Sei sulla pagina 1di 1

LA SESIA

18

Marted 22 marzo 2016

Santhiatese

LA SESIA Segui gli aggiornamenti su www.lasesia.vercelli.it

Numerosi spunti interessanti per uno stile di vita corretto alla conferenza organizzata dalla Lilt

Prevenire dimezza i casi di cancro


SAN GERMANO - Prevenzione, alimentazione corretta, stile di vita sano ed attivit sportiva, questi i punti cardine
della conferenza tenutasi il 18
marzo dai relatori della serata
Ezio Barasolo Presidente Lilt
ed urologo e gli oncologi Mario
Botta e Domenico Manachino.
Molti i consigli, le informazioni
ed i veri propri campanelli
dallarme forniti in questa proficua serata, ma non sono
mancati i ringraziamenti per
le persone che negli anni hanno svolto un lavoro mirabile
per la Lilt nel comune di San
Germano; Barasolo ha voluto
ringraziare, formalmente, il
lavoro svolto dal Cav. Tagliab, consigliere, vicepresidente
e fiduciario della Lilt di San
Germano, a cui hanno cointestato il premio bonta Lilt
2015, ringraziamenti sentiti
anche per Giuseppe Brusa,
collaboratore e, per tanti anni,
autista dei mezzi dellassociazione.
Al giorno doggi prevenire
vuol dire evitare il 50% dei
casi di cancro - ha spiegato
Manachino - abbiamo le modalit per farlo gi a partire

Educazione
del cane
alla guardia
e difesa
SAN GERMANO - Il 29
marzo, ore 21, nella sala
Paggi, verr presentato
un corso gratuito, libero
anche ai non residenti,
sulleducazione del cane
alla guardia e alla difesa, al fine di prevenire
con qualsiasi mezzo
londata di furti. Il corso
sar tenuto dal gruppo
Rangers Europa Unit
Cinofila e verter su 2
temi: obbedienza vera e
propria e addestramento del cane a individuare
situazioni pericolose per
il padrone e la sua abitazione, ovvero riconoscimento di ladri e malintenzionati.
Il sindaco Michela Rosetta, come gi aveva
preannunciato, durante
la presentazione sulle
truffe ritiene che, anche
questo, sia un valido deterrente per la lotta contro i malintenzionati. Il
tema sicurezza di primaria importanza, soprattutto quando la
morfologia del nostro
territorio, paesi immersi
nella campagna, circondati da campi e cortili
spaziosi aiuta i malintenzionati nel loro lavoro.
LAmministrazione si
mossa su pi fronti
per la prevenzione dei
furti: ha fatto installare
illuminazione a led in
diverse parti del paese
in ultimo in viale Franzoi, ha predisposto lacquisto di nuove telecamere il cui posizionamento stato valutato
con le forze dellordine
e il comandante della
Nuova Luce, stato organizzato un pomeriggio
informativo sulla prevenzione delle truffe,
stato iniziato un corso
di autodifesa che, visto
linteressamento, verr
esteso anche agli uomini. E altres in itinere
la raccolta firme per la
petizione con la quale si
chiede protezione per le
nostre famiglie e sicurezza per le nostre abitazioni: lo Stato ci deve
garantire attraverso le
leggi che il nostro domicilio inviolabile e pertanto le conseguenze
per coloro che lo violino
devono essere certe.
cla.b.

da noi stessi, stile di vita sano,


non fumare, fare attivit sportiva ed avere unalimentazione
corretta fanno si che il nostro
organismo lavori al meglio, se
a questo aggiungiamo la prevenzione con screening, esami
semplici e a bassi costi come
il pap test, la mammografia,
la Psa e il controllo nei, otterremo risultati di prevenzione
molto alti. Purtroppo, ancora
oggi, non si hanno percentuali
ragguardevoli nel campo della

prevenzione, esami che dovrebbero essere di routine, come il pap test per le donne,
vengono effettuati da meno
del 60% della popolazione femminile. La Lilt, fin dai primi
anni 40, dispiega il suo massimo impegno e lo sforzo pi
grande nella prevenzione primaria (stili e abitudini di vita),
quella secondaria (la promozione di una cultura della diagnosi precoce) e terziaria con
particolare attenzione verso il

malato, la sua famiglia, la sua


riabilitazione e il suo reinserimento sociale, servizi, anche
questi ultimi, reperibili nelle
attivit svolte dagli ambulatori
della Lilt. Non si pu certo
ignorare un problema che affligge da tempo la zona del
Casalese, e che in parte riscontrata anche nella vostra
zona, la lavorazione dellAmianto ha causato unalta
percentuale di tumori alla
pleura - ha proseguito Botta lamianto colpisce s i polmoni,
ma come il tabagismo un
tumore ubiquitario, ovvero
non colpisce prettamente i
polmoni ma causa di malattia in tutto lorganismo, lunica
prevenzione utile in questi due
casi la totale non esposizione. Per i tabagisti, inutile a
dirsi, il fumo provoca non solo
il cancro, ma malattie a carico
del sistema cardio circolatorio,
e se queste si presentano in
soggetti che tendono ad avere
uno stile di vita non propriamente salutare (sovrappeso,
alcool, problemi di displidemia) creano fattori altamente
pericolosi.
Clara Bosco

PROCESSIONE DELLE PALME BACIATA DAL SOLE


CARISIO - Una bella giornata di sole ha fatto
da cornice ideale alla processione delle Palme,
che si svolta in paese domenica. I rami dulivo, sistemati nella confraternita di San Nicola
al fondo del paese, sono stati benedetti da
don Lodovico De Bernardi. Poi i fedeli, ognuno
con il proprio rametto in mano, hanno formato
due lunghe file in processione lungo via San
Nicola, fino alla chiesa parrocchiale di San
Lorenzo, dove stata celebrata la messa della
domenica delle Palme. La funzione stata pi
lunga del solito per la lettura del Passio. Le
funzioni della settimana santa sono le seguenti: gioved alle 17 ci sar la lavanda dei
piedi; venerd alle 17, Via Crucis; sabato ore
20,30 messa e inizio della veglia pasquale.
pec

Ripulita la strada complanare

Se non ci pensa il pubblico


ci deve arrivare il privato

CARISIO - Le strade di accesso alla grande rotonda vicino al


casello dellautostrada, chiamata complanare, sono state costruite
dallAlta Velocit, ma la loro propriet non chiaro di chi sia. Cos
se nellincivilt dilagante la gente sporca, non si ancora capito a
chi spetta pulire. Nellattesa che venga chiarita la propriet,
Franco Paladini, titolare del ristorante omonimo, domenica
mattina alle 7, con i sui dipendenti, era lungo la strada complanare
a pulire. gi la seconda volta che ripuliamo - spiega Paladini con questa viabilit la nostra clientela obbligata a passare in
queste strade, in molti arrivano dallestero e se la prima cosa che
vedono alluscita dellautostrada sono le strade sporche di rifiuti,
non che sia un bel biglietto da visita. Dal canto mio ho mandato
lettere a tutti, il comune la volta scorsa aveva fatto ripulire con dei
volontari. Poi erano sorte delle critiche poich cerano anche i dipendenti del comune con i mezzi comunali, questa volta lo
facciamo noi e non chiediamo niente a nessuno, lo facciamo la domenica presto che c poco traffico e perch dopo dobbiamo
lavorare nel ristorante. Con la raccolta dei rifiuti buttati dallincivilt degli automobilisti di passaggio, i dipendenti e i titolari del
Paladini hanno riempito un furgone di sacchi, una lodevole iniziativa che ha il suo costo, della serie: dove non arriva il pubblico
deve intervenire il privato. Il sindaco di Carisio Pietro Pasquino,
ha avuto un incontro a Novara per regolarizzare lacquisizione
della strada complanare, che si trova anche di illuminazione mai
attivata. Non solo: ieri, luned, stata anche tagliata tutta lerba
lungo la complanare, sempre grazie a Paladini.
pec

Dodicesima
camminata
Sui sentieri
di Nadia

PRANZO SOCIALE PER LA FESTA DEL PAPA


SAN GERMANO (cla.b.) - Si svolto sabato 19 marzo, nel centro anziani
Bassano, il pranzo sociale per la festa del pap, in concomitanza dei festeggiamenti di San Giuseppe, il Presidente Giovanna Bassano, con laiuto
di tutti i soci, ha organizzato una piacevole giornata per tutti i pap e i nonni
che frequentano il centro. Sono felice che questa giornata sia ben riuscita
e che abbia donato allegria e spensieratezza ai nostri soci con le rispettive
famiglie, un augurio particolare va a Giuseppe Fedeli e Giuseppe e Brusa
che oggi festeggiano anche lonomastico. Ha proseguito Bassano: voglio
ringraziare tutti coloro che hanno partecipato per garantire lottima riuscita,
il gruppo alpini Cussotto nelle persone di Fausto Badia, Parin Carlo
Main, Luca Prevelato e Walter Garella, che hanno cucinato per noi
unottima panissa e un fantastico spezzatino, Elvira Andreano che ha preparato una buonissima torta, la presenza del dottor Cosimo Lacava e le
rappresentati del Centro Anziandi di Santhi, Fedora Mantovani e Loredana
Gabriele. Lunione di queste persone ha fatto si che il nostro centro
anziani, per un giorno, sia stato al centro dellattenzione nel festeggiare
una ricorrenza cosi cara a noi tutti. Auguri a tutti i pap del mondo, a quelli
ancora tra noi e a quelli che ci guardano da lass

CONFRONTO RECIPROCO FRA DOCENTI DELLA SCUOLA MEDIA E GENITORI


BORGO DALE - Soddisfazione tra i docenti della scuola media: Come ormai
consuetudine degli ultimi anni spiegano
- si sono tenuti i workshop per genitori
organizzati con il preciso intento di fornire
unoccasione di incontro e discussione
tra docenti e genitori in cui aprirsi allo
scambio e al confronto reciproco. Entrambe le serate hanno registrato una
partecipazione notevole da parte dei genitori. Le tematiche delle conferenze di
questanno sono state il ruolo dellinsegnante nella scuola che cambia e la difficile relazione tra genitori e figli adolescenti. Le docenti intervenute la prima
serata hanno sviluppato diversi argomenti
tra cui limportanza del costante aggiornamento dei docenti per tutto larco della
vita. Aggiornamento non solamente riferito alla didattica specifica delle discipline.
Si parlato di inclusione scolastica, tematica di grande attualit. Nel processo
di inclusione importante che si comprenda che lattenzione deve focalizzarsi
sul progetto educativo da costruire in
collaborazione con tutti gli attori della
comunit scolastica. Le buone pratiche
devono, in effetti, veder coinvolte tutte le
componenti scolastiche. LOcse, gi in
un documento del 2005 parlava di migliorare la qualit del corpo docente come
iniziativa che pi verosimilmente avrebbe
prodotto un considerevole miglioramento

del rendimento
scolastico degli
alunni. E stato
dato particolare
rilievo al fatto che
il docente deve
acquisire coscienza del valore aggiunto della collaborazione con le
famiglie e saper
interpretare la comunicazione e la
collaborazione
con i genitori come una responsabilit professionale. Le docenti delle due secondarie per
Cigliano Nunziatina Mangano e Borgo
dAle Laura Rossi e la docente della primaria di Moncrivello Ileana Santi hanno
coinvolto il pubblico con riferimenti alla
loro esperienza personale portando innumerevoli esempi vissuti con i loro alunni. La parola chiave che ha campeggiato
nei discorsi delle due serate stata comunicazione. Giulia, Martina e Gabriele
delloratorio Don Orione di Borgo dAle
hanno discusso sapientemente guidati
dalla psicoterapeuta Alessandra Galliotta
del rapporto tra genitori e figli fornendo
una dettagliata analisi delle dinamiche
che si creano durante la comunicazione
tra genitori e figli. Non mancato il con-

siglio dellesperto di ascoltare, non semplicemente percepire e ricevere un messaggio, ma esercitare un ascolto attivo,
basato su unaccettazione incondizionata
del proprio interlocutore, cos come su
una condivisione empatica, disponibile a
comprendere lo stato emotivo dellaltro.
Lultima serata si conclusa con un rinfresco per ringraziare tutti coloro che
hanno partecipato. Ma non finita qui
aggiunge Giovanna succio - vi sar ancora
una serata dedicata a tutti i genitori del
Comprensivo di Cigliano sulluso sicuro
delle nuove tecnologie; interverranno gli
agenti della polizia postale di Vercelli con
consigli pratici.
lo.be.

BORGO D ALE - Le
amiche e gli amici di
Nadia, Tiziana Gastaldi,
Cinzia Buffon, Flavio
Franchetto, Germano
Busca, Marco e Luca
Negro, in collaborazione
con la Podistica Vigliano, organizzano la dodicesima camminata
Sui sentieri di Nadia,
manifestazione ludico
motoria in memoria di
un amica.
Il ritrovo stato fissato alle ore 8,30 di domenica 3 aprile sul
piazzale del santuario
di Santa Maria della
Cella, mentre la partenza prevista per le 10.
Il percorso dei sentieri
di Nadia si snoda tra i
boschi sopra Roppolo e
le campagne coltivate
con la fioritura degli alberi, in certi punti si
pu ammirare il lago di
Viverone e tutta la collina della Serra, una
passeggiata nella natura che ognuno interpreta con il proprio passo,
landatura preferita.
Allarrivo non ci sar
un vincitore ma gli organizzatori consegneranno un omaggio a tutti gli iscritti. Durante il
rinfresco verranno sorteggiati numerosi premi. Collaborano alla
manifestazione Pro loco
e Legambiente.
Per informazioni
possibile rivolgersi ai
numeri 347 9806991,
333 2211122, 333
8460597,
338
3526594.
lo.be.