Sei sulla pagina 1di 1

X STAZIONE GESUSPOGLIATO DALLE VESTI

(tratto dal testo di Bruno Forte) Il libro del viandante e dellamore Divino

Sta la Croce di ogni uomo, solo fra innumerevoli altri, schiacciato sotto il peso dellinfinito dolore del mondo. Sta la Croce di Lui, unico consegnato per tutti per amore che porta innocenti il dolore dei molti. Sullalbero trafitto dai chiodi, al grido dellora nona, voce al silenzio dei morti sta la speranza del mondo.

MEDITAZIONE:
Siamo giunti al culmine di questo tempo prezioso di conversione che il Signore ci ha dato per rituffarci nella consapevolezza dei nostri limiti, debolezze e peccato, ma anche tempo favorevole per riscoprire come il Signore pu rivestirci di Luce. In questo tempo siamo stati invitati a dare una svolta alla nostra vita, vincendo le tentazioni e le lusinghe di Satana, di un cristianesimo fatto di compromessi e vanagloria e di imboccare la via che porta alla Croce. Ges stato schernito, maltrattato, umiliato, non creduto, spogliato da ogni dignit, muore inchiodato sul legno della Croce, lasciando a noi il pi alto messaggio di carit e speranza per la vita eterna. Lui che non si tirato indietro di fronte a nessuna conseguenza del suo essere con noi, ci invita a seguire le sue orme. E il vero segreto per vivere e rinnovare in noi la Passione di Cristo la Preghiera, arma silenziosa ed inerme, anche se alcune volte viene considerata inutile, ma che alla fine della nostra vita, se crediamo, ci pu far ben dire Ricordati di me quanto entrerai nel tuo Regno.