Sei sulla pagina 1di 4

Obiettivo :

attraverso
le risposte
alle
domande
B1 e B2
costruire
una nuova
tipologia di

appartenenza , aggregando i soggetti utilizzando i seguenti concetti :


1-localisti : colori i quali si sentono di appartenere al territorio pi prossimo (Comune, Provincia,regione)
2-nazional-localisti : come (1) ma con vocazioni nazionalistiche
3-glocali : coloro che sentono appartenenza locale ed anche globale
4-nazional-globalisti : coloro che sentono di appartenere alla nazione e contemporaneamente al mondo
5-globali : coloro che sentono di appartenere al mondo
Le risposte possibili, per entrambe le domande sono 6 :
1-Comune ; 2-Provincia ; 3-Regione ; 4-Italia ; 5-Europa ; 6-Mondo
La matrice delle risposte incrociate , considerando di moltiplicare la B1 x10 e sommare la B2,
sar la seguente :
Tabella 1
Risposte alla domanda B2
Risposte
alla
domanda
B1

(1*10)+1=11

12

13

14

15

21

22

23

24

25

31

32

33

34

35

41

42

43

44

45

51

52

53

54

55

61

62

63

64

65

Quindi dovremo :
1. creare una nuova variabile , ad esempio [z2] andando nel foglio [Variables view] e cliccando
sul primo numero di riga libero con tasto destro mouse <Insert variable> e digitando il
codice variabile z2 nel campo [Name]
2. entrare nel menu a tendina : Transform/Compute
3. nella videata che appare digitare nel campo [Target variable] il valore z2
4. nel campo [Numeric Expression] la stringa (B1*10)+B2
5. cliccare nel campo [Ok]

A questo punto abbiamo ottenuto una nuova variabile (z2) che contiene, per ogni record , il, valore
risultante dalla funzione ( B1*10)+B2 come evidenziato in Tabella 1
Il prossimo passo sar definire, in base al valore della variabile (z2) il tipo di appartenenza
aggregata come definito nella Tabella 2 seguente :
***** si tratta di una definizione arbitraria di cui dare spiegazione all'interno della relazione *****

Tabella 2
Comune

Provincia

Regione

Stato

Comune

Provincia

Regione

Stato

Europa

Mondo

1.Localisti

2.
Nazionallocalisti

3.Glocali

2.Nazional-localisti

-----------

4.Nazional-globalisti

Europa

3.Glocali

5.Globali

Mondo

4.Nazional
-globalisti

Considerando i valori possibili nella variabile (z2) definiamo i nuovi valori della variabile aggregata
Tabella 3 : ricodifica valore della variabile
(z2) ( sostituzione del vecchio valore con il
nuovo)
Vecchio valore della variabile z2

Nuovo valore

11,12,13,21,22,23,31,32,33

14,24,34,41,42,43

15,16,25,26,35,36,51,52,53,61,62,63

45,46,54,64

55,56,65,66

44

sysmiss

Ora si tratta di inserire i cambiamenti in PsPP .


Si possono cambiare i valori esistenti nella variabile usata fino a qui o crearne una nuova :
1. entrare nel Menu a tendina : Transpone/Recode into same variable
2. selezionare e trasportare nel campo [variables] la variabile interessata
3. cliccare su < Old and new values>

appare un'altra finestra

4. inseriamo il vecchio valore di z2 = 12 nella finestra [Value] sulla parte sn [Old value]
5. inseriamo il nuovo valore di z2 = 1 nella finestra [Value] sulla parte dx [New value]

6. clicchiamo <Aggiungi>
7. continuiamo a inserire vecchi e nuovi valori di (z2) uno alla volta aggiungendolo alla lista
8. al valore vecchio = 44 dobbiamo flaggare il campo[System missing] e continuare come
altri valori ricordando di re-flaggare [Value] sul lato dx
9. quando terminiamo clicchiamo su <Continue>
10. si ritorna alla videata precedente dove clicchiamo su <Ok>
11. la variabile z2 ora contiene solo i valori nuovi
12. verifichiamo se il processo andato bene con l'output delle frequenze di z2
Come possiamo ri-etichettare i nuovi valori di z2 ?
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.

Entrare nel foglio [Variables view] e posizionarsi sul record relativo alla variabile [z2]
cliccare la cella relativa alla colonna [Values]
appare una finestra che si chiama [Value Labels]
inserire il nuovo valore 2 nel campo [value]
inserire la nuova etichetta nazional-localisti nel campo [Value Label]
cliccare su <Aggiungi>
al termine della lista dei nuovi valori cliccare su <Ok>
la variabile z2 ora contiene i nuovi valori con le nuove etichette
verifichiamo se il processo andato bene con l'output delle frequenze di z2