Sei sulla pagina 1di 2

8.

WORD: RITOCCHI FINALI

MENU INSERISCI: TABELLA o Tabella Men Strumenti tabella (menu contestuali al comando Tabella) Progettazione (righe e colonne di intestazione, colorazione righe, riga totale ecc.) Layout (Tabella, Righe e Colonne, Dimensioni Cella, Allineamento, Dati) o Selezionare tutta la tabella vs. selezionare il solo contenuto (spostare tutta la tabella o solo il contenuto) o Ricliccando sulla tabella, si illumina la linguetta del menu contestuale e vi si pu tornare facilmente MENU INSERISCI: ILLUSTRAZIONI o Illustrazioni Inserendo unimmagine si apre il menu Strumenti immagine Inserendo una Clipart si apre il menu Clipart Ogni elemento che viene inserito prevede che si apra un menu contestuale che pu venire richiamato cliccando sullelemento inserito MENU INSERISCI: CASELLA DI TESTO o Testo: casella di testo Caselle di testo veloci Disegnare caselle di testo Menu Strumenti Casella di testo Come portare in primo piano o spostare in secondo piano elementi inseriti nel testo MENU INSERISCI: SIMBOLO o Simbolo significa qualsiasi lettera o numero (per esempio tutte le lettere con dieresi, accenti ecc. Sottomenu Caratteri speciali lineetta Inserimento dei caratteri speciali tra le cose da correggere automaticamente MENU LAYOUT DI PAGINA o men Layout di pagina Imposta pagina: margini, orientamento, dimensioni, colonne, interruzioni MENU LAYOUR DI PAGINA: I FONDAMENTALI o Margini: per definire i margini della pagina Secondo modelli predefiniti In maniera personalizzata o Orientamento foglio Verticale Orizzontale o Dimenzioni foglio Tranne esigenze particolari, mantenere lA4 o Colonne: divide il testo in due o pi colonne Formattazione applicata a tutto il documento, tranne nel caso che si inseriscano INTERRUZIONI DI SEZIONE o Numeri di riga o Sillabazione Comoda se il resto giustificato, pu divenire pericolosa se il testo non in una lingua omogenea o se contiene termini sconosciuti al computer MENU LAYOUT DI PAGINA: INTERRUZIONI o Indispensabili per gestire un documento complesso

Per esempio, per gestire una numerazione di pagine differenziata, oppure sezioni su due colonne in un testo a una colonna, o ancora per cambiare intestazioni o pi di pagina di capitolo in capitolo

MENU RIFERIMENTI o men Riferimenti Note a pi di pagina: inserisci, finestra di dialogo Note a pi di pagina o Sommario (attraverso limposizione degli Stili Titolo lindice viene generato automaticamente) i livelli del sommario si consultano bene anche nella visualizzazione Mappa del documento o Indice Indice analitico: creazione automatica di un indice analitico MENU REVISIONE o men Revisione Controllo ortografia e grammatica Thesaurus Traduci Suggerimento traduzione Imposta lingua Conteggio parole Commenti Rilevamento modifiche, Revisioni Confronta Proteggi documento I DIECI COMANDAMENTI DI WORD o Ricorda di salvare spesso il lavoro (MAIUSC+F12) o Non usare il tasto Spazio in maniera ricorsiva o Non premere Invio alla fine di ogni riga o Non dimenticare di usare la tastiera (shortcuts) o Non numerare manualmente le pagine o Non premere Invio a ripetizione per iniziare una nuova pagina (CTRL+INVIO) o Non premere OK senza aver letto gli effetti che provocher o Non dimenticare il comando Annulla (CTRL+Z) o Non maltrattare la tua stampante o Ricorda che puoi tenere aperte molte finestre di documenti in contemporanea