Sei sulla pagina 1di 2

Pag.

1
Mr Hiram B. Otis era un ricco americano di New York. Era venuto a vivere e lavorare in
Inghilterra, ma lui non voleva vivere a Londra. Non voleva vivere in città. Voleva vivere
in campagna fuori Londra. Canterville Chase era una casa grande e molto vecchia vicino
a Londra. Lord Canterville, il proprietario, voleva venderla. Così il signor Hiram B. Otis
faceva visita al Lord Canterville.
'Io non vivo in Canterville Chase,' Diceva al signor Otis.
'Io non voglio vivere lì. La casa ha un fantasma, "Il fantasma di Canterville"
'Vengo dall' America', 'Diceva il signor Otis. 'L'America è un paese moderno. Io non
credo nei fantasmi. Avete visto il fantasma di Canterville voi? 'No', diceva Lord
Canterville, 'ma l'ho sentito durante la notte.' 'Non credo nei fantasmi', diceva ancora
Otis. 'Nessuno ha trovato un fantasma. Nessuno ha messo un fantasma in un museo. E
non avete visto questo fantasma '. 'Ma molti membri della mia famiglia lo hanno visto',
diceva Lord Canterville. 'Mia zia ha visto il fantasma. Era così spaventata che è rimasta
malata per il resto della sua vita. Inoltre, i dipendenti hanno deciso di non rimanere in
casa durante la notte. Solo la governante, la signora Umney, vive a Canterville Chase.
Vive da sola.' ' 'Io voglio comprare la casa', diceva il signor Otis. 'Comprerò pure il
fantasma. Vuoi vendere Canterville Chase? Vuoi vendere il fantasma? ' 'Sì, io voglio, ma,
ricordate, vi ho detto del il fantasma.'
Il Sig. Otis aveva comprato Canterville Chase. Poi la sua famiglia era giunta in
Inghilterra dall'America. Lui aveva una moglie chiamata Lucretia, tre figli e una figlia. Il
figlio maggiore, Washington era quasi ventenne. I suoi due giovani fratelli erano gemelli.
Loro avevano 12 anni. La figlia, Virginia, era quindicenne. Aveva dei grandi occhi blu e
una faccia amorevole. Mr Otis aveva preso la sua famiglia e l'aveva portata a vivere a
Canterville Chase. La vecchia casa era nella campagna a ovest di Londra. Mr Otis e la
sua famiglia hanno viaggiato da Londra con il treno. Poi sono andati a casa cavalcando.
Canterville Chase era grande e vecchia. Tutti gli alberi crescievano attorno alla casa. la
famiglia Otis voleva fermarsi e guardare la parte esterna della casa, ma il cielo era scuro.
Un temporale stava arrivando. Era iniziato a piovere, così la famiglia entrò in casa in
fretta. Mrs Umney, la governante, li stava aspettando davanti la porta. Lei era una vecchia
donna e indossava un vestito nero e un grembiule bianco.Lei entrò a Canterville Chase e
chiuse la casa.

'Benvenuti a Canterville Chase', diceva la signora Umney. 'Volete del tè?' 'Si grazie'
Diceva Mrs Otis.
Pag.2
La famiglia Otis seguiva Mrs Umney fino alla libreria. C'era un gran tavolo al centro
della stanza e molte sedie. Mrs Umney mise le tazze da tè sul tavolo, poi ne prese una.
Gli Otis erano seduti in biblioteca e bevevano il tè. Guardarono fuori da una grande
finestra la pioggia che cadeva pesantemente e il cielo era nero. Si sentivano tuoni e si
vedevano fulmini. Mrs Otis guardava intorno alla stanza. C'erano molti libri nella
mensola. C'erano dipinti nei muri. C'era anche una macchia rossa nel pavimento accanto
al camino. 'Che cosa è questa macchia rossa?' Chiedeva Mrs Otis a Mrs Umney. 'E'
sangue,' rispose la vecchia governante a bassa voce. 'Io non voglio una macchia di sangue
nella mia libreria,' Diceva Mrs Otis. 'Per favore rimuovi la macchia e per favore pulisci il
pavimento immediatamente.' La vecchia donna sorrise. 'Questo è il sangue della signorina
Eleonora di Canterville. Lei è stata assasinata dal marito, Signor Simon di Canterville nel
1575. La macchia di sangue è stata qui per oltre trecento anni. Non può essere rimossa.'
'Sciocchezze,' diceva Washington Otis. 'Io ho un pò di Pinkerton's Rimuovi macchie
dall'america. Può rimuovere ogni macchia. Guarda.' Washington Otis aveva preso il
rimuovi macchie dalla borsa. Pinkerton's Rimuovi Macchie sembrava un bastoncino nero.
Strofinava il bastoncino nella macchia di sangue. Un minuto dopo il pavimento era
pulito. Il bastoncino aveva rimosso la macchia velocemente e facilmente. Mrs Umney
guardava il pavimento. Lei era spaventata. Nessuno aveva rimosso la macchia di sangue
per trecento anni. Mrs Umney era molto spaventata. Pinkerton's può rimuovere ogni
cosa,' diceva Washington Otis. 'La macchia di sangue se ne è andata.' Un fulmine
lampeggiò e illuminò la libreria. Un tuono cascò sulla casa. Mrs Umney svenne. Mr e
Mrs Otis attraversarono di corsa la libreria. Loro aiutavano la vecchia governante che
stava nel pavimento. Gli occhi di Mrs Umney erano chiusi e la sua faccia era pallida. 'Mrs
Umney! Mrs Umney!' Urlava Mrs Otis. ' Riesci a parlare?'
Mrs Umney aprì gli occhi. 'Dei guai verrano in questa casa!,' diceva. 'Io ho visto il
fantasta! Il Fantasma verrà da te!' Tutti gli Otis aiutarono Mrs Umney ad alzarsi. ' Il
fantasma verrà,' ripeteva di nuovo. 'Non dovevi rimuovere la macchia di sangue! Non
dovevi pulire il pavimento della libreria! Il fantastma sarà arrabbiato!' Poi andò nella sua
stanza al piano superiore. 'Andiamo a cercare in fantasma!' dicevano i ragazzi Otis.
'Cerchiamolo attorno alla casa!' Gli Otis guardarono insieme intorno alla casa. Ma non
vederono il fantasma.
Pag. 3
Quella notte la famiglia Otis andò a letto presto. La tempesta continuò tutta la notte. Il
mattino dopo loro andarono in libreria. La macchia di sangue riapparve nel pavimento.
'Rimuoverò questa macchia di sangue un'altra volta' disse Washington Otis