situazioni lontane da noi, sviluppate nel nostro percorso di teatro reportage. Ogni giorno prima di iniziare il lavoro sul teatro reportage, ci sar un training con Ana Woolf basato sulle teorie di Tadashi Suzuki (la grammatica dei piedi) e con Faycal El Mezouar per la parte musicale.

Una giornata dedicata al Teatro Reportage al Teatro San Pietro Teatro reportages che raccontano di situazioni lontane:

28 luglio

Semi di memoria, ore 16.00 di e con Ana Woolf, regia di Julia Varley; Lo spettacolo tratta dellassenza: lassenza di un padre, lassenza di un corpo da seppellire, lassenza di 30,000 persone scomparse in Argentina durante lultima dittatura militare. Ma questa assenza genera anche il suo opposto: resistenza, presenza e identit. Lassenza diviene il punto di partenza per costruire uno spettacolo che contiene un messaggio personale e un discorso politico.

Studio, nome da definire Ore 17.30 Nicola Damuni del gruppo Bilad a Cham, presenter dei cortometraggi israeliano-palestinesi accompagnati da un suo monologo

Citt in Guerra Ore 19.00 primo studio del teatro di Nascosto Hidden Theatre Una citt: Kirkuk. Una madre vive giornalmente le angosce della guerra, le bombe che esplodono, figli che non tornano da scuola. Una vita senza la sicurezza di un domani Kirkuk in questo caso sta per tutte le citt isolate nel mondo che vivono la guerra. Saranno inserite anche esperienze di guerra che si svolgono in altri paesi. regia Annet Henneman con: Gianni Calastri Annet Henneman Ana Woolf I partecipanti del laboratorio teatro reportage Musica: Faycal El Mezouar Canti: Annet Henneman Costumi: Rosanna Marcolungo Testo basato su: Il diario di una donna di Kirkuk Diario di Annet Henneman sul suo viaggio in Kirkuk Testimonianze di rifugiati che hanno vissuto la guerra

Notizie di stampa e materiale di studio sulle guerre nel mondo Attualit

Per informazioni e iscrizioni per il seminario rivolgersi a: Andrea Toscani (Volterrateatro) andreatoscani@interfree.it; laboratori@volterrateatro.it tel. 0588.086127

Oppure al Teatro di Nascosto tel.00390588.81182 dove si pu lasciare un messaggio in segreteria Email: hidden.theatre@sirt.pisa.it

Teatro di Nascosto Hidden Theatre within the programme of the festival :Volterra Teatro
A day dedicated to Theatre Reportage
28th of July For the programme see below

Seminar of Theatre Reportage


From 23rd to 28th of July. The foundation of the laboratory will be daily sessions with Annet Henneman, Ana Woolf and Faycal El Mezouar . For nine years, Teatro di Nascosto - Hidden Theatre has developed

the work of theatre reportage, creating a connection between theatre and journalism. They bring the voices of people, situations, individuals and collective stories of people who live through horrible situations in war and oppression, often hidden stories. We have traveled in Turkey, Kurdistan, Iran, Iraq and India, and told the stories of the people we met. We founded the academy for theatre reportage for refugees and asylum seekers, where they learned to tell their stories. This seminar will focus on war: the life of a city in war, in this case Kirkuk, a city one and half hours away from Baghdad. At the end of the seminar the participants will take part in the first study for the theatre reportage performance: "City in war". We will work with exercises, techniques and improvisations that will enable us to identify with, and bring ourselves nearer to, situations far away from our own life experience. Every day, before starting work the theatre reportage work, there will be a training session with Ana Woolf based on the theory of Tadashi Suzuki (the grammar of the feet) and with Faycal El Mezouar on music.

A theatre reportage day at Teatro San Pietre Theatre reportages speaking of far away situations:

28th of July

Seeds of Memory time: 16.00 created and performed by: Ana Woolf, director: Julia Varley;

language: Spanish with Italian fragments The performance deals with absence, the absence of a father, the absence of a body to be buried, the absence of the 30.000 who disappeared in Argentina during the last military dictatorship. But this absence generates also its opposite, resistance, presence and identity. The absence becomes the departure point from which to create a performance that contains a personal message as well as a political discourse

Study, title to be confirmed Time: 17.30 Nicola Damuni from the group Bilad a Cham, will present Israeli and Palestinian short films with a monologue connecting them.

Citt in Guerra "City in War" Hour: 19.00 First Study of Teatro di Nascosto - Hidden Theatre A city: Kirkuk. A mother lives in daily fear of war, of exploding bombs, of her children not returning from school. A life without the security of a tomorrow... Kirkuk in this case represents all the isolated cities in the world that are living through war. Experiences from war in other countries will be also inserted. Director: Annet Henneman With: Gainni Calastri Annet Henneman Ana Woolf

The participants of the theatre reportage seminar Music: Faycal El Mezouar Songs: Annet Henneman Costumes: Rosanna Marcolungo Text based on: The diary of a woman from Kirkuk Diary of Annet Henneman from her visit to Kirkuk Testimonies from refugees who lived through the experience of war Press releases and material about studies of wars worldwide

For Information and to sign up for the seminar contact: Andrea Toscani (Volterrateatro) andreatoscani@interfree.it; laboratori@volterrateatro.it tel. 0588.086127

Or Teatro di Nascosto - Hidden Theatre tel.00390588.81182 where you can leave a message Email: hidden.theatre@sirt.pisa.it