Sei sulla pagina 1di 3

1.

Scienza, conoscenza e metafisica fra 600 e 700

Le ragioni di questo videocorso: la necessit didattica e il valore dellopera kantiana. Superare unimpostazione scolastica che riduce la filosofia kantiana a sintesi dellempirismo e del razionalismo. Situare nel contesto storico e teoretico della filosofia moderna lopera di Kant. Che cosa si intende con il termine ragione, gli ambiti semantici che tocca la nozione di scienza e la differenza tra scienza moderna e medievale. Come il problema scientifico nel corso del 600 si pone su un terreno speculativo e gnoseologico. Cercher di mostrare il problema della corrispondenza tra essere e pensiero, come tentativo di superare la nozione di verit come adequatio. Riferimento a Gustavo Bontadini. - Lettura e commento di un passo del Saggiatore di Galilei, dove lo scienziato italiano sostiene che il libro della natura scritto in caratteri matematici. - Lettura e commento di un brano delle Meditazioni metafisiche di Cartesio. Il significato di ontologia e metafisica nel corso del 600. slide power-point dove faccio una breve sintesi di quanto detto

Il problema e il rapporto scienza e metafisica nellIlluminismo e in particolare in quello tedesco. Riferimento e breve commento ad un passo dellEnciclopedia di Diderot e DAlembert, dove si d una definizione di ontologia. Riferimenti a Leibniz e Wolff. Il principio di non contraddizione e il principio di ragione sufficiente. La partizione della metafisica in generale e speciale operata da Wolff ma presente gi nel 600. La definizione di scienza in Newton e nellIlluminismo tedesco in particolare in Wolff. slide power-point riassuntiva

2. la questione posta da Hume sulla nozione di causalit e la presenza in Kant dellinterrogativo humeano.

La lettera di Kant a M. Herz del 1772: commento dei passi pi importanti. Metteremo in luce il rapporto problematico tra pensiero ed esperienza

3. Presentazione delle articolazioni della prima Critica. La genesi della Critica della ragion pura come dialettica tra metodo e metafisica. Parziale lettura e spiegazione delle due Prefazioni della Critica della ragion pura.

4. . Spiegazione e commento di alcuni brani dellIntroduzione; distinzione tra le diverse tipologie di giudizi. Spiegazione della nozione di trascendentale: uso precritico e uso critico. Ripresa della distinzione kantiana tra matematica, fisica e metafisica. Spiegazione delluso della nozione di esperienza in Kant. Lettura e commento del brano relativo nella Critica della ragion pura. La tripartizione dei giudizi. Spiegazione e commento della nozione di giudizio, di analitico, sintetico a posteriori e a priori. Differenze e analogie con i Prolegomeni ad ogni futura metafisica e Lettura e commento dei passi paralleli. Differenze e analogie con Leibniz e Hume.La nozione di trascendentale prima di Kant, in particolare nella filosofia medievale. Luso e i significati del termine trascendentale nella filosofia critica. Come si modifica laggettivo trascendentale a seconda dei sostantivi che accompagna. -slide power-point con funzione di guida per il relatore dove vengono esemplificate le accezioni di trascendentale.

Slide power-point dove mostro lossatura concettuale della Critica della ragion pura e commento lindice e le partizioni dellopera Slide power-point la relazione tra metodo e metafisica nella Critica della ragion pura: la presenza di tale rapporto tra metodo e metafisica nelle due Prefazioni e nella brano di Bacone citato da Kant in esergo alla Prefazione alla prima edizione. Il rapporto tra scienza e metafisica nella Prefazione alla seconda edizione della Critica alla ragion pura. Necessit di una critica ed esiti morali dellassenza di critica della ragione Riferimenti alla Dottrina trascendentale del metodo, dove si fa presente il rapporto tra metodo e scienze e la duplice accezione con cui viene utilizzato il termine metafisica. Slide power-point riassuntiva.

5. Spiegazione e commento dellEstetica trascendentale. Le concezioni di spazio e tempo in Newton e Leibniz. La svolta kantiana nella Dissertazione del 70. Il significato e il ruolo svolto dallEstetica trascendentale nelleconomia dellopera. Senso, sensazione e sensibilit. Esposizione metafisica ed esposizione trascendentale della nozione di spazio e tempo. Priorit del tempo sullo spazio. Lettura dei brani relativi allo spazio e al tempo. Slide power-point di sintesi 7 .La distinzione kantiana tra logica formale, logica generale, logica particolare e logica trascendentale; il significato di analitica e dialettica Che cosa intende Kant per logica formale, differenze con la logica generale e particolare. La posizione della logica trascendentale rispetto alla logica generale, formale e particolare. Illustrare brevemente il significato di analitico e dialettico prima di Kant e dopo Kant. Significato e funzione dellAnalitica trascendentale. Significato e funzione della Dialettica trascendentale. -slide power-point sintetico-riassuntiva.
2

N.B.: i brani letti e commentati saranno mostrati su slide power-point in modo che lutente possa seguire meglio gli argomenti del video corso.