Sei sulla pagina 1di 2

Lunedì 12/01/2009

08.00-10.00 Veronica Di Salvo

Oggi abbiamo iniziato la nostra giornata affrontando il tema della “SICUREZZA”.


Partendo dal significato della parola Sicurezza, abbiamo osservato come l’argomento
influenza la nostra vita quotidiana, di ogni individuo e nella collettività e i metodi che
possiamo adottare per prevenire danni e catastrofi.
Durante lo studio di questa unità formativa, si è appresocome la sicurezza viene
tutelata dalle istituzioni attraverso la costituzione, il codice penale e il codice civile, e
le sanzioni in cui si può incappare se queste leggi non vengono rispettate.

10.00-11.00 Suor Teresa Murru

In quest’ora abbiamo conosciuto Suor Teresa che ci accompagnerà nel nostro percorso
formativo.
Suor Teresa ci ha consegnato e illustrato gli argomenti che affronteremo (Supporto alla
Professionalità, Accompagnamento al Percorso) durante le sue lezioni.
Abbiamo anche ricevuto il ”Progetto Personale”, una guida all’analisi di se stessi per
conoscersi meglio.
Abbiamo concluso la lezione proponendo altri argomenti che potremmo affrontare
durante queste ore.

11.00-13.00 Silvio Grosso

La lezione di Amministrazione del Personale ha avuto inizio con un saluto alla Classe
da parte del professor Silvio Grosso, che ha accolto gli ultimi iscritti, e in breve ha
illustrato il lavoro svolto nei giorni precedenti.
Dopo la lezione si è fatta molto seria affrontando i primi argomenti sulla gestione delle
buste paga.
Dopo un accenno alla lezione di venerdì, siamo andati può a fondo sull’argomento
della Retribuzione, individuandone due tipi: quella basata sul SALARIO (Operai,
calcolata in ore) e quella basata sullo STIPENDIO (Impiegati, calcolata sui giorni).
Abbiamo potuto osservare come i C.C.N.L. posso cambiare i metodi di calcolo delle
buste paga, osservando il C.C.N.L. Metalmeccanici Industria. Durante lo studio della
busta paga abbiamo fissato l’attenzione sugli elementi basilari fissi di una busta paga
(Minimo Tabellare+Contingenza+EDR), e gli elementi variabili (Superminimo),
Imponibile Contributivo, la Quota INPS, Imponibile Fiscale, Irpef Lorda, Irpef Netta, la
Retribuzione Netta, l’Arrotondamento Mese Corrente e Precendente e infine la
RETRIBUZIONE IN BUSTA PAGA.
Per il calcolo delle detrazioni INPS e delle detrazioni Irpef ci sono state consegnate
delle tabelle per consentirci di calcolarle esattamente.
Per meglio fissare questi concetti abbiamo svolto delle esercitazioni in classe.

14.00-17.00 Silvio Grosso

Dopo la pausa abbiamo ripreso con il calcolo delle buste paga, spostando l’attenzione
anche su altri contratti, quali quello del COMMERCIO e quello per gli STUDI
PROFESSIONALI.
l’ultima ora è stata impiegata per illustrare al resto della classe assente nei giorni
scorsi le attività integrative che andremo a svolgere e i mezzi che utilizzeremo.
Strumento di posta elettronica che ci permetta di restare sempre in contatto
(www.gmail.it);
il primo accesso per chi non era registrato;
indirizzo @gmail.com che ci permette di lavorare tutti insieme su più progetti o allo
stesso progetto.

Individuazione dei compiti per la cooperazione della classe.