Sei sulla pagina 1di 2

La formazione di uno stato moderno

Attorno al 1500 assistiamo ad una “mutazione” dello stato.


Si passerà infatti da una monarchia ad uno stato moderno che durerà
sino al 1700.

Questo processo avviene tuttavia grazie all'intervento di 4 dinastie:

Aragona

Castiglia Gettarano le basi per uno stato moderno

Francia

Inghilterra

Giustizia,Economia ed Esercito dello stato moderno:

*I nuovi stati moderni erano caratterizzati per la presenza di un apparato


autoritario separato e distinto dalla società
*Attorno al XV sec. i principi potevano esercitare solo il potere giudiziario.
*Attorno al XIV sec. Aumenta il costo dell'esercito, portando i Re a dover
effettuare delle scelte (Es. aumento delle tasse o richiesta di prestiti da parte
della classe mercantile).

*Gli eserciti erano costituti per la maggior parte da mercenari


*Nel 1256 fa breccia nel mondo bellico la temuta polvere da sparo, infatti nel
XVI sec. Fu scoperta la sua composizione chimica.
*Costruzione dei primi cannoni in metallo fuso (il loro trasporto era difficoltoso,
dato il loro peso)
*Con l'avvento delle armi da fuoco scompare la cavalleria alla quale si
sostituisce la fanteria, quest'ultima elaborò una nuova tattica che impediva
l'avanzamento della cavalleria nemica.
*Comparsa degli ufficiali , essi erano alle dipendenze del Re (chiamato sovrano)
avevano la funzione di sbrigare le faccende burocratiche che avrebbe dovuto
svolegere il sovrano e inoltre manteneavo la situazione calma nelle provincie
evitando l'insorgere di rivolte.