Sei sulla pagina 1di 129

Per voi tutte le ricettine che hanno partecipato al mio 1 contest tutto sulla polpetta!!!!

Un grazie a tutti quelli che hanno partecipato

POPLPETTE A BASE DI CARNE


http://batuffolando.blogspot.com/2011/10/polpettine-saporitecon-semi-di-sesamo.html

Polpettine saporite con semi di sesamo


Cosa serve: 400 gr. di macinato di maiale, 150 gr. di erbette (bieta, un pezzettino di porro, qualche foglia di borragine, qualche foglia di sedano, qualche pezzettino di scarola, qualche foglia di ortica, qualche spinacino tenero) insomma.. le erbette che avete o trovate mollica di pane da far ammollare nel latte 1 uovo pangrattato sale 150 gr. di prosciutto cotto tritato (io l'ho fatto tritare dal macellaio insieme alla carne) 2 cucchiai di semi di sesamo olio e.v.o. Tritare crude le erbette. Amalgamare tutti gli ingredienti (tranne il pangrattato e i semi di sesamo) e formare delle polpettine rotonde o allungate.. come preferite. Impanate le polpettine nel pangrattato mescolato ai semi di sesamo. Fate friggere le polpettine nell'olio e.v.o. ben caldo ma non bollentissimo, non devono bruciacchiare. Scolare su carta da cucina e servire. Sono molto saporite. Si possono servire come secondo piatto o anche come stuzzichino con l'aperitivo e perch no? come antipasto (magari modellandole pi piccole) insomma.. a voi la scelta.

http://blog.giallozafferano.it/ricettepanedolci/polpetteesotiche/

Polpette esotiche
Queste sono delle polpettine monoporzione adatte al finger food;molto esotiche perche condite con paprika e curry,ma anche nostrane,perche ci ho inserito dentro della salsiccia secca,molto stagionata e quindi saporita,tanto per non perdere quel senso di Mediterraneo insito in noi! Gli ingredienti sono molto facili da reperire in casa;per le quantita bisogna regolarsi un po con i propri gusti,un po con la quantita di polpettine che si intende fare. Comunque,ho utilizzato circa 250g di mollica rafferma,un paio di uova per amalgamare il tutto,prezzemolo tritato fine,della salsiccia stagionata,circa 100g,un cucchiaino di paprika piccante,mezzo cucchiaino di curry,sale e pepe. Ho amalgamato bene il tutto,fatto circa 20 polpettine,impanate in pangrattato,e fritto in olio di semi; Per la salsa al limone ho fatto una semplice emulsione di un tuorlo duovo,un goccino daceto bianco,mezzo bicchierino di limone e a filo dellolio doliva,un po come se fosse una majonesesolo un po piu ricca in limone! Per la decorazione ho utilizzato un po di paprika e curry in polvere,dei pinoli,un filo di erba cipollina e una zest di limone!

http://itspappastime.blogspot.com/2011/12/polpette.html

Polpette
Ieri sera mio marito mi ha chiesto di fargli le polpettine e che soddisfazione sentirgli dire che erano veramente buone!!!! INGREDIENTI - 500 Gr di macinato misto - Parmigiano grattuggiato - mezza cipolla - 2 uova - mezzo panino grattuggiato -2 fette di pan carr - latte - verza - farina - olio d'oliva Ammollare il pan carr nel latte e tritare la mezza cipolla e la verza. Strizzare il pan carr e conservare il latte. Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola, salare e impastare Se necessario aggiungere un p di latte. Formare delle palline con la carne, passarle nella farina, lasciare riposare e passarle nuovamente nella farina. Mettere in una padella a bordi alti l'olio e quando raggiunge la temperatura giusto mettere a friggere le polpette. (per sapere se l'olio alla temperatura giusta io spruzzo un p d'acqua nella padella se frigge allora pronto. Friggere le polpette girandole di tanto in tanto sino a quando sono dorate da entrambi i lati. Scolare le polpette con una schiumarola e metterle in un vassoio coperto da carta assorbente per assorbire l'olio in eccesso.

http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/polpettine-pasquali
Polpettine Pasquali
Buongiorno a tutti!! oggi vi posto un idea davvero carina da preparare ai vostri bimbi.I miei ultimamente non mangiano volentieri ne sto inventando davvero tante.Ieri ho fatto queste sfiziose polpettine a forma di animali e lhanno mangiate volentieri per la serie anche locchio vuole la sua parte ingredienti: 300gr carne trita di tacchino(o altro) 1 uovo 2 cucchiai di parmigiano 2 cucchiai di pangrattato 2 cucchiai di latte sale prezzemolo procedimento: Mettere la carne trita in una ciotola aggiungere luovo, il parmigiano, prezzemolo tagliato, latte ,sale e pane grattuggiato..impastare bene..Prendere gli stampini in silicone alimentare della Guardini e metterci dentro il composto di carne pressandolo un p. Accendere il forno e fatelo riscaldare..cuocere le polpette per 10 minuti farle raffreddare un p e servite

http://valeriaincucina.blogspot.com/2011/07/polpette-frittecon-patate.html

Polpette Fritte di Manzo e Patate


ingredienti: 300 g macinato di manzo 3 uova 1 patata 5/6 fette di pancarre 3 cucchiai di parmigiano grattugiato sale pepe olio extra vergine d'oliva farina Sbucciare e grattugiare la patata. (Io lo tagliata a julienne con il disco a fori piccoli) Sbriciolare il pancarre. Impastare insieme il macinato di carne, le uova, il formaggio, il pancarre e la patata. Aggiungere il sale e il pepe. Formare le polpette, passarle nella farina e friggerle in olio caldo.

http://lacucinadinonnapapera.blogspot.com/2012/01/polpette-

Polpette di lesso

di-lesso.html

questa ricetta fa parte delle "idee recupero avanzi" quindi le dosi le dovrete aggiustare in base alle quantit di avanzi che avrete a disposizione. io avevo 500 gr di lesso a disposizione, rimasto dal brodo, quindi: ingredienti x le polpette: 500 gr di lesso misto una patata media 100 gr di parmigiano grattugiato 1 uovo noce moscata sale qb una puntina di bicarbonato ingrdienti x il sugo: 100 gr di verdure x soffritto surgelate ( carote, sedano, cipolla) una tazzina di vinchef 1/2 dado San Martino procedimento: ho tritato la carne al mixer, ho aggiunto, uova, formaggio, patata lessata, noce moscata, sale e una puntina di bicarbonato. Ho amalgamato bene gli ingredienti e formato delle polpette della dimensione di una piccola noce. Ho cotto al forno, in teglia, su carta forno, x 20' a 150. Ho preparato il sughino con le verdure il dado e il vinchef cuocendo in pentola a pressione, x 5' minuti dal sibilo. Ho scaricato la pentola dal vapore, aperto e aggiunto le polpette. Ho richiuso la pentola e riacceso, dal sibilo a fiamma bassa ho lasciato sul fuoco 5'. Scaricato la pentola dal vapore, aperto aggiunto una tazzina di latte e fatto asciugare a pentola aperta

http://pizzafichiezighini.blogspot.com/2012/01/cosa-non-sifarebbe-per-amore-polpette.html

Polpette morbidissime e fantasticamente speziate


Ingredienti 600 gr di macinato scelto (polpa di manzo) 1 uovo 3 cucchiai di parmigiano 2 cucchiai di basilico secco Un bicchiere di latte (io ho usato quello a basso contenuto di lattosio) 2 fette di pane integrale raffermo bagnato nel latte e strizzato 1 spicchio daglio piccolo cucchiaio di peperoncino in polvere 1 bicchiere di vino bianco Sale Olio extravergine doliva Procedimento Mettere a bagno le fette di pane nel latte per qualche minuto, giusto per ammorbidirlo un po, poi eliminare la crosta, strizzarlo e unirlo alla carne disposta nel frattempo in una ciotola capiente. Aggiungere il sale, il basilico secco, il parmigiano, il peperoncino, luovo e lo spicchio daglio tritato molto finemente e impastare con cura per amalgamare tutti gli ingredienti. Formare le polpette e disporle in un tegame antiaderente con (poco) olio extravergine doliva. Farle rosolare molto bene a fiamma vivace quindi bagnare con il vino bianco, alzando la fiamma per farlo sfumare qualche secondo. Salare, coprire e cuocere semicoperto girando almeno una volta le polpette con molta delicatezza.

http://blog.giallozafferano.it/lapasticciona/2011/11/crocchette-

Crocchette filanti di mortadella


Ingredienti : 400 g di mortadella tritata La Blu di FELSINEO 100g di pane bagnato e strizzato 2 cucchiai di formaggio grattugiato q.b. di Pepe dei Piaceri TEC-AL prezzemolo 1 spicchio daglio 1 uovo

filanti-di-mortadella-2/

150 g di formaggio Latteria STELLA OROBICA tagliato a cubetti q.b. di olio per friggere Procedimento : Tritate innanzitutto la mortadella . Impastate in una ciotola ( io ho utilizzato l Impastatutto Filo IPAC Italy ) la mortadella , il pane , il grana , il pepe , il prezzemolo , luovo , laglio e il formaggio latteria ; formate delle polpette e friggete in olio bollente , facendole cuocere da entrambi i lati , girando le crocchette con una pinza ( io ho utilizzato la Pinza HAPPYFLEX ) ; scolate ed adagiate su di un piatto rivestito con carta assorbente , quindi , servite .

http://lafamevienmangiando.blogspot.com/2012/02/polpettonidi-carne-o-megliobombe-mano.html Polpette di carne


Ingredienti per cinque polpettoni: 600 g. di carne macinata di vitello o di maiale, pane raffermo (la quantit strizzata deve essere all'incirca quanto alla carne) due uova, 50 g. circa di grana gratt. (anche di pi...come preferite!) uno spicchio d'aglio, prezzemolo tritato, sale, una cipolla, passata di pomodoro (circa 500g.) 3 uova sode, sottilette, provola filante o mozzarella, tre cucchiai di latte, olio per friggere. Inizio col preparare il sugo facendo rosolare la cipolla precedentemente tritata e, una volta dorata le aggiungo la passata di pomodoro,(negli ingredienti ho messo come quantit circa mezzo chilo di passata ma in realt io ne metto molto di pi cosi da poterci condire i flieja o altro tipo di pasta con il sugo)...aggiusto di sale e lascio cuocere.Mentre il sugo si "stringe" preparo l'impasto per fare le polpette... dopo aver messo a mollo con dell'acqua il pane raffermo lo strizzo e, regolandomi la quantit necessaria, lo aggiungo nella ciotola con la carne(ricordo che la quantit del pane dev'essere al pari della carne altrimenti se di pi la polpetta verr asciutta se invece di meno, la polpetta risulter come se fosse cruda)aggiungo uno spicchio d'aglio tritato il pi finemente possibile, le uova, il grana gratt., il prezzemolo tritato, i tre cucchiai di latte, aggiusto di sale e impasto il tutto. Una volta impastato prendo una bella manciata di carne e nel centro ci metto la met di un uovo sodo, un p di provola filante e chiudo con altro impasto(la dimensione dei miei polpettoni dev'essere uguale alla grandezza di un mano) Preparate tutte le bombe, le friggo in olio bollente...giusto il tempo di formare una lieve crosticina....dopodich le adagio nel sugo e faccio cuocere per almeno un'oretta, un'oretta e 1/4 ...prima di servire cospargo con del prezzemolo tritato.

http://idolcinellamente.blogspot.com/2012/01/intermezzi-

Polpettine di maiale all' arancia Ingredienti


per le polpette: 400 g di maiale macinato 100 g di vitella macinato pane grattato q.b. un uovo intero un p di latte la buccia grattugiata di un' arancia sale e pepe q.b. un p di farina per il condimento: 4 cucchiaio d' olio evo la buccia grattugiata di un' arancia il succo di due arance sale e pepe q.b.

salati-polpettine-di-maiale.html

Procedere all' impasto delle polpette come di consueto amalgamando tutti gli ingredienti, compresa la buccia grattugiata di un' arancia e rendendo l' impasto morbido aggiungendo il latte necessario. Formare delle poplettine grandi come una noce o come preferite, passarle nella farina e metterle da parte. In una padella antiaderente scaldare leggermente l' olio e aggiungere le polpette che andranno rosolate da entrambe le parti girandole spesso. Quando saranno colorite aggiungere la buccia e il succo d' arancia, salare e pepare e continuare la cottura per qualche minuto fino a che il condimento si sar ristretto e le polpette saranno cotte. Se necessario aggiungere altro succo d' arancia, ma sicuramente non servir se le polpettine saranno piccole e quindi cuoceranno in fretta. Servire calde.

Procedimento

http://creativapergiocoeperpassione.blogspot.com/2012/02/pol pette-allarancia.html

Polpette all'arancia
Ingredienti e dosi originali Per le polpette 400 g di maiale macinato 100 g di vitello macinato pane grattato q.b. 1 uovo intero un po di latte la buccia grattugiata di 1 arancia sale q.b. pepe q.b. un po di farina 4 cucchiai di olio evo la buccia grattugiata di 1 arancia il succo di 2 arance sale q.b. pepe q.b.

Per il condimento

Ingredienti e dosi mia versione Per le polpette 250 g di carne macinata pangrattato q.b. 1 uovo intero piccolo latte q.b. la buccia grattugiata di 1 arancia sale q.b. peperoncino in polvere q.b. farina q.b. la buccia grattugiata di 1 arancia il succo di 2 arance sale q.b. peperoncino in polvere q.b. olio evo q.b. Piccola nota sulla "mia" carne macinata Avete visto la mia come bella rosa scuro-rossa e senza grasso? Beh, confesso che ho barato! :-p In questi giorni ho letto su alcuni blog delle furberie in cucina, io aggiungerei alla lista anche

Per il condimento

le furberie per spendere meno soldi, anche se si perde un pelo di tempo in pi. La carne macinata disponibile al supermercato era chiara, piena di grasso e poco economica. Quindi ho preso un pi economico (a parit di peso) pezzo di carne per bollito poco grasso, l'ho pulito, fatto a pezzettini col coltello e poi frullato per bene! Et voil! Visto che bel risultato? Preparazione Grattugiare la buccia delle 2 arance, spremerne il succo e metterlo da parte mescolato con la buccia di una delle 2 arance. Preparare l'impasto delle polpette mischiando insieme gli ingredienti elencati (carne macinata, uovo, buccia d'arancia, sale, peperoncino, pangrattato, farina, latte). Sono andata molto a occhio con farina e pangrattato. Ho usato pochissimo latte e ho aumentato la dose di farina e pangrattato, altrimenti l'impasto sarebbe rimasto troppo molle. Fare delle palline con l'impasto (con le mie dosi me ne sono venute 7), passarle nella farina e metterle da parte in un piatto. In una padella antiaderente scaldare un po' di olio extravergine di oliva e friggere a fuoco medio le polpette finch non imbruniscono di colore. A questo punto aggiungere succo e buccia di arancia precedentemente messi da parte, salare e pepare, e terminare la cottura quando il sughetto di arancia si ristretto. Girare spesso le polpette per farle insaporire in ogni parte. Servire calde.

http://blog.giallozafferano.it/frogghina/2012/02/07/polpette-

Polpette ai 3 sapori

ai-tre-sapori/

Le polpette,si sa,sono sempre molto gradite in tavola e mettono anche allegria,e,se realizzate con un po di fantasia, possono rivelarsi delle piacevoli sorprese anche solo utilizzando gli ingredienti che si hanno abitualmente in cucina ingredienti: 250 gr di carne trita 2 finocchi 1 sedano rapa 2 cucchiai di SALSA DI CIPOLLE LAZZARIS http://lazzaris.com/prodotti/salse-dolcipiccanti/ 2 etti di formaggio di capra a pasta molle 1 cucchiaio di senape 2 uova pangrattato 1 fetta di pane davanzo olio q.b. sale pepe prezzemolo Ho iniziando pulendo bene e riducendo a fettine sia i finocchi che il sedano rapa,poi li ho inseriti nella ciotola del robot da cucina per tritarli,ho aggiunto uno alla volta, per farli ben amalgamare tra loro, tutti gli altri ingredienti ed ho ottenuto un composto molto morbido con il quale ho realizzato delle belle polpette che ho rigirato per bene nel pangrattato e disposte in una teglia le ho cotte al forno a 180 per 20-25 min fino a che si e formata una crosticina.Accompagnate con dei sottaceti sono state molto apprezzate.

http://dibuongusto.blogspot.com/2012/02/polpette-

Polpette croccanti

croccanti.html

Ingredienti:
160 g di carne trita 180 g di carote 30 g di pancetta dolce a dadini 50 g di grana grattugiato 1 cucchiaio di ricotta (circa 20 g) sale olio evo cipolla pane grattugiato grossolanamente ( importante per la croccantezza che sia gratugiato grossolanamente. Io non avendo in casa del pane secco ho frullato dei grissini) farina di riso

Procedimento:
Fate cuocere le carote in acqua salata. Mettete in un padellino dell'olio evo e un po' di cipolla tagliata finemente. Non appena la cipolla appassita, aggiungete la carne trita e la pancetta. Aggiustate di sale. Una volta cotta sia la carne che le carote mettete il tutto nel mixer aggiungendo anche il grana grattugiato e la ricotta. Io ho frullato tutto per poter rendere queste polpette adatte ai bimbi. In base ai vostri gusti potete decidere di frullare solo le carote. Le polpette risulteranno meno difficili da lavorare ma si sentiranno i pezzetti di carne. Preparate un mix di pane grattugiano e farina di riso. Per ogni parte di farina mettete 2 parti di pane. Fate delle polpettine e rotolatele nel composto. Infilateci nel mezzo un bastoncino da gelato. Prendete una pirofila adatta al forno tradizionale. Ungetela con poco olio extravergine e disponete le polpette. Cuocete in forno a 200 per circa 20 minuti o comunque fino a quando le polpette non risulteranno belle dorate. A casa mia sono state letteralmente prese d'assalto!!!!

http://blog.giallozafferano.it/cucinalaura/le-polpette-di-zia-

Polpette di zia tetta


INGREDIENTI - 500 gr. di carne di vitello macinata - 2 uova intere - 50 gr. di parmigiano grattugiato - 2 fette di pane - latte q.b. - 1 spicchio di aglio - 1 ciuffetto di prezzemolo - 40 gr. di pinoli - 50 gr. di uvetta sultanina - pepe bianco macinato Tec-Al - sale q.b. - olio di semi di girasole q.b. - pangrattato q.b.

tetta

In una ciotola mettete la carne macinata, le uova, il prezzemolo tritato, laglio schiacciato con uno schiaccia aglio, il parmigiano, una spolverata di pepe Tec-Al. Togliete dalle fette di pane la crosta, ammollate la mollica in un p di latte, strizzatela ed unitela agli altri ingredienti nella ciotola. Iniziate ad amalgamare il tutto un p. A questo punto unite i pinoli e luvetta sultanina. Regolate si sale e finite di amalgamare bene il tutto. Dovr risultare un composto morbido ed omogeneo. Fate delle polpettine. La grandezza la dovrete decidere voi, io di solito non le faccio molto grosse, ma questo dipende dai gusti. In un piatto versate un p di pangrattato e rotolatevi le polpettine, in modo da cospargerle da tutti i lati. In una padella capiente scaldate bene lolio di semi, e quando avr raggiunto la temperatura giusta friggetele poche per volta. Giratele di tanto in tanto. Dovranno risultare ben dorate da tutti i lati. Quando sono cotte adagiatele su di un piatto coperto da carta assorbente da cucina. Poi mettetele in un vassoio da portata e servite calde.

http://ilmestolomagico.blogspot.com/2011/09/polpette-di-

Polpette di zucchine e prosciutto


Ingredienti 500 g patate 3 cucchiai di parmigiano grattugiato 3 cucchiai di pangrattato 1 bicchiere di latte 3 zucchine 300 g prosciutto cotto mezza cipolla olio sale noce moscata 2 uova pangrattato per l'impanatura Procedimento Facciamo bollire le patate con la loro buccia, nella pentola a pressione. Nel frattempo, in una padella, facciamo rosolare le zucchine tagliate finemente con la cipolla. A fine cottura aggiungiamo il prosciutto tagliato a pezzetti. Saliamo. Una volta cotte, mettiamole da parte. Ora peliamo le patate bollite e schiacciamole quando sono ancora calde. Aggiungiamo la noce moscata, il parmigiano, il pangrattato e lentamente il latte. Amalgamiamo bene e formiamo una crema. Aggiungiamo le zucchine cotte e messe da parte. Mescoliamo bene e formiamo delle polpette che passiamo nelle uova sbattute e nel pangrattato. Se l'impasto risultasse troppo morbido e quindi difficile da modellare, aggiungiamo del pangrattato. Possiamo mettere le polpette o nel forno oppure farle dorare in una padella con un po' d'olio.

zucchine.html

http://ledeliziedellamiacucina.blogspot.com/2012/02/mondeghili -la-seconda-versione.html

Mondeghili con carne di lesso


Come vi avevo gi detto qui i Mondeghili sono le polpette fatte con gli avanzi e con quello che si ha a disposizione quindi ve le posto di nuovo perch queste sono un po' diverse Ingredienti 230 gr di carne bollita (lesso) 120 gr di pane bianco per tramezzini (un avanzo) 100 ml di latte 70 gr di pane grattugiato (pi quello per la panatura) 50 gr di formaggio grana 50 gr di mortadella 3 cucchiai di prezzemolo 2 uova sale, pepe e noce moscata 1 spicchio d'aglio (facoltativo) burro chiarificato per friggere Preparazione In una ciotola ammollare il pane nel latte; con un robot tritare la carne e la mortadella aggiungere il pane strizzato unire tutti gli altri ingredienti, (io non ho messo l'aglio perch due dei miei ospiti non lo digeriscono, ma ci sta proprio bene) frullare per amalgamare il tutto e trasferire in una ciotola; coprire con pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per almeno mezz'ora. Preparare un vassoio con il pane grattugiato; riprendere l'impasto e formare (con le mani umide) delle palline grosse come un mandarino, schiacciarle ed impanarle In una padella far imbiondire il burro chiarificato e friggere le polpette, a fiamma medio-alta pochi minuti per parte e comunque fino a doratura; scolare su carta assorbente e salare.

http://leceraseeimostaccioli.blogspot.it/2012/02/bocconcininorcini-ovvero-polpette-di.html

Bocconcini Norcini con Salciccia e Formaggio


Ingredienti per 10 bocconcini: 300 gr. di Salsiccia Cruda, 100 gr. di Formaggio a pasta molle facilmente reperibile (tipo stracchino o taleggio). Prendete la salsiccia spellatela completamente, riponetela in un piattino e lavoratela fino a renderla una pasta unica ed omogenea, come fosse carne tritata. Ora prendete un p dell' impasto e iniziate a formare le polpette, poi praticate una lieve pressione per creare lo spazio per il formaggio, in modo tale che questo si ritrovi nel cuore della polpetta e completamente ricoperto. Ripetete questa procedura per tutti bocconcini che poi andrete ad infarinare, prendete una teglia antiaderente ed infornate le polpette in forno gi caldo a 180C per circa 20/25 minuti. Terminata la cottura, disponete polpettine in un piatto da portata, o se preferite in ciotoline individuali. L'importante servire i bocconcini ancora caldi, in modo tale che anche il formaggio possa essere gustato ancora filante! Se gradite aggiungete a vostro gusto una macinata di pepe.

http://atuttacannella.blogspot.com/2012/02/come-ti-riciclo-illesso-polpettine-di.html

Polpettine di Manzo
Premessa Il brodo era stato preparato con un quarto di cappone, un pezzo di carne di manzo, una carota, una cipolla, un gambo di sedano e un paio di foglie di alloro. Ingredienti (per circa una dozzina di polpettine) 160gr di manzo lessato * 1 cipolla * 1 carota * 1/2 sedano * 1 patata (lessata pure lei) 1 uovo 60gr di pangrattato Grana padano grattugiato Sale Olio di semi per friggere (Gli alimenti con * sono stati riciclati dal brodo) Procedimento Mettere nel mixer il manzo tagliato a pezzetti e frullarlo fino a ridurlo a straccetti, schiacciare la patata e frullare le verdure opportunamente sgocciolate. In una ciotola, mescolare con le mani la carne, le verdure, 30gr di pan grattato, una manciata (nuova unit di misura) di grana, un pizzicone di sale e luovo; amalgamare bene tutti gli ingredienti. Formare delle piccole palline, strizzandole bene ad una ad una e facendole rotolare nel pangrattato avanzato: se la polpettina dovesse risultare ancora troppo bagnata, aggiungere del pangrattato per asciugarla. In una padella capiente, far scaldare lolio; friggere a fuoco basso-medio (dipende da quale fornello state usando) per 8-10 minuti, tenendo docchio la doratura della superficie e girando le polpettine a met cottura per ottenere una frittura uniforme.

http://zuccheroconamore.blogspot.com/2012/02/polpette-

POLPETTE RIPIENE FORMAGGIO E PANCETTA


INGREDIENTI 300 gr di carne tritata mollica di pane q.b. 2 uova parmigiano grattugiato burro q.b. sale.q.b. per il ripieno: 130 gr di formaggio tipo galbanino 1 confezione di pancetta dolce come contorno: besciamella alla pancetta PREPARAZIONE Tritate 3 quarti di confezione di pancetta insieme al galbanino (io l'ho fatto con il Bimby) e mettetelo da parte. Preparate la besciamella (l'ho preparata sempre con il Bimby): Inserite 250 ml di latte, un pizzico di sale, la restante pancetta, lasciandone qualche cubetto per la decorazione, un pizzico di noce moscata, 20 gr di burro,25 gr di farina e fate cuocere 5 min 90 vel 4, appena pronta versatela in una ciotola. Prepariamo adesso le polpette : impastate il tritato con un pizzico di sale, 1 uovo, parmigiano grattugiato e mollica q.b. per rendere l'impasto omogeneo, ma non troppo compatto. Pendete una pallina di impasto, schiacciatelo nella mano e inserite un p di composto di galbanino e pancetta. Una volta che avete composto la polpetta passatele in un uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Posizionatele in una teglia antiaderente o con carta forno e adagiate sopra una noce di burro. Infornate a 180 per circa 20 min. Girate a met cottura. Uscite quando si saranno rosolate.

ripiene-formaggio-e-pancetta.html

http://mangiamocisu.blogspot.com/2012/02/polpetterivestite.html

POLPETTE RIVESTITE
INGREDIENTI: 100g prosciutto cotto 80g scamorza 80g circa di mortadella 3 cucchiai di parmigiano grattugiato Un ciuffetto di prezzolo Un uovo Un panino raffermo Latte Pangrattato Tritate sottilmente il prosciutto e la scamorza e mescolateli in una ciotola con l'uovo, il parmigiano, il pane ammollato nel latte e strizzato e il prezzemolo tritato. Impastate molto bene e formate le palline. Passate le palline nel pangrattato. Tagliate la mortadella a strisce e arrotolatevi le polpette. Disponete le polpette in una teglia rivestita di carta forno. Infornate a 200gradi per circa 10 minuti.

http://blog.giallozafferano.it/pinaincucina/2012/01/28/polpetti

Polpettine di carne
Per gli ingredienti non vi dar delle quantit perch dipender da quante ne volete ricavare in base ai commensali. Ingredienti: Carne macinata mista (maiale e vitello) Uova Besciamella Mozzarella prosciutto cotto a fette pan grattato Cipolla Rosmarino olio extravergine di oliva Farina Prezzemolo Sale Pepe olio per friggereMettere in una padella un po dolio extravergine di oliva e la cipolla tritata, quando questultima sfrigola aggiungere la carne e farla rosolare bene con il rosmarino tritato. Trasferire la carne in una terrina e aggiungere luovo, un po di besciamella, il prosciutto cotto spezzettato, la mozzarella a dadini piccoli, il prezzemolo tritato, il sale, il pepe ed un po di pan grattato; mescolare molto bene con un cucchiaio di legno fino ad amalgamare il composto che dovr risultare morbido e coeso in modo tale da permettere di formare delle palline. Con le mani formare tante palline possibilmente tutte della stessa dimensione e passarle prima nella farina, poi nelluovo ed infine nel pan grattato; ripassarle nelluovo e nel pan grattato e friggerle in abbondante olio.Metterle su della carta da cucina per eliminare lolio in eccesso e servirle calde o tiepide.

ne-di-carne/

http://cucinoconvoi.blogspot.com/2012/02/polpette-di-

Polpette di pane
INGREDIENTI x 6 persone 500g di pane 200 ml latte 1 scalogno 200g pancetta 2 uova parmigiano prezzemolo sale e pepe 1. Fate ammollare il pane nel latte. 2. Una volta ammollato prendete il pane, strizzatelo e mettetelo in una terrina e aggiungete il prezzemolo (sale, pepe, grana), lo scalogno soffritto, la pancetta precedentemente soffritta e le uova. 3. Amalgamate il tutto e formate delle polpette che riporrete su una teglia da forno con un filo d'olio. Cospargete di formaggio grana e infornate per 15 minuti a 160 e... servitele accompagnate di un buon contorno!

pane.html

http://gatadaplarr.blogspot.com/2011/06/polpettinepiccantine.html
ingredienti: 1 salsiccia 200 g di petto di pollo 1 o 2 peperoncini secchi 5-6 cucchiai di pangrattato 1 cucchiaino di macis in polvere 1 pizzico di sale fino 1 litro olio di semi di arichidi per la panatura 1 uovo 2 cucchiai di farina 3 cucchiai di pangrattato Premetto che questo "impasto" costituisce il ripieno delle mie personalissime OLIVE ASCOLANE Mettere nel tritatutto la salsiccia privata della pelle e ridotta a pezzi con le mani, il petto di pollo tagliato a cubotti, il macis in polvere (io ce l'ho a pezzi in un vasetto, che poi frullo col macinacaff poche dosi alla volta e conservo in un piccolo vasetto di vetro) e il sale.Frullare il tutto finemente, trasferire poi in una ciotola, unire il sale, il pangrattato e i peperoncini secchi aperti e spezzettati, in modo che i semini vadano ad incorporarsi nella carne e si vedano anche le bucce belle rosse sulle polpettine.Mescolare bene per amalgamare il tutto unendo altro pangrattato se occorre, fino ad avere un impasto lavorabile con le mani.Prendere un p di impasto alla volta, farne dei salsicciotti lunghi e grossi come un pollice (di donna... se di uomo, come il mignolo! e da questi ricavare dei cubotti da lavorare con le mani fino ad avere delle polpettine minuscole (come una nocciola grosso modo), da passare nella farina, poi nell'uovo, poi nel pangrattto, poi di nuovo nell'uovo e ancora nel pangrattato.Far scaldare molto bene l'olio in una padella antiaderente bassa e larga (un ottimo modo per capire se caldo abbastanza, immergervi l'estremit di uno spiedino di legno, se l'olio intorno al legno sfrigola con tante piccole bollicine, ci siamo!)

POLPETTINE PICCANTINE

http://paneeolio.blogspot.com/2012/02/pupazzo-di-polpettesulla-neve-cotte-al.html

Pupazzo di polpette sulla neve cotte al vapore BIMBY


Ingredienti: 300 gr di macinato misto 1 uovo pangrattato parmigiano grattugiato sale pepe TEC-AL 100 ml di latte per il pur: 500 gr di patate 300 gr di latte sale 30 gr di parmigiano grattugiato una noce di burro Ho messo nel boccale tutti gli ingredienti per le polpette e ho amalgamato 1 min. / vel. 5. Ho pulito il boccale e ho messo le patate a fettine per fare il pur, il latte e il sale. Ho chiuso con il coperchio e ho fatto le polpette che ho messo nel varoma. Ho fatto cuocere 25 min. / varoma / vel. 1. Ho tolto le polpette e ho aggiunto il parmigiano e il burro al pur e amalgamato 30 sec. / vel. 4. Una volta cotto ho composto il piatto facendo il pupazzo di polpette su pur che sarebbe la neve :) Davvero molto simpatico e sopratutto buono.

http://gnammetegourmet.blogspot.com/2012/02/polpette-dimanzo-e-radicchio.html

Polpette di manzo e radicchio


Ingredienti: 100 gr di macinato di manzo 40 gr di radicchio trevigiano 1 uovo pangrattato parmigiano grattugiato (quantit secondo i gusti) olio evo sale pepe La procedura facilissima. Tagliate il radicchio a pezzetti aiutandovi con la mezzaluna. Disponete il macinato in una ciotola ed aggiungete l'uovo, il parmigiano grattugiato, il sale, il pepe ed un filo d'olio e impastate il tutto con le mani. Aggiungete un p di pangrattato per dare consistenza ed infine unite anche il radicchio. Quando il tutto sar ben amalgamato prendete un piatto e cospargetelo di pangrattato. Fate delle palline di media grandezza e passatele nel pangrattato. Riempite il fondo una padella con dell'olio evo e friggete le vostre polpette. Il piatto pronto! Il sapore di queste polpette corposo e succulento e andrebbe abbinato ad un buon vino rosso!

http://francy-ladolcevita.blogspot.com/2012/02/polpettine-allarancia.html

Polpettine all'arancia
ingredienti: 300 gr di carne trita di manzo(magra) 1 uovo 1 arancia 1/4 di cipolla tritata 1 ciuffo di prezzemolo 4 cucchiai di pan grattato fresco 1/2 panino o 2 fette di pane 4 cucchiai di farina sale e pepe qb olio evo per friggere la scorza di mezza arancia procedimento: In una terrina sbattete l'uovo,unite la cipolla e il prezzemolo tritati finemente.Aggiungete il trito di manzo, il sale e il pepe.Grattate la scorza di un'arancia e unitela al composto di carne e per ultimo unite i cucchiai di pan grattato e il pane bagnato e poi strizzato bene..Amalgamate bene il tutto e formate delle palline.Passatele nella farina.Preparatevi le listarelle di arancia,versate l'olio evo in una padella e una volta caldo,versate le polpettine infarinate.Spremete l'arancia da cui avete grattato la scorza e fate cuocere qualche minuto a fuoco basso.Servite tiepide o fredde,davvero buone!!!

http://lapastafiglia.blogspot.com/2012/02/pacchettini-diverza-e-verza-ripiena.html

Pacchettini di verza e verza ripiena


Ingredienti 500g macinato misto (maiale, manzo e vitello) 1 uovo intero 2 cucchiaini di sale 5 cucchiai di parmigiano 4 fette di pancarr latte qb 6 sottilette (o formaggio a piacere tagliato a fette fine) 1 cavolo verza Questo un piatto povero ma scenografico, io lo faccio quando preparo le polpettine per gli inappetenti (quelle sono una delle poche certezze nella mia vita: di solito le mangiano!!!). La dose di carne che utilizzo per loro minima quindi con l'avanzo faccio per me e mio marito questi pacchettini di polpette che io trovo sfiziosi e saporiti. Non mi piace sprecare niente e quindi la verza la utilizzo tutta e non solo le foglie pi grandi. Il macinato lo faccio preparare misto dal macellaio e con lo stesso impasto faccio tutti e tre le cose (polpette, pacchettini di verza e verza ripiena). Per prima cosa lavo la verza staccando le foglie esterne pi grandi fermandomi quando diventano piccole all'incirca come il palmo di una mano. Il resto della palla lo lascio intero e lo lavo sotto l'acqua corrente. Metto sul fuoco dell'acqua leggermente salata, e qando a bollore immergo le foglie di verza, 2 o 3 alla volta a seconda della grandezza e le faccio cuocere per 5 minuti (devono diventare morbide). Le scolo con un mestolo forato e le metto a raffreddare in uno scolapasta. Quando ho cotto tutte le foglie, immergo la verza rimasta intera e la faccio cuocere 8-10 minuti, poi la scolo come ho fatto per le foglie. Nel frattempo metto le fette di pancarr in un piatto fondo e le copro con il latte, le lascio ammollare per bene poi le strizzo e le metto in una ciotola dove poi metter tutti gli altri ingredienti. Amalgamo tutto per bene (questa operazione per forza di cose va fatta con le mani!!!). In un piatto allargo una foglia di verza, taglio via il gambo centrale se troppo duro e metto al centro un quarto della sottiletta e sopra a questa una palletta di impasto di carne. Chiudo la verza a pacchetto sopra la carne e la metto rovesciata (in modo che la chiusura venga sotto) in una padella precedentemente oleata. Ripeto l'operazione con tutte le foglie di verza e poi metto sul fuoco per almeno mezz'ora. A questo punto prendo la palletta di verza intera e, allargando leggermente le foglie ci inserisco l'impasto di carne macinata avendo cura di arrivare fino al torsolo. Metto qua l dei pezzettini di sottiletta e ricompatto la verza cercando di richiudere le foglie e dargli la forma che aveva originariamente. Lego il tutto con un p di spago da cucina in modo che in cottura non si apra. La metto su una pirofila oleata, la copro con un foglio di alluminio e la cuocio in forno a 180 per 40 minuti, togliendo la carta gli ultimi 10 minuti. L'effetto quando si taglia per servirla molto carino e la sottiletta squagliandosi forma un sughino veramente squisito!

http://blog.giallozafferano.it/lauraricette/polpette-saporitealla-mortadella-laura-in-cucina/

Polpette saporite alla mortadella


Ingredienti : 30 /40 gr. di burro 300 gr di carne macinata di manzo scelta 100 di mortadella 70 gr. di parmigiano o grana 2/3 patate (secondo la grandezza) prezzemolo (1 ciuffetto piccolo ) 2 uova intere Farina (Q.B. per impanare ) un pizzico di Sale e di pepe. Per il sughetto rosso: 1 cipolla 150 gr.di salsa di pomodoro sale Sottilette per guarnire Procedimento : Fare bollire le patate e ridurle in pur.Rosolare il burro unendovi la carne e un ciuffetto di prezzemolo il sale e il pepe ,facendo cuocere 10 minuti circa .Unirvi poi le uova intere e il sale , il pepe e il parmigiano.Fare delle polpette uguali e infine infarinarle. Preparate poi un sughetto con la cipolla tritata finemente e soffritta , adagiatevi le polpette con cura e lasciate cuocere per altri minuti girandole delicatamente, servitele ben calde (io oggi ho adagiato sopra ogni polpetta un pezzettino quadrato di sottiletta)

http://valeriaincucina.blogspot.com/2012/02/polpette-dimanzo-con-olive-e-pinoli.html

Polpette di Manzo con Olive e Pinoli


ingredienti: 500 g di tritato di manzo 2 uova 2 fette di pane bianco 2 cucchiai di pane grattugiato 3 cucchiai di parmigiano grattugiato 1 cipolla piccola olio extra vergine di oliva (Dante) 1 bicchiere di vino bianco 2 cucchiai di pinoli 3 cucchiai di olive nere denocciolate poca farina sale pepe nero Impastare insieme il macinato di carne con le uova, il pane bianco sbriciolato, il pangrattato, il parmigiano, due pizzichi di sale e poco pepe nero macinato. Formare le polpette pressando con le mani, circa un cucchiaio di impasto e passandolo poi nella farina. In una padella antiaderente, con 4 cucchiai di olio extra vergine, fare appassire la cipolla tritata. Aumentare la fiamma e adagiare nella padella le polpette facendole dorare su entrambi i lati. Aggiungere il bicchiere di vino bianco e un pizzico di sale, coprire con il coperchio abbassando al minimo la fiamma. Dopo dieci minuti aggiungere le olive e i pinoli. Portare a fine cottura, sempre con il coperchio.

http://blog.francescalorenzoni.com/2011/03/09/polpette-aipiselli-light/

Polpette ai piselli light


300 g macinato di vitello 100 g piselli in scatola pan grattato senza glutine 1 uovo aromi olio sale In una ciotola amalgamare bene la carne con i piselli, luovo, 30 g di pangrattato, un pizzico di sale e aromi a piacere. Formare delle piccole palline, passarle in altro pangrattato e disporle in una teglia.

Cuocere in forno gi caldo a 180 per 30 minuti.

Servire subito perch si raffreddano molto velocemente (ma sono buone anche fredde)!

Servire subito perch si raffreddano molto velocemente (ma sono buone anche fredde)!

http://ideeverdiincolori.blogspot.com/2012/02/polpettine-dicarne.html

Polpettine di carne
Ingredienti: latte freddo da frigo, circa 150 ml tre fette di pane da toast il tuorlo di 1 uovo 300 gr di macinato di carne sale qb pepe qb prezzemolo essiccato a piacere due cucchiai di pangrattato Ho inserito le lame di plastica per impastare e ci ho aggiunto un dito di latte freddo da frigo. Saranno stati circa 150 ml.Ho preso poi tre fette di pane da toast e l'ho tagliato a cubettini non troppo grandi e li ho buttati dentro alla ciotola. Ho chiuso il coperchio ed ho lasciato che il pane si inzuppasse per una decina di minuti.Quando il pane mi avr assorbito tutto il latte presente inserir nella ciotola la carne fatta a pezzettoni grossolane con le mani, sale e pepe a piacere, una bella dose di prezzemolo riccio esiccato (un profumino pazzesco..viene direttamente dalla mia spacciatrice ufficiale nonch preferita Doretta!). Sar stato un bel cucchiaino almeno.Ho azionato a velocit 9 per una decina di secondi il tutto per farlo amalgamare.Ho preso una ciotolina ed ho diviso il tuorlo dall'albume volendo utilizzare io solo il tuorlo per le mie polpettine.L'ho inserito al composto ed azionato a velocit turbo il tutto. Una ventina di secondi ed il composto era ben amalgamato, ma siccome a mio gusto era troppo bagnato vi ho aggiunto due cucchiai di pangrattato.Quando il composto risultava ben omogeneo ho tirato fuori la mia arma segreta per fare delle polpettine tutte uguali tra loro: il porzionatore di gelatol trucco per non ritrovarci con il composto attaccato al porzionatore lo stesso di quello usato per fare i canederli: bagnare con acqua corrente il nostro attrezzino (per i canederli le mani!).Bagnato il porzionatore ho preso dalla ciotola la quantit esatta ed uguale per ogni polpettina. La appallottolavo meglio tra le mani e poi la facevo roteare velocemente sopra ad un piatto con della farina (cosi da avere poi un sughetto bello cremoso!).Quando anche l'ultima delle polpette era pronta ho preso una padella bella larga e vi ho messo un filo di olio. Acceso il gas ed aspettato che l'olio arrivasse a temperatura.Ho quindi adagiato ogni polpettina nella pentola e fatta rosolare a fiamma vivace.Quando tutte le polpettine erano rosolate all'esterno ho abbassato la fiamma e coperto la pentola.Dopo una decina di minuti, girando ogni tanto solo roteando la pentola (Niente mestoli!!) ho aggiunto una confezione di polpa di pomodoro da 400g e due cucchiai di funghi alla pizzaiola sottolio.Ho lasciato cuocere per altri 10 minuti sempre a fiamma bassa. Spento il tutto e lasciato riposare il tempo di chiamare il mio compagno in tavola.

http://ilpandizenzero.blogspot.com/2012/02/polpettine-dimaiale-senza-uova-alla.html

Polpettine di Maiale (senza uova) alla Birra


Ingredienti 500 gr di macinato di maiale preparato per arrosti timo, pepe nero e le spezie che pi vi piacciono una manciata di grana grattuggiato farina mezza cipolla un bicchiere di birra chiara In una ciotola mescolate alla carne un p di preparato per arrosti, le spezie ed il grana. La quantit di questi ultimi a vostro qusto personale. Formate delle piccole polpette che passerete nella farina. In una padella fate rosolare leggermente la mezza cipolla tagliata a fettine, poi unite le polpette e a fiamma mopderata rosolatele per bene. Alzare la fiamma, unite la birra, lasciate un p evaporare. Abbassate la fiamma, incoperchiate e lasciate cuocere per una decina di minuti (se serve aggiungete un pochino d'acqua). Servite subito!!

http://fragoliva.wordpress.com/2012/02/21/polpette-dicarnevale/

Polpette di Carnevale
Ingredienti per 6 persone : 600 gr. di macinato misto di maiale e manzo; 2 uova; formaggio grattugiato; uva passa e pinoli, una manciata; 3 fette di pancarr; latte q.b.; 2-3 fette di mortadella; noce moscata e cannella (facoltativi); scorza grattugiata di limone; sale; pangrattato. Per la salsa : conserva di pomodoro circa 1 lt.; sedano, carota, cipolla q.b., olio, sale. Procedimento : in una pentola capiente far soffriggere in olio un trito di sedano, carota e cipolla ed unire la conserva di pomodoro. Far sobbollire e salare. Nel frattempo riscaldare in una padellina le fette di pancarr a pezzetti coperte con un p di latte, finch il latte non sar assorbito nel pane. Tritare la mortadella e spezzettare leggermente luvetta ed i pinoli. In una ciotola mescolare, usando le mani, la carne con gli altri ingredienti, regolare di sale. Formare delle palline e rotolarle nel pangrattato. Tuffare le polpette direttamente nella salsa bollente e far cuocere per 15-20 min. In alternativa potete friggere le polpette e poi metterle nel sugo, in questo caso avranno una crosticina pi consistente.

http://dolcipensieri.wordpress.com/2011/03/10/polpettine-dicarne-di-dolcipensieri/

POLPETTINE DI CARNE
INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE 650 grammi di carne macinata mista (pollo, suino, tacchino e bovino) 100 grammi di parmigiano 2 cucchiai di prezzemolo tritato 2 uova pane grattugiato q.b. fior di sale q.b. mix di pepe nero, rosa e bianco farina di semola q.b. 2 noci di burro chiarificato olio extravergine doliva. PREPARAZIONE Unire - in una grossa ciotola il macinato con il parmigiano grattugiato lavorando limpasto con le mani, aggiungere un pizzico generoso di fior di sale, impastare con cura e unire le due uova, il prezzemolo e una bella spolverata di pepe. Continuare ad impastare aggiungendo del pane grattugiato e formare con le mani delle polpettine grandi come una noce circa. Passarle in unaltra ciotola dove avrete messo un mix con farina di semola, pangrattato, sale, pepe e grana grattugiato. Metterle in frigo fino al momento della cottura (minino un quarto dora). Far sciogliere, in una capiente padella antiaderente a fuoco basso, il burro con dellolio e farle cuocere rosolandole per circa una ventina di minuti o fino a loro perfetta doratura. Servire con uninsalata mista, olive nere e pomodorini piccoli. Se confezionati con una dimensione pi piccola di una noce, sono un perfetto finger-food.

http://silviskitchen.blogspot.com/2011/09/coppia-dipolpettine-finger-food.html

Coppia di polpettine finger food


Ingredienti per 20-25 coppiette: PER LE POLPETTINE DI CARNE Carne trita di 2 hamburger Salsiccia 1 Sale circa 2 prese Pan grattato circa 80 g Uovo 1 Spezie in abbondanza (io ho usato del pepe, del timo e della maggiorna) Prezzemolo q.b. Parmigiano grattuggiato a piacere PER LE POLPETTINE DI SPINACI Spinaci circa 8 cubetti di quelli surgelati (ovvio che se prendete quelli freschi meglio ma io non ne avevo oggi) Sale circa 2 prese Uovo 1 Pan grattato 30 g Parmigiano grattuggiato in abbondanza Preparazione: PER LE POLPETTINE DI CARNE Aprite la salsiccia e prendete l'impasto al suo interno. Ponetelo in un tegame insieme alla trita. Unitevi il prezzemolo tritato fine, le spezie, il sale, il parmigiano e l'uovo. Lavorate il composto fino ad amalgamarlo bene. Aggiungete infine il pan grattato fino ad ottenere una consistenza pastosa. Lavorate finch non sia uniforme e crate le vostre polpettine cercando di compattare il meglio possibile la carne. Passatele nel pangrattato ricoprendone uniformemente la superficie. Friggete in abbondante olio di semi bollente finch non saranno ben dorate e cotte. PER LE POLPETTINE DI SPINACI Sbollentate gli spinaci nell'acqua per circa 10 minuti poi metteteli in un colapasta e strizzateli bene in modo da eliminare la gran parte del liquido. Poneteli, una volta freddi, in un tegame insieme al parmigiano (che deve essere molto abbondante), al sale e all'uovo. Amalgamate tutto e aggiungetevi il pangrattato. Se volete una conistenza maggiore potete aumentare la dose di pangrattato ma io le preferisco belle morbide all'interno con un buon sapore di spinaci. Create delle palline e passate le polpettine nel pangrattato prima di cuocerle in olio bollente. COMPONIAMO IL PIATTO Infilate una polpetta di carne e una di spinci in ciascun stecchino. Potete mangiarle sia fredde che calde accompagnate da pomodorini freschi.

http://nidienodi.blogspot.com/2012/02/un-classicointramontabilele-polpette.html

POLPETTE SPEZIATE CON COUS COUS ingredienti: 500 gr di macinato di manzo 2 salsicce di maiale grana grattugiato pane grattugiato 1 uovo sale e pepe q.b. olio evo per la salsa: 1 spicchio daglio passata di pomodoro prezzemolo 1 cucchiaino per tipo di: meat Masala (un tipo di curry indiano), tandoori, cumino, curcuma, zenzero, peperoncino indiano (forte...o meglio molto forte!) 1 cucchiaio abbondante di miele millefiori olio evo 1 bicchiere dacqua per il cous cous: cous cous precotto brodo vegetale ceci precotti uva sultanina - pinoli Mescolando le due carni con il grana, il pane grattugiato, luovo, sale e pepe ho ricavato le polpettine che ho poi messo a soffriggere in una padella con un goccio dolio. In un altro tegame ho messo a soffriggere laglio tritato col prezzemolo, poi ho aggiunto la passata di pomodoro (io vado ad occhio! Ne serve a sufficienza per cuocere le polpette ed avere un bel seghino!!!). Ho messo le polpette che avevo precedentemente soffritto (scolandole dal loro olio!) e le ho lasciate cuocere per alcuni minuti a fuoco lento. Nel bicchiere dacqua ho messo a sciogliere le spezie e poi le ho versate nelle polpette e lasciato cuocere. Vi avviso che in cucina si spander un aroma di spezie irresistibile (ovviamente a chi piacciono!!!) Mentre le polpette prendono su tutti gli aromi ho preparato il cous cous. Ho preso il cous cous precotto, lho versato in una pirofila, ancora a crudo lho mescolato coi ceci e con luvetta ed ho coperto con il brodo vegetale, ho coperto ed ho messo in forno per circa 5 minuti. Tolto dal forno ho aggiunto i pinoli tostati e servito con le polpette.

http://glamourglittercooking.blogspot.com/2012/01/unaricetta-2-contest.html

Polpettine di pollo e olive al vapore con pepite di pistacchi


Ingredienti:

600 g di petto di pollo 1 uovo 60 g di olive denocciolate 80 g di pistacchi 30 g di parmigiano grattugiato 100 g di formaggio spalmabile sale pepe Procedimento: tagliare il petto di pollo a cubetti e tritarlo nel mixer insieme alluovo, al parmigiano grattugiato, al pizzico di sale e ad una manciata di pepe. Unire le olive e mixare ancora per qualche istante fino ad ottenere un composto il pi possibile omogeneo. Con le mani inumidite formare delle polpettine della grandezza di una noce. Cuocerle a vapore per circa 15 minuti. Lasciare raffreddare le polpette. Una volta fredde e asciugate coprirle con un velo di formaggio spalmabile, rotolarle nei pistacchi tritati e infilzare ogni polpetta con uno stuzzicadenti guarnendo con un oliva.

http://ilmondodifatebijoux.blogspot.com/2012/02/polpette-disalsiccia.html

Polpette di salsiccia
Ingredienti salsiccia uova pane sale pepe formaggio grattugiato Procedimento Le quantit non ci sono perch io mi regolo ad occhio in base anche al numero di persone. Metto il pane a mollo in acqua, una volta ammorbidito lo schiaccio eliminando ogni eccesso di acqua. Aggiungo al pane la salsiccia, che io compro se trovo senza la pelle , se no la tolgo. Aggiungiamo sale , pepe e formaggio grattugiato e mescoliamo tutto per bene.Formiamo la classica forma della polpetta e friggiamo. Ed ecco le nostre polpette semplici ma gustose. Io consiglio di mangiarle ben calde che sono squitissime e potete anche non aggiungere ulteriore sale perch l'impasto della salsiccia gi salata.

http://cucinaserenamente.blogspot.com/2012/02/lepolpettine.html

Le Polpettine
Il tempo di preparazione di circa 1 h e 1/2. Gli Ingredienti per 4 persone sono: 2 barattoli di pomodoro, vasetti da 250 gr., 1/2 cipolla, poco aglio, prezzemolo, basilico, alloro, acqua, poco zucchero, sale, pepe, olio extravergine, 380 gr. di macinato di vitello, 1 uovo, 2 wurstel di pollo, 50 gr.di grana, 1 cucchiaio di pangrattato. Procedimento: scaldate poco olio con la cipolla, aglio, prezzemolo, aggiungete il pomodoro, 1 bicchiere d'acqua, poco alloro, basilico, 1 cucchiaino di zucchero, sale e pepe. Nel frullatore mettete il macinato di carne, i wurstel, il grana, l'uovo, il pangrattato, 1 pizzico di sale fino ad amalgamare tutto bene. Formate, lavorando con il palmo delle mani una ad una, delle piccole polpettine e versatele nel sugo. Fatele cucinare mischiando ogni tanto con un cucchiaio di legno, per 1 ora.

http://lacucinadimonique.blogspot.com/2011/07/insolito-vitellotonnato-su-tortino-di.html

Insolito vitello tonnato su tortino di cous cous


Ingredienti per 2 persone: Per le polpettine: - 150 gr di macinato di vitello - 1 uovo - pangrattato e parmigiano reggiano q.b. Per la salsa tonnata: - 1 scatoletta di tonno da 80 gr - 4/5 capperi - 2 acciughe - 1 tuorlo - 1/2 succo di limone - 1 bicchiere d'olio d'oliva - sale e pepe q.b. Per il cous cous - 160 gr di cous cous precotto - 160 gr di acqua - 1 cucchiaio d'olio Preparare innanzitutto le polpettine: mixare gli ingredienti e formare delle piccole palline; cuocerle al vapore. A questo punto bisogna preparare la salsa tonnata: quindi tritare il tonno, i capperi e le acciughe. Aggiungere il tuorlo dell'uovo, sala e pepe. Aggiungere a filo l'olio e frullare; aggiungere infine il succo di limone. Una volta pronte le polpettine lasciarle raffreddare. Preparare il cous cous mettendo in una pentola l'acqua con il cucchiaio d'olio ed il sale; fare bollire, aggiungere il cous cous, spegnere il fuoco, coprire la pentola e lasciare gonfiare per qualche minuto. Metterlo in un recipiente e farlo raffreddare. Una volta che il cous cous freddo condirlo con qualche cucchiaio di salsa tonnata. Preparare su ogni piatto di portata il tortino di cous cous con l'aiuto di un coppapasta; aggiungere alcune polpettine di vitello insaporite nella salsa tonnata e servire

http://profumodicosebuone.blogspot.com/2011/10/polpettinedi-pollo-al-vapore.html

Polpettine di pollo al vapore


Ecco cosa serve per 9 polpettine 200 gr pollo 40 gr di pane integrale grattugiato (il mi aveva i semini sopra ed stato bello usarlo perch li ho ritrovati nelle polpettine!) 1 uovo 10 gr olio evo sale rosmarino peperoncino farina di riso (per infarinarle) Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e frullate per 30 secondi (non alla massima velocit) Prendete dei piccoli pezzi di impasto, lavorateli con le mani fino ad ottenere una pallina e passatela nella farina di riso, con questa dose si ottengono 9 polpettine, io le preferisco piccole anche perch cuociono meglio e pi velocemente. Riempite la pentola a pressione fino a che l'acqua non sfiori il cestello, adagiate le polpette, dal momento in cui inizia a fischiare calcolate circa 20 minuti.

http://puffettaincucina.blogspot.com/2012/02/polpette-dicarnevale.html

POLPETTE di CARNEVALE
INGREDIENTI: carne di bovino pane raffermo uva sultanina aglio pinoli uova grok grattugiato gusto deciso passato di pomodoro univerde cipolla sale pepe olio dante PROCEDIMENTO: In una casseruola mettere l'olio far soffriggere la cipolla aggiungere il pomodo sale pepe e far cuocere. Mettere il pane a bagno nell'acqua e farlo ammorbidire dopo di che strizzarlo aggiungerlo al macinato insieme alle uova al grok, sale ,pepe, uvetta, pinoli e aglio sminuzzato impastare il tutto formare delle polpette friggerle in olio caldo e dopo metterle nel sugo preparato farle insaporire un paio d'ore

http://blog.giallozafferano.it/eleme/2012/01/14/polpettine-di-

Polpettine di riciclo in umido


Ingredienti: 2-3 fettine di salame 2 patate bollite un uovo e un tuorlo un cucchiaio di parmigiano grattugiato sale pepe una puntina di aglio prezzemolo tritato pane grattugiato 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva q.b. di salsa di pomodoro (io fatta in casa) un quarto di scalogno tritato qualche ago di rosmarino

riciclo-in-umido/

Carne bollita mista: manzo, lingua, cappone, gallina

Tritare carne e salame, aggiungere luovo, il tuorlo, sale e pepe, aglio e prezzemolo e patate bollite schiacciate. Impastare molto bene per amalgamare il tutto e far riposare limpasto per circa mezzora in frigo. Formare con le mani umide, delle polpettine e passarle nel pane grattugiato. Scaldare lolio con poco scalogno tritato e rosmarino, versare la salsa di pomodoro e far restringere il sugo. Unire le polpettine disposte in un solo strato, coprire con il coperchio e cuocere per una decina di minuti, muovendo delicatamente la teglia per mescolarle. Chi direbbe che un piatto di riciclo? Ps: per evitare che si rompano sarebbe utile friggerle prima di passarle al sugo, ma per questioni dietetiche, ho preferito usare questo metodo;

http://lapozionesegreta.blogspot.com/2012/02/spiedini-dipolpette-al-sesamo-con.html

Spiedini di polpette al sesamo con salsa allo yogurt


Ingredienti: 500g di manzo macinato Sale q.b. 2 cucchiai di olio EVO 1 uovo 2-3 cucchiai di pangrattato 3 cucchiai di grana 1/2 cipolla tritata (se piccola una) Rosmarino q.b. Olio, sesamo e pangrattato per la panatura Salsa allo yogurt Procedimento: Mischiare il macinato con il sale, lolio, luovo, il pangrattato, il grana e la cipolla, quindi formare delle polpettine schiacchiate. Passare le polpette nell'olio, quindi panarle con pangrattato mischiato con qualche cucchiaiata di sesamo, infilzarle negli spiedi e arrostire. Servire con salsa allo yogurt. Io ho usato pangrattato senza glutine.

http://atavolainsieme.blogspot.com/2012/02/koftas-di-agnelloin-salsa-speziata.html

Koftas di agnello in salsa speziata


Ingredienti per 4 persone: 500gr di agnello macinato 1 fetta di mollica di pane bagnato con acqua e strizzato 1 uovo 1 spicchio di aglio finemente tagliato 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato 1 cipolla finemente tagliata 2 cucchiai di coriandolo fresco sminuzzato 1 cucchiaino di cannella Sale e pepe q.b Riso basmati per servire Salsa di pomodoro speziata: 500gr di passata di pomodoro 400 gr di zucca tagliata a tocchetti 1 cucchiaino di cumino 1 cucchiaino di coriandolo in polvere 1 cucchiaino di peperoncino in polvere TEC-AL 350gr di yogurt greco Preparazione: Per la salsa, unire la passata di pomodoro, la zucca, cumino, coriandolo e peperoncino in un tegame e cuocere per circa 15 minuti. Intanto mettere lagnello, il pane, luovo, laglio, zenzero, cipolla, coriandolo, cannella, sale e pepe in una ciotola e amalgamare bene. Formare delle palline di circa 3cm. Aggiungere le polpette nel sugo speziato, aggiungere lo yogurt e cucinare per circa 20 minuti. Servire le polpette e la salsa con il riso basmati

http://paoladany.blogspot.com/2012/02/polpette-alforno.html

POLPETTE AL FORNO
INGREDIENTI:

LESSO AVANZATO (GALLINA E MANZO) PATATE LESSATE 3 UOVA FORMAGGIO GRATTATO 100 GR. SALE PEPE CARNE MACINATA DI MAIALE Frullare la carne avanzata dalla gallina lessata ed il manzo, frullare insieme anche le patate lessate. Mettere in una ciotola ed aggiungere le uova, il formaggio grattato, la carne macinata il sale ed il pepe. Mescolare bene poi con le mani fare delle palline e mettere sulla placca da forno coperta di carta forno. Cuocere in forno a 180 C. a met cottura girarle. Sono venute buonissime, morbide e saporite.

http://idolcididaniela.blogspot.com/2012/01/arancini-di-pollocon-cuore-di.html

Arancini di pollo con cuore di pistacchio


Ingredienti:400 gr di tritato di pollo,1 uovo,3 cucchiai di grana,noce moscata,1 cucchiaio di panna da cucina,pane raffermo,sale,pistacchio di Bronte tritato,150 gr di filante in un unica fetta,pangrattato,semi di sesamo,farina,1 uovo per l'impanatura e olio d'arachidi per la frittura. In una ciotola mettete in ammollo il pane raffermo.Quando avr assorbito l'acqua,prendete la mollica e strizzatela bene.Tagliate a dadolini il filante(se vi piace potete usare il provolone piccante al posto del filante). Mettete in un'altra ciotola il tritato di pollo,1 uovo,il grana,un pizzico di noce moscata,un cucchiaio di panna da cucina,sale e la mollica ammolata e strizzata.Amalgamate bene il tutto.Prendete un p di composto sulla mano,fate un bel buco al centro e mettete il pistacchio di bronte e un pezzetto di filante.Chiudete e date la forma dell'arancino. Passate ogni arancino prima nella farina poi nell'uovo e alla fine nel pangrattato con i semi di sesamo.Mettete in frigo per 1 ora. In una padella a bordi alti fate riscaldare l'olio di arachidi e immergete gli arancini.Fateli dorare in tutti i suoi lati.Adagiateli su carta assorbente e serviteli caldi. I semi di sesamo si sposano bene con il pistacchio.Questa una variante per il petto di pollo che alcuni non amano solo perch e un p pi asciutto.La panna di cucina aiuta e dare pi gusto e morbidezza al composto.Se volete fare un polpettone aggiungete la panna da cucina e vedrete che risultato soddisfacente d.

http://francalagiostradellavita.blogspot.com/2012/03/polpette-disalsiccia.html

Polpette di salsiccia
Ingredienti per circa 30 polpettine: 8 salsicce (circa 800 gr.) 100 gr di mozzarella pangrattato olio per friggere Insalata mista 2 funghi champignon 1 cucchiaio di philadelphia 2 cucchiai d'olio evo la punta di un cucchiaino di aglio in granuli Tec-Al 1 cucchiaio di aceto balsamico origano acqua q.b. Dividete ogni salsiccia di 4 parti, mettete al centro di ogni parte un pezzetto di mozzarella. Chiudete bene formando una polpettina, passate tutte le polpettine nel pangrattato e friggetele in abbondante olio (io ho usato quello di semi) Condite l'insalata creando un'emulsione con il frullatore ad immersione con funghi, olio, philadelphia, aglio, aceto balsamico e origano. se occorre aggiungere poca acqua anzicch olio.

http://menuitaly.blogspot.com/2012/03/polpette-di-carne-

Polpette di carne con cavolfiore gratinati in forno


Ingredienti: carne macinata, 220 g (2/3 bovina + 1/3 di maiale) uovo, 1 pane di cassetta, un pezzo ammollato in latte cipolla, 1 piccola sale, un pizzico o q.b. pepe bianca, q.b. - Io Tec-al noce moscata, una grattata cavolfiore, 400 g parmigiano, 20 g. latte, 0,5 l circa (per cuocere il cavolfiore e anche per la besciamella) farina, 2 cucchiai olio doliva, q.b. (per friggere le polpette e anche per la besciamella)- Io olio Dante Procedimento: 1. Cuocere il brodo di verdure (con un dado o ancora meglio con delle verdure fresche). 2. Mondare il cavolfiore e ridurre in pezzi piuttosto grossi. 3. Nella pentola con circa 0,5 l di latte cuocere il cavolfiore circa 10-na di minuti finch non prender una morbidezza giusta cio i pezzi devono rimanere belli compatti e un po' duri. 4. Mettere la mollica di pane nel latte ad ammorbidire per pochi minuti, poi strizzare leccesso di latte. 5. In una ciotola unire tutti gli ingredienti: la carne, la cipolla tritata, il pane ammorbidito, luovo, aggiungere sale, pepe e noce moscata ed impastare il tutto ottenendo delle polpette piccole e tonde. 6. Friggere le polpette nell' olio extra vergine doliva senza bruciarle. 7. Fare una besciamella leggera: cio nell olio scaldato in un pentolino (due cucchiai) far andare 2 cucchiai di farina e quando questa cambia il suo colore bianco in nocciola, aggiungere il latte tenuto dalla cottura del cavolfiore a parte, salare, profumare di noce grattata e cuocere per ancora un po sul fuoco finch non diventa bella densa. 8. Accendere il forno alla massima potenzza. 9. In una teglia versare sul fondo un po del brodo vegetale, posare i pezzi di cavolfiore e sistemare bene anche le polpette. Cospargere con parmigiano e versare sopra la besciamella. Infornare per circa una decina di minuti. La teglia pronta quando si otterr un colore golden red. Nota: - Cuocere il cavolfiore nel latte non sempre necessario. Cotto con il latte lascia molto meno odore sgradevole di cavolo bollito in casa. - Nelle polpette potete mettere le spezie o le piante aromatiche a vostro piacamento. - La besciamella classica qui sostituita con una "simil besciamella" che io ritengo molto pi salutare e light a voi la scelta!

con-cavolfiore.html

http://facili-ricette.blogspot.com/2012/02/fussilloro-conragout.html

Fussilloro con Ragout e Polpettine


Ingredienti: Per il ragout: 1 carota 1 gambo di sedano 1 scalogno 1 spicchio d'aglio salsa di pomodoro sale, pepe, peperoncino, rosmarino. 500 gr di carne mista tritata di sorana e maiale 100 gr di carne di vitello 100 gr di carne di sorana 1/2 carota Mezzo gambo di sedano Una fetta di prosciutto cotto 1 uovo Prezzemolo Pane grattugiato Qualche cucchiaio di Parmigiano

Per le polpettine:

Procedimento: Mondare e pulire le verdure tagliarle a pezzettoni. Passarle al tritatutto. In una casseruola capiente, versare un cucchiaio di olio evo, peperoncino in polvere o a pezzetti, quindi aggiungere le verdure sminuzzate e rosolare. Aggiungere la carne macinata (maiale, manzo), rosolare, quindi aggiungere vino bianco e sfumare. Aggiungere salsa di pomodoro, sale e pepe. Aggiungere un mazzetto di rosmarino ben legato con dello spago da cucina. Continuare la cottura con coperchio a fuoco lento per 2 ore e 1/2. Per le polpettine: in una terrina impastare tutti gli ingredienti insieme, quindi formare polpettine. Cuocere in padella con un filo di olio. Quando il ragout sar pronto si potr procedere con la cottura della pasta, dovr essere una pasta dal carattere deciso, in questo caso i Fusilloro Verrigni sono perfetti!

http://pasticciandoconrosy.blogspot.com/2012/02/sua-maestale-polpette.html

Le polpette
Ingredienti: Per l'impasto base 500g di carne macinata 1 uovo 100g di grana prezzemolo aglio sale pepe pangrattato Per le polpette al sugo 1/3 di impasto base salsa di pomodoro cubettini di provola Per le polpette alla paprika 1/3 di impasto base 1 cucchiaio paprika dolce 1 cucchiaino timo 1 cucchiaio erba cipollina burro salvia brodo di carne Per le polpette al curry 1/3 di impasto base 1 cucchiaio raso curry 1 cucchiaio erba cipollina brodo di carne burro salvia Procedimento: Prepariamo innanzitutto il nostro impasto base con gli ingredienti riportati sopra. Metteteli tutti in una ciotola e impastate (se vi sembra troppo asciutto aggiungete 2-3 cucchiai di latte). per le polpette al sugo prepariamo il nostro sugo semplice facendo soffriggere l'aglio con un filo d'olio e poi versiamo la salsa di pomodoro e facciamo cuocere per 20 minuti aggiustando di sale. Nel mentre che si cuoce il sugo facciamo le nostre polpette prendendo 1/3 dell'impasto base e formiamo delle palline grandi come una noce e mettiamo all'interno di ciascuna pallina un cubetto di provola. Quando il sugo pronto aggiungiamo le nostre polpette e lasciamo cuocere per altri 8-10minuti

per le polpette alla paprika Prepariamo del brodo di carne (va bene anche se utilizzate un dado). Prendiamo 1/3 dell'impasto base e aggiungiamo gli altri ingredienti: paprika dolce, erba cipollina, timo. Formiamo le palline e le immergiamo poche per volta nel brodo, che abbiamo portato a ebollizione, per circa 5min. le scoliamo e le adagiamo su carta assorbente. In un padellino mettiamo una noce di burro e qualche fogliolina di salvia. facciamo saltare le nostre polpette per qualche minuto e serviamo spolverando di paprika dolce.

per le polpette al curry Prepariamo del brodo di carne. Prendiamo 1/3 dell'impasto base e aggiungiamo gli altri ingredienti: curry e erba cipollina. Formiamo le palline e le immergiamo poche per volta nel brodo, che abbiamo portato a ebollizione, per circa 5min. le scoliamo e le adagiamo su carta assorbente. In un padellino mettiamo una noce di burro e qualche fogliolina di salvia. facciamo saltare le nostre polpette per qualche minuto e serviamo spolverando di curry.

http://sognandodolcezze.blogspot.com/2012/03/polpette-alforno.html

Polpette Al Forno
Ingredienti 300 g di carne macinata, di pollo, maiale,vitello, tacchino o mista 60/70 g di prosciutto cotto o crudo o mortadella 2/3 fette di pancarr o pane raffermo o un panino con molta mollica Latte q.b. o acqua q.b. 2 cucchiai di parmigiano 30 g di emmental o 2 sottilette io ho usato quelle light sale q.b Pana grattato q.b.( se si vuole) In pi 2 cucchiai di ricotta .(io non l'ho messa, ma sono buonissime) Preparazione Mettete a bagno con il latte il pane e lasciatelo ammorbidire. Impastate tutti gli ingredienti a mano o anche in un mixer. Formate con il composto ottenuto delle palline delle dimensioni di un'albicocca, rotolatele nel pan grattato o mettetele direttamente su una teglia ricoperta di carta forno e cuocete a 200C per 15/20 minuti , giratatele e proseguire la cottura per altri 10 minuti. ( la cottura dipender molto dal vostro forno io le ho fatte cuocere un po' troppo) Se si vuole si pu aggiungere all'impasto 2 cucchiai di ricott, saranno ancora pi morbide....

http://ricettebimbyefantasia.blogspot.com/2012/03/polpetteal-vino-cotte-al-vapore.html

Polpette al vino cotte al vapore


Ingredienti
500gr carne macinata - 1 uovo - 1 panino ammollato nel latte - 1 ciuffo di prezzemolo - 30gr di parmigiano grattugiato - 40gr di olio - 200gr di vino - 300gr di acqua - 1 cucchiaio di dado bimby mezza cipollina - poco rosmarino - farina - sale e pepe q.b.

Preparazione
Tritare il parmigiano e il prezzemolo per 10 sec. vel. 8. Unire la carne, l'uovo, il pane ammollato, il sale e il pepe 30 sec. vel. 3. Formare delle polpettine, passarle nella farina e sistemarle nel Varoma e nel suo vassoio unti d'olio. Inserire nel boccale l'olio, il rosmarino e la cipolla: 3 min. 100 vel. 3. Aggiungere il vino, l'acqua, il dado, posizionare il Varoma e cuocere: 30 min. Varoma vel. 3. Disporre le polpette in un piatto da portata e servirle con il sugo di cottura.

http://chiododigarofano.blogspot.com/2012/01/polpette-aifunghi-porcini.html

POLPETTE AI FUNGHI PORCINI


INGREDIENTI Per le polpettine 500g di carne macina mista (maiale e manzo) 150g di ricotta prezzemolo tritato 70g di parmigiano gratuggiato pane grattugiato 1 uovo e 1 tuorlo funghi porcini secchi latte sale Per la salsa ai funghi acqua di ammollo dei funghi 2 cucchiai di farina 1 noce di burro sale pepe PROCEDIMENTO Ammollare il pane nel latte e far rinvenire i funghi nell'acqua. Scolare i funghi (avendo cura di mettere da parte l'acqua) e pestarli finemente. In una ciotolola mettere tutti gli ingredienti e impastare. Dividere l'impasto in polpettine il pi uguali possibile. Posizionare le palline su una teglia ricoperta da carta da forno e cuocere per 20 minuti a 180. Filtrare l'acqua in cui erano stati ammollati i funghi e portarla a bollore. In una casseruola fondere una noce di burro con due cucchiai di farina e aggiungere l'acqua avendo cura di mescolare accuratamente. Salare e pepare. Portare a bollore e fare cuocere per qualche minuto. Servire calda insieme alle polpette.

http://incucinacongioia.blogspot.com/2012/03/polpette-funghie-salsiccia-light.html

POLPETTE FUNGHI E SALSICCIA LIGHT


Ingredienti 200 gr. di carne tritata 200 gr. di salsiccia fresca 150 gr. di funghi misti secchi 120 gr. di pancarr 1o0 gr. di formaggio grattugiato 3 uova bicchiere di latte prezzemolo 1 spicchio daglio sale pepe Preparazione Preparate le polpette amalgamando tutti gli ingredienti. In una ciotola mettete la salsiccia sbriciolata (liberata dal budello ovviamente), la carne tritata e i funghi tagliati a pezzetti (precedentemente ammollati). Adesso aggiungete il formaggio, il pancarr sbriciolato e precedentemente ammollato in un po di latte per ammorbidirlo e laglio a pezzetti (facoltativo, potete anche non metterlo se non vi piace). Infine una spolverata di prezzemolo e poi sale e pepe Amalgamate tutti gli ingredienti in una ciotola fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo. Ricavatene poi delle polpettine della grandezza desiderata e mettete da parte. Passate ciascuna polpetta in un po di pangrattato e diponetele sulla teglia foderata con la carta MagicoFilm Oro della Dinamic Italia. Mettete a cuocere a 150 C per mezzoretta circa (se necessario accendete qualche minuto il grill). Ecco pronte delle delisiose polpettine perfette come finger food, leggere e che non ungono... ideali per feste o solo per i buongustai di casa vostra, a voi la scelta! ;-)

http://dillo-cucinando.blogspot.com/2012/03/polpette-dicarne-e-pomodoro-secco-in.html

Polpette di carne e pomodoro secco in salsa piccante


Ingredienti: (per 12 polpette) - 400 g di carne macinata - 1 uovo - 2 cucchiai di parmigiano grattugiato - 2 fette di pane raffermo - 1/2 bicchiere di latte - g 50 di pangrattato - 1 cucchiaio di passata di pomodoro - 4 pomodori secchi - 2 cucchiai daceto - sale - prezzemolo - noce moscata - olio e.v.o. o olio di semi per friggere Per la salsa - g 350 di polpa di pomodoro - 2 spicchi daglio - 1/2 peperoncino secco (va bene anche in polvere) - olio e.v.o. - sale Preparazione: Mettete in una terrina il pane spezzettato. Versate il latte sul pane, aggiungendo acqua sufficiente a coprire il pane. Mescolare con le mani la carne macinata con luovo, la passata di pomodoro, il parmigiano, il prezzemolo tritato, il pane strizzato, il sale e una grattugiata di noce moscata. Dopo aver mescolato molto bene, formate, rotolandole nel palmo delle mani, delle polpette della dimensione di un mandarino. Se il composto vi sembrasse troppo morbido aggiungete un cucchiaino di pangrattato. In un pentolino, portate a bollore una tazza dacqua con laceto. Buttate nellacqua i pomodori secchi e fate bollire per 2 minuti. Togliete dallacqua e asciugate con carta da cucina. Ricavate da ogni pomodoro 4 strisce, tagliandolo longitudinalmente. Schiacciate ogni polpetta nel palmo della mano, mettete al centro una striscia di pomodoro e chiudete, dando alla polpetta una forma allungata. Passate le polpette nel pangrattato. Friggetele in olio caldo poche alla volta, scolate e mettete su carta assorbente da cucina. In un pentolino preparate la salsa. Dorate gli spicchi daglio con 2 cucchiai dolio e il peperoncino (se usate quello in polvere lo aggiungerete dopo il pomodoro). Unite la polpa di pomodoro, il sale e fate cuocere per 15 minuti. Servite le polpettine accompagnate dalla salsa.

http://withmagdalene.blogspot.com/2012/03/polpette-di-risopois.html

Polpette di riso a pois


Ingredienti per 5 persone: 300 g riso 2 uova sale 3 cucchiai pecorino grattugiato noce moscata peperoncino 500 g carne di vitello tritata farina di grano duro olio di semi di girasole Colonna sonora: Simon & Garfunkel - America Iniziamo cucinando il riso in acqua molto salata secondo i tempi di cottura previsti; una volta cotto, laviamolo leggermente sotto l'acqua per stopparne la cottura e mettiamolo a scolare. Una volta sgocciolato bene, uniamo le uova, il pecorino, la noce moscata, il peperoncino e la carne. Creiamo delle polpette e le paniamo con della farina di grano duro. Friggiamo le polpette in olio di semi bollente fino a che non saranno colorate.

http://lacasadi-artu.blogspot.com/2012/03/polpettinespiedine-alla-maggiorana.html

Polpettine spiedine alla maggiorana


Ingredienti 1 tazza grande di macinata di manzo (credo circa 400 gr) 2 uova bio 3 cucchiai di maggiorana biologica essicata (mia produzione) 1 cucchiaio di Bruschetta piccante di ciliegino Agromonte 4 cucchiai di formaggio grattugiato (io grana) 2 cucchiai di farina di miglio bio sale q.b. per infarinare 2 cucchiai di maggiorana farina di miglio Procedimento In una ciotola amalgamare tutti gli ingredienti. Formare delle palline grosse come una noce e rotolarle nella farina di miglio, dove avrete sbriciolato la maggiorana. Cuocere in una padella con il fondo in ceramica, dopo aver scaldato un filo di olio evo. Fare dorare e man mano tenere al caldo in una ciotola. Procedere infilando gli spiedini di bambu. In ognuno mettere 4 polpettine. Servire con fresca insalatina primaverile ed un velo di Bruschetta piccante di ciliegino Agromonte diluita con un filo di olio al limone.

http://pentoleeallegria.blogspot.com/2012/03/polpette-conun-pigiamino-di-verza.html

POLPETTE CON UN PIGIAMINO DI VERZA


Ingredienti: 200 gr di macinata magra - 100 gr di macinata di maiale - 2 patate medie - 50 gr di pecorino stagionato - 2 spicchi d'aglio - noce moscata q.b. - prezzemolo tritato q.b. - 1 uovo grande qualche foglia di verza - sale - pepe bianco (io Tec-Al) - 2 cucchiai di yogurt naturale - salsa di pomodoro (io pomodorini del piennolo Casa Barone) - olio (io Gustasalento) Preparazione: Mettete a lessare le patate con un paio di foglie di verza. In un tegamino a parte, sbollentate pochi minuti le altre foglie di verza, diciamo una decina). Scolare e mettere su un panno ad asciugare. Nel frattempo mescolare le carni, aggiungere il formaggio, lo yogurt, l'aglio tritato finemente, il prezzemolo, lo yogurt, l'uovo e la noce moscata. Regolare con sale e pepe bianco. Infine aggiungere le patate schiacciate e la verza (che in cottura si disfatta). Mescolare bene e fino a creare un composto omogeneo e ben amalgamato. Mettere un paio di cucchiai su ciascuna foglia, chiudere a saccottino e mettere in una padella con dell'olio dalla parte della chiusura. Far rosolare leggermente. Se si sciugano troppo, aggiungere un goccio d'acqua. Quando sono ben rosolate da tutti i lati, aggiungere i pomodorini (o la passata), salare e far cuocere una decina di minuti, coperti. Servire caldi ma un piatto che si pu benissimo preparare in anticipo e scaldare al momento di servire!

http://fantasiedellacucinadiannaly.wordpress.com/2012/ 03/13/polpette-in-umido/ Polpette in umido


Ingredienti: 200 gr di macinato misto 1 uovo formaggio pane raffermo (bagnato in acqua e strizzato) sale 50 gr di Robiola Fattorie Osella 1 dado per brodo 3 cucchiai di salsa 2 bicchieri latte 1/2 bicchiere di farina per impanare cipolla olio Dante Preparazione: In una ciotola sbattere le uova con il sale aggiungere il formaggio, il tritato e il pane, amalgamare il tutto e ricavare le polpette da passare nella farina, in una pentola soffriggere la cipolla con lolio, toglierela cipolla (a seconda dei gusti) prima di mettere le polpette, voltarle e girarle per farle cuocere uniformemente allesterno a questo punto aggiungere la salsa diluita nel brodo e lasciare cuocere per i primi 45 minuti a fuoco lento e con coperchio. Terminato questo tempo aggiungere il latte e sempre a fuoco lento e coperto fare cuocere per altri 30/45 minuti, aggiustare di sale, impiattare ed aggiungere dei fiocchetti di robiola, che a contatto con le polpette ben calde si scioscier, la cremina che si crea a dir poco squisita!! Provate e mi direte!!!

http://blog.giallozafferano.it/mortadifame/polpette-di-manzocon-crusca-ricetta-leggera/

Polpette di manzo con crusca ricetta leggera


Ho usato un pezzo di carne da bollito/umido che qui chiamano magro di polso Ingredienti per 28 polpettine da circa 20 gr. luna, considerer la porzione media di 7 polpette, ma noi ne abbiamo mangiato il doppio , per non avevamo fatto il primo 360 gr. di macinato magro di manzo (1,95 ) 100 gr. di crusca di grano (0,20 ) 2 uova (0,20 ) 1 spicchio daglio (0,03 ) 1 cucchiaio di prezzemolo tritato (non lo so) 1 grattatina di noce moscata 1 cucchiaino di sale Costo a porzione 60 centesimi Impastate tutti gli ingredienti tranne 30 gr di crusca, aspettate una mezzoretta e controllate la consistenza, la crusca tende ad assorbire abbastanza i liquidi quindi rischiate di metterne troppa e trovarvi con delle polpette asciutte, aggiungete se necessario altra crusca fino ad avere un composto polpettabile. Fatte delle palline regolari, trucco se mettete limpasto sulla bilancia e ne prendete via via sempre la stessa quantit avrete un ottimo risultato senza impazzire. Ora potete procedere in due modi: da persone serie disponete in una pirofila appena unta dolio e cuocete in forno per circa 20 minuti a 200 da scapestrate friggete in olio caldo ma non troppo per 10 minuti. Mangiatele calde, fredde dovrebbero essere buone lo stesso, ma non ho avuto il tempo di controllare

http://zampetteinpasta.blogspot.com/2012/02/caramelle-dipolpette.html

Caramelle di polpette Ingredienti: - 200 g petto di pollo; - 200 g filetto di maiale; - 120 g mortadella con i pistacchi; - 1 cipolla; - 1 cucchiaio di semi di finocchio; - 1 uovo; - mollica di pane; - latte; - sale e pepe TEC-AL; - rosmarino. Tritate il petto di pollo, il maiale e la mortadella. Insaporite con sale, pepe, la cipolla tritata fine, i semi di finocchio. Amalgamate con un uovo sbattuto e poca mollica di pane ammollata nel latte e ben strizzata. Formate con il composto tante polpette grandi come un'albicocca. Appoggiate su ognuna un pezzettino di rosmarino e avvolgetele a caramella in carta da forno bagnata e strizzata. Cuocete sul cestello a vapore 30 minuti da quando l'acqua bolle.

POLPETTE A BASE DI PESCE


http://lincapace.blogspot.com/2011/10/polpette-digamberetti.html

Polpette di Gamberetti
Ingredienti (x12 Polpette) 200 Gr di Gamberetti Rosa Sgusciati 5 Fette di Pane 1 Uovo Latte Q.B. Sale, Pepe Q.B. Olio di Semi Q.B. Pangrattato Q.B procedimento: Bagnate nel latte il pane e rompetelo in una terrina, aggiungete i gamberetti e un po' di pangrattato, iniziate a lavorare il composto con le mani. Aggiungete sale e pepe e quando il tutto avr la consistenza giusta formate delle polpette. Passate ogni polpetta in un uovo sbattuto e nel pagrattato. Friggete in olio bollente... Cosigli ed Errori: Nell'impasto delle polpette potete anche aggiungere due cucchiai di salsa rosa, ci sta benissimo secondo me ma ieri non l'avevo in casa.

http://tigellaecrespella.blogspot.com/2012/02/polpettemelanzana-e-tonno.html

POLPETTE MELANZANA E TONNO


Ingredienti: 1 melanzana 3-4 fette di pane raffermo(va bene anche quello in busta tipo panbauletto) aglio in polvere 1 scatoletta di tonno(io ASdoMAR)da gr80 2 cucchiai di parmigiano grattugiato 1 uovo sale pangrattato olio di semi per friggere procedimento: pelare la melanzana,tagliarla a cubetti e cuocerla nella padella antiaderente e faccogliere il tutto in una ciotola. aggiungere il pane spezzettato(ma asciutto,mi raccomando!) poi il tonno,aglio,parmigiano,sale e uovo. lavorare il tutto con le mani formando un bell'impasto compatto. formate le vostre polpette,passatele nel pangrattato poi friggetele. sono una squisitezza!!!! ottime anche fredde e originali da presentare anche ad un buffet o un aperitivo!

http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/polpette-di-patatee-tonno-al-forno/

Polpette di patate e tonno al forno


ingredienti: 600gr di patate bianche 160gr di tonno sottolio 2 cucchiai farina 1/2 bicchiere di latte 1 uovo prezzemolo aglio(omesso) sale e pepe 2 cucchiai parmigiano(aggiunto io) procedimento: Cuocere le patate..saranno pronte 20 minuti dopo il bollore..ma fate la prova forchetta.Pelatele e schiacchiatele e fatele raffreddare.Preparare un trito di tonno(sgocciolato)aglio(omesso)e prezzemoloe riporlo inuna terrina aggiungetevi la purea di patate e luovo intero,poi il latte,Parmigiano,la farina il pepe e poco sale.Mescolare per bene tutto.Ricavatene delle polpette..spoverizzate di farina e disporre nella teglia ricoperta di carta da forno.Cuocere per 6 minuti alla massima potenza rigirandole a met cottura.Anche fredde le polpette di patate e tonno al forno son buone!!

Diamanti di mare

http://lacucinadellostregone.blogspot.com/2012/02/diamantidi-mare.html

ingredienti: 4 medaglioni di merluzzo Un trancio di pesce spada 2 carciofi 50 g di fave Gamberetti Prezzemolo Mollica di pane raffermo qb Un cucchiaio di vino bianco tipo http://www.terradibriganti.it/vini?id=50 Sale Pepe 12 Murici peperoncino olio evo 3 avocado Lavare bene e spazzolare i murici e farli bollire per acqua almeno 10 minuti, tirarli fuori dal guscio e d eliminare le appendici molli. Far imbiondire uno spicchio di aglio in uno specchio di olio evo e versarci i murici, cospargere di abbondante prezzemolo e sfumare col vino, aggiungere il peperoncino e lasciar insaporire bene. Mettere in un mixer il merluzzo , il trancio di spada,i gamberetti, i cuori di un carciofo,le fave , la mollica di pane ,il sale e pepe e farne un composto trito ma non troppo fine, quindi farne delle polpettine, par variare la forma appiattirle e tagliarle a stella con una formina. Portare lolio a temperatura e friggere le polpettine e farle asciugare su della carta assorbente. Aprire a met gli avocadi e svuotarne linterno, nel quale va riempito di polpette, servire con due murici e decorare con fave e altro! Innaffiare ,a tavola vestita da http://www.creativitavola.com/home.asp, con una Fiano di http://www.terradibriganti.it/vini?id=5

http://creativapergiocoeperpassione.blogspot.com/2012/01/sfiz i-di-gamberetti.html

Sfizi di gamberetti
Ingredienti 30 g di burro 50 g di farina 200 ml di latte 1 albume 1,5 cucchiai di amido di mais 200 g di gamberetti precotti prezzemolo fresco tritato sale pangrattato

Io ho provato anche ad usare i calamaretti (i moscardini) freschi crudi, e ho avuto un risultato ugualmente apprezzabile :-) Preparazione Far fondere il burro in una casseruola; appena fuso, buttarci sopra la farina tutta in una volta e mescolare velocemente con un cucchiaio di legno. NOTA Il composto fatica a stare insieme, ma non bisogna preoccuparsi. Versare a poco a poco il latte, lavorando come se fosse besciamella, e il sale. All'inizio, fare attenzione ai grumi e cercare di eliminarli del tutto. Cuocere il composto finch sar molto sodo, star insieme e tender a staccarsi dalle pareti in una unica massa compatta: di solito ci vogliono circa 7-8 minuti. NOTA La densit del composto fondamentale per la buona riuscita del piatto, quindi meglio cuocerlo un minuto in pi sul fuoco che uno in meno. Se resta troppo molle, poi le palline tendono a disfarsi in cottura. Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire a temperatura ambiente.Mentre si raffredda il composto base, tritare il pesce scelto, in questo caso i gamberetti, ma ho gi provato anche con i calamaretti freschi crudi. Unire quindi l'albume, il pesce tritato, il prezzemolo e la maizena al composto intiepidito. Mescolare energicamente e aggiustare di sale.Mettere il composto in frigo per almeno un'ora. Quando ben freddo, formare le palline con le mani: lavorabilissimo. Rotolare le palline nel pangrattato in modo che siano ben ricoperte. Nel frattempo, riempire un pentolino d'olio di semi e scaldarlo per la frittura. Friggere le polpettine in olio ben caldo finch saranno ben dorate e servire tiepide.

http://blog.giallozafferano.it/vickyart/polpette-di-patate-etonno-senza-glutine-e-uovo/

Polpette di patate e tonno senza glutine e uovo


Ingredienti 2 patate medie 1 scatola di tonno senza olio zenzero dragoncello semi di cumino nero q.b. di farina di riso

Procedimento 1. Lessare le patate, lasciarle raffreddare per bene, tagliarle a tocchetti, schiacciarle con una forchetta e unirle al tonno, allo zenzero, al dragoncello e al cumino. 2. Formate delle palline aiutandovi con un po di farina di riso e friggere in olio bollente meno di un minuti giusto il tempo per tenerle in forma.

http://blog.giallozafferano.it/lapasticciona/2012/02/polpettine -di-pesce-nocciolate-light-senza-glutine-2/

Polpettine di pesce nocciolate light senza glutine


Ingredienti : 1 kg di Pesce Prete bollito e spinato 300 g di Patate Bollite 2 Uova q.b. di Pepe Nero macinato DROGHE PALMA q.b. di Salatura Mediterranea ( Marino ) SALATURA MEDITERRANEA q.b. di Nocciole EUROCOMPANY tritate grossolanamente 1 cucchiaio di Formaggio grattugiato q.b. di Olio Extravergine dOliva DANTE Prezzemolo Aglio Preparazione : Prendete il pesce e mettetelo in un robot da cucina ( io ho usato il fantastico Food Processor Passion Line BIMAR ) con il prezzemolo , il pepe , laglio , il formaggio , le uova , la salatura e le patate , quindi , tritate il tutto , poi prendete un p alla volta limpasto e formate delle polpettine ; passatele nella granella di nocciole ed adagiatele in una teglia unta d olio ( io ho utilizzato la Teglia BERGHOFF ) , quindi , infornate a 200 per 20-25 minuti ; togliete dal forno e servite .

http://staffettaincucina.blogspot.com/2012/02/polpettine-dimerluzzo-e-patate.html

Polpettine di merluzzo e patate


Ingredienti 800 g di filetti di merluzzo (o di altro pesce a piacere) 3 patate medie 1 uovo intero + 1 tuorlo zenzero prezzemolo sale pepe pane sbriciolato grossolanamente e pangrattato olio per friggere Prima di tutto lessate le patate e schiacciatele, poi tritate il pesce. A questi due ingredienti aggiungete le uova, un pizzico di zenzero (meglio se fresco), il prezzemolo, salate e pepate. Formate le polpette, passatele prima nel pane sbriciolato e poi nel pangrattato: in questo modo rimarranno morbidissime allinterno, ma belle croccanti fuori. Potete friggere le polpette o, per unalternativa pi light, potete metterle in una teglia appena unta dolio e passarle in forno a 180 per una mezzoretta circa. Per dare un sapore un po' pi deciso, servitele con questa salsa verde, vi sorprenderanno.

http://ilpiaceredelpalato.blogspot.com/2012/02/polpette-dipesce.html

Polpette di pesce
Ingredienti: 500g Pesce : platessa , baccala e salmone, merluzzo 350g patate qb prezzemolo qb sale gemmadimare pepe 1 limone pangrattato 2 uova Olio x frigger ( io arachidi) Variante: peperoncino in polvere , timo, noce moscato, maggioranna, origano Procedura: Sbucciate le patate e bollite in acqua salata poi scolate e passate al passatutto. Il pesce lo possiamo cuocere in 2 modi (1) lo cuociamo al vapore (2) lo cuociamo in umido : in una pentola mettiamo 1 dito di acqua , saliamo aggiungiamo un po di prezzemolo , un filo d'olio d'oliva, un pomodorino e lasciamo cuocere a fuoco lento . una volta cotto la togliamo dalla pentola e con la forchetta la sbriccioliamo , lo stesso lo facciamo se la cuociamo a vapore. Uniamo al pesce una spruzzata di limone poi uniamo con il passato di patate in una coppa aggiungiamo il prezzemolo aggiustiamo di sale e pepe . Questa la base ottima per i piccoli . Adesso per i grandi la possiamo insaporire e arricchirla con piu sapori aggiungendo le varie erbe o solo il peperoncino . possiamo formare le polpette prendendo un po di impasto e rotolare nelle mani un po bagnato sotto l'acqua ( cosi da evitare che ci appiccica ) . Una volta terminata prendiamo 2 piatti una con le uova sbattuta leggermente salate e l'altra con il pangrattato. Io faccio una doppia impanatura e anche qui se vogliamo possiamo arricchirla mettendo nel pangrattato le erbe . Passiamo le polpette nell'uovo poi nel pangrattato di nuovo nell'uovo e ancora nel pangrattato. Li friggiamo velocemente nell'olio bollente. Scoliamo bene e serviamo caldi. Volendo si potrebbe anche infornare mettendoli su carta forno appena unta da un filo di olio d'oliva.

http://mangiamocisu.blogspot.com/2012/02/polpette-ditonno-e-parmigiano.html

POLPETTE DI TONNO E PARMIGIANO


INGREDIENTI: 200g tonno all'olio d'oliva 3 cucchiai parmigiano grattugiato 1 uovo uno spicchio d'aglio un ciuffetto di prezzemolo un panino raffermo pangrattato sale pepe Scolate il tonno, mettetelo in una ciotola e schiacciatelo con una forchetta. Ammollate il panino raffermo in un p d'acqua, strizzatelo e dopo averlo spezzettato, unitelo al tonno. Aggiungete il parmigiano e l'uovo e impastate. Tritate l'aglio e il prezzemolo e aggiungeteli all'impasto. Regolate di sale e pepe. Con le mani formate dele palline e rotolatele nel pangrattato. Per la cottura, potete friggerle in olio caldo oppure infornarle a 180 gradi per una ventina di minuti (io le ho fritte).

http://aromadicacao.blogspot.com/2011/03/polpette-di-sardee-agrumi-e-i-terrible.html

Polpette di sarde e agrumi e i "terrible two"


Vi riporto la ricetta con le mie dosi: circa 250 g di sarde 150 g di pane casereccio 25 g di pinoli (non li ho usati solo per mancanza) un mazzetto di finocchietto 1 arancia biologica 2 uova (ne ho usata una) 15 g di parmigiano o caciocavallo 1 piccola cipolla 300 g di salsa di pomodoro 1/2 bicchiere di vino bianco olio extra vergine di oliva sale

Per la salsa:

Sbucciate e tritate la cipolla, riunitela in una casseruola con la salsa di pomodoro, il vino e mezzo bicchiere di acqua. Salate e cuocere per 15 minuti circa. Nel frattempo pulite le sarde, lavatele e deliscatele (o chi per voi =). Nel frattempo preparare le polpette mettendo la mollica del pane a mollo con dell'acqua fredda. Scolatela, strizzatela e trasferitela in una ciotola. Unite la scorza grattugiata di mezza arancia, il finocchietto, il parmigiano o caciocavallo grattugiato, le uova, sale e, spezzettando le sarde con le mani, impastate fino ad ottenere un composto omogeneo. Bagnandovi le mani formate delle polpettine tonde che cuocerete in una padella antiaderente con un filo di olio per qualche minuto per lato. Infilzatele su degli spiedini e servitele con la salsa.

http://ombelicodivenere.blogspot.com/2012/02/piovonopolpette.html

POLPETTE PICCANTINE AL SALMONE


(ingredienti per 4 persone) 400 gr di ricotta 250 gr di salmone sottolio 200 gr di melanzane grigliate piccanti 10 foglie di basilico 4 cucchiai di pangrattato 2 uova semola olio di arachidi Lavorare con una forchetta la ricotta, mettetela in una ciotola unite le foglie di basilico spezzettate, le uova, il pangrattato e le melanzane tritate e il salmone frullato. Il composto risulter molto morbido, formate delle palline grandi come uan noce e passatele nelle samola, mettete a scaldare l'olio d'arachide in una larga padella, prima di girarle assicuratevi che abbiano fatto una bella crosta perch essendo molto morbide diversamente rischiate di rovinarle. Sono leggerissime super delicate e appunto molto "soffici".

http://lacucinadigg.blogspot.com/2012/02/polpette-al-tonnoe-ricotta.html

Polpette al tonno e ricotta


Ingredienti (per circa 17-18 polpette piccole): 320 g di tonno sgocciolato; 4 fette di pancarr ammorbidito nel latte; 200 g di ricotta; parmigiano q.b; sale q.b; pepe q.b; prezzemolo q.b; pangarttato q.b; olio di semi per friggere q.b. Fate ammorbidire il pancarr per qualche minuto nel latte. In una capiente ciotola mescolate il tonno sgociolato con la ricotta, il pancarr ben strizzato, parmigiano (io ne ho usati 5 cucchiaini circa), sale, pepe e prezzemolo tritato. Con le mani umide, formate tante piccole polpette che andrete poi a passare nel pangrattato. Friggete in abbondante olio di semi e servite calde o tiepide. Potete prepararle in anticipo e riscaldarle poi in forno a micronde all'ultimo momento. Facili e veloci!

http://blog.giallozafferano.it/eleme/2012/02/26/polpettinedi-tonno-e-ricotta/

Polpettine di tonno e ricotta


Ingredienti: Per circa 16-18 polpettine: (dipende dalla grandezza) 200 gr. di tonno sottolio 2 uova 200 gr. di ricotta 4 filetti di acciuga sottolio un cucchiaio di capperi sotto sale un cucchiaio di prezzemolo tritato sale e pepe q.b. di pane grattugiato olio di arachide per friggere Sgocciolare per bene e tritare molto sottile il tonno. Mettere in una ciotola la ricotta, il tonno, le uova e mescolare bene. Dissalare i capperi e tritarli assieme alle acciughe e unirli al composto di ricotta e tonno, poi aggiungere sale, pepe e il prezzemolo tritato. Formare con le mani umide delle polpettine, passarle nel pane grattugiato e friggerle in abbondante olio di semi di arachide. Farle scolare dallolio in eccesso su carta assorbente e servirle con un contorno di verdura cruda. Questa volta io le ho accompagnate a radicchio di Treviso e fagioli borlotti in insalata con cipolline sottaceto. Piatto molto appetitoso! NB: la ricetta prevede anche 50 gr. di parmigiano tritato che io non metto (a mio marito non piace il formaggio).

http://batuffolando.blogspot.com/2012/02/polpettine-dimerluzzo-e-trota.html

Polpettine di merluzzo e trota salmonata


Cosa serve: (le ricette sono sempre per 4 persone) 500 g di pesce: dipende dalla pezzatura, io ho usato 2 filetti di merluzzo 1 filetto grande di trota salmonata 250 g. di patate 1 uovo 1/2 (scarso) spicchio di aglio pangrattato prezzemolo fresco tritato 1 cucchiaio erba cipollina fresca sminuzzata 1 pugnetto di mollica di pane raffermo poco latte 2 cucchiai di parmigiano sale e pepe olio e.v.o Per prima pelare le patate e farle cuocere a vapore, in alternativa farle lessare in acqua salata con la buccia. Dopo aver eliminato la pelle, le lische e le spine al pesce, far cuocere a vapore anche il merluzzo e la trota salmonata. Sono sufficienti 10/15 minuti. Se si cuoce al vapore in microonde (come ho fatto io) seguire le tempistiche in base al vostro forno. Mettere la mollica di pane in ammollo in un pochino di latte. Quando tutto sar cotto, fare a pezzettoni il pesce e metterlo nel robot da cucina, aggiungere le patate sempre a tocchi, il pane strizzato, il pezzettino di aglio ed il prezzemolo. Tritare tutto e trasferire il composto in una ciotola. Regolare sale e pepe. Aggiungere poi il parmigiano, l'uovo, l'erba cipollina tagliata a coltello (io l'ho congelata fresca, se non si dispone la tralascerei, non mi piace quella secca, ma va a gusti). Deve risultare un composto sodo ma non asciutto. Dev'essere morbido e maneggevole, se troppo molle aggiungere poco pangrattato nell'impasto. Rimarranno croccanti fuori ma soffici dentro. L'ideale per far mangiare il pesce ai bambini :-) Formare piccole polpettine e passarle nel pangrattato. Friggere in olio e.v.o. o se preferite un sapore pi delicato, in olio di arachide. Sgocciolare le polpettine su carta assorbente da cucina e servire calde. Ottime anche per l'aperitivo o come stuzzichino

http://littlekitchenworld.it/2012/03/polpette-di-salmonetofu-e-funghi-shiitake/#more-5506

Polpette di salmone, tofu e funghi shiitake


Ingredienti per 6 persone e 24 polpette: 400 g di tofu al naturale, salsa di soia, 400 g di salmone fresco gi pulito e tritato non molto finemente, 8 funghi shiitake secchi, un pezzettino di zenzero fresco, un porro (pezzo lungo 5 cm) 4 cucchiai di maizena, sale. alga Nori, porri, mini coni, mais pomodoro.

Per decorare:

Mettete i funghi a bagno in acqua calda per almeno mezzora. Poi strizzateli e tagliateli a pezzettini molto piccoli. Pelate e tritate molto finemente lo zenzero. Pulite il porro e tagliatelo a pezzettini piccolissimi. In una grande ciotola sbriciolate il tofu con la forchetta (per un miglior risultato vi sconsiglio di usare il frullatore), conditelo con 6 cucchiai di salsa di soia. Unite poi il salmone, lo zenzero, il porro, i funghi e la maizena. Salate e poi mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Formate delle polpette e fatele cuocere in padella con poco olio doliva fino a quando saranno dorate.Una volta cotte, divertitevi a decorarle: con lalga Nori fate gli occhietti e le frange, con il mais il naso, con il pomodoro le bocche e con il porro i capelli, e se volete potete pure aggiungere il cappello a punta (un mini cono).Se preferite potrete cuocerle al vapore (circa 30 minuti) .

http://www.cucinachetipassa.info/2012/03/polpette-ditonno.html Polpette di Tonno


Ingredienti per 2 persone: - 1 uovo - 4 fette di pan carr - latte q.b. - 10g erba cipollina - 160 grammi di tonno in scatola - pan grattato q.b. PREPARAZIONE: Bagnare le fette di pan carr nel latte e strizzarle per bene. far colare l'olio dalle scatolette di tonno. Adesso unite il pan carr fatto a pezzettini, il tonno, l'erba cipollina e l'uovo in una terrina e amalgamare. Prendere il composto ottenuto e formate delle palline da passare nel pan grattato. friggerle in olio caldo e servirle ancora calde o tiepide accompagnate da una fetta di limone.

http://www.ladiesmarmalade.com/2011/05/23/boule-dibranzino-su-nido-verde/ Boule di branzino su nido verde


2 branzini di dimensione media bicchiere di vino bianco 2 uova bio latte q.b. 100 gr. ricotta 100 gr. parmigiano pangrattato prezzemolo due mazzetti di barba di frate olio extravergine doliva sale q.b.

Cuocete il branzino, pulito e ben sciacquato, in forno in un cartoccio di carta stagnola con il vino bianco e una presa di sale, a 180, per 30/35 minuti. Una volta pronto sfilettate il pesce a frullatelo con la ricotta. Rimuovete accuratamente eventuali lische, che si vedranno bene ora che il branzino stato ridotto in mousse. Aggiungete il parmigiano, il sale e del prezzemolo fresco tritato. Formate delle palline aiutandovi con il pangrattato perch il composto tende ad essere molto morbido. Passate nelluovo sbattuto con un goccio di latte, poi nel pangrattato e ripetete loperazione (due volte in tutto nel pangrattato e nelluovo quindi!). Preparate una pentola adatta alla frittura e portate a temperatura lolio extravergine. Immergete le polpettine e chiudete con un coperchio trasparente. Durante la cottura muovete costantemente la pentola affinch le polpettine possano girare senza che il coperchio venga aperto e senza quindi far abbassare la temperatura dellolio. Una volta che la crosticina esterna sar dorata toglietele con un mestolo forato e ponetele su carta assorbente per qualche minuto. Se lolio era a temperatura corretta la frittura risulter asciutta e croccante e non ci sar olio allinterno della polpettina. Mettete in un piatto della barba di frate che avrete precedentemente cotto per ca. 30 minuti in una casseruolina con un cucchiaino di olio a fuoco lento mescolando spesso. Date a questultima la forma di un nido ed adagiatevi una polpettina. Guarnite con della glassa di aceto balsamico con la quale potrete sbizzarrirvi in disegni di vostra fantasia. Ottime con una Falanghina.

http://leleganzadelpolpo.blogspot.com/2012/03/polpett e-di-salmone-alle-noci.html POLPETTE DI SALMONE ALLE NOCI


Ingredienti per 2 persone: 400 g di filetto di salmone Mezzo uovo 30 g di noci tritate 2 cucchiai rasi di fecola di mais Un pezzetto di cipolla Qualche stelo di erba cipollina Farina Olio extravergine di oliva Sale e pepe Passate al mixer il salmone, poi mettetelo in una ciotola, unite la fecola, l'uovo, l'erba cipollina sforbiciata, la cipolla tritata, sale e pepe e mescolate bene. Ricavate dal composto tante polpettine a forma di bastonciono, sistematele su un piatto e lasciate riposare in frigorifero per almeno 1 ora. Passate le polpette prima nella farina, poi nelle noci, pressandole leggermente in modo che vi aderiscano, friggetele in una padella con un filo di olio caldo fino a quando risulteranno dorate, scolandole man mano su carta da cucina. Servitele infine ben calde.

http://saporiinconcerto.blogspot.it/2012/01/il-branzinoe-la-sua-dama.html Polpette di branzino


Ingredienti 4 branzini ( circa 800 gr di peso totale) 1 patata acqua e sale q.b. 1 bustina di nero di seppia ( 8 gr ) olio extravergine di oliva Dante q.b. Esecuzione Bollite la patata in acqua salata e poi schiacciatela con lo schiacciapatate . Lavate il pesce e fatelo cuocere in una padella con un goccio di olio extravergine di oliva , fino a quando l'occhio sar bianco . Togliete la pelle e le lische e frullatelo . Aggiungete la patata , un pizzico di sale e un filo di olio extravergine di oliva . Amalgamate gli ingredienti e dividete il composto in due parti. In una aggiungete il nero di seppia e con una forchetta mescolatelo fino a quando il composto non avr raggiunto un colore nero uniforme . Formate delle palline e impiattate secondo la vostra fantasia.......

http://francalagiostradellavita.blogspot.com/2012/03/polpette-disardine.html polpette di sardine


Ingredienti: 10 sardine 2 uova 4 cucchiai di pangrattato 2 cucchiai di pecorino grattugiato mezzo mazzetto di finocchietto selvatico sale,pepe Procedimento: pulire tenendo la parte tenera dei finocchietti e lessrli in acqua salata, nel frattempo diliscare e lavare le sardine,sminuzzarle in modo grossolano.in una ciotola, aggiungere tutti gli altri ingredienti e i finocchietti sgocciolati e tagliati molto piccoli,potete farlo con le forbici da cucina, mescolare il tutto ,se l'impasto troppo molle aggiungere ancora un p di pangrattato,quindi fare delle palline grosse come una noce e appiattirle leggermente,passarle nel pangrattato e friggerli fino a doratura da entrambi i lati,mettere su carta assorbente per assorbire l'olio in eccesso,servire.

http://pane-emarmellata.blogspot.com/2012/03/spiedini-dipolpette.html spiedini di polpette


Ingredienti per 2 persone: 2 sogliole 250 g di cavolini di Bruxelles Uova 2 spicchi daglio piccoli Prezzemolo tritato q.b Pecorino romano grattugiato q.b. Pangrattato q.b. Semi di sesamo q.b. Scamorza affumicata q.b. Olio extravergine doliva q.b. Sale q.b. Cuocere a vapore le sogliole e i cavolini. Una volta cotte le sogliole, metterle in un recipiente e sminuzzarle con una forchetta, aggiungere una manciata di pecorino grattugiato, uno spicchio daglio tritato, un po di prezzemolo tritato, un pizzico di sale e un po di uovo sbattuto. Amalgamare bene il tutto e formare le polpette, passarle nelluovo sbattuto e poi nei semi di sesamo. A parte, fare una panatura col pangrattato, un pizzico di sale, un po di pecorino grattugiato, uno spicchietto daglio tritato e un po di prezzemolo tritato. Passare i cavolini nelluovo, poi nella panatura, di nuovo nelluovo e nuovamente nella panatura. Disporre le polpette e i cavolini in una pirofila, irrorarli con un filo dolio e infornare a 180 finch saranno dorati (o, se preferite, potete friggerli). Formare gli spiedini alternando un cavolino, un pezzo di scamorza affumicata, una polpetta, un altro pezzo di scamorza e un altro cavolino.

http://cookingkuki.blogspot.com/2011/10/frittelle-dimelanzane-con-menta.html

POLPETTE VEGETARIANE

Polpette di melanzane alla menta


Ingredienti: 2 melanzane (all'incirca 5/600 gr) 1 uovo 1 spicchio d'aglio 50 gr di parmigiano grattugiato 50 gr di pangrattato tanta menta olio Sbucciare, tagliare a pezzi le melanzane e bollirle in abbondante acqua salata finch diventano morbide. Scolarle, strizzarle e lasciarle a scolare per una notte. In una scodella impastare le melanzane con l'uovo, il parmigiano, abbondante menta e aglio tritati e tanto pangrattato quanto necessario perch non siano troppo appiccicose e acquistino una compattezza sufficiente a formare delle palline o delle frittelline. Sarebbero gi buonissime cos, ma che frittelle sarebbero senza frittura? Non necessitano di panatura. Friggerle quindi in abbondante olio (anche di oliva) e adagiarle su della carta assorbente. Servire accompagnate da yogurt greco con una spolverata di pepi (come in foto), maionese o altre salse

http://blog.giallozafferano.it/ricettepanedolci/polpette-allemelanzanericetta-passo-passo/

Polpette alle melanzane,ricetta passo passo


Ingredienti -2 melanzane tonde belle grosse -300g di patate lesse -150g di pancarre o pane raffermo ammollati nel latte e ben strizzati -300g di caciocavallo a cubetti -sale e pepe q.b -olio evo -olio per friggere Per limpanatura usare la mia ricetta. N.B.In questa ricetta non usero uova allinterno della polpetta ma solo per limpanatura,e neanche prezzemolo o altre erbe varie per non compromettere il sapore della melanzana. Procedimento: Tagliare a cubetti le melanzane e saltarle in padella antiaderente con del sale in modo che rilascino i liquidi ed un pod'olio evo. Lasciarle intiepidire prima di utilizzarle nellimpasto delle polpette.

http://perunpugnodicapperi.blogspot.com/2011/03/polpette-dimelanzane.html

POLPETTE DI MELANZANE
Ingredienti (per 15 polpette): 500 gr melanzane (senza buccia)1 uovo 150 gr pane grattugiato prezzemolo aglio sale pepe Preparazione: Pulire le melanzane, elimando la buccia, e tagliarla in pezzi grossi. Mettere sul fuoco l'acqua ed immergere le melanzane una volta raggiunto il bollore. Quando le melanzane risulteranno morbide, toglierle dal tegame, e scolarle molto bene, per togliere tutta l'acqua, aiutandosi con un utensile per premere le melanzane. Tritarle con il mixer e metterle in un recipiente, aggiungendo un uovo, il pane grattugiato, il prezzemolo e l'aglio tritati, sale e pepe. Se il composto dovesse risultare troppo liquido o morbido, si pu aggiungere altro pane grattugiato. Se invece dovesse risultare troppo corposo, potete aggiungere un uovo. Formare quindi le polpette e passarle nella farina. Friggere in una padella con olio d'oliva e servire calde.

http://blog.giallozafferano.it/incucinadaeva/polpette-filanti-dizucchina-ripubblicazione-per-concorsi/

Polpette filanti di zucchina


Ingredienti per 10 polpette: - 3 zucchine medie - 1 ciotola di pane secco - 1 uovo - 1 mestolo di pangrattato - 60 gr di formaggio grattugiato - sale qtb - olio doliva extravergine - qualche cubetto di galbanino - pangrattato per la panatura - olio per friggere Preparazione: Lavare le zucchine togliere le calotte e grattugiarle con una grattugia a trama larga, in una padella scaldare un p dolio unire le zucchine e 1/2 bicchiere dacqua, cuocere per 10/15 minuti circa a recipiente coperto girando ogni tanto, salare verso la fine. In una ciotola ammorbidire il pane con lacqua per 15 minuti circa, strizzarlo bene e sbriciolarlo, unire le zucchine e mescolare bene, unire luovo il pangrattato ed il parmigiano, salare e mescolare bene. In una ciotola versare un p dacqua servir per mantenere le mani umide durante la preparazione delle polpette. Prendere un p dellimpasto e creare una conca nella quale inserire un pezzetto di galbanino, e richiudere con altro impasto, verranno delle croccette grandi come un arancia piccola. Schiacciare un p le crocchette e passarle nel pangrattato e friggere in abbondante olio. Servire tiepide. Se vi piace potete mettere allinterno un pomodorino, gli create un incavo e nellincavo andrete a mettere un pezzetto di galbanino e inserite il tutto dentro la polpetta. Peccato che mi venuto in mente dopo o provavo anche io, sar per la prossima volta; anche se dopo ho visto che anche Sonia le aveva fatte con i broccoli, quindi sicuramente se provo cos sar buono!

http://bimbiatavola.blogspot.com/2012/01/crocchette-dipatate-e-carciofi.html

Crocchette di patate e carciofi


Ingredienti per circa 20 crocchette: 2 patate 4-5 carciofi 2 cucchiai di parmigiano pangrattato In blu la variante per adulti, si perch secondo me stanno bene in un aperitivo o in un buffet: sale albume olio di arachidi. Preparate i carciofi: puliteli, tagliateli in quattro spicchi fateli cuocere in una casseruola con olio, (aglio e prezzemolo se gradite) sale ed un po' d'acqua. Lavate bene le patate e fatele cuocere in acqua con la buccia, quando sono pronte (la famosa prova stecchino) sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate. Aggiungete i carciofi che avrete "frullato", il parmigiano (aggiungete il sale) impastate e formate delle palline. Passatele (nell'albume) nel pangrattato, disponetele sulla teglia su carta forno e cuocete finch non saranno dorate. (Friggete in olio di arachidi)

http://creacucina.blogspot.com/2012/02/polpettine-difontina.html

POLPETTINE DI FONTINA
Ingredienti gr. 300 di fontina gr. 15 di farina 00 gr. 15 di farina di riso gr. 80 di burro ml. 200 di latte un uovo intero + un tuorlo sale, pepe e noce moscata pangrattato e un uovo per l'impanatura olio per friggere In un pentolino antiaderente fate sciogliere il burro, unite le farine e il latte. Portate a ebollizione, ottenendo cos una besciamella. Togliete dal fuoco, unite la fontina tritata grossolanamente e fatela sciogliere. Una volta sciolta la fontina, aggiungete l'uovo intero e il tuorlo e mescolate velocemente. Regolate di sale, pepe e noce moscata, versate il composto in una terrina e fatelo raffreddare (se dovesse risultare troppo molle aggiungete un pochino di pangrattato). Con le mani, preparate delle piccole polpettine, qualcuna le ho fatte a forma di crocchette, passatele nell'uovo e poi nel pangrattato (ripassatele due volte). Friggetele in abbondante olio per qualche minuto.

http://blog.giallozafferano.it/lapasticciona/2011/12/polpette-dipanettone-e-melanzane-2/

Polpette di panettone e melanzane


Ingredienti : 300 g di Panettone Al Fico LOISON 3 melanzane 2 cucchiai di Salsa di cipolle LAZZARIS q.b. di prezzemolo q.b. di sale q.b. di pepe nero 2 uova q.b. di olio di arachide per friggere Preparazione : Lavate e tagliate a cubetti le melanzane , bollitele , poi scolatele e mettetele in una terrina ; aggiungete il panettone sbriciolato , il prezzemolo , il pepe , il sale , le uova e i due cucchiai di salsa di cipolle : impastate bene e formate delle polpette . Friggete in olio caldo ; una volta cotte , impiattate e servite

http://mangiamocisu.blogspot.com/2011/10/polpettine-allazucca.html

POLPETTINE ALLA ZUCCA


INGREDIENTI: 200g zucca 3 cucchiai parmigiano grattugiato un uovo pangrattato cipolla olio EVO sale fontina a dadini Pulite la zucca e tagliatela a dadini. Mettetela in una padella con un filo d'olio, un p di cipolla tritata e un pizzico di sale. Quando si sar ammorbidita spegnete il fuoco e fate raffreddare. Frullatela con un mixer. Mettete in una ciotola la zucca tritata, l'uovo, il parmigiano, un cucchiaino di sale e impastate bene. Aggiungete il pangrattato necessario affinch il composto risulti cremoso ma non eccessivamente liquido. Prendete una manciatina di impasto e mettete al centro un dadino di fontina. Formate le polpettine e rotolatele in altro pangrattato. Sopra ogni polpettina ho grattugiato un pochino di fontina... cos, per renderle ancora pi gustose... Io le ho cotte in forno caldo in una teglia unta con un filo d'olio, a 200 per 20 minuti. ma ovviamente potete anche friggerle...

http://ilmestolomagico.blogspot.com/2010/04/palline-diricotta.html

Polpette di ricotta
Ingredienti 500 gr ricotta 1 uovo 6 cucchiai di farina noce moscata zafferano sale parmigiano grattugiato sugo al pomodoro Procedimento In una terrina lavoriamo la ricotta e la rendiamo cremosa. Aggiungiamo l'uovo sbattuto, la noce moscata, lo zafferano, un pizzico di sale e mescoliamo. Aggiungiamo gradatamente la farina e mescoliamo ancora. Con l'impasto ottenuto facciamo delle palline e le passiamo nella farina. Se l'impasto dovesse attaccarsi alle mani, possiamo bagnare leggermente il nostro palmo. Le facciamo bollire in abbondante acqua salata, fino a quando non salgono in superficie. Una volta cotte, le preleviamo con un mestolo forato e le adagiamo in un piatto da portata. Ricopriamo con sugo e abbondante parmigiano grattugiato. Servire calde.

http://saporicilentani.blogspot.com/2012/02/polpette-dizucchine-su-rosti-di-patate.html

polpette di zucchine su rosti di patate


Ingredienti per 5-6 persone: 1 zucchina grande da grattugiare 2 wurstel 1 fetta di prosciutto cotto 50 gr di parmigiano sale pepe pane grattugiato fino a rendere l'impasto consistente olio di semi di girasole per il rosti di patate 1 patata grande sale pepe 1 noce di burro grattugiate la zucchina,unite sale,pepe,il prosciutto cotto tagliato a pezzettini cos come i wurstel,il parmigiano e il pane grattugiato.Impastate fino a rendere l'impasto facile da manipolare. Formate tante palline. Riscaldate l'olio fino a renderlo caldo, immergete 5-6 palline per volta e scolate su carta assorbente appena dorate. per fare il rosti di patate. Tagliate la patata con un pelapatate o la grattugia a fori grandi. Conditela con olio,sale,pepe. In una padella fate sciogliere il burro e unite le patate formando 3 gruppetti. Rosolate da entrambi i lati e scolate su carta assorbente. Adagiate le polpette su questi rosti e servite calde

http://www.thekitchennook.blogspot.com/2012/02/lepolpettine-vegetariane-con-crema-di.html

Le polpettine vegetariane con crema di parmigiano


INGREDIENTI PER 12 POLPETTINE: 2 zucchine grandi 1 uovo 80 gr di ricotta fresca 2 cucchiai di pangrattato sale e pepe 40 gr di parmigiano farina per impanare PER LACREMA 100 ml di panna fresca - 5 cucchiai di parmigiano grattuggiato Iniziamo grattuggiando le zucchine, lasciamole quindi scolare in un colino, sopra le zucchine appoggiamo una ciotola con dell'acqua, in modo che il peso schiacci leggermente il trito facilitandone la spremitura. Lasciamole cos almeno mezzoretta. Dopodich strizziamole un pochino ancora a mano, quindi mettiamole in una ciotola e uniamo il pangrattato, l'uovo, la ricotta, il parmigiano, sale e pepe. Amalgamiamo bene e creiamo delle polpettine. Impaniamo con la farina e friggiamole in una padella capiente con olio di semi bel caldo. Intanto che friggono facciamo la crema di parmigiano: in un pentolino portiamo a bollore la panna, quindi aggiungiamo il parmigiano e facciamolo scigliere continuando a mescolare. Aggiustiamo di sale e pepe. Una volta cotte le polpettine lasciamole riposare un istante su della carta assorbente, quindi impiattiamole con la crema e serviamole belle calde.

http://ricetteperprincipianti.blogspot.com/2011/09/polpettedi-verdure.html

Polpette di verdure
Ingredienti base: -1 zucchina grande o due-tre piccole -Sale -Pan grattato -Aglio o cipolla in polvere -Farina di riso -Una fetta di pane bianco Altri ingredienti che si possono aggiungere: pepe, prezzemolo o basilico tritati, 1 carota, spezie varie, grana grattugiato e a piacere ovviamente si possono sostituire le verdure. Preparazione: Lava la verdura che hai scelto, grattugiala. Metti in un piattino un po di latte e immergi la fetta di pane. Mescola in una terrina la verdura, la fetta di pane spezzettata (che volendo si pu anche non mettere), un pizzico di sale, laglio o la cipolla, poca farina di riso e pan grattato. Forma le polpette e passale ancora un po nel pan grattato. (Conviene fare polpette piccole e appiattirle in modo da farle cuocere bene anche all'interno) Falle rosolare in una padella antiaderente con un filo dolio (doliva o di semi) a fuoco minimo e con il coperchio, rigirandole un paio di volte. Lasciale cuocere 10 minuti circa o comunque finch sono dorate.

http://www.cucinachetipassa.info/2011/12/polpette-aifunghi.html

Polpette ai Funghi
Ingredienti: - 600 g di funghi porcini - 4 cucchiaini di pecorino grattugiato o formaggio grattugiato In.al.pi. - 3 uova - La mollica di panino raffermo - 2 spicchi daglio - 1 ciuffo di prezzemolo - Pan grattato q.b. - Abbondante olio per friggere - Sale e pepe PREPARAZIONE: Ammollate la mollica per 10 minuti in una ciotola con acqua, quindi strizzatela e tritatela. Montate laglio ed il prezzemolo, lavateli, asciugateli e tritateli finemente. Mondate i funghi eliminando i residui di terra, puliteli passandoli con un telo umido, tagliateli a pezzettini e metteteli in un tegame senza condimento affinch perdano lacqua di vegetazione. Versateli in una terrina per farli intiepidire, in un altro contenitore mescolate la mollica, il trito aromatico, il pecorino (o formaggio In.al.pi.), sale, pepe e le uova. Unite i due composti ed amalgamateli per bene e con limpasto ottenuto formate delle polpette, se limpasto risulta troppo morbido aggiungere del pan grattato. Passate le polpette nel pan grattato e friggetele in olio ben caldo, sgocciolatele su carta assorbente da cucina per far perdere loro lunto in eccesso, quindi servitele ben calde.

http://blog.giallozafferano.it/cucinalaura/polpette-di-fagioli/

POLPETTE DI FAGIOLI
INGREDIENTI Per le polpette: - 250 gr. di fagioli secchi Az. Ag. Melandri Gaudenzio - 2 uova intere - 50 gr. di parmigiano grattugiato - 50 gr. di farina Molini Rosignoli - 50 gr. di pangrattato - sale q.b. - pepe nero macinato Tec-Al Per la panatura - 2 uova intere - pangrattato q.b. Per la salsa - 400 gr. di pomodori pelati Az.Ag. Prunotto - 1 spicchio di aglio - olio evo q.b. - sale q.b. La sera prima dovrete mettere in ammollo i fagioli. Passate almeno 12 ore di ammollo cuocete i fagioli in acqua salata. Una volti cotti comunque pesateli, perch per le polpette ne dovrete usare una quantit pari a 500 gr.A questo punto utilizzando un mixer frullateli insieme alle uova ed a un p di sale. Dovrete ottenere una cremina omogenea. Unite, sempre nel mixer il resto degli ingredienti delle polpette e mescolate ancora, fino a che il tutto non si sar amalgamato bene. Il composto risulter morbido ma non appiccicoso, in modo da poterlo modellare con le mani.Formate le polpette della dimensione che desiderate. Io non le ho fatte molto grosse e ne sono venute circa 25.Preparate due contenitori per panarle. In uno sbattete le due uova con un pizzico di sale e nellaltro mettete un p di pangrattato. Passatele prima nelluovo e poi nel pangrattato. Vi consiglio di prepararle tutte e di poggiarle su di un piano, in modo poi da avere una cottura uniforme.In una ampia padella mettete 4 5 cucchiai di olio di oliva. Quando sar caldo cuoceteci le polpette, girandole di tanto in tanto fino a che non avranno un colorito dorato e saranno un p croccantine. Scolatele e posizionatele su un piatto con carta da cucina.Nel frattempo avrete preparato la salsa di pomodoro nel modo classico. In una padella ampia mettete un filo di olio di oliva e lo spicchio daglio che una volta imbiondito toglierete. Versatevi il pomodoro e cuocete circa 15 minuti, o comunque fino a terminare la cottura. Regolate di sale.Adesso mettete nella salsa calda le polpette cotte in precedenza. Giratele delicatamente in modo da coprirle con il sughetto. Fate fare giusto un bollorino di pochi minuti e servire calde!

http://apanciapiena.blogspot.com/2012/02/menu-babypolpette-di-ceci.html

POLPETTE DI CECI
Ingredienti: 250 g di ceci cotti 1 uovo 1 spicchio di aglio Rosmarino tritato Pangrattato Sale Pepe Olio per friggere Passate i ceci nel passaverdure. Mescolate la purea con l'uovo,lo spicchio di aglio tritato, il rosmarino sale e pepe. Amalgamate bene il composto e dopo formate delle polpettine rotonde o ovali. Io vi consiglio di farle rotonde se le friggete ovali e schiacciate se le cuocete in forno. Se le volete pi saporite bene friggerle ma per i bambini mettetele in forno a 180 per 1015 minuti.

http://chicchedikika.blogspot.com/2012/02/vellutata-difinocchi-con-polpettine-di.html

Vellutata di finocchi con polpettine di riso ripiene


Ingredienti per 6 persone: Per la vellutata: 4 finocchi grandi 5 patate medie 1 cipolla rossa sale e pepe Per le polpette di riso: 400 g di riso Jasmine 100 g di scamorza 2 arance semi di finocchio Sbucciare e lavare le patate, lavare anche i finocchi e, dopo aver eliminato le cime, affettarli grossolanamente. Affettare la cipolla finemente e soffriggerla in olio evo, aggiungere poi le patate, i finocchi e ricoprire il tutto con l'acqua. Salare e pepare e lasciar cuocere con il coperchio a fuoco medio fino a quando le verdure non si saranno quasi sfaldate. Frullare il tutto con il Minipimer e tenere in caldo. Nel frattempo far bollire il riso in poca acqua salata, aggiungere la scorza di un'arancia e il succo di due, qualche seme di finocchietto selvatico e abbondante pepe nero appena macinato e ultimare la cottura aggiungendo qualche mestolo d'acqua (se necessario) che alla fine dovr comunque essere assorbita del tutto. Lasciar raffreddare. Con il riso ormai tiepido formare delle palline e posizionarvi al centro un tocchetto di scamorza. Passarle nel pangrattato e metterle su una placca ricoperta di carta forno. Irrorare con olio evo e infornare a 200 fino a quando non saranno dorate in superficie. Servire la vellutata con un filo d'olio evo a crudo e una grattata di pepe e accompagnarla con le polpette di riso all'arancia ripiene di scamorza filante.

http://ricette-di-cucina-dilaura.blogspot.com/2012/02/polpette-di-melanzane-con-specke.html

Polpette di melanzane con speck e ricotta


INGREDIENTI: 2 melanzane grosse basilico 1 uovo un p di farina 00 sale q.b gemmadimare pepe q.b 50 gr di speck tagliato a dadini 1 scamorza tagliata a dadini olio di semi di arachidi vitaminizzato Dante un po' di pane raffermo ammorbidito nel latte. formaggio grattugiato INALPI PROCEDIMENTO: Come prima cosa mettere il pane raffermo nel latte per pochi minuti e strizzarlo per bene. Pulire le melanzane e tagliarle a met,metterle in carta stagnola e porle in forno per circa 40 minuti. Tagliamo a dadini speck e scamorza . Una volta pronte le melanzane scavarle e pendere solo la polpa ,metterla in una ciotola ed amalgamare tutti gli ingredienti tranne l'uovo e la farina. Formare delle polpette e passarle prima nella farina e poi nell'uovo e friggerle in abbondante olio di semi di arachide.Metterle su carta assorbente e servire calde!!!!!!!!!!!

http://elly-chezentity.blogspot.com/2012/02/polpettine-dimortadella-ricotta-e.html

Polpettine di mortadella, ricotta e broccolo Ingredienti:


(abbastanza a occhio... qualcuno di voi dice occhiometro... ecco qui ci sta bene!!) 80 gr di mortadella 80 gr di ricotta 80 gr di broccolo 2 cucchiai di pangrattato 1 cucchiaio abbondante di pecorino grattugiato 1 uovo sale farina: q.b. olio di semi di arachidi per friggere

Preparazione
Tritare la mortadella. Schiacciare i broccoli e uniteli in una ciotola. Aggiungete la ricotta, il pecorino, il pangrattato, il sale e l'uovo. Amalgamate bene e formate delle palline che farete rotolare nella farina. Friggere in olio di semi di arachidi (ma senza esagerare. tanto devono solo dorarsi il resto gi tutto cotto!!). Trasferire su carta assorbente. Portare in tavola!

http://blog.giallozafferano.it/cuinalory/polpette-di-verdurefilanti-con-riduzione-al-vino-rosso-su-cestino-di-parmigiano/

POLPETTE DI VERDURE FILANTI CON RIDUZIONE AL VINO ROSSO SU CESTINO DI PARMIGIANO


Ingredienti: 1 carota 1 zucchina 1 patata 1 uovo 2 cucchiai di parmigiano pane ammollato nel latte sale pepe una piccola scamorza pan grattato se serve Per la riduzione al vino rosso. 1/2 l di Rosso dellArnasa (Castello di Roncade) 1 cucchiaino di miele Per il cestino: parmigiano q.b. Preparazione: grattugiare la carota e la zucchina. Lessare la patata.Mettere tutti gli ingredienti nel mixer tranne la scamorza. Ricavare un impasto molle ma non appiccicoso. Formare delle palline, incavarle al centro e mettervi dei cubetti di scamorza. Richiudere formando delle polpette e passare nel pangrattato. Nel frattempo preparare la riduzione mettendo in un pentolino il vino con il miele e far ridurre fino a che restano una decina di cucchiai. Per il cestino di parmigiano, baster mettere in una padella antiaderente molto calda il parmigiano senza lasciare dei fori, quindi quando si colorito da un lato, con laiuto di una paletta, rigirarlo e far colorire anche dallaltro lato. Quindi metterlo su una coppetta capovolta per dargli la forma di un cestino. A questo punto friggere le polpette, adagiarle su carta assorbente, quindi metterle nel cestino di parmigiano e nappare con la riduzione al vino rosso.

http://mysharecooking.blogspot.com/2012/02/polpette-dimelanzane.html ingredienti:

Polpette di melanzane

500g melanzane 50 g di parmigiano gratt. 150g di mozzarella pane raffermo o in cassetta sale 1 uovo pangrattato Tagliare a met le melanzane, metterle sulla teglia del forno e cuocerle fino a che diventano morbide. Con un cucchiaio togliere tutta la polpa e metterla in una terrina. Aggiungere il pane asciutto in modo che assorba lumidit delle melanzane. Salare , unire il parmigiano, la mozzarella a dadini e luovo. Amalgamare bene e formare le polpette. Passarle nel pangrattato e cuocerle in padella con olio fino a che si forma una crosticina.

http://aromadicacao.blogspot.com/2011/03/blog-post.html

polpette

Cosa occorre? Le dosi come sempre sono abbastanza indicative, deve risultare un impasto abbastanza sodo, non friabile, in modo che nella cottura non si disfi e da poter formare delle palline. 1 litro circa di brodo (io ho usato il brodo di pollo) 1 uovo 70 g di parmigiano grattugiato 60 g di pan grattatao sale Polpa di pomodoro olio basilico Unire tutti gli ingredienti in modo da ricavarne un impasto da polpettine, se occorre aggiungere del brodo nell'impasto per ammorbidirlo. Cuocere nel brodo per almeno 15/20 minuti, piu' o meno quando iniziano a tornare tornare a galla. Putroppo per mancanza di tempo ho usato una polpa di pomodoro "Alce Nero", scaldata in un pentolino con un filo di olio e una fogliolina di basilico.

http://unpodibricioleincucina.blogspot.com/2012/02/polpettedi-verdura-una-lunga.html

Polpette di ver(dura)
Ingredienti: 1 melanzana ciocciottella 1 zucchina longilinea 2 uova di gallina 4 cucchiai di parmigiano grattugiato 4 cucchiai di pane grattugiato gluten-free---->per i bimbi non intolleranti usate quello glutinoso ^^ 2 cucchiai di olio evo 1 manciata di prezzemolo Sale ho lavato e tagliato a dadini le melanzane e zucchine, e poi le ho fatte appassire in padella con 2 cucchiai di olio EVO, appena pronte le ho messe in una ciotola con il parmigiano, il pane grattugiato senza glutine, ma per i bimbi non intolleranti usate quello glutinoso, due uova, un pizzico di sale, un po' di prezzemolo e ho amalgamato il tutto. appena pronto formate delle polpettine tonde e friggetele in olio di mais o infornatele a 180 x 1015m.

http://incucinaconlu.blogspot.com/search/label/CONTESTsecondi%20piatti
Ingredienti: 90 gr di Lenticchie Verdi, 40 gr di Nocciole, 1 Uovo intero, 1 cucchiaio di Farina di Ceci Molino Chiavazza, Crusca di Grano Molino Chiavazza, 1 pizzico di Fiore di Sale Gemma Di Mare, 20 gr Grok Gusto Classico, Semi di Sesamo, 1 cucchiaino di Olio di Oliva Dante Preparazione: Lessare le lenticchie x 40 minuti circa. Scolarle e metterle nel Mixer. Aggiungere l'uovo, un pizzico di Fiore di Sale Gemma di Mare, un cucchiaino di Olio di Oliva Dante, le nocciole, 1 cucchiaio di Farina di Ceci Molino Chiavazza, 20 gr di Grok Gusto Classico sbricciolato e frullare tutto. Mettere il composto ottenuto in una ciotola, mescolare e lasciare riposare in frigorifero x 30 minuti. Fare delle crocchette passandole velocemente nella Crusca di Grano Molino Chiavazza, e posarle su una placca coperta da carta da forno. Cospargere di semi di sesamo e infornare a forno caldo a 200 x 30 minuti circa, rigirandole a met cottura.

Crocchette di lenticchie al sesamo

http://krishacrea.blogspot.com/2012/02/polpettevegetariane-di-soia-e-riso.html Polpette vegetariane di soia e riso


Ingredienti: 200-300 gr circa di granulare di soia un pugnetto di riso 1 uovo un cucchiaio di grana un cucchiaio di pangrattato formaggio a scelta (io ho messo due fettone di filante pi un pezzo di gorgonzola per dare pi sapore) sale Cuocere la soia in abbondante acqua salata per una decina di minuti. Scolare e lasciar raffreddare. Nel frattempo cuocere il riso in acqua, anche lui per una decina di minuti e in acqua salata. Quando saranno freddati prendiamo la soia ben strizzata, il riso scolato e tutti gli altri ingredienti rimasti e frulliamo nel robot da cucina. Cos facendo le polpette si formano facilmente e l'interno grazie ai formaggi rimane anche filante. Cuocere in forno a 180 per una 10-15 minuti. Volendo si possono anche friggere, cos o passati prima nel pangrattato.

http://cottoesgolardato.blogspot.com/2012/02/fagottini-dipolpette-su-vellutata-di.html
Ingredienti: 2 uova 1 cucchiaio di salsa tartara 1 pomodoro 1 carota 2 zucchine 2 patate 1 pezzettino di Gouda ripieno avanzato dai casoncelli pasta sfoglia a brevissima scadenza taglio a dadini patate e carota e le butto in acqua, taglio zucchine e pomodoro, aspetto 5 minuti e butto assieme a patate e carote e faccio bollire per 10 minuti c/a prendo il ripieno avanzato e ci aggiungo un uovo ,il formaggio tagliato a dadini ,la salsa tartara e faccio le polpettine Le verdure sono pronte... spengo il fuoco ma le lascio ancora in acqua... voglio finire le polpettine prima... accendo il forno a 180 cos si scalda stendo la foglia e la spennello con l'uovo sbattuto cospargo di formaggio gratuggiato taglio a quadrotti e ci metto in mezzo la polpettina (io prima le ho fatte saltare 2 minuti in padella ma non necessario perch poi vanno in forno) chiudo a fagottino e metto su una teglia coperta da carta forno per 15 min. Ora posso prendere le verdure... le scolo tenendo da parte un po' di brodo di cottura che mi servir, eventualmente, per aggiustare la consistenza della vellutata e le frullo

Fagottini di polpette su vellutata di verdure miste

http://profumodicosebuone.blogspot.com/2012/02/polp ette-al-forno-con-zucca-e-broccolo.html Polpette al forno con zucca e broccolo


Ingredienti: 130 g pane integrale secco (70 g per polpette e 60 g per la panatura) 50 gporro 30 g olio evo 260 g zucca (gi pulita) 550 g broccolo(gi pulito 1 rametto di rosmarino sale q.b. 2 foglie di salvia 1 uovo 50 g di parmigiano grattugiato 100 g di tonno al naturale Per prima cosa grattugiare il pane, pulire e tagliare le verdure a pezzi piccoli. Scaldare l'olio, rosolare il porro e poi aggiungere le verdure, il sale e gli aromi e cuocere per circa 15 min. Terminata la cottura unire l'uovo, il parmigiano e frullare. Unire il parmigiano ed impastare Dividere l'impasto in due e ad una met aggiungere il tonno. Io ho ottenuto 8 polpette per ciascun tipo di impasto. Disporre in una teglia ricoperta di carta forno e cuocere in forno ben caldo a 180 per circa 20 minuti.

http://puffettaincucina.blogspot.com/2012/02/polpette di-melanzane.html POLPETTEdi MELANZANE


INGREDIENTI:

melanzane pane raffermo uova pane grattugiato formaggio grattugiato prosciutto cotto provola piccante sale e pepe PROCEDIMENTO: Mettere il pane a bagno nell'acqua intanto cuocere le melanzane a vapore farle raffreddare e unirle al pane strizzato insieme a uova..formaggio..sale..pepe.. p.cotto e provolone tritato.Impastare il tutto e formare delle polpette che passerete nel pane grattugiato e poi in olio bollente.

http://ricette-di-cucina-dilaura.blogspot.com/2012/03/polpette-di-patate-consorpresa.html Polpette di patate con sorpresa!!!


INGREDIENTI: 800 gr di patate lesse 200 gr di verdure (carote-broccoli-piselli) 1 scalogno 100 gr di pane raffermo 1 bicchiere di latte 100 gr di farina00 Rosignoli 100 gr di formaggio grattugiato INALPI 150 gr di formaggio Linea Fattorieosella 1 uovo +1tuorlo 2cucchiai di pan grattato 50 gr di burroINALPI 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva Dante pomodori secchi LIFE sale gemmadimare PROCEDIMENTO: Lessare tutte le verdure separatamente,ovviamente anche le patate. Ammorbidire il pane nel latte. Tritare lo scalogno e rosolarlo in una padella con un cucchiaio di olio ed aggiugervi le verdure gi cotte e tritate grossolanamente.Schiacciare le patate mentre sono ancora calde,aggiungervi il pane ben strizzato,il formaggio grattugiato(50 gr),le uova,la farina(50 gr),salare ed amalgamare tutto il composto. Unirvi anche le verdure.Formare tante polpettine nel cui interno mettiamo un cubetto di linea e passiamole velocemente nella restante farina. Metterle a cuocere un p alla volta in una pentola con dell'acqua salata,e quando vengono su toglierle con un mestolo forato.Io ho aggiunto qualche pomodorino secco,sono favolose!!! Prendere una teglia da forno ed imburrarla ,sistemare le polpette nel suo interno e cospargerle con il restante formaggio grattugiato unito al pangrattato.Mettere a gratinare nel forno per circa 15/20 minuti

http://golositavegane.blogspot.com/2012/01/polpetteverdi.html Polpette verdi


Ingredienti soia disidratata spinaci burro di soia pane raffermo o pane in cassetta atte di soia sale pepe aglio in polvere noce moscata farina di ceci pane grattugiato olio di semi Mettete a reidratare la soia in acqua per una ventina di minuti. Se avete il pane raffermo mettetelo in ammollo nel latte per ammorbidirlo un po. Intanto pulite gli spinaci e metteteli in padella, rilasceranno lacqua, quando evaporer aggiungete del burro di soia. Tenete da parte un paio di cucchiai di spinaci che, speziati e frullati, utilizzerete per impiattare. Mettete nel frullatore il resto degli spinaci, la soia ed il pane (strizzati bene dallacqua e dal latte), aggiungete le spezie secondo gusto, frullate grossolanamente. Lasciate riposare limpasto per unoretta cos tutto si insaporisce per bene ed il pane assorbe lumidit. Intanto preparate la pastella di ceci con farina, acqua e un po di sale. Ora prepariamo le polpette: prendete un cucchiaino colmo di impasto ed arrotolatelo con le mani in modo che ogni polpetta venga grande come una pallina da ping pong o pi piccola se siete pi golosi! Fate scaldare lolio di semi in una padella. Io uso una padella con i bordi alti cos non sporco in giro e uso meno olio. Passate le polpette dentro la pastella e poi nel pane grattugiato. Mettetene poche alla volta nellolio che deve essere bollente, altrimenti le polpette si riempiono di olio e la panatura non risulta croccante. Quando dorate, mettete le polpette su un piatto con carta assorbente e continuate con le altre. Servite adagiando le polpette sopra un letto di crema di spinaci.

http://paneeacquadirose.blogspot.com/2012/03/polpett e-di-cavolfiore.html Polpette di cavolfiore


Ingredienti (per 4 persone): 1 cavolfiore 100 gr di ricotta 100 gr di pane da toast (o comunque senza crosta) latte q.b. pangrattato q.b 1 pezzetto di cipolla paprika dolce dragoncello sale affumicato ( buonissimo!!!) pepe Ho pulito il cavolfiore e l'ho cotto in pentola a pressione per 4 minuti dall'inizio del fischio (se non avete la pentola a pressione lessatelo in acqua calda non salata). Ho lasciato raffreddare. Nel frattempo ho tritato la cipolla e tagliato a piccoli tocchetti il pane. Ho tritato a coltello il cavolfiore e l'ho messo in una ciotola capiente. Ho aggiunto il pane e l'ho bagnato con un po' di latte. Ho aggiunto la ricotta, la cipolla e ho mescolato bene con le mani cercando di amalgamare bene il tutto. A questo punto ho aggiunto le spezie: ho tenuto un po' indietro di dragoncello e ho abbondato con paprika e sale affumicato. La quantit va in base ai vostri gusti, assaggiate man mano l'impasto e decidete voi se aggiungere ancora sapori. Se non vi piace qualche sapore potete toglierlo o sostituirlo. Ho aggiunto pangrattato fino a far raggiungere all'impasto una consistenza che mi permettesse di formare delle polpette. Ho formato tante piccole polpette che ho passato nel pangrattato e adagiato su una teglia foderata con carta da forno. Ho scaldato il forno (statico) a 200 e, una volta caldo, vi ho messo a cuocere le polpette. Ho fatto cuocere per 25 minuti, accendendo la funzione grill per gli ultimi 10 minuti pi o meno. Naturalmente i tempi di cottura variano in funzione delle dimensioni delle polpette.

http://jeggycorner.blogspot.com/2012/03/linvasionedei-cavoli.html POLPETTINE di BROCOLI e TONNO con SALSA PICCANTE


Ingredienti (per 26 polpettine): 400 g broccoli cotti a vapore 115 g tonno in scatola al naturale 2 albumi 50 g grana grattugiato 2 filetti di acciuga sott'olio maggiorana secca pangrattato semi di sesamo doppio concentrato di pomodoro tabasco olio evo sale Schiacciare i broccoli con una forchetta, poi aggiungere il tonno, gli albumi, il grana grattugiato, i filetti di acciuga sgocciolati e spezzettati, un pizzico di maggiorana secca e di sale. L'uso dei soli albumi rende il sapore pi delicato pur consentendo la compattazione della polpetta. Con l'impasto ottenuto modellare delle polpettine della dimensione di una noce e passarle in un miscuglio di pangrattato e semi di sesamo. Disporre le polpette su una teglia rivestita di carta da forno e infornare a 180C per 40 minuti. Mentre le polpette cuociono preparare la salsa di accompagnamento mescolando in una ciotolina un cucchiaio abbondante di concentrato di pomodoro, una decina di gocce di tabasco, un filo di olio evo, una presa di sale e qualche cucchiaio di acqua per renderla piuttosto liquida. Servire le polpette calde o fredde con salsa a parte. Buon appetito!

http://ravanellocurioso.wordpress.com/2011/10/28/crocc hette-di-riso-in-girandola-di-zucca/ Crocchette di riso in girandola di zucca


Ingredienti per 4 persone: 1 zucca bio del tipo berettina 1 tazza di riso integrale bio cotto 1 porro bio pangrattato qb olio EVO biologico di prima spremitura sale integrale di Sicilia rosmarino bio qualche C di shoyu bio (o olio e sale) qualche foglia verde per decorare stecchini in legno per griglia stuzzicadenti

Preriscaldare il forno a 180 gradi. Lavare la zucca, tagliarla a met e svuotarla. Salarla un poco nella pancia ed aggiungere qualche ago di rosmarino; capovolgerla a testa in gi su una teglia ricoperta di carta da forno ed infornare per circa 20 minuti. A quel punto si potr agevolmente bucare con la forchetta, ma la buccia non risulter disfatta.Mentre la zucca cuoce, assemblare le polpette; ricoprire un piatto di pangrattato e tenerlo vicino al piano di lavoro. Con le mani mescolare il riso cotto con la shoyu (o olio e sale) e dellaltro pangrattato. Mettere un p di riso nel palmo e premere ben bene, come se si volesse far sguisciare il riso fuori dalle dita; dopo un paio di sguisciate, il riso manterr la forma ed otterrete delle palline o delle crocchette ben compatte. Passare nel pangrattato e procedere fino ad esaurimento del cereale.Far soffriggere il porro in un C di olio. Con un cucchiaio svuotare la zucca nella pentola con il porro e far saltare insieme per un paio di minuti; aggiustare di sale e frullare con un minipimer ad immersione. Tenere al caldo.In una padella antiaderente, far scaldare qualche C di olio EVO e versarvi le polpette; far cuocere fino a quando avranno formato una bella crosticina dorata. Infilzare a coppie in stecchini da griglia.Versare nei piatti un mestolo di vellutata di zucca e, con uno stuzzicadente, fare le decorazioni. Mettere due o tre foglie verdi nel centro e posizionare le polpette di riso.

http://www.ladiesmarmalade.com/2012/03/06/polpettedavena-con-panna-cotta-allo-zafferano/

Polpette davena con panna cotta allo zafferano


Per le polpette: 140 gr. fiocchi avena biologica 60 gr. pane grattugiato 50 gr. Grana Padano 2 uova bio bicchiere latte scremato (in brik rosa) 1 patata lessa una manciata abbonante di timo (fresco sarebbe lideale) olio di vinacciolo (o di semi vari) per friggere 2 cucchiai di ricotta 150 ml. panna da cucina bustina zafferano 2 cucchiai Grana Padano sale 2 fogli colla di pesce

Per la panna cotta:

Prendete una ciotola di vetro capiente e versatevi lavena, il pane grattugiato, il Grana e la patata lessa schiacciata, aggiungete le uova sbattute e il latte ed impastate il tutto con le mani. Aggiungete alla fine il timo e la ricotta per rendere pi morbido il composto. Formate delle palline grandi come quelle da ping pong e poi schiacciatele tra i palmi delle mani per dare una forma simile a quella della nostra fotografia. Scaldate in una padella per friggere abbondante olio di vinacciolo (olio di semi estratti dalluva) e immergetevi le polpette finch non avranno un bel colore dorato. Scolatele su della carta assorbente!La panna cotta andrebbe preparata prima delle polpette per guadagnare un po di tempo, dato che poi dovr riposare qualche ora in frigo. Prendete un pentolino e versatevi la panna, fatela scaldare e aggiungete lo zafferano e i due cucchiai di Grana. Aggiungete la colla di pesce e appena bolle mettete la panna cotta in formine mono porzione per creare dei graziosi finger food. Fatela riposare almeno un paio dore in frigorifero prima di servire. Non dimenticate di bagnare i contenitori con dellacqua sar pi facile sformare la panna cotta! Buon fashion gusto!

http://kappaincucina.blogspot.com/2012/03/polpette-dilenticchie.html

Polpette di lenticchie
Ingredienti per 28 polpette circa: 240 g. di lenticchie cotte (ho usato una latta gi pronta) 50 g. di parmigiano reggiano grattugiato 100 g. di pangrattato per l'impasto + poco pangrattato per la superficie 2 uova un filo d'olio extravergine di oliva sale q.b. Preparazione: 1. Scolate bene le lenticchie e sciacquatele sotto l'acqua corrente.Mettele in un pentolino con un filo d'olio, sale e pepe e cuocete leggermnete per 5 minuti. 2. In una ciotola mescolate con una forchetta le lenticchie con le uova, il parmigiano, il sale e il pangrattato. 3. Bagnatevi le mani con acqua e ricavate le polpette. Io le ho fatte piccoline cos ne sono venute il doppio di quelle previste nella ricetta originale. 4. In un piatto spargete del pangrattato e rotolatevi le polpette una ad una. 5. Disponetele in una teglia rivestita di carta forno, irrorate con dell'olio e infornate a 180 per 20 minuti circa.

http://blog.giallozafferano.it/cuinalory/canederli-in-brodo/

CANEDERLI IN BRODO
Ingredienti: 4 fette di pane raffermo 150g. di pancetta o speck farina prezzemolo sale pepe (Tec-Al) latte Brodo di carne Preparazione: innanzitutto rosolate la pancetta tagliata a dadini. quindi toglietela e versateci nella stessa padella il pane sbriciolato. Mettete questultimo in una terrina, coprite con 1 bicchiere di latte, regolate di sale e pepe e aggiungete la pancetta e prezzemolo tritato. Quindi versate un p di farina, in modo tale da avere un impasto non troppo appiccicoso e che si possa modellare bene. Create le polpette e cuocetele nel brodo di carne caldo per 15 minuti.

http://www.unacenaconenrica.com/wp/2012/03/07/polpettedi-riso-piatto-unico-per-piccoli-gourmet

Polpette di riso
circa 2 porzioni di riso ai piselli avanzato 1 carota lessa tagliata a cubetti 1/2 peto di pollo arrosto tagliato a pezzi piccoli 1 cucchiaio di parmigiano reggiano sale 1 uovo pangrattato olio per frigere

In una ciotola capiente mettere il riso, il parmigiano, le carote e il pollo, aggiustare di sale e amalgamare bene con un cucchiaio. Preparare delle polpette poco pi grandi di una noce, passarle prima nelluovo sbattuto e poi nel pangrattato. Friggere le polpette per qualche minuto girandole un paio di volte fino a doratura. Mettere su carta assorbente o scottex casa e servire calde.
Object4

Object3

http://cucinaserenamente.blogspot.com/2012/03/polpette-dimelanzane.html

Polpette di melanzane
Gli Ingredienti per circa 28 polpette sono: 2 melanzane, 1 uovo, 6 cucchiai di grana, 6 cucchiai di pangrattato, prezzemolo, poco aglio, sale, pepe, farina, olio per fritto. Procedimento: tagliate a pezzetti le melanzane e lessatele. In una ciotola nel frattempo mettete l'uovo, il grana, il pangrattato, un ciuffetto di prezzemolo tagliato, poco aglio, sale e pepe e mischiate bene. Scolate le melanzane e togliete bene l'acqua, schiacciandole un p con la forchetta. Unitele nella ciotola e mischiate bene in modo che risulti un composto non troppo liquido, aggiungendo se serve un p di pangrattato. Formate delle polpette lavorando con il palmo delle mani e passatele nella farina. Friggetele un p alla volta in abbondante olio caldo rigirandole spesso e asciugatele in un piatto con carta assorbente.

http://unapinguinaincucina.blogspot.com/2012/03/arriva-laprimaveracon-le-polpette-di.html

POLPETTE DI QUINOA E ZUCCHINE in SALSA DI CAROTE


Ingredienti: 150 gr di quinoa 2 uova 1 zucchina media 80 gr di parmigiano 4 formaggini In.al.pi pangrattato qb sale e pepe 1 spicchio di aglio olio evo prezzemolo qb olio di semi di arachidi Per la salsina: 1 carota media, 1 patata piccola, 1 gambo di sedano acqua sale, pepe e curcuma (facoltativa) qb. PROCEDIMENTO Mettere la quinoa a bagno per qualche ora, cambiando l'acqua almeno un paio di volte. Una volta pronta farla bollire in acqua bollente per circa 15 minuti, avendo cura di aggiungere un cucchiaio di olio per evitare che i chicchi si attacchino tra di loro. Nel frattempo grattugiate la zucchina in pezzi piccolissimi (usate una grattugia a fori larghi). Una volta pronta la quinoa va scolata e unita alle zucchine, insieme al parmigiano, al pezzettino di aglio a cui avrete tolto l'anima, le 2 uova, il prezzemolo tagliato, sale e pepe. cominciate a impastare gli ingredienti e aggiungere a poco a poco anche il pangrattato fino ad ottenere una consistenza ideale per ottenere delle polpette. A questo punto, con le mani bagnate per facilitare l'operazione, create tante polpette e aggiungete nel centro un pezzo di formaggino (o in alternativa un pezzo di mozzarella o di scamorza). Friggete in olio caldo per qualche minuto e lasciate raffreddare un po' prima di servire. Il piatto ottimo anche tiepido.Per la presentazione vi serviranno delle foglie di alloro, possibilmente allungate, che verranno fissate alla polpetta con uno stuzzicadenti, in modo da poterle mangiare senza l'aiuto delle posate. PER LA SALSA DI CAROTE Prendete la carota e tagliatela a rondelle sottili. Fate lo stesso con la patate e col sedano. Mettete in un pentolino con poca acqua aggiungendo poi sale, pepe e curcuma. Fate bollire per 10 minuti, poi frullate tutto in modo da rendere la crema omogenea. Decorate con una fogliolina di prezzemolo.

http://pentoleeallegria.blogspot.com/2010/01/fagottini-dicavolo-verza-con-patate-e.html

FAGOTTINI DI CAVOLO VERZA CON PATATE E FUNGHI SECCHI


Ingredienti: (indicative anche le dosi....) 8 foglie di verza - 3 grosse patate - 20 gr di funghi secchi - 1 uovo e un tuorlo - 30 gr di parmigiano - una manciata di prezzemolo - un pizzico di noce moscata - sale e pepe - 1/2 bicchiere di vino bianco - farina (per infarinare prima della cottura) Preparazione: Innanzitutto si mettono i funghi secchi in ammollo in una ciotolina con dell'acqua tiepida. Poi si sbollentano per pochi minuti le foglie di verza in acqua salata. Si scolano e si asciugano. Per la preparazione del ripieno, ho fatto lessare bene le patate, le ho passate al passapatate e ci ho aggiunto i funghi secchi strizzati e tritati. Ho poi aggiunto l'uovo e il tuorlo, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo, del sale, pepe e noce moscata. Ho amalgamato il tutto e ho adagiato un p di farcia all'interno delle foglie di verza. Ho arrotolato e ripiegato all'interno i bordi. Ho infarinato leggermente i fagottini, giusto per far creare immediatamente la crosticina nei primi momenti di cottura in tegame. Ho sfumato con poco vino bianco e aggiunto pochissima acqua per non far asciugare il tutto.

http://atuttacucina.blogspot.com/2012/03/polpette-dicouscous-ai-funghi.html

POLPETTE di COUSCOUS ai FUNGHI


Ingredienti: 200g couscous, 400g funghi misti affettati, 40g cipolla tritata, 50g salsiccia sbriciolata, 70g grana grattuggiato, 100ml passata di pomodoro, olio, sale Rosolare in 2 cucchiai d'olio la cipolla per 5 minuti, unrivi la salsiccia, i funghi e cuocere, mescolando di tanto in tanto, per 10 minuti; correggere di sale e spegnere il fuoco. Portare ad ebollizione 400ml di acqua con 1 cucchiaino raso di sale e 1 cucchiaio d'olio, versarvi il couscous, spegnere il fuoco, mescolare e coprire. Lasciare gonfiare il couscous per 5 minuti, quindi sgranarlo con una forchetta e unirlo ai funghi; aggiungere 40g di grana, mescolare bene il tutto e lasciare a riposo per 15 minuti, finch si sia intiepidito il tutto. Aiutandovi con un dosatore per gelato, formare tante palline di polpette, compattarle bene, e adagiarle man mano in una pirofila leggermente unta. Porre sopra ad ogni polpetta 1 cucchiaino di passata di pomodoro, cospargere con il grana restante, irrorare con un filo d'olio e cuocere le polpette in forno gi caldo a 200 per 10 minuti, finch si sar formata una crosticina croccante.

http://pane-emarmellata.blogspot.com/2012/01/polpette-di-couscous-dal-cuore-filante.html Polpette di cous cous dal cuore filante su crema di zucca alla fontina
Ingredienti per 2 persone: 120 g di cous cous 120 g di brodo vegetale Fontina Parmigiano Reggiano grattugiato 140 g di zucca pulita Pangrattato q.b. Olio extravergine doliva q.b. Sale q.b.

Lessare la zucca in acqua salata. Mettere il cous cous in un recipiente e versarvi sopra il brodo bollente, aggiungere un cucchiaio di olio evo e lasciarlo riposare per 5 minuti, poi sgranarlo con una forchetta. Aggiungere una manciata di Parmigiano grattugiato al cous cous e, prelevandone piccole porzioni, formare delle polpettine mettendo al centro di ognuna un pezzetto di fontina. Impanare le polpettine nel pangrattato, disporle in una pirofila e irrorare con olio. Mettere in forno caldo a 190 per 10-15 minuti finch saranno belle dorate (potete anche friggerle se preferite). Intanto frullare la zucca col frullatore ad immersione, aggiungere qualche pezzetto di fontina (40-50 g) e una manciata di Parmigiano grattugiato e mettere sul fuoco per far sciogliere il formaggio. Una volta pronte le polpette, disporle sulla crema di zucca messa precedentemente nel piatto.

http://dolciblei.wordpress.com/2012/03/13/polpettedi-finocchietto-selvatico/ Polpette di finocchietto selvatico


Ingredienti: Foglie di finocchio selvatico Uova Sale Peperoncino Farina Procedimento Pulire il finocchietto selvatico utilizzando i getti teneri, lavarli, tagliarli e bollirli in acqua calda con un pizzico di bicarbonato di sodio. Prima del termine della cottura salare. Scolarli e fare raffreddare. Eliminare il liquido in eccesso mediante strizzatura. Se necessario salare nuovamente ed aggiungere peperoncino a piacere, quindi aggiungere le uova nella giusta quantit per saldare i finocchietti. Formare delle polpettine piccole e sode, adagiarle nella farina e friggerle. Girare solamente quando il primo lato dorato, altrimenti le polpettine si sfaldano. Quando pronte, scolarle su carta assorbente e servire preferibilmente ancora calde; ma sono buone anche fredde!