Sei sulla pagina 1di 0

U

L
T
R
A
C
O
U
S
T
I
C










A
C
X
1
0
0
0
Breve introduzione
Versione 1.3 giugno 2006
2
ULTRACOUSTIC ACX1000
Questo simbolo, avverte, laddove appare, la
presenza di una tensione pericolosa non isolata
allinterno della cassa: il voltaggio pu essere
sufficiente per costituire il rischio di scossa
elettrica.
Questo simbolo, avverte, laddove appare, della
presenza di importanti istruzioni per luso e per la
manutenzione nella documentazione allegata. Si
prega di consultare il manuale.
IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA
ATTENZIONE:
per ridurre il rischio di scossa elettrico non
rimuovere la copertura superiore (o la sezione
posteriore). Allinterno non sono contenute parti
che possono essere sottoposte a riparazione da
parte dellutente; per la riparazione rivolgersi a
personale qualificato.
AVVERTIMENTO:
al fine di ridurre il rischio di incendi o di scosse
elettriche, non esporre questo dispositivo alla
pioggia ed alla umidit. Lapparecchio non deve
essere esposto a sgocciolamenti o spruzzi, e
sullapparecchio non devono essere posti oggetti
contenenti liquidi, ad esempio vasi.
ISTRUZIONI DI SICUREZZA PARTICOLAREGGIATE:
1) Leggere quest e i st ruzi oni .
2) Conservare quest e i st ruzi oni .
3) Fare attenzi one a tutti gl i avverti menti .
4) Segui re tutte l e i struzi oni .
5) Non usare questo di sposi ti vo vi ci no al l acqua.
6) Pul i re sol o con uno strofi nacci o asci utto.
7) Non bloccare alcuna fessura di ventilazione. Installare
conf ormement e al l e i st ruzi oni del produt t ore.
8) Non i nstal l are nel l e vi ci nanze di fonti di cal ore come
radi at ori , cal ori f eri , st uf e o al t ri apparecchi (compreso
ampl i fi catori ) che producono cal ore.
9) Non annul l ar e l obi et t i vo di si cur ezza del l e spi ne
pol ar i zzat e o con messa a t er r a. Le spi ne pol ar i zzat e
hanno due l ame, con una pi l arga del l al tra. Una spi na
con messa ha terra ha due lame e un terzo polo di terra.
La l ama l arga o i l t erzo pol o servono per l a si curezza
dellutilizzatore. Se la spina fornita non adatta alla propria
presa, consul tate un el ettri ci sta per l a sosti tuzi one del l a
spi na.
10) Prot eggere i l cavo di al i ment azi one dal cal pest i o e
dal l a compressi one, i n parti col are i n corri spondenza di
spine, prolunghe e nel punto nel quale escono dallunit.
11) Usare sol o di sposi ti vi opzi onal i /accessori speci fi cati
dal produt t ore.
12) Usar e sol o con car r el l o, suppor t o, caval l et t o,
sostegno o tavola specificate dal produttore o acquistati
con l apparecchi o. Quando si usa un carrel l o, prest are
at t enzi one, muovendo i l car r el l o/l a combi nazi one di
apparecchi , a non feri rsi .

13) Staccare la spina in caso di temporale o quando non
si usa l apparecchi o per un l ungo peri odo.
14) Per l assi st enza t ecni ca r i vol ger si a per sonal e
qual i f i cat o. L' assi st enza t ecni ca necessari a nel caso
i n cui l uni t si a danneggi at a, per es. per probl emi del
cavo di al i ment azi one o del l a spi na, rovesci ament o di
l i qui di od ogget t i cadut i nel l apparecchi o, esposi zi one
al l a pi oggi a o al l umi di t, anomal i e di funzi onamento o
cadut e del l apparecchi o.
15) ATTENZIONE Quest e i st r uzi oni per l uso sono
dest i nat e escl usi vament e a per sonal e di ser vi zi o
qualificato. Per ridurre il rischio di scosse elettriche non
ef f et t uare operazi oni al l i nf uori di quel l e cont enut e nel
manual e i struzi oni , al meno che non si ete qual i fi cati per
esegui r l i .
Salvo modifiche tecniche ed eventuali modifiche riguardanti laspetto.
Tutte le indicazioni corrispondono allo stato della stampatura. I nomi riprodotti
e citati di aziende terze, istituzioni o pubblicazioni, nonch i loro relativi
logo, sono marchi di fabbrica depositati dei rispettivi titolari. La loro
applicazione non rappresenta in alcuna forma una rivendicazione del
rispettivo marchio di fabbrica oppure un nesso tra i titolari di tali marchi e
la BEHRINGER. La BEHRINGER non si assume alcuna responsabilit
circa lesattezza e la completezza delle descrizioni, illustrazioni e indicazioni
ivi contenute. I colori e le specificazioni possono divergere lievemente dal
prodotto. I prodotti BEHRINGER sono disponibili esclusivamente presso i
rivenditori autorizzati. I distributori e i rivenditori non rivestono il ruolo di
procuratori commerciali della BEHRINGER e non dispongono pertanto di
alcun diritto di impegnare in qualsiasi modo giuridico la BEHRINGER.
Queste istruzioni per luso sono tutelate. Qualsiasi poligrafia ovvero ristampa,
anche se solamente parziale, come pure la riproduzione delle immagini,
anche in stato modificato consentita solo dietro previo consenso iscritto
della ditta BEHRINGER International GmbH. BEHRINGER

un marchio
depositato.
TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
2006 BEHRINGER International GmbH.
BEHRINGER International GmbH,
Hanns-Martin-Schleyer-Str. 36-38,
47877 Willich-Mnchheide II, Germania.
Tel. +49 2154 9206 0, Fax +49 2154 9206 4903
3
ULTRACOUSTIC ACX1000
1. INTRODUZIONE
1. INTRODUZIONE
Vi ringraziamo della fiducia che ci avete dimostrato acquistando
ULTRACOUSTIC ACX1000. Con ULTRACOUSTIC avete acquistato
un moderno amplificatore a 2 canali che vi garantisce per le pi
svariate applicazioni un comando veloce e semplice.
Le seguent i i st ruzi oni sono concepi t e i n modo da
r ender vi pr i ma di t ut t o f ami gl i ar i i t er mi ni
specialistici, cosicch veniate a conoscenza di tutte
l e f unzi onal i t del l appar ecchi o. Dopo aver l et t o
at t ent ament e l e i st ruzi oni , conservat el e, i n modo
da pot er l e r i l egger e ogni vol t a che ne abbi at e
bi sogno.
ATTENZIONE!
Vorremmo farvi presente che rumori forti possono
danneggi are l udi t o e/o l e vost re cuf f i e. Pri ma di
accender e l appar ecchi o gi r at e t ut t i i r egol at or i
(LEVEL) compl etamente a si ni stra. Fate i n modo di
avere sempre un vol ume moderat o.
1.1 Prima di cominciare
ULTRACOUSTIC stato imballato accuratamente in fabbrica,
in modo tale da garantire un trasporto sicuro. Se ciononostante
il cartone presenta dei danni, controllate immediatamente che
lapparecchio non presenti danni esterni.
Nel caso di eventuali danni, NON rispediteci indietro
lapparecchio, ma avvisate assolutamente per prima
cosa il rivenditore e limpresa di trasporti, in quanto
al tri menti potete perdere ogni di ri tto al l i ndenni zzo
dei danni .
Ut i l i zza per f avor e sempr e l a scat ol a di car t one
or i gi nal e, per i mpedi r e danni
nel l i mmagazzi nament o o nel l a spedi zi one.
Non consent i r e mai che bambi ni pr i vi di
sorvegl i anza maneggi no l apparecchi o o i materi al i
di i mbal l aggi o.
Per favore smal ti sci tutti i materi al i di i mbal l aggi o
i n modo ecol ogi co.
Fate in modo che vi sia unareazione sufficiente e non ponete
ULTRACOUSTIC nelle vicinanze di fonti di calore, in modo da
evitarne il surriscaldamento.
Prima di collegare ULTRACOUSTIC allalimentazione
di corrent e, veri f i cat e accurat ament e che i l vost ro
apparecchi o si a i mpostato al l a corretta tensi one di
al i ment azi one!
Il collegamento in rete avviene tramite il cavo di rete accluso
con il collegamento standard IEC ed conforme alle norme di
sicurezza vigenti.
Tut t i gl i apparecchi devono essere assol ut ament e
collegati a massa. Per la vostra sicurezza personale
non dovrest e i n nessun caso el i mi nare o rendere
inefficace il collegamento a massa degli apparecchi
o del cavo di al i mentazi one.
AVVERTENZE IMPORTANTI PER LINTSALLAZIONE
L uti l i zzo nel l e vi ci nanze di forti trasmetti tori radi o
e fonti ad al te frequenze pu comportare l a perdi ta
del l a qual i t del segnal e. Aumentate l a di stanza fra
i l t r asmet t i t or e e l appar ecchi o ed ut i l i zzat e cavi
schermati su tutti i col l egamenti .
Il collegamento MIDI (IN) viene effettuato tramite un collegamento
a spina DIN standard. Il trasferimento di dati avviene in assenza
di potenziale tramite un accoppiatore ottico.
Ulteriori informazioni le trovate nel capitolo 3 INSTALLAZIONE.
1.2 Registrazione in-linea
La preghiamo di registrare il suo nuovo apparecchio
BEHRINGER, possibilmente subito dopo lacquisto, sul nostro sito
internet www.behringer.com, e di leggere con attenzione le
nostre condizioni di garanzia.
La ditta BEHRINGER offre una garanzia di un anno*, a partire
dalla data dacquisto, per il difetto dei materiali e/o di lavorazione
dei propri prodotti. Alloccorrenza potete richiamare le condizioni
di garanzia in lingua italiana dal nostro sito http://
www.behringer.com; in alternativa potete farne richiesta
telefonando al numero +49 2154 9206 4139.
Nelleventualit che il suo prodotto BEHRINGER sia difettoso,
vogliamo che questo venga riparato al pi presto. La preghiamo
di rivolgersi direttamente al rivenditore BEHRINGER dove ha
acquistato lapparecchio. Nel caso il rivenditore BEHRINGER non
sia nelle sue vicinanze, pu rivolgersi direttamente ad una delle
nostre filiali. Una lista delle filiali BEHRINGER completa di indirizzi,
la trova sul cartone originale del suo apparecchio (Global Contact
Information/European Contact Information). Qualora nella lista
non trovasse nessun indirizzo per la sua nazione, si rivolga al
distributore pi vicino. Sul nostro sito www.behringer.com, alla
voce Support, trova glindirizzi corrispondenti.
Nel caso il suo apparecchio sia stato registrato da noi con la
data dacquisto, questo faciliter lo sviluppo delle riparazioni nei
casi in garanzia. Grazie per la sua collaborazione!
*Per i clienti appartenenti allUnione Europea potrebbero valere altre condizioni. Questi clienti
possono ottenere delle informazioni pi dettagliate dal nostro supporto BEHRINGER in
Germania.
4
ULTRACOUSTIC ACX1000
Tenete conto che quando tutti e tre i regolatori della
sezione EQ nel canale strumenti sono girati del tutto
a sinistra all altoparlante arriva solo pi un segnale
mol t o basso.
Il regolatore FEEDBACK 1 controlla un filtro tagliabanda,
con il quale potete eliminare delle frequenze di feedback o
degli altri rumori secondari indesiderati. Lintervallo di
frequenza va dai 65Hz ai 400Hz. Per individuare e attenuare
le frequenze di disturbo, dovreste girare lentamente il
regolatore FEEDBACK 1.
Il regolatore FEEDBACK 2 determina la frequenza di impiego
di un secondo filtro tagliabanda. Lintervallo di frequenze
va da 150 Hz fino a 900 Hz.
Per mezzo del regolatore EFFECT determinate la
percentuale di effetto delleffetto selezionato nel modulo di
effetti per il canale strumenti.
La presa contrassegnata con MIC lingresso di microfono
XLR simmetrico di microfono del canale microfono/linea.
La presa simmetrica LINE/INST. del canale microfono/linea
adatto per segnali con line level, come p.e. tastiera,
campionatore.
Con linterruttore da +48 V attivate il Phantom Power
dellingresso del microfono XLR. In questo modo viene
messa a disposizione la tensione di funzionamento
necessaria per microfoni a condensatore.
Tramite il regolatore GAIN determinate il volume del canale
microfono/linea.
Il LED CLIP si accende in caso di sovramodulazione del
canale microfono/linea. Riducete lamplificazione in ingresso
per mezzo del regolatore GAIN di quanto basta perch il
LED CLIP si spenga. Unaccensione occasionale del LED
CLIP per le punte del segnale per assolutamente
trascurabile, dal momento che il canale strumenti ha
sufficiente riserva di modulazione.
Il regolatore BASS della sezione EQ permette di alzare o
abbassare il volume delle frequenze basse nel canale
microfono/linea.
Con il regolatore MID potete alzare o abbassare il volume
delle frequenze medie nel canale microfono/linea.
Il regolatore TREBLE controlla le frequenze alte nel canale
microfono/linea.
Con il regolatore ENHANCER avete la possibilit di mixare
degli alti supplementari al segnale nel canale microfono/
linea. Il questo modo si aumenta la forza di imposizione e la
trasparenza del segnale audio.
Il regolatore FEEDBACK 1 controlla un filtro tagliabanda,
con il quale potete eliminare dal canale microfono/linea delle
frequenze di feedback o degli altri rumori secondari
indesiderati. Lintervallo di frequenza va dai 650 Hz ai 4
kHz. Per individuare e attenuare delle frequenze di disturbo,
dovreste girare lentamente il regolatore FEEDBACK 1.
Il regolatore FEEDBACK 2 determina la frequenza di impiego
di un secondo filtro tagliabanda. Lintervallo di frequenze
va da 1,5 kHz fino a 9,5 kHz.
2. ELEMENTI DI COMANDO
La presa contrassegnata con INSTRUMENT lingresso
jack da 6,3 mm del canali degli strumenti del vostro
ULTRACOUSTIC, al quale potete collegare la vostra chitarra
acustica. A questo scopo usate un comune cavo jack mono
da 6,3 mm (acquistato non da un fai-da-te. ma da un negozio
di musica specializzato). Dovreste impiegare un cavo
anticalpestio, per evitare spiacevoli sorprese durante le
prove o in occasione di un concerto.
Linterruttore PHASE modifica la fase del canale strumenti
di 180. Utilizzate questa funzione per eliminare problemi di
retroazione o errori di fase con sistemi double coil.
Con linterruttore TUNER viene messa su mute luscita del
canale strumenti. Il segnale della chitarra si trova sempre
sulla presa TUNER sul retro dellACX1000. Su questa presa
potete collegare un apparecchio di sintonizzazione.
Il regolatore GAIN determina il volume del canale strumenti.
Nel caso di sovramodulazione del canale strumenti, si
accende il LED CLIP. Riducete lamplificazione in ingresso
per mezzo del regolatore GAIN di quanto basta perch il
LED CLIP si spenga. Unaccensione occasionale del LED
CLIP per le punte del segnale per assolutamente
trascurabile, dal momento che il canale strumenti ha
sufficiente riserva di modulazione.
Il regolatore BASS della sezione EQ permette di alzare o
abbassare il volume delle frequenze basse nel canale
strumenti.
Con il regolatore MID potete alzare o abbassare il volume
delle frequenze medie nel canale strumenti.
Il regolatore TREBLE controlla le frequenze alte del canale
strumenti.
Con il regolatore ATTACK sussiste la possibilit di
sottolineare in maniera particolare le pennate. Se suonate
con le dita (arpeggio), girate il regolatore ATTACK verso
destra. Pi girate il regolatore verso destra, pi accentuata
la risposta sonora del vostro ULTRACOUSTIC.
2. ELEMENTI DI COMANDO
2.1 Lato frontale
Fig. 2.1: gli elementi di comando del lato frontale
5
ULTRACOUSTIC ACX1000
2. ELEMENTI DI COMANDO
Per mezzo del regolatore EFFECT determinate la
percentuale di effetto delleffetto selezionato nel modulo di
effetto per il canale microfono/linea.
Il regolatore WARMTH controlla lemulazione di valvole di
ULTRACOUSTIC. Quanto pi girate questo regolatore verso
destra, tanti pi dei toni superiori vengono mixati ai segnali
nel canale strumenti o del microfono/linea. Il risultato una
discreta lucentezza, che si sovrappone al segnale e gli
conferisce pi trasparenza e forza di imposizione.
Per mezzo di questo DISPLAY DI CONTROLLO
riconoscete velocemente la parte dei toni superiori mixati
tramite il regolatore WARMTH.
Per ot t enere l ef f et t o massi mo del l emul azi one di
val vol e dovr est e mant ener e una cor r et t a
modul azi one di ent rambi i canal i . Quando vi sono
del l e punt e del segnal e, i LED CHIP dovr ebber o
accender si . Evi t at e per assol ut ament e
unaccensione continuativa dei LED CHIP.
Linterruttore PHASE modifica la fase del segnale sommato
di 180. Utilizzate questa funzione per eliminare problemi di
retroazione.
Con il regolatore MASTER determinate il volume
complessivo del vostro ULTRACOUSTIC.
Nella sezione master, ULTRACOUSTIC fornito di un circuito
di protezione a limitatore. Il LED LIM si accende allattivazione
di questo circuito di protezione.
Sul retro, lACX1000 dispone di un ingresso AUX. Con
linterruttore MUTE avete la possibilit di mettere su mute
lingresso AUX.
Con il regolatore AUX LEVEL della sezione Master,
determinate il volume del segnale AUX (p.e. drum computer,
playback) alimentato tramite le prese AUX IN oppure TAPE
IN sul retro di ULTRACOUSTIC.
LACX1000 dispone di un modulo di effetti integrato, che
corredato con 23 differenti gruppi di effetti e comprende
complessivamente 99 variazioni di effetti con il relativo numero di
programma.
Tramite i quattro tasti PRESET sussiste per ogni tasto
PRESET la possibilit di creare un programma di effetto e di
richiamarlo. Per la memorizzazione di un preset selezionato
con il regolatore PROGRAM, premete uno dei quattro tasti
PRESET per circa due secondi, fintantoch si accende il
corrispondente LED. Per richiamare un preset memorizzato
premete semplicemente il corrispondente tasto PRESET. I
rapporti di mixaggio impostati per mezzo dei regolatori
EFFECT vengono naturalmente memorizzati insieme agli altri
valori del preset. Per determinare il canale di ricezione MIDI,
premete i tasti di PRESET 3 e 4. Quindi selezionate un canale
MIDI con il regolatore PROGRAM (da 1 a 16, ON per Omni,
OF per non attivo) ed uscite dal menu azionando un
qualsiasi tasto PRESET.
Con il regolatore PROGRAM selezionate uno dei 99
programmi di effetti.
Il LED INSTRUMENT CLIP si accende se c il pericolo di
sovramodulazione del modulo di effetti. In caso di
accensione di questo LED CLIP riducete lamplificazione di
ingresso nel canale strumenti.
Il LED MIC CLIP si accende in caso di pericolo di
sovramodulazione del modulo di effetti. In caso di
accensione di questo LED CLIP riducete lamplificazione in
ingresso nel canale microfono/linea.
Il DISPLAY vi mostra il numero di programma del preset al
momento attivo. Per mezzo della tabella sul modulo degli
effetti, potete riconoscere i diversi gruppi di effetti ed i
corrispondenti numeri di programma. Lindicazione --
significa che il modulo di effetti non attivo.
Allazionamento dellinterruttore POWER sul retro
dellapparecchio, si accende il LED POWER. Presupposto
per questo per che abbiate prima collegato correttamente
il vostro ULTRACOUSTIC allalimentazione di corrente (vedi
cap. 3 INSTALLAZIONE).
2.2 Retro
Fig. 2.2: I collegamenti sul retro
Con linterruttore POWER mettete in funzione
ULTRACOUSTIC.
PORTAFUSIBILE / SELEZIONE TENSIONE. Prima di
collegare lapparecchio in rete, verificate se la
visualizzazione della tensione corrisponde alla tensione di
rete locale. Nella sostituzione del fusibile dovete
assolutamente impiegare lo stesso tipo. Per alcuni
apparecchi il portafusibile pu essere inserito in due
posizioni per commutare fra 230 V e 120 V.
Fate attenzione: se volete impiegare lapparecchio a 120 V
fuori dallEuropa, dovete utilizzare un valore di fusibile
maggiore (vedi cap. 3 INSTALLAZIONE).
Il collegamento in rete avviene tramite una PRESA
STANDARD IEC. Un cavo di rete adeguato fa parte della
fornitura.
NUMERO DI SERIE.
6
ULTRACOUSTIC ACX1000
3. EFFETTI
Una caratteristica particolare del vostro ULTRACOUSTIC il
processore di multi effetti integrato, che provvisto di algoritmi
di prima qualit ed assolutamente adatti allo studio. Questo modulo
di effetti vi offre complessivamente 99 preset che sono
organizzati in 23 differenti gruppi di effetti (vedi la tabelle 2.1
nelle istruzioni per luso in inglese). Ogni gruppo di effetti contiene
parecchi preset, costituiti diversamente per ci che riguarda i
parametri, che rappresentano un ampio spettro del corrispondente
effetto o della corrispondente combinazione di effetti.
La paletta di effetti composta da effetti singoli (single), paralleli
e duali. Per gli effetti singoli o paralleli a disposizione di entrambi
i canali un effetto o una combinazione di effetti. Per gli effetti
duali assegnato un proprio effetto ad ognuno dei canali.
Tramite i quattro tasti PRESET avete la possibilit di memorizzare
rispettivamente un programma di effetti, inclusi i rapporti di
mixaggio impostati con i regolatori EFFECT (segnali originali rispetto
al segnale di effetto per entrambi i canali). Per la memorizzazione
di un preset selezionato con il regolatore PROGRAM, premete
uno dei quattro tasti PRESET per circa due secondi, fintantoch
si accente il corrispondente LED.
Per richiamare i quattro preset memorizzati, premete
semplicemente uno dei tasti PRESET, oppure impiegate
linterruttore a pedale accluso, che dispone anche dei quattro
tasti.
3.1 Comando MIDI
Tramite linterfaccia MIDI nel vostro ULTRACOUSTIC siete in
grado di effettuare la commutazione di effetti anche tramite un
sequenziatore MIDI (applicazione in studio), una tastiera Master
oppure un MIDI Footcontroller (applicazioni live).
Collegate la presa MIDI IN dellULTRACOUSTIC con la presa
MIDI OUT di un MIDI Footcontroller. Ora attivate le funzioni MIDI
del vostro ULTRACOUSTIC. A questo scopo tenete premuti
contemporanemente per circa due secondi i tasti PRESET 3 e 4.
Quindi entrambi i LED di controllo dei tasti di PRESET 3 e 4
incominciano a lampeggiare e sul display si accende il punto
decimale destro. Adesso con il regolatore PROGRAM selezionate
un canale MIDI (da 1 a 16, ON per Omni, OF per non attivo)
ed uscite dal menu azionando un qualsiasi tasto PRESET. Omni
significa che lULTRACOUSTIC riceve ed elabora i dati MIDI
rilevanti su tutti i canali MIDI. Naturalmente sul MIDI Footcontroller
deve essere selezionato lo stesso canale (vedi le Istruzioni per
luso del MIDI Footcontroller).
Avete la possibilit di richiamare i preset tramite Program
Changes per MIDI. Se inviate il Program Change 127, il modulo di
effetti del vostro ACX1000 verr posto su bypass, cio non si
sentir nessun effetto. Come usuale per i cambi di programma
MIDI, il Program Change 0 corrisponde al numero di programma
1, il Program Change 1 al numero di programma 2, e cos via (vedi
tabella 4.1 nelle istruzioni per luso in inglese). Tramite i Program
Change dal 99 fino al 102 si possono richiamare i preset che
avete posto sui quattro tasti PRESET. Dopo la commutazione il
preset direttamente attivo, cio indipendentemente da un
bypass precedentemente impostato.
3. EFFETTI
Alla presa FOOTSWITCH collegate la spina del pedale
accluso. Per mezzo del pedale avete la possibilit di
richiamare i quattro preset di effetti.
MIDI IN. Questo collegamento permette il telecomando MIDI
di ULTRACOUSTIC. Sono possibili cambiamenti di
programma per mezzo dei Program Changes.
Potete prelevare il segnale audio del canale strumenti
alluscita TUNER e portarla ad un apparecchio di
sintonizzazione. Su questa presa il segnale sempre
presente.
La presa, cablata in maniera simmetrica, DIRECT OUT
con line level porta il segnale del canale strumenti. Utilizzate
questa presa per portare il segnale ad uno stadio finale
oppure ad un tavolo da mixaggio.
ULTRACOUSTIC dispone di una via di inserimento master
stereo, nella quale potete introdurre degli effetti esterni.
Qui si trovano le prese MASTER INSERT SEND per il
canale sinistro e per quello destro, che dovrebbero essere
collegate con gli ingressi dellapparecchio di effetti. Qui si
pu per anche prelevare un segnale stereo.
Queste sono le prese MASTER INSERT RETURN che
vengono collegate con le uscite dellapparecchio di effetti
esterno.
Fate attenzione che nell uso della via di inserimento
seriale, l apparecchi o di effetti non si a i mpostato al
100% del segnal e di ef f et t o, dal moment o che
al tri menti manca i l segnal e di retto.
Alluscita TAPE OUT potete prelevare in stereo il segnale
audio di ULTRACOUSTIC, per esempio per registrarlo. Come
collegamento si usano delle prese cinch.
Le prese TAPE IN hanno la stessa funzione di AUX IN. Dal
momento che si tratta di prese cinch siete per in grado di
collegare alle prese TAPE IN direttamente un Tape Deck
oppure un impianto HiFi.
Lingresso AUX IN permette lalimentazione di un ulteriore
segnale stereo in ULTRACOUSTIC. In questo modo potete
per es. suonare insieme ad un drum computer o ad un
playback. Inoltre sussiste la possibilit di impiegare lAUX
IN in collegamento con lINSERT SEND come via di
inserimento parallela per gli effetti. A questo scopo collegate
lINSERT SEND con lingresso e lAUX IN con luscita
dellapparecchio di effetti (le prese INSERT RETURN non
dovrebbero essere occupate!). In questo modo il flusso di
segnale nellamplificatore non viene interrotto e con il
regolatore AUX LEVEL avete la possibilit di aggiungere al
segnale originale la parte di effetto dellapparecchio esterno
che si ritiene adeguata. In questo caso dovete osservare
che lapparecchio di effetti sia impostato al 100% del segnale
di effetto (100% wet).
Questa la presa MIC INS. SEND della via di inserimento
nel canale microfono/linea. Potete collegare questa presa
con lingresso di un apparecchio ad effetti esterno o di un
compressore.
Qui si trova la presa MIC INS. RETURN della via di
inserimento per il canale microfono/linea, che dovrebbe
essere collegata con luscita di un apparecchio di effetti
esterno.
Anche il canale strumenti dispone di una via di inserimento.
Questa la presa INSTR. INS. SEND.
La presa INSTR. INS. RETURN serve come riconduzione
del segnale di effetto.
7
ULTRACOUSTIC ACX1000
4. INSTALLAZIONE
4. INSTALLAZIONE
4.1 Tensione di alimentazione
Pri ma di col l egare ULTRACOUSTIC al l al i mentazi one di
cor r ent e, ver i f i cat e accur at ament e che i l vost r o
appar ecchi o si a i mpost at o al l a cor r et t a t ensi one di
alimentazione! Il portafusibile sulla presa di collegamento in
rete presenta 3 segni triangolari. Due di questi triangoli si trovano
uno di fronte allaltro. Il BLUE DEVIL impostato alla tensione di
regime che si trova vicino a questi segni e che pu essere
modificata con una rotazione di 180 del portafusibile.
ATTENZIONE: ci non val e per model l i da esportazi one
che sono st at i proget t at i p.e. sol o per una t ensi one di
rete di 120 V~!
4.2 Collegamenti audio
Gli ingressi e le uscite audio del BEHRINGER ULTRACOUSTIC
sono posti in maniera asimmetrica con eccezione degli ingressi
MIC o LINE/INST. e del DIRECT OUT. Per gli ingressi e uscite Tape
dovreste impiegare gli usuali collegamenti a prese cinch.
L i nst al l azi one e l uso del l appar ecchi o devono
assol ut ament e essere esegui t i sol o da personal e
qual i f i cat o. Durant e e dopo l i nst al l azi one bi sogna
sempre prest are at t enzi one ad una messa a t erra
suf f i ci ent e del l a per sona (del l e per sone) che l o
maneggi ano, dal moment o che al t r i ment i l e
car at t er i st i che di f unzi onament o possono esser e
compromesse da scari che el et t rost at i che o al t ro.
Fig. 4.1: Connettori XLR
Fig. 4.2: Presa jack mono 6,3 mm
Fig. 4.3: Presa jack stereo 6,3 mm
4.3 Collegamento MIDI
Il collegamento MIDI sul lato posteriore dellapparecchio dotato
della presa DIN conforme alle norme internazionali a 5 poli. Per il
collegamento dellULTRACOUSTIC con altri apparecchi MIDI avete
bisogno di un cavo MIDI. Normalmente vengono impiegati cavi
usauli preconfezionati.
Fate attenzione che il pin 4 sia collegato al pin 4 e il
pi n 5 al pi n 5 per entrambe l e prese.
8
ULTRACOUSTIC ACX1000
5. DATI TECNICI
5. DATI TECNICI
INRESSI AUDIO
Canale strumento
Collegamento presa jack mono da 6,3 mm
Tipo asimmetrico, ingresso
schermato HF
Impedenza di ingresso circa 10 M
Canale microfono/linea
Ingresso microfono
Collegamento Presa XLR
Tipo simmetrico, ingresso schermato HF
Impedenza
di ingresso circa 25 k
Ingresso linea
Collegamento presa jack stereo da 6,3 mm
Tipo simmetrico, ingresso schermato HF
Impedenza
di ingresso circa 40 k simmetrico
20 k asimmetrico
Ingresso Aux/Tape
Collegamento presa jack mono da 6,3 mm/presa
cinch
Tipo asimmetrico, ingresso
schermato HF
Impedenza di ingresso circa 10 k
USCITE AUDIO
Uscita Direct Out
Collegamento presa XLR
Tipo simmetrico, uscita level line a
bassa resistenza
Impedenza di uscita circa 200 simmetrico
100 asimmetrico
Max. livello di uscita +24 dBu simmetrico
Uscita tape
Collegamento prese cinch
Tipo asimmetrico, uscita level line a
bassa resistenza
Impedenza di uscita circa 100
Max. livello di uscita +20 dBu asimmetrico
AMPLIFICATORE DI POTENZA
Prestazione stadio finale 2 x 60 Watt
INTERFACCIA MIDI
Tipo presa DIN a 5 poli, MIDI IN
ELABORAZIONE DIGITALE
Convertitore Sigma-Delta a 24 bit,
oversampling di 64/128 volte
Velocit di campionamento 46,875 kHz
DISPLAY
Tipo display LED numerico a 2 cifre
ALTOPARLANTE
Tipo 2 x altoparlanti 8", Special
Custom-Made Acoustic Speaker
Impedenza 8 (altoparlente 8")
Portata max. 60 Watt (altoparlante 8")
ALIMENTAZIONE CORRENTE
Tensione di rete USA/Canada 120 V~, 60 Hz
Cina/Corea 220 V~, 50 Hz
Regno Unito/
Australia 230 V~, 50 Hz
Europa 230 V~, 50 Hz
Giappone 100 V~, 50-60 Hz
Modello generale
da esportazione 120/230 V~, 50 - 60 Hz
Consumo min. 42 W / max. 200 W
Fusibile 100 - 120 V~: T 5 A H 250 V
200 - 240 V~: T 2,5 A H 250 V
Collegamento rete Collegamento standard IEC
MISURE/PESO
Misure (A x L x P) circa 17" (431,8 mm)
x 23 2/3" (600,65 mm)
x 10 3/5" (270,0 mm) / 12 3/10" (312,6 mm)
Peso circa 22 kg
La ditta BEHRINGER si sforza sempre di garantire il massimo standard di qualit. Modificazioni
resesi necessarie saranno effettuate senza preavviso. I dati tecnici e laspetto dellapparecchio
potrebbero quindi discostarsi dalle succitate indicazioni o dalle figure.