Sei sulla pagina 1di 1

Tre sono le storie principali: la guerra tra cristiani e saraceni; la ricerca di Angelica e la pazzia di Orlando; lamore tra la guerriera

cristiana Bradamante e il saraceno Ruggero, capostipiti degli Estensi. La prima vicenda incomincia con linvasione della Francia e lassedio di Parigi da parte del re saraceno Agramante, che inzialmente sembra aver la meglio sullesercito cristiano, anche grazie allaiuto di Rodomonte, il re africano, di Marsilio, re di Spagna, e Manfricardo, re tartaro, entrambi suoi alleati. Successivamente i saraceni sono costretti alla ritirata e sconfitti in una battaglia navale. Infine vengono definitivamente sbaragliati sullisola di Lipadusa, dove si affrontano in duello tre campioni dei due eserciti: Orlando, Brandimarte e Oliviero per i cristiani; Agramante, Gradasso e Sobrino per i saraceni. Durante lassedio di Parigi, Angelica, custodita su ordine di Carlo Magno da Orlando e Rinaldo, riesce a fuggire. Al suo inseguimento si gettano molti guerrieri di entrambi gli eserciti, innamorati di lei, tra cui Orlando. La ragazza nella sua fuga incontra un giovane fante saraceno, Medoro, di cui si innamora e con il quale fugge, incidendo su un albero i loro nomi per suggellare il loro amore. Orlando, giungendo sul luogo in cui la coppia aveva posto lincisione, rimane sconvolto, impazzendo. Il paladino, con la mente offuscata dalla follia, si aggira per la Francia e la Spagna, fino ad attraversare lo stretto di Gibilterra a nuoto. Nel frattempo il guerriero Astolfo, dopo aver domato un ippogrifo, una specie di cavallo alato, vola sulla luna, dove si trova il senno di Orlando. Giunto anchegli in Africa, fa odorare lampolla, in cui contenuto il senno, a Orlando, che torna in s. Angelica e Medoro, invece, fuggiranno in Catai. La terza vicenda centrale riguarda Ruggero, guerriero saraceno, che in realt figlio di cristiani, e Bradamante, sorella di Rinaldo. I due personaggi sono presentati come i capostipiti della famiglia dEste. Lamore tra i due ostacolato dal mago Atlante, che vuole evitare le nozze tra i due, dopo le quali, ha scoperto, Ruggero destinato a morire. Il guerriero verr imprigionato in un castello incantato creato dal mago. Infine, una volta liberato il paladino saraceno, i due giovani potranno sposarsi, ma, durante il banchetto nuziale, fa la sua comparsa Rodomonte, che sfida a duello Ruggero, dopo averlo accusato di aver rinnegato la sua fede, per sposare una cristiana. Il re africano viene sconfitto e ucciso. Cos si conclude il poema di Ariosto. Intorno a questi tre nuclei narrativi, ruotano vicende e personaggi minori e digressioni, abilmente intrecciati tra loro e con le storie principali.