Sei sulla pagina 1di 24

PORDENONE – 28 APRILE 2009

SCIENZA RICERCA

INNOVAZIONE CONOSCENZA

Andrea Trevisi
AREA Science Park
SCIENZA, RICERCA,INNOVAZIONE, CONOSCENZA
SCIENZA, RICERCA,INNOVAZIONE, CONOSCENZA

L’enfasi nel discorso pubblico sulle conoscenze


scientifiche e tecnologiche

Una storia che inizia nel


secondo dopoguerra

ANNI ‘50 OGGI


bisogni
scienza tecnologia innovazione competitività
sociali
Tipi di conoscenza

KNOW WHAT

Conoscenza dei fatti.


• Es. qual è la popolazione italiana.
La conoscenza è vicina a quella
che viene definita informazione, e può essere
suddivisa in frammenti
Tipi di conoscenza

KNOW WHY

Conoscenza scientifica di principi e leggi di


movimento della natura, della mente umana, della
società.
Permette di avanzare più rapidamente nella tecnologia
e di ridurre la frequenza degli errori nelle procedure di
sperimentazione (prova ed errore). Legato ad
istituzioni specializzate (università, centri di ricerca).
Per avere accesso a questo tipo di conoscenza le
imprese devono interagire con queste istituzioni
o assumere personale qualificato
Tipi di conoscenza

KNOW HOW

Competenze pratiche, ovvero la capacità


di fare qualcosa.
Può essere relativo alla produzione o a qualsiasi altra
attività economica (dal direttore del personale
all'operaio specializzato). Viene tradizionalmente
sviluppato e custodito dalle persone all'interno
dell'impresa, ma, a causa della complessità, viene
spesso condiviso tra imprese
Tipi di conoscenza

KNOW WHO

Sapere chi sa cosa e chi sa fare cosa.


Competenze e capacità sociali.
Permette di avere l'accesso alle reti di competenze
Tipi di Innovazione:

Innovazioni Incrementali miglioramenti di prodotti o processi


rispetto a quelli esistenti

una rottura con i prodotti o processi


Innovazioni Radicali esistenti. Si originano nuove
industrie o segmenti di mercato

insieme di tecnologie
Cambiamenti sistemi tecnologici (materiali sintetici, petrolchimica)

Cambiamenti paradigmi tecnologici vapore, energia elettrica, ferrovie,


TLC
Le fasi Innovative:

una nuova idea, un nuovo sviluppo


INVENZIONE scientifico,una novità tecnologica
non ancora attuata

realizzazione dell’invenzione in un nuovo


INNOVAZIONE prodotto o processo produttivo ed il suo
sfruttamento commerciale

adozione del prodotto o processo innovato


DIFFUSIONE nell’ambito dell’economia e della società
I tipi di Innovazione:

•Tecnologia
Introduzione di prodotti o processi nuovi o migliorati tecnologicamente

•Strategia
Introduzione di nuove o significativamente modificate strategie aziendali

•Organizzazione
Introduzione di nuove strutture organizzative

•Management
Introduzione di tecniche avanzate di gestione

• Marketing
Cambiamenti significativi dei concetti di marketing dell’azienda

•Estetica
Cambiamenti dell’estetica o nel design dei prodotti
Cosa produce la scienza ?

la scienza produce CONOSCENZA

•Conoscenza nelle scienze esatte, fisiche, naturali e


dell’ingegneria, e nelle scienze sociali ed umane

•Conoscenza fine a se stessa (fatti non foste a viver come bruti,


ma per seguir virtute e canoscenza)

•Conoscenza per fini utilitaristici


La conoscenza

la conoscenza come bene pubblico

non rivalità (il consumo di un utente addizionale non comporta


costi addizionali – costi di riproduzione nulli)
non escludibilità (il consumo di un individuo non riduce
l’ammontare del bene disponibile ed è difficile escludere le
persone dal consumo – non appropriabilità)

la conoscenza come bene privato


La Ricerca & Sviluppo R&S

La ricerca e sviluppo (R&S) viene definita come


•il complesso di attività creative
•intraprese in modo sistematico
•allo scopo di accrescere l'insieme delle conoscenze,
ivi comprese quelle
sull'uomo, sulla cultura e sulla società,
•e di utilizzarle per nuove applicazioni. (Manuale di Frascati)
Tipi di R&S:
lavoro sperimentale o teorico intrapreso
principalmente per acquisire nuove conoscenze sui
Ricerca di Base fondamenti dei fenomeni e dei fatti suscettibili di
osservazione, non finalizzato ad una specifica
applicazione o utilizzazione

lavoro originale intrapreso principalmente


per acquisire conoscenze e finalizzato anche
Ricerca applicata e principalmente ad una
pratica e specifica applicazione o utilizzazione

lavoro sistematico, basato sulle conoscenze


esistenti, acquisite attraverso la ricerca e
Sviluppo l'esperienza pratica, condotto al fine di
sperimentale completare, sviluppare o migliorare materiali,
prodotti e processi produttivi, sistemi e servizi
Italia e resto del mondo:

Come è posizionata l’Italia nel campo


della scienza,
della tecnologia, della conoscenza?

Tre studi sui paesi europei:

creatività

innovazione

Collaborazione ricerca/imprese
L’indice di creatività:
Indice composito di innovazione:
Risorse umane - Creazione di conoscenze -Trasmissione e applicazione delle
conoscenze - Finanziamenti per l’innovazione, output e mercati
Gli attori della Ricerca:

UNIVERSITA’

• CNR (Consiglio nazionale delle ricerche)


• ENEA (Ente tecnologie, energia, ambiente)
• INFN (Istituto nazionale di fisica nucleare)
ENTI PUBBLICI • ISS (Istituto superiore di sanità)
• ISTAT (Istituto nazionale di statistica)
• ASI (Agenzia spaziale italiana)
• Altri enti

IMPRESE
Imprese in Italia: la spesa per R & S

DIMENSIONE D’IMPRESA PERCENTUALE

Fino a 49 addetti 5,6


50 - 99 4,1
100 - 249 8,5
250 - 499 10,5
500 e oltre 71,2
Totale 100,0
La Ricerca delle Imprese in Italia:

• I ¾ della spesa sono concentrati nelle imprese con


almeno 500 addetti (il 3% nelle imprese con meno di 50
addetti)

• I settori con più elevati livelli di spesa sono:


telecomunicazioni, autoveicoli, chimica e farmaceutica,
altri mezzi di trasporto

• Il 91% della spesa per R&S è concentrato nel Centro-


Nord (65% in Lombardia+Piemonte+Emilia Romagna)
Le attività innovative nell’impresa:

• Ricerca e sviluppo

• Progettazione

• Macchinari e attrezzature

• Acquisizione di tecnologie “scorporate”

• Formazione

• Marketing
Modello lineare:

Ricerca Progetta Ingegneriz Produzio


Sviluppo zione zazione ne

• Basato sulla ricerca

• Sequenziale

• Tecnocratico
Modello a catena:

Ricerca

Conoscenze

Mercato Invenzione Progettaz.


Riprogettaz Distribuz.
potenziale /progettaz. dettagliata
e produz. e mercato
analitica e test

• Basato sulla progettazione


• Interattivo
• La ricerca non è un pre-requisito per l’innovazione
PORDENONE – 28 APRILE 2009

GRAZIE

Andrea Trevisi
AREA Science Park
trevisi@area.trieste.it