Sei sulla pagina 1di 5

Progetto dellImpianto di Terra Sistemi TN alimentati da cabina MT/BT Nel progetto degli impianti di terra si devono tenere in considerazione

i seguenti aspetti principali: resistenza alle sollecitazioni meccaniche e alla corrosione dei componenti dellimpianto di terra; resistenza alle sollecitazioni termiche provocate dalle correnti di guasto; sicurezza delle persone contro le tensioni che si manifestano sugli impianti di terra per effetto delle correnti di guasto a terra. I parametri da che maggiormente intervengono nel dimensionamento degli impianti di terra sono i seguenti: valore della corrente di guasto a terra (IE) durata del guasto a terra (tE) caratteristiche del terreno(E)

Progetto dellImpianto di Terra Provvedimenti M Protezione contro la tensione di contatto allesterno dei confini dellimpianto. Uso di materiale non conduttore per le pareti esterne di recinzione (per esempio costruzioni in muratura o legno), ed evitando limpiego di parti metalliche collegate a terra che possono essere toccate dallesterno. Controllo del potenziale mediante dispersore orizzontale collegato allimpianto di terra, ad una distanza di circa 1 m al di fuori della parete esterna di recinzione e ad una profondit di 0,5 m. Protezione contro la tensione di contatto allinterno dei confini dellimpianto. Introdurre resistenze aggiuntive mediante materiale isolante. Lisolamento aggiuntivo considerato sufficiente nei seguenti casi: pavimentazioni delle aree con pietre frantumate con uno spessore di almeno 100 mm; Area di asfalto con fondo idoneo (per esempio ghiaietto); Tappeti isolanti con unarea minima di 1000 mm in prossimit alle zone di potenziale pericolo ed uno spessore di almeno 2,5 mm o un provvedimento che garantisca un isolamento equivalente. Provvedimenti per le recinzioni esterne uso di recinzioni di materiale non conduttore o di reti metalliche plastificate. In caso di recinzioni di materiale conduttore, adottare il controllo del potenziale con un dispersore orizzontale, collegato alla recinzione, ad una distanza di circa 1 m fuori della recinzione e ad una profondit di 0,5 m. Il collegamento della recinzione allimpianto di terra facoltativo.

Dimensionamento del conduttore e collettore di terra

Progetto dellImpianto di Terra I dispersori a Piastra

Sono utilizzati quando le superfici a disposizione sono limitate (ad esempio nei centri storici delle citt e nei condomini) consentendo di realizzare impianti di terra con valori di resistenza particolarmente bassi. La configurazione geometrica del dispersore PT4 offre una resa equivalente 6 puntazze di 1,5 metri di lunghezza distanziate di 4 metri una dallaltra.

I dispersori a Piastra