Sei sulla pagina 1di 55

METAL GEAR FACT FILE

Di Jack The Devil


Mosy edizioni.

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Ringrazio Mosy per aver pubblicato questa mia opera, la Official PlayStation Community per il grande supporto datomi durante la realizzazione del libro e

Hideo Kojima, quel genio grazie a cui abbiamo sognato per venti lunghi anni.

PREFAZIONE
Ciao a tutti. Invito tutti coloro che stanno per apprestarsi a leggere la mia opera a leggere questa breve prefazione. Con questo breve libro io ho cercato di raccontare nella maniera pi semplice e veloce i fatti narrati nella saga di Metal Gear fino a questo momento. Ovviamente non tutto stato raccontato, anche se i fatti principali( e non solo) spero siano stati spiegati e raccontati esaurientemente. Spero inoltre che in questa mia opera sia emerso almeno un po' lo spirito di questo videogioco, ovvero il raccontare un mondo dove finzione e realt si uniscono tra loro. Un universo reale per molti aspetti. Primo fra tutti la poca distinzione tra bene e male, ma anche la profondit dei personaggi e delle ambientazioni, nonch dello spazio temporale in cui questa avventura ambientata. Sperando di lasciare soddisfatti tutti voi, vi lascio alla lettura. Buon proseguimento con il

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


I rappresentanti delle tre pi grandi potenze mondiali, ovvero Stati Uniti dAmerica, Russia e Cina, si stanno riunendo per siglare un accordo dimportanza storica, una segreta alleanza che nei decenni a seguire porter al susseguirsi di avvenimenti e gesta tanto eroici quanto invisibili allocchio di un comune mortale. Grazie al vasto patrimonio dei tre componenti si venne a creare un fondo monetario di dimensioni impensabili, con cui finanziare missioni e investimenti alloscuro del resto del mondo. I membri di questalleanza, saranno chiamati e identificati col susseguirsi degli anni in vari modi, ma il nome con cui sono nati Filosofi, e il loro patrimonio l"Eredit dei Filosofi".

Capitolo I: amarsi nel caldo, perdersi nel freddo

[ MGS3 ]

La seconda guerra mondiale sicuramente il male pi grande che la terra abbia mai sofferto. E' curioso notare come durante essa prenda vita lessere che forse eguaglier questo primato. Allinterno di questo conflitto si fa notare una soldatessa dalle doti particolari, The Boss. Questa donna, accompagnata dalla sua unit speciale denominata Cobra Unit, comp numerose operazioni eroiche, guadagnandosi la stima e il rispetto degli Stati uniti dAmerica. Il 6 Giugno del 1944, giorno dello sbarco in Normandia, The Boss fu mandata sul campo di battaglia incinta di nove mesi, accompagnata dal suo gruppo. Il padre del bambino era The Sorrow, altro membro della Cobra Unit. La donna, costretta a partorire in battaglia, non ebbe mai il piacere di vedere suo figlio. Appena partorito il bambino venne infatti rapito da alcuni sicari dei Filosofi. La madre sarebbe probabilmente stata orgogliosa del figlio che divenne un abilissimo pistolero. Cresciuto in Russia prender il nome di Shalashaska,in battaglia Ocelot. Una volta terminata la guerra il mondo si vide diviso in due grandi aree, Est e Ovest. Da questa divisione inizier quel silenzioso conflitto basato sullo spionaggio e i doppi giochi che tutti noi conosciamo come Guerra fredda. A contendersi il dominio mondiale cerano le due nazioni pi influenti, ovvero Stati Uniti e Russia. Obiettivo di questi era il superamento dellavversario dal punto di vista tecnologico e militare. Questi conflitti non distolsero per i Filosofi dai loro intenti, ben pi ambiziosi, ed il loro patrimonio, la loro eredit continu ad esistere. Essa era un bene ben pi tangibile di quanto molti si aspettassero, ed era amministrato da un colonnello sovietico, che per non rispetto i patti. Egli, agendo con manovre illecite simpossess delleredit, e la nascose in un luogo segreto. Mentre questi fatti sconvolgevano i piani dei Filosofi, The Boss fu costretta a compiere lomicidio pi pesante della sua vita. Sotto ordine del governo americano dovette, infatti, eliminare The Sorrow, suo amore e padre di suo figlio, che tornato in Russia si era schierato con i sovietici, divenendo un pericolo per la nazione. Nonostante questo lo spirito delluomo continu a vivere nel cuore di The Boss, proteggendola in qualunque situazione. Prima che questo accadesse The Boss aveva incontrato e cominciato ad addestrare un prodigioso ragazzo, che lei chiamava Jack. Insegnandoli le basi del combattimento a mani nude e con le armi, nonch creando con lui il CQC (base del

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


combattimento a corpo a corpo), The Boss fece nascere un eroe. Snake nato.

Capitolo II: nascere combattendo, vivere piangendo

[ MGS3 ]

1964. La guerra fredda sta dilagando. Un importante scienziato Russo, chiamato Sokolov, ha intenzione di passare al lato Statunitense. Questo sarebbe un importantissimo passo avanti per il governo Americano, che otterrebbe in questo modo essenziali informazioni sui programmi scientifici e militari dellURSS. Sokolov , per, tenuto prigioniero in un campo militare, ed necessario infiltrare un uomo per recuperarlo. A compiere questo delicato intervento chiamato Jack, che ormai divenuto abile sia nellarte del combattimento ravvicinato (CQC), sia nellutilizzo delle armi. Inviato a compiere questa missione denominata Virtuos Mission, con il nome in codice di Naked Snake, il giovane soldato potr contare sul supporto radiofonico di The Boss e di Major Tom, suo comandante in missione. Secondo le informazioni fornite alla spia, Sokolov sarebbe tenuto prigioniero e costretto a lavorare per il Colonnello Volgin, figlio di colui che rub lEredit dei Filosofi. Questi era un sadico militare, che in America si era costruito la fama di Thunderbolt, per via dei suoi misteriosi poteri che gli permettevano di controllare le scariche elettriche. Il primo obiettivo di Snake era di rintracciare e contattare un agente segreto infiltrato di nome ADAM, il quale gli avrebbe dovuto fornire delle importanti informazioni riguardanti il luogo dove Sokolov era costretto a lavorare. Qualcosa non and come previsto. Con sorpresa di Naked Snake nel punto prestabilito per lincontro il soldato non trov ADAM, ma EVA, una giovane donna molto attraente, che sidentific come uninfiltrata americana. A questo punto, ricevute le informazioni necessarie, Snake si avventur nel campo russo, prelevando Sokolov e dirigendosi verso il punto di raccolta... ma gli imprevisti non mancano mai... appena recuperato lo scienziato, Jack venne infatti sorpreso da un giovane quanto esperto Ocelot. Il ventenne alla sua giovane et era gi divenuto a capo di una squadra speciale del GRU (servizio segreto russo, parallelo al KGB)... la sua anima nera non si era tardata a mostrarsi... Intrattenuto un combattimento con Ocelot su cui ebbe la meglio (pur non uccidendolo) Snake, si mise alla ricerca di Sokolov, che nel frattempo era stato nuovamente portato via da Volgin. Raggiuntolo scienziato, e avvistato per la prima volta lo Shagohod, un immenso carro armato in grado di lanciare testate nucleari (il cui completamento era quasi ultimato), frutto anche del lavoro di Sokolov, Snake sembra a un basso dal completamento della missione... ma il mondo comincia a girare molto velocemente... tutto si capovolge... tutte le certezze di Snake sembrano svanire... dieci anni di amicizia e collaborazione morire... sulla scena del combattimento compare The Boss. La soldatessa, insieme alla sua Cobra Unit, riunita per loccasione, aveva tradito la sua patria, gli Stati uniti, regalando due testate nucleari a Volgin e lasciando spiazzato e addolorato il suo allievo...che ora doveva fronteggiarla... I due iniziarono un drammatico combattimento corpo a corpo, in cui The Boss ebbe facilmente la meglio... Sconfitto Jack, rimasto tramortito a terra, la grande eroina prese il volo su un elicottero insieme a Volgin e alla sua squadra.

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Mentre Sokolov veniva nuovamente fatto prigioniero insieme con EVA, linfiltrata americana, Snake fu recuperato e sottoposto a cure mediche. La missione un fallimento totale... e non nemmeno tutto... Spiazzando il governo Statunitense, Volgin ha infatti lanciato una testata nucleare sul suolo russo, provocando una rottura diplomatica dello stato sovietico con gli USA, che viene incolpato dellaccaduto. E' un miracolo che non si scateni una terza guerra mondiale dopo questo avvenimento. La Virtuos Mission diventa motivo di vergogna per il governo americano, che deve trovare a questo punto un capro espiatorio...che ovviamente viene identificato in Snake...

Capitolo III: Eroi si nasce, dimenticati si diventa

[ MGS 3 ]

Jack era un grande soldato .Una grande spia .Un grande uomo. Egli non si era mai arrogato il diritto di definirsi eroe, mai lo fece, e nemmeno messo sotto stato di accusa cerc di assumersi onori che gli spettavano di diritto. La corte marziale americana aveva dato la sua sentenza. Jack sarebbe stato condannato a morte. Ma nonostante la missione Virtuos fosse fallita non sfugg agli occhi dei militari il valore di quell' uomo. Cos, grazie ad un accordo con la Russia, che voleva vedere sul patibolo Volgin ed una parte dell' eredit in proprie mani, il governo statunitense decise di dare una ultima possibilit a Snake. Jack sarebbe dovuto tornare sul suolo russo, questa volta con un obbiettivo diverso e ben pi complesso. Nella sua infiltrazione avrebbe infatti dovuto trovare lo Shagohod(il carro armato munito di testate nucleari), uccidere Volgin, provare quindi l' innocenza degli USA nel bombardamento atomico e soprattutto compiere l' atto pi pesante della vita di Snake...uccidere The Boss. La missione era denominata "Snake Eater". Trasportato nell' esatto luogo da cui era stata lanciata la testata nucleare, in territorio russo, Jack dopo poco ricevette un primo sollievo. Riuscita a scappare dalle grinfie di Volgin, EVA si trovava ora di fronte a lui, con il suo misterioso quanto affascinante aspetto. Ma questo piacevole incontro non fu seguito da altri sereni momenti. Dirigendosi verso la fortezza dove si trovavano gli obiettivi della sua missione Snake dovette infatti affrontare diversi ostacoli. Per primo rincontr Ocelot, con cui ebbe un nuovo scontro a colpi di pistola, da cui per Snake riusc ad uscire illeso. Dovette inoltre affrontare l' intera Cobra Unit, prima di arrivare finalmente all' hangar dove era contenuto lo Shagohod, che era ormai quasi totalmente ultimato, grazie al lavoro di Sokolov. Qua, una volta ucciso un abile cecchino chiamato The End, riusc a riunirsi con EVA. La donna illustr a Snake un tunnel utile ad infiltrarsi nella fortezza militare, all' interno della quale erano nascosti i suoi obiettivi. Jack, incontrato Sokolov che stava apportando le ultime modifiche al carro armato(compresi dei razzi che permettevano ad esso di andare ad una velocit di oltre 500 km/h) si apprest a portarlo in salvo, ma era troppo tardi. Volgin intercett dopo poco Snake e lo scienziato, che uccise crudelmente. Egli era ormai inutile al completamente del progetto, e poteva sapere troppo sull' eredit dei filosofi.

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Snake fu catturato insieme ad EVA , e portato in una sala da interrogatorio, dove li aspettava Ocelot. Mentre questi stava per picchiare EVA per farla parlare, Snake intervenne per difendere la donna. Un proiettile part accidentalmente dalla pistola di Ocelot, colpendo Snake nel volto e rendendolo cieco dall' occhio destro. Nonostante la grave ferita riportata da Snake le due spie riuscirono a fuggire dalla tana di Volgin, separandosi una volta in salvo. Riavuto il suo equipaggiamento(che gli era stato sottratto al momento dell' interrogatorio) grazie ad EVA, Jack era ora pronto a rientrare in Groznji Grad, la fortezza militare. Una volta all' interno di essa Snake piazz delle cariche di C3 sullo Shagohod, sperando di riuscire a distruggerlo in questo modo, ma proprio mentre stava per attivare il timer, sopraggiunse Volgin, che aveva appena catturato EVA, sorpresa a cercare un microfilm contenente delle indicazioni sull' eredit dei filosofi. Inizi quindi un combattimento tra Volgin e Snake, dove il secondo ebbe per la meglio. Stordito il malvagio militare, Jack cominci una fuga in moto insieme ad EVA, che era stata liberata da The Boss(senza un apparente motivo), mentre l' hangar contenente il carro armato esplodeva alle loro spalle grazie all' esplosivo piazzato da Snake. Quando sembrava tutto finito accadde l' inaspettato. dalle fiamme dell' hangar emerse la sagoma dello Shagohod, guidato da Volgin, pi sprizzante di malvagit che mai. Distruggendo qualsiasi cosa incontrasse, il carro armato raggiunse Snake, con cui intrattenne un violento combattimento, che port alla definitiva eliminazione del militare sovietico e dello Shagohod. Ma non era ancora finita. le restanti truppe al servizio di Volgin cominciarono ad inseguire l' esausto Jack, che dopo una tremenda fuga sembr arrivato alla definitiva salvezza...ma non vi sembri manchi qualcuno? Arrivato in una verde pianura Snake doveva affrontare la sua ultima fatica. Sconfiggere The Boss, il suo mentore, colei che aveva creato in lui quello spirito, quella forza interiore che gli aveva appena permesso di affrontare le pene dell' inferno. Il drammatico e faticoso, quanto elegante ed affascinante, combattimento a base di CQC ebbe inizio. Ridotta in fin di vita dal suo allievo The Boss cadde a terra. Con le sue ultime forse consegn a Jack il microfilm rubato a Volgin, contenente il segreto dei Filosofi. La donna design inoltre l' uomo suo successore, cedendogli il titolo di BOSS. Da questo momento Snake verr conosciuto da tutti come Big Boss, colui che ha sconfitto The Boss. Ancora scioccato dall' accaduto Snake si ricongiunse con EVA, salendo a bordo di un idrovolante, pronto a tornare a casa. Come se tutto quelle che era accaduto non fosse bastato, un rabbioso Ocelot raggiunse i due fuggiaschi. Dopo un breve conflitto a colpi di revolver, il pistolero fu costretto a abbandonare l' aereo, mentre era in fase di decollo. Era finalmente finita...quasi... Due caccia Russi, due MIG, erano sulle tracce degli ospiti indesiderati. Per fortuna giunse a salvare la situazione, che sembrava ormai disperatamente tragica, l' intervento del neo presidente russo Krusciov, che diede l' ordine di ritirarsi ai suoi militari. Solo ora Big Boss poteva dire che fosse tutto finito. Era riuscito a fare l' impossibile. La sua vita era salva, e con essa il destino dell' umanit. Potendosi quindi riposare, dopo delle lunghissime e faticosissime ore di battaglia, Jack non esit a farlo. E proprio mentre il soldato riposava la figura di EVA si smascher.

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


La donna rub il microfilm contenente le indicazioni sull' Eredit dei Filosofi, e lasci al suo posto un nastro audio. Il messaggio conteneva una verit scoccante. EVA era una spia cinese, ed il suo obiettivo era sempre stato quel microfilm. Il suo governo rivoleva quella parte di eredit che gli apparteneva. Ma il fatto che pi scocc Jack venne dopo. Era stata tutta una farsa. The Boss lavorava per i Filosofi, sin dall' inizio aveva mentito a Snake, sulla sua identit, sui suoi obiettivi, su tutto. Era stata obbligata a mentire .Era stata obbligata a morire in quel modo, uccisa dal suo allievo americano, in modo che il patrimonio dei Filosofi tornasse in America. Questa verit provoc la morte dello Snake che tutti conoscevano fino a quel momento. Colla nomina a Big Boss, Jack smise di vivere, di vivere come uomo. La sua anima era devastata dal fatto di dover mentire sulle intenzioni di The Boss, di essere costretto a ricordarla come un antipatriota, disonorata. Cos muore il primo Snake, cos nasce Big Boss. Una inaspettata comunicazione chiude il sipario... E' Ocelot che parla... Questi rivela che il microfilm rubato da The Boss, ed ora in mano ad EVA era solamente un falso, che il vero documento era in sue mani e che nelle sue intenzioni c' era il fatto di riportarlo in America. Egli inoltre svela le ultime tessere che completano il puzzle: lui era ADAM, l' uomo che doveva contattare Naked Snake sul suolo russo durante la Virtuos Mission. Ocelot aveva fatto il triplo gioco: egli lavorava in primo luogo per i Filosofi americani( unici superstiti del gruppo originale), aveva collaborato con la Russia ed infine aveva lavorato con la C.I.A. Ma da perfetto doppiogiochista egli non riport l' intero patrimonio in USA...met spett all' URSS. Con questo capitolo si conclude la storia di Metal Gear Solid 3

Quando nel 1962 avvenne la crisi dei missili cubani il dramma sembrava imminente, ma un segreto accordo risolse la situazione. Questo accordo prevedeva che lo scienziato Sokolov tornasse a lavorare per la Russia, in cambio l' URSS avrebbe rinunciato ad installare basi missilistiche a Cuba. Nel 1964, proprio mentre Snake conclude la missione Snake Eater, l' URSS invia aiuti al gruppo di guerriglia separatista colombiano detto FARC, per ottenere in cambio il permesso di installare delle basi missilistiche nella penisola di San Hicronymo, con cui ottenere una posizione di scacco sugli Stati Uniti. Nel 1969 per i problemi economici dei due stati contendenti la guerra fredda finisce, la base colombiana diventa inutile ed inutilizzabile. In questo modo l' Armata Rossa viene abbandonata nelle mani del governo Colombiano e le FARC rimangono insoddisfatte.

a guerra fredda sembra al giorno d' oggi un pericolo ormai passato, defunto. Ma conoscendo i fatti passati che si pu capire il futuro...

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Capitolo IV: Il passato non mai stato cos presente: atto primo [ MGS PO ]

Big Boss era ormai riconosciuto dall' America come un eroe...un grande patriotta. Il suo animo era per dilaniato da tutti quei conflitti interni che mai avrebbe voluto affrontare. Anni prima Jack era entrato a far parte di una unit speciale americana denominata FOX Unit, al cui comando vi era Major Tom, il comandante di naked Snake durante la Virtuos Mission. Big Boss per, dopo gli avvenimenti della missione Snake Eater decise di abbandonare la squadra, forse volendosi mettere alle spalle un passato cos pesante. Un passato che per stava per ritornargli addosso pi forte che mai... Quattro anni dopo questi avvenimenti, nel 1970, la FOX Unit, ancora cellula attiva della CIA, decide di attuare un piano terroristico. Ruba una potente arma nucleare e fugge dagli Stati Uniti. Il loro scopo quelle di creare uno stato militare che riesca a divenire una potenza mondiale, e di costruire esso in una base dove erano diretti per una missione ufficiale... Un mese dopo questi fatti Big Boss venne rapito dalla sua ex squadra, la FOX Unit... Al suo risveglio si trov in una cella...nella base colombiana sulla penisola di San Hicronymo, abbandonata dai russi anni prima... Prelevato dalla sua cella Big Boss venne poi sottoposto ad un interrogatorio da parte di Cunningham, un ex agente della CIA che ora lavorava per la FOX Unit. L' obiettivo di questa tortura scoprire da Jack dove si trovi la seconda parte dell' Eredit, non arrivata agli USA. L' interrogatorio ovviamente non ha per effetti...Big Boss non conosce dove essa sia...il messaggio che per poco ebbe, dopo essere stato rubato da EVA, era solo un falso...le istruzioni vere erano ancora in possesso di Ocelot... Gli USA in precedenza avevano mandato una squadra di Berretti Verdi nella base, ma questo attacco fu un totale fallimento. L' unico superstite fu infatti un soldato chiamato Roy Campbell, in condizioni pessime poich affetto da malaria, che ora si trovava nella cella affianco a Jack,... Dopo avergli spiegato dove erano imprigionati e che cosa era stata in origine quella struttura, Campbell mostra a Big Boss un cunicolo di fuga realizzato da lui prima che fosse trasferito di cella. Utilizzato il cunicolo per scappare, Jack cerca di liberare il Berretto Verde, ma senza riuscirci, la cella di Campbell era infatti chiusa da una particolare chiave... Fallito questo tentativo di liberazione, Snake cerc e riusc a mettersi in contatto radiofonico con due agenti americani che si trovavano all' ARPA(agenzia per la ricerca avanzata di progetti per il Pentagono). Questi erano Sigint e Paramedic. I due cominciano a spiegare a Jack che la situazione in America molto complessa... Major Zero infatti stato messo sotto stato d' accusa da parte della corte marziale, accusato di aver organizzato la rivolta della squadra FOX Unit...insieme a Big Boss. Jack infatti ora ritenuto un traditore, e la sua priorit ora non pi la distruzione e la fuga da quella base... Egli doveva infatti trovare delle prove che lo scagionassero da quell' infamante accusa...oltre che sollevare per l' ennesima volta la pace mondiale... Se infatti si venisse a conoscenza della base sovietica in Colombia e dello smarrimento del prototipo di arma nucleare elaborato dagli USA...un conflitto mondiale sarebbe stato inevitabile...

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Big Boss era evidentemente sconvolto e scoraggiato dalla situazione...come poteva lui da solo affrontare un forza del genere che raggruppava forze speciali americane e russe, oltre a dei ribelli locali? Sigint prima di chiudere la conversazione diede allora un consiglio a Jack...poteva cercare di convincere dei ribelli e dei militari sovietici ad allearsi con lui invece che con la FOX Unit... Conclusa la conversazione Big Boss torn a liberare Campbell, con le brutte notizie...non avrebbero infatti ricevuto aiuti se non quando avesse provato la sua innocenza nei fatti accaduti... Con una gamba fratturata, e la febbre malarica molto alta, Campbell si mise comunque alla guida di un furgone rubato insieme a Big Boss... la sua prima missione con un membro della "famiglia Snake"... Ascoltando delle conversazioni tra soldati, e rubando documenti sulle operazioni in fase di esecuzione sulla base, Jack e Campbell capirono che un attacco missilistico verso gli Stati Uniti era pi che probabile... Inoltre c' qualcosa di anomale tra le informazioni raccolte...ricevere del denaro tramite una negoziazione con gli USA al fine di creare il loro nuovo "Stato" non sembrava infatti il loro vero obiettivo... Emerse inoltre che a gestire le operazioni nella base era un certo Gene... A questo punto doveva entrare in atto la seconda parte del piano...trovarsi degli alleati... Venne individuato un primo probabile candidato in un soldato dell' armata rossa, chiamato Jonathan. Stordito con una mossa di CQC, il soldato venne portato sul furgone, dove Jack illustr la sua proposta, ovvero dimenticare i torti subiti dalla sua nazione, che lo aveva abbandonato, e pensare alla cosa pi giusta da fare... Il discorso per non sembra convincere il soldato, che di fronte alle proposte di Gene, davanti alla prospettiva di uno stato dove essere apprezzato per quello che si , rimane sordo alle proposte di Big Boss. Questi allora decise di raccontargli la storia di The Boss, una donna, una soldatessa, che pur di attuare gli obiettivi della sua missione andata oltre gli ideali...oltre le nazioni...oltre le amicizie...rischiando e perdendo anche la vita... Jonathan, colpito dalla drammatica storia strinse la mano a Big Boss, sancendo una importante alleanza... Jack, ottenuto un primo successo, inizi quindi a reclutare nuovi alleati, fino a quando le condizioni di Campbell degenerarono... Venendo aiutato dai nuovi alleati, che riuscivano ad infiltrarsi meglio nella base, Big Boss riusc a contattare nuovamente Paramedic, esperto in medicina, che lo allerta sulla situazione. La malaria contratta da Campbell poteva infatti aver gi contagiato altri uomini...Jack compreso... Paramedic spieg inoltre che la tipologia di malaria contratta dal berretto verde doveva essere particolarmente evoluta, poich i medicinali preventivi che aveva utilizzato Campbell erano stati inutili... Per curare la malattia serviva quindi un particolare siero, molto difficile da trovare, ma che forse sarebbe stato presente nell' ospedale del campo militare... Una volta all' interno dell' edificio sembra per vana quando...un elicottero con all' interno Cunnigham, furioso per la fuga di Jack, insieme ad altri uomini e ad una donna bionda, che nonostante la grande distanza sembra individuare Big Boss, fissando il punto dove si trovava... Una volta atterrato l' elicottero Jack si diresse all' interno di un laboratorio, cercando la cura...quando oltre una parete senti varie persone fare interessanti discorsi...questi erano Cunnigham, Gene e la donna bionda dell' elicottero... Cunnigham chiese la situazione di un certo "Soldato Perfetto", ricevendo come risposta che sarebbe stato pronto per la ricerca dei fuggitivi dopo dodici ore... Fallita la ricerca del farmaco, Jack contatt Campbell, ormai in una situazione disperata, a cui venne per una buona idea ...cercare ancora nella stanza di questo "Soldato Perfetto"...

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE

Capitolo IV: Il passato non mai stato cos presente: atto secondo

[ MGS PO ]

La disperata situazione di Campbell era solo uno dei pensieri che passavano per la mente di Big Boss. Era incredibile come dopo aver messo in salvo la sua nazione da un conflitto pi grande di lei, fosse stato ora messo sotto stato d' accusa da quello stesso paese. Ma questo ora non contava. Problemi ben pi immediati erano da risolvere. All' interno di quel laboratorio dove si doveva trovare questo Soldato Perfetto poteva trovarsi la cura a parte dei suoi problemi. Entrato nella stanza si mise subito alla ricerca di questo farmaco che tanto lo stava facendo impazzire...ma venne presto sorpreso... Di fronte a lui si presenta una bella e giovane ragazza bionda vestita con un camice bianco...probabilmente la stessa che aveva visto parlare prima con Cunnigham... Lei esit per qualche secondo, ma poi prese per mano Jack, facendolo nascondere dentro un armadietto. Il gesto, che apparve in un primo momento insensato, si rivel vitale per la missione del soldato...nell' arco di qualche secondo entr nel laboratorio una pattuglia di soldati, alla ricerca dei fuggitivi. La donna si sbarazza dei soldati in breve tempo, mandandoli via, ed una volta accertatosi che la situazione sia sicura, Big Boss esce dall' armadietto. La donna a questo punto si present. Si chiamava Elisa, ed era su quella base insieme alla sorella gemella Ursula(la donna che parlava con Gene e Cunnigham), pur non facendo parte della FOX Unit. Le due sorelle provengono infatti da alcuni laboratori della Germania dell' Est. Qua sin da piccole furono sottoposte a degli esperimenti mirati al potenziamento delle loro capacit psichiche. Questi esperimenti se con lei sono funzionati relativamente bene, nella sorella hanno portato all' inibizione di ogni forma di emozione umana. In seguito le due sorelle furono prelevate dal controllo sovietico da parte di Gene,in modo da poter sfruttare le loro potenzialit. Jack, colpito da quella storia, domand ad Elisa se anche quel Soldato Perfetto di cui aveva sentito parlare avesse questi poteri psichici. Lei gli spieg che il soldato, che in quel momento era in una sorta di "terapia rigenerativa" in quel laboratorio, era considerato "perfetto" poich era l' unico sopravvissuto ad una serie di esperimenti che avevano portato ad un esito scioccante...l' essere infatti non possedeva poteri psichici, ma "semplicemente" al termine di ogni missione veniva ripulito dalla precedente memoria accumulata, divenendo quindi plasmabile in ogni modo, ad ogni comando. L' uomo, che viene chiamato Null, non aveva inoltre nessun precedente ricordo...era "mentalmente asettico". Elisa, leggendo la mente di Big Boss grazie ad i suoi poteri, scopr che l' uomo aveva bisogno di alcuni farmaci, preparando quindi un pacchetto contenente l' essenziale per la cura alla malaria ma...appena ebbe terminato di preparare l' essenziale arriv alla radio una comunicazione di Cunnigham. Il militare stava per giungere nel laboratorio, per verificare le condizioni di Null. Affrettandosi quindi a creare una via di fuga per Jack, Elisa gli indic un luogo dove avrebbe potuto trovare informazioni utili alla sua missione, il porto. La donna si raccomand inoltre di uccidere Ursula se ne avesse mai avuto l' occasione... Non avendo altro tempo da perdere Big Boss si diresse quindi verso Campbell, bisognoso di cure. Written By Jack the Devil. Mosy edizioni. 10

METAL GEAR FACT FILE


Raggiunto il luogo dove si trovava l' amico ed il resto degli alleati, mentre venivano applicate le prime cure all' uomo, Jack invi delle spie per scoprire l' esatta ubicazione del porto... Per raggiungere quell' area era necessario attraversare un ponte con un posto di blocco nemico...impossibile da superare...era quindi necessario creare un diversivo. Procuratosi quindi del TNT, e scoperti dei luoghi utili per farlo esplodere, Jack diede inizio allo spettacolo... Provocando l' attenzione delle truppe, che man mano si spostarono dal ponte, Big Boss riusc quindi a superare il posto di blocco, insieme alle sue truppe ed a Campbell, che si era gi in parte ripreso... Erano ora giunti alla zona Est della penisola...dove si trovava il covo della FOX Unit... Dirigendosi con degli alleati al porto Jack riusc ad ascoltare degli strascichi di conversazione...a discutere sono un certo ufficiale russo chiamato Skowronski, Gene ed un altro uomo dal volto sfigurato che Big Boss sembrava conoscere...dopo essersi concentrato lo riconobbe...era un suo vecchio compagno di battaglia in Vietnam, chiamato Python, che era stato dato per morto... Il colonnello russo era contrario al piano di Gene, essendo infatti sicuro di un prossimo intervento di recupero da parte della Russia... La conversazione diventa ben presto violenta, prima verbalmente, poi fisicamente, fino a quando Python non riusc a bloccare Skowronski, ed a metterlo in cella. Dopo che il vecchio compagno si fu dileguato(tra l' altro dopo essere rimasto colpito da diversi colpi di pistola, rimanendo indenne), Big Boss usc allo scoperto, dirigendosi verso l' ufficiale russo... Intrattenendo una breve discussione con questi, Jack scopr che la forza di Gene sta nell' incutere paura...non nell' esporre il suo ideale. Il militare russo era infatti tutt' altro che in buoni rapporti con il capo della base,spiegando che se solo avesse avuto tra le mani un aeroplano l' avrebbe gi fatta pagare a Gene, grazie alla sua formidabile capacit di pilota. Una volta terminata la conversazione Jack liber Skowronski, tornando da Campbell per pianificare le mosse successive... Insime al berretto verde Big Boss individu un gran numero di scatoloni vuoti provenienti dagli Stati Uniti...essi probabilmente contenevano le varie parti dell' arma nucleare rubata...e se cos fosse stato erano l' evidente segno che l'assemblamento di essa era ormai ultimato... Di li a poco Jack ricevette una chiamata del tutto inaspettata... A parlare dall' altro capo della cornetta vi era un uomo che si faceva chiamare Ghost... Questi illustra a Big Boss le caratteristiche dell' arma rubata dalla FOX Unit...facendo tornare in mente a Jack dei documenti a cui da molto non pensava... Durante l' operazione Snake Eater egli aveva infatti incontrato uno scienziato di nome Granin. Da quest' uomo aveva sottratto dei documenti, consegnati poi al governo americano, che parlavano di un prototipo di una nuova devastante arma nucleare, chiamata Metal Gear, basata su una struttura "bipede" in grado quindi di spostarsi. La descrizione di Ghost combaciava alla perfezione con quella impressa nella memoria di Jack...il misterioso interlocutore non diede spiegazioni, e diede solo un altra confusa informazione...la FOX Unit per attuare quel progetto doveva aver avuto il consenso di un membro interno al governo statunitense, che probabilmente si trovava all' aeroporto della base militare...giustificando la sua chiamata dal fatto di essere un patriotta russo che non voleva vedere la sua nazione colpita, l' uomo agganci...lasciando Big Boss in una situazione non poco confusa... Jack per non ha scelte...deve fidarsi di quanto raccontato da Ghost... Scoprendo dove sono immagazzinate le testate nucleari decide quindi di dirigersi con la sua squadra verso di esse per impedire che Gene possa utilizzarle.

11

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Raggiunto il deposito, l' unico modo per impedire che le testate raggiungano il Metal Gear far esplodere l' alimentatore dell' ascensore che stava portando le bombe a destinazione. Piazzando del TNT su esso sembrava che i giochi fossero fatti ma...a guastare il piano arriv Python, che riusc a disinnescare l' esplosivo. Trovandosi faccia a faccia, i due vecchi compagni dovettero quindi affrontarsi. Durante il combattimento Python spieg come fosse stato salvato dalla CIA,e come gli fosse stato concesso di vivere in quel corpo artificiale con un unico obiettivo: eliminare Big Boss nel caso si fosse ribellato. Jack riusc a sconfiggere il vecchio amico... [IL GIOCO PRESENTA ORA UNA DIRAMAZIONE, A SECONDA DI COME SI SCONFIGGE PYTHON] A)...riducendo a zero la sua vita, e lasciando fare una ultima confessione all' amico...si era unito con Gene per redimersi da tutti i mali che aveva fatto in passato durante la guerra... B)...riducendo a zero la sua stamina...una uscita di azoto dal corpo meccanico stava per uccidere Python...ma Jack intervenne, salvando l' amico, che riconoscente si univa ora al gruppo ribelle... Lo scontro aveva per fatto perdere troppo tempo a Big Boss e Campbell, che ora erano in una situazione disperata...era infatti troppo tardi per fermare le testate nucleari...l' unico modo per evitare la catastrofe era distruggere direttamente il Metal Gear...

Capitolo IV: Il passato non mai stato cos presente: atto finale

[ MGS PO ]

Chi Big Boss. Questa la pi grande delle domande che si possano fare. Difficile dare una risposta che riesca a dare peso a tutte le doti ed i difetti di questo personaggio. Se c' per qualcosa che va riconosciuta a questo coraggioso uomo il suo autocontrollo. Chi altri in una situazione come quella dove si trovava ora Jack se la sarebbe potuta cavare? Beh, sicuramente non molti altri comuni mortali. Raggiungere il Metal Gear non era certamente una facile impresa. Una arma del genere sarebbe infatti stata ben nascosta e sorvegliata. L' unico modo per trovare la sua locazione era contattare una persona che la conoscesse...e Big Boss aveva una mezza idea su dove trovarla. Seguendo il consiglio del suo misterioso interlocutore, Ghost, Jack si mise alla ricerca del politico americano che sarebbe stato al comando dell' operazione terroristica. Ottenendo quindi le informazioni sul luogo dove era situato l' aeroporto(dove secondo Ghost era nascosto il politico) grazie alle sue truppe spia, Jack riusc quindi ad individuare il politico. Sottoponendolo ad un interrogatorio forzato Big Boss riesce ad ottenere le informazioni su come raggiungere il Metal Gear, dirigendosi quindi all' entrata del complesso sotterraneo da cui accedere all'

12

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


arma nucleare. Ma mentre Jack stava per accedere alla struttura sopraggiunse sulla zona Null, il soldato perfetto. Big Boss, vedendo i movimenti di quello che pi che un uomo era ormai una macchina, ebbe un flashback, ricordandosi di un ragazzino che impugnava un coltello...dalla bocca di Jack usc una parola...Mozambico. Il suono della parola penetr la debole mente di Null, che come preso da un folle raptus cominci ad urlare ed agitarsi, fino all' arrivo dei suoi "padroni", guidati da Cunnigham. Questi fece stordire Big Boss, ed ordin al soldato perfetto di ritirarsi. Mentre Jack veniva portato in luogo nascosto per essere sottoposto ad interrogatorio, Campbell si dava dava da fare per riuscire a rintracciarlo, ordinando agli alleati di interrogare pi nemici che potessero. Imprigionato e pronto ad essere drogato con un potentissimo siero della verit, Big Boss si trovava ora di fronte sia Gene che Cunnigham. Il primo per volle per scambiare due parole con Jack in privato, prima di sottoporlo alla tortura procurata dal siero. Rimasto solo con l' eroico avversario, Gene espose una sconcertante verit. The Boss, quando sei anni prima aveva sottratto l' Eredit a Volgin e di conseguenza alla Russia, aveva creato uno squilibrio troppo grande tra gli Stati Uniti e l' URSS. In questo modo lo stato sovietico non aveva infatti i fondi necessari per realizzare armamenti all' altezza di quelli americani, e di conseguenza la guerra fredda non sarebbe potuta durare a lungo, portando ad un dominio statunitense e ad una pace globale. Questa situazione apparentemente perfetta portava per degli scontenti a qualcuno, ovvero alla CIA ed alle lobby collegate con agli armamenti militari, che in questo modo si trovavano senza un lavoro. Per evitare che questo accadesse, la CIA decisa allora di rubare il Metal Gear, utilizzando la FOX Unit per fare questo, e di consegnarlo in mani sovietiche, portandolo nella base colombiana. In questo modo l' equilibrio militare si sarebbe ricreato, e l' era delle spie e delle violenze continuata. Jack non riesce per a credere a questa storia, rimanendo scioccato da tale verit. Gene aggiunse inoltre che lui aveva iniziato la costruzione dello stato militare perfetto, dove tutti questi giochi sarebbero stati estranei, dove i militari non sarebbero stati pedine di un gioco pi grande di loro. Lui avrebbe stava facendo questo, lui che era plasmato con il modello di The Boss, per divenire il "Comandante perfetto". Lui che si definiva un fratello di Big Boss, poich i due avevano in comune lo stesso mentore. Lui che stava iniziando ora un progetto che inconsciamente negli anni a venire porter alla morte di tante persone innocenti... Mentre lo scioccante colloquio tra i due "fratelli" stava per concludersi, Campbell continuava a darsi da fare per liberare Jack... Fuori dalla sala dell' interrogatorio Gene intanto sta intrattenendo una telefonata, dove ringrazia il suo interlocutore per le preziose informazioni che gli sono state fornite, esaltando i positivi esiti della missione, dicendo che le trattative con l' URSS affinch essa non si intrometta con ci che accadr stanno riuscendo alla perfezione, e che la CIA presa dal panico per via della situazione creatasi. Sostenendo che l' interlocutore stia coprendo qualcuno di pi importante,ma non insistendo troppo su questo punto, Gene conclude la chiamata, domandando all' informatore i motivi che lo stanno spingendo a tradire il suo titolare e salutandolo con il nome di...Ocelot... Nel momento in cui la chiamata fu sospesa irruppe nella stanza, intenzionato a giustiziare Jack per concludere la sua missione, Null, pi feroce che mai. A salvare Big Boss dalla imminente fine fu Gene, che utilizzando la sua capacit di comandante, accentuata

13

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


fino a divenire una sorta di potere in lui, riusc a far calmare il soldato perfetto...che da feroce bestia sembrava ora un bambino senza alcuna forza... Una volta calmato del tutto Null fu riportato nella sala di ripristino da un gruppo di soldati, accompagnati da Ursula, la gemella di Elisa... Elisa che, con la scusa di portare Jack a mangiare, riusc a stare per qualche minuto sola con lui, parlandogli telepaticamente... La donna rifer a Big Boss di aver avuto una visione...visione in cui Jack riusciva a distruggere il Metal Gear, prima del lancio dei missili...avvertendolo che presto avverr la sua liberazione... Campbell era infatti riuscito a scoprire dove si trovava il luogo dove era tenuto prigioniero l' amico. Inviando a liberarlo Jonathan, il primo soldato arruolato, ed un piccolo gruppo di alleati, il berretto verde sperava di aver risolto il problema ma...ci fu un imprevisto... Informato da Ursula, che a quanto pare aveva avuto la stessa premonizione della sorella, Cunnigham blocc il gruppo di ribelli, imprigionandoli e portandoli nella stanza di Big Boss. Qua avvenne l' ennesimo interrogatorio a Jack, questa volta con un arma di ricatto...ad ogni rifiuto di Big Boss Cunnigham avrebbe ucciso un soldato alleato... Il sadico membro della FOX Unit era tanto convinto che Jack fosse informato sull' altra met dell' Eredit, poich a detta sua glielo aveva comunicato il Pentagono stesso... Quando Cunnigham aveva gi sparato a due soldati, irruppe sulla scena Elisa, che guidando un furgone aiut Jack ed i soldati ribelli a scappare, dirigendosi verso la base dove si trovava Campbell. Mentre venivano prestati i primi soccorsi ai soldati feriti, Big Boss inizi a passeggiare con Elisa, domandandogli quali motivi l' avevano spinta a tradire Gene, che anni prima la aveva salvata dal territorio Russo...lei rispose che quella situazione le ricordava dei brutti momenti della sua infanzia...quando era piccola era infatti stata una esplosione nucleare a donarle quei poteri psichici di cui lei e la sorella ora usufruivano, e quella stessa esplosione le port via i suoi genitori... Non volendo che questa situazione si ripetesse ora su altre famiglie, voleva quindi impedire il lancio delle testate nucleari. Spiegandogli infine dove trovare il Metal Gear, Elisa avvert Jack di stare attento a Gene...di temerlo molto pi di quanto temesse Cunnigham o Null. Elisa termin la passeggiata con una agghiacciante confessione...per la prima volta lei e la sorella avevano avuto due premonizioni diverse, incentrate entrambe su Big Boss...secondo al visione di Elisa Jack avrebbe risollevato il destino del mondo, portando pace e serenit...secondo quella di Ursula sarebbe stato portatore di morte e distruzione...due destini differenti per un unico corpo... Big Boss si incammin quindi, accompagnato da Elisa, verso il Metal Gear, ma poco prima di raggiungere la destinazione fu bloccato da Gene, accompagnato da un gruppo di soldati. Mentre questi stanno per bloccare Jack, il Metal Gear cominci a muoversi, messo in funzione da Skowronski, colpendo i soldati ed avvicinando a Gene quando....la macchina si ferm inspiegabilmente... Big Boss nel frattempo aveva bloccato Gene, ma qualcosa gli imped di sparargli...il comandante della FOX Unit cominci infatti a sghignazzare malvagiamente...di li a poco Elisa sembr come impazzire, supplicando Jack di ucciderla...era come se due persone stessero lottando per il controllo del corpo della donna, che cominci ad alternare due personalit...fino a quando non ne prevalse una...rivelando una terribile verit...Elisa ed Ursula non erano due gemelle, ma due personalit distinte all' interno di un unico corpo... Ursula cominci a parlare a Big Boss, bloccandolo contemporaneamente con i suoi poteri, dicendogli che lo fermer in tempo, prima che i suoi dannati figli serpenti vedano la luce... Gene, sghignazzando, spiega allo sconvolto Jack che gli esperimenti condotti sulla donna provocarono uno sdoppiamento della sua personalit, che si alternava nel tempo... Skowronski intanto venne espulso dal Metal Gear, dove sal Ursula/Elisa, dirigendosi all' attacco contro Big

14

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Boss. Dopo un faticoso combattimento, Jack riusc a sconfiggere il mezzo bipede, facendolo esplodere con la folle donna all' interno... I soldati nemici, davanti all' evidente ed irrimediabile sconfitta, capendo che nulla poteva esser pi fatto per realizzare il loro sogno, si arresero, gettando le armi... Gene per, non sembr affatto colpito dall' accaduto...infatti invece di disperarsi inizi a congratularsi con Jack, dicendo di capire Ocelot per averlo accecato... Jack, che a questo punto non riusciva pi a capire cosa stesse succedendo.... Nella confusione pi totale, Big Boss ricevette una chiamata dal misterioso Ghost, che finalmente si rivel. Egli era Sokolov, lo scienziato che durante la missione Snake Eater sembrava morto dopo essere stato ucciso da Volgin, e che invece si trovava ora in contatto con Jack...ancora pi sbalordito di prima... Lo scienziato spieg a Big Boss che la macchina da lui appena distrutta non era il vero Metal Gear, ma solamente il RAXA, un prototipo utilizzato per testare le prestazioni della vera arma....che era ancora intatta nella base da qualche parte... Gene, colpito dall' entrata in campo di Sokolov, che gli comunic di non volergli permettere di colpire la sua madrepatria, nonostante Gene lo avesse aiutato a fuggirne, finalmente cap chi era la talpa che aveva aiutato Jack fino a quel momento... Il sadico comandante, cominci a illustrare le sue motivazioni, quasi per voler dimostrare di non essere un folle, spiegando di voler mettere fine alla guerra fredda...per cominciare una nuova era di guerre alla vecchia maniera, in cui gli stati, spinti da grandi differenze economiche e motivazioni nazionaliste, attuino guerre violente e sanguinose, in cui i giochi di potere non siano rilevanti... Esaltato come non mai, accecato dal suo odio, gene ordin ai soldati presenti sulla scena di spararsi a vicenda, usando i sui poteri di comandante supremo, dando vita ad una carneficina... La scena era straziante...i soldati come ipnotizzati cominciarono a spararsi...la pioggia di proiettili colpiva qualsiasi cosa trovasse lungo il suo cammino... Jack rimase ferito dalla sparatoria...Jonathan mor davanti ai suoi occhi... Mentre Gene si allontanava dalla zona, Big Boss cominciava a programmare la prossima mossa...ovvero distruggere il vero Metal Gear... Per raggiungere l' arma era necessario superare un cancello protetto elettronicamente... Disattivando la protezione elettrica grazie all' aiuto dei suoi alleati, Jack si diresse verso l' obiettivo, gi caricato con le testate nucleari... Poco oltre il cancello sopraggiunse per Null, scappato dalla stanza di rigenerazione... Questi era colpito dal fatto che Big Boss fosse stato l' unico soldato di cui si ricordava,ed intrattenendo un combattimento con lui, chiese spiegazioni... Jack finalmente ricord...Null non era altro che Frank Jeager, un ragazzino che faceva il soldato in Mozambico, che anni prima incontr sul campo di battaglia... Big Boss riusc ad atterrare Null, che cominci a ricordarsi del suo passato...Jack lo aveva salvato dai suoi aguzzini, che lo costringevano ad uccidere, e lo aveva consegnato, inconsapevolmente, ai Filosofi. Questi cominciarono a sottoporre Frank, sin da piccolo, agli esperimenti che infine lo portarono alla situazione attuale...a divenire il "Soldato Perfetto". Guadagnatosi la fiducia di Null, Big Boss continu in sua compagnia la marcia verso il Metal Gear. A fermare il cammino dei due sopraggiunse per Cunnigham. Questi, preparandosi ad affrontare Jack, cominci a spiegare le ragioni della sua presenza nella base... Egli non fa parte della FOX Unit... un membro del Dipartimento della Difesa Americano. Il Pentagono aveva infatti avviato una sorta di contro missione per ostacolare la CIA. Essa infatti come sappiamo gi voleva cedere il Metal Gear alla Russia, per rendere la situazione mondiale

15

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


equilibrata, ma il governo americano, scoperto il piano, volle ostacolarlo ad ogni modo. Per fare questo ordin a Gene, ed alla sua FOX Unit, di rubare l' arma, portarla sulla base colombiana, ed usarla per colpire l' URSS. Jack, esterrefatto, diede del pazzo a Cunnigham, convinto del fatto che questo avrebbe portato ad una inevitabile terza guerra mondiale...ma venne presto interrotto. Cunnigham gli spieg infatti che la base era sotto la competenza sovietica, come di propriet russe erano le testate atomiche, e che dell' operazione non vi sarebbe rimasta traccia...dopo il lancio sarebbe infatti stata sganciata un bomba atomica dalla piccola carica esplosiva, un Davy Crockett, sulla base, spazzando via ogni prova... Lo scopo di Big Boss sulla base era invece quello di convincere i soldati a sottoscrivere il progetto, e di spingere Gene a lanciare le testate nucleari...ma Jack non poteva accettare quel piano...non poteva sostenere quella follia omicida...mai avrebbe potuto, neanche in questo caso, in cui essa era programmata dalla sua nazione, contro la CIA, che mai lo aveva rispettato o riconosciuto per quello che era, un eroe, e che invece lo aveva costretto ad uccidere la sua mentore, The Boss... Big Boss spieg di combattere con una sua ferma integrit morale, disse di non essere un soldato che esegue gli ordini fino alla morte, divenendo un traditore della patria per rispettarli. Mai avrebbe fatto questo, mai lo far. Spinto da queste forti convinzioni, Jack riusc a sconfiggere ed uccidere Cunnigham, insieme al suo folle progetto... Big Boss si diresse quindi al pannello di controllo del Metal Gear, dove trov per Gene ad aspettarlo... Il leader della FOX Unit si disse al corrente del piano del Pentagono, e dell' intenzione di Cunnigham di distruggere la base una volta ultimato il lancio...convinto anche di un patto stipulato tra il governo americano e l' armata rossa, nel caso Cunnigham si fosse rifiutato di attuare l' ordine... Perch allora si sarebbe lasciato sfruttare in quel modo? Poich l' obiettivo del suo lancio missilistico non era la Russia...ma gli Stati Uniti... Tutte le carte ora combaciavano...colpendo la CIA ed il Pentagono Gene avrebbe mandato in crisi l' intelligence americana, e con essa l' organizzazione dei Filosofi. In questo mondo da lui progettato, dove le guerre saranno all' ordine del giorno, la sua nazione militare diverrebbe la pi potente a livello mondiale, assoggettando qualsiasi altro stato. Questo stato paramilitare sarebbe stato gestito da un organizzazione realizzata appositamente, chiamata Army' s Heaven. Jack non volle accettare questo folle piano, accusando gene di essere un pazzo, un dittatore che incutendo paura crea intorno a se una cerchia di fedeli, che poi elimina all' occorrenza. Il pazzo militare rispose dicendo che nessuno lo aiuter nella realizzazione del suo progetto, e per alterare l' umore di Jack, per fargli perdere il controllo, rivel delle cupe verit sulla morte di The Boss...spiegando che essa era stata pianificata da molto tempo, da ben prima dell' esplosione nucleare provocata da Volgin, e che anche quell' esplosione era frutto di un programma ben pianificato...tutto era stato previsto...fino ai minimi dettagli... Gene si stava quindi dirigendosi al pannello per attivare il Metal Gear...quando sulla scena irruppe Unrula od Elisa che dir si voglia, in precedenza data per morta... La donna, a quanto pareva intenzionata ad impedire il lancio dei missili, distrusse il pannello di lancio, provocando la furia di Gene, che afferr un coltello, scaraventandoglielo addosso, e dirigendosi verso un pannello secondario... Big Boss corse da Ursula/Elisa,a terra in fin di vita...questa sussurr un ultima frase premonitrice...Jack avrebbe distrutto il Metal Gear...Jack lo avrebbe ricostruito...suoi figlio avrebbe distrutto il mondo....suo figlio avrebbe salvato il mondo... Non potendo far nulla per la donna, Big Boss corse verso Gene, per impedire il lancio dei missili...ma il

16

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


conto alla rovescia era gi iniziato... Jack non pu far altro che combattere contro Gene, dimostrando di essere il vero successore di The Boss... Dopo l' ennesimo combattimento, Big Boss risult il vincitore...lasciando esterrefatto l' avversario...questi cominci a pronunciare frasi senza senso, in cui affermava come fosse impossibile che un semplice uomo potesse battere il frutto dei geni di The Boss, lui, il comandante supremo... "Ma forse merito dei geni del soldato...ma forse merito dei geni del soldato..." continuava a ripetere Gene, sotto shock... Jack non riusciva a comprendere cosa stesse blaterando l' uomo, che alle sue domande su come fermare il lancio non sembrava interessato a rispondere... Sul punto di morte Gene consegn un microfilm a Big Boss, contenente le informazioni sui fondi dell' Army's Heaven...sostenendo che essi avrebbero fatto trovare la via a Jack...sostenendo che loro due sono uguali... Big Boss, con pochissimo tempo a disposizione, riesce a contattare Sokolov, il quale gli spiega che il Metal Gear sar lanciato in orbita come un razzo, ed una volta raggiunta la quota necessaria lancer i missili contenenti le testate atomiche verso l' America...l' unico modo di fermare l' arma era quindi farla esplodere in orbita... Rischiando di esplodere insieme al Metal Gear, Jack cominci a cercare un modo per far esplodere l' arma...inutilmente... Ad impedire quello che sembrava ormai inevitabile giunsero alcuni semplici soldati Russi, che riconoscenti a Big Boss per aver salvato la loro patria, era ora intenzionati a salvare la sua. Il Metal Gear, giunto in orbita esplode, insieme alle testate nucleari... Il mondo salvo...Jack ha nuovamente evitato una catastrofe che se avvenuta, avrebbe portato alla distruzione del mondo che tutti noi oggi conosciamo...silenziosamente l' uomo si allontan dalla scena della vittoria...era tutto finito... Mentre questo accadeva, in un ufficio della CIA si sta svolgendo un inconsueto incontro... Ocelot di fronte al Direttore del servizio di spionaggio...si sta presentando come ADAM, e sta confermando all' uomo che le testate nucleari sono in dirittura d' arrivo. Il Direttore disse di esserne al corrente, e di essere quasi pronto per partire...doveva solamente prendere dei documenti importantissimi contenenti i nomi dei Filosofi e le indicazioni su dove nascosta la parte americana dell' Eredit, con cui il Governo americano intenzionato a rialzare il suo paese, dopo l' attacco nucleare che crede stia per avvenire... Ocelot, divertito dalla frase dell' uomo, dichiar di essere proprio alla ricerca di quei documenti, sparando agli uomini della scorta del Direttore. Avvicinandosi all' uomo, terrorizzato, Ocelot comunica di voler terminare i Filosofi, riprendendosi quel che gli stato rubato, con lo scopo di portare avanti lo spirito del vero patriota, costruendo il mondo che lei, The Boss, aveva immaginato. Finita di pronunciare la frase, Ocelot giustizi freddamente il Direttore... Big Boss compiuta la missione si appresta a tornare a casa, ricevendo il saluto militare dai tanti soldati ora liberati dalle grinfie della FOX Unit. Contattando Campbell, il quale gli fece le pi sentite congratulazioni, i due iniziarono a discutere della missione. Null, alias Frank Jeager era ora in salvo e sotto intense cure mediche...le sue condizioni non erano buone,

17

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


ed il ritorno ad una vita normale era molto difficile... Inoltre l' esistenza della cellula terroristica interna alla CIA, la FOX Unit, fu celata, la missione di Jack riconosciuta come un semplice smantellamento di una base missilistica russa in Colombia...come al solito i giochi di potere, pi grandi di lui, non lasciavano nemmeno trapelare vagamente i suoi grandi meriti... Una chiamata raggiunge Ocelot, il quale informa al suo interlocutore di aver capito che era lui a comunicargli le informazioni. Il sadico uomo aggiunge inoltre che la morte del Direttore della CIA sembrer un omicidio/suicidio, dovuto al senso di colpa per il furto del Metal Gear, e che questi, una volta appurata la traiettoria delle testate nucleari, non ha esitato un secondo a consegnargli i documenti sui Filosofi. Ocelot continua la conversazione, dicendo che si sarebbero dovuti aspettare che Gene attuasse effettivamente il lancio del Metal Gear, e congratulandosi con l' interlocutore per l' eccellente piano per recuperare i documenti sui Filosofi ed i dati sul Soldato Perfetto...utili a realizzare un progetto molto interessante sull' utilizzo dei geni umani, a cui Ocelot era intenzionato a partecipare...ad una condizione: il coinvolgimento di Big Boss, con cui costituire i Patriots...

Comunque con questo ultimo atto del quarto capitolo, interamente dedicato a Portable OPS, si conclude la parte della mia opera incentrata su Big Boss .Il prossimo capitolo sar pi breve di questi, e conterr le vicende che vanno da Portable OPS a Metal Gear Solid(Metal Gear e Metal Gear 2 compresi).In pratica sar una sorta di "passaggio del testimone" da Big Boss a Solid Snake...buon proseguimento

Capitolo V: Il passaggio del testimone

[ MG & MG2 ]

In seguito agli imbarazzanti fatti legati al tradimento interno subito dal Governo statunitense da parte della CIA, la FOX Unit era ormai divenuta solo una fonte di imbarazzo per l' America. Come era lecito aspettarsi essa venne infatti cancellata dalla faccia della terra, ed il suo leader, Major Tom, condannato esemplarmente. Nel frattempo i Filosofi Americani, delusi dall' ottenimento della sola met del loro patrimonio, subirono un forte cambiamento interno, che port a mutamenti ben pi grandi del semplice cambio di nome in Patriots. Dopo qualche anno dalla sua ultima missione in Colombia, Big Boss form una nuova unit speciale, chiamata FOX-HOUND. Questo gruppo di soldati scelti, addestrato a compiere missioni segrete, si rifaceva gi dal nome all' estinta FOX Unit. La FOX-HOUND per, almeno in origine, si proponeva di adempiere a quei compiti che solo nei primi anni l' Unit svolse. Il gruppo fu inoltre arricchito dai nobili ideali di The Boss, tramandati nel tempo da Jack, e divenuti alla base di qualsiasi missione svolta dal team. Mentre questo accadeva, i Patriots potevano solamente stare a guardare, e la crescita di fama e potere da parte di Big Boss, non era ben vista da questo gruppo, invidioso delle conoscenze e delle risorse del

18

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


militare. Per colmare questa invidia, e per attuare dei piani, frutto del proseguimento degli esperimenti volti alla realizzazione del "Soldato Perfetto" , i Patriots diedero il via ad il progetto Les Enfants Terrible. Non sappiamo bene se Big Boss diede mai il consenso a questi esperimenti, ma probabilmente furono condotti a sua insaputa... I Patriots utilizzarono infatti il DNA di Jack per realizzare dei cloni. Il loro obiettivo era usare il "gene del soldato" che Big Boss portava dentro di se, per sviluppare un guerriero imbattibile, in grado di superare qualsiasi ostacolo. Inizialmente vennero creati otto cloni, ma di questi ne sopravvissero solamente tre... Il progetto era vasto, ed i risultati si sarebbero visti solamente nel tempo, ma se esso fosse andato a buon punto...i Patriots si potevano dire ad un passo dal dominio totale del mondo...nessuno sarebbe stato in grado di affrontare un esercito "perfetto"...se non un altro esercito "perfetto"... Un primo esperimento basato sul gene di Big Boss si ebbe durante la Guerra del Golfo, quando esso venne iniettato alle truppe Americane, a loro insaputa. Questo gene per era solamente un prototipo, tra l' altro altamente instabile, e cre forti problemi nei soldati sottoposti al trattamento, che subivano forti sbalzi di umore, alternati a depressione. Il fenomeno fu spacciato per la "Sindrome della Guerra del Golfo". Big Boss nel frattempo, dopo aver partecipato insieme alla sua FOX-HOUND a numerose azioni di spionaggio in Corea del Nord, strapp definitivamente i rapporti con il Governo Americano. Non sappiamo esattamente quali siano i motivi che lo spinsero ad allontanarsi dalla sua patria, ma sono facilmente riconducibili a quelli che avevano portato Gene alla follia, ovvero la disaffezione ai giochi di potere, che portarono pi volte dolore nella vita di Jack...su tutto la morte di The Boss. Proprio per seguire gli ideali della sua mentore, che puntavano alla creazione di un unico stato, dove giochi politici e scelte "superiori" non esistono, Big Boss utilizz per la prima volta i dati dell' Army's Heaven, che contenevano tra l' altro gli schemi di realizzazione del Metal Gear. Proprio come Gene aveva predetto. Jack cre quindi una sorta di nazione utopistica, chiamata Outer Heaven, dove raccolse intorno a se soldati, vittime di guerra e molti orfani, con cui realizzare una solida struttura statale, con cui farsi notare dal mondo intero. Ma la storia stava per ripetersi. Non faceva infatti piacere alla CIA, ne tanto meno ai Patriots, uno stato tanto piccolo quanto potente, in grado di minacciare l' America stessa grazie all' utilizzo del Metal Gear. Perci, non appena si seppe dell' avvio della costruzione dell' arma, fu deciso dalla CIA di bloccare il tutto. C' era solo un piccolo intoppo nei piani statunitensi...la CIA non era a conoscenza del fatto che Big Boss fosse al comando di Outer Heaven, poich la spia nel frattempo era rimasta a lavorare, facendo quindi del doppio gioco, al servizio dell' America. Big Boss doveva quindi "auto sorvegliarsi" e per impedire che la sua copertura si bruciasse, doveva far fallire la missione senza dare sospetti...e quale modo migliore per fare questo se non spedire sul campo di battaglia un giovane cadetto senza esperienza? Ma Jack fece male i calcoli...il giovane cadetto era infatti un suo clone...chiamato Solid Snake, o David... Il ragazzo aveva mostrato grandissimi doti sin da giovanissimo, venendo inoltre addestrato da Master Miller, un grande soldato americano. Ma Big Boss non sembrava mai aver fatto caso al giovane...e questo fu il pi grande errore della sua vita... Una volta all' interno di Outer Heaven per Solid Snake fu facile farsi strada tra le truppe di Big

19

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Boss...riuscendo a distruggere il Metal Gear, ormai realizzato completamente, ed infine scoprendo con sua sorpresa il ruolo di Jack all' interno dello stato militare. Dopo un duro combattimento Snake riusc a sconfiggere Big Boss, ma non a terminarlo... Aveva infatti pochissimo tempo per scappare da Outer Heaven, un bombardamento da parte dei caccia americani era imminente... Il governo statunitense infatti, per mettere a tacere qualsiasi fuga di notizie, decise di attuare la stessa mossa programmata anni prima per la distruzione della base colombiana... Avviando una serie di bombardamenti, di Outer Heaven e della sua popolazione, per gran parte innocente e formata da bambini, non rimase nulla...se non un cumulo di ceneri... Big Boss, divenuto un nemico pubblico per gli Stati Uniti, riusc a fuggire in tempo dal massacro di Outer Heaven, e pass diversi anni in clandestinit, in uno stato africano chiamato Zanzibar Land, dove con il tempo riusc a ricostruire una sua fortezza... Conservati i piani di realizzazione del Metal Gear, ripet la costruzione dell' arma, mettendosi quindi di nuovo in mostra di fronte all' America. La CIA, stufa dei giochetti di Jack, decise quindi di mettere definitivamente fine alla faccenda, inviando sul campo per la seconda volta Solid Snake... Il soldato, raggiunta la struttura militare dove si celava Metal Gear, ed i suoi ideatori, determin la sua totale e definitiva distruzione. Durante i precedenti tentativi di scalata al potere, Big Boss, aveva richiamato a se anche un vecchio amico...colui che era stato il primo tentativo di "Soldato Perfetto"...Frank Jeager, il vecchio Null...che ora si fa chiamare Gray Fox... Jeager, rimasto fino ad ora ben camuffato sotto le vesti di agente americano, dirigendo anche le operazioni dello stesso Solid Snake via radiofonica, si trovava ora a Zanzibar Land, di fronte al combattimento che sar tra i pi determinanti tra quelli della nostra storia... Uno davanti all' altro, Solid Snake e Gray Fox si stavano per affrontare...e cos fu... Per quanto Frank fosse un abile ed esperto guerriero, nulla pot contro Snake...figlio di Big Boss... Jeager venne sconfitto...il suo corpo lasciato a terra esanime... Separatosi dall' ultimo pesante pedone che lo separava da Big Boss, Snake era pronto a portare in base il suo secondo successo...inizio di una lunga serie di avventure...che nessun altro avrebbe saputo affrontare... Raggiunto Big Boss, ed intrattenuto un feroce combattimento, questa volta tra pari, David riusc a sconfiggere ed uccidere il grande soldato... ...la storia di un eroe era finita... Un eroe che nonostante i suoi grandi meriti non fu mai riconosciuto come tale... Un uomo che dalla patria che con dolore ed onore serv...mai ottenne nulla...se non altro dolore... Tre delle predizioni di Ursula/Elisa si erano avverate...Jack aveva distrutto il Metal Gear...Jack lo aveva ricostruito ed ora...suo figlio aveva salvato...o distrutto il mondo? Terminate le due faticose missioni, Solid Snake si ritir in solitudine in Alaska...per un meritato riposo...se solo avesse saputo cosa lo stava aspettando dietro la porta...avrebbe voluto riposare molto di pi... Zanzibar Land sub la stessa sorte che in passato dovette subire Outer Heaven... Non si seppe per che fine fece il corpo di Big Boss...distrutto insieme alla base...o portato via da

20

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


qualcuno? Certo era, che la possibilit di fare esperimenti con il corpo del soldato "perfetto di natura", o quasi, allettava molte persone... Questo capitolo ha contenuto in se le storie narrate in Metal Gear(per MSX) e Metal gear 2(sempre per MSX). Come potete notare la corposit del capitolo inferiore rispetto ai precedenti, ma come saprete, le storie contenute nei primi due giochi della serie, per quanto comunque belle ed articolate, sono molto limitate dalla piattaforma su cui sono riprodotte. Alcuni dettagli del capitolo sono stati ripresi da informazioni contenute in altri titoli della saga.

Capitolo VI : un traumatico ritorno al passato

[ MGS ]

Era passato molto tempo dagli avvenimenti di Zanzibar Land. Arrivato al 2004 in solitudine, Snake si trovava ora a dover affrontare dei fantasmi del passato con cui mai avrebbe voluto lottare. Nel mare di Bering, in Alaska, si sta per svolgere un importante incontro, tra due uomini che hanno in comune ben pi di quello che sospettano. Snake si trovava all' interno di un sottomarino militare, trascinato a forza all' interno di esso senza che gli fosse stata data alcuna informazione. Seduto attendeva pazientemente che una porta si aprisse...lasciando magari entrare qualcuno che gli spiegasse il perch di tale situazione... Ad un tratto la pesante porta di metallo si apr, lasciando entrare, con sorpresa di Snake, un volto a lui familiare. Roy Campbell. L' uomo, che ai tempi di Zanzibar Land era stato il comandante di Solid, all' interno della FOX-HOUND, presentava ormai i segni di una dura vita passata a combattere... Scusandosi per i metodi poco ortodossi con cui Snake era stato prelevato, Campbell cominci a spiegare all' ex soldato i motivi di tale ricevimento. L' America aveva infatti bisogno dei servigi dell' eroe che aveva salvato la situazione ad Outer Heaven e Zanzibar Land...Snake cap che quella frase non era altro che un ordine...una missione era pronta per lui e non si sarebbe di certo potuto tirare indietro. Campbell prosegu quindi con l' illustrazione della situazione. Sull' isola di Shadow Moses, situata a largo delle coste dell' Alaska, era in atto una azione terroristica. L' operazione criminale era attuata da un corpo speciale chiamato Next-generation, i cui componenti erano stati utilizzati in origine per la difesa americana (subendo mutazioni genetiche con l' obiettivo di accentuare i loro impulsi vitali). La cellula criminale si era infiltrata nell' isola pochi giorni prima, prendendone il controllo, proprio mentre era in atto una poco chiara esercitazione, organizzata da alcune multinazionali rinomate per la produzione di armi in serie.

21

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Minacciando di lanciare una testata nucleare contro l' America, i terroristi presero in ostaggio tutti i partecipanti all' esercitazione, chiedendo in cambio un riscatto apparentemente di piccole dimensioni...apparentemente... Next-generation chiedeva infatti una somma in denaro pari a dieci milioni di dollari...ed il corpo di Big Boss... Snake rimase particolarmente colpito da questa ultima richiesta, ed in generale dalla scarsa esiguit del riscatto...facilmente assolvibile dal Governo Americano. Ma Campbell lo corresse immediatamente, spigandogli che il corpo di Big Boss, in mano a persone sbagliate, sarebbe potuto divenire un arma pericolosissima...non specificando per come...e lasciando un velo di sospetto nell' eroe... Ma il bello doveva ancora venire...Il gruppo Next-generation si era infatti appoggiato ad una forza militare che Snake ben conosceva...la FOX-HOUND... Non poteva credere a quelle parole...la FOX-HOUND...era impossibile...poco dopo la sua uscita di scena il gruppo si era sciolto...non poteva essere... Comprendendo l' incredulit di Snake, Campbell spieg come la squadra, che lui un tempo dirigeva, con il tempo si fosse evoluta, divenendo qualcosa di totalmente diverso. Al momento dello scioglimento dell' unit da parte del governo americano, un piccolo gruppo appartenente ad essa non riusc a condividere tale decisione. Sei membri della FOX-HOUND decisero quindi di riformare la squadra, ora composta solamente da loro, con nuovi fini e mezzi, non avendo pi nulla a che fare con l' idea originale legata al pensiero di The Boss. Snake cap che la situazione era ben pi grave di quello che si aspettasse...combattere contro persone con cui probabilmente prima aveva lavorato non sarebbe stato certamente facile. Concludendo il discorso, Campbell mostr a Snake le schede degli attuali componenti del gruppo... Revolver Ocelot: un formidabile pistolero esperto negli interrogatori; Psyco Mantis: un mistico personaggio dai poteri straordinari, con la particolare capacit di leggere nel pensiero; Vulcan Raven; un potente sciamano proveniente da una trib Inuit; Sniper Wolf: un cecchino abile anche come chirurgo; Liquid Snake: il capo del team... ...a leggere quel nome Snake si pietrific...era impressionante la somiglianza del capo della FOX-HOUND con l' eroe...con cui condivideva anche parte del nome in codice... I lineamenti, l' espressione facciale...due gocce d' acqua... Nemmeno Campbell stesso sapeva spiegarsi quella somiglianza cos palese...ma quella era solo l' ultima delle preoccupazioni che il colonnello aveva in quel momento... Snake ormai sapeva praticamente tutto sulla operazione...tranne gli obiettivi da svolgere. Priorit assoluta era infiltrarsi all' interno dell' isola, e verificare l' effettiva possibilit da parte della cellula terroristica di lanciare una testata nucleare e nel caso ci fosse questa evenienza, eliminare i nemici. In secondo luogo Snake doveva riuscire a liberare gli ostaggi imprigionati, primi fra tutti il presidente della DARPA(Agenzia per la Costruzione di Armi per la Difesa) Donald Anderson ed il presidente della Armstech (Azienda per la Costruzione di Armamentario Bellico) Kenneth Baker. La presenza di questi due ostaggi non faceva altro che aumentare i dubbi di Snake...che razza di esercitazione era in atto sulla base, con le due pi grandi agenzie belliche, governative e non, riunite? Ma la lista degli ostaggi non era finita. C' era infatti una terza prigioniera, la nipote di Campbell, Meryl Silverburgh. La donna, che era entrata in un primo momento a far parte della FOX-UNIT, era stata fatta prigioniera poich oppostasi al voler partecipare all' operazione. Campbell rassicur infine Snake sulle modalit di infiltrazione nell' isola. Il grande sistema di sorveglianza messo a difesa della base non avrebbe infatti fatto caso all' intromissione del soldato, visto che l' attenzione dei nemici sarebbe stata catturata dal basso volo di alcuni aerei militari F-16.

22

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Rimaneva un ultima operazione da svolgere per Snake, prima dell' avvio della missione...la visita medica... Presentato alla dottoressa Naomi Hunter, il soldato fu sottoposto dalla donna ad una iniezione che avrebbe garantito maggiore energia, e quindi calore, al suo corpo, in previsione delle gelide temperature verso cui stava andando incontro. Sistemati gli ultimi dettagli tecnici, la missione di Snake stava per avere inizio... Spedito sull' isola con un VCM(Veicolo di Trasporto Monoposto) subacqueo, una volta arrivato abbastanza vicino al punto da cui sarebbe iniziata la sua missione, il nostro eroe prosegu a nuoto...quello che stava per vivere da li alle ore successive lo avrebbe segnato per il resto della sua faticosa vita...l' avventura di Solid Snake stava per iniziare...

Capitolo VII : I maledetti figli serpente, Atto primo

[ MGS ]

L' estrema condizione climatica in cui si trovava Shadow Moses non sembrava toccare minimamente Snake. Se questo fosse dovuto dai nanoidi, o pi semplicemente dal forte carisma dell' eroe era impossibile dirlo. Raggiunto l' eliporto dell' isola, Snake assistette all' abbattimento degli F-16 usati come diversivo...ma c' era qualcosa di strano...l' elicottero pilotato da Liquid Snake, il leader della FOX-HOUND, era un Hind-D...un velivolo di produzione sovietica... Nella mente di Snake, gi piena di dubbi irrisolti, compariva ora una lecita domanda...che interessi aveva la Russia ad intromettersi negli affari di Shadow Moses? Nel frattempo nel team di supporto a Snake era giunto anche Master Miller, il suo vecchio maestro che anni prima gli insegn come sopravvivere in ambienti impervi come quello dell' Alaska. L' eroe, rassicurato dall' arrivo della vecchia conoscenza, si diresse verso la cella dove era nascosto il primo ostaggio da liberare, Donald Anderson. Sgusciando attraverso il condotto di areazione, Snake non si accorse per che nella stanza adiacente a quella dell' uomo si trovava Meryl, altro obiettivo della missione. Raggiunto il presidente della DARPA, Solid riusc a scoprire numerose informazioni sulla situazione della base. Prima di tutto Anderson gli conferm l' effettiva capacit della FOX-HOUND di lanciare testate nucleari, facendo prendere un nuovo volto alla missione di Snake, poi rivel uno scioccante particolare...i test che erano in atto sull' isola prima dell' invasione dei terroristi da parte dell' Armstech e della DARPA...era svolti su un nuovo Metal Gear... Di fronte ad uno scioccato Snake, il presidente dell' agenzia americana spieg come l' arma fosse stata realizzata con lo scopo di divenire il pilastro della difesa statunitense...e che se utilizzata dalla FOX-HOUND o dal gruppo Nextgeneration sarebbe divenuta un incontrastabile mezzo di morte... Anderson comunic infine a Solid che per attivare il Metal Gear sarebbero state necessarie due password...una posseduta da lui, ma gi scoperta dai terroristi grazie ai poteri psichici di Psyco Mantis, ed una nelle mani di Kenneth Baker, il Presidente della Armstech. Invitando Snake a sbrigarsi ed andare a cercare Baker, Anderson esal il suo ultimo respiro...stroncato da un improvviso e letale infarto... Nel frattempo Meryl era riuscita ad evadere dalla vicina cella, mettendo ko una guardia intenta ad ispezionare il piano, e rubandole i vestiti. Giunta di fronte alla cella dove Snake era rimasto bloccato dopo la morte del presidente della DARPA, la donna liber l' eroe. Unitosi al secondo ostaggio, Snake resistette insieme a lei a numerose ondate di soldati appartenenti alla Next-

23

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


generation. In un momento di pausa la ragazza per fugg, senza dare a Snake, la possibilit di seguirla. Grazie al cielo, poco prima di morire, Anderson aveva comunicato al soldato dove si era nascosto Baker e, utilizzando quelle informazioni, Solid si mise alla ricerca del terzo ostaggio...sperando di avere pi fortuna delle precedenti volte... Purtroppo Snake, giunto di fronte al presidente della Armstech, non trov una bella situazione... A colpo d' occhio not infatti che il prigioniero, ancora in vita, era legato ad un pilastro portante della stanza, mediante dei cavi collegati a dell' esplosivo...un minimo movimento dell' uomo e tutto sarebbe potuto saltare in aria... L' eroe, che doveva ben calibrare ogni suo movimento, si rese ben presto conto che quella era una trappola... Di li a poco sopraggiunse infatti sulla scena Revolver Ocelot. L' uomo non era pi agile e veloce come ai tempi in cui dovette affrontare Big Boss, ma nonostante la sua et era comunque un pistolero molto abile, probabilmente ancor pi di prima. Munito di una vecchia Revolver, da cui appunto gli era stato affibbiato il suo nome, poteva essere una grande spina nel fianco per Snake...che per seppe ben sfruttare le debolezze dell' avversario... Approfittando della lentezza di caricamento dell' arma, Solid sembr infatti avere la meglio su Ocelot...quando accadde qualcosa impossibile da prevedere... Comparve infatti nella stanza un uomo, ricoperto da una tuta meccanica, dai movimenti veloci quanto inumani, riconducibili a quelli di un ninja... La misteriosa figura si avvicin ad Ocelot con una rapidit inaudita, ed impugnando una spada, tagli il braccio destro dell' uomo, in preda a forti lamenti di dolore. Dirigendosi infine verso Kenneth Baker, e liberandolo dall' esplosivo con una precisione chirurgica, il ninja scomparve nel nulla, rendendosi invisibile grazie alla mimetica ottica della sua tuta(una tecnologia basata sulla rifrazione della luce). Ocelot, sanguinante dal moncone che si ritrovava al posto di un braccio, si vide costretto a scappare, lasciando Snake, avvolto dai dubbi sull' identit del ninja, solo con il presidente della Armstech. Questi, allontanatosi dall' esplosivo, diede a Snake la pessima notizia...Psyco Mantis aveva gi recuperato la sua password...i terroristi potevano attivare il Metal Gear...i terroristi potevano lanciare la testata nucleare in qualsiasi momento... A sollevare di un minimo l' animo di Snake fu la notizia successiva...c' era ancora una possibilit per fermare l' arma... Un modo alternativo per attivare il Metal Gear era infatti inserire in un ordine prefissato tre schede realizzate da Baker nel computer centrale della base. Se si fosse compiuta questa operazione con l' arma attiva si sarebbe ottenuto l' esatto risultato opposto...la sua disattivazione. Le schede per non si trovavano in quella stanza. Per evitare che la FOX-HOUND le recuperasse, Baker le aveva infatti consegnate ad una ragazza che si trovava in cella con lui...che fosse stata proprio Meryl? Infine l' uomo si disse felice del fatto che Otacon non avesse recuperato il disco ottico contenente i risultati dei test condotti sul Metal Gear, che aveva ancora l con se...lasciando Snake dubbioso per quella frase...cosa contenevano di cos importante quei dati? Baker sembrava sull' orlo di una importante rivelazione quando...qualcosa and storto...esattamente come era successo in precedenza ad Anderson, un infarto stronc all' istante il corpo del presidente della Armstech...c' era qualcosa di losco dietro quelle morti, cos simili...Snake ne era convinto... Recuperando il disco fisse dal cadavere di Baker, Solid si diresse quindi verso il luogo dove erano riuniti gli scienziati

24

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


che lavoravano al nuovo Metal Gear, denominato REX. Qua forse avrebbe potuto incontrare il capo del programma, un certo Hal Emmerich...questi avrebbe sicuramente potuto dargli informazioni interessanti sulla faccenda...su come riuscire a rovesciare una situazione che appariva cos drammatica... Superando anche l' attacco di un grosso carro armato pilotato da uno dei sei membri della FOX-HOUND,Vulcan Raven, Snake finalmente giunse di fronte all' ingresso del laboratorio...nella stanza antecedente ad esso era successo qualcosa di orribile... Decine di corpi squartati geometricamente da una lama si trovavano immobili per terra...se fosse stato lo stessa ninja che in precedenza aveva mutilato Ocelot? Una cosa era certa per...il Dr. Emmerich poteva essere in pericolo...e la perdita dello scienziato non era sostenibile dalla gi precaria situazione della missione di Snake...

Capitolo VII : I maledetti figli serpente, Atto secondo

[ MGS ]

Snake non avrebbe mai voluto vedere quella scena...i corpi dilaniati sul pavimento rendevano l' atmosfera inquietante quanto lugubre... Non sapeva cosa si sarebbe dovuto aspettare oltre quel corridoio macchiato di sangue...ma in quel momento non poteva porsi troppe domande... Emmerich doveva vivere...le informazioni che lo scienziato possedeva erano essenziali. Giunto nel luogo dove doveva trovarsi l' ideatore del Metal Gear, Snake riusc ad evitarne la morte per un soffio... Il ninja era proprio di fronte ad Emmerich, pronto a colpire lo scienziato con la sua fredda lama... Snake corse verso i due, intrattenendo un duro combattimento corpo a corpo con il cupo esoscheletro. Riuscendo a sconfiggerlo, Solid rimase sorpreso dall' atteggiamento del ninja...nonostante il combattimento lo avesse punito, conservava quell' aria felice ed energetica che aveva fin dalla sua prima apparizione...sembrava quasi che attendesse quell' incontro da tempo... Snake cominci ad analizzare le sensazioni che aveva provato in quel duro combattimento...le aveva gi provate in passato...quell' essere pi meccanico che umano gli ricordava qualcuno...ma chi? Ad un tratto un flash torn alla sua mente...il volto di un vecchio amico...divenuto poi un nemico...quel ninja...era Frank Jeager, Grey Fox! Mentre il cyborg si allontanava a gran velocit dalla scena del combattimento, Snake, turbato dalla recente rivelazione, contatt Campbell per informarlo dei recenti fatti... Il colonnello, stupito a sua volta dalle rivelazioni del soldato, interpell la dottoressa Naomi Hunter, per sapere se fosse informata su quei fatti... La donna si disse a conoscenza di alcuni esperimenti mirati al recupero di alcuni soldati caduti in guerra, che sottratti al campo di battaglia venivano sottoposti a macabri trattamenti, che portavano alla loro trasformazione...in macchine senza anima... Jeager era stato sottoposto proprio ad uno di questi esperimenti... Recuperato il suo corpo dopo la sconfitta sul campo di battaglia durante gli avvenimenti di Zanzibar Land, egli era stato sottoposto a dei brutali esperimenti...a cui per si oppose... Massacrando i suoi "salvatori" Jeager fece perdere le sue tracce...fino alla sua ricomparsa a Shadow Moses...

25

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Terminata la chiamata con Campbell, Snake poteva finalmente prendersi qualche momento di pausa...rimasto solo con il dottor Emmerich...o come preferiva farsi chiamare Otacon(il nome deriva dalla sua passione per i manga giapponesi...OTAku CONvention. Lo scienziato, resosi conto della pericolosit del progetto a cui aveva lavorato, si precipit a dimostrare le sue buone intenzioni. Egli non aveva infatti idea dello scopo finale del progetto, visto che aveva lavorato solamente alla difesa del Metal Gear. Lo sviluppo del comparto offensivo era stato affidato ad un altro team di scienziati. Otacon, per riuscire a ripagare almeno un minimo i danni che aveva provocato, decise di unirsi a Snake, aiutandolo nella sua missione. Lo scienziato rivel al suo salvatore il luogo dove probabilmente si era nascosta Meryl, che portava ancora con se le tre schede necessarie alla disattivazione del Metal Gear. Separatosi da Otacon, Snake riusc quindi ad individuare la donna, ancora infiltrata tra i soldati nemici grazie ai vestiti rubati alla guardia. Appartatosi con lei in un posto sicuro, Solid riusc finalmente a parlarle con calma, spiegandole la situazione. Meryl, essendo la nipote di Campbell, ben conosceva le gesta dell' eroe che gli stava ora di fronte, confessandogli di essere entrata nella FOX-HOUND, con un unico innocente scopo...cercare di eguagliare le gesta dello zio e dello stesso Snake. Questi, impegnato in faccende ben pi urgenti di quella, torn bruscamente sull' argomento delle schede...scoprendo per un imprevisto fatto...Baker aveva consegnato alla donna solo una delle tre schede... La situazione si faceva sempre pi complicata ora...Snake doveva trovare le restanti due schede...entro dieci ore...dopo quel tempo l' ultimatum dei due gruppi terroristi sarebbe infatti scaduto...e il destino del mondo sconvolto... I due fuggitivi si diressero quindi verso il centro di comando, sperando di trovare qualche nuovo dettaglio ma...furono bloccati dal terribile membro della FOX-HOUND Psyco Mantis. Dopo un ferocissimo combattimento, Snake riusc ad emergere per l' ennesima volta vincitore... Mantis, ad un passo dalla morte, si pent delle sue scelte...comunicando a Solid il passaggio segreto che conduceva verso la stanza di Liquid... La frase di pentimento fu seguita da una di rimpianto...il membro della FOX-HOUND si disse dispiaciuto di non aver incontrato Snake in un altro momento...dato che i due avevano in comune molti punti...come il parricidio... Snake, non comprendendo quella ultima frase[non sapeva ancora di essere il figlio biologico di Big Boss], continu il suo cammino con Meryl... fino all' ennesima interruzione... Dalla lunga distanza il cecchino Sniper Wolf, cominci un macabro spettacolo... Il copro di Meryl cominci ad essere colpito da una lunga serie di proiettili, che le martoriarono il corpo...Snake impotente, poteva solamente stare a guardare... [La sequenza, tanto violenta quanto poetica, tra le pi belle cut-scene di cui il mondo videoludico possa contare. Essa infatti contiene in se da una parte un alto tasso cinematografico, dall' altro un significato morale molto grande ed impegnato: la brutalit e la ripugnanza della guerra, che ferisce chiunque sia in essa coinvolto, anche non volendo. LINK CONSIGLIATO] Snake si vide costretto a trovare un arma adatta a sconfiggere il cecchino, dirigendosi verso una vicina armeria, da cui sottrasse un fucile da cecchino PSG-1. Una cruenta battaglia tra cecchini stava per avere inizio. La grande abilit di Sniper Wolf per non pot nulla contro quella di Snake, arricchita dall' odio verso il nemico che si

26

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


era appena preso gioco del corpo di Meryl. Sconfitto da una grande distanza il cecchino, Solid si precipit verso il luogo dove doveva trovarsi Meryl...notando per come il corpo fosse stato spostato... Snake si promise quindi di portare a termine la sua missione solo con affianco la nipote del colonnello, mettendosi alla ricerca della donna...ma venendo presto bloccato da un numeroso gruppo di soldati. A guidarli era Sniper Wolf, che al contrario di quanto credesse il soldato americano non era morta...morta...da vicino Solid not infatti come il cecchino fosse in realt una donna... Catturato, Snake fu portato in una cella adibita alle torture... Davanti a lui si trovava finalmente colui che era a capo dell' intera operazione...Liquid Snake... I due rimasero colpiti a vicenda della loro estrema somiglianza. Liquid usc dalla stanza...lasciando Snake in balia del perfido Revolver Ocelot...pi feroce che mai a causa della perdita del braccio. Questi, vantandosi con il prigioniero di come avesse appreso l' arte del dolore nelle truppe speciali russe da giovane, cominci a sottoporre Snake ad un cruento interrogatorio. Lo scopo di questo era sapere se esistesse una seconda copia del disco ottico contenente i dati sui test del Metal Gear, ora in possesso della FOX-HOUND. Non avendone la pi pallida idea, Snake non pot parlare, venendo quindi sbattuto in cella...dove trov una macabre sorpresa... Il cadavere di Anderson, il presidente della DARPA, deceduto poche ore prima, si trovava in una fase di decomposizione gi avanzata, ed emanava un tanfo insopportabile...qualcosa non quadrava... Snake, intrappolato nella cella, aveva poche possibilit di sopravvivere...ma qualcuno pens a lui... Otacon, pens infatti a portare cibo ed acqua all' amico imprigionato, garantendone la sopravvivenza per diverso tempo...fino a quando la porta della cella non si apr misteriosamente... Correndo fuori per scoprire chi fosse il suo salvatore, Snake non vide nessuno, ma il suo pensiero and subito a Gray Fox ed alla sua tuta mimetica. Una volta recuperati i vestiti ed il suo equipaggiamento, il soldato infiltrato si mise di nuovo in cammino verso la sala di comando. Per raggiungerla sarebbe per dovuto passare dalla torre delle comunicazioni, una costruzione che si trovava in mezzo al suo tragitto. Ad aspettarlo in cima ad essa vi era per Liquid...pronto ad un epico quanto impari combattimento. A bordo dell' Hind-D(l' elicottero sovietico con cui in precedenza aveva abbattuto i due caccia statunitensi), equipaggiato con mitragliatori e lanciarazzi, il malvagio sosia del nostro eroe, cerc di abbattere Snake...inutilmente. Questi grazie al suo coraggio, alle sue abilit ed all' ira che tir fuori durante il combattimento, riusc a battere il nemico...che durante la lotta si volle far chiamare...fratello! Abbattuto l' elicottero pilotato da Liquid, Snake si mise alla ricerca di Meryl e della scheda che lei ancora portava con se, dirigendosi nel frattempo verso la sala di comando. Nella sua testa continuava a rimbalzare la frase che poco prima Liquid aveva pronunciato...Se davvero vuoi sapere dellesistenza di un tuo fratello gemello perch non lo chiedi al padre che tu stesso hai ucciso?...tutti gli nominavano questo padre, prima Psyco Mantis, ora il secondo Snake...il secondo Snake...fratello...secondo gemello...cosa volevano dire tutte quelle affermazioni? Che cosa gli era stato nascosto per tutti quegli anni? La missione si stava facendo sempre pi complessa e misteriosa, e quelle domande dovevano rimanere in sospeso per il momento...il destino del mondo intero era probabilmente nelle mani del soldato...un peso forse troppo grande...

27

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Aiutato da Otacon, Snake prosegu lungo la strada, ostacolato prima dalle solite pattuglie di soldati, poi dal ritorno della sadica Sniper Wolf. Il cecchino, che attendeva Solid da tempo, avvi un altra lotta con l' eroe, che ebbe definitivamente la meglio. La donna, prima di morire, confess a Snake di essere entrata nella FOX-HOUND da giovane, dopo essere stata salvata dalla guerra in corso nel suo Paese d' origine da Big Boss... Queste dichiarazioni stavano cominciando a far cambiare idea a Snake sul suo vecchio nemico...possibile che un sanguinoso terrorista, cos gli era stato descritto, si mettesse a fare missioni benefiche del genere? Salutando la donna, morente, Snake pronunci una memorabile frase di consolazione alla sua avversaria..."I lupi sono animali ben pi nobili dei cani da guerra come me "... Il soldato non fece in tempo a riprendersi dal combattimento contro il cecchino...che dovette prepararsi ad un nuovo scontro. Davanti a lui si stava infatti schiarendo la figura di Vulcan Raven. Il membro della FOX-HOUND, che Snake credeva di aver sconfitto diverso tempo prima, quando lo aveva assalito a bordo di un carro armato, impugnava un enorme mitragliatore Vulcan, utilizzato solitamente a bordo degli aerei da guerra. Quello che si svolse nei minuti successivi fu un epico scontro, al termine del quale Snake risult vincitore. Lo sciamano, prima di esalare il suo ultimo respiro, probabilmente colto dai rimorsi, fece una sconvolgente rivelazione all' esausto Snake...l' uomo che aveva visto morire in cella di infarto, fosse Donald Anderson, non era il presidente della DARPA...ma Decoy Octopus, l' illusionista della FOX-HOUND, esperto in travestimenti. Il soldato non riusciva a capire i motivi di quella messa in scena, e prima che potesse chiederglielo, Raven mor... Avvolto dai dubbi, Solid contatt Campbell, chiedendo spiegazioni. Questi si disse totalmente all' oscuro dei fatti raccontati dal suo uomo, dando per un altra inaspettata notizia a Snake. Si era infatti scoperto che la dottoressa Naomi Hunter era in realt una spia infiltrata, anche se non si conosceva bene per quale organizzazione o stato lavorasse. Ancor pi confuso da quella rivelazione, Snake ricevette presto una chiamata dalla stessa Naomi, desiderosa di dare spiegazioni. la conversazione segreta riusc a chiarire molti fatti al soldato...sconvolgendolo dall' altro lato... Ella infatti ammise una tremenda verit...la causa di tutti quegli infarti non era altro che...Snake in persona! Quando la dottoressa aveva infatti detto di aver iniettato dei nanoidi nel corpo di Solid per resistere alle temperature glaciali...aveva mentito. Al posto di essi aveva inserito nell' organismo dell' uomo un virus chiamato FOX-DIE, sviluppato da lei in persona. Questo era basato su dei batteri che una volta attaccatisi alle cellule cardiache, ne provocavano la auto distruzione. Il virus aveva inoltre le caratteristiche di una malattia contagiosa...la trasmissibilit era infatti estremamente elevata. Finalmente erano svelate le morti improvvise di Octopus/Anderson e Baker. Questo per voleva anche dire che tutti coloro con cui Snake era stato in contatto sarebbero stati a rischio morte...forse... Il virus era infatti stato indirizzato solo verso alcune cellule, come le era stato ordinato dai suoi superiori... Tra le tante domande balenanti nella mente dell' eroe ora ne prevaleva una...perch Naomi aveva contribuito a quella mostruosit? La dottoressa, dispiaciuta, rispose infine a quella domanda...lo aveva fatto per vendetta...per vendicare l' unica persona che le aveva voluto bene sin da bambina, un fratello...una persona che Snake le port via anni prima... Aveva fatto quello per vendicare Frank Jeager, Gray Fox...

28

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE

Capitolo VII : I maledetti figli serpente, Atto finale [PARTE 1/2]

Le cose stavano cominciando a quadrare nella mente di Snake...almeno in parte... Il mistero degli infarti era infatti stato spiegato ampiamente dalla telefonata della dottoressa Hunter...che stava continuando... Naomi prosegu infatti a narrare come Gray Fox l' avesse sottratta dalla guerra, trovandola sola con i genitori morti. Da quel momento Jeager era divenuto come un fratello per la ragazza, l' unico che tenesse a lei. I motivi per cui aveva attuato quella vendetta era pi che comprensibili...quello che non riusciva a capire Snake era chi la avesse assoldata. Proprio mentre il soldato stava per porgerle quella domanda, la chiamata venne bruscamente interrotta da Campbell, che aveva appena scoperto la conversazione clandestina. Il colonnello, che credeva che la dottoressa fosse gi stata arrestata, non diede spiegazioni a Solid...era evidente che i superiore stessero nascondendo qualcosa a Snake...se ne era accorto...che cosa fosse cos riservato lui per non lo sapeva...e prima o poi l' avrebbe dovuto scoprire... Ora per il suo obiettivo era eliminare il Metal Gear, a prescindere dai giochi segreti che ai livelli superiori organizzavano... il bene del suo popolo era e sarebbe sempre stata la priorit... Dopo una serie di incontri-scontri con "super guardie" next-generation e peripezie varie, il soldato riusc a raggiungere la sala di controllo...ce l' aveva finalmente fatta...dopo anni di distanza, la terribile arma dal potenziale nucleare era davanti a lui...il Metal Gear che fino a quel momento era stato pi un ricordo, un immagine, per lui, ora era concreta realt... Prima di entrare nel centro di comando, Snake ricevette una chiamata da Otacon, che lo inform di stare facendo il possibile per riuscire a scoprire il segreto contenuto nelle chiavi di sicurezza di cui gli aveva parlato Baker. Lo scienziato infiltrandosi tra i documenti della Armstech sembrava infatti ad un buon punto per risolvere l' enigma... Mentre l' amico si dava da fare sul piano informatico, Snake aveva raggiunto la sua meta, rendendosi conto suo malgrado che Liquid non era morto con l' abbattimento dell' Hind-D. Pi vivo che mai il sosia di Solid stava dialogando con Ocelot, l' unico altro membro della FOX-HOUND rimasto ancora in vita. I due nel loro discorso rivelarono molto interessanti informazioni sui fatti che stavano accadendo...per prima cosa il soldato infiltrato scopr che l' esercito russo stava rifornendo le due organizzazioni terroristiche di armi e viveri, dando quindi un supporto essenziale all' operazione. Il mistero dell' Hind-D era quindi risolto. Per ricambiare i "favori" offerti da un certo Sergei Gurlukovich, Liquid avrebbe in cambio donato al militare il primo prototipo di Metal Gear realizzato, in modo da far risorgere lo stato sovietico, facendolo tornare ai vecchi fasti. Se alcune domande avevano trovate risposta, ora nuove le avevano sostituite...cosa ci avrebbe mai guadagnato il malvagio capitano della FOX-HOUND a donare l' arma ad una delle maggiori forze del mondo? La soluzione di questo enigma venne presto data da Liquid...egli voleva riportare il mondo in uno stato di caos totale, puntando a ultimare il sogno di Big Boss....la realizzazione di Outer Heaven. Che l' interpretazione dell' idea del grande soldato fosse alquanto distorta era abbastanza evidente...

29

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Snake a questo punto doveva rispondere a due domande essenziali...a cosa serviva il corpo di Big Boss ed i dieci milioni di dollari chiesti come riscatto? La missione della spia sembrava ora giunta ad un vicolo cieco...ma ad aprire una porta arriv Otacon, che contatt Snake dandogli notizie positive. Le altre due schede necessarie per disattivare il Metal Gear in realt non esistevano...bastava infatti un unica scheda, quella che ora si trovava di nuovo in possesso di Snake... Essa, grazie alla particolare lega metallica con cui era realizzata, inserita nel computer a diverse temperature, funzionava in tre diversi modi. Solid, scoperte le tre temperature con cui andava inserita la scheda(prima a temperatura ambiente, poi gelata ed infine in fase di surriscaldamento), si diresse a compiere l' operazione. Il risultato fu per l' opposto di quello sperato...il Metal Gear inspiegabilmente si attiv! Il caos derivato dalla messa in moto dell' arma fu inevitabile...nella base come nella mente di Snake... Una chiamata ricevuta da Solid interruppe quei momenti di panico...era Master Miller a parlare...questo si congratul con il suo ex allievo per i servizi da lui svolti e...dicendo che il vero Miller era oramai morto da giorni...cosa stava succedendo? Chi era allora che parlava per conto suo? Con un sarcastico tono l' impostore si rivel...era Liquid Snake! Solid, esterrefatto da quella rivelazione, corse verso il fratello, che stava per dargli la pi sconvolgente notizia della sua vita. Tutte le tessere del puzzle stavano per mettersi a posto. I misteri creatisi in quelle ore risolti... Liquid rivel infatti di necessitare dei dieci milioni di dollari chiesti come riscatto per trovare una cura al FOX-DIE...Snake si chiese allora come facesse il suo malvagio sosia ad essere a conoscenza del virus, e la risposta non tard ad arrivare. Liquid spieg infatti come la missione stessa di Solid fosse portare il virus sull' isola, con lo scopo di infettare tutti i terroristi ribelli. Il soldato non riusciva a capire quella frase...non voleva capire...a chiarire la situazione arriv una chiamata di Campbell... Dispiaciuto, il colonnello spieg a Snake come all' America non importasse salvare gli ostaggi sulla base od altro...il governo statunitense stesso aveva richiesto la creazione del virus FOX-DIE...l' unico obiettivo era eliminare chiunque si trovasse sulla base...Snake compreso. Nessuna traccia dell' imbarazzante sequestro del Metal Gear doveva rimanere... I fatti di Outer Heaven e Zanzibar Land si stavano ripetendo. Era difficile in quella situazione distinguere chi fosse il buono dal cattivo...era probabilmente impossibile... Terminata la scioccante conversazione con il colonnello, Snake torn a fare attenzione alle parole di Liquid...questo aveva ricominciato il discorso sulla loro parentela...fino a quel momento incomprensibile per Solid... I dettagli che ora il membro della FOX-HOUND ora rivel si dimostrarono per essenziali...questo spieg infatti a quello che chiamava ora fratello, come loro due fossero dei cloni di Big Boss...di fatto suoi figli genetici... Snake non riusciva a credere a quello che stava udendo...ma tutto ora finalmente tornava...le frasi di Psyco Mantis...le allusioni di Liquid stesso, e la somiglianza con lui...Big Boss era suo padre...lui l' artefice della sua morte... Cambiando discorso, Liquid si mise ad illustrare allo sconvolto nemico gli intricati piani della sua missione, evolutisi con il passare del tempo. Il vero Donald Anderson era morto giorni primi, accidentalmente, durante un interrogatorio svolto da

30

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Ocelot. La morte prematura del direttore della DARPA aveva impedito alla FOX-HOUND di scoprire una delle due password necessarie, portando alla disperazione i gruppi terroristici. Ma a sollevare il tutto arriv prima la scoperta del secondo metodo di attivazione basato sulle tre schede, poi l' infiltrazione di Snake sull' isola. Facendo credere a quest' ultimo che entrambe le password fossero andate recuperate dai terroristi grazie al travestimento di Octopus, e spingendolo quindi alla ricerca delle schede, il gioco era fatto. Essendo il Metal Gear in realt spento, l' inserimento di queste provoc l' attivazione dell' arma, ora pronta ad essere utilizzata, di fronte ai due. Liquid torn infine a parlare del FOX-DIE, rivelando di essere a conoscenza di un altro fatto che cambiava l' intero panorama. Sembrava infatti che la dottoressa Naomi Hunter, all' insaputa di tutti, avesse cambiato il codice del virus(questo era evidente vista l' inefficacia di esso verso alcune persone), ma in che modo non si sapeva. Liquid era convinto del fatto che ora fosse stato reso inefficace nel corpo di Snake, e quindi anche nel suo(che aveva un patrimonio genetico uguale)...rendendo quindi superflui i dieci milioni di dollari richiesti, ma anche dando una speranza di vita a Solid... Finita l' intenso dialogo, Liquid balz all' interno del Metal Gear, prendendone i comandi, ed iniziando con il fratello una epica battaglia. L' enorme macchina da guerra era fin troppo anche per Snake, gi esausto per via delle mille peripezie gi affrontate...sennonch arriv sulla scena del combattimento Gray Fox... Snake in un primo momento non sapeva cosa aspettarsi dal cyborg ninja, ma poi si fid di lui, nascondendosi con questo in un anfratto della grande stanza dove si stava compiendo il combattimento. Mentre Liquid li stava rabbiosamente cercando, i due avviarono una breve ma rivelatrice conversazione.... Alla domanda di Snake sul motivo della sua apparizione a Shadow Moses, Jeager rispose di aver affrontato quel viaggio solo per affrontare un ultima volta Solid...in memoria dei vecchi tempi... Il soldato gli raccont quindi di come Naomi avesse agito per vendicarlo...provocando un assordante silenzio del ninja, che solo dopo qualche secondo, commosso, decise di raccontargli la vera storia sulla donna... Era stato lui, da giovane, ad aver avuto l' incarico di uccidere lei ed suoi genitori...ma non ebbe mai il coraggio di assassinare la ragazza...allevandola come una figlia, e non rivelandole mai la verit... Chiedendo a Snake di fargli un ultimo favore, rivelando alla ragazza la verit sul suo conto, il ninja si gett contro il Metal Gear, in una drammatica quanto efficace missione suicida. Prima di morire, Gray Fox riusc a danneggiare gravemente la macchina da guerra...permettendo a Snake di completare il suo dovere... Questo ribolliva di rabbia dentro di se...per tutto quelle che era successo...per le menzogne dell' America, per la malvagit di Liquid, per la morte del suo vecchio amico...che nonostante gli avversi fatti del passato, si sacrific per salvare la sua vita. Spinto da questa rabbia, che gli don ancor pi forza, Solid inizi un ultimo terminale attacco alla infernale macchina, che tanto male in quegli anni aveva generato...ma non era finita.

31

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Capitolo VII : I maledetti figli serpente, Atto finale [PARTE 2/2]
L' esplosione del Metal Gear scaravent Snake per terra...e Liquid, rimasto illeso dalla distruzione dell' arma, ne approfitt, catturando il nemico e portandolo sopra i resti della macchina... Qua il malvagio membro leader della FOX-HOUND, inizi il suo ultimo, emotivo, discorso. Liquid ritorn infatti sul discorso della clonazione di Big Boss...entrando stavolta nei dettagli...secondo le informazioni raccolte da Liquid( che come sappiamo o scopriremo erano in parte errate), il progetto era nato durante la guerra fredda... Rimasto gravemente ferito dopo una dura battaglia, il grande soldato fu dato come spacciato da gran parte dei medici che lo stavano curando(che si sbagliavano). Secondo Liquid, la paura di perdere il pi grande soldato di tutti i tempi spinse l' America ad avviare il progetto "Les Enfants Terribles". Questo prevedeva di riprodurre le grandi capacit di Big Boss in nuovi esseri, altrettanto potenti, altrettanto dotati. Ma l' esito dell' esperimento non fu del risultato sperato...furono infatti creati otto embrioni , i quali si dividevano il potenziale del padre. Questo non era un risultato soddisfacente per i responsabili del progetto, che allora decisero di sopprimere il pi alto numero di embrioni possibili, dividendo le potenzialit tra il minor numero possibile di elementi...secondo Liquid due...lui e Solid Snake... Tra i due embrioni, uno avrebbe contenuto tutti i geni dominanti di Big Boss, quindi le migliori caratteristiche del soldato, l' altro quelli recessivi, ovvero gli aspetti "di scarto". Liquid sosteneva che lui fosse stato il figlio con i geni recessivi, Snake il dominante. Gli stessi soldati facenti parte del team Next-generation subirono le mutazioni genetiche utilizzando come DNA campione quello del soldato perfetto, avendo anche esse una qualche forma di legame, seppur sottile, con l' eroe. Il progetto Les Enfants Terribles con il tempo si rivel per un totale fallimento. Liquid spieg infatti come le primitive tecnologie con cui erano stati conati negli anni '70, stessero producendo nel tempo molti effetti collaterali. I pi evidenti erano l' invecchiamento precoce dei soggetti clonati(fatto che gi si cominciava a notare in Solid e Liquid Snake) e la loro infertilit. Il fratello malvagio era inoltre intenzionato a dividere il sogno di Outer Heaven con il gruppo Nextgeneration, con lui imparentato... Per scoprire i pericoli contro cui stavano andando incontro, come malattie e simili, Liquid aveva quindi chiesto il corpo di Big Boss al pentagono, in modo da poterlo analizzare a fondo... Terminato il rivelatore discorso, il leader della FOX-HOUND liber il fratello...iniziando un ultimo appassionante combattimento corpo a corpo...arricchito di emozione da una bomba a tempo attivata da Liquid e da una drammatica chiamata di Campbell...questo, addolorato del gran numero di menzogne riferite a Snake, cerc di farsi perdonare avvisando l' eroe di un altro imminente pericolo... Venuto a conoscenza della distruzione del Metal Gear, e quindi dell' impossibilit di recuperarlo, il governo americano aveva dato l' autorizzazione al bombardamento dell' isola...in modo da non lasciare alcuna traccia... A Snake restava veramente poco tempo per lasciare la gelida isola. Nel frattempo il combattimento stava proseguendo...dopo una serie di contromosse alternate ad attacchi CQC, Solid riusc ad avere la meglio su Liquid che, perdendo l' equilibrio, precipit dall' alto dei resti del

32

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Metal Gear...precipitando per diversi metri... Sconfitto il nemico, a Snake rimanevano da fare solamente due cose...cercare e liberare Mery, e fuggire da Shadow Moses. Individuata la donna, imprigionata nelle vicinanze, Snake cominci a cercare una via d' uscita... A dargli un essenziale aiuto fu Otacon, che attraverso una chiamata gli indic la migliore via di fuga... Per fuggire era per necessario aprire delle porte,bloccate dall' interno...qualcuno si sarebbe dovuto dirigere al computer centrale per disattivare la sicura... Otacon, prese la drammatica decisione. Di sua spontanea volont decise di sacrificarsi per il suo popolo... Snake, che vedeva in lui il secondo amico pronto a sacrificarsi per la sua vita, commosso, ringrazi come mai aveva ringraziato qualcuno lo scienziato...promettendogli di venirlo a recuperare in seguito...se fosse stato possibile... Recuperata una jeep, e fatto salire a bordo il nostro eroe, Meryl si diresse a tutta velocit verso l' uscita...il tempo era poco...i caccia statunitensi potevano raggiungere l' isola da un momento all' altro... Ma un pericolo pi imminente era in arrivo...a bordo di un altro fuoristrada, un furioso Liquid miracolosamente sopravvissuto dalla caduta si dirigeva verso di loro... Giunti fuori dalla base, sopra un terreno gelato altamente scivoloso, l' inseguimento ad alta velocit termin in un inevitabile e drammatico incidente... Meryl e Snake non erano feriti gravemente dall' impatto, ma erano bloccati sotto il peso della jeep... Liquid invece sembrava definitivamente morto...sembrava...dai resti del suo fuoristrada, una gravemente ferita sagoma comparve dal fumo...barcollando minacciosamente verso i due, con un mitra in mano... L' immobilit dei due eroi permetteva al malvagio personaggio qualsiasi azione...nulla avrebbe potuto salvarli...o quasi... Sul punto di di premere il grilletto Liquid si blocc...sembrava quasi che...avesse avuto un infarto! Il membro della FOX-HOUND si era quindi sbagliato...il virus FOX-DIE poteva contagiare anche lui...e di conseguenza Snake... Quando sarebbe arrivata la sua ora era impossibile da dire per il momento...ma sarebbe accaduto. Liberatosi dai resti della macchina, l' eroe poteva finalmente riposarsi. Era veramente tutto finito. Una chiamata di Campbell rasseren ancor di pi la situazione....il colonnello, felice di sapere che la figlia fosse ancora in vita, rifer a Solid che il bombardamento era stato fermato. Una squadra sarebbe giunta a momenti per recuperare Otacon da Shadow Moses e portarlo a casa... Senza dare ulteriori informazioni, Campbell disse inoltre che Naomi Hunter era stata liberata, sciolta da qualsiasi accusa, e si trovava ora la con lui. Salutando il colonnello, Snake si fece passare la dottoressa...Naomi aveva ancora delle domande a cui rispondere... Per prima cosa il soldato la inform della coraggiosa morte del fratello, non parlando per del ruolo di Jeager nella morte dei suoi genitori, riferendole un messaggio lasciato dall' uomo...le aveva infatti chiesto continuare a vivere per la sua strada, senza pensare troppo a lui... Come ultima cosa, Solid fece le due pi importanti domande alla commossa donna...quanto gli rimaneva da vivere ed in cosa consistevano le modifiche al virus accennate da Liquid ? Le due domande erano tristemente collegate tra loro...Naomi aveva infatti modificato il FOX-DIE rendendolo ancora pi crudele...il tempo in cui esso diveniva letale era incalcolabile. Per questo ad esempio Liquid era morto solo dopo diverse ore dal contagio...questa era la sadica punizione della dottoressa per la prima morte di Gray Fox... Naomi solo dopo aver iniettato il virus a Snake si pent della sua azione...conoscendo meglio quello che

33

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


prima considerava solo un assassino...ma che scopr essere un eroe... La dottoressa disse al soldato di non preoccuparsi...di vivere in pace ed in serenit...la sua morte sarebbe avvenuta solo quando il suo ruolo nel mondo fosse terminato...e mancava ancora molto tempo... Dirigendosi a piedi verso il limitare dell' isola, Snake e Meryl stavano per dare inizio ad una nuova calma esistenza...tutti quei traumatici fatti non li avrebbero pi investiti...il colonnello Campbell aveva infatti volontariamente dato tutti i soggetti coinvolti nella operazione per morti...permettendo loro una vita in pace. Tra Snake e Meryl stava per nascere un amore...per qualche anno nessuno dei due avrebbe pi sentito parlare di guerre, cloni, virus od altro...ma nulla eterno... i due lo dovevano prevedere... Una chiamata risuona nel vuoto... A rispondere Ocelot...l' unico sopravvissuto della estinta FOX-HOUND... Nuove domande stanno per sorgere da quelle brevi ma essenziali battute... La missione andata come previsto, nessuno sa chi sono davvero S, il Direttore della DARPA, Donald Anderson, conosceva la mia identit, ma mi sono accertato io stesso di ucciderlo! Gi, tutti hanno bevuto la storia dellincidente! Proprio cos, anche Liquid stato sistemato Davvero buffo, quellimbecille ha creduto fino alla fine di essere linferiore dei due S, linferiore si salvato, ma il virus dovrebbe attivarsi a breve, come da noi predisposto. Esatto, nessuno poteva immaginare che se ne salv anche un terzo Daccordo, terr tutti informati, Signor Presidente! Un nuovo inizio era pi imminente del previsto...

Nel 2000 i Patriots riuscirono a sfruttare il Millenium bag per infiltrarsi all' interno della rete informatica e a modificare i dati in essa pubblicati per impedire in qualsiasi modo che la loro identit venga svelata... In seguito ai fatti di Shadow Moses, il Metal Gear divenne un arma facilmente recuperabile, dato che Ocelot mise a disposizione del miglior acquirente gli schemi di realizzazione dell' arma. La situazione globale era evidentemente vicina ad un momento di squilibrio totale...

Capitolo VIII: Una notte buia e tempestosa


Non era una bella nottata quella che stava vivendo New York in quei momenti del 2007... Una fitta pioggia risuonava sull' asfalto del George Washington Bridge, ma il clima non sembra interessare un uomo in impermeabile che silenziosamente avanza lungo i bordi del ponte... Ad un tratto uno scatto fulmineo del misterioso personaggio fu seguito da una breve corsa e poi...il corpo dell' uomo scomparve nel nulla...solo l' impermeabile continuava ad essere visibile agli occhi degli automobilisti... Proprio in quel momento stava passando sotto al ponte una petroliera, dal nome Discovery...

34

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


L' impatto dell' uomo sul ponte di poppa della nave fece impazzire il sistema di mimetizzazione che gli aveva permesso di fare quella scenografica entrata in scena, rivelandone l' identit...un invecchiato Solid Snake si trovava ora all' inizio di una nuova ancor pi grande missione... Poco prima Otacon aveva infatti ricevuto un messaggio anonimo firmato E.E. che informava lo scienziato della partenza di un nuovo Metal Gear da Manhattan a bordo di una petroliera... Le informazioni erano probabilmente giunte a loro poich Snake aveva da qualche tempo fondato con l' amico una agenzia denominata Philantropy. Questa, riconosciuta ufficialmente anche dall' ONU, si prefiggeva lo scopo di individuare ed eliminare i nuovi Metal Gear costruiti, in modo da dare una situazione di equilibrio al mondo intero. Infiltratosi sulla nave, Solid doveva ora compiere due importanti obiettivi. Per prima cosa avrebbe dovuto appurare se l' arma fosse stata realmente in costruzione da parte dei Marines, e se questo fosse stato vero documentarne la realizzazione con prove fotografiche. In questo modo Otacon sarebbe riuscito a calcolare a che stadio fosse la realizzazione dell' arma. In secondo luogo Snake avrebbe dovuto scoprire dove fosse diretto il carico della petroliera... Accertandosi di nascondersi in un luogo poco visibile, l' eroe di Shadow Moses inizi ad analizzare la scena...sul ponte della nave era in atto una sorveglianza non armata da parte di alcune guardie...probabilmente marines vestiti in borghese per non dare nell' occhio... Pochi secondi dopo l' appostamento di Solid, la situazione cambi radicalmente... Giunte sulla petroliera a bordo di elicotteri, delle truppe armate cominciarono ad assassinare i soldati americani, prendendo il controllo della nave...a prima vista sembravano appartenere ad un qualche gruppo speciale Russo...di certo non erano semplici cadetti... Nonostante l' inaspettato cambio di programma, la missione di Snake non sarebbe mutata... Riuscendo ad infiltrarsi all' interno della nave, il soldato individu alcune essenziali indicazioni per la sua missione... Per prima cosa scopr la destinazione della petroliera, ovvero a largo dell' Oceano Atlantico. L' arma era praticamente ultimata e pronta ad essere testata...test che probabilmente si sarebbero svolti proprio a largo dell' Atlantico, vista la natura anfibia del nuovo Metal Gear, detto RAY. Otacon in seguito contatt Snake, rivelandogli che colui che aveva abbordato la nave non era altri che Sergei Gurlukovich, il colonnello russo con cui Liquid era entrato in affari ai tempi di Shadow Moses... Nel frattempo un nuovo gruppo di soldati giunto a bordo della nave, guidato da un soldato in contatto radico con un compagno... Notato il fatto, Snake corse a prendere una buona posizione per ascoltare la conversazione... Le prime impressioni spesso ingannano...infatti il capo della pattuglia era in realt una donna... Questa si chiamava Olga, ed a quanto pareva era la figlia del colonnello russo...con cui ora era in contatto... Gurlukovich sembrava in pensiero per la figlia, ordinandole di andarsene dalla nave prima che la missione giungesse a termine, ovvero quando il Metal Gear sarebbe stato rubato e la Discovery affondata, per il bene suo e del futuro nipotino...a quanto pareva Olga era incinta... Ma la donna non volle ascoltare il padre, rifiutandosi di abbandonare la sua squadra, una famiglia per lei, proprio in un momento cos cruciale... Terminata di ascoltare la conversazione radio, Snake decise di uscire allo scoperto, intimando alla donna di arrendersi...ma dovendola affrontare... Dopo un breve combattimento, Solid riusc a narcotizzare la donna, sottraendole l' arma che impugnava(stranamente di dotazione americana)... Qualcosa di misterioso aveva per catturato l' attenzione del soldato...un Cypher, una telecamera mobile dell' esercito statunitense, lo stava in quel momento inquadrando...come se lo riprendesse... Snake che aveva dovuto subire fin troppi giochetti da parte del governo statunitense, decise di contattare Otacon

35

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


per informarlo della faccenda... Lo scienziato venuto a conoscenza della cosa cominci a porsi dei dubbi sulla fonte misteriosa che gli aveva scritto del RAY...egli credava che si trattasse della sorella(E.E., Emma Emmerich), con cui non era in contatto da anni...ma non ne era pi cos sicuro... Dopo lo scontro Solid si diresse verso il Metal Gear...la seconda parte della sua misisone doveva iniziare...attraverso la documentazione fotografica il mondo sarebbe dovuto venire a conoscenza dei progetti dei Marines...che di fronte alla pressione globale avrebbero dovuto rivedere i loro piani...probabilmente non cos limpidi. Giunto in prossimit del Ponte 2, Snake imbocc un corridoio che conduceva alle stive... Lungo il corridoio una voce emanata da alcuni altoparlanti, informava i membri dell' equipaggio che il comandante dei Marines, non ancora a conoscenza dell' abbordaggio russo, stava per pronunciare il suo discorso... Di fronte all' ingresso della stiva un imprevisto attendeva il nostro eroe. Tre sodati russi stavano chiudendo gli accessi all' area che conteneva il Metal Gear, informando Gurlukovich di questo e del fatto che il colonnello americano, chiamato Scott Dolph, stava per iniziare il discorso... Il loro capitano, di risposta, ordin loro di proteggere la via di fuga e di prendersi cura di Olga, la figlia... Conclusa la comunicazione, i due soldati stavano per lasciare l' area...quando individuarono Snake... Liberatosi facilmente delle tre guardie, Snake si intrufol all' interno della stiva...ad un passo dal suo obiettivo... Dietro di lui una guardia russa stava chiudendo la porta alla stiva senza farsi sentire...venendo per uccisa da un nemico inaspettato... Dietro di lei stava infatti comparendo una sagoma a noi ben nota...Ocelot faceva la sua ricomparsa sul palcoscenico...dando una importante rivelazione...parlando sadicamente alla sua vittima, questi rivel come non stesse affatto collaborando con Gurlukovich e le sue truppe...i suoi fini da doppiogiochista erano ben altri... Superati i due ambienti che lo separavano dal suo obiettivo, Snake giunse finalmente alla Stiva 3...dove era situato il Metal Gear e dove il colonnello Dolph stava pronunciando il suo discorso. L' americano stava illustrando alcune delle caratteristiche del RAY, spiegando come la macchina potesse muoversi liberamente sia n acqua che sulla terra ferma, senza alcun problema, e come essa potesse compiere le manovre di sbarco senza alcun supporto. Una comunicazione CODEC di Otacon inform Snake delle foto che erano necessarie per il completamento della missione, e che esse dovevano essere spedite allo scienziato attraverso un computer situato proprio nella Stiva 3... Cos, mentre Dolph continuava il suo discorso, il soldato scatt le foto, inviandole all' amico. Di li a poco la situazione per precipit...terminato il discorso del colonnello americano, un inquietante applauso fece mettere in allerta tutti i soldati che si trovavano nella stiva ad ascoltare il discorso... Ad emergere dalla penombra era Revolver Ocelot, ed a quanto pareva il braccio mozzatogli da Gray Fox anni prima era stato sostituito con un altro arto... Il sadico pistolero, avanzando, comunic le sue "semplici intenzioni", ovvero riprendersi il RAY... Mentre I marines erano unanimemente concentrati su Revolver, Gurlukovich entr nella stiva, prendendo in ostaggio il comandante dei Marines, Scott Dolph, senza che nessuno se ne accorgesse. Ocelot continu il discorso, informando i presenti che la Discovery era stata imbottita di esplosivo nei punti nevralgici della nave...e che con la sola pressione di un pulsante tutto sarebbe saltato in aria...consigliando quindi ai soldati americani di non muoversi... Gurlukovich prese quindi la parola, comunicando a Dolph come stesse facendo tutto quello per riportare la Russia ai fasti di una volta, e facendo attivare dai suoi uomini il RAY...ma venne presto interrotto... Ocelot infatti comunic i suoi intenti, rivelando come non gliene importasse minimamente dello stato sovietico, che gi subito dopo la fine della guerra fredda aveva abbandonato al sue destino...per lui poteva anche marcire per sempre... Il suo unico obiettivo era riportare il Metal Gear dai suoi superiori...i Patriots...

36

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Gurlukovich rimase allibito dalla confessione di Ocelot...accortosi del doppio gioco che ormai andava quindi avanti da anni, cerc di fermare Revolver, che per lo fredd brutalmente con un colpo di pistola...facendo seguire la stessa sorte anche a Dolph... Nell' arco di pochi secondi, prima ancora che i marines ed i soldati russi possano reagire, Ocelot attiva l' esplosivo piazzato sulla nave...che comincia ad affondare... Approfittando del caos scaturito dalla detonazione, Revolver si dirige verso il Metal Gear...venendo per fermato... Un momento prima che il sadico pistolero entrasse nell' arma, Snake usc infatti allo scoperto...provocando una reazione che Ocelot mai si sarebbe aspettato... Revolver infatti aveva utilizzato il braccio destro di Liuid per sostituire l' arto di cui era stato privato da Gray Fox...e questa operazione stava avendo delle brusche conseguenze... Il corpo di Ocelot venne infatti come posseduto dall' anima di Liquid Snake...che a quanto pareva aveva ancora delle carte da giocare... Il gemello di Solid, spiega al fratello come in questo modo egli abbia aggirato gli effetti del FOX-DIE e dell' invecchiamento precoce del suo corpo...ma la possessione non dura a lungo...il "lato Ocelot" torna a predominare... Questi, impallidito dall' avvenimento, sale a bordo del RAY, squarciando in due la petroliera... Fuggendo in mare Ocelot contatta un certo "presidente" informandolo del positivo esito della missione e della grande utilit del Cypher(la telecamera mobile)...questa infatti avendo catturato delle immagini di Snake sulla nave, servir a far ricadere la colpa del disastro sull' eroe di Shadow Moses... Il governo americano ovviamente dichiar come la nave contenesse solo petrolio, e per ripulire la zona marina contaminata da esso venne creata una enorme stazione chiamata Big Shell. Questa divenne in men che non si dica il simbolo della protezione ambientale... Solid Snake, identificato unanimemente come responsabile dei fatti, si trasform da eroe in eco terrorista... Egli fu inoltre dichiarato morto all' interno della nave...il suo corpo ritrovato ed identificato grazie alla prova del DNA... Che un altro eroe fosse appena morto con "terrorista" stampato sul volto?

Capitolo IX: Non c' due senza tre, Atto primo

[ MGS2 ]

Erano passati gi due anni dai fatti della petroliera Discovery... New York stava tranquillamente vivendo una primaverile giornata del 2009. La piattaforma di depurazione dell' acqua chiamata Big Shell era gi entrata in funzione regolarmente ormai da tempo, apparentemente senza troppi intoppi...ma questi non tardano mai ad arrivare... Da ormai sei ore un ex gruppo antiterrorismo chiamato Dead Cell aveva infatti attaccato e preso il comando della piattaforma, situata a circa trenta miglia al largo di Manhattan. Il gruppo para militare aveva intanto gi formulato le prime richieste...trenta miliardi di dollari... Se i patti non fossero stati rispettati, la piattaforma sarebbe stata fatta esplodere...e questo era un avvenimento da scongiurare a qualsiasi costo, per svariati motivi. Primo fra tutti l' imbatto ambientale che l' esplosione avrebbe provocato: la Big Shell conteneva infatti una gran quantit di petrolio estratta dal mare, oltre a numerosi prodotti chimici utilizzati per depurare l' acqua. Oltre a questo erano imprigionati sulla base marina molti personaggi d' eccellenza...tra cui l' allora presidente degli Stati Uniti d' America James Johnson, in visita sulla piattaforma... A fronteggiare l' emergenza era stata impiegata la Squadra 10 della Marina militare, che in quel momento si stava dirigendo verso l' obiettivo della missione a bordo di due elicotteri.

37

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Una volta giunti sui tetti dei supporti B e C della Big Shell, i militari si sarebbero divisi in due squadre. La Squadra Alfa avrebbe avuto l' ordine di recuperare e salvare il presidente Johnson, l' altro team, la Squadra Bravo, avrebbe dovuto scortare un certo Peter Stillman, che a sua volta avr l' obiettivo di disinnescare il C4 utilizzato per minare la piattaforma di depurazione. Oltre alla Marina qualcun' altro era per stato inviato a salvare la situazione... Una completamente riorganizzata FOX-HOUND era stata infatti segretamente incaricata di porre fine a quel violento gioco che rischiava di creare una crisi mondiale... L' operazione del team non era per stata rivelata a nessun altro se non ai membri della squadra stessa...in altre parole la Squadra 10 non sapeva nemmeno dell' esistenza della FOX-HOUND... L' agente che si sarebbe dovuto infiltrare nella base per conto della FH era un giovane chiamato Jack...nome in codice per la missione Raiden. I suoi obiettivi, tutt' altro che semplici da completare, sarebbero stati il liberare gli ostaggi dei terroristi, compreso il presidente, e disarmare questi a qualsiasi costo. La missione, che si sarebbe svolta in assoluta segretezza, non avrebbe consentito a Raiden di avere a disposizione un qualsiasi equipaggiamento(come avvenne per Snake su Shadow Moses), se non la tuta chiamata Skull Suit, di cui l' agente era dotato. Questa garantiva a chiunque l' avesse indossata una forte resistenza fisica, oltre ad un incremento delle prestazioni fisiche stesse. L' unico altro supporto concesso a Jack sarebbe stata la comunicazione via CODEC con i suoi superiori. Raiden si sarebbe dovuto infiltrare nella base per via subacquea...e proprio mentre compiva questa operazione not un misterioso particolare...la recinzione marina che ostacolava l' accesso alla piattaforma era stata recentemente tagliata da qualcuno...come se qualcun' altro si fosse infiltrato nella base prima di lui... Ma mettendo da parte per il momento questi dubbi, l' agente della FOX-HOUND emerse in superficie, raggiungendo il fondo del Supporto A. Qua ricevette la prima chiamata durante l' operazione del comandante dell' operazione...Roy Campbell, che era ora tornato al comando della FOX-HOUND. L' anziano colonnello lo inform dell' arrivo della Squadra dieci sui due tetti di loro competenza...la missione poteva avere inizio... Poco dopo Raiden not un soldato con uno strano armamentario...sembrava di origine sovietica...che l' esercito del defunto Gurlukovich fosse coinvolto nell' operazione terroristica? La missione di Jack per ora prevedeva che lui salisse sul tetto del Supporto A, e per fare questo il ragazzo avrebbe dovuto prendere un ascensore. Raggiungendo la sala da dove avrebbe dovuto iniziare l' ascesa...alcuni suoi dubbi vennero confermati...non era l' unico infiltrato sull' isola. Un gruppo di sentinella di guardia era infatti stato stordito e lasciato incosciente per terra da qualcuno...e quel qualcuno stava ora utilizzando l' ascensore... Per poter salire l' agente doveva quindi attendere che l' altro infiltrato completasse la salita, rischiando di essere scoperto dai soldati storditi che rischiavano di riprendersi da un momento all' altro... Durante l' attesa il colonnello Campbell contatt Raiden, mostrandogli il nuovo membro del team che avrebbe collaborato con lui, ovvero Rosemary...la ragazza dell' agente. Arrivato l' ascensore, Jack inizi la salita verso il tetto del Supporto A, mentre il colonnello gli dava altre interessanti informazioni. Innanzitutto la Marina si era decisa a muoversi, dirigendosi verso i rispettivi obiettivi, poi Campbell diede maggiori informazioni al ragazzo sulla cellula terroristica che aveva organizzato l' invasione della Big Shell. Questa si faceva chiamare "Sons of Liberty", figli della libert, ed al loro comando vi era a quanto pareva... Solid Snake, l' eroe di Shadow Moses, dato per morto dopo l' esplosione della Discovery... Raiden, sorpreso dalla seconda rivelazione, prosegu la sua missione, oltrepassando il Supporto A e le relative

38

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


pattuglie di sorveglianza, dirigendosi verso il ponte di collegamento AB. Qua lo contatt il colonnello, informandolo di aver intercettato una comunicazione della Squadra 10, dove il team Alfa comunicava di aver raggiunto e liberato il Presidente, e stava ora cercando di lasciare la zona quando...la conversazione si interruppe misteriosamente... Jack senza preoccuparsi troppo prosegu fino al raggiungimento del Supporto B...qua gli si present davanti una macabra scena...tre soldati americani si trovavano privi di vita per terra, di fronte alla sala del generatore...dentro ad essa i restanti membri della pattuglia militare stavano per essere uccisi da uno sconosciuto aggressore, estremamente abile a maneggiare coltelli e pugnali... Quando Raiden entr coraggiosamente nella stanza il malvagio personaggio sta succhiando il sangue da una delle sue vittime. Non appena quest' ultimo not la presenza di Jack, gli piomb alle spalle con una velocit incredibile...senza lasciar possibilit di reazione all' agente. Proprio mentre sembrava imminente la fine di Raiden, l' attenzione dell' assassino fu attirata da un soldato superstite che stava arrivando sulla scena, facendosi strada a raffiche di mitra. Mentre avanzava nella sala, il soldato fu fermato dall' assalitore della squadra americana, che ferendolo ad un braccio gli sottrasse l' arma. Raiden, ora libero dalle grinfie dell' assassino impugn la pistola e senza perdere tempo cerc di sparare al macabro nemico...mancandolo ripetutamente e finendo un intero caricatore... L' assassino stava per sferrare un nuovo letale attacco...quando una chiamata lo interruppe...la donna con cui stava parlando, che si rivolse a lui chiamandolo Vamp, gli diede probabilmente un nuovo ordine...che questi esegu senza discutere, allontanandosi dalla scena e salutando la sua interlocutrice chiamandola Regina... Dopo la ritirata di Vamp, Raiden rimase solo con il soldato americano, con cui inizi a parlare. Questi disse si identific come il Sottotenente di Vascello Iroquois Pliskin, infiltratosi nella piattaforma con il resto dei soldati della Marina militare attraverso gli elicotteri. Un particolare insospett per l' attentissimo Jack, che not un insetto tipico dell' ambiente marino uscire dalla tuta del Sottotenente...che stesse mentendo sulla sua identit? Pliskin guardando la tuta dell' agente, cap all' istante come il ragazzo facesse parte della FOX-HOUND. Poi inizi a spiegare a Raiden come la Dead Cell, il gruppo terroristico che aveva invaso la stazione di depurazione, fosse stata utilizzata in origine dal governo americano per sventare numerosi atti terroristici. Questa, quando ancora era al servizio statunitense, era comandata dall' allora Presidente George Sears in persona. Una volta morto quest' ultimo per, il gruppo militare inizi all' inizio ad agire in maniera poco ortodossa, per poi finire a compiere vere e proprie azioni criminali. I fatti della Big Shell erano infatti solo l' ultimo di un gran numero di azioni terroristiche svolte dalla Dead Cell. Dopo aver raccontato questi fatti, Pliskin ricevette una comunicazione della Squadra Bravo...questa era impegnata a fronteggiare un nemico apparentemente immortale...troppo per il ferito Pliskin... Doveva pensarci Raiden al posto suo. Ricevuta una SOCOM ed un pacchetto di sigarette dal membro della Squadra 10, Jack si diresse verso il ponte BC, dove il team Bravo era sotto attacco. Giunto al ponte di collegamento, l' agente si rese conto che i militari americani stavano fronteggiando un membro della Dead Cell...il suo nome era Fortune. Questo soprannome era dovuto alla sua "fortuna" sul campo di battaglia. Nonostante l' enorme portata della raffica di proiettili che le stava venendo incontro, nessuno di essi riusc a colpirla...era impossibile fermarla... Mentre la allucinante situazione sta avendo luogo, Vamp sfruttando il buon momento riusc a rapire il Presidente, che era scortato dal team Bravo, impegnato nello scontro a fuoco. Insieme ad una valigetta che a quanto pareva conteneva qualcosa di importante, Johnson fu imprigionato dal membro della Dead Cell all' interno del Centro di Shell 1. Il gruppo di soldati della Marina sta intanto cercando di avanzare...inutilmente...

39

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Fortune rispose infatti al fuoco con un gigantesco Rail Gun, che in pochi istanti spazz via l' intera Squadra Bravo, facendo crollare la passerella tra il ponte BC ed il Centro di Shell 1. Raiden nel frattempo venne contattato da Campbell, che gli diede una brutta ed una buona notizia... La brutta era che i due elicotteri della Marina erano stati abbattuti da un Harrier, un caccia militare. La buona era che l' infiltrazione dell' agente non era stata scoperta, grazie all' attacco della Squadra 10. Le priorit ora erano per cambiate. Per prima cosa Jack avrebbe dovuto trovare il C4 piazzato sulla piattaforma, disinnescandolo. Si temeva infatti che la cellula terroristica, come forma di ritorsione per l' attacco, facesse detonare l' esplosivo...provocando il disastro di cui gi si parlato... Per riuscire in questa impresa, Raiden doveva individuare Peter Stillman, l' artificiere portato sulla base dalla Marina militare, proprio per disinnescare l' esplosivo. L' uomo a quanto pareva si trovava nel Supporto C, che l' agente, superando il ponte BC, raggiunse. Arrivato in prossimit del Supporto, Jack sent dei rumori provenire dalla sala da pranzo...entrando di soppiatto in essa, Raiden trov un uomo accucciato e tremante, a cui ordin di non muoversi. Questo si identific con un ex artificiere in supporto alla Squadra Bravo. Mentre l' ancora dubbioso agente teneva sotto tiro l' uomo, sopraggiunse sulla scena Pliskin, che conferm al membro della FOX-HOUND l' identit del prigioniero. Era proprio Peter Stillman, un importantissimo artificiere, probabilmente il migliore che fosse mai esistito, il cui nome era riportato in qualsiasi libro di storia. Questi per disse di essere ormai solo un vecchio uomo in pensione, con centinaia di persone sulla coscienza... Anni prima infatti egli provoc una accidentale esplosione di una chiesa, dove molti innocenti morirono...mentre lui vi perse solamente una gamba. L' uomo era ora stato richiamato a collaborare con l' esercito poich tra i membri della Dead Cell c' era proprio un suo vecchio allievo...Fatman, l' imperatore degli esplosivi. Secondo Stillman la sua vecchia conoscenza aveva piazzato almeno dodici esplosivi C4, uno per ogni vertice dei due esagoni che componevano la struttura. In questo modo la detonazione avrebbe colpito i punti pi deboli della Big Shell, distruggendola completamente... L' ex artificiere si diceva convinto di questo, poich "la demolizione come una ideologia", e lui stesso la aveva insegnata a Fatman...qualsiasi mossa l' ex allievo stesse per fare o avesse fatto, era stato proprio Stillman a mostrargliela per primo... Rimpiangendo di non aver mai insegnato all' uomo come utilizzare le tecniche da lui apprese, lasciando cos nell' oblio l' allievo, questi avvert infine Raiden e Pliskin...dovevano fare il pi velocemente possibile...e l' impresa non sarebbe stata affatto facile per due soli uomini, specie in quelle condizioni...era probabilmente impossibile.

Capitolo IX: Non c' due senza tre, Atto secondo

[ MGS2 ]

La missione di Raiden sembrava giunta al capolinea...se quelle bombe si fossero attivate Big Shell sarebbe andata distrutta...e con essa tutti gli obiettivi dell' agente. Ma ad un tratto una lampadina si accese nella mente di Stillman...forse c' era ancora una possibilit. Se Jack e Pliskin avessero fatto gioco di squadra, forse erano ancora in tempo per evitare il disastro. L' ex artificiere aveva infatti con se uno spray refrigerante che, se applicato sui detonatori del C4, l' avrebbe reso inoffensivo per almeno ventiquattro ore. In quei momenti in cui i secondi andavano contati, quelle ore sembravano un eternit...poteva veramente essere un modo per scamparla.

40

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


L' unico problema consisteva ora nell' individuare le bombe, ma Stillman aveva una soluzione gi pronta anche per questo. Fatman marchiava sempre le sue bombe con una colonia, e quindi rintracciarle non sarebbe stato difficile... grazie un sensore in grado di rilevare le tracce odorifere emanate dall' esplosivo. Un ultimo importante oggetto doveva essere consegnato ai due infiltrati: l' ex artificiere diede infatti a Raiden una tessera di Livello 2, a Pliskin una di Livello 3. In questo modo i due sarebbero potuti passare dal ponte di collegamento 1-2, che consentiva di accedere al lato opposto della Big Shell. Jack ed il membro della Squadra 10 si sarebbero quindi dovuti spartire gli esplosivi da disinnescare, in modo da velocizzare l' operazione. Prima di partire, Pliskin ordin a Stillman di restare nel supporto C dove ora si trovavano...le condizioni della sua gamba avrebbero solamente rallentato gli altri due americani. Una volta che il marines si fu diretto verso la sua parte di esplosivi da disinnescare, l' ex artificiere prese da parte Raiden, comunicandogli tutti i suoi dubbi sull' effettiva appartenenza dell' uomo alla Marina militare...i movimenti del soldato erano molto anomali... L' anziano uomo si nascose nella cambusa del Supporto C...Raiden poteva partire nella sua ricerca dell' esplosivo. Individuando e disinnescando i primi detonatori del C4, Pliskin e Raiden iniziarono a comunicare la dislocazione di essi a Stillman....che per era molto dubbioso... I punti dove era posizionato l' esplosivo non avrebbero mai garantito una demolizione della struttura...e questo non era certo nello stile di Fatman... Questi dubbi cominciavano a far insospettire Raiden...se fosse stata tutta una trappola? Nel suo giro di ispezione Raiden trov una donna...intenta a parlare con il capo dei Sons of Liberty...Solid Snake... La donna stava comunicando come ci fossero degli intrusi all' interno della stazione di depurazione...era infatti stato avvistato un Cyborg Ninja su Shell 1ed un uomo nascosto in uno scatolone attraversare il ponte di collegamento 12... Ad identificare la donna ci pens Pliskin, che attraverso una comunicazione svel a Jack come ella fosse Olga Gurlukovich, figlia del colonnello russo che perse la vita sulla Discovery, che ora, con il suo esercito privato, stava pattugliando la struttura...Raiden doveva per ora proseguire la sua missione senza troppe distrazioni... Una volta che fu individuato e disinnescato il quinto detonatore presente su Shell 1, Stillman cominci a vedere rafforzati i suoi dubbi...doveva essere una trappola...Fatman non sarebbe mai stato cos stupido da piazzare il C4 in luoghi cos inoffensivi... Mentre l' ex artificiere contattava Raiden per informarlo dei suoi pensieri...arriv una conferma ad essi da parte di Pliskin... Per caso, il marines aveva individuato alla base del Supporto H una enorme quantit di esplosivo inodore e quindi non rilevabile dal sensore. C' era qualcosa che non andava, e Stillman non poteva stare la a non far nulla...rimboccandosi le maniche l' uomo decise di dirigersi verso Shell 2(dove si trovava il C4 inodore). Raiden e Pliskin cercarono di fermarlo per via delle condizioni della gamba...ma questi li ferm subito...non aveva nessun problema all' arto...nell' esplosione della Chiesa di cui aveva parlato non sub alcun grave danno...ma prefer mascherarsi da ferito per evitare il contatto con i parenti delle vittime... Avendo passato una intera vita nella menzogna, l' uomo voleva ora riscattarsi, facendo una azione per cui venisse ricordato come un eroe...

41

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Raiden riusc infine a rendere innocuo l' ultimo esplosivo piazzato su Shell 1...ma si sarebbe ben presto dovuto mettere in marcia... Stillman era infatti convinto dell' esistenza di un secondo detonatore inodore piazzato questa volta alla base del Supporto A di Shell 1...l' esatto opposto di quello dove si trovava ora l' artificiere. La Big Shell era infatti strutturata in due parti(Shell 1 e Shell 2) a loro volta suddivise in due grandi settori. Se solo uno dei quattro settori complessivi fosse esploso, la struttura avrebbe potuto resistere...ma se ne fossero esplosi uno per parte...tutto sarebbe crollato... Per riuscire ad individuare il secondo C4 inodore, Raiden avrebbe dovuto utilizzare un sensore che attraverso segnali acustici lo avrebbe diretto verso il detonatore, situato nella cambusa del Supporto C. Stillman aveva per molti dubbi su quelle bombe inodori...quella che lui aveva sotto mano infatti era disinnescata...pur avendo i sensori attivi... Raiden, recuperato il dispositivo di ricerca, contatt l' ex artificiere, per sapere a che punto fosse nel disinnescare la bomba...ma la chiamata si incroci con quella di Pliskin...il marines sta per disattivare l' ultimo C4 ancora attivo su Shell 2. Ad un tratto, troppo tardi, Stillman comprese il piano del suo ex allievo Fatman...era effettivamente tutta una trappola. Cercando invano di fermare Pliskin, l' ex artificiere segn il suo destino...l' allievo aveva superato il maestro...Fatman aveva infatti previsto l' arrivo dell' anziano uomo sulla struttura, organizzando un piano diabolico ed infallibile. Sapendo che Stillman avrebbe fatto disinnescare il C4 odorifero, il membro della Dead cell predispose i due veri grandi esplosivi affinch si attivassero solo dopo la disattivazione di quelli pi piccoli... Raiden si precipit alla base del Supporto A, cercando di individuare la bomba. Mentre l' agente sta scendendo ai piani inferiori utilizzando un elevatore, Stillman, sotto shock per quei ultimi fatti, ammette la sconfitta, la tecnica di Fatman ha superato la sua...le due bombe, quella dei Supporti A ed H, hanno infatti dei rilevatori microonde del raggio di sette piedi...una volta entrati in quello spazio il C4 si attiva...ed ora mancano solo trenta secondi all' esplosione della bomba situata di fronte all' ex artificiere. Non c' pi nulla da fare...il C4 esplode...travolgendo nella sua furia distruttiva il corpo di Stillman... Mentre questo accadeva, Raiden riusc miracolosamente a disattivare l' esplosivo inodore alla base del Supporto A...non tutto era perso... L' agente della FOX-HOUND aveva gi capito da tempo che la sua missione stava sempre pi degenerando...ed a dare conferma di questo arriv una chiamata di Campbell...il colonnello lo inform della portata del danno riportato in seguito all' esplosione...il Supporto H era totalmente distrutto, e Shell 2 in una fase critica. La struttura stava infatti imbarcando una gran quantit di acqua, ed una gran quantit di petrolio ne era fuori uscita, incendiandosi al momento dell' esplosione. Di positivo c' era per che le sostanze chimiche usate dalla Big Shell non erano fuoriuscite dall' impianto, oltre al fatto che come previsto dal defunto Stillman la Shell 1 non aveva subito praticamente alcun danno. La perdita dell' ex artificiere stato un brutto colpo per Jack...ma dopo tutto il pericolo delle bombe era stato scongiurato con esiti nemmeno troppo negativi... La missione di Raiden poteva quindi passare all' obiettivo successivo...trovare e salvare il Presidente degli Stati Uniti. Per prima cosa l' agente sarebbe dovuto salire nuovamente sul tetto del Supporto A utilizzando l' elevatore. Mentre Jack si stava dirigendo verso l' ascensore, Campbell lo contatt nuovamente. I terroristi stavano mettendo in atto una nuova tattica per farsi consegnare il riscatto...uccidere gli ostaggi... Proprio in quegli istanti avevano infatti portato un ostaggio sul tetto della struttura, assicurandosi in questo modo di essere ripresi, e giustiziandolo con un colpo alla testa.

42

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Se la somma di denaro non fosse stata loro consegnata, avrebbero ucciso un ostaggio ogni ora...era l' ultimo avvertimento... Nonostante questo, l' obiettivo di Raiden non sarebbe potuto mutare...doveva salare il Presidente... Raggiunto l' elevatore, Jack viene per fermato da un imprevisto contrattempo...davanti a lui si presenta infatti Fortune... La donna scambia in un primo momento l' agente per colui che uccise suo padre...ma guardandolo in faccia si accorse di aver sbagliato persona... Mentre l' ascensore sta risalendo verso il tetto(chiamato da qualcuno?), Raiden fu costretto ad intrattenere un combattimento con la donna...la quale lo scongiur di ucciderla...ponendo fine alle sue sofferenze. Jack, che avendone la possibilit non avrebbe esitato ad adempiere a quel desiderio, non poteva per nulla contro il membro della Dead Cell...la sua abilit di deviare i proiettili permetteva a Raiden di prendere solamente del tempo...in attesa del ritorno dell' elevatore... Durante la lotta arriv una chiamata di Campbell, che lo inform di uno strano evento... Fatman ha appena contattato il colonnello, informandolo di aver piazzato una nuova bomba in prossimit dell' eliporto...chiedendo l' intervento di Raiden...il conto alla rovescia era gi iniziato... Ormai era evidente come l' artificiere non seguisse pi gli ordini della Dead Cell, ed a confermare questo ci pens Vamp. L' inumano personaggio giunse sulla scena del combattimento, parlando alla sua Regina(Fortune). Questi la inform dei comportamenti di Fatman, che veniva ora etichettato dai due terroristi come un "folle fuori controllo". Vamp, avendo un conto in sospeso con Raiden, voleva ora prendere il posto della donna nel combattimento, consigliando a questa di dirigersi verso il dinamitardo per porre fine alla faccenda. Prima che Fortune potesse abbandonare la scena del combattimento, Jack usc dal riparo dove si era nascosto, scaricando una raffica di colpi verso la donna. Di questi nessuno la colp...ma alcuni finirono contro Vamp...di cui uno dritto alla testa... Vedendo il compagno cadere per terra, incosciente, Fortune si disper...piangendolo... Approfittando del momento favorevole, Raiden prese l' ascensore, ora tornato, dirigendosi sul tetto del Supporto A. Mentre l' agente stava salendo, Vamp per si risvegli...dicendo di non poter morire due volte... Jack, velocemente, raggiunse l' eliporto, individuando la bomba e disinnescandola...quando sulla scena comparve Fatman.... L' uomo, con un tono egocentrico, si defin come il genio supremo dell' umanit...pur essendone contemporaneamente l' essere pi spregevole. Queste deliranti frasi furono seguite dall' altrettanto folle piano dell' ormai ex membro della Dead Cell. Egli infatti non voleva assolutamente aspettare un riscatto...il suo unico fine era demolire la Big Shell, divenendo cos nei libri di storia "colui che sconfisse Peter Stillman". Raiden non esit un secondo, ed inizi un violento scontro con il pazzo dinamitardo, al termine del quale ebbe la meglio. Lo sconfitto non volle per cedere la spugna...attivando quella che sarebbe stata la "vera" madre di tutte le bombe...con la quale ha intenzione di far saltare in aria l' intera stazione... La bomba era stata sadicamente nascosta sotto la schiena del grosso uomo...ma Raiden riusc lo stesso a trovarla ed a disinnescarla... Risolto anche questo problema, Jack ricevette una chiamata di Campbell, il quale gli consigli di continuare al sua ricerca all' interno di Shell 1. Dopo pochi istanti arriv anche una chiamata di Pliskin, il quale lo inform di essere riuscito a fuggire dalla parziale

43

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


distruzione della Shell 2 grazie all' aiuto di un amico... Proseguendo nella conversazione il Marines conferm che gli ostaggi non potevano essere nascosti all' interno della Shell 2, e che per essere portati in salvo erano essenziali degli elicotteri...vista l' assenza di scialuppe di salvataggio. Il problema era che, visto il gran numero di ostaggi e la scarsit di posti che garantiva un elicottero, sarebbero stati necessari pi voli... Cos, Raiden si diresse verso il Supporto E, dove potevano essere tenuti prigionieri gli ostaggi, ma venne raggiunto da un misterioso quanto familiare personaggio... Di fronte a lui si trovava un Cyborg Ninja, che si identific come Mr X. Questi disse(pronunciando una frase presso che identica a quella che anni prima espose Gray Fox) di essere "N un amico, n un nemico",spiegando come lui fosse solo un "messaggero dei La-li-lu-le-lo". Il ninja rifer a Raiden come nella sala conferenze del Centro Shell 1 si trovasse il capo dei servizi segreti presidenziali, un certo Richard Ames, che doveva essere a conoscenza della posizione del Presidente. Identificare Ames non sarebbe per stato facile...di lui si sapeva infatti soltanto che portava un pace-maker...per individuarlo Jack avrebbe dovuto usare l' udito... Mr X, consegnando all' agente una tessera di Livello 2 ed una divisa uguale a quelle usate dalle guardi del Centro Shell 1, comunic a Raiden come quello dove si trovavano fosse la cosa pi lontana da un centro di decontaminazione... Sempre secondo il ninja quello era solo un camuffamento, un modo per celare la realizzazione di un nuovo Metal Gear! Mr X rifer inoltre a Raiden come la cellula terroristica fosse in possesso di numerose testate nucleari, e dei relativi codici di attivazione (contenuti nella valigetta che Vamp rub dal Presidente sul ponte di collegamento mentre Fortune teneva occupati i soldati della Squadra 10). Consegnando infine un cellulare all' agente, per rimanere in contatto con lui, il Cyborg Ninja scomparve nel nulla... Messosi in contatto con Campbell, Raiden ricevette quindi i nuovi obiettivi della missione...contattare Ames nella sala conferenze...e verificare la eventuale presenza di un Metal Gear nella struttura... La somiglianza degli avvenimenti con i fatti di Shadow Moses era un particolare che qualcuno non stava tralasciando....

Capitolo IX: Non c' due senza tre, Atto terzo

[ MGS2 ]

Nonostante ci fossero ancora molti punti interrogativi da sostituire con punti esclamativi, la missione di Raiden sembrava ora aver preso la giusta direzione. Quelle rivelazioni del Cyborg Ninja erano arrivate al momento adatto nel luogo adatto. Pronto a mettersi alla ricerca di un modo per riconoscere Ames, l' agente venne contattato da Rosemary...la donna aveva delle importanti informazioni su Solid Snake. Il corpo dell' eroe di Shadow Moses era infatti stato riesumato, e su di esso erano stati condotti dei test del DNA... Il cadavere apparteneva realmente a Snake...il codice genetico lo dimostrava...anche se un particolare inquietante non riusciva ad essere spiegato...al corpo del soldato mancava infatti il braccio destro... Questo aveva un forte valore per la missione di Raiden, dimostrava infatti che il capo dei Sons of liberty era un

44

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


impostore, essendo il vero Snake morto... Usando delle indicazioni fornitegli da Mr X, Jack riusc a recuperare un microfono direzionale, con cui sarebbe riuscito a captare i battiti del cuore,individuando quindi Ames grazie al suo battito anomalo. Raggiunto il Piano B1, dove si trovava la sala conferenze e dove erano tenuti tutti gli ostaggi, Raiden riusc ad identificare il direttore dei servizi segreti... Avvicinatosi a questo senza dare nell' occhio grazie alla divisa da guardia, Raiden inizi a parlargli...ottenendo delle rivelazioni impossibili da immaginare fino a quel momento. Ames disse infatti di essere stato inviato sulla base dai la-li-lu-le-lo...o come forse li conosciamo meglio noi...dai Patriots! Continuando la conversazione l' uomo spieg come il Presidente fosse probabilmente tenuto prigioniero nel Centro Shell 2...trattato con grandissima attenzione... Per attivare la valigetta, che permetteva a sua volta sia l' utilizzo del Metal Gear sia delle testate nucleari, era infatti necessario l' intervento volontario di Johnson. Ames prosegu il discorso affermando che tutto quello che era successo, persino la distruzione della Discovery, era stato pianificato. La petroliera era stata abbattuta proprio per trovare una scusante per realizzare la Big Shell, dove segretamente realizzare il nuovo Metal Gear. Ad un tratto Jack, sempre grazie al microfono direzionale, riusc ad intercettare una chiamata di Ocelot, che da qualche minuto stava osservando i due attraverso una telecamera di sorveglianza, verso il capo dei Sons of Liberty...colui che si spacciava per Snake... Ocelot stava informando il suo superiore della morte di Fatman, comunicandogli inoltre come la prima password fosse stata completata. Mentre stava parlando di questo per, Ocelot ebbe un nuovo attacco simile a quello avvenuto due anni prima sulla Discovery in presenza di Solid Snake...era come se Liquid avesse preso il controllo del suo corpo. Terminata in quel modo brutale la conversazione, Raiden pass a riferire ad Ames cosa i due si fossero detti. A quanto pare il Presidente ha ceduto...collaborando con i terroristi, consegnando una prima password... Ames colpito dalla notizia, comunic un ultima cosa a Jack...un attacco nucleare era stato ben pianificato e previsto da tempo dai Sons of liberty, era inevitabile. Con esso per i terroristi non volevano uccidere milioni di persone innocenti, bens "liberarle". L' ordigno nucleare sarebbe stato infatti fatto esplodere in cielo, creando una tempesta elettromagnetica che avrebbe distrutto qualsiasi apparecchio elettrico..."liberando" Manhattan... Ad un tratto per. accadde qualcosa di imprevisto...Ocelot comparve sulla scena, dirigendosi verso i due. Ames consegn senza farsi notare una tessera di Livello 3 a Raiden, con cui sarebbe riuscito a raggiungere Shell 2. Il direttore dei servizi segreti per, visto sopraggiungere il malvagio pistolero, ebbe un attacco di cuore...morendo sul colpo... Revolver di fronte a Jack ed al cadavere di Ames, si accorse che il primo non era uno dei soldati affidati a quel Livello, smascherandolo. Proprio quando l' agente sembrava di fronte a morte certa...arriv qualcuno a salvarlo...Mr X. Questi aveva un aspetto presso che identico a quello di Gray Fox, e fece impallidire Ocelot, che rivide di fronte a se l' immagine di colui che gli fece perdere un braccio...morto anni prima di fronte ai suoi occhi... Liberato dalla presa di Revolver, Raiden scapp dalla sala conferenze, dove era in atto ora un duro combattimento, il

45

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


suo nuovo obiettivo era individuare e portare in salvo dalla Shell 2 il Presidente. Giunto al ponte di collegamento 1-2, si trov di fronte una brutta situazione. La strada era minata. Mentre stava iniziando a disinnescare le bombe, Jack ricevette una chiamata da Pliskin...questi riuscito a rubare un Kasatka(elicottero russo), sabotandone un altro per impedire un inseguimento. Per lui era per impossibile raggiungere il Presidente dal Supporto H, quindi si sarebbe limitato a portare in salvo gli altri ostaggi. Per fare questo sarebbero comunque occorsi due viaggi se non pi, poich la portata del velivolo era di tredici posti, mentre gli ostaggi erano trenta. Toccava quindi a Raiden salvare il Presidente, come dai piani. Prima di concludere la comunicazione, Pliskin present all' agente il suo pilota...Hal Emmerich...Otacon... Le somiglianze con Shadow Moses cominciavano a divenire fin troppo inquietanti...ma a rassicurare Jack ci pensarono Rose e Campbell, i quali gli ricordarono come Solid Snake fosse morto da ormai due anni... Rese innocue le mine del ponte di collegamento, Raiden cominci ad incamminarsi verso di esso...ma di fronte a lui si present il famigerato capo dei Sons of Liberty...Solid Snake! O almeno cos Jack credeva, a bordo dell' elicottero Pliskin infatti gli grid che quello non era Solid...lasciando l' agente in uno stato confusionale... Finalmente il terrorista si rivel...egli era l' ex presidente degli Stati Uniti d' America, George Sears, creduto morto...il suo nome in codice Solidus. Questi si rivolse a Pliskin prima chiamandolo "fratellino"...poi Snake. Di fronte ad un Raiden ancor pi confuso dalla situazione, Solid si lanci all' attacco di Solidus, prima scaricandogli a dosso numerose raffiche di M4, che per poco fecero al resistente nemico, poi con delle granate. Incredibilmente Sears resistette anche a quest' ultimo attacco, salendo a bordo di un Harrier pilotato da Vamp. L' elicottero di Pliskin, nonostante la notevole potenza di fuoco, poteva poco contro il jet dei terroristi. Solo con l' aiuto di Jack riusc a cavarsela, provocando ingenti danni all' aereo nemico. Grazie ad un lanciamissili che gli forn Pliskin, Raiden riusc ad abbattere definitivamente i nemici...che stavano inesorabilmente cadendo in mare...quando accadde qualcosa di totalmente imprevisto. Un Metal Gear RAY esce fuori dall' acqua, afferrando l' Harrier e permettendo a Solidus ed a Vamp di salvarsi. Il RAY, prima di tornare nelle profondit da cui era venuto, diede una raffica di colpi , colpendo il Kasatka e parte della Big Shell. Al termine del duro combattimento i danni avevano coinvolto entrambe le parti...se da un lato Solidus aveva perso l' occhio sinistro e l' Harrier era andato distrutto...dall' altro il Kasatka aveva subito ingenti danni, richiedendo imminenti riparazioni, che avrebbero necessitato del tempo. Il salvataggio degli ostaggi doveva quindi aspettare...e non era tutto...il ponte di collegamento 1-2 era infatti crollato in seguito all' attacco del Metal Gear...l' unico modo di raggiungere il Centro Shell 2 ora era percorrere il perimetro esterno del Supporto L. Calmatasi la situazione, Raiden pot finalmente parlare con Pliskin...chiedendogli spiegazioni...questi era veramente Solid Snake, l' eroe di Shadow Moses. Snake lavorava ora in proprio, accompagnato da Otacon, senza seguire gli ordini di nessuno. Il suo unico scopo era quello di impedire che le generazioni future commettessero gli errori del passato...lottava per un futuro migliore. Egli spieg inoltre come l' uomo seppellito nella sua tomba fosse il fratello Liquid...si spiegava cos l' assenza del braccio destro, trapiantato nel corpo di Ocelot, ed il test del DNA positivo...Liquid possedeva infatti(essendo un clone di Big Boss come Solid) il suo stesso patrimonio genetico.

46

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Terminata la rivelatrice comunicazione, Raiden inizi a percorrere il perimetro del supporto L, raggiungendo finalmente Shell 2...e facendo un imprevisto incontro... L' agente scorse infatti il profilo di Olga, che stava parlando per via radiofonica con Solidus. Questi la inform dell' arrivo di Snake su Shell 1, chiedendole di mantenere la calma, nonostante lei avesse un conto in sospeso con la spia per conto di suo padre...la donna non sapeva infatti che fosse Ocelot il vero responsabile dell' affondamento della Discovery, credendo alle prove fotografiche del Cypher(la telecamera di sorveglianza mobile). L' ex Presidente prosegu la chiamata, spiegando come ora la priorit fosse quella di impedire la fuga di Johnson, e per fare questo Olga attiv una sorta di protezione elettrica, che circond l' intero perimetro antistante la cella del Presidente. L' unico modo per disattivare questa griglia elettrica protettiva era manomettere la centralina che la controllava, situata all' interno della cella...e non era proprio un lavoro eseguibile a mani nude... Prima di chiudere la comunicazione radio, Olga ricord a Solidus come met del bottino spettasse a lei ed alla sua milizia armata...che di fatto componeva la quasi totalit delle truppe impiegate nell' operazione terroristica. Il prossimo passo per Raiden sarebbe ora stato distruggere la centralina...operazione per nulla facile. Avrebbe infatti dovuto impiegare un missile teleguidato(chiamato Nikita). Snake, messosi in contatto con il ragazzo, gli consigli di cercare l' arma ad un piano inferiore della stessa piattaforma dove si trovava in quel momento. A parole sembrava una operazione facile...nei fatti non lo era. In seguito alla precedente esplosione parte dell' edificio dove si trovava si era infatti allagato...costringendo Raiden a procurarsi l' arma a nuoto. Afferrato il Nikita, l' agente torn al primo piano, distruggendo la centralina con un preciso lancio e riuscendo finalmente ad incontrare il Presidente faccia a faccia. Johnson conferm quello che Jack pi temeva...egli aveva gi da tempo inserito la prima password essenziale per effettuare il lancio...egli infatti era in origine d' accordo con i terroristi ! Con il passare del tempo per si rese conto di non avere gli stessi piani del suo predecessore Sears...ora era tenuto in vita solo affinch procedesse con l' inserimento delle password. il Presidente spieg come la Dead Cell volesse solamente portare distruzione...lui ambiva a qualcosa di pi grande...al potere. Questo infatti non era mai stato nelle sue mani, egli veniva considerato solo come un burattino, bens dal misterioso gruppo dei Patriots. Questi, spieg Johnson, controllavano da decenni, nell' ombra, il governo degli Stati Uniti. Qualsiasi mossa del governo, dalle elezioni alle decisioni politiche, era manovrata da questa organizzazione...mentre ai cittadini veniva mostrato solo quello che a loro faceva comodo. Qualsiasi cosa accadesse, fosse accaduta, o stesse per accadere all' interno degli Stati Uniti d' America(e non solo) era manovrata e precalcolata dai Patriots...tutto. Johnson si era quindi unito ai terroristi per mettere le mani sul nuovo Metal Gear realizzato sulla piattaforma...in modo da poter finalmente essere sullo stesso piano dei suoi burattinai...ma aveva fatto male i conti. Nella sua equazione non si era infatti tenuto conto della variabile Solidus. Il Presidente mai avrebbe pensato che George Sears avesse avuto veramente intenzione di sfidare i la-li-lu-le-lo. Solidus gi in precedenza, durante il suo mandato presidenziale, aveva attuato delle operazioni all' insaputa dei Patriots, subendo la loro ira come risposta...venendo dimesso dalla presidenza statunitense. Da quel momento in poi l' unico obiettivo di Sears fu quello di farla pagare ai Patriots, che per tutto quel tempo avevano trattato da marionette il popolo americano.

47

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Troppo tardi il Presidente si rese conto che il togliere di mezzo i Patriots era un male da evitare con qualsiasi mezzo. Qualora infatti il sistema Patriots terminasse di esistere...si creerebbe solamente del caos, delle guerre civili causate da un immenso vuoto di potere...solo i Patriots conoscevano infatti il modo perfetto di amministrarlo. Johnson prosegu il suo lungo ed essenziale discorso, rivelando la vera identit di Solidus...il figlio perfetto di Big Boss. Il progetto "Les Enfants Terribles" nascondeva infatti una tremenda verit...agli esperimenti era sopravvissuto un terzo clone...e questo terzo clone era proprio George Sears. Se Liquid e Solid si spartivano tra loro geni recessivi e dominanti, Solidus li conteneva entrambi...essendo di fatti il pi potente tra i tre...in teoria. Il Presidente concluse la discussione con una sconcertante rivelazione sul nuovo Metal Gear...esso infatti non era il RAY avvistato da Raiden pochi minuti prima...ma Big Shell Stessa...dalle fondamenta della stazione di depurazione fino al fondale dell' Hudson River si estendeva infatti una enorme struttura, il cui unico accesso si trovava nel Centro Shell 1, al Piano B2. Denominato Arsenal Gear, questa mostruosa opera era frutto del lavoro dei Patriots, che la realizzarono con uno scopo ben preciso...conservare il controllo del mondo. Questo sarebbe stato facilmente possibile grazie all' enorme armamentario di cui questo nuovo Metal Gear era dotata...oltre duemila missili, di cui molti nucleari, un orda di RAY usati come protezione e...il pezzo forte della squadra...un cervello meccanico, un super computer chiamato GW in grado di comandare l' intero Esercito Americano, gestendo inoltre digitalmente l' intero flusso di dati della rete nazionale. I Patriots, con in mano l' Arsenal, sarebbero divenuti definitivamente una forza incontrastabile ed indiscutibile. Chi mai sarebbe stato in grado di fermarli?

Capitolo IX: Non c' due senza tre, Atto quarto

[ MGS2 ]

Le grandi potenzialit dell' Arsenal Gear erano quindi la chiave di volta per qualsiasi problema avesse avuto Solidus. Sottraendo l' arma ai Patriots la loro leadership mondiale poteva essere incrinata...e la possibilit di lanciare una testata nucleare divenire realt. Johnson, che ancora stava discutendo con Raiden, approfond allora il discorso del lancio nucleare...se la bomba fosse esplosa nell' atmosfera tutti gli apparecchi elettronici(i Sons of Liberty miravano a quelli utilizzati dai mass media) sarebbero divenuti inutilizzabili...di conseguenza l' influenza dei la-li-lu-le-lo sul popolo americano diverrebbe pari a zero. Quel piano apparentemente incontenibile si poteva per ancora fermare...grazie ad una donna...Emma Emmerich. La donna, sorella di Otacon, si sarebbe nascosta secondo il presidente in uno spogliatoio al piano B1 della struttura Shell 1. Per raggiungerla sarebbe stata necessaria una tessera di Livello 4, che viene prontamente fornita all' agente da Johnson...insieme a qualcos' altro...un virus informatico. Emma era infatti l' unica persona su Big Shell in grado di inserire questo virus nel GW, il super computer del nuovo Metal Gear, riuscendo in questo modo a mandarlo in tilt. Concluso l' intenso discorso...il presidente chiese a Raiden di ucciderlo...in questo modo la valigetta non avrebbe pi rilevato i suoi segnali vitali, e le testate nucleari non sarebbero state pi utilizzabili(anche se l' Arsenal in se per se era

48

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


gi stato attivato). Johnson cerc di costringere Jack ad ucciderlo...ma questo non ne voleva sapere...qualcuno per sopraggiunse a liberare l' agente da quel fardello...Ocelot! Con un preciso colpo di pistola l' enigmatico membro della Dead Cell fer mortalmente il presidente...prima di scappare dalla stessa porta da dove era venuto. Il Presidente, ansimante per terra, prima di morire implor a Raiden di adempiere ai suoi nuovi obiettivi...trovare Emma Emmerich...fermare l' Arsenal Gear. Raiden scioccato da quegli ultimi avvenimenti non riusciva a capacitarsi dell' azione di Revolver...perch l' aveva fatto? In questo modo stava solamente ostacolando gli interessi della organizzazione di cui faceva parte...qualcosa non quadrava...non quadrava proprio. Cercando chiarimenti Raiden contatt Snake...voleva sapere cosa era esattamente successo sulla Discovery due anni prima. Solid gli riconferm come tutto fosse stato precalcolato. I Patriots vedevano infatti il progetto del Metal Gear RAY come una minaccia...un ostacolo per la realizzazione dell' Arsenal, che a quei tempi era gi in fase di realizzazione. Perci essi decisero di stroncare il problema al nascere...distruggendo il RAY e la petroliera proprio dove era in fase di costruzione il loro Metal Gear...il quell' esatto punto dove come copertura fu realizzata la Big Shell. Contemporaneamente questo garant un altro successo per la misteriosa organizzazione...l' accusare Ocelot e Snake di eco terrorismo avrebbe infatti portato alla distruzione della Philantropy, l' agenzia anti-Metal Gear. Queste parole schiarirono in parte le idee di Raiden...ma non risolvevano la sua pi grande domanda...perch Ocelot aveva ucciso Johnson, impedendo quindi a lui ed a Solidus di affrontare i la-li-lu-le-lo al massimo della loro forza? Mettendo momentaneamente da parte questi punti interrogativi, Jack raggiunse il piano dove si era nascosta Emma...ricevendo una chiamata di Otacon. Questo gli spieg come la sorella avesse il terrore dell' acqua...da piccola infatti assistette davanti ai suoi occhi alla morte del padre...affogato nella piscina di casa. Quello stesso avvenimento sanc anche la rottura di Otacon con il resto della sua famiglia. Egli, allora ancora un ragazzo, dopo quei tragici fatti si allontan infatti dalla sua famiglia...avvolto dal senso di colpa per non aver aiutato il padre, non ascoltando i gridi di aiuto della sorella. Il suo rapporto con la sorella si era infatti deteriorato...non si sentiva con la sorella ormai da molti anni. Proseguendo nel suo cammino, l' agente si ritrov nuovamente di fronte Vamp...nel pieno delle forze. Questo rivel a Raiden come l' impossibilit di usare le atomiche fosse solo un piccolo imprevisto del tutto irrilevante...la morte di Johnson sarebbe infatti stata superflua, visto che l' Arsenal era provvisto di bombe all' idrogeno puro, ben pi potenti delle bombe H attivate dalla valigetta del Presidente. Queste dichiarazioni, pur non motivando l' azione di Ocelot, mettevano su un piano ancor pi inquietante le potenzialit della Dead Cell. Il terrorista continu affermando inoltre come l' intento del gruppo terroristico fosse solo quello di liberare il mondo intero dalle menzogne dei Patriots...anche se i mezzi non erano altrettanto lodevoli... Prima di avviare l' ennesimo combattimento, Vamp fece infine notare all' agente la presenza di una vasca all' interno di quella stanza...l' acqua in essa contenuta presentava una particolare concentrazione di ossigeno che impediva a chiunque vi si immergesse di galleggiare...fatto che doveva interessare al terrorista particolarmente. Dopo un intenso conflitto, Jack riusc infatti ad avere la meglio su Vamp, scaraventandolo in quella stessa vasca...dove il membro della Dead Cell cominci ad affondare. Proseguendo il suo percorso, l' agente ricevette le chiamate di Campbell, che gli conferm gli obiettivi precedentemente comunicategli da Johnson, e di Snake, che a breve si sarebbe diretto verso la Sala computer, in attesa dell' arrivo di Emma e del Virus.

49

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Finalmente Raiden riusc quindi a raggiungere E.E.(Emma Emmerich)...che non lo accolse proprio a braccia aperte... La donna infatti, solo dopo qualche minuto cominci a fidarsi di Jack, rimanendo in un primo momento diffidente. I due riuscirono comunque a fuggire dalla stanza poco prima che essa venisse sommersa d' acqua. Sfuggito a questo pericolo, l' agente comunic ad Emma come stesse collaborando al suo salvataggio il fratello Otacon...ma la donna non credette a questa notizia, rimanendo convinta del fatto che l' uomo l' avesse abbandonata con la madre al momento del bisogno... Non era comunque questo il momento per parlare di questioni familiari...l' unica cosa a cui poteva pensare Raiden era scortare Emma nella sala dei computer. C' erano per diversi problemi che impedivano di svolgere facilmente questa operazione...per prima cosa la ragazza aveva le gambe atrofizzate a causa di un qualche veleno iniettatole dai terroristi...ed in pi non riusciva a tenere gli occhi aperti sott' acqua. Per risolvere il problema Raiden fece aggrappare Emma al suo corpo, nuotando cos per entrambi. Sorpassato un primo tratto a nuovo, i due riuscirono ad emergere...concedendosi una piccola pausa per riposarsi. Mentre E.E. continuava a ripensare ai vecchi momenti passati con Otacon...l' agente della FOX-HOUND ricevette una chiamata da Campbell. Questi gli consigli di usare una barriera anti-petrolio situata sul fondo del Supporto L per passare da Shell 2 a Shell 1, visto che il ponte di collegamento era andato distrutto dopo il combattimento tra l' Harrier e l' elicottero pilotato da Snake. Terminata la conversazione con il colonnello se ne avvi un altra, questa volta con Snake. Solid era riuscito facilmente a prendere posto nella sala computer...sembrava infatti che la maggior parte delle guardie al lavoro per la Dead Cell si fossero spostate sull' Arsenal Gear...ora quasi pronto ad essere attivato. Prima di terminare la chiamata, Raiden fece parlare Emma con suo fratello...era forse arrivato il momento dei chiarimenti. Otacon le chiese come mai, nonostante i passati errori commessi da lui nello stesso ambito, la donna avesse partecipato alla realizzazione del nuovo Metal Gear...e la risposta non fu delle pi felici. La sorella rispose infatti che aveva fatto quello solo per portare dolore nella vita di Otacon...per fargli ripagare tutto il male che aveva fatto alla loro famiglia. Raiden, ascoltata la spiacevole conversazione, fece per riprendere la marcia...ma la donna volle prima ricevere delle informazioni sul presidente e sul perch lei fosse cos essenziale in quella operazione. Jack allora le spieg come Johnson fosse morto per mano di Ocelot, e come lo stesso Presidente gli avesse consegnato il disco contenente il virus. La donna, comprendendo finalmente la situazione, spieg all' agente come quello non fosse esattamente un normale virus informatico. Lo sapeva bene, poich era stata lei stessa a programmarlo. Quel virus assomigliava molto per il metodo di azione al FOX-DIE. Se l' opera di Naomi Hunter distruggeva man mano le cellule cardiache, facendo morire i soggetti infetti dall' interno, il virus elaborato da E.E. procedeva allo stesso modo sul GW, distruggendo man mano le sinapsi di questo...come un baco che mangia gli organi interni di un uomo... Emma rivel inoltre come fosse stata lei stessa a programmare il GW...che non era un semplice computer...anzi non lo era proprio. Questo era infatti una sorta di cervello artificiale, costituito da migliaia di fibre ottiche e gestito da una elaboratissima intelligenza artificiale, in grado di comandare contemporaneamente tutta la rete informatica globale. Per poter fare questo per, il GW aveva bisogno di una piccola spinta...arrivata anni prima grazie all' intervento dei Patriots. Questi sparsero infatti la falsa notizia che con l' arrivo dell' anno 2000 tutti i computer sarebbero andati in tilt...il cos detto Millennium Bug. manipolando cos per l' ennesima volta il pensiero della massa, nel 1999 gli stessi la-li-lu-le-lo fornirono al mondo intero un falso bug-fixer, che sarebbe stato in grado di correggere gli errori dei sistemi operativi dei computer. Esso in realt era un programma con cui questi riuscirono ad interfacciare l' intera rete globale con il GW...in questo modo nessuno avrebbe potuto pi alzare un dito senza che i Patriots se ne accorgessero. L' Arsenal Gear non era infatti altro che una fortezza a protezione del cervello...un corpo con cui spostare la mente.

50

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Poco prima che avvenisse l' invasione terroristica, sempre secondo Emma, i Patriots si stavano preparando ad attuare una esercitazione in modo da rendere operativo al cento per cento l' Arsenal. Una volta che Emma fin di parlare, Raiden affront con lei l' ultimo tratto a nuoto. Raggiunto un ascensore, i due salirono fino al primo piano della struttura, che per ora sorvegliato. Jack riusc quindi a liberarsi delle guardie, dirigendosi con E.E. verso il ponte di collegamento tra il Centro Shell 2 ed il Supporto L...dove si present l' ennesimo problema. La strada era infatti ostacolata da delle fiamme, che Raiden riusc per a spegnere con lo spray refrigerante con cui in precedenza aveva bloccato le bombe di Fatman. Raggiunto l' ingresso del Supporto L, ed oltrepassato con una scheda di Livello 5 posseduta da Emma, i due si trovarono di fronte al tratto pi difficile del loro cammino... Per raggiungere la barriera anti-petrolio i due devono infatti calarsi per diversi metri...operazione che per fortuna la donna riusc a compiere da sola, visto che ormai l' impedimento alle gambe ormai del tutto passato. Di fronte ad un bellissimo tramonto, Emma si blocca per un istante, estasiata dal paesaggio...subendo per un pronto richiamo di Raiden...il tempo stringe...non era quello il momento per giocare. Un nuovo inconveniente si present per di fronte a loro...la barriera, costituita da tre fragili segmenti che potevano crollare da un momento all' altro, non sarebbe mai riuscita a sopportare il peso di due persone contemporaneamente...dovevano procedere uno alla volta...e non era tutto. La struttura era infatti sorvegliata da alcune guardie, oltre che da alcuni Cypher armati. Ad aiutare Raiden arriv una chiamata di Snake, il quale lo rassicur, promettendogli di aiutarlo nel passaggio. Jack si sarebbe solamente dovuto occupare di proteggere Emma mentre essa attraversava la barriera, con Solid appostato dal lato opposto pronto a sua volta a difenderla. L' operazione non doveva essere molto complessa, dato che nonostante la presenza di alcuni soldati, gran parte del personale si stava precipitando dentro l' Arsen Gear, pronto a muoversi. Quando Emma si trovava a met del segmento, Snake inform Raiden del suo arrivo dal lato opposto...i due cominciarono allora a proteggere la ragazza lungo il secondo tratto...fino a quando non poterono far pi nulla. Giunta quasi alla fine dell' ultimo tratto, Emma venne infatti raggiunta da Vamp(a quanto pareva sopravvissuto dalla vasca in cui era precedentemente affondato)...che la prese in ostaggio. Raiden riesce comunque a sconfiggere Vamp, che precipita nel mare del golfo di Manhattan. Emma per sembrava ferita...Snake corse all' istante verso la ragazza, contattando Raiden...la donna stata gravemente ferita da una pugnalata del terrorista...era cosciente, ma perdeva molto sangue...probabilmente il danno era mortale. In lontananza, l' agente della FOX-HOUND assiste alla drammatica scena, osservando senza poter far nulla Solid mentre porta via la ragazza ferita. Appena i due ebbero finito di attraversare la barriera, Raiden gli corse incontro, raggiungendo pi veloce che mai il Support E. Qua il ragazzo venne nuovamente contattato da Snake, che lo inform della situazione. Nonostante le gravi ferite, Emma stava lavorando all' indebolimento delle difese dell' Arsenal...l' unica cosa che mancava era il dischetto ancora in possesso dell' agente. Sollecitando Raiden a far presto, Solid lo inform inoltre del fatto che la donna avesse subito gravissimi danni agli organi interni...l' emorragia era impossibile da fermare. Giunto all' interno della sala computer, Raiden assistette ad un triste spettacolo. Otacon teneva in braccio la morente sorellina, che prima di esalare il suo ultimo respiro, si rappacific con il fratello...che sconvolto da quella imprevista perdita era comunque pronto a terminare il lavoro della sorella...aiutato dai due amici. Con la morte di Emma per si avvi una serie di sfortunati eventi...che iniziarono con il malfunzionamento del virus. Questo, durante il caricamento, a pochi secondi dall' infettare il GW si ferm...tutti quegli sforzi sembravano essere stati vani. Non potendo far altro, Otacon decise allora di separarsi dagli altri due eroi, dirigendosi verso il luogo dove erano tenuti prigionieri gli ostaggi, per liberarli. Il compito di Snake e Raiden era invece un altro...dirigersi all' interno dell' Arsenal Gear...pronti ad affrontare un

51

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


ultima volta Solidus...il terzo gemello. Un colpo di scena rovin per le intenzioni di Raiden...l' entrata in scena di Mr. X. Questi si rivel essere Olga Gurlukovic...lasciando spiazzato Raiden...che cercando di opporsi al ninja dovette constatare una tremenda verit...Snake si era alleato con il nemico. Con la mente sconvolta da quegli ultimi secondi Jack non ebbe nemmeno il tempo di reagire...venendo stordito da Olga...che lo lasci cadere sul suolo...privo di sensi...

Capitolo IX: Non c' due senza tre, Atto finale

[ MGS2 ]

Il risveglio di Raiden non si pot definire proprio felice... L' agente della FOX-HOUND si trovava ora legato ad una griglia di tortura all' interno dell' Arsen Gear...di fronte ad Ocelot e Solidus. Quest' ultimo cominci a parlare al ragazzo...ricordandogli dei vecchi terribili fatti, che stranamente Jack era riuscito a dimenticare. Anni prima George Sears e lui erano stati impegnati in diverse guerre civili sfociate in Africa...dove l' agente si guadagn il soprannome di "Jack lo squartatore". In questi conflitti Raiden comp carneficine...massacri su larga scala...di cui solo ora ricomparivano ricordi...insieme ad un altro inquietante particolare. Solidus era il suo padrino...colui che quando ancora era ragazzino scov le sue doti...trasformandolo nella macchina da guerra che era ora. Dopo aver narrato il traumatico racconto, l' ex presidente americano si ritir dalla stanza con Ocelot, lasciano Jack in compagnia di Olga. La donna spieg quindi a Raiden come la sua cattura fosse stata essenziale per poter entrare indisturbatamente all' interno dell' Arsenal. Snake era infatti passato al lato dei terroristi solo momentaneamente, cos da potersi infiltrare pi facilmente. Olga non spieg per perch si fosse alleata con lui e Solid, dicendo soltanto che questi lo stava aspettando la vicino con tutto il suo equipaggiamento. Liberato dalla macchina per torture dalla cyborg ninja, Jack si diresse quindi vero Snake, superando con astuzia le guardie messe a sorveglianza dell' area. L' agente(che tra l' altro era ancora nudo) durante la fuga ricevette per una serie di strane ed incomprensibili chiamate da parte di Campbell e Rose...in cui si susseguivano frasi totalmente senza senso, che lasciarono un velo di inquietante mistero nella mente gi confusa di Raiden. Raggiunto Snake e recuperato l' equipaggiamento, Jack si ritrov per coinvolto in un duro scontro a fuoco contro le truppe speciali che li sorpresero durante la fuga. Mentre la sparatoria era in corso, Otacon inform l' agente della FOX-HOUND di una traumatica verit...lo scienziato aveva scoperto come Campbell avesse trasmesso per tutta l' operazione dall' interno dell' Arsenal Gear...e come quelle frasi insensate fossero provocate dall' immissione parziale del virus da parte di Emma...che qualche effetto a quanto pare aveva dato. Ma Raiden non riusciva a capire...cosa c' entrava Campbell con l' Arsenal e soprattutto con il virus? Emmerich lo illumin...sia il colonnello che Rosemary, la ragazza dell' agente, non avevano mai parlato con lui...non erano mai esistiti...se non nella sua mente. Tutte quelle conversazioni non erano altro che il frutto della sua immaginazione, frutto nato da delle reazioni provocate da alcune nanomacchine impiantate nella sua testa, controllate da qualcuno. Tutti i suoi ricordi, le sue sensazioni passate...erano false, create a tavolino da qualcuno e probabilmente gestite dal GW stesso. GW che quindi era stato almeno in parte infettato dal virus di E.E...forse non era tutto perso allora! Terminata la conversazione, Snake e Jack riescono a farla franca...sconfiggendo i soldati nemici.

52

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Ma un nuovo ostacolo si para davanti al cammino del profondamente sconvolto Raiden....Fortune. La donna, imbracciando la sua enorme arma, comparve infatti di fronte ai due fuggitivi, minacciando in particolare Snake. Quest' ultimo ordin all' agente della FOX-HOUND di dirigersi verso Solidus, compiendo il suo destino, mentre lui avrebbe tenuto a bada il "fortunato" membro femminile della Dead Cell. Anche se riluttante, Raiden segu gli ordini di Snake...andando per incontro ad un pericolo ancora maggiore. Di fronte a lui si present infatti un vasto numero di Metal Gear RAY...pronti a disintegrare quel nemico che in confronto a loro sembrava cos minuscolo. Nonostante l' ausilio di un lanciarazzi, per Jack non ci fu nulla da fare...la forza di quelle macchine da guerra non poteva essere contrastata da un solo uomo...Raiden o non Raiden. Questi, sopraffatto, si lasci cadere in ginocchio...devastato dal combattimento. Sulla scena arriv quindi un compiaciuto Solidus che, soddisfatto del lavoro svolto dalle sue macchine, si apprestava a dare un letale colpo finale al ragazzo...ma qualcosa lo ferm. Con la sorpresa di entrambi, irruppe infatti nella enorme stanza Olga, che inizi un feroce combattimento con il terzo gemello. La donna spieg a Raiden perch tenesse cos tanto alla sua vita...glielo era stato imposto dai Patriots! Questi avevano infatti rapito suo figlio, ripetendo ora il gesto che fu fatto decenni prima su The Boss, derubata del suo unico bambino non appena partorito. In cambio della vita di suo figlio la donna avrebbe dovuto salvare quella di Raiden...se questo fosse morto lo stesso destino sarebbe stato riservato al discendente di Olga. L' infuriato Solidus non sarebbe per certo stato a guardare quella commovente scenetta...pronunciano a sua volta delle rivelatrici parole. Egli stava compiendo quella operazione con un obiettivo diverso da quello che molti credevano...il suo unico scopo era scoprire i nomi dei Patriots! Terminato il folle discorso, un preciso colpo alla testa provocato da Solidus pose fine alla vita di Olga, che come fece a suo tempo Gray Fox con Solid Snake, si sacrific per salvare Jack...ora pi sconvolto che mai. Un ennesimo colpo di scena stava per per cambiare nuovamente il panorama...i Metal Gear RAY, che fino a quel momento erano rimasti immobili, all' improvviso si ribellarono allo scioccato Solidus, tentando di ucciderlo. Questi per, che pur sempre un abile guerriero, riesce a sopraffare le macchine, nonostante lo shock iniziale. A questo punto entr sulla scena del combattimento un divertito Ocelot. L' abile pistolero rivel come per l' ennesima volta avesse fatto un doppio gioco...lavorando per i Patriots! Egli era stato inviato sulla Big Shell al fine di eseguire un diabolico quanto geniale piano con un altrettanto diabolico fine: riuscire a ricreare dei soldati aventi le capacit dell' insuperabile Solid Snake. Tutti i fatti accaduti in quelle ore erano stati pilotati e calcolati in anticipo. Tutto faceva parte di un piano ben programmato, chiamato S3(Solid Snake Simulation). La presenza del Metal Gear, l' inviare un solo agente contro un intera organizzazione criminale, la Dead Cell, molto simile per struttura alla vecchia FOX-HOUND,la presenza di un cyborg ninja, la tortura di Raiden...tutto era stato pilotato per riuscire a ricreare la situazione avvenuta a Shadow Moses. Il soldato scelto per questi test era quindi Raiden, ed avendo egli eseguito nuovamente le gesta di Snake, era di conseguenza divenuto un soldato perfetto...il piano dei Patriots era dunque stato completato, ed ora bastava solamente riprodurlo su larga scala per creare un "esercito perfetto". Solo un fatto non era stato previsto dai la-li-lu-le-lo...l' intervento del vero Snake all' interno della struttura. Intervento che per, secondo Ocelot, non aveva in alcun modo contaminato negativamente i suoi progetti. Ma le dure parole di Revolver non era rivolte solo a Raiden...bens anche a Fortune, che era sopraggiunta insieme a Snake, ammanettato dopo essere stato sconfitto dalla donna. Ocelot inform infatti la donna, con aria sprezzante, di come lei non fosse affatto "la signora della fortuna", ma solamente una normale pedina del suo piano. Tutti i suoi poteri, la sua fortuna in combattimento, le erano conferiti da un sofisticato apparecchio realizzato dai

53

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


Patriots. Infuriata da quelle odiose parole, Fortune si gett all' attacco di Revolver...che per le mostr la drammatica verit...sparandole un colpo dritto al petto...ferendola gravemente. Osservando la donna crollare a terra per il dolore, Ocelot le disse come anche lui indossasse il suo stesso apparecchio...che per a differenza di quello di Fortune era ancora attivo. Con un rapido movimento il pistolero sal a bordo di un RAY, lanciando una raffica di missili contro i nemici...che per non vennero mai raggiunti da essi. Con un ultimo sacrificale gesto, Fortune si par infatti di fronte ad essi, bloccando i missili con le mani...e morendo poco dopo per lo sforzo. Il fatto lasci a bocca aperta tutti i presenti...che la donna avesse avuto veramente dei particolari poteri? Revolver, rimasto per qualche secondo bloccato dalla sorpresa, si prepar poi a sferrare un nuovo attacco...venendo per fermato un altra volta...da se stesso. In lui prese infatti di nuovo il sopravvento lo spirito di Liquid che, rivolgendosi al fratello, pronunci un emotivo discorso. Egli rivela infatti di aver scoperto, vivendo all' interno del corpo di Ocelot, tutte le informazioni a lui necessarie per compiere la sua vendetta contro i Patriots...gli unici veri responsabili del fallimento della sua operazione su Shadow Moses. Detto questo prese la rincorsa e si gett dalla piattaforma dell' Arsenal nell' oceano, a bordo del RAY. Con un ultimo disperato gesto, Snake si liber delle catene che lo imprigionavano, spezzandole, e gettandosi in acqua, scomparendo in essa assieme a Liquid... Ad un tratto l' Arsenal Gear si attiv, dirigendosi a grande velocit verso la costa di Manhattan. Mentre la enorme piattaforma si muoveva, solcando il mare, Campbell contatt Raiden, nonostante il GW fosse stato parzialmente disattivato. Il colonnello rivel quindi a Raiden come il piano S3 non fosse stata una "Solid Snake Simulation", bens una Selezione della Sanit mentale Sociale. Anche Ocelot era stato ingannato dai suoi stessi capi...tutti erano stati manipolati...e proprio questo era l' obiettivo di quella cos intricata operazione. I Patriots volevano infatti verificare la loro effettiva capacit di manipolare le persone...volevano saggiare il loro potere. E l' operazione era riuscita alla perfezione, nessuno fino a quel momento aveva infatti capito quale fosse la reale situazione...nessuno. Rimaneva un unico tassello da completare. L' ultimo pezzo del puzzle lo doveva inserire Raiden...eliminando Solidus e ponendo fine a quella "simulazione". Jack solo allora si rese conto di come i Patriots avessero trattato per l' ennesima volta tutti loro da burattini...e proprio per questo non avrebbe mai voluto adempiere ancora ai loro ordini. Ma questo era impossibile. Lo stesso Solidus, paladino della liberazione del mondo dal potere dei la-li-lu-le-lo, afferm come fosse inevitabile un loro ultimo scontro. Come un tempo fu il turno di Big Boss e Solid Snake, padre e figlio, maestro ed allievo, ora toccava a loro due segnare il cambiamento. Toccava a loro far voltare pagina al libro. Nel frattempo l' Arsenal Gear and a sbattere contro Manhattan, scaraventando i due uomini sopra la Federal Hall. Raiden e Solidus iniziano un ultimo duro combattimento a colpi di spade...al termine del quale l' eroe super il malvagio...che tanto malvagio non era...Jack pose fine alla vita del padrino...che rovinosamente casc dal tetto del palazzo, finendo ai piedi della statua di George Washington...era il 30 Aprile del 2009...il duecento ventesimo anniversario dell' incoronazione di George Washington a presidente degli Stati Uniti d' America. Finalmente era tutto finito. Anche se le cose non erano andate proprio come da copione, Snake e Raiden erano riusciti ad impedire una

54

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.

METAL GEAR FACT FILE


catastrofe...o l' avevano forse causata? I due eroi si ritrovarono finalmente in una situazione di relativa calma, tra le affollate strade di una New York che si ritrovava con una enorme piattaforma mobile ancorata alla citt. Snake inform il ragazzo di come la situazione fosse sotto controllo, grazie ad un rilevatore GPS applicato in precedenza al RAY pilotato da Liquid Ocelot. Ma nella mente di Raiden stanno passando ora tutt' altri pensieri...scoprendo le sue origini, scoprendo di essere solo una creazione dei Patriots, Jack desiderava ora sapere chi fossero questi burattinai...quale fosse il suo destino! Snake lo tranquillizz, spiegandogli come noi stessi siamo gli autori del nostro destino...come nessuno pu realmente controllarci...come Raiden potesse benissimo mandare a quel paese i Patriots e chiunque avesse voluto gestirlo! Lui ne era l' esempio vivente. Lui che aveva costretto i la-li-lu-le-lo ad adeguarsi alla sua inaspettata presenza sulla Big Shell. Concluso il commovente discorso, l' eroe di Shadow Mose lasci Raiden libero di andare incontro a Rose...che comparve all' orizzonte. Raiden corse subito incontro alla ragazza, abbracciandola calorosamente. Questa, rivel al ragazzo come fosse incinta...chiedendo all' agente di "prenderla per quello che "... Era quindi Rose reale? Stava forse facendo allusione ai fatti avvenuti su Big Shell?Come ne era a conoscenza? Od era solo un ennesimo trucco dei Patriots? Questi erano veramente risusciti a creare i sentimenti? La confusione creata da questo incontro venne inoltre alimentata dagli sguardi dei passanti...che sembravano quasi non notare la ragazza...che fosse un altro gioco dei burattinai? Mentre la scena sta per chiudersi, in lontananza Vamp sale su una macchina...pronto a scomparire per molto tempo... Una inquietante chiamata stava per far nascere nuovi dubbi nella gi impegnata mente di Snake... A parlare con lui Otacon. Questi rivela all' amico come in un disco recuperato sulla Big Shell fossero effettivamente contenuti i nomi dei Patriots ed il luogo dove essi avevano la sede... Questa si trovava proprio dove poche ore prima si erano svolti quei drammatici fatti...a Manhattan. Snake felice della notizia chiese allora cosa stesse effettivamente succedendo a New York...ma Otacon doveva finire di parlare... I nomi dei la-li-lu-le-lo...corrispondevano tutti a persone morte da oltre cento anni!

Sono passati diversi anni dai fatti della Big Shell...una camionetta carica di guerriglieri armati viaggia ad alta velocit lungo una distesa desertica... Giungendo all' interno di un villaggio dai classici tratti medio orientali, il veicolo si ferma, lasciando scendere i soldati... Questi subiscono un pesante attacco ad opera di alcuni cecchini appostati nei circostanti palazzi... Solo uno di loro sembra avere le doti necessarie a sfuggire all' agguato. Sotto una pesante tunica ed un cappuccio si nasconde un volto martoriato dalle tante battaglie affrontate, e da un invecchiamento che si sta facendo beffa di lui. Solid Snake pronto ad affrontare la sua ultima battaglia...

55

Written By Jack the Devil. Mosy edizioni.