Sei sulla pagina 1di 37

ATTI DEt I" COIN{EGNO NAZIONAIE "DARE VOCE AT SITENZIO DEGTI INNOCENfi" Pisa 20, 21,22 gmnaio 1995

lnizi atiu a promo ss a da'


ASSOCIAZIONI FAUIUIru DELLEYITTIME DI Piazza Fontarut Pi{t%o della laggia ltal;ims Ustca Stazione di Bologna Rapido 904 Moby Prince Firenze, Va dei Georgofil Milano, Yia Palestro A.N.PJ. - Associazione Na.ziqn4,le Pattigiqyi !.'IlgW

Atti a cura di "Coordinamento Dare voce al silenzio degli innocenti"

lntrodwione
E

(20 Gmnaio 1995 - ore t6.00)

Introduzione (20 Genmio Sii prudente Sii audace Pace Pace Pace

1995 -

ore fi.AA)

gli alui

Tuni
Della innumerabile corona

portino in alto

Ne soffino spirito e poterza Ne cingano d'assedio le stelle i cieli Le supeme stanze.

Firenze

! giugno i!!l
.

Giustizia non ti negare al desiderio degli uomini


Scendi in campo

Moderatore

Paolo Mondani: Ha

la parola per un saluto al convegno a

nome deli'ANPI, Lionello Diomelli.

Abbi la ruavittoria!
Sia

detu

a te Firenze

-Quesu

Lionello Diomelli: Accogliemmo con grande soddisfazione

e direi anche con

amara devozione

un certo entusiasmo la proposa fattzci dz un gfuppo di $ovani guidati dall'or


capirano Ciancarella- che stato l'elemento attivo di quesu iniziativa
a Pisa un convegno sulle stragi,

Cina colpita ai cuore

stuian
Non uccisa. Unanime nell'ira, siilo nella preghiera. Vollero accecani essi Della luce che promani

di fare

ricordando non solo Piaza Fontana, Bologna ad


ai

altre stragi di cui qui si pari4 ma riferendoci alle stragi complessivamente, crimini
e alle suagi

di mafi4 in modo da dare urn visione nzionale della polirica

che stata seguita in questi aru{ che non riuscia finora a fare giustizia,
considerando che fare giustizia e punire i colpevoli un passaggio essenziale se vogliamo rimuovere un peso dre impedisce al nostro Paese di andare aranti
e

Illuminatu allora
Col fulgore della collera Loro, ituoi bui camefici. Perforali nella tenebra della loro intelligerza
Scavali nel macigpo del loro nero cuore

col fuoco della pena

sulla via della

democrzia subila nella Costituzione repubblicana.

Ringrazio, a nome

dell'AMI

e del Comitato

promotore, rutte le personalit che

hanno aderito, le Associzioni varie ed in particolare

le Istituzioni. Abbiamo

avuto in questa preparzione una calorosa adesione


Provincia

O.r. ,rti* 'orri.

clalla

Sii, tra

grzia

e sofferenz4

di

Pisa

al Comune di Pisa, al Comune di Bologn4 al Comitaro

Grande ancora una volta


Sii splendida, dura e pure

Regionale e lascio da pane molti comuni perch perderei molto tempo. una

ucrifiu.le.

cosa di grande

rilevmutil collegamento delle isruzioni nate dalla Resistenza e

Ti soccorra la ua piea antica Ti sonegga una


2

quesm iniziativa.

fierua

nuova.

lntrotzione

(20 Gennaio 1995 - ore 16.00)

Intrcduzione (20 Gmrnio 1995-ore 16.00)

Chiudo dicendo un'ultima cosa. Abbiamo subito considerato


quest'iniziativa come un proseguimento dei gandi valori deila

alumente istrutdve, cariche di lezioni per oggi

e per domani. Vi auguro

calorosamente buon laroro. Diamo voce al silenzio degli innocenti colpiti, alla nostra volont di capire, alla posibiiit di sviluppare una strategia democradca
che segna la logica della Costin:zrone repubblicana. Piero Floriani. Benvenuti!

Resistenza,

un

proseguimento della

lotta per far s

che

finalmente nel nostro Paese i valori e gli ideali della Resistenza


riescano a trionfare. Perch credo che ci sia una continuit fra la guerra partigiana, sancita nella Costituzione repubblicana" e la

Moderatore - Paolo Motdani:

E or4 sempre in apemra del Convegno,

necessit

di fare in

Italia giustizia perch

il popolo

italiano

Manlio Milani, presidente dell'Unione delle ksocizioni dei familiari delle vittime delle stragi.

imbocchi veramente la strada

di quella vita sognata nel corso

della guerra partigiana. IINTERVENTO NON RIVISTO DALLAUTORE, SI PREGADI NON CITAREI Moderatore . Paolo Mondani: E ora Emanuela Tangolo assessore del
- Comune di Pisa per il saluto dell'Amministrzione

Manlia Milani: Io vonei ingazare, oltre


particolare

che i relatori

e tutti i presenti, in
abbia

ilComiuto wgantzztore di questo Convegno, dre credo dre

loule.

lavorato in maniera encomiabile, con grandissimo entusiasmo e abnegazione per la piena riuscita di questo incontro. Vonei proprio hrlo.sottolineando quindi

Emanuela Tangolo: con emozione ctre pono


dellAmministrazione comunale, della giunu
convegno atteso, imponante, che preparato

il

saluto del Sindaco,


un

il rralore che diamo, come Asociazioni, a questo Convegno.

Un Convegno cioe

a questo Convegno.

ctte, da un lato, vuole reorperare Ia memoria aftomo

a fatti che

hanno

sato molto soffeno da pane di dri l'ha

certamente determinato e condizionato lavita del Paese e quindi cercare andre

e al quale pafiecipiamo e paneciperemo con impegno. In questo

di vedere come sia possibile

il

recupero di una memoria collettiv4 dre

momento il Sindaco impegnato in una seduta del Consiglio comunale e mi ha


pregato di darvi il suo saluto per isuitto.

memori4 storia del Paese, dei zuoi legami con il passato e quindi delle sue
proiezioni future. E

utto

ci, certamente, senza potere n volere dimenticare

che i 16 moni di Piaza Fonuna, gli 8 morti di

Piro"

della loggia,

i 12 morti del i
16

Saluto del Sindaco: Do il benvenuto della cin agli intervenuti

al Convegno.

treno Italicus, gli81 moni di Ustica, gli 85 moni della Suzione di Boiogn4

Posso hrio oggi soltanto per iscritto, ma conto di essere presente nelle prossime sedute. Voglio cos testimoniare I'emozione

morti del treno 904, oltre a tutti i moni di mafia e alle stragi pir) recenti, sono sostanzialmente morti impuniti. Sappiamo benisimo che questa impuni pesa

di rufti i

democratici

piuni di fronte

un tema che ha segnato gran pafie della recente storia

enormemente sul Paese, lo sottopone a continui ricatti, lacera nello stesso


tempo le coscienze di tuni noi e ci impedisce, in ura certa misur4 di ritomare
alla gioiosit del ricordo di chi diretrzmente ha conosciuto

nazionale. C' la storia delle stragi infinite, dei complot, delle deviazioni su cui il

Convegno rifleuerr C' anclre per, a riscontro, la storia della resistenza popolare, della reazione democratica

quei morti. Quindi, in

ai riconen tentatM di

eversione.

questo senso, andte una memoria soggettiva, che ridia cioe voce al silenzio degli innocenti, perch non solanto con la tena che si d ripmo a un corpo
5

Ambedue queste storie sono, proprio nella loro reciproca implicazione,


4

lntroduzione (20 Gennaio t99J - ore 16.00)

lntroduzione (20 Gmnaio

1995 -

ore

fi.A|)

senza vit4 ma pronunciandone

il

nome.

per questo che

molto

imporunte quella mostr4 quell'elenco di nomi inseri nella mosra a cura del

lsnrzioni locali sono state molte volte a fianco dei cimadini, dei parend delle
vittime, delle comuni cos dunmente colpire. Io ricordo con molta chtareaa h storia annuaie, la manifestzuione di Bologna, come fatto emblemarico
presenza delle Istiuzioni e ricordo

centro Polesano, ma nello stesso tempo, nessun inrento puramente celebrarivo. lo slozo ooe deve essere queilo di tradune ir dolore in proposte
operative che sappiano andare oltre ii silenzio della memoria. Questo deve

di urn
i

h presenn, insieme a unm genre, di rutil

essere

il

compito che

in

gonfaloni delle cita iudiane, dei sindaci, delie sedi delle province, delle

auoria

questi gromi noi cercheremo

di

wolgere.

Ricordo anche che qualche volu in quesu riconenza arLnuale qualcuno cii noi ha sento, per cerri versi, I'inudli di quello che rischiava di divenrare un riro, ma anche la decisione di andare alrnd, di aftontare anche questo rischio perch

IINTERVENTO NON RMSTO DAIL'AUTORE, SI PRIGA Di NON CITARE

Moderatore -: Paolo Mondani


Provincia Gino Nunes.

Ancora per Lrn saluto

il presidente della

c'era bisogno di affermare un diritto democratico

e costituzionale: quello

di

sapere, di conoscere, di avere garanzie democratiche per il nostro fun_rro, di


dare, cio, pieno dispiegameno al detuto della Costiruzione.

Gino Nunes: vi pono ir

saruto deila comunita

deil'Amminisrrzione

V auguro buon lavoro e spero che in queste giomate qualche

tesera si possa

Provinciale e pono a tufti gli ospiri illustri di quesro convegno I'augurio buon lavoro e di una buona permanenza.

di un

aggiungere a questo puzle, ceno solo qualche ressera ma qualche tesera che laccia

in modo che, dti deve, assuma il suo dovere e che questo e drammatico della propria

paese, storia"

Abbiamo accettato con interesse la proposta che ci


provinciale dell'ANPI e dal

l,gngta clalla Sezione

finalmente, conoscr uri pez,o cos oscuro


Grazie.

comiuto orgairzatore per patrocinarc e sosrenere anche sul pino orguwativo questo Convegno. L,abbiamo accettata con
interesse e con graritudine per il fatto che questo convegno si worga nelra
nostra cittz" iO credo che rappresenti un riconoscimento della vita demoffatica

di questa

cittL Abbiamo sentito

in quesm richiesta e nella nostra risposta

l'esercizio di un dovere, di un dovere istituzionare, di un dovere nei confronti


ir segno che sono ancora .on tutti noi e che illoro problema il nostro probrem4 perch un probrema

delle vittime delle stragi, alle quari doveroso dare

complCIsivo della tenuta democratica di questo paese. Abbiamo sentito anche il dovere di risollevare con [orz, con ra foru di un convegno Nzionare

e di unte

presenze illustri, la storia della pafie oscura di oscura che

quati

lunghi anni, una parte

ancona

copera da segreti

protezioni

e la cui cfuaraza

condizione per lo sviluppo democratico di questo paese. In questi anni le


6

'-

Introdttzione (20 Genwio

15'ore

16.00)

oRE 16.30

"1969-1994,

limitata e delle stragi"


Moderatore . Paolo Mondani: A questo punto
conferenze ctre ha per nnlo "1969-1994: gh

*anni bui della owanit


possiamo dare inizio
al

questo cido di nostro primo incontro, al primo convegno della prima giomata di

anni bui della sowanit

limitata e delle *ra".


Cosa intendiamo per sovrani

limitatd In sosUnza intendiamo quegli srumenti

ortodosi, politici o culnrraleconomici,

e quelli non onodossi,

depisuggi,

dte, inchieste insabbiate, intimidazioni, lo stragismo, la strategia della tensione


al fine di mantenere rigidamente il nostro Paese, in questi quarana<inquanu
a coneggere il anni di stori4 sotto l'ombrello atlantico, ha influenzato e ha teso

corso politico della nostra storia


democratica

d a bloccare e ad impedire l'evoluione

dell'lglia Una sovranit limitag intesa quindi come democrazia limiata" Il primo intenento lo wolge Giuseppe de Lutiis, storico, dte tutti che tn conociamo per aier scritto la storia dei smtizi wreti. L lui, dre so
preparato gi un canoraaio di intervento,

vqlio driedere

almeno una battuta

qrotidiano rispenoaquelloctre un po' il caso delgiomo. oggi awete letto zul

l,Auumire un,intervista di Antonio Mzria Mira a Giulio Andreotti, il q:ale nella


sosrann sosdene ctre per individuare

responsabili dello stragismo

delle

suagi occone cercare a destra e nei servizi segreti.

un dubbio andre

a noi era

in venuro in questi anni rispetto a quest'ordine di problemi; De Lutiis, dte pi. questi anni stato mlpito da pi di un dubbiq ci sa dire sicuramente di

1969-1994: gli anni bui della sowanit limitata e delle sragr (20 1969-1994, gli anni bui deila sorranr limirata e delle stragi (20 Gennaio 1995 - ore 16.J01

G.!!49-121:9-1620)

roviamo di fronte
Voglio capire cosa ne pensa e poi ancoravoreisentire da Santino, che interven

un numero di 25 ismnorie circa Per tutte le isuumorie c'

stato un intervento dei servizi segreti non a fianco dei magisrali, come sarebbe

immediaramente dopo, come mai quesa folgorazione di Andreotti a qualche giomo dall'inilo del suo proceso.

suto logtco e isuruzionale, riruale come loro dicono, ma sempre in un'azione di


ccntrasto che si dispiegau in un arco temporale ule che noi qui possiamo fare

Gitrs@pe d.e Lutiis: Io penso che

se le cose andranno per il verso giusto, cio

una specie di sociotogia del depisuggio. C' un depisuggro prevenvo, d-re

se ci sar in questo Paese un govemo decente, un govemo, non dico


progressist4 ma di persone serie ed oneste (e il fatto che giudici seri abbiano continuato a lavorare nonostante la real politica andasse un po' per un altro verso ce lo
fa sperare) la logica delle cose

guello che si 4pplica prima che I'evento grave awenga. Classico esempio quando nel giugno del 1969 un serio e onesto commisario di pubblica
sicureza di Padov4 che aveva
la grave colpa

di sure indagando su un gruppo di

estremisti di destra vicini a Franco Fred4 improwisamente viene raggtunto e convocato dai superiori. Pensiamo: "Sar perch vogliono cong?tularsi, vogliono dargli un aumento di sdpendio, una promozione: ha scopeno un
nucleo eversivo che si apprestava a iare degli atti gran in Imlia sar per questo,

poner molte persone ad avere delle

folgorazioni, a scoprire dele cose nuove. Perch? Perch, ineviubi.lrnente, nei

prosimi mesi,

anche sul piano gtudiziario, dowebbero esserci delle

noviq e

quindi ci sar a destra o nei settori che comunque negli anni '70 erano nell'are4
diciamo, compromessa ci saranno

de$ intenenti

anticipatori. Io non ho leno

ci sar la promozione anticipaa a vice questore". No, viene sospeso dallo


stipendio e dal servizio. Per due anni resta sospeso, poi viene trasferito a Ruvo di Puglia e quando viene reintegrato, viene reintegrato con il grado che aveva

quesu anticipazone pubblcata dal Coniere delln Sera di Rauti, per aedo che
ce ne saranno altre, perche ineviubile che se si giunger a chiarire che cosa

awenuto in Italia in questi trenCanru

e dri

prim4 non viene reintegrato neanche nella caniera come se nulla losse
awenuto, neanche le scuse dello Suto, del tinistero degli Inrcmi, del capo della Polizi4 viene reintegrato momento, Iui lascia
e adesso fa

qualche responsabiii l'avera

cercher4 con lavecchia attic4 di anticipare i tempi. Ma che cosa awenuto in quesd trent'anni? Volevo diM come inciso che l'Organizaxlonemi aveva chiesto una sintesi dell'intervento che io ho mandato. Adesso ho saputo che staa

ml

grado anteriore al punto che, ad un certo

l'iwoslto. Ecco, la sua responsabili qual erd Ia


strage di Phna psnt2rw Per questa

sua colpagrave qual

erd Di aver scoperto il nudeo eversivo che en vicino a

pubblicau sul Tirrmo,lchemi fa piacere, ma non vonei che quelli che hanno
gi letto l'intervento pensassero che sonovenuto qui a rileggere il mio articolo.

FrancoFreda e che si apprestan

afuela

Ma tomiamo al punto. Questi trent'anni dal '64 ad oggi, che cosa hanno
rappresentato? Che cosa accaduto, in sintesi, in

grave colpa un altisimo dirigente di Polizia vol apposiumente a Padova per sospenderlo. Ecco, cerclriamo

di driarire. Anzitutto non sono solo

i servizi

ltzlid II punto pi importznte

quello delle cosiddette


deviazione,

devizioni. Chiariamo questo punto.

la

segreti miliuri quelli cire hanno commesso queste igpobili azoni che hznno
sporcato di sangue questi vencinque anni: anche la Polizia. Poi sappiamo che c' anche la Magistratura

Varda

a mio awiso, va cancellata dal

vocabolario iuliano perch

estremamente imprecisa e fuoMante soprattutto in questo caso. Ci roviamo di

poi ne parleremo

- e anche aiui poteri.


$ di
11

Poi c' dopo

il depisuggio immediatamente susseguente al fano. Quattro giomi iPlazalonon4il sID


emana un'informativa in cui si paria

fronte a sette stragi, otto stragi, a seconda di quante ne vogliamo mettere nel
conto, ciascuna delle quali ha anrto da tre a sette 10

la strage d

ismfiorie

diverse. Quindi

1969-1994: gli anni bui della sowanit limitata e delle

srag

1969-1994: gli anni bui della sowani

limitau e delle sragi

(20 Gennaio 1995 - ore 16.30)

(20 Gennaio 1995 - ore 16.30)

Grand Serac, un dirigente della Aginterpress, una finta Agenzia di stampa che
agiua in Ponogallo. Perche importante? Perche adesso,

Giarmettini, Pozzan, ecc. Tra i due ultimi casi di depistaggio c' quello ancora pi tendente
a

dopo vencinque anni,


su

confondere le acque, che puo essere affidato a un prirrato cittadino,

il grudice Sahini

su rndagando proprio sull' Agenzia Aginterpress. proprio

ben remunerato. il signor Ciolini ha preso trecento milioni per raccontare ai


giudici di Bologna un cumulo di notizie, alcune vere in un mare di cose faise, in modo che i giudici hanno perso arni dietro
di di
a queste cose.

quesm persona. Allora

i servizi segreti quattro gromi

dopo la srage gi

sape\ano; pero lanno una informativ4 alterata nel contenuro, in cui si Grand Serac e si dice, se ben ricordo, c}te

pda

Quindi questo l'arco

un anarchico, un estremista

delle informative dell'attivit dei servizi segreti nei confronti delle stragi. Ma il

sinistr4 si parla di Merlino, si pada di Detle Chiaie e viene collocato rutto a


sinistra. Or4 perch questa informadvd Probilmente - e qui sono solo ipotesi

punto politico quale ? Come dicevamo all'inizio, non si tratta

di

un'attM

deviante. Gli uomini dei servizi segreti hanno agito in questo modo con

tutte le

- loro non sono rCIponsabiii diretti dellastrage,

vogliono lanciare un messaggio:

istruttorie dre sono state awiate sulle suagi; questo arco di depistaggi e di
attivit si esplicato in rutto il venticinquennio; dopo lascoperu dei primi casi e

guardate che noi sappiamo. Comunque, agli effetti estemi agisce come
depistaggio, nel senso che didriara che Merlino, Serac e tutte le persone che

dopo magari il prowisorio anesto dei responsabili, Maletd e La Bruna (che


vanno per venri giomi

sono elencate nell'informativa sono di sinistra. Pero c' un particolare che


emergera nell' '85, cio sedici anni dopo la strage. Un maresciallo dei servizi, il maresciallo Tarzilii, autore di quella informativa dira: "Guardate

carcere nel '76),

le

responsabilita

di De

Lorenzo

scoperte gi nel '68 (per Ia suage del '69), la scopena delle rCIponsabili
della strage awiene nel '73, da pafie

dre io ero
lo non ne

applnto del $udice di Milano; ma nel '73

autore della prima meta dell'informativ4 poi i miei superiori mi hanno aggiunto quesu seconda meu e mi hanno costretto a rmarla integralmente.
so niente della seconda pane". Ecco, quindi, che viene costruia
falsa utiliz,ando anche i subaltemi

viene awiata la Rosa dei Venti e da allora i successori dei servizi pongono in atto

nuove attivit depistanti quando quelle precedenti vengono scopefte. Ecco, si tratava allora di iniziative personali di questi fumionariT Ma dri si metterebbe a
rischiare il carcere se vede che il suo predecesore comunque qualche guaio
ha avuto? Che

urn informativa

e msuingendoli al silenzio. Lui ha impiegato


si chiudera

sedicianniperacquisireilcoraggiodipulare.Quesainformativapoi

poi siano tuui stati o amnistiati o addirittura eletti in Parlamento

con questa frase "Si suggerisce di non trasmetterla alla Magistratura'. Quindi il

nelle liste delMovimento Sociale questo attiene alla realt

...

diciamo iulian4

sewizio

fa un'informatira in cui c' una parte di verit

- e questo

per comunque ci sono degli uomini dei Servil che hanno visto le loro caniere compromesse. Questo non pu essere frutto di una iniziativa personaie. Questa

evidentemente serve 4gli scopi del servizio

pero por c' Ia devizione, il

depisag$o perch tutt vengono collocati a sinistr4 e in fondo, ad ogni buon


conto, si scrive a Polizia e Carinieri, dre sono destinaari dell'informativa "Si

un'anivita connaturata con quella delle stragi. C' una strategia a lungo
termine e dieuo c' un disegno politico. Allor4 se questa

h.rdq

da

&i

suggerisce

di non

trasmenerla alla lvlagistratura'. Ecco

il

depisuggio

venum l'inpu0 Linput probabilrnente venuto dall'estero; c' una frase di Maletti nel'17 abbutNua indicatirra:'Tummo spinti

immediatamente successivo, quello per confondere le acque.

agre in ul modo su

grarde quando i $udici srznno per d-riarire finalmente le cose mandano all'Estero, con i soldi di noi contribuenti, i posibili imputati:
Poi c' il depisaggio 12

suggerimento di un servizio collegato". Ma a questa frase nessuno dette


I'importanza che forse meritava. Se tutto questo awenuto, non awenuto a
13

1969-1994: gli anni bui dellz

caso' Ma awenuro soro in guesto vencinquendo? No. Io direi che quesa ra reala di turra lavia della Repubblic4 . . . ma tomiamo

1969-1994: eli anni bui della sorranir limirara e delle srrasl (20 Gennaio lS95 . ore 16.30)

un att,mo indietro.

ci furono, mi pare, undici mofti e rrena feri e anche quelra fu una strage casuaie? Fu casuare che ir 2 1 aprile, cio nove

magio der '47 a poneila deila Ginestra

il

1"

suto. Il colpo di sao puo essere minacciaro o artuaro. Su quer gorpe ,64 der si sono defie moke cose. Nel '90 suto tolto il segreto, sono suie lberalizate

tutte le cane Lmnne una tranne l,elenco degli enucleandi, cioe delle persone
che dovevano andare a fare

gromi prim4 ci fossero state Ie elezioni in siciria nelre quari il Fronte poporare
aveva inaspettaramenre vinto? Anche quena fu un,iniziativa sua bandd

narua

a Capo Man-argiu. Loro non saper,"ano che

di Guriano e delra

andav-ano a capo Marrargiu ma Io scopriamo adesso daile cane.

c' De Lorenzo
cra quarche

c' pisciotta che poi tira in balo sceha, un principe massone che

che

dice "lo pensavo:

se queste

persone dobbiamo mandarle

pane

gli itariani vourono in 'rtemzionare un cefto modo, ci fu una maggiorarza ranqui[a che rimase per un decennio. Ecco, in quel decennio non vi furono stragi perch non vi era Ia necessita politica- Per arginare quelle cl-re porclzno essere florme,

ritroveremo cinque seivolte neila storia d'rtaria fino ane uldme notire sur caso scontrinode,e rogge di rrapani (ne parieremo foa ,n attimo). Ecco arora che quesa strategia di contenimento de[a sinistra con tuni i mezi una strategia lunghissima, che viene attuata nei momend in cui c' questo pericoro e rimane silente nei momend in cui non e necessario. Dopo ii .47 d fu il ,4g che fu un anno in cui gli itzriani votarono in un certo modo. ci fu una propaganda morto dur4 c'era la realt con una grave frattur4

mandiamole

a Capo Man-argiu

dove vanno anche a sure bene,,. Questo e vero

perch sono suto a capo Manargiu e ho visro che c' una splendida scogliera e

poi con quaranfanni di divieto di pesca c' un mare pescosissimo

quindi

sarebbero stati bene. Per, perch non viene pubblicato l'elenco? perch haruro

sempre detto che quello era un intervento contro eventuali arti di insunezione

ocontrogravi forme di disordine pubblico. se in questo elenco il primo nome


risultasse essere quello del vice presidente

del consiglio o addiritnrra del

Presidenre del consiglio deil'epoca sarebbe difficire por giustificare questo

intervento come un intervento antiinsunezionale. Ecco che allora ci sono le


stragi, ci sono i rentativi golpistici.

come dire, di

ci fu il cedimento

socialista e il golpe non ci


ci

effervescenza sociare era sufficiente 14 potuia

di

scerba ctre andara gi

fu. Non enriamo nel merito della scelta, se fu giusta o meno, perch

abbastarza dura Ma comunque non era necessaria la strage. Quando si toma ad

ponerebbe molto lonuno e io devo lasciare lo sprzo agli altri. Dunque, stragi, colpi di srato, ma c'e anche l'intewento della mafia e di semori della massoneria

avere un intervento occulto? Quando quella maggioranza polirica centrista cominciaa cedere. Dopo il ,5g c, il tenmtivo di svolta a destra
con Tambroni,
che la generosa reazione degli italiani fa finire ner giro

lamafia aiuto gii americani nello sbarcq il che era abbuamalegttimo

dal

di quanro mesi. Ecco che

puntodi vista statunitense se poE%no risparmiare loro uomini. Il problema


che non aiut solo nello sbarco. Alla mafia fu afrdaro un inurico che dura ancona

si tenta Ia suada caua derhpemra a sinistr4 ma unhpem.ua verso un partito


socialista che allora era ben mofivaro, che aveva degri obiettivi poririci abbasunza

oggi: quello di essere una specie di "Gladio del sud', uccidendo a scansioni

precisi: la nazionarizzujsn2 jsil'energia erettric4 Ia cedorare secca sune Azioni, sui proventi zionan,ranuio,alinuione dei suori, che quindi avrebbe impedito la speculazione edilizia Ecm che alrora toma Ia necessir di un intervento occulto' Non si fa urn srage in quer caso. si orgnruun tenativo di mrpo di
14

rerrorfuare la sicilia i sindacalisti di sinistra cire darano fastid.io. Adesso


'z
in poi si srringe e si raffoza con

,43 scopriamo poi, dalle rivelazioni dei pentiti, che questo pano, sabilto nel che
rimasto diciamo latente in questi anni, dal

l'ingresso

di

alcuni mafiosi

in

alcune logge massoniche.

sarebbe

comprensibile se fossero stati i mafiosi a chiedere di enrrare nella loggia, per


15

1969-1994:

suade non frequenute'

A me

messaggi che sembrano cliaramente dei

dre della borghesia e invece scopnamo ripullrsi ed entrare nelsalotto buono chiedono ai mafiosi di entrare in loggia' I'inverso, cle sono i massoni che
pu essere Ia cosa carnbia aspetto' Non almeno due per ogni provincia Nora guadagnare locali, che non harno nulla da un'iniziativa personale dei massoni piani sui quali anche se forse ne hanno su aim almeno sul piano del'immagine, behl chirurgo o il prefetto di una provinci4 sorvoliamo; se io sono uno $imato immagine certo una cosa che rende la mia uovanni in loggia con i mafiosi non c' questo, allora C una ragione politic4 come pir) limpida Ma se awenuto E allora servizi hanno fano i depisuggi' una ragione politica se i capi dei

qualcosa sul piano politico se awenuto in italia qualcuno deve arere recepito per sette mesi' la storia ira cambiato' speriamo solo di molto pregnante, cire

italiam

lo concluderei qui' Nauralmente


dell,intervistadiAndrmtti

ci sono

un sacco di alue cose' A propmito

quelli dei politica sowxunte: anche loro' come evidentemente, c' una ragione viene tufio da un di no' E allorq evidentemente' servizi, non hanno ponrto dire

ro mi aspetto che ci neabbiamo $ garlato allinizio. "siccome il impornnte che sia lui a dire siano altri interventi, comunque o non l'aiutava se non quello che nuoceva aila sinistra nemico era a sinistra uno non'era innocuo innocuo'' E no' senatore Andreotti' era buono, in fondo era stragi' che persone' almeno solo quelle delle perch qui ci sono centocinquanu ci sono i di persone che sono state ferite' hannopeolavit4cisonocenunaia
parenti delle era' Ad ogni modo imporunte vitime' Quindi tanto innooro non

qrindi un superiore straniero' Dowemo superiore, che pu anche essere quesu fraftura dte c' fua una rivedere un po la $oria della massoneria' in circoscrizione nord e circoscrizione massoneri4 ctre in America si suddivide e p legata a quegh ideali di libena fratemi sud,la massonuia pi ararzat4 La e una massoneria pi spregiudicaa' ugaa$aruache erano quelli del'7ffi'
di quegli agrari del Texas, dei petrolieri teCIni, circoscrizione sud ta massoneria E allora forse un giomo si

panire e da'cui comtnoare forse un punto da cr:i che lui lo dicae questo

awenuto in ltalia in piano politico di quello cire chiedere ragione anctre sul fermare solo ai io aedo ctre non ci possiamo questi venticinque anni' Perch si prende f iniziativa la Magisratura' Perch non C Ia Polizia e C anche
swizi,
non non C un input preciso' E
si manda

Tr

tranqlillamente a processo cire si sta wolgendo di uasferire acatatnroun


Milano
se

di Ermanno Buzi nel carcere

anni' che sono stati schiavisti per centinaia di

Novara senza che lui

labbia driesto' e lui si I'bia ctriesto' senn c}re I'awocato

awiene nel '62 e il delitm Mattei connette nrtto perch il delitto Ma$ei per amare petrolieri toCIni che non avsano motivi chiaramenteorignaodai
arabi Mamei, Iui che era andato dagli

irnplora di del carcere' ai giudice di sorve$anz4 appella all'awocato, al direttore

e avsra detto loro: 'Voi avete il 5% sul

a Roma in quegll anni si apre un petrolio estratto, io vi ofto it 50%"' Ebbene' privato' Chi sa se ci sono dei massoni denuo'

centro commerciale formalmente

con una di Norara lvla I Io aspefia Conoltelli non mandarlo al supercarcue un giomi dopo' Carmine Palladinq cordicellain mano evenucciso' Quaranta zupercarcere di lui neofascist4 fu trasferito al altro clre volora padare, anche giudice, r'awocato, il pailadino si alarm4 alerta iparenti, il Novara Anche viene da una specifica viene mantenuto' L'ordine direnore del carcere' L ordine

$n

i'uomo che Ganison accuse di essere ceno che C dentro CIay Shaw, Ma non possiamo di Kennedy, che stato ucciso nel Texas'

l'assasino

DirezioneGeneraledelMinisterodiGrazjaeGiustizia.Nor4questosis[ema

soffermarci,aniviamoallemnclusioni'Poianiviamoallarealtdioggi'aquelle
'63: quando si stara per chiarire qualcosa in Italia che sono state le bombe del pero in piena notte e in anrto cinque bombe di 80Kg I'un4 collocate

da uomini dei sewizi segreti esclusivamente cmtituito eversivo articolato non

miliwi'DiamoaCesareq:elchediCesare.Avevadellepropagginianche t7

biamo r6

1969-1994: gli anru bui della sovranid 1969-1994: eli anni bui della sowanir

limiun

e delle sragi (20 Gennaio 1995 ore 16'30)

lmina e delle sragi

(20 Gennaio 1995 . ore 16.30)

di memoria perch si su U,.ngo ctre oggi abbiamo taniissimo bisogno


preparando per il nostro
Paese

negli altri corpi separati o non sepamti dello Suto. Quindi, se dobbiamo fare

un fuuro che pu signifiure un ritomo indietro'

giust2i4 che

sia giustizia per

tutti e con firtti. IINTERVINTO NON RMSTO

delle libenr' del soddisfacimento di zulpiano della panecipazione democratic4


bisogru eiemenun.

DAIL'AUTORE, SI PREGA Di NON CITAREI

Moderatore - Paolo Mondani:


interviene Umbeno Santino, che molti

Ora sul tema dello stragismo

di

mafia

proposio' 1969-1994' e rispeno Rispetto alla periodizazione c}te avete limiuta'" la che avete indicato, "gli anni bui della sowani
allapproccio
riflessione che vi

divoi conoscemnno. E il presidente del maio del

proporyo

Centro sicilano

di

documentazione "Giuseppe lrnpasuto". Giuseppe

quadro temporale

una e di inserire il concetto di sowanit lmiuu dentro

ma lo faceva gr De Lutiis

cerca di allargare il

Impastato era un gioranissimo militante della Nuoya Sinistra che il 9

cos come storicamente si configuran' riflessione pi ampia sulla forma Suto

i978 viene ucciso dalla mafia Da


"Giuseppe Impastato"

a.llora

il centro siciliano di documenuzione

ln

mafioso all'intemo di un quadro Se noi vogliamo riflettere sullo stragismo

latto molte cose: molte manifesuzioni, molte

ampio, posiamo dire che

lo

stragismo mafioso

' suto banistrada'

pubblicazioni. Ricordo di aver leno un libro di Santino intitolato L'impresa

mafiosa, ricordo di due prcvocarori dossier su Salvo Lim4 quando Lima era
parlamentare europeo

la srage del primo maggio 1947' A Cominciamo da Portella della Ginestr4 ci sono i mafiosi' i dellabanda Giuliano, ma dietro di loro
sparare sono

ibanditi

srrasburgo

e vi

consiglio

di

acquisure questa

proprietari rcnieri, le

foze

conserv'atrici'

Il conflitto sociale

avev'a raggiunto un

pubblicazione, a CrIIa sempre di santino indtolaa siciLia, neLla lotta contro la mafia per la Democrazia

cmtodue caduti al 1994'

con tale livello che non era pi posibile agire


amministrazione'

le forme della normaie

dal

1893

AI govemo nazionale c' la

coalizione andfascista che

Umberto Satino: Ringrzio


rilievo. Il titolo che avete dato

organizatori per t'invito

intervenire a

questo convegno che, a mio awiso, rappresenu un fatto politico di grande


a quesra

contadino in fase di ascesa il 20 comprende le sinistre, in Sicilia il movimento goccia vince il Blocco del popolo e qresta la aprile alle prime elezioni regionali

chefauabocczreillaso.ConlasuagediPonellaeContuttiidelittidiquel
periodo la parola pasa alle armi, la polirica
si fa

giomata "La fatica della memoria''. Ma

mafi4 la mafia e

altri soggetti

la memoria non soltanto faticosa- [a memoria non soltanto un atto di civilt4


fare i conti con la propria storia e viverla dentro il nosUo presente. un fano politico e non C solunto da fare una "sociologia del

[a memoria

depisuggio', ci

perdere il potere praticano Ia politica del blocco dominante che nsr vogliono battistrad4 dre indica la suategia dellaviolenzaedellesuagi' Quindi una mafia riesce pi ad avere ragione delle dassi

delle armi quando la politica non


subaiterne.

sarebbe da fare una vefa e propria riflessione scientifica srlla cancellazione della

memoria Perch non si traua solunto di rimrdare, di conserv'are i nomi, cosa clre pure

ln

la sua

tnprtarua-

e i'abbiamo voluto fare CoI questo

"Sicilia

nelTgTI' e successivamente stato Iaprimainiziativa del Cenuo, ctre nato nel trenennale della suage di dedicato a knpasato, srato un convegno

csntodue"

ma si tratra di capire soprattutto perch determinate cose sono

'?ortella della Ginestra una suage Portella che aveva per titolo

per

il

successe e perche sono state cancellate.

centrismo',ciounastmgeconunaprecisafinalitpoliticasulpianonzionale'
19

18

r i lr
i.
e delle sragt (20 Gennaio 1995 ore i6 30) 1969'1994:gii anni bui della sovrani limitara

solo un mese dopo le sinistre non che riuscia a conseguire il suo obiettivo: veniva awiaa una pi ai govemo e nasceva il primo govemo centdst4 erano
campagna che
sar

nel tempo e qualche tempo a queste vicende lonune Mi si consenta di dedicare compositi' c'erano i dimendcate' I Fasci siciliani erano quasi completamente

oknine con le elaioni del 18 aprile

'48 e' per molti anni' l'Italia

pure dei mafiosi' ma cosiddetti Fasci spuri in cui Cerano

i Fasci'

nel loro

centrisu e democristiana'

partano' forse movimento di massa: (fonti ufrciali complesso, furono un grande persone' mobiiitate per due anni' esagprando, di trecentomilaquanrocenrcmila

Andreottioradicec}realloraepertuttoilcorsodella..primaRepubblica',it
problemaeraarrestareicomunistiintuttiimodoeaddossaleresponsabiiialla riconere alla mafia- Ma il cenrismo' di cui destra che non si faceva soupolo di
pi sigilficativi per un lungo arco della Andreotti stato uno dei rappresenunti

qrinAi

a Palermo negli manifestazioni che abbiamo fatto che' notevole di donne' con un programma ultimi aruu), con una panecipzione con molte contraddizioni' ma

,otto di pi delle

in

definitiva, era

di riformismo moderato'

nostrasbriarepubblican4avev'aalcentrolaDemocraziaCristiarncheln
dai mafiosi' Quindi la ri'flesione raccolto i frutti delle suagi e dei delitti compiud non puo riguardare soltanto la che dobbiamo fare anche per le stragi successive

scontr di protagonismo di masa che si soprattutro furono una manifestazione questo possibilit di cambiamento' E dentro con un sistema chiuso ad ogni

deviazione

eversive' ma di qualche servizio o i mrpi separati, le destre

va

rapporaa a quello che

suu

la forma Stato

nel nostro Paese' dalla formazione

che possiamo panire da pi lontano dell'Italia Repubblicana ad adesso' I'ta direi la vicenda dello Suto' la sua nau'ua di e seguire il filo di sangue che accompagna
clase, fin dai primi anni dell'unit d'ltalia"
comincia dzl 1893, dai Fasci siciliani

consenatrice' la sua collocazione come foza sistema la mafia aveva trovato per ricettacoli di accuse di chi volev'a iarli pasare Fasci, anclrc per reagire alle stauto di alcuni del rapporto con la mafia e nello mafiosi, si posero il problema Ricordo non po*vano fame pane i mafiosi. di esi si dice chiaramente che prima difrrsa dai media' di una Sicilia queste cose perch quesu immagrne i mafiosi' e ora interamente schierata contro inEramente ai piedi dei mafiosi comPleumente falsa' Andando a vicende

ta cronologia di sicilia 102

(il movimento

per parecdi lantimafia naa conudino la prima forma d'i lona antimafia: Falcone e Borsellino' e l'altro ieri, cioe dopo le stragi in oli sono morti
soltanto al tempo dei Fasci invece ha pi di un secolo di storia)' E anctre

configurato come battisuada

storicamente s e recenti, lo stragismo mafioso dte e una si presenta sempre pi come variane

i mafiosi fanno

nel fuattempo' ha fatto proseliti' componente di uno sragismo che,

lE reclutato

i campiui e i soldati e' in qualdte dabattistrada: sui contadini dei Fasci sparano legati alla mafl4 d aprire il fuoco (a
caso, sono i civili, pi o meno diretmmente

dominante e delle istituzioni in nucvi adepti all'intemo del blocco


materializa il loro Potere'

ori

si

dicembre 1893 ci fu una $rage aon Giardinello, un paesino vicino a hlermo, nel risulta ctre il primo mlpo pan dalb czsa 11 morti e, dai rapporto di un ispettore
spardre ibersagliui)' Quindi gt del tratello del sindaco, dopo cominciarono a prima ondaa di lotte contadine' si con iFasci siciliani, per reprimere quella e foze dell'ordine' ricorse allo suagismo, che vide assieme mafiosi

dobbiamo approfondire I'analisisu Nel percono storico dell'ltalia repubblicana tre Periodi che sono cruciali:

anni '40; la nascita della Repubblica negli

glianni'70 e'80;

la fine della prima Repubblica

e la nascita

della cosiddetta seconda

RePubblica-

Zl

20

1969-1994: gli anni bui della sovranira [mirata e delle s*agi (20 Gennaio i995 - ore 16.30)

1969-1994: gli anni bui della sovrani limimm e delle

sra$

(20 Gennaio 1995 - ore 16.30)

Questi sono i periodi in cui lo sragrsmo mafioso ha agito, o sotto forma di vere

politico. Il difensore degii impuuti della strage di Ponella coglie un dato di veri fondamentale: cio il bandito agisce compiendo un ano di polizia in sostiuzione dello Suto. Rileggiamo il testo della sentenza: .Cio dipese dalla carerza dello

e proprie stragi o sotto lorma di delitti politici e si inserito nel contesto p


ampio dello stragismo politico.

Anni '40. Ho gi parlato della strage di ponella della Ginatr4 ma c,e

Suto in Siciliar,. Che vuol dire? Ia violenza dello Sum non interviene ad anesure
da il movimento conudino e l'arxzare delle sinisue, perche lo Stato non puo fare

aggiungere ancora qualcosa. Ia strage non fu un fatto isolato, ma rappresenu il culrnine di un'offensilz contro ilmovimento contadino e le sinistre. voi saprete

direttamente la strage e allora il bandito compie la suage in nome e per conto degli interessi chevogliono continuare ad imporsi come interessi dominanti. E i deliui di quegii anni sono una fonisima ipoteca sulla nuova Repubblica. Qui il punto. Alla fine del '47 viene approvata una Costituzione tra le pi democratiche

che per la strage sono sati condanrnti solunto i banditi, i mandanti non sono
stati mai condannati e per tumi i delini che hanno avr:to come

vitime dirigenti

militanti del movimento conudino non ha pagato nessuno. Speso non si celebrato neppure

il

processo.

Nel processo per la suage di ponella un

del mondo, il cui anicolo 1 dicerra: *L'ltalia

una Repubblica democratim,

difensore degli imputati afferma (eggo dalla senrenza della Cone d,Assise di Vterbo, riportara in questo libretto in cui abbiamo raccolto mareriali zulla

fondaa sul lavoro' e che all'an. 3 riconmcrya pan digruu a tutti

cittadini ed

eguaglianza di fronte alla legge senza distiruioni di opinioni politiche condizioni personali

di

strage): *La Lwfia Guliano, operando contro

comunisti

a portella

sociali

indicara come mmpito della Repubblica la

della

Ginestra e, nei rari paesi della provincia di palermo,

ontro le sedi del partito

rimozione degli ostacoli di ordine economico e sociale che, limitando di fano la

comunisa, oper come pote% operare un plotone di polizia. L,awocato ufece


cos proprio un concetro enunciato dal capo della mafia di Borgeuo, Domenico

liber e l'uguaglianza dei cittadini, ,,impediscono il pieno wiluppo della persona umarn e l'effettiva panecipzione di rtti i larcratori all'orgNwtm)one politic4
economica e sociale del Paese. Sulla scora di queste solenni affermazioni di principio, Togliatti parlara di "democrazia prqgresirr4 invece cosa si verificato?
Quelle affermzioni sono rimaste sulla carta e, fin dall'inizio una democrazia che doveva

Albano, il quale ripon in dibattimento una consderazione fatta dall'autorevole capo delh mafia di Monreale, Ignzio Miceli, secondo ori Giuliano

rnn era un

banditq ma capo di uno squadrone di polizia. Ami, pu dirsi, fece proprie anche le parole mn ori il capo della mafia di Borgetto espresse il concetto. Disse
anche il difensore degli imputati 'grandf' fra i grandi dre ci dipae dallaurrenzz. dello Stato che in quel momento
si

ese

aperta rigidamente preclusa a qualsiasi forma di cambiamento,

quella che staa definita "democrazia bloccata'.

not in Sicilia,.

[o Sato

ita]iano ha una realt doppia cos come doppia

la mafia. C' una

[a mafia non era mai staasolunto un'organizazione iminalq stata sempre


una componente di un blocco soclalg l'ala militare di una borghesia mafiosa per

Costituzione formale che una delle pi democratiche del mondo perch


figlia della Resistenz4 dell'antifascismo, ma c' quella che alcuni studiosi hanno

interessi e cultura; se non ci fosero stati

e non ci fosero questi

driamato la "costituzione materiale' che

la

Costinrzione effettivamente

legami

organici, se Calogero Vtzini, ailoq e Tot Riina, adesso, fossero solo i capi di
urua handa criminaie, saremmo di fronte ad un fenomeno limitato, che non

praticaq la quale ha un anicolo non scritto che dice '1, Italia una Repubblica in
cui gli interessi dominand cercheranno di restare al potere aon

tutti

i mezzi".
23

awebbe mai potuto avere il peso che ha ara:to sul piano storico, sociaie e
22

All'intemo di questa costiruzione materiale la mafia diventata criminalit

1969-7994: gli anni bui della sovranit limitara e delle

sragi (20 Gennaio

1995 - ore 16.30)

istituzionalizala

e si sono radicate

leistituzioni ciminali: i

servizi segreti

vanno cercate unto a livello nzionale responsabilit deila democrazia bloccaA


ckre

regolannente "deviati", le logge massoniche segrete in cui figurav'ano i venicj


istituzionali, tutti quei porcri dre
si

intemazionale.

sono definiti "invisibili' anche quando erano

E qin anivramo ad alcune c, sato?

riflessionisu$ anni '70 e '80. In quegli anni dre cosa

visibilisimi, considerati come corpi separati ma che invece avorano piena citadinanz4 costuivano I'ordinamento reale che quando
necessario ha fano ricorso allo stragismo. Cioe,

lo ha ritenuto

che si

c' stato il pericolo, sentio tanto a livello inrcmo che inrcmazionale, bloccaa si andasse profilando un cambiamento , dte la democrazia
la

le smgi non sono episdi

di cui garta aprise, che si realizzasse quella partecipazione democratica


cosdruzione. E che cosa si
verificato? I

prougonisti simbolo ('loro, Matmrella

patologici, devranze episodiche e circoscritte, sono una forma di esercizio della

violerza attivata dal dinamismo degli interesi che mirano a perpetuarsi. Ogr?i

e l'ltalia in sicilia) di questo cambiamento, sono stati uccisi

suu

insanguinaa

uolta cbe

daua la possibilit del cambiammto,

la

costituzione

dallesuagr.Irrtalmodoisoggettisocia]iepoliticichemiraranoalla
quadro del potere sono stati democratizazione delle istinzioni, a cambiare il rimasa quasi totalmente fermati con il ricorso allaviolenz4 che non per caso

materiale altiuaua, o nella forma maJia o nella forma delle istitttzioni criminn li, Io stragismo.
Quanto ha pesato su tutto questo il quadro intemzionale, la fedelt adancd
Sono dell'awiso che la sovrani limitata tenga fino sovranit

impunita-

E la mafia si inserit4

alcune volte prevenendo, altre volte

un certo punto. Se per


allo

compartecipando, come nel caso della strage

del rapido 9M, Iunica [e

cui

limiun intendiamo che ci sono ordini da fuori dre impongono

giudiziario' responsabili sono sute acceftate e punite a livello

Suto italiano di fare determinate cose, e lo Stato giocofoua dre le faccia


perch ha firmato il tratuto di collaborzione adantic4 perdr non

oggisitendeavederefufioearicostruiretuttoCorgliocchideipentiti.I
ma q'rando pentiti sono preziosisimi per ricostruire fatti, organigrammi ecc', n professori di fannostoriaefilosofiasono semplicemente ridicoli. Non sono
nella biografia di smri4 n tzntomeno maesui di etica Per fare urr esempio, mafiologi4 il Busceta pubblicata recentemente, l'ennesimo best-seller della il frutto di un pentito pi noto dice che Ponella della Ginestra fu un incidente,

tn

frmato,

ma ha stipulato il pano dello Stay Bebinl, questa dimensione cenamente ha oper:to nella storia del nostro Paese come nella storia degli altri Paesi; ma questo non spiega nrno e, tra laltrq si risohe in una sorta di responsabilit
limitata delle dassi dirigenti nzionali. Gli interessi di dasse hanno operato sia a

livello nzionale, che intemzionale e deisivo divenu il riferimento proprio a quesadimensione clasist4 vira e operante nella forma Stato nzionale come

di Portella furono enore. Anche i delini ctre ci sono sud prima e dopo la strage le didriarzioni dei incidenti ed enor? lo stesso Falcone, cire ila saputo usare lotta pentiti nelle sue inchieste .che rappresent no un fatto storico nella un mntro la mafi4 dicera: nEsi riferiscono ci dre sanno sulla base di giudilaria
primo luogo difendono se loro preciso disegno,. cioe, i pentiti fanno politica" In .,moderati' e.\:omini d,onore,', demonizano i loro stessi, definendosi come

nellaplaitziraoneintemazionalq anche se

Ia vicenda

dei Paesi del cosiddetto

socialismo reale ci insegna che dobbiamo evitare

le

semplificazioni

gli

schematismi. Se Andreotti ha colluso con la mafi4 non l'ha fatto perch lo obbligava

il

Patto Atlantico; se

in Iulia abbiamo avuto tante stragi,

le

responsilit vanno cercte prima di tuno a Rom4 che non pu essere visa

facendo passare sui awersari definendoli sanguinari e'\romini del disonore',

solo come una filiale di Washington. Diciamo dre "utto si tiene" e che le
24

mediaeconla collaborzione dei mafiologi di successo un'idea assoluamente


25

16 30) 1969-1994: gli anni bui della sorranit limiraa e delle suagi (20 Gennaio 1995 ore

limitata e delle srragr (20 Gennaio 1995 ore 16 30) 1969'1994:gli anni bur del'la sowanit

enaa della mafi4 che prima sarebbe suu buona e solo or4 per il tralignamento
di alcuni, sarebbe divenmu caniva Non mai esisilta la mafia buon4 la mafia e

delle isdnrzroni vivono' in realt4 uomini p seriamente impegnati all'intemo unacondizioneschizofrenica:sonouominidelloStato'pensanodiaveredietro violenza mafiosa e stragist4 in rea.l sono' Io Stato quando si confronuno con la soliuri' anche se costantemente e lo si visto chiarissimamente, de$ eroi che ad un certo punto si annrano i accompagnati da.lle scone. Tanto vero aile talpe e ai meccanismi della legittimzione (pensate

sempre sura violenra- Buscett4 alleato dei fratelli La Barbera nella guena di
mafa dei

prini anni '60,

usaya

le giuliette a tritolo.

I "codeonesi"

hanno

accentuato una linea di sangue che era gi iscrim nel codice culturale mafioso e

cwi

del palazo di

dopo hanno subito l'effetto boomerang di una sona di delirio di onnipotenza


criminale. ,70 ,80

gustiziadiPalenno)chepormnoall'isolamentoealcahario'Falcone'auncerto di sosunzale emarginzione e di pesalti

accaduto Quesro: imafiosi si sono scontrati in una sanguinosa guerra intema e all'estemo hanno diretto la loro violerza conUo coloro che si Net

punto, dopo una lunga fase

opponerrano alla loro espansione e che sul piano politico erano impegnati in una

pi lzrvorare a Palermo e la vi4 ma il suc umiliazioni, capisce che non pu osteggiato in mille modi' Loture destino era segnato dal $omo in cui stato
e conro le istituzioni criminal contro la mafi4 che crimnalit istinrzionalizata

prospeniva di rinnov'amento'

Si

cominciadal 1978 con Peppino Irnpasuto (che

ali,intemo di un impegno politico e culturale fondato su scelte radicali, a


cominciare dalla rotnrra con

il gadre mafioso, si scontrala con un

capomafia

come Badalamenti, cercando di costruire democrazia di base, pafiecipazione


popol'are), si continua con Matffella che tentava

il potere costituito' fart vive all'intemo della torma Stato, vuol dire sfidare rischio e perimlo' Un insegnamentt emergere il suo nocciolo duro, a proprio fururo: i magisuati p impegnar che vale anche per oggi e per il prossimo
continuano

di sottrarsi al legame con i


afra e

il loro

lavoro, per dobbiamo sapere che senzzl

ura

autentic

mafiosi, con Ia Tone, impegnato da sempre contro la m


la pace.

ora nella lotta per

Ia violenza

mafiosa perfetramente in linea con Ia strage di Milano e

democratizazione,avremonuoveviftime,nuovedimissioni'nuoviisolamenti' Repubblica e su quesu lase Aniviamo al'91'94.11 probtema la seconda grande preoccupzione' Non nego ihe ci siar
stiamo vivendo esprimo una
aspetti

tutte le altre che miravano ad impedire la possibilita di cambiamento dell'assetto


di potere.

"cosa nostra' e del poitivi. Quando ci sono mille pentiti all'intemo di

mafiosi colpiscono andre uomini dello Suto, magisuati come Tenanova,

su questo non c' dubbio' Quando altre mafie, questo un segnale di crisi, per cui finisce l'istituzionaliaazione de sono inchieste che rmnno in pofto, pu rallegrare' mafia attraverso I'impuni non ci si
da che cosa derivd Deriva dal

Costa Chinnici, polizioni come Giuliano, Montana e Casarr, uomini-simbolo

Ia legittimzione della

ma

delle isdnuioni come Dalla Chiesa. Si detto: era una guena dell'antistato contro lo Stato. Ma se si riflette sull'isolamento di quei personaggi, ci
si

fatto che, mentre chiunque di noi compie

accorge cire dietro di loro non c'era lo Stato. C'era invece Ia doppieza dello
Stato. Gli uomini di Stato che sono

sefi uccisi dalla mafi4 sono insieme vittime

sul piano $udiziario' i mafi rrato, anche minimo, va incontro a conseguerue c-Lre' per una serie di delitti' str hanno agito sempre con un usso di impunit

della mafia e della doppie,"a dello suto. Il

pml antimafia di Palermo stato

smantellato, proprio pgr i successi che era riuscito a conseguire nella lotta alla mafia: non ci poreva essere prova pi eclaunte delia doppieza dello Staro. Gli

deli00%.Idelittidegl,anni.40e.50,quandoinruniipaesidellaSiciliasisap, esecutori' e il mandante era il fratello ctri erano


chi erano i mandanti e

del vescovo c'' quei delitti magis[ato, il fratello deli'arciprete, il nipote

sr

tb

1969-19941 sli anni bui dela sovrari limirau e delle

sragi (20 Gennaio

1995 - ore 16.30)

t969-1994' gli

runi impuniti, perch

-ni

bui

d.llr ro*-ir riri,rt, . d.il. uog,

(?0

c.nnrio

1995 .

or.

16.301

agir.a quel meccanismo

di cui vi pada/o prima Suro e

mafia erano insieme nelra lotra repressiv4 nei confronri di chi si permefteya di avere la testa calda e di pensare che fosse posibile cambiare il

innouzioni finanziarie, lavorano su un altro piano, ma quesro mio discorso non


ha niente da spanire con le mitizazioni della ma-fi4 con la

piorr4 con il Maie

mondo.

1l'92 eil '93 sono suti gri anni dele grandi stragi.

universaie, onnipresente e onnipotente. significa soltanto che la mafia ha avuto


e ha

mafiosi hanno detto: ,,Qui si

chiudeun'epoca Lima, ra cenuzli dela Democrzia oistian4 Andreotti, tutto


questo ormai archeologi4 questi personaggi, ormai, Fanno pane del cimitero degli elefanti, adesso bisogna cercare nuovi intedocutori, uccidiamo nostri nemici storici Falcone e Borsenrno e cerchiamo nuovi interlocutori,,.

buon groco in una societa in cui gli inrcressi prevalenti sono interessi prima

deigrandi agrari e degli industriali, poi dei grandi gruppi monopolisrici, adesso dei nucvi signori della televisione ecc. e questi interessi si coniugano tra loro,
riescono a prerralere, riconendo ad ogpi mezzo, anche per le carenze di chi rema

con le

contro. Questi interessi vincono perch non c,, o inadeguat4 l,opposizione, perch non c'

stragi del '93 di Firenze e Mirano i mafiosi hanno voluto

dire

noi siamo presenti

dapperturo, noi posiamo fare querio che vogriamo. una dimostrazione di foza riconendo ad aftenad, tutto somma,o, di grande tacilit dal punto di visra dell'esecuzione, ma di grande impano sullbpinione pubblica e sui mezzi di

il progetto altemavo, perch c, una grande deboleza nel

con&sto, nella risposta" Alla strage di ponella della Ginestra quate fu la rispostd

informzione. E con gli attentati ai sindaci progressisti e mn


comportamento neile erezioni politiche,

cercando materiali per il convegro per il trentennale delia strage, biamo trovato allArchivio di stato un telegramma della confindustria che dice:
ueffettuazione sciopero genera.le indice efficienza produttiva paeso,, cioe sciopero non si puo fare perch

il

loro

emerso chiaramente verso chi i

gli operai devono

mafiosi orien,ro le loro simpatie. Cadua la contrapposizione


mafiosi

lavorare. E

sindacati non

Bt

Ovest, i

unno perfettamenrc che un certo ruolo storicq con quelle forme,


ir

diedero alla strage I'importanza dre dover"a avere, [a mobiliuzione fu


meramente simbolica, comunque inadeguaa, come se ponella della Ginestra

conflino di interessi c' ancora Quando Riina dice il govemo deve sapere che i nemici sono i comunisti, Riina non aggioma linguaggio, non dice'progressisti" perch non si pone probremi terminorogici, lui sopratnrrc un capo militare, l,aggiomamento del linguaggio lo frranno gli aitri, ma d un segnare in una precisa direzione. Non soprawarutiamo i mafiosi. Non sono n invincibiri, n grandi srrareghi. Hanno sempricemenre ir fiuto deila convenienza e del potere. Questo ragioniere Mandalari, di cr:i si parlato mnto, per esempio, uno che ha invenato ho snrdiato Ia sua attivia

finito, ma pu riproporsi perctr

fosse un fatto secondario awenuto in un posto sperdum del mondo. In


definitiva vinse la linea di scelba: un episodio coscrifto, non
fatto politico.

il

un grande

Adesso coszl sra succedendo? Dopo le stragr del ,92

nuove leggi, sempre nell'ottica dell,emergenza;

e del,93 ci sono state in Sicilia suto inviato

l'escito, un prowedimento simbolim. Andreotti sar processato. Ma s $ artiata h controtendenz4 magistrati pir) impegnati rischiano di nuovc

null4 la. Copaabana flamosisima delgrande boss Badaramend con un mucchio di capiali non ha mai fatto null4 sono unaserie di sigre invenute unicamente per riciclare denaro on
forme moko elementari. ceno, sindona e artri, gri inventori deile cosiddene
28

mafiosa

nell,Impraa

l'isolamento.

awenuto unte volte prim4 puo awenire ancora

una serie di imprese che sono impresine da

Non si creda che il fano che sia caduto il socialismo reaie abbia aperto Ia strada a

un mondo mgliore, senza mafra


mondialinazione,

serua stra$. Oggi si parla tznto di


capiulismo

di glalinazione. Ed vero: il

si

espande

dapperrutto e non sono in visa altemave. Ma questo non vuol dire che ci sono 29

7969-79941

gli anni bui della sowa,rit limitata e delle stragi (20 Gennaio i99i - ore 16.30)
a pensare che abbiamo bisogno del salvatore,

gli Stati uniti che sunno dando ordini, una soru di riedizione deila sovranit
in ano uno scontro di interessi sul piano mondialg i cui protagonis sono Ie grandi concentrazioni tenitoriari,

Iulia ci stiamo abituando


abbiamo detto

non solo

limiuq

il quadro pi compleso e

*riqato.

la parola fine per quanto riguarda la veri sulle stragi, sui


al

depistasi, la giustizi4 ma siamo entra in un tunnel che pona $ da adesso


di fuori della democrzia. Noi possiamo uscire da forme di sovranit

come l'unione Europe4 ii Nafta nordamericano, rApec ner pacifico e re societa iransnazionali. E anche poteri criminali, ma.fiosi,

limiuu, per
si

panecipano

a quesa

linueccio tna interessi intemazionaii e interessi intemi, da forme in o-ri

competizione. Non per caso imafiosi siciliani, contrariamente a quanto si detto, non hanno fatto ricorso negli ultimi tempi al separatismo , che stata

coniugano criminalit istituzionalizate e istinzioni aiminali, solo se raffoziamo

lanostracapacit di panecipzione alla via dello Stato, alla viu dei comuni, alla
vita delle istituzioni. E io non credo dre delegare a un sindaco, delegare a un

un'invemione loro

degli agrari.

mafiosi non hanno fatro ricorso

al

separadsmo perch, pur essendo interessad a mantenere Ia casa madre, il controllo sul tenitorio fa parre del loro modo di essere e di agire come mafiosi, i

Presidente del Consiglio, delegare a qualcuno le decisioni


democrazia migliore di quella che abbiamo

ci poni a

una

visuto

nella prima Repubblica. A

loro interessi sono ormai transnzionali. cioe non sortanto ir traffico di droga di
armi, gli investimenti, il riciclaggio, ma tutte Ie attivit dei grandi gruppi criminali,

mio awiso cj porta solo a soluzioni che, anche se non safirnno


storia si ripete, diceva

il fascismo (a
c

qralcrnq pi corne farsa che come tragedi4 ma

pur rest ndo in piedi le attivia tradizionali, le estorsioni, I'usur4 ecc. sono onnai ritagliati zu un ori,,onre intemzionare. Ia bamaglia p., ra democrzia non
estranea a questo scontro di poteri, in Iaiia e in mtto il mondo.

possono essere farse pi dolorose delle tragedie) ci porta indubbiamente al di fuori di un quadro di dernocraziavissua come panecipazione, la pi intensa e
Ia

pi corale posibile. Veniamo da una democrazia bloccat4 veniamo da un


connubio dre ha prodotto le stragi compiute dalla criminalit istituzionalizaa e dalle istinzioni criminali, ma rischiamo di entrare in una dimensione in cui alla

Oggilare quesro convegno qu apis4 nei primi dd ,95, deve certo significare una nostna grande ugacia di riflessione sul passato, senza

miti,

anche

denunciando

le nostre deboleze come sinistr4 come democratici, come


h

democrzia bloccaa sostituiamo h democrazia

nryFriata,

alla democrazia

progresisti oggi si dice, ma deve anche essere un contributo perch la richiesa


di giustizia si coniughi con una richiesta di autentica democrzia e con capacit

rappresenativa gi con un fone mso di delega che prima era ai partjti, che sono

le forme storidrc della democrazia rappresentativa

di costruida e di prariurra. Dobbiamo sapere che in Iulia c' un grosso perimro

ceftq sono diventati in


i paniti, non fare i

buonapaneasocizioni

a delinquere, ma bisogna cambiare

perlademocraziacherischiadi mandare in fumo h nosma riciriesa di giustizia Ia ri&iesta di giustizia possibire ctre abbia uno sboccq un soddisfacimento,
unicamente se viviamo in uno Stato pi democratim rispetto a quello clre c, stato finora A mio awisq qui stiamo conendo un grmso
rischio. Abbiamo fatto

dub intestati a qualche personaggio carismatim, dre spesso tn unicamente il


carisma della pulcinelleria

sostitr.riamo l'elezione pi o meno plebiscitaria di

un presidente o di un premier a cui affidiamo le sorti della Repubblica- Se vogliamo sbloccare

la democrzia

dobbiamo costruire una democrazia

un grande enore abbandonando il sistema propozionalg che ceno una forma inadeguaa di democrazi4 ma certamente nel propozionare
ra derega minore rispetto alleader carismaticq si chiami Balusconi o si chiami Di pietro. se in

partecipata- Bisogna coniugare la nostra richiesta di verit e di giustizia con una grande capaci di panecipzione democratica dre pane dai quartieri e che deve

anivare allo Stato. Cioe nci dobbiamo far

s che all'intemo dello Stato che


31

30

7969-7994: eli anni bui della sorranit limitara e delle

sragi (?0

!g!!qq

199,

91 16'i9)-

dobbiamo condbuire a costruire, Ie deleghe siano fldofie al minimo


partecipazione sia esaitara al massimo.

perdr delle ripetere' che it filo conduftore dei suto detto, ma io Io voglio

Io non vedo

strade

dle ci

diano la

stragr

gNuna che la seconda Repubblica sar piu democratic4 sara meno


sanguinante della prim4 se questa strad4 ripeto, passa atwryerso l'esaluzione della delega a qr.ralcuno. Io vedo, invece, una srada in cui possibile chiedere

dimentichiamolo
cosunternente

e non di impedire ad ogni costo lo troviamo appunrc nella logica tiene a ricordarcelo che un ceno Edgardo Sogno o

giustizi4 e anche ottenerl4 soltanto se


una democrazia partecipata-

mti

quanti diventiamo soggefti attivi di

questo impedimento e qrindi iegittimae' E tumo un quadro diregole definie di coagulo per che ieri come oggi punto ancora in nome di un anticomunismo quesu idea di soggetti - negano in real quanti - foze politiche, movimenii'

- I'affermarsi

nel Paese della

democrzia dell'aitemanza dentro

democraaaEviaviachedentroilq.radrodemocraticoesisrcntesisviluppara

Moderatore - Paolo Mondani:

Ora ci saranno una serie di interventi di

suagi punnralmente di innovzione della politic4 Ie quella domand4 come dire, percorso, a impedirc, cioe, che ir tempo, a seguime ir interveniyano
a

rappresenranri delle Associzioni dei parenti delle vittime delle snagi. Il primo a

scandime

intervenire danlio Milani, presidente dell'Unione delle Asociazioni dei


familiafi delle vinime. l,{anlio lr,lilani ha pduto la mogiie e molti anuci nella
strage di Brescia di Piaza dellaloggia e interven proprio zu Questo tema; ci

di si affermasse la domanda

del 1968' e via sociale aua{uatzdalle generzioni

cioe

il

fra pubblico superamento della sepwawna

privato' fra percorsi

indMdualiedimensionecollettiv4ilrifiutogerarchico

del ciascuno al suo posto

ricostrui a ritroso h

storia dello stragismo, ci ponerr, in

quesa ricostruzione

della memori4 anche a pensare, a riflettere sullo suaordinario coraggio dei familiad delle vitdme, che sono riusciti ad associarsi, dre hanno dato via allUnione delle Associzioni dei hmiliari e che si hnono anmra oggi per h
verita-

in oli nltto e' infine' quell'idea di uasparenza (in sosunza il concetto di delega) Nei vad anni deve rimanere awolo nel mistero' deve essere visibile e niente queste e non alue sono sute le reiterate

dellastoriadellltaliaconrcmporanea golpiste di origine politica

aspirzioni

e miliwe'

i rigurgiti

nazional-fascisti'

della P2' Tutti dei servizi segreti e il fenomeno appuntolesuagi, le devizioni democratiche dall'estemo o cioe tesi a condizionare le istituzioni

rcntativi

Mqnt:w Mlani: Credo che richiamarci al diritto di giustizia e verit{

pc{

uno dei temi centrali del nostro inconro e qrindi al loro rapporto con lo Smto,

dall,intemo,asecondadeitempiedellesitrrzionistoricosociaii.Perquesto, presenza di hanno sempre visto la cosunte appunto, i fenomeni stragisti


elemenddeiservizisegredanchealivellielerati.Basterricordarelasentenzadi di massimo livello' Musumeci e Bolqna dove due di questi esponenti
condannati per depistaggio' Ir'Ia Belmonrc, sono stati appunto eludere la domanda delle responsabili per questo ctre noi non po"i'mo ce b queste nomine sono dal momento cire tutte politictre, govemadve,
allora

signinchi in primo luQgo ripermnue un percoo della memor4

e qlindi

cogliere le conseguenze che un fatto, in questo clso un fatto di strage ha


lasciato dentro di te, dentro di noi e fua te e gli

proprio

alri. Si uatq cioe, di leggere

atffaverso queste esperienze e cercare di ritrorrare

i segni di una morte che

uacci per
dell'umanitr-

il

percorso della vita collettiva verso una nuorra dimensione

ricordara bene De Lutiis

stanno dello stato medesimo' Qui' cio' inteso come classe politic4 e sruttura

sta lintreccio tra Suto' di nanrra politica Qui' allor4

33

?)
\.
il

1969-1994: gli anni bui della sowanir mitau e delle srragi (20 Gennaio

1995-ore I6.J0)

ro(o,taq4.qli anni bui della sowanir limitam e delle strngl alla panecipazione

(20 Gennaio 1995 - ore

le ragioni per cui, nel corso degli anni, sulle sragi si sono verificari interven
depistanti,
si sono apposti omissis a segred

come forma di pratica sociale amaverso la qual

di stato. si sono trasferid processi

possibile determinare

cambiamenti. Un ateggiamenlo, una scelu

altre sedi grudiziarie, il rutto allo scopo di far prer"alere la ragron di

suto

sulla

ragione della giustila. Per questo ci fu la strage di pi?z?a Fontan4 che awiene a

vivo che la mia gent prima ancora che politic4 che nascela dai rappofto che matr]ro il nostro per aveva con l,antifascismo. un'eredit culrurale

ridosso dell'autunno

uido che aveva ongrnato profondi


e all'abbattimento della gerarchia

muumenti

nel)'orgnuzazone della via produnira (1o saruto dei dirini dei lavoratori) e
nella scuola (il diritto allo studio
scolasrica),

mo nos[a forma di vit4 la nostra pratica sociale' In panicolare si suoi quell'antifascimo delle regole che elaboro la Cosriurzione, sui

di qrella divenne per noi linguaggio, esperienza, prodotto culturale


passato che vivelamo stagione resistenziale. Era partendo da questo

Per questo ci fu la strage di Piazza flsl2lo*ia, che awiene quindicl

$omi dopo

il referendum sul divozio, con

la conferma

di questo dirino civile che tesrimonia

scelte,

ricerca

sul come

ampiare

la

convivenza so

il

profondo mutamento awenuto nela socie italiana per questo

si

ideologta con contemporaneamente pero risultavamo condizionati dalf

determinaa quella siruazione in cui convive uno sato parallelo illegale,


speculare a quello legaje, come cj ricorda Gualtieri nella recente Commissione parlamentare di inchiesta sulle stragi. M4 non a

l'altro della sr assoluto, dove il confronto era il tentativo di convincere

relzione

aila

ti fa r delle nostre idee. Da qui la lo$ca della conuapposizione che


panicolare ci che ci divide e non quanto ci pu essere di comune

uso, il giudice

Tambuninonei giorru scorsi nel ricordarci il trasferimento appunro nel 1974 a


Roma dell'inchiesu della Rosa dei Venti, e quindi delle strag sempre del ,74 di

primo assunto dell'esperienza derivante da Pianz della loggia


coscienza dentro di me, abbattere

la

i muri che impediscono I raltn

Piana f,e97 Loggia e dell'ltalicus ci dice: "Sono certo che se avessimo poruo
lavorare senza manipolazioni turbarive di una trama delittuosa che
si si sarebbero messe ailo

veri, che non pu essere delegile perch in primo luogo, e deve


primo luogo, diaiogo

scopefto Ie radici

radinoi. Ma inunto

la violenza delle stragi trov

diramaa in altre vicende tenoristiche compreso

era inc livello di prassi govemativa, afiraveo il dirino all'impunita- Chi

lomicidio Moro'. in sosrrnz4 quindi, le sm$, gL artenra, le rarie forme di


terrorismo si rivelano essere srumento politico uriliT?aro da una pane politca contro una pane del paese.
Fa

suage, come Giannettini, veniva protetto

e finamiato, clti

scopriva

verit{ come il grudice


sparire

Stiz

venila trasferito, chi potera testimoniare vt

in un certo senso rabbrMdire risentire oggi quel

soppresso, come Buzi, Pozm, Pa$u ecc', c}ti do'

linguaggio della contrapposizione, quella cosranre denigrazione e fa]sificazione delle posizioni dell'awersario politico, queli'assoluta mmtclrvadi rispetto delle regole democradche, che sembrano prevalere nella politica odiema Non erano certamente queste le ragioni che ci spinsero ventuno anni fa ad essere presenti in Piazza della loggla ad una manifesrazione antifascist4 contro la violenza che in quel periodo colpiva Brescia, come mnm alra pane del paese. Una preserzr,
la

tutti, soprattutto, diventavasmemorato o sminuiva i fani' Credo che

del p noi, si ricordino ancora quelle incredibili sequeue televisive

ricon Cataruan con Andreotti, Rumor ecceter4 ecceter4 che non

e qt assolutamente nulla Eppure la suage delitto contro lo Suto,

punibilit trascende il famo privato in quanto si connette le sue finalit

nostr4 che voleva in primo luogo riaft'ermare il diritto della polis, del cittadino

non awiene l'idea di giustizia in quanto regola scriale ad esset Anche per questo allora ra respinta la tesi di Cossiga sulle st

34

rs6g.1994: e anni bui della sowanir limitata e delle sragi (20 Geruraio 1995

' ore 16'30)

conseguenz^ delia divisione der mondo

in

bloccrri contrapposri, poictr ne

quando crede di ammeuere le proprie responsabili morali ancorch politiche


affermarsi,

risulterebbe deformata rutta un'idea di diritto alla grustizia subordinaa alle


esigenze della govemabilit. Noi dobbiamo renere presenre che una verit sulle

o ha creduto di affermarsi, attraverso l'impunitd Come puo essere

credibile quando nega

il

principio cardine

di

una democrazia che

stragi esiste ed la veri $udiziari4 raggiunra grazie alo sfozo auronomo condotto da molti magistrati, una verim possiamo racchiudere che
$udiziaria
richiamare in quattro punri:

I'affermazione della veri sempre come vaiore guida nel rappofto tra govema
e govemand?

I nostri govemi hanno sempre negato andre le cose pi evidenti

come nel caso di Ustica e, cos facendo, non solo sono rimasti pri$onieri di
quelle

il

movenre

delh strage, impedire cioe l,affermarsi del

principio

foze che hanno proseguito indisturbate nei loro disegrri aiminali, ma

dell'altemarza nel rispetto delle regole democraticamente definite;


la esistenza di suutture segrere, dalla Rosa dei

pero viaviadegenerato quello Stato come ben testimonia Tangentopoli (visu


come scambio divoti).

venti alla Gladio passando

conseguerza peggiore

pero l'affermarsi di un'idea


determinato

per

la P2 ecc...;

nella societa

di

inesponsabilitr, cardine

di un sistema dre ha

la rCIponsabilita di apparati

delo sao ner coprire i responsabili dele suagi;

sfiducia generale

nei cinadini. Questo suto ha cos negato a se stesso unl

l'area operatira delle stragi che asaivibile del runo alla destra. Ma la sola verita giudiziaria insufficiente perch non rende giustizia all'insieme

funzione educauva etica

morale nei contonti sopramJfio delle nuove

generzioni. Anche per'questo, non lo possiamo dimenticare' molti $ovani


hanno scelto la via della lona arma6 in quanto
unica
eSSa

della comunit4 non permetre, cioe, ra fuoriuscia delle ragioni che hanno prodono le stragi, impedisce di trasformare i fatti in coscienza
storica

en

stata concepita come

di ,n

posibilit di cambiamento. Che fare allord Come porci daratti a questi

popolo nel suo farsi comunit. In sosuna, riduce it tutto dentro puri e semplici

fattj? come, cio, darvoce concreta al silenzio

de$

innocenti? A volte mi viene

spzi prilati. Per quesro, alloq il mpporto con lo Stato non pensabile che
possa esaurirsi dentro la verit giudiziaria

timore a dire che erano perfino comp4grri. Parlare delle loro scelte di campo
come se il fatto si sminuise, come se la loro morte apparisse meno oedibile. In sostarza: annullare gh
r !

certo, pesa enormemente dentro di

noi quel non


di quel gesto.

sapere, quel non vedere fisicamente

dri ha compiuto
':
,1

spzi

storici entro

i qtrali esi

si sono formati. SU

materialmente quel deliuo, potergli magari padare, sentime le ragioni, i perc.h


Pesa cic quella

probabilrnente qgi il rralore politico della nostra testimoniaru4 della memoria


che riproduce e ripropone il fatto nella sua globalit e quindi

invisibilt che rende evanescente il tutto e resti

rmlpera quell'idea

allora con un carico sospeso dentro e fuori di te. Ma neilo sresso tempo occone

i I

di libeft in o:i la persona possa assumersi responsabilit di scelta- In questo


senso allora la nostra diventa una testimoniarza dove funzione di non far cadere
Ia responsabilit

evitare

di risohere il tuno dentro

singola condanna perch lhutore

il ricordare assume

la

assumerebbe di fatto il ruolo di puro e semprice capro espiatorio.


allora abbiamo bisogno quello di avere andre la verit storica e

ci di ori

morale, politica ed effettiva di

&i

h2
si

h sua reladrra

operaro contro h verit?r- si trana cioe di impedire, atuzverso

il ricordo, che

punibilita morale e materiale, consapevoli, perq che il giudizio su una intera


classe politica. Questo e uno dei compiti

affermi

il

principio della falsa conoscenz4 che alla fine determina quel

afidati alla commisione parlamentare

rovesciamento di ruoli tra vittima e camefice cos ben descritto da Primo Levi

di inchiesa sulle stragi impunite. M4 in questo conresto, pu un govemo


36

neilwluatieisouuersi.
3l

I
r
I

'i

t
1

t969il994: gll anni bui della sowanir [mitata e delle strag (20 Gennaio 1995 - ore 16.30)

In un recente convegno a Brescia, Bobbio definisce la srage come la forma di

Paolo Bologne: Il mio non era un intervento prograrnmato, ma dopo

la

violenzapivicinaalaviolerzaasoluta perch diretu consapevolrnente contro


innocenti in quanto il nemico altrove
solranto un
e questo

l
:

sollecitazione aruta dagli aitri interventi ho chiesto di prendere la parola per dire alcune battute su alcune delle cose che hanno deno [e persone prima di me e su

perch l'eccidio degri irurocenti


sa che

mezo per corpire indiremamenrc un nemico che

solo lui sa

al[e

cose uscite recentemente sulla stampa.

e deve sapere chi sia e dove sia. E io credo che non ci sia

modo p perverso di

Credo che, neli'ambito della discusione di quesu giomat4 siano uscite alcune

ridune l'uomo amsz;o che Eello di considerare puro mezzo di un disegno


ignoto la sua mone violenm. Ma proprio perche le stragi, cos come te abbiamo conosciute nella sua finalit4 sono giudizio storico di punibilit collochi

affermzioni sono esremamente imporunti. Io ritengo

importante

sottolineare rna cosa cJre a nostro parere (a parere cioe delle associzioni)
determina e ha determinato quesu metodologra di lotta politica che si d'riama

deltti atroci contro lo sato, occone che


Ia strage come

il

de[tto contro i dirini umani.


ra

renorismo e stragismo: l'aspetto della sowanita limitaa che l'ltalia M avuto dal
dopoguena ad oggi. Per quanto riguarda questo aspetto, noi come Associazione

In secondo luogo, l'emissione di un simile verdetto renderebbe possibile

comprensibilit storica dei ra[i: vonemmo essere certi che tutte le generazioni

dei familiari delle vinime del 2 agosto, biamo, nei nostri discorsi, nei nostri
incontri con i politici, insistito molto su quesu particotrit ritenendo che
causa di questa sowania limiuta dre

future, moralmente competenti, sottoscriveranno il nostro verdetto arlch considerare l'atto da noi punito in una luce divers4 dando quindi sosunzr
valore definitivo alla giustizia storica del

il nostro Suto ha perso la guelra a suo

nmro giudizio. Allora in quesro senso

tempo. All'intemo di questo sato c'era


d'Europa

il

Panto Comunisra piu potente


operaia

dawero si riaffermer lidea di giustizia come pato sociare, sostanziare e legitrimaro e si potr quindi determinare quella riconciliazione tra memoria
interiore e memoria esteriore, tra me familiare colpito interiormente

e non si poteva assolutamente fare in modo che la dasse

potesse avere delie conquiste e andare pi avanti rispeco a quello che

avev"a

gi

me

ottenuto specialmente nel '69. Noi, come Unione dei familiari delle vittime,
abbiamo fauo anche delle ipotesi di lavoro per far venisse scalfiu
s che questa

cinadino membro di una sociea collettivamente colpita nel suo modo di essere

sowani limitata

orgarinnione democratica Quale organismo potr cmtituini per emetrere


questo giudizio storico? Io credo che sia uno dei compiti di questi nostri incontri.

quantomeno, non venisse intacatahdemocrzia all'intemo

della nzione. Abbiamo visto che in tutti questi anni, in tufte queste stragi,

Grzie. [INTERVENTO NON RMSTO DALL,AI]TORE, SI PREGA DI NON


CITAREI

mano era cosuntemente quella dei servizi segreti, che si sono mobilitati non per ricercare la verit ma per bloccare costzntemente
Ia

vuitir, per difendere i

tenoristi, per fare in modo che i giudici che indagarano potessero avere degli

Moderatore Paolo Mondon


strage di Bologna.

InteMene ora paolo Bolognesi 2 agosto 19g0,


Ia

intralci il pi posibile concreti. Una delle iniziative promosse dall'Unione stata

dellAssociazione deifamiliari delievitrime della strage del

quelladiraccogiierelefirmeperunaleggeconcuiabolireil segreto di stato nei

delitl di

strage

tenorismo (guardate bene, solo nei delini di strage e

terrorismo, nienfaltro). Quesu legge stan presennm il 25 luglio det 1985 Senato della Repubbtica all'allora Presidente 38

al

del Senato Francesco

Cossiga.

39

il

1969-1994: gli anni bui della sorranir limirau e delle sragr (20 Gennaio l9g5 - ore 16.30)

luglio del 19g0, proprio sorto le celebrazioni del 2 agosto per aftenuare la delusione dellbpinione pubblica (renere conro che quel giomo a Bolog,, il Z agosto, allindomani di quella sentenz la gente che panecipava
che c'era

se non sbaglio, a seguito della sentenza di appello, che assoheya umi gli impuati della strage di Bologna e quesro awenne 1,11

Questa legge non e ancora sam discusa dar parramenro; sato soro ricopiato ir tirolo' cio "Abolizione del segreto disato nei deliri di srrage e tenorismo,, in quella legge che fu approraa due anni fa dal Senato della Repubbfica. Nel 1992,

dalla galera'. Ecco, questo quelio che pensano

i familiari delle vittime, tanto

per esere molto chiari e molto espliciti.


Oggi

suto detto anche qui dal palco- e usciu una inteMsu ad Andreotti.

Andreotti dice: "Le stragi? Si cerdLi a desra e nei servizi". Quesn una cosa
che noi hmiliari delle vittime, la sinistr4 De Lutiis ed altri studiosi, abbiamo
sempre cosuntemente deno in questi anni. acqua ulda. chiaro che una cosa

del genere detu da Andreotti puo essere interessante, nel senso che

nel questo non aryiere riteniamo che queste non siano le leggi giuste ma siano Ieggi che stravorgono e sviriscono sicuramenre ra ricerca delra veria e delra grustizia Nelra scorsa legislatura sata presentaa in parramento una legge per lindulto, che prevede, per ciri ha avuto l,gastolo, che questo possaessereridotto a ura pn di venti anni e, dopo aver rascoso in carcere una decina di anni, cominci lo stato della semiliben; ecc. ( una legge chq pur non facendo Nwvare lagiustizia in nessun modq premia e fa in modo che comunque questi tenoristi

fondamento nel momento in cui frnno andare arran


cr-ri

che credo che in ques anni abbiamo asistito a nrfia una serie di sinrzioni cire hanno visto costantemente ir parramento itariano cercare di fare reggi che ir.r qualche modo agevolasero i pentiti, i tenoristi, ecc. Riteniamo che queste leggi siano giuste pa quanto riguarda hrfii gri aspeni ch e f*no auaruarera veri* cioe Ie leggi sul penddsmo,le lqgi sui disociati ecc., sono tuue leggi che hanno un

Repubblica ha approrato quesa legge, con quesro titolo: ,,Abolizione del segreto di sato nei deli.,i di strage e terrorismo,,. Bene, ayeva solamente il titolo, perch ra regge era addiritnrra peggiore delra regge che esisre adesso, cioe era armente cerverotica ctre awebbe crearo pi probremi. per questo

il $omo der primo anniversario) ,r sedua solenne il senato

era in numero supenore ripeto a quera

un'acqua calda detta da uno che l'acqua la scaldav4 cioe una persona di un certo

delra

tipo. A mio parere il fatto che si cerchi

a destra e nei servizi e una cosa banale.

Ie

cose interessanti sono quelle che vengono dopo. Andreotti

Ei

in pratica dice

che lui, era s capo dei servizi, aveva s cene responsabili ecc., pero a lui

servizi

hanno mentito e cita espressamente Gladio, Manini, ecc. Questa intervista un tenadvo di discolparsi perch molto probabilrnente sia con le indagru di Milano,
o con altre indagini che vengono aranti, si sta anivando a scoperchiare qualdrc

coperchio che forse meglio tenere appato. Del restoAndreori non la prima

volu che fa un'operzione del genere. Tenete presente dre Andreotti


dowebbe essere per certi aspetti (se uno ntrt conoscesse tanto la via imliana) insignito di una medagli4 perch stato quello che addirittura

il 2 agosto

di

momento in

h gustiziq ma

alcuni anni fa proprio perdare il masimo di risonarzaallasituzione, port

tuni i

documend di Gladio alla Commisione suagi.

Noi in questi anni abbiamo avuto incon[i con molte persone, personaiit
politiche,

le quali una serie di presidenti della Repubblica: Cossiga (ita cui

siamo andati a presentare la legge), Penini, Scalfaro e via

di questo

passo.

Naruralmente tutte queste personali

hanno fatto molte asicunzioni, ci

hanno detto un sacco di cosg ecc.. Pertini forse aveva meno stile di quello che

pottrano avere gli aitri, pero indubbiamente le cose promesse da lui si sono
avverate mentre le cose promesse da altri non si sono awerate. E c' da dire

sempricemente una regge

-:flkHTi.

.ji

40

;L';.:"#.k:

anche una cosa che zuona molto triste in questa sihlazione dopo quattordici
41

ra/,a-1gg4: sli anru bui della sowanir limirata e delle stragi (20 Gennaio 1995 ore 16.30)

anni, per quanto riguarda noi, dopo oramai ventuno anni per quano riguarda
Piazza

flsll, [ogg,4 dopo vendsei anni per piazza Fonuna molto triste yedere

NON RMST( impunemenre come srumenro di lotta politica. IINTERVENTO DAIL'AUTORE, Si PREGA DI NON

che dopo tutte quesre lone di questi anni, dopo tui questi morti, coloro che hanno "sponsorizzato", che hanno tramao, boicotuto sono al govemo; pensare

che il nostro presidente der consrglio tin membro deila

p2... (per fom:na

Moderatore . Paolo Monani: ci awiamo

alla conclusione

del

nostrr

primo incontro. Ora ha chiesto di prendere la parola Ia dott.ssa Teresa Manei


presidente della lega per il diritto dei bambini alla comunicazione'

adesso er-presidente der consigiio, quanomeno concediamoci quesu piccora

soddisfzione) una cosa che indubbiamente lascia esremamente perplCIsi.


In che cosa abbiamo sbagliato in questi anni, perch non pu essere il desdno cinico e baro che ha fatto una cosa del genere, in che cosa abbiamo sbagriato? Non lo dico mnto come familiare delre vittime, ma lo dico come democratico. E
una delle domande a cui mi piacerebbe che uscissero delre risposte da questo

Teresa

Mdtei: Vonei portrre a questo convegno due cose: in primo

luogo I

pensavo chr mia memoria. si parlava qui di memoria e mentre parlava santino io

ero la p grovane depuuu all'Assemblea costituente, ero membro dell presidenza dell'Assemblea cosriruente e quando c' sam la strage di Poneil
della Ginesua sono sum inviau dall'allora presidente saragat (poi

conyegno, da questo dibartito, : *Cosa posiamo fare per fare s che giustizia e verita trionfno? Questo ci che si sempre affermato anche prima delle

venut,

e che si affermava elsioni di marzo, per h veria pnma che si sciogriessero le

Tenacini) come membro della commissione dell'inchiesta Quindi vedete ch sono vecchia-

Nora ero molto giovtne,

adesso sono vecclia

e penso dre

si

camere, perch nel momenio in cui si sono scrolte le camere nessuno ne ha pi parlato' Questi misteri debbono avere una soruzione, questi misteri non possono rimanere misteri, dobbiamo assolutamente fare in modo che, per

giusto, seppure non sia pi un fatto politico ma storico, tener cono del memoria di

andato

in

Sicilia allor4 grovane

ingenua

ragazZ

nc

smaiiziauancoranellapolitica. Non ho mai pi voluto essere smaliziata, me r


sono andaa dalla polidca parlamenure, e mi sono sentiu

costruire la seconda repubblica, si scoprano


usato le stragi a fini politici, ecc.

mandanti, gli esecutori, chi ha

dire "Ma come tu

st

facendo un'inchiesta

q:i e non

sai che nel vo$ro gruppo parlamenure c' r

Una delle domande che si deve pone quesro convegno

e alla quale si dow tentare di dare qualdre risposta : ,,Cosa possiamo fare per anivare [, in che
cosa abbiamo sbagliato e che cosa possiamo fare7, Questo, secondo me, uno

mafioso? A Palermo lo sanno tutti", e se volete vi dico anche il nome e cognon

di questo deputato che era nel gruppo comunista- Io ero cos sardaltzatz cl

sono tomata di corsa a Rom4 ne ho parlato con il segreurio del mio partito, ct

dei quaiti dre ci dobbiamo pone neil'ambiro di quCIto dibanito e aimeno


come familiare delle vittime e come democrarico mi auguro proprio che ci
possano essere delle risposte che ci aiutino a fare in modo che ve

Paimiro Togliatti, e gii ho detto: "Ma

possibile ura cosa simiie? Io de lui mi ha detto: "ln


Sicilia

rispondere qualcosa a queste insinuazioni?" E

ngafattaveita

situzione molto diversa che negli alui posd, abbiamo dovuto anche noi ven
a patti con qualcosa'. Credo che sia la prima

e giustizia e che soprattutto

il

tenorismo non possa pi essere urilineLo

volu dre questo viene detto


panio e per dovert

un'assemblea pubblica perche poi per dovere e carit di

4t

carita verso i miei compagni lavoratori , sono strata in silemio nrni questi ar

1969'1994: gli anni bui della sorranir limiraa e delle

stngi (20 Gennaio

1995 - ore t6.J0)

1969-1994:gli.nti b"i d.U. s""ta"it

it

Per questo fatto ve lo dico perch bisogna riandare alle profondissime radicj di questo, cioe rassegnarsi a lare come gii

pouemo mai costruire un paese ammaesramentoviene daila memori4 noi non


anche il diverso. Questa la mia esonazione e
questo convegno.

ald un effore fondamenule e tutta di quesu rassegnazione. Non


E ora vi dico

mio saiuto e il mio augurio a

quella lunga lista di morti pona aranri il segno


rassegniamoci mai pi, mai pi.

Quau la cosa che occore dire.

perch ho chiesto di parlare

a nome dei

bambini innocenti moni nelle stragi. per

Moderatore-PaoloMondani:C'unadomandacheungiovanevuole
rivolgere a De Lutiis. ta domanda

in sosunza quesu: "qual la sua opinione

i 1r.000

bambini sepolti nel carnpo diTeresin

(e le tombe sono quasi tutte

vuote perch le loro ceneri sono sare butt re yia ad Auschwia e in alui campi di sterminio), fino a Nadia e Caterin4 le due bambine mone in via lambenesca a
Firenze, i nostri bambini della Lega che sono

Corcione, riguardo alla recentissima nomina del generaie


maggiore, a Ministro della Difesa'. E come la

e\

capo di stato

valutd"'

i bambini della treccia della pace, dopo h

hanno fatto Ia pi bella manifesrzzione

n Pitne Signoria a Fireme

De Lutiis:ln

generali linea di massima non sono favorevole alla nomina di

strage. Se non driediamo Ia mllaborzione dei bambini qr.nndo sono ancona

dirigenti della Polizia come come Ministri della Difesa n alla nomina di alti Per un evidente motivo di contrappeso giusto' per Minisui degli Intemi.

piccolisimi, non driediamo la collorazione al rispetto della stori4 alla


conmcenza della stori4 alla comuniuzione di tutto quello che ai bambini viene in mente e che giusto dire, noi non potremo mai vincere la nostra batagl.ia. Ce lo chiedono

esempio,clreilcomandantegeneraledell'ArmadeiCarabiniainonprovenga
dai carabinieri.

tutta una N',intemo dell'Arma questo fatto molm criticato, c'

uni i nmtri

giusto che il comandante conente di persone che ritiene ctre invece sarebbe generale venisse dall'Arma stessa.

moni, ma piir di nrtto questi bambini che sono mord

pi innocend di tuni

e di cui io

A maggior ragrone io ritengo in linea di

personalmente sento

urn

gravisima

responsabili- Non basa aver fatto

masim4sel'luliafosseinunasituazionenormale,drecritidrerei
credo dre non siamo notevolrnente la scelta di un miliure come ministro' Per

la Resistenza,

arer fatto le lotte politiche, ci

sentiamo grarati di quesa responsabifita" E io vi chiedo che dovunque si possa si

parli di quei bambini, di come awengono queste cose. Non bisogra avere paum

inunasih]azionenormale,bensi.inunasituazionegarticolarechesomiglia
perch penso che molto a quella del '21 e non vonei essere uno iettatore bisognaprendereattodellesituazioni;conoscerelastoriadeveservireanchea

wndalirtare. faltra sera , mentre era trzsmesso in televisione il film di


ui.sse

Roberto Faenza torm cbe

nella balenfl, un telespetatore ha telefonato


a

que$o,anonripercolTereeventrralienoricommessi.Neilibridistoriascritto,

dicendosi antifascisa ed esortando nrtti

non parlare ai bambini di queste cose,

a non far vedere ai bambini queste cose. Questo signore si sbagliava molto

perch i bambini sono scioccati dal silenzio non dal sapere le cose,

avolteuedomnqualc}reragione,(nel.2liorloneroancoranato),dresein larea dei socialisti si fossero quel periodo I'uea di Giolitti, I'area di Don stuuo e
messe d'acmrdo per fare

bambini

un govemo c}te non necessuiamente fosse un

hannobisOgno di sapere, vogliono sapere, vogliono conoscere e andare aranti nella giustizia e nella hiberta e nella verita- E se noi trascuriamo questo popolo che cresce, che cresce e vuole viverg ma dre

probabilrnene non awemmo govemo ideale ma comunque un govemo fone awtoilfascismo.Ecco,ioconsiderolasituazioneatn.ralemoltodelicaqmolto

wole anche sapere i nomi delle

vittime, i nomi di coloro che hanno pagato per


44

uni noi e sapere

che grande

45

1969-19%: gli anni bui della sowanit limitata e delle

stra{

Q0 Genwio 1si5 . ore 16.30)

*_*+i,o'ninipiirsegnaticlrllavicendamafiosa.Efaglsuccessocorrl,autista
pericolosq in questo ambito, in una siuazione come quella

&e

si creara che,

se cade Dini, potremmo troyarci in ura situazione esremamente delicata


anche la nomina di Corcione io Ia acceno. Peraltro, quelle peone, quei che ho sentito, (ho

miliuri

awto la curiosit di sentime qualcuno), mi hanno deno di

un dato costante alla strage del 1983' L isoiamento di Chiruuci, soprawisuto persone pi esposte e anche chi soprawive' che accompagna le di Falcone pir) sinrazone in ai si uovato I'autista Percio, ripeto, io vedrei la fatto per le di questo gioco al masacro che si emblematicamente ali'intemo

ritenerlo una braya perwna.Relatarefero :co.ll discorso perva molto al dill in iinea di massima sono nettamente contrario, ma in una sintazione del genere

pi protette' anzi, era una deile persone persone pi esposte. Falcone, da un certo per anni a franco di magisuati che soltanto
ricordodiaverevissuto

Io

acceno andre questo. INTERVENTO NON RMSTO DALLAUTORE, SI


PREGA DI NON CITARE

che di una una protezione' ma pi simbolica punto in poi cominciarono ad avere

qualcirc efficacia. Anche quesu vicenda

un'ulteriore dimostrzione

ogni giomo lavita' dell'isolamento di quanti rischiano

Umbeno Sanhn:

Sulla vicenda di Giuseppe

Cmunz4 l'autisra di Falcone, io


con tei la gravit di quello che

non ho informzioni recenti. Mi limito

dire di della Sig'ra Mattei' Io non poso Vonei dire qualmsa srll'intervento che ci sia stato un perch nessuno conosce tutto' Pero
conoscere

a registrare

tutto,

accaduto, che per io non leggerei sul piano delle disuzzioni,

delle disfumioni

ai fose ryalificabile come mafioso o vicno deputato del Panito comunistache

di qualche ufficio, anche se quesa dimensione c' sempre, pci, in un paese


come I'ltalia la trasandateza una regola, un costume.

mafiosi '. '

comunist4 era un 'Era indipendenrc non era del Partito [Teresa Matteil:
era Montalbano professore dell'Universi di Palermo'

II puno ctre le scorte, tutra h messinscena della proteziong adesso questa


meuforicaoccupazionedellaSiciliadaparte dei soldatini dopo le srragi del '92,

tutto questo sempre nell'ottica dell'emergenz4 delle rezioni da parte dello


Stato a fatti parricolarmente trarmadci. Reazioni dre, se si risale indiero negli

legato "ai per definire Montz]bano mafioso o [Santinol: Non ho elementi

arni pasati, si consumano in un arm temporale limiuto (due anni, due anni e merzo). Qualo-rno illuso che qucu rolt4 siccome era oollato il muro di Berlino, era ar&iviata Ia mntrappmizione Est-Ovest,

tn pochi cire all'intemo del Panito comunista mafiosi. Monuhano uno dei dal Panito cosq c' stata una sua dissocizione cercato di portare allaluce certe
Somiglianteaqtrellachetnfattolei,unadisociazioned2lHrtitoderivante vicende Monalbano tn &l fatto che sul delitto Miraglia e su altre
proprio molto mmerei un attimo su quella cosa insistito fino all'isolamento' Invece
Sereni ed alui' c'erano dirigenti e snldiosi, come

so,,/ranit potesse

riprendere fiato; qualcuno si illuso che adesso le cose fossero cambiate e


potessero cambiare senza troppi problemi, ma non per niente sconato.

Panio comunisa in quel periodo grare che dise Togliatti' All'intemo del il cire pensarano che il mafioso'
gabelloto mafioso, cioe

A giudicare da come si sono comportate le istituzioni nei suoi confronti,

si

potrebbe dire dre I'autisa di Falcone ha avuto "la sfomrna di soprawivere". Avere vissuto I'esperienza dell'attenato un trauma incancellabile, ma poi Io Suto, comportandosi come si comportato,
46

"capiulistaimpedito

una sorta di il grande affittuario dei latifondi' fosse possibilit di acquisire alla nelsuosviluppo'esi teorizo h
41

tn

mostrato quanto gli stiano a

battagliaperlariformaagnnasenontutti'almenoalornidiloro'impegnandoli

t" '\

1969-lD4: gli anni bui della nwania limitata

delle stragi (20 Gmruio

1969-1994: 1995 -

lhnitata e delle strdgi (20 Gennaio gti\nni bui delta soLranit

1995

' ore

16'30)

ore 16.30)

in queso percorso di Lberazione dal dominio della propriet assenteista, pet


lanciare un capitalismo agrano siciliano in gabelloto.

cornunista non sostenne

sostenuto p uno scontlo come quello che avsra

ori

avesse un ruolo la figura del

O*,

cefto mafioso perche il Panito Comunist4 n.t confronti del fenomeno

lo

stesso Licausi, in un comizio del maggto 1946 lece urvr softa di

di imborghesimento, runo c,erano ienomeni

quelo che si vuore, per c'era il

appello ai maflosi, dicendo loro che non dovel"ano temere di essere danneggiati
dalla riforma agraria. Eppure nel settembre del '44 si era scontrato

diretumente

subito una in Sicilia e nel Mezogiomo aveva fatto che it Panito comunista molssimo; una delle spinte viorenzr mafiosa ha $ocato drasticariduzione. ra

con

[a

mafi4 gli spararono, lo ferirono durante un comizio nelh piaza dr Vtnab4

una delle capitali della mafia agraria- II nemico era principalmente il proprieario

suto durissimo' i risultati dal fatto che lo scontro era al'emigrazone deriv e tumi quei delitu erano agrana fu una grande delusione inadeguati, Ia riforma

asenteisu, ma igabelloti mafiosi erano inequivocabilrnente schierati con loro. Ii Panito Comunista era in prima line4 si impegno, con una serie di limiti
erano i limiti della politica nzionale,
la democrazia

prim4 Ie iniziative $udiziarie contro impuniti. Come ricordavo si sapevr tutio' si nascere' Eppure di unti delitti morivano g prima di Li e de$ esecutori' Per Epifanio benisimo i nomi dei mandanti
conoscev-ano

colpooli

progresiva ecc., a.ll'intemo di

una batta$a rifonnistica che vedsra i piccoli e medi contadini, i


i braccianti, al centro della lotta per la

conadini poveri,

conquisa della terra- L'impegno antimafia una fase precedente,

come mandanti i paese delle Madonie' si indicarono Pum4 ucciso nel'48, in un facevano parte delle un buco nell'acq'ra I magistrati baroni della zarn4 mafu alla disgregzione del

del Partito Comunista indubbio, come fu indubbio in

clasi dominanti e

contribuivano alla sconfitu

l'impegro antimafia del Panito socialisa. Qui entriamo in una dimensione dte diventa anche imponante per qranto nguarda il discorso dre facciamo zulla
memoria.

la memoria

degli stessi caduti nel Panito comunisa si sbiadit4 chi

ricorda Accursio Miraglia


socialista si

dri rimrda alui; la memoria dei caduti del Panito

disolta compleamente, perch da un certo punto in pot quCIti

vuoto nella lotu quella sconfitta si aperto un movimento coffidino' Dopo di pi il ruolo delle cambiato' emerso empre antimafia, il contesto sociale situazione' i mafosi si sono adattati alla nuora ciu e del denaro pubblico, ha significao in fatto la vali$a L'emigrazione menue i conudini avsrano $ partitica fisico dell'organinazione sia tufio il Mezogiomo Io smantellamento
dre sindacale.
la Lutiis' Iei ha detto' iniziando Vonei fare una domanda aDe

partiti sono dirrentati altro. Ma c' da tenere conto andre del fatto dre le sconfitte hanno porum un vero

proprio dissanguamento. Un milione di

persone che dagli anni '50 agii anni '70

wrro

t16

ddb Sicilia: sono sopmttutto i

b,reruento

N'7:

giovani, sono sopram-rtto le persone che hanno fano le lotte conudine. Quindi

suarelazione,chenellasuagediPortelladellaGinestrac'saulapresenzadi Le dispia'ce presenza sarebbe continuata

non mi sento di esere cos ingeneroso da tagli2rs un vestito moppo stretto per fenomeni che ranno letti nella loro complessit. Il Partito Comunista divent una piccola foza dopo la sconfitta degh anni '50, sconfitta che determin
l'esodo fisico. Era accaduto dopo i Fasci e toma a ripetersi negli anni '50 e '60. Allora si andaa sopramrno negli Sad Uniti, questa volta l'emigrazione ebbe

come mete principali il Nord Iulia


48

e il

Centro Europa Quindi

il

questa un principe massone e ctre di questi fatti' poi chiederle' in quanto esperto rimmare sull'argomento?Vonei e ii rapporto ra massoneria e mafia di queste vicende e di queste storie' o c a un rapporro di potere economico ffirninali orgail,,arasi ferma soro dre C un delle due orgntau)oni? Noi sappiamo anche un rapporto ra i rid scritto' e della codice della mafia' che non codice della massoneria e un

Panito

49

196194: gli anni bui della sowanin limitata

dgtte slragi (20

Gmnaio

1995 -

ore

16.30)

'ndrangheu che

suto anche scritto. ci sono simifirudini? E possibile rivedere

-Gseppe

una gerardria comune

ra queste due cose? A Umbeno

Santino volevo

ma pi De Lutids: Avevo detto ctre dovevo tomarci sopra scusate non c' nessun problem4 arzi' adesso rne ne sono scordato; per ii nome
[acciamo proprio la biografia

timitata e detle stragt (20 Gmnaio 196y1994:yli anni bui della sotranita

1fi5'ore

16'30)

chiedere "Lei ha detto dre lo Stam iuliano ha urn doppia realt (e quesro
evidenrc e driaro a tuttr), e poi che la sressa cosa succede nella mafia; forse

di Giarfranco Alliata- Giorznni Francesco Niata di

scompa$a' dre compare almeno Montereale una persona ,tecentemente cinquevolteneliarealtiulianalaprimavoluquesu:Pisciotu[ailsuonome si limia di Montalbano e di una q'rana persona; dapprima
con quello di
a

questo meno driaro, vonei dre ci chiarise questa doppia fgura che c,
all'intemo della aiminalia

oryninnd'.

E poi volevo rivolgere una domanda a

kelba

entrambi. Mi sembra dre noi hcciamo delle manifesazioni, delle zioni,


scriviamo, ci interessiamo a quesro fenomeno della mafi4 della oiminalia

argttiuatL delle stragi e tumo quello che I'eversione nel nmtro paese.
ancora paghiamo dei

pol un glomo si decide a quesu rivelazione senza sosumiarla di prove, ra da lui, ma non pna mn s il smumiarl4 ctriama un gtudice, il quale giomo dopo dice: "tomer fra q.ralcire giomo", e quaidre
verbalizatore, e
per la strage di Portella" invece del giudice anivato un cafi conetto. Quindi

prezi

nella nostra lotta politic4 pero non siamo riusciti a

mettere in piediun'organinnione contro, un'orgninnione che sia di azioni di quelle che in un lingu4gio brutto si potrebbero chiamare

non quel giudice si ctriamara Scaglione, poi mor ma aedo


sia il caso

lo consideriamo' io non

zioni

posirive;

io non

chiedo pitr zioni dimostrative, manifestazioni, dibaniri, che sono molto


importznti, importante &iadrci le idee, parlare, pero iovonei potere entrare in

ctriuso con quesU rivelz,ione

qpindi rimane di considerarlo un manire deila mafia Quel caso rimasta a me, noi quelle quatUo persone innocenti, non ci sono prwe e quindi si

dobbiamoconsiderarleassoluumente

un meccanismo diverso di costruzione della societa civile dre non sia solo
manifestazione del disenso. Avete, voi che siete degli operatori impegnati, delle indiuzioni?

alhutarua

chiudeIesuPonelladellaGinestranonc,a]tro.MaAlliamdiMonrcrealeoma imporunti' Primo volte nella realt italiana sempre in momenti molto
varie abbiamo an:to cognizione momento: un momento non pubblico ma di cui averra confiscato alla che un momento di wola' Dung:e, il fascismo

dope
parte

Moderatore - Paoto Mondan::Bene,anch,io voloo rirolgere


una brevissima domanda Noi abbiamo inritolao

a De Luriis

masoneria il Palazzo Giustiniani,

sua sede storic4 la sede centrale;

qrindi

la

il nmmo dibanito "1969-1994:


a De Lutiis

piu'

seria dei massoni, cioe

il senore p apeno e progressisa


'n

della

gli anni bui della sovranit iimiata e delle stragi". In panicolare,

voglio
in

massoneria

iuliara (quello che

avev'a

mantenuto anche una linea antifascisu


P'lazl'

domandare questo: se abbiamo interpretato Ia sowani limiatq

e pi

durante il ventennio), si era visa confiscare

Nel '45 giustamente

generale la lotta di classe come l'ha chiamaa Santino, come uno srumento, una

foza per impedire alla Sinistra di accedere, diciamo cos, al governo del paese e
impedire lo wiluppo democratico e autonomo del nostro paese; con la cadura
del muro di Berlinq il vmir meno 4pparente del nemicq Ia fine dei blocchi, che senso potr asumere questa stratega.

chiesealGovemoitalianolarestinuionediPalazoGiustiniani.Siccomeallorala perdr era collocara in una posizione andmasonica


Democrazia cristiana

verso la massoneria un nell'ambito della vecciria scomunica che Cera stata

secotoprim4resistevaDeGasperieglialu,igcvemantiresistettero.Dopo
molti anni, dopo quindici anni, la masson ena

llPatzza Giustiniani fece

ricorso
La 51

quello alla masoneria inrcmazionale per riavere


50

che era un sllo dirino'

19691994: gli anni bui della sowanit

linitata

deile stragi e0 Gennaio

1995 _

ore 16

j0\
sia

]o(,oJqg4: sli anni bui della sowanit limitata e delle slraIi (20

Gnnaio

1995

' ore 16.30)

massoneria statunitense intervenoe ahbastarua pesantemente sul govemo


iraliano e lo costrinse a restinrire

coinvolto in q:alcos4 per

carit1

non coinvolto nella Rosa dei venti: solo

palmo ma chiese e ofienne in cambio un,

un,altra persona che avev4 come dire,

un buon rapporto con

ceausescu.

cosa che avr delle consegueme notevoli sulla storia della massoneria italiana e

Questo per

un filone dre

dobbiamo per

loza

lasciare inesplorato.

sulla storia di

um

la real iralian4 come vedremo. perch? perch impose a

la tempesn era comunque certo che Alliata fugg in Romania. Tom qtnndo passau e un giomo fu anestato a Roma un agente

Palazo Giustiniani di far entrare un gnlppo massonico spurio che si ciriamara AIAMM (Antichi Liberi e Accenari Massoni, Muratori), guidato dal principe
Alliata di Montereale e costituito in gran pane da uomini legadsimi al partito
americano, non voglio dire agenti della clA perch non ho Ia prova per dire che

clA che

averra strani contatti

con conle Brigate Rosse. Aveva lui stesso chiesto di essere messo in carcere surk. curcio e alri brigatisti rossi. Questo agente cIA si chiamara Roland

quelli erano uomini clA, ma diciamo cire era la prima vola cire nella massoneria di Palazo Giustiniani entrarra in foze un nucleo forte cire aveya un riferimento

poi sUtascarcerata con una decisione di un magisuato molto QuesG persona stati uniti ed criilcata; successivamente fugito dall'Italia e in seguito dagli

giunu

Ia

notizia che questo signor

surk

era morto

ia

notizia era per senza

fone negli srari uniti.

parrito americano entra quindi nella massoneria di

essere aicuna documentazione, nessun panicolare, quindi potrebbe benissimo


ancora vivo.

Palazo Giustiniani. Tre anni dopo entrera Gelli; sene anni dopo Gelli diventera in un tempo brevissimo,( dal'63 al ,67 Gelli fa nrta la caniera masonica
superando rentatr grad|, capo del raggruppamento Gelli/P2 e poi sappiamo la storia successiva. Ma Alliata di Montereale tome altre tre volte nella storia
sra% indagando su uno srrano ,,la gruppo golpista driamato giornalisticamente Rosa dei Venti,, che en qualcosa di molto pi sottjle e ctre probabilrnene eral Ia vera Gladio eversiya.

Ia

particolari che lo lega ad

Niau che, perquisendo Ia sua

abiuzione

successivamente

una cassetta

di sicurez4

emersero dei

Alliata di documenti dai quali risulerebbe un rappofto mangolare Miceli, Stark,


un Montereale. Comunque riemerge non spiegato da questo documento votu rappono stark, Miceli, Alliata di Montereale. Aliata riemerge per I'ultima

italiana Nel '74 il gudice

Gio,nni ramburino

quando qualche anno fa si scopre che aTrapani esisteva un Suppo di Logge lui emerge che si nascondsrano dietro la sigla di Circoto Culturale Sconrino e

sul giudice

Tamburino

si

scaten precipitosamente

un intervento

della

quindi come un uomo che sowintendsra a queste Logge' Quesa persona

ln

magistratura superiore per sottrar$ l'istruttori4 ebbene all,intemo

di questa

in fondo, perch avuto un ruolo imponanrc, anche se non abbiamo chiarito fino
ha continuato emerge in vari momenti abbasanza imponanti dellavitz italiana e
a guidare

organnfriane Rosa dei venti, Tamburino inciampo in Alliata


Accademia Mediterrane4 che una

e nella sua

ffgan)m'onedi Alliaa che ave/a sede a

gruppi spuri o comunque gruppi massonici e il suo nome compano

Rorna. Alliaa fu preawisato, questo ceno percir, quando Tamburino cerm di intenogarlo, scappo. scappo in Romania e questo un
artrro

tra gli isaitti alla Ioggia P2. Ecco questo era un po'

il profilo di Gianfznco Alliaa

discorso strano sul

di Montereale.
Parliamo adesso del "rapporto tra massoneria

quale si dowa fare

charw

perch un altro massone importante, un,altra

e mafi4 se sono solo rapporu

persona dell'area masonic4 Giancarlo Fria valori, ctre figura come l,unico espulso della P2, una persona importante sulla quale forse si dowebbe
srudiare di pi ed aveva degri ottimi rapponi con ceausescu.

'ndrangheta c' politici o rapporti di riti". Dunque, so che per quanm riguarda la

ne di riti effettivamente unagrosasomiglianza. Mi confesso non espefto di riti, masonici n di riti mafiosi, per potere esprimere un giudizio che qrindi farebbe
)J

ro cito non perch

<)

risaiire addirinura a molti secoli [a ir rappono, su

quesb palm c sono persone

t.t.r.

,i

Presidente del consiglio e al Ministro

de$ Iffemi sollecitando

un

che, probabilrnenre, ne sanno piir di me riguardo afi'argomento. per quanto

rn cui era in corso it pi grave intervento di ques serviz nel momento


non della Repubblica ma di nrmo Io sequestro politico della smria

attiene alla soria sulla quare mi muorro megrio, so di questo mppono poritico
che dowebbe essere naro con Io sbarco in sicilia se c' un rappofto anteriore
che nasce addirifiura sulla base der rito e che, quindi, dowebbe essere proprio

suto uniurio.

cinque, dieci lettere) n il Presidene del Ebbene, aquesrc lettere, (un4 due'

Intemi hanno mai rispoto per Consrglio di allor4 n il Ministro degli quali promefteyano. Hanno sempre risposto con telefonate nelle

isaino'

all'origine delle due orgaruzazioni, vi confesso non sono in grado di dire di pi. Per quanto riguarda le azioni positive, rimanendo nel|ambito nostro,

la

smria di

io credo

permesso di accedere aile Napoletano lunga; pensate che non gli fu neanche

che gi l'zione di mantenere h memoria su questi fotti

anche queila di

studiarla per essere pi pronti, per far s ctre i $ovani siano pi fenad di fronte alle prossime possibili provocazioni. perch lo snrdio del passato non solo

di rientrare nella vecchia sume del Sismi; era stato prefetto di Roma, e chiese perdr non $ fu assegnata una sede, nella sua stanza come prefetto di Rom4
dei due servizi' Napoleuno suflza come capo del Cesis, cioe come coordinatore poto che occupav4 che i servizi non starano muovendo un dito vide bene, dal

limitatoaunapurdoverosagiustizianei con&onti di chi ha perso un familiare e


una doverosa

driarua ml

piano polico. perch c' anche quesro aspetto: non

per la liberazione di Moro, ci sono queste letiere, dte se

ntrl

sono state

awemo mu

dtnrw

se nur abbiamo

iatwa su queste cose, se

no{

e del trafugate, sono agliArchivi della Presidenza del consiglio

Ministuo degli

abbiamo d.tnrwasul caso Morq sul quale avete visto negli anni come qgni
tanto si lancino messaggl trasversali anche se, ufficialmente e giudiziariamente,
si dice tutto driaro,

Cera stato il caso del Intemi, senzarisposta Dopo la decima letter4 dopo che

IagodellaDuchess4GaetanoNapoletanosidimise,forsesiaspettavachele
accettate' e fu dimissiooi venisero respinte, ma furono immediaamenE lisu di Glli. E sostinritodaun certo \(ralter Pelosi, il ori nome mmgari nella d accordo e il il cerchio che avev'a quesa rotellina che non andara cm fu chiuso
caso Moro si pot arviare verso la tranquilla

pe poi

Ia

rlw

realu dimostra che non vero. sono sicuro che


ar

t1999

pr

mille dei briprisd rossi siano

di sopra

di qgni sospetro, non

abbianomai avuto minimo contatto con strum,'e dello sato, o sovranazionali;

pu resure il dubbio

se ci sia

saa o no

una persona al venice che possa avere

conchsione auspicaq come disse

faao da pontg le BR posono ane essere sate condizionatg come dire, a loro insaputa dall'estemq il fatto che pero ceno che c, saa
una seconda gestione del uso Moro. una gestione paraler4 pi ara di quella brigatista ctre ha visto coinrrolte sicuramente le strutture politictre italiane, entrare in particolari:

pecorelli, una soluzione auspicabile, fausta sul piano intemazionzle. Ecm. Allor4

ladomandaera:.drc cmasi pu hre?". Io aedo

sia

imporunte mantenere

a momenti non la memoria di questi fani, puclr potremmo andare incontro


cos sereni e lineari comeci auspichiamq e la

e qui poremmo
tema

memoriadel passato deve servire

ct

il capo del GESIS che era I'unico non piduista della

veritr" Noi nel pervaccinarci di fronte ai pCIsibili, come dirq oscuramenti della

dirigemiale dei servizi segreti, si ctriamaa Gaeano Napoletanq ed era stato messo [ (da Andreoni), probabilrnente perch era un buon
dava un immagne positirr4 e vi erano

,69

anardrico dre veniva ci uorammo disarmati di fronte alle bugie, al mostro

conservatore che

po due piduisti

ai

venici dei due servizi;

sbaturtoinprimapagina.PufortunaCifuuninterventodiEol/anigiomalisti, ai lavoro allora si chiamara Ia controinformzione, che si mise zubito

ebbene questa peson4 diciamq non corhbor, perch comincio a scrivere


54

ci sia sempre un:l smascher questz atflvit Eccq bene, opportuno che
55

1969-1994:

gli anni bui della sowanit lirnitata

delle stragi (20 Gm@io

1995 -

ue

16.j0)

lascia di giomaristi che conosce, sosperrosi, di giomaristi che non si fermano alle veline del potere. Questo per Eanto attiene noi, poi ci sono Ente cose da fare,

come comunistj. Qulrdi lo scontro

m i poteri si fa arzi pi duro perch

si

somma lo scontro di classe con queste foze che vogiiono che non sia fata driareza- Quindi temo dte avremo altri momenti, e allora c' solo da sperare, non lo so in che cosa sperare, forse in una opinione pubblica che guardi meno le rclevisioni. A proposito sentivo i bambini. Io vengo dal Magistero di Roma. AI Magistero di Roma anni fa fu fatra una ricerca sulla categoria dei giocattoli. La
categoria dei giocaaoli la categoria che in Italia ha avuto il

demoo'zia panmpatiir4 e alrora cercare


accrescere, la democrazia panecipativa

come giusramente dicerra tr{ilad, il problema delle stri quello di essere intervenuti per impedire che si facesse una democrazia compiuq un:a

di

mantenere, possibirrnente di

possiamo [are.

aedo che sia la cosa migliore che noi

p alto incremento dte


ha

di vendite fra rutte le industrie che esistono in Italia Un incremento

"esenze". Io direi anziturro che innanzitutro non finito it conflimo socialg da un latq .h" po, ci sono tumi coloro cire harno interesse che non

Adesso rispondo a{'uttima domanda con Ia cadua der muro che senso pu avere ancora lo stragismo, se vero cire lo stragismo rispondeva a quelle

superato il 100% in dieci anni. Voi mi direte che c'entra questo? C'enua perch

in questo decennio stata completamente disamesa le legge che proibila di inserire spot sui giocanoli, cioe spot all'intemo delle trasmisioni dei bambini. Voi mi direte ma i bambini sono stati pla$ati proprio perch sono bambini. Io
.

si

faccia

condizionano e premono percir questo non awenga. Le bombe del ,93, l,estare ,93, del quese cinque bombe uriche di esplosivo ma per forRrnanon cariche di mofti, sono dei chiari messaggi, perch vi erano i giudici di Mirano, dei colaboruori di giustizi4

chiareza sul pasato

e che quindi

ho fano presente questo fatto in sede politica prima del


attenzione dre qui c' un pericolo

2l

Niarlr,. Ho detto:

groso perdre lindusuia del giocattolo in


5, del 67o

Itali4 mentre le altre indusuie hanno un incremento del 4, del


va bene, ha un

quando

normare mafioso. l'atrnosfera in Itaria era che si pote'a andare ad un artro lfiano, da ,,mafiopori,, a 'Stragiopoli", da angentopoli a,mafiopoli,,a,ttragiopoli,, se vogliamo andare su queste semplificazioni. Ebbene, ecco quelle stragi, che secondo me hanno avuto un effefto politico. C' qualcuno che ha risposto. mese dopo si Qualche costituito dal nulla un movimenb politico: tredicimila club. Tra l,altro,( ecco Ia memoria), rilegiamo il piano di Rinascia Demooatica del ,76, c, scrino: costituire

molo pi di queno ctre cj si pote,a attendere da un

mafiosi che sape\rano

incremenn del 100% e oltre. Mi stato risposto: ma i bambini,

ovviq sono bambifli e sono plagiabili, sono faciknente plagiabili. E nonostante questo non

e'
ne$

stato impedito

di

inserire uno spot ogni tre minuti nelle


e

trasmisioni per bambini, violando la legge itaiiana


che ci sono
Stati Uniti, perch negli

violando andre quelle leggi

Suti Uniti questa cosa non sarebbe

posibile, tra I'ako violando andre i codici dmntologici, perdr a volte i


giocattoli vengono fatti vedere animati invece sono pezzi di plastica Ebbene,

puruoppo dobbiamo dire ctre in real anche l'adulto pla$abile perch quando vengono trasmessi ottocento spot
raccolgono

i dub

roariani. Ecco, era gi prevista quesa costuzione di crub.

settimana suddivisi su tre reti che

Quindi, secondo me quella una rispCIta E, una risposa che ha impegnato capiali, dre ha impegnato un lanoro sotteffaneo cominciato prim4 perch per
selezionare quelle persone ci sono volu mesi. E poi, come giustamente diceva santino, lo scontro sociare non finisce perch sono

il

50% dellaudience nazionale,

l'effetto ineviubilrnente c' e

maggior ragione quando po, in ltzl@ come in molte altre nazioni ormai, quella cultura

dre

esisterra cinquant'anni fa della piqzzr, dgll'osLria dove

si partarq
che 57

cadu

partiti etichett,ti

della sede del panito, ormai non c' pi, c' solo

il televisore e isol4

56

evidenre. E se le penone che hamo pi di sessant'anni sunno davanti al terevisore, come e dimostrato, un numero di ore

passiviza,

l'

effemo e

'

to6s.t994: pli anni bui della

soofinit limitata
Ia

e detle

stragi (20 Genruio

195'ore 16'i0)

ancora piu

'

ridicoli dei Beati Paoli, ivendicosi,

sete di giustizi4 il Medioevo ecc. e parland,

questo tipo di mitologia. Per son, dei riti di iniziazione c' il rischio di cadere in

superiore

aJIe

cinque ore

ar

giomo ineviubile, anche perche viene daa loro

pre-mafiol dell'awiso che ci sono alcuni fenomeni che ho chiamato appunto

una serie di trasmissioni che sono comunque

leggere, che queste persone ne

due che possibiie frdagare e sono essenzia]mente rappresentari da fitoni:

gran

siano plagrate. siamo andati moho lonani dar punto di panenza- Le stragi,

in ltali4 pero se noi conseMamo lamemori4 se noi raccontiamo cosa c' in rearta dietro le stragi i
giovani saru'ro in grado di capire megrio ra

puftroppo temo, che possano non essere finite

i delitti regolarmente

impuniti, perch compiuti da soggetti garaniit

come i banditi al servizio dei signori, e cominciare dall'abrgeato,

crimini con finali accumulativ4

il funo di

animali. Abbiamo fonti storiche ct

rdttdi

CITARE
Umberto Santina:

i.d t

domani oltre che quela di

conrcngono parecchi materiali su questo flenomeno: le tangenti, i pizzi, che


dal

GA Dr NON

X/i

secolo erano praticari nel mercato della Yucciria di Palermo (Vuccit

viene dal francese boucberie, ctre snfica mercato di cami). Non


qualcosa che incuba quello che poi sar mafia.

mafia,

Cercando di essere breve, volevo pare una batnrta su questo problema deila massoneria credo che ir rappono mafia-massonera yada

Per quanto riguarda i riti, quello che si sa

che alcune formule, per esempio

giuramento, sono iormule imitative. Questo lo si sa perfettamente per srmona, perch essendo formule scritte si possono collezionare i documen

studiato con maggiore atrcnzione di quanto sia sato fano fino ad adesso.
Personalmenter e come Cenro, non abbiamo potuto syiluppare un,adqguaa capacita di analisi su questo argomento perch spesso manano i materiali. Direi

subilire le dipendenze. Per quanto riguarda la sicilia, siccome non ci

sol

formule scritte, pi diffcile. In ogpi caso i giuramenti fanno capo, ancor prit

che si potrebbe ravorare su quero tipo di ipotesi: per un vefso dove massoneria una rear esistente, consistenrc, concentra poteri
mafiosi allora si sono colqgati, nella loro s[ategia di collegamento con

ra

che aila massoneri4 alla chiesa cattolic4 perch al centro ci sono simbolismi c sono della tradizione cattoiica

ecceter4 i

tufti i

Ia doppia mafia. Doppia mafia signific4 atmeno nel mio tipo di approccio, che
mafia per un verso non riconosce il monopolio statale della violenz4 la maa

poteri reaii, con queste rearta Iaddove pero non c' una tradizione massonic4
Iaddove i gruppi masonici non hanno consistenz4 potere, ecceer4 e sono per

un suo diritto penale, fa giustizia con i suoi

msz

e quindi

1o

Suto da que

esempio aicune siruzioni siciliane che per non posso dire di conoscere in
li

punto di visu non esiste. i-a mafia si autoidentifica con utta funzione st'tu

modo approfondito, pi che Ia masoneri4 esiste la mafia che si chiama massoneria per indosare il vestito buono. Quindi io distinguerei Ie varie
siruazioni.

fondamentale che quella del punire le violazioni del zuo mdice. Per un a verso, tutta la storia della mafia

ula storia di interazione con le istinzit

pensiamo agli appalti, ai conrollo del voto, al controllo sulle istituzioni

Andando indietro nel rempo, molto difficile dire qualcosa di preciso perch non esistono studi' Io sono rra quelli che
sostengono ra licei deila espronazione

all'identificazioneconleistituzioni. Ci risulta con grande iarena dai dec


di scioglimento dei consigli comunali e dalle fonti grudiziarie: ci sono sinc
assessori, consiglieri comunali mafiosi.Questi fenomeni

in quelli che ho chiamato "fenomeni pre-mafiosi". sono conrro questi miti


58

li

troviamo gi n

1969-1994: eli anni bui delL

1969-1994: gli

anni bui della nwanit limitata

delle stragi (20 Gennoio 1995' ore 16.30)

sindaci nominari aagli Alleati c'erano capimaa noilssimi, a cominciare da Calogero \,Izini.Ci rroviamo di

anni '40'

Tn i

oftenere una sentenza che dice un delino di mafia. Non siamo finora riusciti
ad omenere che dalla mafia astratta si passi ai mafiosi in came

fronte a quella che

'

chiamau ciminooazia formale, cioe il delinquente al potere anche formalmente. quello che si verificato in America iatin4 per esempio in Bolivi4 e altrovg pu esempio in Birmania. sono forme di narcocrazia formaie nel senso che i grandi narcorafiunti sono essi stessi detentori der potere

srata

e oss4 siano essi

Badalamenti e i suoi amici oppure icorleonesi come l'ultimo ano grudiziario del

'92, di archivizione dell'inchiest4 vonebbe. Noi non abbiamo vendette da compiere. Se i magistrati pensano di potere trovare delle prove invece che all'intemo del dan di Badalamenti all'intemo del dan dei suoi awersari lo
facciano, pero noi riteniamo che la mafia senza

sato non viene riconsciuto, viene negato in una funzione fondamenmle come quella
dell'amministrazione delra glusrizi4 per un altro venso invece Io stato c, e bisogna occuparlo, mndizionarro, bisogna uti.rizarro. per quanto riguarda ir

isiiruzionale. Quindi doppia mara significa crre, per un verso, ro

i mafosi non esiste. Questo per

esempio, I'impegno
autofinanziata come

di

pochi compagni,

di una struttura

totalmente

il nosro

Centro dte, a mio awiso, significa qualcosa.

Abbiamo ponato aranti urn linea di analisi

e di

intervento dre ho definito

controllo sul voto, ora per esempio Mandalad porta qualctre elemento di
documentazione in pi rispetto a cose che sono in larga parte risapute e che awenir"ano anche moho tempo fa. mafiosi voayano vttorio Emanuele odandq vohmno pafiito riberale prim4 hanno voaro Democrazia cristiana dopo; sono cme scontate che dimostrano che qu xtadoppiezadella mafia nei con&onti dello Sato una costante del suo compoftamenb.

"l'antimafia difficile", cioe l'antimafia non di slogan, ma di analisi, I'antimafia non

solunto di denuncia ma di proposta concret4 non di spenacolo, ma di impegno quotidiano che mira all'approprizione del tenitorio soggetto alla signoria mafios4 zuscitzndo la partecipazione e la progettazione dal basso. Ormai tutti
parlano del controllo del tenitorio, ma la mafia control]a il tenitorio non perch

ha

chisir quali

capacit, ma perch

speso il tenitorio non controllato

da

Indicazioni per quanto riguarda

ra societ civire?

Nessuno ha ra ricetta

in tasca

alo:no.

In una serie di situazioni, a cominciare da Palermo a finire con altre

ognuno porta la propria aperienza, io ritengo che re esperienze di ciascuno


siano importznti, siano preziose. per esempiq importantissimo che i famiriari delle vittime, sia delre stragi e dei derirti di

gfardi citt4 il tenitorio una sona di'hic sunt leones", di deseno sociale, di
deserto civile. Se costruisci strutfirre, se in raccordo con le

foze dellbrdine

mafi4 sia de,e stragi e dei derini

mio awiso non occonono isoldati, occonono foze dell'ordine con un alto grado

con

politici, abbiano assunto un ruolq che non sortanto queno di panecipare are manifestazioni, maquello di organizarsi, di essere presenti costantemente, di far sentire continuamente ra roro voce. I ramiriari dere vittime sono insieme ponarori di memoria e prougonisti di una richiesa di giustizia cire poi si anicora

di professionalit{ dre conCIcano bene il tenitorio e sappiano come muoversi


dentro di esso

cur le istituzioni, con le varie realt della societ civile, con il

movimento antiracket, si realiza una concretia capacit di conuollo del tenitorio, popolandolo

di servizi e presidi, la lotta alla mafia diventa reale e concreta


Tot Riina e alui cinquemila

la

costinzione
ra

di pafie civile, con la raccola del materiale

denuncia peppino knpastato era un rcnorisa e suicida per Ia Digos, ecc. Ci sono sati la madre e il fratello che hanno denunciato i corpevori, noi che ri abbiamo aiuati e insieme

documenaziong con

di

Poich noi riteniamo che la mafia non sia solunto

criminali, ma sia un blocco sociale, se non si costruisce economia quotidiana altemativa

vita

pu hPoliz4

imposibile uscirs dalla soggezione

dh

mafi4 i

60

siamo riusciti ad

dell emarginazione, del sentirsi al di fuori di qualsiasi ruolo sociale. Io credo che

61

ruori sociali si acquisiscono avendo

1969'19%: gli

ffi."rr:,T::[
erementi di derega o

ra sociea ciuile in

capaciuirlogett ai, di organizarsi,


rarsa

anni bui deila sowanit rinitata

derte

sragi

(20 Gennaio 1995 -

ue

16.30)

di

parte vive fasi di grande

essere letta nella sua veria e le nostre istinzioni di garanzia non saranno ricondone al sewilo della comunita nazionale nella su a nterw\la democrazia non potr dirsi sicura e fone". Io credo

r.,ff :',Li,ffi'J.ffiIx,T;:f
,ooo,

fatti in questo modq la specie umana fara rn guesa Ealcosa che duna nel

#ffi:

dre in questo giudizio cos nemo

di

Gualtieri vi sia ceno il riferimento ad una specificim italiana E tuftavia quesro


grudizio di Gualtieri sollev-4 a mio awiso, un problema comune al destino della

l,emozione non

dimensione o.r

non rigidamenre' per deLrbono darsi rapiro, continui, debbono prqgeno. per
esempio una cosa imporunte da

*offi #X**i:TffifHf
aeue

*:
farsi

democrzia in molte aree del pianeta. E, in ultima analisi forse, solleva il problema di fondo della democrazia Lideaie della democrazia stato il
contrassegno di questa seconda me del secolo.

farq se vogl.iamo ponare aranti insieme questa baugria per h giustizi4 costruire dei corqgamenti tra i iarnifiad de'e vifime dere stragi e i tamiliari
non un discorso cire
riciriesta di $ustizia r,

Ia prima met del secolo e antidemocrazi4

statz segna|a tra un grande scontro ideale, tra democrazia

*n***

,ttime di mafia Ma siccome soltanto il lutto privatq bisogna che quesa

autoritarismo, cioe la demooazia non er4 nella prima met del secolq un valore

di dirlo per evitare fraintendimenti, universalmente accettato significa formalmente


accefiatq un ralore cui si tributa un omaggio, un ossequio formale non anche
un valore praticato, un valore sendto, un valore vissuto, panecipato. E' diventato

universalmente accefiato. Lo diventato, ma attenzione, il caso

gestione anche dei

condivido I'anafisi che faceva De Lutiis. Non so se adesso sia il ,21 perch la storia non i . viviamo una situazione di oisi dera

paniarmente' vviamo una rase difficile.

,,J,,TJT:

;.#.}ff# I iTffi,l Io
.*.tffi;";T:
ra

pero un yalore fonnalmente acceftato nella seconda meta del secos con Ia

dernocrzia

hanno vinto meccanismi di Da

caru delle Nazioni unite, sulla quale rutti hanno concordato con la vinuia sul
nazifascismo; la democrzia diventata per cos dire questo

l'orizonte comune. per

su.,a

crisi io oedo

anche

giustiz,a

perquanb riguarda quesa dirnensione fondamenare che

;:TH'ffirl ;ffiffi;.:#n:
richiesa di conclusivo

oriaonte comune

si subito

iscritto su di un compromesso, finanche

banale rilevarlo, est{vest, e questo compromesso ben presto pasato da un

confrontoadunoscontro.[a

politica di potenza dei due stati guida ne ha fatto

praticamente uno sconro. Ebbene io credo che sia giusto dire che non si puo

Ioderabre - paolo Iondan* per lintervento


dibamito la parola a Salyatore Senese.

meccanicamenre tqgare le

srag

alla divisione del mondo in blocchi e dire ctre

le

di quesb

stragi sono consqguer% della divisione del mondo in blocchi, pero


Ia divisione

io credo che

del mondo in bhffhi ha costinrirc il reneno sul quale Ia donrina

62

salucrtore senev:vonei panire da quelra frase dera relazione Guartieri che citaa qui ner depriant irustrativo der convego e che sma ricordaa mi pare da de Lutiis o da alri: ,T. a quando Ia :no nostra storia recente non pona

delle stragi, la donrina stragist4 ha ponrrc ffovare un solido aggancio. E aedo

dre questo non rada perso di vista perch alrrimenri noi rischiamo di non
cogliere tutte le impLiwioni. Proprio quello scontro, lo scontro est-ovest, ha

fauo s dre ad una costinuione formale del mondo, quella che

pon*,?
OJ

1969-1994: gli anni

bui.tellt

5 - ore 16.30)

to6+19g4: pli anni bui della souranit limitata e delle ra}i (20 Genilaio

1995

- ore 16.30)

democrazia per

tufii come un obienivo

p*t@

della sicurezza rappono con il passato, perdte le dittan"rre uscite dalla dottrina
lasciato dietro di nazionale hanno devaswo lemeralmente i dirini umani e hanno
s una scia di

chiamiamola in modo approsimativo, costiruzione materiale del mondo, cioe l'imperadvo fondamentale diventava queno di battere il campo awersario ed a questo imperativo fondamentale nrtti gri

onori, rcrUre sistematiche elevate come metodo di gcvemo con

altri erano subordinati, per cui

ra

corpi speciali addestrad panicolarmente a guesto. Si posto

il problem4 a

democrazia divenwa una lzriabile dipendente, una rariabire che dovelz cedere

panire dagli inizi deglt anni '80, via via che veniymo cadendo le dittature, si
veniyano a creare quei cosiddetti regimi di transizione; che cosa ne facciamo del pasato? E in pafijcolue qual
paesi? Qual il

tutte le volte in cui fosse necessario farla cedere per fermare lawersario. Questo riguarda la democrazia m4 guardando [e cose dal punto di vista
deil'occidente, che pot quello in qualche modo sembra essere risultato
trionfante, riguarda anche i diritti umani. E questo non qualcos4 come dire, di opinabile. E'suta elaboraa unavera e propria dotrina poritica Ia domrina deila

il ruolo delie Foze Armate in ciascuno di questi

controllo che queste democrazie rinascenti poranno esercitare

sulle rispettive Fone Armate? E infine qual coloro

la sone della responsabili di

cie, neli'ambito di questi

apparati, hanno in qualche modo diretto le

siasrwanzionale un corpo dottrinario solidq coerente, sofisticato, che

operazioni di derrastazione dei diritti umani e, attraverso il probtema della loro


responsabilit, qual la sorte dell'accertamento delle verit sui relativi legami

venuto wiluppandosi a panire dagli anni '60 suna base delle eraborazioni che
hanno famo alla scuora di appricazione milirare di Brasil4 ma che in rearta trora i propri antecedenti diretti nel "comunistAct,,d el7954,rn una serie di testi della isriruzionaita statunirense' testi tutti emanati ,50 ,1, tra il e ii che poi sono sati alla base del fenomeno del maccanismo.

con alui apparati, con centri economici, con centri poliuci, con punti di
riferimento ultranzionali? suto il grande problema degli anni '80, questo,
perch sono state rapidamente elaborate su questO

tema-

e badate che vi sto

Bene, Ia donrina dera sicurezza

parlando di una tematica cire ha investito un intero continente, che ha creato

nazionale e saa la base teorica ed espricia


se noi guardiamo ir mondo al di l di questo

d.i

mortissime dittature der mondq

dibattiti

enormi-tredomine. Ia prima

la doruina dell'oblio. Basta, mettiamo

ristreffo angolo de*occidente ner

una pietra sopr4 non ne usemo mai. Se noi ci attardiamo zugli onori, sugli squadroni della morte,

saa la base der diragare deile dinamre latinoamericane negri anni ra,'60 e Ia fine degrr anni '70. ognuno di questi paesi, il Brasile prim4 l'Argentin4 l,Uruguay, il Cile, Ia
di ,n proprio "corpus iuris" donrinario, i loro manuali di Istituzioni di diritto pubblico muovevano dalla dottrina della sicureza nzionale vola a vola interpretaE, tanfe che por tufti questi paesi avevano una legge di sicureza nuionale. E quando a triai degl, ,g0, a.,ni questa
Colombia poi, si era dohto

quale noi siamo collocati. E certamente

si

drtsaparecidos, sulle starze di tormr4 non ne

usciremo mai; obliamo. IadotUina dell'amnistia e Ia dottrina dell'accertamento della verit- Su queste tre dotuine si svolto un dibattito che ha coinvolto le

chiese,lachiesacattolic4l'Episcopatolatinmmericano,
le pi grose organizazioni in difesa dei

le isunze morali, tutte

diritti umani,

a cominciare da Amnesry

Intemational e i cui risultati sono stati il rifiuto

seo dell'oblio. L'oblio rispetto a

situzione

ln

lnutan

quello che stato un trauma collettivo rischia di generare dei mostri: su12 una

vacillare, soprafiuffo in America lafina, e poi se ne delineato il flallimento, con

delle tesi, per esempio, wolte molto bene in Argentina, dal rapporto dello
scrinore Sabato che era stato incaricato daAlfonsin di aftonure il problema Per

il conseguente awio di un processo di

riomo

alh, demrr e:razjao a

forme, come
der

dirq incipienti di democrzi4 non sono mancad i probremi. il probrema


64

la stessa ragione stau rifiutata la tesi dell'amnistia a livello di dibattito, di

o)

El'

1969-1994: gti anni bui della sowanit limitata e delle stragi (20

Gmn^io

1995 -

ore 16.i0)

delta D6y14: gli anni bui

(20 Gmnaio 1y)5 sot"rattita timitata e delle ragi

' ore 16 30)

consenso di intelletnrali, di organizazioni di difesa dei diritti umani, a livello

ilIild,

a"u, appartberd,

costvia.

anche

di gw

orgmwzztoni

dl

giuristi, dell'organizazione dei giuristi

* Oro* verita ufficiale,


sarvo por a viorara

formale'

oggi, sempre a livello Quindi l'impunitla omaggio' cio a quesu veri a cui si rende

americani e cos vr4 perch si detto dre l'amnistia non altro che un oblio formalizzato. parliamo.

sopportabile, diciamo, allo e cos vr4 r,impuni oggi non

teoria dell'oblio altro non che un oblio di fatto, cioe non ne

amnistia "decidiamo formalmente con una legge di non padame".


alla

funica via d'uscia sostenuta poj

fine an&e dalla stragrande magiorann

dell'Episcopato, dre pure in alcuni paesi aveva qualche responsabilitit, non tutti,

(che diverso infatti dallEpiscopato argentino o dall'Epismpato brasiliano, o


uruguayano, o cos via), stato quello di andare a vedere

perch 'tilani oftiva uno lo spunto che oftiva Milani' suto atn,ale. E quiviene perch noi non diamo b a mio awiso' dicendo"'Ma spunto molto interessantet non soltanto l'umani al delitto di suage/'' Quesu stanrtodi crimini contro si ratta di esprimere il oimine contro lumani non una ryocazione emodva; Lo statuto di Gimini sdegno particolamente inrcnso' con una parola fofte uno contro

nrro, ufuo poi

prendere delle decisioni di non punizione, ma portare aila luce tutto, soprathltto

$uridiche.

ha de[e precise conseguenza che si d ad una fattispecie, quella 'umanit4 l'impresittibilit4 secondo: la imposibili di riportare Primo:

perch se non si pona alla luce nrtto

imposibile e

cosuuire dawero una da un punto di vista

al delitto Ootitico' che varie Costinrzioni danno 5121 fattispecie sotto l'usbergo

democrazi4 da un punto di visa psimlqico, direi,

lobbligo per tutti

Suti di

perseguire

gli auori' cioe la

perseguibilit

istituzionale. Poi le vicende storiche di questi paesi sono andate

in tutt'alre

punto di universale' Questo, da un

visa politico'

e'

una cosa di grande rilievo'

direzioni. Il masimo dre sato fano srata lamnistia concessa in Uruguay,

seguia da un referendum dte, per dei mesi, ha in qual&e modo costituito


I'occasione per tutto il Paese di riperconae queste vicende. Ma aldil delle vicende storiche di g:esti paesi, la conmnit intemazionale

in questo mondo che sembra di vista politico che oggi' Aggiungete, da un punto una sorta come una spinta fofte a creare pit, impazzire, vi comunque distort4 deviat4 ma Si esprima poi in maniera di minima legalit intemazionale'

,ilpr.

e questo il

che cosa

punto che mi premesottolineare, perctr questo punto ha un aggancio preciso


con alcune cose dte sono state dette

qx

staser4 in prticdare da fjlaoi

acmlo

il

principio del rifiuto dellimpunitr Quando

ptlo di

ita

un Tribunale ha sostenuto l'istituzione di stau la grande spinu che nei tenitori della Exboc per i cimini commessi Penale Intemzi onale ad lntemzionale per i istimire un Tribunale Penale

comunit

intemzionale ne parlo in senso proprio, cio come comunit intemzionale che

realt non si pu Jugoslavid In parte del mondo e solo sono commesi solo in una crimini conuo l'umanit che in questa pe il frammento di veri contenuto in un periodo determinato' questo' ci sono

si esprime amiverso gh organi abiliuti

Ia

Sottocommisione dei Diritti

decisione che

sostenun da un fofte corisenso'

dellUomo di Ginevra h4 da alcuni anni, in piedi un filone di indagine conro

I'impunit! considerando che limpunit di gravi e sistematjche e reiterate


violzionidei dirini umani fondamentali qualcosa di inaccettile rispetto
dottrin;a dei dirini umani dre I'ONU [a propria ed ha
alla si si

quali necessario insopponabili e dinanzi ai componamenti che sono perch questo tutti' Ho richiamato questo sfondo una soru di sotidarie di in cti si voglia tenuto presente nel momento
essere sfondo mi pare che debba

creare

ilcompito di difendere, e

procedere propositivamente

sul tereno di

denuncia' persecuzione'
sul

wolgono regolarmente sesioni di denuncia dell'impunit4 cos come

wolgonolesessioni di denunciadella tornr4 cos come si srolgono le sessioni


66

rifiuto dell'oblio' soprattutto sul terreno clel disvelamento delle stragi' memoria' Certo ci sono differenze' teneno del recupero della

n* t"
J;

nascondo e non vonei che nessuno mi facesse ir tono di anriburmi cos una meccanica assimirzione dera siruzione del nostro paese ara siruzione dei paesi o dei continend che ho evoca. per c,e un nucleo duro comune, che potremmo in qualche modo riassumere e voi lo avete fatto ne,o schema della democrzia limiuta. ro schema delra democrzia fimiua in America Iatina o altrove ha funzionato nel senso, come

1969-1994: gli

anni bui della sowanit limitata

delle stragi (20

Gmruio

1gD5

- ore 16.30)

una linea di lealt costituzionaie. Per cui la nostra sinrzione stata cararteriznla
s da

una florma di Suto che io definirei,

mia volta, come doppio Stato, ma non


Ia

doppio Stato nel senso che c' una facciata e c' una real , ma nel senso che

realu stessa una real conflittuale; all'intemo della real smruale voi avere
Tamburino, D'Ambrosio e avete poi il questore tizio e il questore caio, avete I'ufficiale che procede per fare le indagini

democrazia come rrarore e di affermare espriciramente forme ordinamentari dinatoriari, florme ordinamenta]i assorutamente autoritarie ed inaccetubiri. Da noi, invece, non aniraA a questo punto; nonost nte tuffo facciamO parte di un'area priviregiaa delmondo, entriamo in una certa fadizione e cos yia e alrora da noi, pero, divenma dottrina secondo cui h. demxruiadoveva avere fibero corso, non doveva essere mai smentita ufficiarmente come varorq ma doveva avere delle colonne dIrcos si doyeva arrestare. E quando si rischiava di oltrepassare queste colonne d'Ercole, allora bisognaya rntervenire in maniera da inquinare lo stesso processo democraco. A questo

dire, anche teorico, di negare la

il questore che lo richiama per

allontanarlo. C' quesu tensione tenibile. E questo

molto

importante;

molto imporunte questa tensione perch ha consentito paradossalmente alla Destra di cominciare a gettare

i suoi veleni nel senso dre la Destra ha

cominciato

a rappresentarc

questa sihiazione, come una situazione di

disgregzione dello Stato. Cioe, nel momento in cui non rutto lo Stato era
solidale con i suoi

pezi deviati, illegali, nel momento in cui lo Stato reagiva, nel

momento in cui si creavano le tensioni, all'intemo degli stessi apparati, o tra un

apparatoel'altro, a questo punto [a Destra dice: "Qui sta aollando [o Stato" e


lancia questo messaS8io che un messaggio di richiesta d'ordine

sono

sad furujonelinaa
voglio dire

segmend di Stato, - e ormai persino banare crir visro che Io dice anche Andreotti - apparati quali Gladio,
i Servizi d

e cioe che

tende, in ultima analisi, a riporrare l'insieme del funzionamento sotto i sommi principi della ragion di Srato, cioe a pone dei vincoli. Guardate, questo
abbxranza evidente. Ne parlavo con Alfredo Galasso ricordandogli come gran parte delle tematiche che ancora oggi sono attuali noi le abbiamo affrontate

aiati,lap.,la

mafia,

di Stato, ptrz dt sociea, peai di sub-istituzione che in qualche modo


spendere due parore prima di awiarmi rapidamente a concrudere. L,artra specificit nosra si rivela non unto nel quadro rcorico dottrinale, quanto nel
collegavano gli uni 4gli altri. E poi vi un'altra specificita nostra sulla quale vorrei

peai

insieme 10 anni fa, nel 1985, quando erarramo insieme al Consiglio Superiore
della Magistratura. Con un grande sforzo e una grande loma organizzammo, per
la

quadro fenomenorogico. Mentre nei paesi de*Ameri calatinao nei paesi che sono comunque srati coinvoki dala dottrina
cleil

primavolu allora, un seminario riservato

tut i magistrati impegnati in questi

Stato che veniva fin:iina16

asicurazznuionare era tuto ro


si

processi sulle problematiche relative alla tratuzione dei processi

di stragi. Fu un
la

211n

*ressione, un.e che


apparati

Sato in senso che tufti gli

parl* A ooor,rrno

fatto di grande interesse, perch

vennero magistrati che, secondo

dello Stato erano coerentemente,

6B

globalmente sordari ner reprimere, da noi, invece, si e verificato una sranissima situazione, per cui vi ermo paj cli Sato che, in qualche mo, panecipavano alla dottrina della sovraniu popo lNe e puz)cli Srato che si Mluppavano secondo

raffigurazione tradilonale che vede magistrati di Sinistra, di Destra, di Centro, Conservatori, Progressisti, avevano idee diversissime. C'erano magistrati che

nella dialettica associativa si collocarrano su vari versanti: c'era

il

magistrato

piuttosto conservatore e quello piuttosto apeno, per unto quznto questi


69

1969-1994. .eli

anni bui,
a]

magisfari, in modo fedele

proprio ruolo, si erano

1969-1994: gli anni bui della sowanit limitata e delle

sragi

(20

Gmnaio

1995

- ore

era impressionanre vedere come turd

a.nrn.,^r.rTTfl1,T:'J,fiffi:
delra

facciamo emergere

nrtto cio dnarui all'opinione pubbiica perche

infedelta intema alle


rerazione, cos come

tuiti so'evassero re medesime questioni. per esempio ir renomeno


s

rappresenterebbe il crollo delle istinrzioni

della credibilir. Quindi

categoria che non va confusa con il golpismo e che pero l'osncolo cor

difficol che questi napponi portamo dlo sviluppo delle indagini ed venuta fuori persino ,unponatua der contributo de*indagne storico<urturare
ricerca de'a veria a''intemo dei processi di stragi.

;T:ffi::t:::TrlJ':fiT',ffi, ;ffi,I.-r#
nera

chiunque

si voglia

muovere su questo terreno, deve subito confronursi.

ciuto il piano "rinascia nazionale" di Gelli, ma nel piano "rinascita nazio Gelli c' un capitolo non indifferente dedicato alla Magistratura in cui

dette cose interessanilssime, cose che se si fossero dette in un convegno awebbero determinato una sorta di rezione tenibire. per esempio
richiamate come dato di conoscerza assorulamente ar di fuori dere corocazioni idmrogiche, Ie radici anridemocratiche dere ideorogie di Destra che venivano indicate come sfondo culruralg quindi non penalmenre perseguibili, ma come sfondo eurisricoconoscirivo dele dinamiche di stragi. esempio, un Convegno renuto nel 1965 dalllstiruto Albeno pollio sulla guerra rivoruzionaria e fiirono ricfuamate uue re rcor'uzaioni che in via puramente astrata erano sate fatte in quel Convegno e che poi troiavano riscontro nell'atruazione. Il Convegno, il seminario, owiamente non sono smte

In quer seminario sono smte

mettere al passo, restringere la dialettica intema e soprafiutto si dice: "] puntare


a smantellare

il Consiglio Superiore e tutte le istanze pluralisre

Magistratura si esprime". Se noi andiamo

a vedere che cosa successo it

diecianni,noi ci troveremo, oggi un senso comune, purtroppo assai che il Consiglio Superiore della Magistrarura e il '?arlamentino" dei
anche i giomali non berlusconiani oggi lo chiamano cos: "Parlamentir

t ,r a*r,

una foza dell'uso dei termini:

il

Parlamentino

il

luogo dove i

,.,

scimmiottano i politici, dove stanno, in definitiv4 ad atteggrarsi a figp


contrapposte posizioni. C'e una svalur2Tione, sonesa poi dietro ad un

alle istituzioni. Quello che un sano pluralismo ha poruto come cre


coscienza,oggi viene attacctto nel quadro propno di un disegno pi

gr

accolta era che, ner perseguire

affinamento professionaJe e si disse: "Quesd sono materiari che noi affidiamo alla riflessione dei magistrati che ravoreranno". r'unica concrusione che venne
ra

non era urn sede che dovesse anfuzre a dere concrusioni, era una sede

ebbe conclusioni,

D'altra parte i problemi sollevati in quel seminario sono tuttora aperti: si il problema del segreto di Suto e ancora oggi, su questo problema non

cri

fatto passi avanti, si sollevo

il

problema della trasparenza degli

aptr

veri in questi processi,

sicureaa. Cosa significa trasparenn degli apparati di sicurezd Noi

sa

i.,

ragion di Stato, perch in questi processi si troya a. ogru pie sospinto, Ia ragion di Stato. Questo pone un altro problema: t, ,rg,oni Stato come caregoria culrura,e' spesso non neanche

solo dovere curturare non rimanere incanuto o sensibire are istanze dera

magistrato aveva un

che un Servizio Segreto, per definizione, deve svolgere alcune attivita, dire, al copeno dell'opinione pubblica; ma ancora non siamo riusciti a attraverso quali forme queste attivia copefte possono essere riportatt

semplicernente ridene, in base concezione democraca, che,


7A

invocra,a chi e complice, ma e invocau da cii

controllo democratico. Come si puo iare ad evitare che i fondi segreti

der

a.

una concezione dello Sato che non

Segreti, uuich essere impiegati per attivit di istuto, siano impiegati,


va bene, per elargire e quando va male per sowertire? Oggi abbiamo che l'elargizione, il peculato era l'uso conente. Io ancora non mi ritenei

la

avranno

latto male, ma adesso ormai

non

:l::t- t,,, ir) sfonunatofnrlinfitrttiostll,illtglrlir,,,ffi;;il,.;,;:;;..


',,".,r,,.,,
ttt

r,,

anilt

al pecularo ncssttn0 mi r)lr(,r

o:rr,nri,r,,.l.,, ,,.. .

riso,ra in ar,ro Ques,o

questo problema

],ffHl ;:l]: li;J:llll,, ,l ;l;li.ll,l;;,,,i,:,:l

ritrsr:t,, st,lrllr,rrr,\/r

ancom apefto. Nessuno

comitato interparramenare, ad eraborare propostc


Poi, si diceva allora e si dice dice, ma in presenza di

,,r ,,

.501)r:lttrrto :rrr rrrr,.rk.

u,,

atrayerso Io sbriciolamento del ricordo.


Stasera e

fr'ffi;fl lll;'rffi

,ili]i,,

ll,i,,l

. :*;,,::1,

.sono .till(, ljl)l(,s(, l;ult(. tasselli'si ripreso un discorso di memoria, ma vi e cLr crtirrk,nsi (1)r(.(rlr(.5r,r serala e Ie giornate che seguirarLno, che io rovo utilissinrr:, si rrrlkr.;rrr, rrr.l panoramacomplessivo dr questo paese in cui .infor.m;rzirnr: rri rr;rss;r, rir,r rlr. forma lo spirito pubbrico, ra coscierza di milioni rnilirlri rri ,trs,rr. i. determinaa daro spot, dar frammento, cr,'in.seguirc rir stlrr*;gi;r rrrrirrr;r r rr vr,rrri, I'ultima nodla, in cui

sam una seraa di grande interesse per.ch

vi ancora ta

iI rorza dir."J::#n::t.T::;rI;..,1
rur

|:ti*r. PR.EGADINONCITAREI

pu sostenere it no all,oblio e ir no all,iml,rrnir; t,, 1rr,r converso, rabattaglia di chi vuore evitare lbbrio anchc una ,;rrri41ri;r 1rr.r la demcrruna. ITNTERVENTO NoN RIWSTO pALr,,Ar,()t.i. ,\t

r r rr rrt, non c'e democrzia senza verih. E a questo punto il clisco.so to,;t ,l l)',to generale,cioeragrandebattagriadidifesa dera democrzia cr,,a rkriv;r ir rrri r;i r

rnano un punto rondamentale, cio non c'e

uli,];ll ,,ll; :l :;l


r rsi

veria senza

crcmrx:r;rzi;r,

::,::::::::::,iragria

ror,

Moderatore 'pooh Mondani: cirasctanto


un altro dibatdto.

evi riconJo chc tra

rrrr!u., irrizi;r

72