Sei sulla pagina 1di 14

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`

a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
3. SERIE DI Facolt`
FOURIER
129 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a3di Ingegneria Universit`
a

2
3

degli Studi di Napoli Federico


Dipartimento di Matematica
x (t) = II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
x (t) = Greco
sin t
2
2
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico

2
3
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di 3Matematica eApplicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di

= sin
t
sin 2 t
x (t) = sin t Accademico
sin 2 t
sin 3 t 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a x (t)
degli
2 Studi
2 di Napoli Federico II 2Anno

2
3
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico

2
3

2
3
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato

x (t) = sin t
sin 2 t
sin 3 t
sin 4 t
x (t) = sin t
sin 2 t
sin 3 t
sin 4 t
sin 5 t
Caccioppoli Facolt`
Universit`
a degli Studi
di2 Napoli
Federico
2 a di Ingegneria
2
3
4
2
3
4
5 II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Questi diagrammi mostrano la convergenza puntuale della serie di Fourier. In
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria
a degli
effetti,
ponendo x(k
) = /2, k Renato
Z, per Caccioppoli
il teorema 3.4 Facolt`
luguaglianza
(3.17) Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
vale anche in senso puntuale, t R.
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a dilaIngegneria
Universit`
degli Studi
di Napoli Federico
Analogamente
possiamoFacolt`
scrivere
serie esponenziale
dia Fourier,
oppure
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
possiamo ricordare le (1.17):
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
bk
di Matematica
bk e Applicazioni

2008-2009 Luigi Greco


Dipartimento
a di
ck = j
=j
, ck = j
=j
, Renato
k N . Caccioppoli Facolt`
2
2 Anno
(k) Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli 2Studi 2di kNapoli Federico
II
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Dunque
!2008-2009
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico

1 jk0 tLuigi Greco Dipartimento di Matematica


x(t)Facolt`
= +
j
e
.
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2 a di Ingegneria
k 0
0
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco k"=
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di di
Napoli
Federico
ESERCIZIO
3.7. Verificare
che
luguaglianza
Parseval
per la II
serieAnno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
(3.17) si riduce a
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
+
2 Federico
! 1

Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
=
.
6
k2
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
k=1
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
ESEMPIO
3.8. Scriviamo
la serie
di Fourier dellonda
triangolare
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e x(t),
Applicazioni Renato
replica
periodica
di
periodo
2
del
segnale
(t),
cfr.
esempio
2.3.
Cominciamo
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008con laDipartimento
serie trigonometrica.
Essendo
il periodo =
2, `e 0 Caccioppoli
= . Poiche Facolt`
x `e a di Ingegneria
2009 Luigi Greco
di Matematica
e Applicazioni
Renato
un segnale
pari,
abbiamo
Universit`
a degli
Studi di
Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a degli Studi di Napoli
bk = 0 , k
Na. di Ingegneria Universit`
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Risulta poi Facolt`
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
1
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
a0 = di. Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
2
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Inoltre, ricordando
comee`eApplicazioni
definito , per
k N Caccioppoli
troviamo
Greco Dipartimento
di Matematica
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
" 1
" 0
" 1
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica
x(t)
cos k t dt Facolt`
=
(1
+ t)
cos k t dtUniversit`
+
(1
cos kStudi
t dt di Napoli Federico
k =
e Applicazioni aRenato
Caccioppoli
a di
Ingegneria
a t)
degli
1
1
0
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica130
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
VII. ELEMENTI
DI ANALISI
FUNZIONALE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
ed essendo Facolt`
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
" 1
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studicos
di kNapoli
Federico
II
Anno Accademico 2008-2009 Luigi
t dt = 0 ,
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
1
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
integrando
parti, abbiamo
ancora
e Applicazioni
Renatoper
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento
di" Matematica
#
&e Applicazioni Renato
" 1
1
$
%1
2degli
Caccioppoli Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
Studi
di
Napoli
Federico
ak = 2
t cos k t dt =
t sin k t 0
sin k t dt II Anno Accademico
k
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
0
0

Ingegneria Universit`
a degli2 Studi
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
0 , per k pari,
$ di Napoli
%1 Federico
cos k t 0 =Renato
=
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
4 Caccioppoli Facolt`

(k )2
, per k dispari.
2
2
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
k
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
1
II Anno Accademico
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
Daltra parte2008-2009
c0 = a0 = Luigi
e
per
k

N,
essendo
b
=
0,
risulta
k
2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico

2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica


e pari,
Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di

0
,
per
k
ak
Ingegneria Universit`
a degli cStudi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
=
2
k = ck =

2 Renato
,Caccioppoli
per k dispari.Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
k2 2
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Pertanto
la serie
di Fourier Facolt`
`e
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
+
+
t
!
Caccioppoli Facolt`
a di 1Ingegneria
a degli
Napoli
2 !Universit`
ej (2 n+1)
1Studi4 di
cos(2 nFederico
+ 1) t II Anno Accademico
x(t)
=
+
=
+
.Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
a di
2
2
2
2 n= (2 n + 1)
2 n=0 (2 n + 1)2
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
$
Osserviamo
che II
il segnale
`e x
(t/).
Studi di Napoli
Federico
Anno considerato
Accademiconellesempio
2008-2009 3.5
Luigi
Greco
Dipartimento di Matematica
Riportiamo
qui di seguito
i diagrammi
dei primi
polinomi
trigonometrici
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
di
Fourier
x
di
x:
II Anno Accademico n2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
1
1
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Facolt`
a 3di Ingegneria
Universit`
1 Renato Caccioppoli
1
1
1 a degli Studi di
3 Napoli Federico
1
4
1 di4 Matematica
4
II Anno Accademico x12008-2009
Luigi
Greco Dipartimento
e
Applicazioni
Renato
(t) = + 2 cos
t
x3 (t) = +
cos

t
+
cos
3

t
2
2 2
9 2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni 1Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
1
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
1
1a di Ingegneria3 Universit`
1
1
3
Renato Caccioppoli
Facolt`
a degli Studi
di Napoli Federico
II Anno
1
4
4
4
1
4
4
x
(t)
=
+
cos

t
+
cos
3

t
+
cos
5

t
x
(t)
=
+
cos

t
+

+
cos
7

t
5
7
Accademico 2008-2009
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
2
2 2 Luigi9
25 2
2 2
49 2
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
Questi
diagrammi
convergenza
puntualeLuigi
dellaGreco
serie Dipartimento
di Fourier. di Matematica
degli Studi di
Napoli
Federicomostrano
II Anno la
Accademico
2008-2009
Valgono
le ipotesi
del teorema
di convergenza
puntuale.
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
3. SERIE DI Facolt`
FOURIER
131 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
di esempio
Napoli 2.6.
Federico II Anno
ESEMPIO
3.9.
Scriviamo
la serie
di Fourier
di | sin
t|, cfr.
AccademicoEssendo
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
il periodo , abbiamo 0 = 2 e, k Z,
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
"
" jt
Greco Dipartimento di Matematica
ejApplicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
1
1 Renato
e Caccioppoli
ej t j 2 k t Facolt`
2kt
c
=
sin
t
e
dt
=
e
dt Dipartimento di Matematica
k
degli Studi di Napoli Federico
Luigi
Greco
0 II Anno Accademico
0 2008-2009
2j
*$
+
% a di
$ Ingegneria
%Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
ej (12 k) t 0
ej (1+2 k) t 0
1
2
II Anno Accademico= 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica

=
. e Applicazioni Renato
2

j
j
(1

2
k)
j
(1
+
2
k)

(1

4 k2 )
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Quindi ck
= ck . Studi
Ne segue
Ingegneria Universit`
a degli
di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
2
Dipartimento di Matematica e ApplicazioniaRenato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
0 = c0 =

Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009


Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
e per
k N Caccioppoli Facolt`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
4
Caccioppoli Facolt`
a degli , Studibkdi
aka=dickIngegneria
+ ck = 2 cUniversit`
= Napoli
j (ck cFederico
k =
k ) = 0 , II Anno Accademico
(1 4 k 2 ) e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
lultima uguaglianza essendo chiara poiche | sin t| `e funzione pari. Pertanto
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
+
+ Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II2Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
!
!
4
1
2
1
j2kt
(3.18)
| sinCaccioppoli
t| = +
2 k t = Universit`
. di Napoli Federico
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di cos
Ingegneria
a deglie Studi

1 4 k2

1 4 k2
k=1
k=
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Le uguaglianze (3.18) valgono sia nel senso dellenergia che in senso pun2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
tuale t R. Riportiamo qui di seguito i diagrammi dei primi polinomi
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
trigonometrici di Fourier xn di x:Renato Caccioppoli Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Analogamente,
Studi di Napolisi Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
pu`
o scrivere la serie di Fourier di sin+ t. Il periodo `e 2
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
e 0 = 1; con calcoli simili ai precedenti, troviamo, k Z {1},
Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni

Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
0 , per kUniversit`
dispari, a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
1
ck =Dipartimento
, perFederico
k pari, II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi
dikNapoli
2)
(1
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico12008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
c1
=
.
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
4j
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
2

x0 (t) =

2
4
4

cos 2 t
cos 4 t
3
15

2
4
4
4
4

cos 2 t
cos 4 t
cos 6 t
cos 8 t
3
15
35
63

x2 (t) =

x4 (t) =

x1 (t) =

2
4
4
4

cos 2 t
cos 4 t
cos 6 t
3
15
35

2
4
4
4
4
4

cos 2 t
cos 4 t
cos 6 t
cos 8 t
cos 10 t
3
15
35
63
99

x3 (t) =

x5 (t) =

2
4

cos 2 t
3

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica132
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
VII. ELEMENTI
DI ANALISI
FUNZIONALE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Ingegneria
Daltra parteFacolt`
a0 = ac0 di
= 1/
e, k NUniversit`
{1}, a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
0 , per
k dispari,
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
2
ak =
bk = 0 . Facolt`
Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a

, per k pari;
2
degli Studi di Napoli Federico II Anno
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
(1 Accademico
k )
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Inoltre
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
1
a1 = c1 + cUniversit`
b1 =Studi
j (c1 dic1
) = .Federico II Anno Accademico
1 = 0 , a degli
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Napoli
2
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Pertanto
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
+
!
1
2
1
1
Dipartimento di Matematica
Renato cos
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
sin+et Applicazioni
= +
2 k t + sinFacolt`
t
2
Accademico

1 4 k2008-2009 Luigi
2
Studi di Napoli Federico II Anno
Greco
Dipartimento
di
Matematica
k=1
(3.19)
+
jt
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a1 di Ingegneria eUniversit`
1 !
ejat degli Studi di Napoli Federico
= Luigi Greco 2Dipartimento
ej 2 k t +
.
II Anno Accademico 2008-2009
di Matematica
e Applicazioni Renato

1 4k
4j
4j
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria k=
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
a di
Osservato
cheDipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
| sin t| + sinII
t Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
sin+ t =
,
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato2Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009
Greco
notiamo
che la serie
trigonometrica
si scrive
subito aLuigi
partire
dallaDipartimento
(3.18) som- di Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degliconservano
Studi di Napoli Federico
mando
sin t eCaccioppoli
dividendo ambo
i membri
per 2: queste
operazioni
II Anno Accademico
2008-2009
Greco Dipartimento
e Applicazioni
Renato
la convergenza
nel sensoLuigi
dellenergia,
quindi la seriediinMatematica
(3.19) `e la serie
di
CaccioppoliFourier
Facolt`
a sin
di Ingegneria
Universit`
a seguito
degli Studi
di Napoli
Federico
II Anno Accademico
di
t.
Riportiamo
qui
di
i
diagrammi
dei
primi
polinomi
+
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
trigonometrici
di Fourier xndidi Matematica
x:
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
2

x0 (t) =

1
1
2
2
+ sin t
cos 2 t
cos 4 t
2
3
15

1
1
2
2
2
2
+ sin t
cos 2 t
cos 4 t
cos 6 t
cos 8 t
2
3
15
35
63

x2 (t) =

x4 (t) =

1
1
+ sin t
2

x5 (t) =

1
1
2
2
2
+ sin t
cos 2 t
cos 4 t
cos 6 t
2
3
15
35

1
1
2
2
2
2
2
+ sin t
cos 2 t
cos 4 t
cos 6 t
cos 8 t
cos 10 t
2
3
15
35
63
99

x1 (t) =

x3 (t) =

1
1
2
+ sin t
cos 2 t
2
3

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno CAPITOLO
Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
VIII
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Trasformazione
di Laplace
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1. La trasformata di Laplace
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
di ([0,
Ingegneria
Studi di Napoli Federico
DEFINIZIONE
1.1. Sia
x aL1loc
+[). SiUniversit`
dice che ax `edegli
trasformabile
II Anno Accademico
2008-2009
Greco
di Matematica
e Applicazioni
Renato
(in senso unilatero)
in sLuigi
C se
t & Dipartimento
x(t) es t `e integrabile
in [0, +[.
La
Caccioppolitrasformata
Facolt`
a diunilatera
Ingegneria
a degli
Studi di complessa
Napoli Federico II Anno Accademico
di xUniversit`
`e la funzione
di variabile
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento "di +
Matematica e Applicazioni
a di
" T Renato Caccioppoli Facolt`
s t
s t
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
(1.1)
Lu [x] = X(s) =
x(t) e
dt = lim
x(t) e
dt .
T + 0Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
0
Studi di Napoli
Federico
Anno Accademico
2008-2009
Greco
Si dice
che x `e II
assolutamente
trasformabile
in s Luigi
C se
t & Dipartimento
x(t) es t `e di Matematica
e Applicazioni
RenatoinCaccioppoli
di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di
` Facolt`
sommabile
[0, +[. E
chiaroa che
lassoluta trasformabilit`
a implica
la Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
trasformabilit`
a.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
`e il seguente
2008-2009 LuigiFondamentale
Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
TEOREMA 1.2. Se il segnale x `e Lu -trasformabile in s0 C, esso `e
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
trasformabile
anche
in ogni s CRenato
con Re sCaccioppoli
> Re s0 .
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
La trasformabilit`
a significa integrabilit`
a della funzione integranda; riguardo al teorema,
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a analogo
di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi dia Napoli Federico
ci limitiamo
ad osservare
che un Facolt`
risultato
a proposito
della assoluta
trasformabilit`
`
e banale, poich
e
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a diReIngegneria
Universit`
a tdegli
Studi
Napoli
Federico
II Anno Accademico
s > Re s0
|x(t) es
| |x(t)
es0 t di
| , per
q.o. t
0.
2008-2009 LuigiLaGreco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
quantit`
a
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(1.2)
= inf{ Re s Renato
: x `e trasformabile
in sFacolt`
}
Dipartimento
di Matematica exApplicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
si chiama ascissa di convergenza. La trasformata X(s) `e dunque definita nel
e Applicazioni
Renato
Facolt`
adai
di numeri
Ingegneria
Universit`
degli
semipiano
di Caccioppoli
convergenza formato
sC
tali cheaRe
s > Studi
x . di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
x
Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di
Napoli che
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
Notiamo
il semipiano
di convergenza
coincide
con lintero
pianoDipartimento
complesso di Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
nel caso
x =Caccioppoli
.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
133 Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica134
e Applicazioni Renato
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
VIII. Caccioppoli
TRASFORMAZIONE
DIaLAPLACE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a diuseremo
Ingegneria
Universit`
aunilatera;
degli Studi
di Napoli
Federico II Anno
Nelle applicazioni,
la trasformata
`e comodo
per`o conAccademicosiderare
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
la trasformata bilatera.
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di Matematica
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
DEFINIZIONE
1.3.e Applicazioni
Sia x L1loc (R)
un segnale
localmente
sommabile.
degli Studi di
Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Si Napoli
dice che
x `e trasformabile
secondo Laplace
in s
C seGreco
t & Dipartimento
x(t) es t `e di Matematica
e Applicazioni
RenatoinCaccioppoli
Facolt`
a (bilatera)
di Ingegneria
a degli
di Napoli Federico
integrabile
R. La trasformata
di x Universit`
`e la funzione
di Studi
variabile
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
complessa
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a "
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
+
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
t
(1.3)
[x]
=
X(s)
=
x(t)II
esAnno
dt . Accademico 2008-2009 Luigi Greco
L
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico

Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria Universit`
a degli
a inAnno
R vuol
dire integrabilit`
a su ] Luigi
, 0]Greco
e su [0,Dipartimento
+[ e
Studi di NapoliLintegrabilit`
Federico II
Accademico
2008-2009
di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
" +
" 0 a di Ingegneria" Universit`
+
s tLuigi Greco Dipartimento
s t
II Anno Accademico 2008-2009
di
Matematica
x(t) e
dt =
x(t) e
dt +
x(t) es t dt , e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di
0 Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
dove ciascuno dei due integrali a secondo membro `e inteso come limite. LulIngegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
timo integrale `e la trasformata unilatera del segnale x (ristretto
a [0, +[).
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Il
primo
integrale
a
secondo
membro
mutando
t
in
t
si
riscrive
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
" + a di Ingegneria Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
x(t)
e(s) t dt
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
0
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Facolt`
a di
e quindi
rappresenta
la trasformata
unilatera
di t & x(t),Renato
valutata Caccioppoli
in s.
Ingegneria Universit`
Pertanto a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
(1.4) Federico II
= Lu [x(t)](s)
+ Lu [x(t)](s)
.
L [x(t)](s)
Studi di Napoli
Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Dette 1 lascissa
di convergenza di Lu [x(t)] e 2 di
lascissa
di convergenza
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
Matematica e Applicazioni Renato
di
L
[x(t)],
il
secondo
termine
a
secondo
membro
di
(1.4)
`e definitoII
perAnno Accademico
u
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Re
s
>

,
mentre
il
primo
per
Re(s)
>

,
ovvero
Re
s
<

.
Noi
1
2
2
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
supporremo
1 < Studi
2 e quindi
la trasformata
`e definita2008-2009
nella
L [x(t)]
Ingegneria Universit`
a degli
di Napoli
Federicobilatera
II Anno
Accademico
Luigi Greco
striscia
verticale, edetta
striscia di
convergenza,
degli s Facolt`
C atali
1 < Universit`
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
di che
Ingegneria
a degli
Re s <
2 :
Studi di Napoli
Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
1
2
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di di
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
Ingegneria Universit`
a
La striscia
convergenza,
che pu`
o essere
un semipiano
destro
(2 a=di+)
degli Studi di
II Anno
Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
o Napoli
sinistroFederico
(1 = )
o lintero
piano complesso,
`e detta
dominio
della di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
trasformata.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1. LA
TRASFORMATA
DI LAPLACE
135 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a la
di trasformata
Ingegneria bilatera
Universit`
a degli
Studi
di Napoli uniFederico II Anno
La (1.4) Facolt`
esprime
come
somma
di trasformate
Accademicolatere;
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
daltra parte chiaramente la trasformata unilatera `e un caso particolare
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
della bilatera:
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
(1.5)
Lu [x(t)]
= L [x(t)
u(t)] . Luigi Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di
Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Prevalentemente ci occuperemo della trasformata bilatera, limitandoci ad inII Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
dicare le modifiche, quando necessarie, per la trasformata unilatera. La traCaccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
sformazione (bilatera o unilatera) `e la corrispondenza che associa al segnale
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
trasformabile
la sua
trasformata:
Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
,
LuCaccioppoli
: x & Lu [x] .Facolt`
L : x & L [x]Renato
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Evidentemente
sono operatori
lineari:
x e y sono Universit`
trasformabili
in una
stessa
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di seIngegneria
a degli
Studi
di Napoli Federico
striscia
verticale
e
,

C,

x
+

y
`
e
trasformabile
e
risulta
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Federico II Anno Accademico
x + y] a= degli
L [x]Studi
+ Ldi[y]Napoli
.
L [Universit`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Vediamo aqualche
esempio
L -trasformata.
Ingegneria Universit`
degli Studi
didiNapoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento diESEMPIO
Matematica1.4.
e Applicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
In base alla Renato
definizione,
abbiamo Facolt`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
" + 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
1
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
Studi di Napoli Federico
, Re s >a 0degli
.
(1.6)Renato L
[u(t)] = Lu [1]
= a di Ingegneria
es t dt = Universit`
s di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
0
CaccioppoliAnalogamente
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
" 0
1 Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
s t
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
(1.7)
e
dt = , Re s < 0 .
L [u(t)] =
s
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Confrontando (1.6) e (1.7) appare chiara la necessit`a di indicare il dominio
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
della trasformata. Altre semplici trasformate sono
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
" +
es t0di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
asdegli
Studi
t
(1.8)
e
dt =
, Re s > 0 ,
L [u(t t0 )] = di Matematica
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
s
t0
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
" +
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
s0 t
s0 t
(ss0 ) t
[u(t)
e
]
=
L
[
e
]
=
dt
u
Studi di Napoli Federico L
II Anno Accademico
2008-2009e Luigi Greco
Dipartimento di Matematica
0
(1.9)Renato Caccioppoli Facolt`
e Applicazioni
a
a degli Studi di Napoli Federico
1 di Ingegneria Universit`
=
,
Re
s > Re s0di, Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
s s0
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008#
&
jt
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Lu [ ej t ] eL
1 Renato
1
1
u[ e ]
L
[sin
t]
=
=

u
Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II2 Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
j
2j s j
s+j
(1.10)
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
1
= 2
, Re s > Re j = 0 ,
Federico II Anno Accademico 2008-2009
s + 1 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
e analogamente
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
s
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
(1.11)
Lu [cos
t] = di2 Napoli
, Federico
Re s > 0 . II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
s + Renato
1
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli
Federicouna
II Anno
Introduciamo
classe Accademico
di funzioni 2008-2009
importanteLuigi
nellaGreco
teoriaDipartimento
della L - di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
trasformata.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica136
e Applicazioni Renato
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
VIII. Caccioppoli
TRASFORMAZIONE
DIaLAPLACE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Studi
di Napoli
Federico II Anno
DEFINIZIONE
1.5.Ingegneria
Un segnaleUniversit`
x L1loca(R)degli
`e detto
di ordine
esponenAccademicoziale
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
se esistono 1 , 2 R, con 1 < 2 , tali che
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
1 t
(1.12) di Matematica
lim x(t)eeApplicazioni
= 0,
lim x(t)
e2 t = 0 . Facolt`
Greco Dipartimento
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a
t+
t
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria
a degli verificanStudi di Napoli Federico
Ad esempio,
per x(t) = Facolt`
e|t| possiamo
scegliereUniversit`
1 e 2 qualsiasi
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
Renato
ti 1 < 1 < 2 < 1. Se x `e di ordine esponenziale, la funzione t & x(t)
es t
Caccioppoli
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
`e sommabile su R, per ogni s C verificante
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
(1.13) a degli Studi di Napoli
1 < Federico
Re s < 2 . II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria
a degli
In di
effetti,
data la locale
sommabilit`
a di x, occorre
verificareFacolt`
la sommabilit`
a solo Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
1 t
intorno a . Per la prima delle (1.12), intorno a + risulta |x(t)| e ,
e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
da cui
segue Caccioppoli Facolt`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
di Matematica e Applicazioni Renato
s t Dipartimento
(1 Re s) t
|x(t) e a|
e
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
e quindi
la sommabilit`
a intorno
a +. Analogamente
si stabilisce
som2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato la
Caccioppoli
Facolt`
a di
mabilit`
a intorno
. diPertanto
`e trasformabile
(lintegrale
di Laplace
`e
Ingegneria Universit`
a degli aStudi
Napoli xFederico
II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli
assolutamente
convergente)
nella Renato
striscia formata
dagli sFacolt`
verificanti
(1.13).
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Osservazione
1.6. Se Facolt`
il segnale
`e nullo Universit`
intorno aa,
seconda
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a di x(t)
Ingegneria
deglilaStudi
di Napoli Federico
delle
(1.12)
`
e
verificata
con

arbitrariamente
grande,
quindi
la
striscia
2
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e(1.13)
Applicazioni Renato
un
semipiano
destro
1 < aRe
s; questo
ediinNapoli
accordoFederico
col caso II
dellaAnno Accademico
Caccioppolidiviene
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
degli
Studi `
trasformata
in cuidiil segnale
`e x(t) eu(t).
Alla stessaRenato
maniera, Caccioppoli
se x(t)
2008-2009 Luigi
Greco unilatera,
Dipartimento
Matematica
Applicazioni
Facolt`
a di
`e nullo intorno
+, sidipu`
o prendere
1 arbitrariamente
vicino a
e la
Ingegneria Universit`
a deglia Studi
Napoli
Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
striscia
(1.13) diviene
un semipiano
sinistroCaccioppoli
Re s < 2 . Facolt`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2. Propriet`
a fondamentali
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Cominciamo
con losservare
chea ladegli
trasformata
LaplaceFederico
`e una funzione
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
Studi didiNapoli
II Anno Accademico
olomorfa
nel
dominio.
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
TEOREMA 2.1. La trasformata di Laplace `e olomorfa nella striscia di
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
convergenza. Le derivate si calcolano derivando sotto il segno di
integrale:
Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
" +
e Applicazioni Renato(k)
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(2.1)
X (s) =
(t)k x(t) es t dt = L [(t)k x(t)] , k N .
II Anno Accademico 2008-2009Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008(2.1) si dice di
I formula
fondamentale
(iterata)
per la
trasformataFacolt`
di a di Ingegneria
2009 Luigi GrecoLaDipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Laplace.
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESEMPIO 2.2. Dalla I formula fondamentale, ricaviamo
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
dk 1 a degli
k!
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
Studi di Napoli Federico II Anno
(2.2)
[tk u(t)] = Lu [tk ] = (1)k k = k+1 , Re s > 0 .
L
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimentods
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
s
s
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
Pi`
u in generale,
ricordando
la (1.9)di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
k!
k Anno
s0 t
degli Studi di
Napoli
Federico
II
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
(2.3)
Lu [t e ] =
, Re s > Re s0 .
k+1
(s
s0 )Ingegneria
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato2. Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
` FONDAMENTALI
PROPRIETA
137 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneriapermette
Universit`
degli Studi
di Napoli
II Anno
ESEMPIO
2.3.
Lolomorfia
dia calcolare
facilmente
X(s) Federico
=
2
2
Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
per i criteri di sommabilit`
a vediamo che t & et es t `e
L [ et ]. Invero,
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
sommabile
R, s C,
quindi X `e Renato
funzione Caccioppoli
intera. DallaFacolt`
definizione
di
Greco Dipartimento
di in
Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria
Universit`
a
-trasformata,
abbiamo
L
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
" +
"
+
e Applicazioni Renato2 Caccioppoli 2 Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
2
s /4
s /4
t2 s t
e 2008-2009
X(s) = eLuigi Grecoe Dipartimento
e
dt = di Matematica
e(t+s/2) dt e Applicazioni Renato
II Anno Accademico

Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di
Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Grecointegrale
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
e lultimo
non dipende
da Re s, come
si vede conRenato
la sostituzione
Ingegneria Universit`
Napoli Federico
II Anno Accademico
Luigi Greco
= t + aRedegli
s/2. Studi
Per ladicondizione
di Cauchy-Riemann,
la funzione 2008-2009
intera
2
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni anche
Renato
a di per
Ingegneria
a degli
s &
es /4 X(s) `ee indipendente
da Caccioppoli
Im s, quindi `eFacolt`
costante;
s = 0 Universit`

Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
vale , per la (V.1.17). Pertanto
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
s2 /4
2
tDipartimento
II Anno Accademico
2008-2009 X(s)
Luigi=Greco
di
Matematica
e Applicazioni Renato
(2.4)
[
e
]
=

e
.
L
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
ora la secondadiformula
fondamentale,
per la trasformata
della
2008-2009 LuigiVediamo
Greco Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
derivata. aCidegli
limitiamo
di Federico
ordine esponenziale.
Ingegneria Universit`
Studiaidisegnali
Napoli
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
(a) Accademico
Se x `e assolutamente
continuo
(sugli
intervalli di Matematica
Studi di NapoliTEOREMA
Federico II2.4.
Anno
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
compatti)
e diCaccioppoli
ordine esponenziale,
la formulaUniversit`
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a vale
di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
$
(2.5)
L [x (t)] = s X(s) .
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi(b)
Greco
Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
Se x Dipartimento
`e assolutamentedicontinuo
(suglieintervalli
compatti
contenuti)
in
Ingegneria Universit`
Studi
di Napolivale
Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
[0, +[ eadidegli
ordine
esponenziale,
la formula
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
$
(2.6) Federico II AnnoLAccademico
x(0) .Luigi Greco Dipartimento di Matematica
u [x (t)] = s X(s)
Studi di Napoli
2008-2009
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Dim. Le formule si ottengono integrando per parti; ad esempio
II Anno Accademico 2008-2009 ZLuigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
+
Caccioppoli Facolt`
a di L
Ingegneria
a t degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
[x" (t)] = Universit`
x" (t) es
dt

Z +e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
a di
h
i+
t
=
x(t)
es t
+s
x(t)
es
dt = Accademico
s X(s)
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II
Anno
2008-2009
Luigi
Greco

Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
poich
e da (1.12) e (1.13) segue lim x(t) es t = 0.
Studi di Napoli Federico II Anno t
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Osservazione
2.5. Luigi
Sia x Greco
a.c. sugli
intervalli compatti
di [0, +[
sia
II Anno Accademico
2008-2009
Dipartimento
di Matematica
e eApplicazioni
Renato
$
x
assolutamente
L
-trasformabile
in
s

C.
In
tali
ipotesi,
x
`
e
assoluCaccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico 2008u
0
tamente
Lu -trasformabile
in ogni se Applicazioni
con Re s > max{0,
ReCaccioppoli
s0 }. Invero,Facolt`
se a di Ingegneria
2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
Renato
Universit`
a degli
diRe
Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
1 >Studi
max{0,
s0 }, risulta
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
1t
(2.7)
lim x(t)
e Greco
= 0 .Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Federico II
Anno Accademico 2008-2009
Luigi
t+
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
infatti
Re s0 0, quindi
per t `e 1eApplicazioni
eRe s (t ) , daRenato
cui
AccademicoPossiamo
2008-2009
Luigisupporre
Greco Dipartimento
di Matematica
Caccioppoli
" t
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
s1 ) t Caccioppoli
s
Greco Dipartimento |x(t)|
di Matematica
e Applicazioni
Renato
a
e1 t |x(0)|
e1 t + e(Re
|x$ ( )| e ReFacolt`
d a di Ingegneria Universit`
0
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
ed ilRenato
secondo Caccioppoli
membro `e infinitesimo.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica138
e Applicazioni Renato
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
VIII. Caccioppoli
TRASFORMAZIONE
DIaLAPLACE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Ingegneria
a n1
degli
(n1) di Napoli Federico II Anno
Le (2.5) Facolt`
e (2.6)asidi
iterano:
se x `e Universit`
di classe C
e xStudi
`e assolutamente
Accademicocontinua,
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
valgono le formule
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
(n)
(2.8)
sn X(s) Caccioppoli
;
L [x (t)] =Renato
Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
(n)
$
(2.9)Renato
Lu [xCaccioppoli
(t)] = sn X(s)
san1
sn2 xUniversit`
(0) adegli
x(n1)
(0) . di Napoli Federico
e Applicazioni
Facolt`
dix(0)
Ingegneria
Studi
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
Mettiamo in luce una propriet`
a della trasformata unilatera.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2.6 (comportamento
asintotico).
Se lintegrale
di Laplace
di
2008-2009 LuigiTEOREMA
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
x
converge
assolutamente
(ad
esempio,
x
`
e
di
ordine
esponenziale),
risulta
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
(2.10)
lim Renato
Lu [x(t)]
= 0.
Re s+
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
di Napoli Federico
Dim.Renato
Ricordiamo
innanzituttoFacolt`
che il adominio
di Lu [x] `
e un semipiano
destro,
quindi
possiamo far tendere
Re s a +.
e per Dipartimento
q.o. t [0, +[ risulta
II Anno Accademico
2008-2009
LuigiPoich
Greco
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
degli
lim a x(t)
es tStudi
= 0 , di Napoli Federico II Anno Accademico
Re s+
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
la (2.10) segue, se possiamo giustificare il passaggio al limite sotto il segno di integrale
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
nellespressione che definisce Lu [x]. A tale scopo, usiamo il teorema di Lebesgue della
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di
a degli
convergenza
dominata:
per trovare una
maggiorante
sommabile, Facolt`
fissiamo
s0 Ingegneria
tale che la Universit`
t sia sommabile in [0, +[ e osserviamo che, per Re s > Re s ,
funzione
t & x(t) II
es0 Anno
Studi di Napoli
Federico
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
0
risulta
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
|x(t) es0 t | |x(t) es t | , per q.o. t [0, +[ .
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Un altro
di questo
tipoa segue
teorema
di Riemann-Lebesgue.
Caccioppoli Facolt`
a di risultato
Ingegneria
Universit`
degli dal
Studi
di Napoli
Federico II Anno Accademico
2008-2009 LuigiTEOREMA
Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
2.7. Se lintegrale di Laplace di x converge assolutamente,
Ingegneria Universit`
a sdegli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
risulta (Re
fissato)
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
(2.11)Federico II Anno Accademico
lim L [x(t)]
= 0 . Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli
2008-2009
Im s
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Spesso si cerca di ricavare informazioni sul segnale x dalla sua trasformata
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
X = Lu [x]. Dalla formula (2.6) ricaviamo due risultati di questo tipo: i
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
teoremi
del valore
iniziale e di
finale.
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di xNapoli
Federico
II Anno
2008-2009 Luigi Greco
TEOREMA
2.8. Sia
assolutamente
continuo
(sugliAccademico
intervalli compatti
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
contenuti)
in [0, +[.
$ Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli(Valore
Federico
II
Anno
iniziale) Se x `e assolutamente trasformabile, vale la formula
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(2.12)
x(0)Luigi
= lim
x(t) =
lim s X(s)
II Anno Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
di . Matematica e Applicazioni Renato
t0+
Re s+
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008(Valore finale) Se x$ `e sommabile, x(t) converge per t +, `e assolu2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
tamente trasformabile per Re s > 0 e risulta
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica(2.13)
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli
lim x(t) = lim
s X(s)
.
t+
s0
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Re s>0
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno
La (2.12) segue da (2.6), poich
e per il teorema 2.6 risulta
lim
Lu [x" (t)] = 0.
AccademicoDim.
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento
di MatematicaRees+
Applicazioni
Renato Caccioppoli
Riguardo
al teorema
valore
finale,
innanzituttoII
che Anno
la sommabilit`
a signi- 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a del
degli
Studi
diosserviamo
Napoli Federico
Accademico
fica assoluta trasformabilit`
a in s = 0. Questo implica che x" sia assolutamente trasformabile
Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a
di
Ingegneria Universit`
a
per Re s > 0. Inoltre, per lassoluta continuit`
a abbiamo
Z t 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
x(t) = x(0)
x" ( ) d Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di+Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
0
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
`Facolt`
3. PROPRIETA
FORMALI
139 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
aperdit
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
e quindi x(t) converge
+, essendoUniversit`
x" sommabile:
Z +
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
x" ( ) d . II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
(2.14)
lim Studi
x(t) =di
x(0)
+
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Napoli
Federico
t+
0
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
Ne segue che x(t) `
e limitato e dunque anchesso assolutamente trasformabile, quindi X(s)
degli Studi di
Napoli per
Federico
Anno Accademico
Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
`
e definita,
Re s > 0.II
(Lultima
affermazione `
e 2008-2009
anche contenuta
nella
osservazione
2.5.)
" (t) es t | Universit`
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di |x
Ingegneria
degli
Studi
di Napoli Federico
Daltra
parte, poich
e per Re s Facolt`
> 0 risulta
|x" (t)|, pera q.o.
t
[0, +[,
mediante il teorema
della convergenza
dominata,
abbiamo
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
Z +
Z +
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli
Federico
II Anno Accademico
lim s X(s) = x(0) + lim
x" (t) es t dt = x(0) +
x" ( ) d .
s0 Dipartimento s0
2008-2009 Luigi Greco
di Matematica
e Applicazioni
a di
0
0 Renato Caccioppoli Facolt`
Re s>0
Re s>0
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Confrontando questa uguaglianza con la (2.14), otteniamo la (2.13).
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli 3.
Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
Propriet`
a formali Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Elenchiamo
alcune formule,
cheaseguono
subitodi
dalla
definizione,
mediante
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi
Napoli
Federico
II Anno Accademico
le quali
si opera
con la trasformata.
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
degli Studi
aTraslazione
in t:di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e [x(t
Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
s t0
t0 )] = eRenato
X(s)Caccioppoli
,
L
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
t0
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Ingegneria
t0 )] a= dies
t0 ) u(t)] .a degli Studi di Napoli Federico
L [x(t) u(t Facolt`
L [x(t +Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
aTraslazione
in s:Universit`
Caccioppoli Facolt`
di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
s0 t
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
s0 ) .
L [x(t) e ] = X(seApplicazioni
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Riscalamento
e riflessione:
a R Caccioppoli
{0},
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
, s - Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 12008-2009
[x(a t)]
= Ingegneria
X
. Universit`
e Applicazioni Renato CaccioppoliLFacolt`
a di
a degli Studi di Napoli Federico
|a|
a
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
aConiugazione:
Caccioppoli Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
.
/
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
L x(t) = X(s) .
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
In particolare,
x reale
X hermitiana.
Studi di NapoliPer
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
la formula di traslazione in t, basta effettuare un cambiamento di variabile:
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a diZIngegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Z +
+
t
=
x(tLuigi
t0 ) es
dt = Dipartimento
x( ) es ( +t
= es t0 L [x(t)]
.
II Anno Accademico
2008-2009
Greco
di0 ) d
Matematica
e Applicazioni
Renato
L [x(t t0 )]

Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008Analoghi passaggi portano alla formula di traslazione in s. Vediamo la formula di riscala2009 Luigi Greco
Matematica
e t,Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
mento,Dipartimento
per a > 0; con ladisostituzione
=a
troviamo
Z + II Anno Accademico
Z +
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
s
1
[x(a t)] = Caccioppoli
x(a t) es t dt
= a di Ingegneria
x( ) e a dUniversit`
Matematica e ApplicazioniL Renato
Facolt`
a
degli
Studi
di
Napoli
a

Federico II
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento edicheMatematica
e Applicazioni
e quindi la formula. Per il caso della riflessione, cio`
e a < 0, lunica modifica `
nellultimo
Renato Caccioppoli
Facolt`
a gli
diestremi
Ingegneria
Universit`
a la
degli
Studi
ditrasformata
Napoli Federico
II Anno
integrale in questo
caso
sono invertiti.
Anche
formula
per la
del
coniugato
`
e semplice:
Accademicosegnale
2008-2009
Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Z +
Z
i Z +
Facolt`
a di Ingegneria hUniversit`
a degli s
Studi di Napoli
Federico +
II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi
x(t) e t dt =
x(t) es t dt =
x(t) es t dt ,
L x(t) =
Greco Dipartimento di Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a

degli Studi di
Napoli
Federico
II Anno
2008-2009
Luigi Greco
di Matematica
poich
e lintegrale
del coniugato
`
e il Accademico
coniugato dellintegrale
(lintegrale
`
e limiteDipartimento
delle somme
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
integrali),
e quindi
la formula. Facolt`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica140
e Applicazioni Renato
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
VIII. Caccioppoli
TRASFORMAZIONE
DIaLAPLACE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degliesempio.
Studi diLaNapoli
II Anno
Illustriamo
le propriet`
a precedenti
con qualche
(1.9) `e Federico
un
Accademicocaso
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
particolare della formula di traslazione in s. Generalizziamo le (1.10) e
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
(1.11); per R {0}, per Re s > 0 abbiamo
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
#
&
j tAnno Accademico
degli Studi di Napoli Federico
Luigi 1Greco Dipartimento
di Matematica
Lu [ eII
] + Lu [ ej t ]
12008-2009
1
s
LuRenato
[cos t] =Caccioppoli Facolt`
=
+
= 2
e Applicazioni
a di Ingegneria
2
2 s j Universit`
s + jadegli sStudi
+ 2di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppolie analogamente
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico

2008-2009 Luigi Greco Dipartimento L


diu [sin
Matematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
t] = 2 e Applicazioni
.
2
s
+
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a dilaIngegneria
a degli
Osserviamo
inoltree che
queste seguono
da (1.11)
e (1.10) Facolt`
mediante
formula Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
di cambiamento di scala: `e sufficiente considerare il caso > 0. Ancora, le
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
due Renato
formule siCaccioppoli
ricavano luna
dallaltra
per derivazione
rispetto
a t, mediante
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
la II formula fondamentale.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 LuigiESEMPIO
Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
3.1.

Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
s
L [sin t u(t /4)] = e 4 Lu [sin(t + /4)]
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli

4 s 1Dipartimento
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Luigi
Greco
di
Matematica
Lu [sin 2008-2009
t]
+
L
[cos
t]
e
+
s
u Universit`
= a degli
.
e 4 s a di Ingegneria
e Applicazioni Renato Caccioppoli= Facolt`
di Napoli Federico
1
2
2 s2 + Studi
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
|t|
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
Studi di Napoli
ESEMPIO
3.2. Calcoliamo
]. Possiamo
scrivere Federico
per q.o. t II Anno Accademico
La[ edegli
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento|t|
di Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
= etFederico
u(t) + et u(t)
.
Ingegneria Universit`
a degli Studi die Napoli
II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Per la formula di traslazione
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
1
t Facolt`
e Applicazioni Renato Caccioppoli
= a di Ingegneria
,
Re s Universit`
> 1 . a degli Studi di Napoli Federico
L [ e u(t)]
s + Dipartimento
1
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
di Matematica e Applicazioni Renato
CaccioppoliDaltra
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico II Anno Accademico
parte, per la formula di riflessione
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli LStudi
di Napoli
II =
Anno1 Accademico 2008-2009 Luigi Greco
[ et u(t)](s)
= LFederico
[ et u(t)](s)
s Facolt`
+ 1 a di Ingegneria Universit`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
a degli
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
per Re(s) > 1, ovvero Re s < 1. Dunque per 1 < Re s < 1 abbiamo
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
1
1
2di Matematica e Applicazioni Renato
|t|
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
(3.1)
+
=
.
L[e ] =
s+
1 s
+ 1di Napoli
1 s2 Federico II Anno Accademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
4. La
trasformata
della
convoluzione
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
TEOREMA
4.1. 2008-2009
Se x e y sono
trasformabili
(cio`e gli e Applicazioni
Federico II Anno
Accademico
Luigiassolutamente
Greco Dipartimento
di Matematica
integrali di Laplace
assolutamente)
una stessa
risulta
Renato Caccioppoli
Facolt`
aconvergono
di Ingegneria
Universit`
aindegli
Studi striscia,
di Napoli
Federico II Anno
Accademico(4.1)
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
[x

y]
=
[x]

[y]
.
L
L
L
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Universit`
a
La formula
si ricavae similmente
allanaloga
formula (IX.4.1)
per
la Ingegneria
Fdegli Studi di
Napoli Federico
II che
Anno
Luigi se
Greco
trasformata.
Notiamo
x Accademico
y pu`
o essere2008-2009
definita anche
x e yDipartimento
non sono di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
sommabili.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
5. TRASFORMATA
UNILATERA
DI SEGNALI
PERIODICI
141 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a Data
di Ingegneria
Universit`
a degli integrale
Studi di Napoli Federico II Anno
ESEMPIO
4.2.
x L1 (0, +),
la funzione
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
" t
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
y(t) =
x( ) d Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria Universit`
a
0
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
`e limitata
in [0,
+[, quindiFacolt`
assolutamente
trasformabile
peraRedegli
s > 0;
`e facile
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
Studi
di Napoli Federico
mostrare che2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
0" t
1
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
1
2008-2009 Luigi
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
(4.2) Greco Dipartimento
Lu di Matematica
x( ) d = eLApplicazioni
u [x(t)]
s II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
0
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
di Ingegneria
a degli
in di
applicazione
della
I formula fondamentale,
poiche y $ Facolt`
= x e ay(0)
= 0. La Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
(4.2) segue pure dalla formula per la trasformata della convoluzione, in quanto
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(prolungando x a R ponendo x(t) = 0 per t < 0) risulta t R, cfr. (VII.1.2)
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
" t
,
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi- di Napoli Federico II Anno Accademico
u(t)
x(Matematica
) d = x(t) u(t)
u(t) .
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di0 Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Pi`
udiinMatematica
generale, dato
n N, la funzione
Dipartimento
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
" t
(t )n1 Universit`
e Applicazioni
di) Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
(4.3)Renato Caccioppoli
y(t)Facolt`
= ax(
d
(n 1)!
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
0
Caccioppoliverifica
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli
di
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
(4.4)
y (n) =Studi
x
e Napoli
y(0) =Federico
y $ (0) = II
= Anno
y (n1) (0)
= 0,
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
cio`e yFederico
`e la primitiva
di ordine
n di x che 2008-2009
si annulla in
0 conGreco
le sue Dipartimento
prime n 1 di Matematica
Studi di Napoli
II Anno
Accademico
Luigi
derivate.
Da (4.4)
Lu -trasformando
ricaviamo
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
0" tLuigi Grecon1
1
II Anno Accademico 2008-2009
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
(t a) degli Studi1 di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli(4.5)
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
Lu
x(
)
d = n Lu [x(t)] .
(n 1)!
s
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
0
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Notiamo altres` che (4.3) si riscrive chiaramente
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
, 2008-2009
- , Luigi Greco
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Dipartimento
di
Matematica
1
n1
(4.6)Renato Caccioppoli
y(t) u(t) = Facolt`
u(t) tUniversit`
u(t) a degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni
a dix(t)
Ingegneria
(n 1)!
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
quindia(4.5)
segue anche
dalla formula
(4.1). di Napoli Federico II Anno Accademico 2008Caccioppolie Facolt`
di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
5. Trasformata unilatera di segnali periodici
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigiperiodico
Greco Dipartimento
Matematica e Applicazioni
TEOREMA
5.1. Sia
x un segnale
di periodo > di
0, sommabile
t
Renato Caccioppoli
di Ingegneria
Universit`
degli
Studi di Napoli
Federico II Anno
in (0, ). In Facolt`
questeaipotesi,
la funzione
t & x(t)a es
`e sommabile
su (0, +)
Accademicoper
2008-2009
Greco
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
ogni s Luigi
C con
Re s Dipartimento
> 0, quindi xdi`e Matematica
assolutamente
Lu -trasformabile.
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a x(t)
degli[u(t)
Studi
di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Inoltre, posto
x0 (t) =
u(t
)], risulta
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
L [x
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
0 (t)]
(5.1)
Lu [x(t)] =
.
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
1 es Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica142
e Applicazioni Renato
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
VIII. Caccioppoli
TRASFORMAZIONE
DIaLAPLACE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a dila Ingegneria
Universit`
a adegli
Studi dia mostrare
Napoli Federico
II Anno
Dando per
buona
assoluta trasformabilit`
, ci limitiamo
la
Accademicoformula.
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Per la periodicit`
a, abbiamo
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
= x(t) u(t)
x(t) u(t ) Renato
= x(t) u(t)
x(t ) u(t
)a di Ingegneria Universit`
Greco Dipartimentox0di(t)Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e quindi, per la formula di traslazione in t, ricaviamo
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
s
(t)]
=
L
[x(t)]

e
L
[x(t)]
II Anno Accademico 2008-2009
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
L [xLuigi
0
u
u
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
da cui segue subito la (5.1).
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli5.2.
Studi
di Napoli
Federico II
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
ESEMPIO
Calcoliamo
la trasformata
di xAnno
t [u(t)u(t)]:
0 (t) = sin
Dipartimento
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
perdilaMatematica
formula di traslazione
in t, Renato Caccioppoli Facolt`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
s
+ e
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a 1degli
Studi
. di Napoli Federico
(5.2)Renato
L [xCaccioppoli
0 (t)] = L [sin t u(t)] + L [sin(t ) u(t )] =
s2 + 1 e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
CaccioppoliNotiamo
Facolt`
ache
diLIngegneria
Universit`
degli (5.2)
Studipossiamo
di Napoli
Federico
II Anno Accademico
[x0 ] `e funzione
intera.a Dalla
ricavare
ad esempio
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
Lu [| sin
t|] mediante
la (5.1),dipoich
e | sin t| si eottiene
come replica
periodica
di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
periodo di x0 (t):
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
s
1 2008-2009
1 + e
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
(5.3)
Lu [| sin t|] =
.
Ingegneria
e s s2 +Universit`
1
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a1di
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi diGreco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato
Facendo la replica
periodica
periodo
2 di x0 , otteniamo
sin+ t, quindi,
Caccioppolianalogamente
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
a prima, troviamo
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
1Napoli1 Federico
+ e s II Anno1 Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
(5.4)
Lu [sin+ t] =
=
.
1 e2 s Renato
s2 + 1 Caccioppoli
(1 e sFacolt`
) (s2 +a1)
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
ESERCIZIO 5.3. Calcolare L [x0 ] in (5.2) direttamente dalla definizione
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
della trasformata mediante integrale.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Osservazione
5.4. Pi`
u inUniversit`
generale, laa (5.1)
vale
per la di
trasformata
di somma
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
degli
Studi
Napoli unilatera
Federico
II Anno Accademico
di traslate.
Sia Dipartimento
x0 L1loc (R) verificante
x0 (t) = 0, per
t < 0. In queste Renato
ipotesi la serie
2008-2009 Luigi
Greco
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
+
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
x0 (t kCaccioppoli
)
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
k=0
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
converge q.o. in R, poich`
e per t fissato, quando k > t il termine k-simo `
e nullo e quindi la
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a 0degli
serieRenato
si riduce ad
una somma finita.
Detta
x(t)
la somma, risulta
x(t) =
per t Studi
< 0 e di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
+
+
X
X
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a
degli
Studi
II Anno Accademico 2008x(t Universit`
)=
x0 (t
k
) = di Napoli
x0 (t kFederico
),
k=0
k=1 Renato Caccioppoli Facolt`
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria
quindiStudi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Universit`
a degli
x(t ) = x(t)u(t)
ax(t
)u(t ) Universit`
0 (t) = x(t)
Matematica e Applicazioni xRenato
Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
a degli Studi di Napoli
da
cui,
come
prima,
segue
la
(5.1).
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Come illustrazione, calcoliamo la trasformata di
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
(
[t] , parte intera di t , per t 0
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
x(t) =Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
, per tdi
< Napoli
0
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli 0Studi
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Il segnale xdisiMatematica
ottiene come somma
di traslate Renato
di x0 (t) = Caccioppoli
u(t 1) e quindiFacolt`
Greco Dipartimento
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
es
1 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
L [u(t 1)]
Lu [x] =
=
.
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
1 aes
s 1 Universit`
es
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi