Sei sulla pagina 1di 2

Conservazione, Libri Sociali, PEC, Fattura Elettronica verso la PA, Libro Unico del lavoro

CONTENUTI  “Libro giornale con firma trimestrale, Posta Elettronica Certificata (PEC) per tutti, bilanci in
formato XBLR, firma digitale per le disposizioni bancarie on-line, le novità normative che
riguardano i documenti informatici sono moltissime e tutti coloro che sono coinvolti, direttamente
o indirettamente con la gestione dei documenti informatici, sono chiamati ad aggiornarsi per
tenersi al passo con un settore in rapida espansione e per trarre il massimo vantaggio da questa
transizione verso il digitale.”
OBIETTIVI   Il seminario intende fare il punto sulle novità relative ai provvedimenti emessi a livello italiano ed
europeo riguardanti i documenti informatici, la firma elettronica, la conservazione sostitutiva dei
documenti cartacei e la fatturazione elettronica. Questo seminario consentirà, anche attraverso
l’esposizione di realizzazioni pratiche, di acquisire le competenze necessarie per valutare
autonomamente quali applicazioni realizzare in maniera efficace e conforme alla normativa.
A CHI E’ RIVOLTO  Il seminario è destinato a: Responsabili della Conservazione, Direttori Amministrativi,
Responsabili di Progetto e Consulenti, nei settori amministrativi, finanziari, risorse umane e
Informatici delle aziende private e delle Amministrazioni pubbliche.

ARGOMENTI   INTRODUZIONE e STATO DELL’ARTE IN MATERIA


TENUTA E CONSERVAZIONE DEI LIBRI SOCIALI: IL NUOVO ARTICOLO 2215 BIS DEL CODICE CIVILE
Con la conversione in legge del cosiddetto decreto anticrisi è stato introdotto il nuovo articolo del codice civile
che riconosce i libri sociali tenuti come documenti informatici come validi ed efficaci. È la prima volta che i
documenti informatici vengono menzionati nel codice civile.
PANORAMICA SULLA PRASSI E SULLA GIURISPRUDENZA RELATIVA ALLA CONSERVAZIONE DEI
DOCUMENTI
Negli ultimi tempi l'Agenzia delle Entrate ha emanato una lunga serie di pronunciamenti relativi alla
conservazione sostitutiva dimostrando come questa modalità di tenuta degli archivi sia diventata diffusa ed
accettata.
OBBLIGO DELLA PEC PER IMPRESE E PROFESSIONISTI
La Posta Elettronica Certificata è diventata un obbligo per professionisti ed imprese e si avvia a diventare il
mezzo di comunicazione primario per la comunicazione da e verso l'Amministrazione. Si parlerà di come
devono essere trattati i messaggi inviati e ricevuti.
FATTURA ELETTRONICA OBBLIGATORIA VERSO LA PA
Le pubbliche amministrazioni non potranno pagare le fatture che non sono state inviate in forma
elettronica. Le aziende che fatturano alla PP.AA e le stesse PP.AA dovranno attrezzarsi per ottemperare
a questo obbligo.
LIBRO UNICO DEL LAVORO IN MODALITA’ INFORMATICA
Dal primo gennaio di quest'anno libro paga e libro matricola sono stati sostituiti dal Libro Unico del
Lavoro che può essere tenuto anche in forma elettronica. Si tratteranno le regole per la tenuta
informatica del Libro Unico del Lavoro.
INFRASTRUTTURA INTERNA O SERVIZIO?
La gestione dei documenti informatici e la loro conservazione richiede la costruzione di infrastrutture
che gestiscano gli adempimenti. Nel seminario si esamineranno gli elementi che servono per la
scelta tra gestione interna all'azienda o all'affidamento all'esterno e si forniranno gli elementi definire
compiti e responsabilità interne o, eventualmente, esterni.
ADEMPIMENTI E LINEE GUIDA
Quali sono gli adempimenti per la conservazione digitale? Il seminario illustrerà quali adempimenti
devono essere affrontati e quali siano le linee guida per affrontarli al meglio.
LE NUOVE REGOLE TECNICHE PER LE FIRME ELETTRONICHE E I DOCUMENTI INFORMATICI
Il giorno 30 marzo il ministro Brunetta ha firmato il decreto "Regole tecniche in materia di generazione,
apposizione, verifica delle firme digitali e validazione temporale". Verrà illustrato il nuovo provvedimento e le
novità che introduce.

www.docflow.com
Milano, 9 giugno

LA DOCENZA  Direttore Servizi Consulenza in DocFlow, vanta una esperienza di oltre 25 anni nel settore, prima come CIO
di gruppi internazionali, poi nella direzione di aziende di informatica. Ha partecipato a progetti di gestione
documentale in prestigiose aziende private e pubbliche, amministrazioni centrali e locali. Ha partecipato
attivamente alla definizione delle regole sulla conservazione sostitutiva. E’ autore di articoli sulle riviste del
settore e interventi in convegni e seminari sulla materia del protocollo informatico, della firma elettronica e
della conservazione sostitutiva dei documenti. Ha recentemente pubblicato il volume “La conservazione
sostitutiva dei documenti. Adempimenti, controlli e soluzioni operative.”

CHI E’ DOCFLOW  Costituita nel 1995 con la missione di raggiungere una posizione di rilievo nel settore della gestione dei
flussi documentali oggi possiamo affermare che l’obiettivo è stato raggiunto - DocFlow rappresenta uno dei
punti di riferimento del settore su scala europea.
Sono molte e prestigiose infatti le società che si affidano da tempo a DocFlow per le loro problematiche di
gestione dei documenti e dei processi elettronici, in tutte le aree aziendali, dall’Amministrazione all’Ufficio
Acquisti, dalla Progettazione alla Direzione del Personale ecc…
Docflow realizza soluzioni “chiavi in mano”, prendendosi in carico non solo gli aspetti tecnologici, ma anche
e sopratutto di quelli applicativi e quelli normativi; aspetti oggi fondamentali per il successo dei progetti
documentali.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

LUOGO  DATA E ORARI  QUOTA DI PARTECIPAZIONE     MATERIALE FORNITO


DORIA GRAND HOTEL
Viale Andrea Doria, 22 Martedì, 9 giugno 2009 560,00€ + IVA 20% a partecipante • Modelli per le dichiarazioni
20124 - Milano (460,00€ per registrazione on line) e modulistica necessaria
TEL: +39 02.67.411.411 9.00 Registrazione partecipanti per la conservazione dei
FAX: +39 02.669.666.9 9.30 Inizio lavori MODALITA’ DI PAGAMENTO  documenti informatici
info.doriagrandhotel@adihotels.com 13.00 Lunch di lavoro Bonifico bancario antecedente al • Checklist per il controllo dei
  18.00 Fine lavori corso presso: BANCA POPOLARE progetti
COME ARRIVARE  COMMERCIO & INDUSTRIA • Diapositive del corso
Nel cuore della Milano degli affari. Ag. Assago Milanofiori • Normativa di riferimento
MM1/MM2: Piazzale Loreto - 50 m Iban: IT07 U 05048 32460 • Attestato di partecipazione
MM2: Piazza Caiazzo - 30 m 00000005861
MM3: Stazione Centrale -300 m

COME REGISTRARSI 
WEB    www.docflow.com/regseminario2009.shtm compilando il form on line
EMAIL  workshop@docflow.it inviando una mail con l’indicazione di tutti i dati presenti nel modulo sottostante
FAX n° 02 57503369 compilando e inviando il modulo sottostante

SCHEDA D’ ISCRIZIONE  

Compilare ed inviare via fax al n° 02 57503369 o via mail all’indirizzo workshop@docflow.it

NOME  COGNOME
FUNZIONE EMAIL 
AZIENDA   
TEL FAX 
INDIRIZZO  CAP
CITTA’ PROVINCIA
P. IVA
INDIRIZZO DI FATTURAZIONE (se differente)
    CAP 
CITTA’ PROVINCIA

Timbro e firma

D O C F L O W   I T A L I A   S P A 
Centro Dir. Milanofiori – Strada 4 Pal Q8 
www.docflow.com 20089 Rozzano MILANO 
Tel 02 57503366 Fax 02 57503369