Sei sulla pagina 1di 9

o6eSs

Ep-
,ddr ffi ?,
f,ffi?
@Mt
^{W vQg4s36$*
INNURSITA
lll u lU^{Iirii'!
i{}{i $*'
irfc.,[$
*{
:,,iiit fj\}{"*}t
Rettorato e Direzione Generale
Sezione Gomplessa Servizi agli Studenti e alla Didattica
Ripartizione Corsi dell'Area Sanitaria e Formazione post lauream
Decreto
^
6
.l"412o
-prot n.,4354-Y
reu cu\o$l,O,r.o
AnnoZO\x tft. t cr. - fasc.
,/
Ail.
/L
Oggetto: Bando per I'ammissione ai Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie per l'a.a. 2014-
2015.
IL RETTORE
Premesso che I'accesso ai Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie regolato da una prova di
ammissione, ai sensi della Legge 2 agosto 1999, n. 264 art.1 e successive modifiche e
integrazioni;
Visto il regolamento recante norme in materia di autonomia didattica degliAtenei, di cui al Decreto
Ministeriale 3 novembre 1999, n. 509, come modificato dal Decreto Ministeriale 22
ottobre 2Q04, n.270,
Visto il Decreto lnterministeriale 19 febbraio 2009, Determinazione delle classi delle lauree
universitarie delle professioni
sanitarie;
Visto il Decreto Ministeriale 5 febbraio 2014, n. 85, Modalit e contenuti delle prove di ammissione
ai corsi di laurea ad accesso programmato a livello nazionale per l'anno accademico
2Q14t2015;
Richiamata la deliberazione del Senato Accademico del 19 marzo 2014 che esprime parere
favorevole alle proposte di attivazione per l'anno accademico 2014-2015;
Visto il Decreto Ministeriale 13 giugno 2014, pubblicato n 27 giugno 2014 che tratta di
"Accreditamento
dei corsi di studio e delle sedi a.a. 2014-2015
-
Universit degli Studi di
Trieste";
Visto il Decreto Ministeriale 1 luglio 2014 n. 528, Definizione dei posti disponibili per le
immatricolazioni ai Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie a.a.2014-2015;
Preso atto che la prova di ammissione ai corsi predetti stata fissata per il giorno 3 settembre
2014,
DECRETA
art. 1 di approvare il bando per I'ammissione ai Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie per
l'anno accademico 2014-2015, allegato al presente decreto e del quale costituisce parte
integrante.
art. 2
-
di incaricare la Ripartizione Corsi dell'Area sanitaria e Formazione post lauream
dell'esecuzione del presente prowedimento,
che verr registrato nel repertorio generale
dei decreti.
rrieste,
FALL!S,
?AM
Legge 241/1 990 - Respons abile del procedimento: Nives Cossuffa
Universit degli Studi di Trieste
Piazzale Europa, 1
| - 34127 Trieste
Tel +39
040 558 3191
Fax +39
040 558 3100
medic i n a. stude nti@a m m. u n its. il
io Fermeglia
r*\
8F,
$,W%
LINI\RSITA
'ffi$W"9
;,. ,
j
i. .l rr, r - r,\d
y*,ffii*t" lt
{}{ t\i{$ll
:
'l{i}! ,t'
BANDO DI AMMISSIONE
c o RS I
"''iL?=":'"7#::','o|o,}
sA N I rA R I E
Presso l'Universit degli Studi di Trieste sono attivati, ai sensi del D.M. n.27012004 e del Decreto lnterminisleriale
19 febbraio 2009 (Determinazione delle classi delle lauree universitarie delle professioni sanitarie), i seguenti
corsi di laurea di cui alla L.25112000
Corso di laurea in INFERMIERISTICA (abilitante alla Professione Sanitaria di lnfermiere) Classe USNTI
-
Professioni sanitarie I nfermieristiche e Professione sanitaria ostetrica
Corso di laurea in OSTETRICIA (abilitante alla Professione Sanitaria di Ostetrica/o)
Professi oni sanitarie I nferm ieristiche e Professione sanitaria ostetrica
Corso di laurea in FISIOTERAPIA (abilitante alla Professione Sanitaria di Fisioterapista)
Classe L/SNT1
Classe L/SNT2
-
Professioni Sanitarie della Riabilitazione
Corso di laurea in TECNICHE Dt LABORATORIO BIOMEDICO (abilitante alla Professione Sanitaria di Tecnico
di Laboratorio Biomedico) classe usNT3
-
Professioni sanitarie Tecniche
corso di laurea in TEGNIGHE Dl RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGIN| E RADtoTERAptA (abititante aila
Professione Sanitaria di Tecnico di Radiologia Medica) Classe L/SNT3
-
Professioni Sanitarie Tecniche
Gorso di laurea in IGIENE DENTALE (abilitante alla Professione Sanitaria di lgienista Dentale) classe L/SNT3
-
Professioni Sanitarie Tecniche
La durata dei corsi e di tre anni accademici.
L'ammissione identica per I'accesso a tutti i corsi e awiene, secondo quanto
disposto dalla L. 26411999
("Norme in materia di accessi ai corsi universitariJ e successive modifiche e integrazioni, previo
superamento di
un'apposita prova
sulla base delle disposizioni di cui al Decreto Ministeriale del 5 febbraio 2014. n.'85.
AncheglistudentigiiscrittipreSSoquestaopreSSoaltraUniversit,cheinteMdiLaurea
delle Professioni Sanitarie, devono superare l'esame di ammissione.
Non possono
essere ammessi alla prova coloro che sono iscritti al medesimo Corso di Laurea delle Professioni
Sanitarie presso questa
o altra Universit.
N.B.: La frequenza alle lezioni, alle esercitazioni pratiche
ed ai tirocini dei suddetti corsi obbligatoria. ln
particolare:
- per il C.d.L. in lnfermieristica le lezioni vengono svolte in parte presso la SEDE UNIVERSITARIA di Trieste ed
in parte presso la SEDE COORDINATA di Monfalcone (GO) - OSPEDALE SAN POLO; te attivit di tirocinio
VEN9ONO SVOITC
PTESSO:
MIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA..OSPEDALI RIUNITI, di Trieste, MIENDA
PER I SERVIZI SANITARI N. 1 TRIESTINA, AzIENDA PER I SERVIZI SANITARI N. 2 "ISONTINA'di
GOT]ZA,
ISTITUTO PER L'INFANZIA BURLO GAROFOLO di Trieste, CENTRO Dl RTFERTMENTO ONCOLOGTCO di
Aviano (PN).
- per il C.d.L. in Ostetricia le attivit di tirocinio vengono svolte, oltre che nella SEDE UNIVERSITARIA di Trieste
(AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA "OSPEDALI
RlUNlTl" di Trieste, AZTENDA
pER
I SERVIZI
SANITARI N. 1 TRIESTINA, ISTITUTO PER L'INFANZIA BURLO GAROFOLO di Trieste), anche nelle seguenti
StTUttUTE: MIENDA PER I SERVIZI SANITARI N. 2
"ISONTINA'di
Gorizia, AZIENDA OSPEDALIERA S. Mnnln
DEGLI ANGELI di Pordenone
Requisiti
Requisito per I'ammissione il possesso
di un diploma di scuola secondaria superiore o di un titolo di studio
conseguito all'estero, riconosciuto idoneo secondo la normativa vigente. ll candidato deve possedere il titolo di
studio richiesto entro la data di scadenza dell'iscrizione alla prova di ammissione, pena I'esctusione dalla
graduatoria.
POSTI DISPONIBILI
I posti disponibili per il primo anno di corso sono cos suddivisi:
CORSO
Posti per
cittadini
dell'Unione Europea
(vedi nota 1.1) e per
cittadini stranieri
(non detl'Unione
Europea)
regolarmente
soggiornanti in ltalia
Posti per
cittadini
stranieri (non
dell'Unione Europea)
residenti all'estero
OBIETTIVI
FORMATIVI
vedi nota l.
INFERMIERISTICA 100
3 (di cui 1 riservato a
studenti cinesi aderenti al
proqetto
Marco Polo)
http://www. offf. miur. it/
OSTETRICIA 10
3 (di cui 1 riservato a
studenti cinesi aderenti al
orooetto Marco Polo)
FISIOTERAPIA 25 3
TECNICHE DI
LABORATORIO BIOMEDICO
10 4
TECNICHE DI RADIOLOGIA 10 3
IGIENE DENTALE 20 0
I posti riservati a cittadini stranieri (non dell'Unione Europea) residenti all'estero che non verranno
ricoperti per mancanza di vincitori o idonei, NON potranno essere messi a disposizione degli studenti
comunitari o equiparati.
11
Sono equiparati ai cittadini dell'Unione Europea i cittadini di Norvegia, lslanda, Liechtenstein,
Svizzera, Repubblica di San Marino.
12
Rientrano inoltre in questa categoria: a) irifugiati; b) ititolari di protezione
sussidiaria; c) il personale
in servizio presso le Rappresentanze diplomatiche estere e gli Organismi internazionali con sede in
Italia e relativi coniugi e figli a carico; d) i titolari di permesso di soggiorno per studio, gi iscritti a un
corso universitario in ltalia.
N.B. ln caso di doppia cittadinanza, una delle quali sia quella italiana, prevale quest'ultima (art. 19, legge 218195).
Le norme generali per I'accesso degli studenti stranieri (termini e modalit di preiscrizione, requisiti) sono definite
dalla nota MIUR pubblicata sul sito htlp:/lwww.studiare-in-italia.it/studentistranieri/.
2. ISCRIZIONE ALLA PROVA DIAMMISSIONE
Ogni candidato potr scegliere fino ad un massimo di tre corsl di laurea, indicando obbligatoriamente I'ordine di
preferenza delle opzioni scelte. Tali opzioni saranno vincolanti ai fini della formazione delle graduatorie di merito.
Risulteranno infatti vincitori o idonei ad un determinato corso di laurea solo coloro che, classificatisi in posizione
utile nella graduatoria generale dell'esame, abbiano indicato quel determinato corso come prima opzione nella
domanda di ammissione. ln caso di posti vacanti (punto 4 del presente bando) verranno utilizzate, al fine del
.SUBENTRO",
la seconda e terza opzione, fermo restando I'ordin-e di preferenza.
A. lcandidati
(a eccezione dei cittadini stranieri residenti all'estero, che dovranno seguire le istruzioni del punto B) devono
iscriversi on-line, pena la non ammissione alla prova, dal giorno 22 luglio 2014 entro il termine perentorio delle
ore 10:30 del 22 agosto 2014. Per l'iscrizione devono:
1. collegarsi a http.//www.units.iVimmatricolazioni e registrarsi. Al termine della registrazione stampare e
conservare il promemoria
con le credenziali, nome utente e password, perch saranno valide per tutti i
successivi accessi, compresa la futura carriera universitaria. Per eventuali problemi
consultare la pagina
http:l/www. u n its. it/credenzia I i
2. iscriversi altest di ammissione per i corsi di laurea delle Professioni Sanitarie.
3. versare il contributo di iscrizione al test di euro 45 entro la stessa data del 22 agosto 2014, pena la
non ammissione alla prova. ll pagamento va effettuato al termine della procedura,
direttamente on line
con carta di credito, oppure utilizzando il modulo personale di pagamento,
che, una volta stampato, puo
essere pagato presso una banca. Per il rispetto della scadenza fare attenzione che, nel caso si dia I'ordine
di pagamento
on line o tramite
"Banca
Telefonica" alla propria
banca, il pagamento potrebbe non essere
effettuato lo stesso giorno ma il primo giorno lavorativo successivo. Nei giorni successivi al pagamento
verificare I'awenuto accredito del contributo: accedere ai servizi on line
http://www,units.iUesse3/onlinel con le credenziali ricevute all'atto della registrazione e
visualizzare lo stato del pagamento.
Se il contributo non risulta ancora pagato, far pervenire
alla
Segreteria Studenti medicina.studenti@amm.units.it la ricevuta del pagamento,
che dovr risultare
comunque effettuato entro il 22 agosto 2014.
Non sono ammesse altre modalit di pagamento. ll contributo non sar rimborsato in nessun caso.
La domanda di ammissione si intender sottoscritta dal candidato con la firma di presenza
che gli sar richiesta il
giorno della prova.
ll candidato che non dispone di un accesso a lnternet pu utilizzare i computer messi a disposizione dall'Ateneo
presso la Segreteria Studenti, in orario disportello.
I candidati con titolo di studio conseguito all'estero, entro il termine del 2'l agosto 2014, devono inoltre
presentare
al Servizio Studenti Stranieri:
- il titolo di studio, legalizzato se previsto, in copia conforme all'originale, con la relativa traduzione ufficiale in
italiano e la dichiarazione di valore rilasciata dall'Ambasciata o dal Consolato d'ltalia competente per territorio,
- la domanda/ricevuta di iscrizione alla prova di ammissione, stampata altermine della procedura on line.
I candidati che non consegnano tale documentazione nei termini previsti
sono ammessi con riserva alla prova di
ammissione e dovranno perfezionare
la documentazione all'atto dell'eventuale immatricolazione
,"'' B. I candidati stranieri (non dell'Unione Europea) residenti all'estero, che hanno presentato la domanda di
preiscrizione presso l'Ambasciata o il Consolato d'ltalia nel Paese di residenza, devono rivolgersi allo sportello del
Seryizio Studenti Stranieri entro il 21 agosto 2014 per esibire il visto di ingresso, consegnare i documenti
perfezionati
dall'Ambasciata/Consolato e completare I'iscrizione alla prova di ammissione.
Coloro che devono sostenere la prova di conoscenza della lingua itatiana possono partecipare
alla prova di
ammissione soltanto a condizione di aver superato tale prova di lingua, che si svolge il giorno 2
settembre 2014.
Candidati diversamente abili e candidati affetti da disturbi specifici di apprendimento
I candidati diversamente abili, ai sensi della legge n. 10411992 come integrata dalla legge 17lgg, possono
richiedere gli ausili necessari per la prova
ed eventuali tempi aggiuntivi. Ai candidati affetti dldisturbi specifici di
apprendimento concesso un tempo aggiuntivo pari al 30% rispetto a quello definito per la prova e, in caso di
particolare gravit, eventuali misure atte a garantire pari opportunit come previsto dalla legge 17O12O1O. La
richiesta va presentata
almeno 15 giorni prima dello svolgimento della prova allo Sportell Disabili - Sede:
Piazzale Europa 1,34127 Trieste, Edificio A (ala destra), piano seminterrato - tel. 040 SSB 25T0163 - fax 040
558 3288 - email: disabili@units.it oppure dislessia@units.it - pagina web: http://www.units.itidisabili - Orario di
apertura al pu bblico: http://www. u n its. it/disabi I i
Alla richiesta andr allegato apposito certificato rilasciato dalla Commissione Sanitaria prevista
dalla legge
10411992 o autocertificazione secondo quanto previsto
dall'art. 39 della legge 448198 o relativamente agli studnti
affetti da disturbi specifici di apprendimento la certificazione prevista ai sensi della legge 17O12O1O ttre dovr
risultare rilasciata da non pi di tre anni.
3. ESAME DI AMMISSIONE
L'esame di ammissione, unico per tutti i corsi, si svolger per tutti i candidati, che hanno preso iscrizione alla
prova
di ammissione presso l'Ateneo di Trieste, il giorno 3 settembre 2014 presso
tl ?ALAZZO DEI
CONGRESSI STMIONE MARITTIMA
-
P.Le Marinai d'ttatia, 1 - Trieste.
I candidati dovranno presentarsi
alle ore 8.30 per le operazioni di identificazione, muniti di idoneo documento di
riconoscimento.
La prova
avr inizio alle ore 11.00 e per ilsuo svolgimento assegnato un tempo di cento minuti.
Le modalit e i contenuti dell'esame di ammissione sono stabiliti con
-Decreto
Ministeriale del 5 febbraio 2014.
n.85.
Contenuto delle prove,
soglia di punteggio
minimo e valutazione delle prove
L'esame di ammissione verte su 60 (sessanta) quesiti
che presentano
cinque opzioni di risposta, tra cui il
candidato ne deve individuare una soltanto, scartando le conclusioni errate, arbitrarie o meno probabili,
su
argomenti di:
.
cultura generale (4 quesiti)
e ragionamento logico (23 quesiti),
.
biologia (15 quesiti)
.
chimica (10 quesiti)
.
fisica e matematica (8 quesiti).
I programmi
relativi agli argomenti della prova sono contenuti nell'alleqato A al D.M. 5 febbraio 2014 n. BS
La valutazione delle prove
terr conto dei seguenti criteri:
a) valutazione del test (max 90 punti)
.
1,5 punto per ogni risposta esatta;
r
meno 0,4 punti per
ogni risposta sbagliata;
.
0 punti per ogni risposta non data.
ln caso di parit di voti fra pi candidati prevale
in ordine decrescente il punteggio
ottenuto dal candidato nella
soluzione rispettivamente dei quesiti relativi agli argomenti di ragionamento logico e cultura generale;
biologia;
chimica; fisica e matematica. lnfine, in caso di ulteriore parit, prevale lo studente che sia anagraficamente piu
giovane.
Commissione d'esame
E' nominata dal Consiglio del Dipartimento Universitario Clinico di Scienze Mediche, Chirurgiche e della Salute e
ad essa sono demandati gli obblighi dei candidati nel corso dello svolgimento delle prove, nonch le modalit in
ordine all'esercizio della vigilanza sugli stessi.
Modatit di svolgimento della prova
Durante la prova non permesso
ai candidati di comunicare tra loro, n di mettersi in relazione con altri, salvo
che con gli incaricati della vigilanza o con i membri della commissione esaminatrice. E'fatto divieto ai candidati di
tenere con s durante la prova, borse o zaini, libri o appunti, carta, telefoni cellulari, palmari
o altra
strumentazione similare, a pena
annullamento della prova.
ll Responsabile del procedimento
relativo alla prova
di ammissione, ai sensi della Legge 241190, il
Presidente della Commissione d'esame.
D eterm i n azi on e d el p u ntegg i o
La determinazione dei punteggi
ottenuti dai candidati in base alle risposte fornite ai quesiti
oggetto della prova
viene effettuata dal Ministero dell'lstruzione, dell'Universit e della Ricerca tramite il CINCA (Consorzio
interuniversitario), al quale il Responsabile amministrativo, o suo delegato consegner, i plichi sigillati contenenti
gli elaborati.
L'esito dell'esame di ammissione sar reso noto mediante la pubblicazione
delle graduatorie, redatte per ciascun
corso di laurea e divise in base alle scelte effettuate dai candidati, all'Albo ufficiale di Ateneo
http://www.units.iUateneo/albo/
entro i15 giorni successivi all'espletamento della prova,
come previsto
dall'articolo 4 comma 1 della L.26411999. Tale pubblicazione
ha valore di notifica ufficiale a tutti gli effetti.
ll bando, le graduatorie
e gli eventuali awisi saranno consultabili anche sul sito web dell'Ateneo,sar consultabile
sul sito web dell'Ateneo, all'indirizzo http://www.units.it, nella sezione "Ulteriori
informazioni specifiche sul corso"
della Guida online http://esse3web.units.iUesse3/Guide/Home.do,
a cui si accede seguendo il percorso
Didattica>>Offerta didattica-G u ida on-l i ne>> Laurea> Sceg liere il Corso d i Laurea.
Non saranno date comunicazioni personali.
4. DOMANDA DI IMMATRICOLAZIONE
Al momento della presentazione
della domanda di immatricolazione, il candidato deve aver chiuso eventuali
carriere universitarie o equiparate precedenti. L'immatricolazione ai predetti corsi di laurea disposta fino alla
cocorrenza dei posti
disponibili, secondo I'ordine della graduatoria disposta per ciascun Corso di laurea,
effettuata sulla base della prima opzione.
Studenti laureandi
E' consentita l'iscrizione
"sub
condicione" per l'a.a. 201412015 ai candidati utilmente collocati in graduatoria
che
abbiano sostenuto, entro la data del 1" ottobre 2014, tutti gli esami curriculari di un ciclo di studi precedente
e
siano quindi in difetto del solo esame di laurea, da conseguire entro la sessione di ottobreinovembre 2014. A tale
riguardo il candidato dovr presentare,
al momento dell'immatricolazione, apposita dichiarazione sostitutiva
attestante la condizione sopra indicata.
L'immatricolazione ai predetti
Coisi di Laurea disposta in relazione alla collocazione in graduatoria che viene
redatta tenuto conto dei posti definiti per ciascuno dei corsi di laurea e alle opzioni espresie. Gli ammessi, che
non siano gi iscritti presso altri corsi di laurea, dovranno presentare la domanda d'immatricolazione, secondo le
modalit di seguito illustrate, entro itermini previsti.
Per ottenere l'immatricolazione, i candidati aventi diritto dovranno:
1. collegarsi all'apposito servizio online, che, sar attivo dal giorno successivo alla
pubblicazione
delle graduatorie entro il termine perentorio
del 1o ottobre 2014, da
http://www.units.iVimmatricolazioni
utilizzando le credenziali (tJsername e Passworid) ricevute all'atto
dell'iscrizione alla prova di ammissione (per qualsiasi problema inerente le credenziali consultare la pagina
http://www.units.iVcredenziali
).
Seguire le istruzioni e stampare la domanda di immatricolazione;
2' versare la prima rata di tasse e contributi utilizzando esclusivamente il modulo personale
di
pagamento
stampabile al termine della procedura
via web oppure direttamente online con carta di credito.
Non sono ammesse altre modalit di pagamento;
3' compilare il questionario
anamnestico, (obbligatorio
ai fini dell'immatricolazione), rientrando nella
pagina http://www. u nits. iVi mmatricolazioni
;
4' consegnare entro il termine perentorio
del 1'ottobre 20'14la domanda di immatricolazione con
gli allegati richiesti all'Ufficio lmmatricolazioni della Segreteria Studenti. Gli studenti laureandi o gi in
possesso
di altro titolo di studio devono consegnare la domanda di immatricolazione alla Segteria
Studenti di Medicina e Chirurgia.
I cittadini non dell'Unione Europea devono allegare alla domanda la copia del permesso
di soggiorno.
Entro lo stesso termine del l' ottobre 2014 i candidati con titolo di siudio conseguito all'estero devono
consegnare la domanda di immatricolazione al Servizio Studenti Stranieri.
L'immatricolazione si perfeziona
solo con la consegna della domanda e degli allegati richiesti entro il
termine perentorio.
Gli ammessi che non presenteranno
la domanda entro il 1'ottobre 2014, secondo le modalit di cui ai
punti precedenti, perderanno
il diritto all'immatricolazione e i posti rimasti liberi saranno assegnati ai
candidati idonei non ammessi secondo I'ordine della graduatoria.
Gli studenti, utilmente collocati in graduatoria, iscritti o immatricolati presso
altro corso di studio di questo Ateneo,
devono presentare
o far pervenire,
entro il medesimo termine del 1" ottobre 2014, alla Segreteria Studenti di
Medicina e Chirurgia domanda di
passaggio
di corso secondo le modalit previste. lnoltre, qua-iora
non I'avessero
gi fatto per il corso di studi di provenienza,
dovranno compilare il questionario
anamnestico online (vedi pagina
http://www. u n its. iVesse3/onli neO.
Gli studenti, utilmente collocati in graduatoria, iscritti o immatricolati presso
altro corso di studi di altra Universit,
dovranno chiedere il rilascio del nulla osta al trasferimento (medicina.studenti@amm.units.it),
immatricolarsi
secondolaproceduraprecedentementedescrittaentroilterminepffi2o14'lnoltre,
dovranno consegnare la domanda alla Segreteria Studenti di Medicina e Chirurgia e compilare il questionario
anamnestico on I ine (vedi pagi na http ://www. u n its. it/immatricolazioni).
N.B.: tutti gli studenti, ai fini del perfezionamento
dell'immatricolazione, dovranno consegnare entro il 30 ottobre
5
2014 la certificazione di intradermoreazione tubercolinica secondo Mantoux (D.P.R. 46512001), che dovranno
effettuare nelle strutture sanitarie della provincia
di residenza.
E' ammesso l'invio della domanda di immatricolazione (con tutti gli allegati previsti) per posta
solo se spedita a
mezzo raccomandata oppure tramite Vettori di Servizio spedizione celere, con l'attestazione di awenuto iiscontro
di conseqna. Nel caso di invio tramite Vettori la domanda deve essere consegnata allAteneo da Lund a Venerd
dalle ore 8.00 alle ore 13.00. L'indirizzo cui inviare la documentazione : Rlpartizione Corsi dett'Area Sanitaria e
Formazione post lauream
-
Segreteria Studenti di Medicina e Chirurgia detl'tJniversit degli Studi diTrieste
-
p1e
Europa, 1
-
34127 IRIESIE, sulla busta dovr essere apposta la seguente dicitura: "Domanda
di
immaticolazione ai Corsidi Laurea detle Professioni Sanitarie".
N.B.: per le domande diimmatricolazione inviate per posta NON far fede la data del timbro di spedizione.
ln caso di inoltro postale o tramite terzi, alla domanda di immatricolazione dovr essere allegata la fotocopia
fronte e retro di un documento di identit in corso di validit.
I posti rimasti eventualmente liheri dopo I'immatricolazione degli ammessi saranno asseg/n ati agl idonei
non ammessi secondo I'ordine della graduatoria che presenteranno
domanda di subentro, in base alle
modalit di seguito indicate.
ll giorno 3 ottobre 2014 sar pubblicato
sul sito web dell'Ateneo, all'indirizzo http://www.units.it, nella sezione
"Ulteriori
informazioni specifiche sul corso" della Guida on-line http://esse3web.unitsiUesse3lcuide/Home.do,
a cui si accede seguendo il percorso Didattica>>Offerta didattica-Guida on-line>>Laurea>>Scegiltere il Corso di
Laurea, il numero di posti ancora disponibili per ogni corso di laurea, a seguito della mancata immatricolazione da
parte degli ammessi.
La copertura dei posti resisi vacanti a seguito di mancata immatricolazione degli aventi diritto, avverr in due
eventuali fasi di
"SUBENTRO".
..SUBENTRO
I" OPZIONE'':
Entro il termine perentorio
del 7 ottobre 2014:
r
i candidati classificatisi idonei nella graduatoria
di merito del Corso di laurea nel quale risultano posti
vacanti, formulata secondo i criteri di cui al punto 3) del presente
bando (prima opzione nella domanda di
ammissione) e in posizione
utile nella graduatoria
ai fini della copertura dei posti resisi disponibili,
dovranno presentare
direttamente domanda di immatricolazione secondo le modalit precedentemente
indicate agli sportelli della Segreteria Studenti di Medicina e Chirurgia, senza l'obbligo della presentazione
del modulo di
"subentro";
.
i candidati, risultati idonei all'esame di ammissione che non si trovino in posizione
utile ai fini della
copertura dei posti e che non abbiano perso il diritto all'immatricolazione, dovranno formalizzare la volont
di
"subentro"
con presentazione
di apposito modulo, scaricabile dal sito web dell'Ateneo, all'indirizzo
http://www.units.it, nella sezione "Ulteriori
informazioni specifiche sul corso" della Guida on-line
http://esse3web.units.iUesse3lGuide/Home.do,
a cui si accede seguendo il percorso Didattica>>Offerta
didattica-Guida on-line>>Laurea>>Scegliere il Corso di Laurea.
I candidati idonei, non ammessi, che non formalizzeranno la domanda di immatricolazione o la volont di subentro
entro il 7 ottobre 2014 perderanno
il diritto all'immatricolazione, non assumendo rilevanza alcuna la
motivazione giustificativa del ritardo.
ll giorno 10 ottobre 2014, verr pubblicato
sul sito web dell'Ateneo, all'indirizzo http://www.units.it, nella sezione
"Ulteriori
informazioni specifiche sul corso" della Guida on-line http:llesse3web.units.iUesse3/Guide/Home.do,
a cui si accede seguendo il percorso Didattica>>Offerta didattica-Guida on-line>>Laurea>>Scegliere il Corso di
Laurea, l'elenco dei candidati che, nel limite dei posti vacanti e in ordine di graduatoria, avranno diritto ad
immatricolarsi ai rispettivi corsi.
Gli studenti idonei aventi diritto a subentrare dovranno perfezionare la domanda di immatricolazione, corredata
dalla documentazione richiesta, entro il termine perentorio
del 14 ottobre 2014. Scaduto tale termine i candidati
i nadempienti perderanno i I d i ritto al l' i mmatricolazione.
N.B.: nel caso in cui, concluse le operazioni relative a questa fase, risultassero ancora posti vacanti e ci fossero
ancora candidati della 1" opzione che avevano manifestato la volont di
"subentro"
entro i termini stabiliti, la
Segreteria proceder
a convocare, via mail ovvero con telefonata, gli eventuali candidati subentranti, sempre nel
rispetto del I'ordi ne progressivo
della relativa g raduatoria.
'SUBENTRO
ll"e lll" OPZIONE": in caso di posti vacanti potranno
comunque ormalizzare la volont di
subentro, entro iltermine perentorio
del 7 ottobre2014, anche icandidati, classificatisi nella graduatoria generale
dell'esame di ammissione, che avevano espresso all'atto della presentazione
della domanda di ammissione
preferenza per il corso di laurea nel quale si verifica la vacanza di posti (seconda e terza opzione). Tale
dichiarazione verr presa in considerazione solo nel caso in cui, conclusa la fase di
"subentro
della la opzione",
dovessero risultare ulteriori posti vacanti.
N.B.: i candidati che si sono immatricolati in base alla prima
opzione non possono manifestare la volont
di subentro per altro corso di laurea scelto come seconda o terza opzione.
L'elenco dei candidati che, nel limite dei posti disponibili, fermo restando l'ordine della graduatoria, avranno diritto
all'immatricolazione secondo il criterio dell'ordine della prefetenza espressa nella domanda di ammissione e il
termine perentorio
entro il quale dovranno presentare la domanda di immatricolazione, verranno pubblicati, per
ogni singolo corso di laurea, sul sito web dell'Ateneo, all'indirizzo http://www.units.it, nella sezione "Ulteriori
informazioni specifiche sul corso" della Guida on-line http://esse3web.units.it/esJe3/Guide/Home.do,
a cui si
accede seguendo il percorso Didattica>>Offerta didattica-Guida on-line>>Laurea>tScegliere il Corso di Laurea.
Scaduto tale termine i candidati inadempienti perderanno il diritto all'immatricolazione.
Non verranno prese in considerazione domande di immatricolazione presentate
da candidati, anche se in
posizione
di graduatoria pi favorevole, che non abbiano formalizzato la volont di "SUBENTRO"
entro i
termini e con le modalit sopraindicati.
Non saranno date comunicazioni personali.
Se successivamente dovessero risultare ulteriori posti disponibili, le operazioni di immatricolazione degli studenti
collocati utilmente in graduatoria,
che abbiano formalizzato la volont di subentro entro i termini previsti, potranno
continuare,
previo parere
favorevole del Consiqlio di Corso di Laurea ed entro un termine compatibile con lo
svolgimento dell'attivit didattica, con le modalit che verranno rese note con successivo awiso.
ln nessun caso potranno
essere accettate immatricolazioni al primo anno da parte di coloro che non hanno
partecipato
in questa
sede all'esame di ammissione.
5. DIRITTO DIACCESSO, TRATTAMENTO DEI DATI E RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
AMMINISTRATIVO
I dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, nell'ambito di questo procedimento
concorsuale, ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. 196/2003. Potranno inoltre essere utilizzali, in forma aggregata e a fini
statistici, anche dal Ministero dell'lstruzione, dell'Universit e della Ricerca. ll conferimento dei Otie bbligatorio
aifini della definizione dell'elenco degli idonei, pena I'esclusione dal concorso. Lo studente pu esercitare iiOiritto
di accesso ai dati conferiti secondo quanto previsto
dall'art.7 del D.lgs. 196/2003.
Ai candidati garantito I'accesso alla documentazione del procedimento
concorsuale, ai sensi della vigente
normativa (legge 241190 e successive modificazioni e integrazioni e D.P.R. 18412006).
Titolare del trattamento dei dati e l'Universit degli Studi di Trieste
-
P.le Europa, 1
-
34127 Trieste.
Ai sensi della legge 241190 e successive modificazioni e integrazioni, si segnala che Responsabile del
procedimento
amministrativo il Capo Ripartizione Corsi dell'Area sanitaria e Formazione post lauream
dell'Universita degli Studi di Trieste.
6. DISPOSIZIONI FINALI E INFORMAZIONI
ll presente bando di concorso sar pubblicato
all'Albo Ufficiale diAteneo http:l/www.units.it/ateneolalbo/.
Per quanto non previsto
dal presente bando si rimanda alla normativa vigente.
ll bando e gli eventuali awisi saranno consultabili anche sul sito web dell'Ateneo, all'indirizzo http:/lwww.units.it,
nella sezione
"Ulteriori
informazioni specifiche sul corso" della Guida ori1e
http://esse3web.units.itlesse3/Guide/Home.do,
a cui si accede seguendo il percorso
Didattica>>Offerta
didattica-G uida on-li ne>>Laurea>>Scegliere i I Corso di Laurea.
Per tutto cio che riguarda gli importi, le modalit di pagamento
e le eventuali agevolazioni di tasse e contributi
universitari si rimanda al Manifesto tasse, contributi ed esoneri per la.a. 201412015, di prossima
pubblicazione.
Uffici di Seqreteria
Contatti
SEDE: piazzale
Europa, 1, Edificio centrale, ala
destra
SEGRETERIA STUDENTI: piano
terra
UFFICIO IMMATRICOLAZIONI: piano terra
SEGRETERIA STUDENTI STRANIERI: piano
seminterrato
Orari e contatti
SEGRETERIA STUDENTI:
piazzale Europa, 1 - 34127 Trieste
tel.: 0405583191 (da luned a gioved in orario 12:OO-
13:00)
e-mail: medicina.studenti@amm. units. it
PEG: didattica@pec. units. it
URP: Piazzale Europa, 1
-
atrio ala sinistra, piano terrd
34127 Trieste tel.040 1347 37 87
tel.'. Q403473787
-
e-mail: urp@units.it
Link utili
Albo Ufficiale di Ateneo: http://www.units.it/ateneolalbo
Manifesto tasse, contributi ed esoneri
http: //www2. u n its. it/d id a/ordam m/?fi le= ba nd i. i nc
Offerta didattica
-
guida on line:
htt
p.
/le sse 3we b. u n it s. i ti ess e3lG u i d e/H o m e. d o
S portel lo d isabili http:l/www. u nits. iUd isa bi I i
Studenti stranieri (norme per I'accesso)
http:i/hubmiur.pubblica. istruzione.ivweb/universita/studenti-stranieri
Trieste,