Sei sulla pagina 1di 2

IV - Esercizi

   
Esercizio 1 . Veri care che B =
1 ; 2 e una base di R2 .
 
2 1
Trovare le coordinate di v = 25 rispetto a B e rispetto alla base cano-
nica. Determinare le formule di trasformazione delle coordinate di vettore
nel passaggio dalla base canonica alla base B.
;  ; 
Esercizio 2 . Veri care che i vettori v1 =
;  2 t
0 ;1 ; v2 =
t
1 1 0 ,
v3 = t
1 1 1 costituiscono una base B di R equiversa alla base cano-
3

nica E . Determinare le formule di trasformazione di coordinate ; nel


 passag-
gio
; dalla base
 E alla base B . Dati inoltre w1 = 1 t
; 1 0 e w2 =
t
0 0 1 e posto W = LR (w1 ; w2 ), scrivere equazioni cartesiane di W
relativamente alla base E .
Esercizio 3 . Determinare una base per ciascuno dei seguenti sottospazi di
R4:  ; 
W1 = ; x1 ; x2 2 R
t
x1 x2 x1 x2 ;
 ; 
W2 =
t
x1 x2 x3 x4 2 R j x1 + x2 + x3 + x4 = 0 :
4

Esercizio 4 . Si considerino i seguenti sottospazi di R4 :


 ;   ;  ; 
W1 = LR
t
1 0 5 2 ; W2 = LR t
1 1 1 1 ; 1 2 ;3 0 ;t

 ; 
W3 =
t
x1 x2 x3 x4 2 R4; 2x1 ; x4 = 0 e 5x1 ; x3 = 0 :
; 
Veri care se il vettore z = 2 0 10 4 appartiene ai sottospazi asse-
t

gnati. In caso a ermativo esprimere z come combinazione lineare di una base


scelta arbitrariamente in ciascuno di essi.
; 
Esercizio 5 . Determinare la proiezione ortogonale del vettore v =
n ;  o
t
0 1 2 2
R3 sul sottospazio W = x
t
y z 2 R3 x + y = 0 .

Esercizio 6 . Determinare
; i vettori
 di R2 il cui coeciente di Fourier
rispetto al vettore u =p 1 1 sia 1=2. Tra questi determinare quelli
t

di modulo uguale a (5= 2)kuk.


; 
Esercizio 7
 t; . Dato il vettore v = 1 2 3 di R3 determinare il vettore
t

w 2 R
L 2 2 2 tale che risulti hv; wi = 1.
; 
Esercizio 8
; . Determinare i vettori di modulo 4 ortogonali ai vettori t
1 0 0 ,
t
0 2 ;1 .

Esercizio 9 . Dedurre una base ortonormale


; B di R; 3 applicando
 ;il procedi- 
mento di Gram-Schmidt alla base ; 0 0 1  ; 0 1 1 ; 1 1 1 .
t t t

Calcolare le coordinate del vettore 0 1 1 rispetto alla base B.


t

; 
Esercizio 10 . Determinare il vettore proiezione
; ortogonale
 di x = t
1 2 2
sul sottospazio di R3 generato da u = 2 0 3 . t

; 
. Sia W il sottospazio di R generato dai vettori 1 0 2 1 ,
4 t
Esercizio 11
;
t
2 1 2 3 . Determinare una base ortonormale di W , il; complemento 
ortogonale W ? e la proiezione ortogonale su W del vettore 0 0 1 1 . t

Esercizio 12 . Determinare
; una base ortonormale
 ; del sottospazio
 ; vettoriale 
di R4 generato dai vettori 1 2 0 1 ; ;1 0 1 1 ; 0 1 1 0 .
t t t

.pDeterminare
p una  ortonormale (v1 ; v2 ; v3 ) di R sapendo
p base 3
Esercizio 13
;
che: v1 = 1= 3 1= 3 1= 3 , v2; appartiene
t

al sottospazio x1 + x2 ;
2x3 = 0 e che l'angolo tra v2 ed e1 = 1 0 0 e acuto. t