Sei sulla pagina 1di 1

Al momento della prima visita munirsi di:

- Prescrizione medica, rilasciata su carta bianca firmata dal proprio medico


secondo il
DLgs 744/94, attestante lo stato di salute e la
diagnosi del
paziente
- Analisi del sangue recenti

Tariffe
Costo prima visita: 60

Controlli successivi: 30

Detrazione spese sanitarie

Le prestazioni rese da dietisti (operatori tecnico sanitari di cui al Decreto del Ministero
della Sanit 14.9.94) danno diritto a detrazione del 19% ai sensi dellart. 15, comma 1,
lett. c), TUIR in relazione alle spese sanitarie, a condizione che le stesse siano prescritte
da un medico. Ai fini della detrazione le spese devono essere documentate da fattura
emessa dal dietista e da prescrizione medica.

La consulenza professionale rientra tra le prestazioni sanitarie esenti da IVA cos come
recita l'Art. 1 del DM Sanit 17/05/2002 e quindi rientrati nelle esenzioni previste
dall'Art. 10 del DPR n. 633 del 26/10/1972 e successive modificazioni.