Sei sulla pagina 1di 26

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSIT DI BOLOGNA

Scuola di Medicina e Chirurgia

Bando per lammissione


ai Corsi di laurea delle Professioni Sanitarie
e alle Misure Compensative per il riconoscimento dellequivalenza dei diplomi dellarea
sanitaria dei titoli del pregresso ordinamento regolate dal D.P.C.M. del 26 luglio 2011 in
attuazione dellart. 4 comma 2 della Legge n. 42 del 1999

Anno Accademico 2016/2017

INFORMAZIONI GENERALI
1) POSTI DISPONIBILI
2) REQUISITI DI AMMISSIONE
3) ISCRIZIONE ALLA PROVA DI AMMISSIONE
4) CANDIDATI CON DISABILITA E CON DISTURBI SPECIFICI DELLAPPRENDIMENTO
(DSA)
5) MODALITA DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA DI AMMISSIONE E PROGRAMMA DI
ESAME
6) GRADUATORIA ED ELENCHI DEGLI AMMESSI ALLISCRIZIONE
7) IMMATRICOLAZIONE DEI CANDIDATI UTILMENTE COLLOCATI IN GRADUATORIA
8) RECUPERO POSTI SPOSTAMENTI
Allegato 1 Programmi relativi ai quesiti delle prove di ammissione
Allegato 2 Misure compensative per il riconoscimento dellequivalenza dei diplomi dellarea sanitaria
dei titoli del pregresso ordinamento regolate dal D.P.C.M. del 26 luglio 2011 in attuazione dellart. 4
comma 2 della Legge n. 42 del 1999
1

PG
2
5
8
8
9
9
12
14
16

INFORMAZIONI GENERALI
A CHI E RIVOLTO IL BANDO
Il presente bando rivolto a coloro che intendono iscriversi ai corsi di laurea delle Professioni Sanitarie.
Le informazioni riguardanti i corsi di laurea (regolamento, requisiti di accesso, piano didattico, obbiettivi formativi,
informazioni e contatti ecc.) sono disponibili sul sito della Scuola di Medicina e Chirurgia nella seguente pagina
web: www.medicina.unibo.it sezione Corsi.
In particolare si ricorda che questi corsi di laurea sono attivati presso la sede didattica di Bologna, Imola (Bologna),
Faenza (Ravenna), Rimini.
Per sede didattica si intende la sede in cui il corso di laurea attivato e in cui si svolgono le lezioni frontali;
per sezioni formativa si intende la sede in cui si svolgono i tirocini pratici e lattivit didattico-professionalizzante.
Per lanno accademico 2016/2017 il Ministero ha previsto una prova di ammissione unica e di contenuto identico
sul territorio nazionale.
***
I candidati interessati alle Misure compensative per il riconoscimento dellequivalenza dei diplomi dellarea
sanitaria dei titoli del pregresso ordinamento regolate dal D.P.C.M. del 26 luglio 2011 in attuazione dellart. 4
comma 2 della Legge n. 42 del 1999, devono iscriversi alla selezione per titoli regolata nellAllegato 2 parte
integrante del presente bando.

CHI DEVE SOSTENERE IL TEST DI AMMISSIONE


Tutti i candidati interessati alliscrizione, inclusi coloro che provengano per passaggio da altro corso di studi
dellUniversit di Bologna o trasferimento da altro ateneo, devono sottoporsi alla selezione secondo le modalit
del presente bando di ammissione.
Devono sostenere il test di ammissione anche i candidati che intendono chiedere il riconoscimento degli studi
pregressi essendo in possesso di titolo accademico italiano o straniero, o per aver svolto gli studi allestero, o
perch rinunciatari o decaduti in qualunque corso di studio.
I candidati iscritti allo stesso corso di laurea delle professioni sanitarie presso altra Universit italiana o
straniera, non sono tenuti a sostenere la prova di ammissione, ma possono partecipare alla selezione regolata nello
specifico bando per i trasferimenti da stesso corso di studi della medesima o altra Universit, a condizione che
siano in possesso dei requisiti stabiliti dal bando stesso, in mancanza dovranno sostenere la prova nazionale di
ammissione; il bando sar pubblicato sul sito
http://www.medicina.unibo.it/it/segreteria-studenti/bandi-trasferimento-medicina-e-chirurgia
Per i candidati che sostengono la prova, lammissione ad anni successivi al primo sar possibile soltanto alle
seguenti condizioni:
1) candidati che si trasferiscono da stesso corso di laurea:
- che siano rimasti posti disponibili al termine della procedura dei trasferimenti regolata dallapposito bando
sui trasferimenti di cui al capoverso immediatamente precedente;
- che il candidato sia in possesso di quindici crediti riconosciuti1, per essere ammesso al secondo anno;
- che il candidato sia in possesso di quindici crediti riconosciuti2 e sia iscritto al secondo anno del proprio
percorso formativo precedente a quello della prova di ammissione, per essere ammesso al terzo anno;
- lassegnazione allanno successivo al primo sar effettuata in ragione del punteggio in graduatoria;
- qualora non siano residuati posti disponibili sullanno di corso in cui il candidato sia iscrivibile, sar
assegnato allanno migliore;
2) altri candidati che abbiano acquisito crediti formativi nel precedente percorso formativo:
- che siano rimasti posti disponibili al termine della procedura dei trasferimenti regolata dallapposito bando sui
trasferimenti di cui al capoverso immediatamente precedente;
1

Per crediti riconosciuti si intendono:


- i crediti acquisiti nello stesso corso di studio di provenienza dellAteneo italiano perch corso di stessa classe;
- per i trasferimenti da Ateneo straniero, i crediti riconosciuti in base alla valutazione dei programmi, al numero dei
crediti in ECTS, al numero delle ore di ciascun esame se sostenuto in Atenei che non adottano il sistema ECTS.
2
Si veda la precedente nota 1
2

- su valutazione della carriera percorsa deliberata dal Consiglio di Corso di Studio competente;
- lassegnazione allanno successivo al primo sar effettuata in ragione del punteggio in graduatoria;
- qualora non siano residuati posti disponibili sullanno di corso in cui il candidato sia iscrivibile, sar
assegnato allanno migliore.

QUALI SONO LE SCADENZE CHE OCCORRE OSSERVARE


Tutte le scadenze previste dalla procedura sono perentorie e il mancato rispetto comporta lesclusione dalla
selezione o dalla possibilit di iscrizione al corso di studi, indipendentemente dai motivi addotti:
Iscrizione alla prova di ammissione
Richieste e certificazioni per i candidati disabili o con DSA
Richieste esonero prova di lingua italiana trasmissione certificazioni
linguistiche
Prova di conoscenza della lingua italiana per i candidati non
comunitari residenti allestero
Prova di ammissione
Pubblicazione graduatoria e inizio immatricolazioni per i candidati
vincitori
Termine immatricolazioni per i candidati vincitori
Dichiarazione di interesse per partecipare al primo
recupero/spostamento sui posti disponibili
Pubblicazione elenco candidati recuperati/spostati e inizio
immatricolazioni primo recupero
Termine immatricolazioni sul primo recupero
Dichiarazione per partecipare al secondo recupero/spostamento sui
posti disponibili
Pubblicazione elenco candidati recuperati/spostati e inizio
immatricolazioni secondo recupero
Termine immatricolazioni sul secondo recupero
Dichiarazione
di
interesse
per
partecipare
al
terzo
recupero/spostamento sui posti disponibili
Pubblicazione elenco candidati recuperati/spostati e inizio
immatricolazioni terzo recupero
Termine immatricolazioni sul terzo recupero
Dichiarazione di interesse per partecipare al quarto
recupero/spostamento sui posti disponibili
Pubblicazione elenco candidati recuperati/spostati e inizio
immatricolazioni quarto recupero
Termine immatricolazioni sul quarto recupero
Dichiarazione di interesse per partecipare al recupero straordinario
Pubblicazione elenco candidati recuperati e inizio immatricolazioni
recupero straordinario
Termine immatricolazioni per i candidati ammessi al recupero
straordinario

dal 18/07/2016 al 25/08/2016


25/08/2016
12/08/2016
02/09/2016
13/09/2016
27/09/2016
05/10/2016
dal 7/10/2016 al 10/10/2016
13/10/2016
17/10/2016
dal 20/10/2016 al 24/10/2016
27/10/2016
2/11/2016
dal 7/11//2016 al 9/11/2016
14/11/2016
17/11/2016
dal 21/11/2016 al 23/11/2016
28/11/2016
1/12/2016
dal 5/12/2016 al 7/12/2016
14/12/2016
19/12/2016

QUALI SONO LE TASSE DA VERSARE


Liscrizione al test di ammissione richiede il versamento di 60,00, (vedi paragrafo 3 del Bando). Sono previste
specifiche indennit per chi intende effettuare passaggio da altro corso di studio di questa universit o trasferimento
da altra universit (vedi paragrafo 7 del Bando).
Gli importi delle tasse discrizione annuali sono pubblicati sul Portale dAteneo, alla pagina: www.unibo.it/Tasse

QUALI SONO I BENEFICI A CUI POSSIBILE ACCEDERE


Le informazioni sui benefici per il diritto allo studio sono disponibili nel relativo bando pubblicato dallAzienda
Regionale per il Diritto agli Studi Superiori, reperibile sul sito www.er-go.it .
I candidati gi iscritti ad altri corsi di studio, prima di effettuare il trasferimento o il passaggio, consultino
attentamente i requisiti di merito per laccesso ai benefici, indicati nel bando pubblicato su www.er-go.it , in quanto
la loro carriera, in seguito al trasferimento o al passaggio sul corso di destinazione, sar valutata a partire
dallanno di prima immatricolazione alluniversit, indipendentemente dai riconoscimenti ottenuti o dallanno
di corso in cui saranno collocati dal Consiglio di Corso di Studio. Ci potrebbe causare la perdita dei benefici.
Le informazioni su altre agevolazioni
http://www.unibo.it/it/servizi-e-opportunita .

sono

reperibili

sul

Portale

dAteneo,

alla

pagina:

A QUALI UFFICI E POSSIBILE RIVOLGERSI


Per dubbi di carattere informatico (ad es.: credenziali di accesso, inserimento dati, utilizzo/anomalia
funzionamento applicazione, difficolt informatiche, ecc.), contattare lHelp Desk di Studenti Online al
numero 051/2099882 o inviare una e-mail allindirizzo help.studentionline@unibo.it
Per dubbi e informazioni di carattere amministrativo (ad es.: scadenze, recupero posti, modalit
immatricolazioni, ecc.), contattare le Segreterie Studenti competenti. Per Segreterie Studenti competenti si
intendono:
o per i corsi di laurea con sede in Bologna e Imola (BO), lUnit di Servizio Didattico dellArea
Medica c/o Policlinico S. Orsola-Malpighi Padiglione Murri via Massarenti, 9 (Accesso facilitato
da Via Ercolani, 2) 40138 Bologna Tel. 051/2094601 Fax 051/2086018 e-mail:
segmed@unibo.it.
Per le domande di immatricolazione di cui al paragrafo 7 utilizzare esclusivamente
lindirizzo di posta elettronica medicina.immatricolazioni@unibo.it
Orari di ricevimento al pubblico: Luned, Marted, Mercoled, Venerd dalle 9:00 alle
11:15; Marted, Gioved dalle 14:30 alle 15:30;
Orari di ricevimento telefonico: Luned, Marted, Mercoled, Venerd dalle 9:00 alle
11:15; Gioved dalle 14:30 alle 15:30;
o per i corsi di laurea con sede Faenza (Ravenna), la Segreteria Studenti Campus di Ravenna via
A. Baccarini, 27 48121 Ravenna Tel. 0544/936251 Fax 0544/936250 e-mail:
segravenna@unibo.it
Orari di ricevimento al pubblico: Luned, Marted, Mercoled, Venerd dalle 9:00 alle
11:15; Marted, Gioved dalle 14:30 alle 15:30;
Orari di ricevimento telefonico: Luned, Marted, Mercoled, Venerd dalle 9:00 alle
10:30;
o per i corsi di laurea con sede in Rimini, la Segreteria studenti Campus di Rimini Settore USD Servizi agli Studenti e alle Scuole - Via Cattaneo, 17 - 47921 Rimini Tel. 0541/434234 Fax
0541/434348 e-mail: campusrimini.studenti@unibo.it
Orari di ricevimento al pubblico: Luned, Marted, Mercoled, Venerd dalle 9:00 alle
11:15; Marted, Gioved dalle 14:30 alle 15:30;
Orari di ricevimento telefonico: Luned, Marted, Mercoled, Venerd dalle 9:00 alle
11:15; Gioved dalle 14:30 alle 15:30.

1 POSTI DISPONIBILI
Allatto dellemanazione del presente bando, non stata ancora determinata la programmazione dei posti per
laccesso ai corsi di laurea delle Professioni Sanitarie A.A. 2016/2017 alla quale si rimanda al o ai successivi decreti
ministeriali. Una volta determinata la suddetta programmazione i posti disponibili per ciascun contingente saranno
pubblicati sul sito della Scuola di Medicina e Chirurgia alla pagina
http://www.medicina.unibo.it/it/segreteria-studenti/bando-di-ammissione-per-i-corsi-delle-professioni-sanitarie
Si riporta in ogni caso la tabella dei corsi di laurea delle professioni sanitarie alla cui selezione possibile
partecipare.

DENOMINAZIONE DELLE LAUREE


SANITARIE, SEDE E EVENTUALE SEZIONE
FORMATIVA

POSTI PER
CITTADINI
ITALIANI,

DI CUI POSTI
POSTI PER
CANDIDATI
STRANIERI
RESIDENTI
ALL'ESTERO

COMUNITARI E
CITTADINI NON
COMUNITARI
EQUIPARATI

8879 - ASSISTENZA SANITARIA


(abilitante alla professione sanitaria di
assistente sanitario)
Sede didattica di Rimini
8470 - DIETISTICA (abilitante alla
professione sanitaria di dietista)
Sede didattica di Bologna
8477 - EDUCAZIONE PROFESSIONALE
(abilitante alla professione sanitaria di
educatore professionale)
Sede didattica di Imola
8476 - FISIOTERAPIA (abilitante alla
professione sanitaria di fisioterapista)
Sede didattica di Bologna
- Sezione formativa di Bologna
- Sezione formativa di Cesena
- Sezione formativa di Imola
(Montecatone)
8481 - IGIENE DENTALE (abilitante alla
professione sanitaria di igienista
dentale)
Sede didattica di Bologna
8473 - INFERMIERISTICA (abilitante alla
professione sanitaria di infermiere)
Sede didattica di Bologna
- Sezione formativa di Bologna 1
- Sezione formativa di Bologna 2
- Sezione formativa di Imola
8474 - INFERMIERISTICA (abilitante alla
professione sanitaria di infermiere)
Sede didattica di Faenza
- Sezione formativa di Cotignola
- Sezione formativa di Forl
- Sezione formativa di Ravenna

RISERVATI A
STUDENTI
STRANIERI
RIENTRANTI NEL
PROGETTO MARCO
POLO

DI CUI POSTI
RISERVATI A
STUDENTI
STRANIERI
TITOLARI DI
BORSE DI STUDIO
MAECI /ALTRI
PROGETTI

8475 - INFERMIERISTICA (abilitante alla


professione sanitaria di infermiere)
Sede didattica di Rimini
- Sezione formativa di Rimini
- Sezione formativa di Cesena
8478 - LOGOPEDIA (abilitante alla
professione sanitaria di logopedista)
Sede didattica di Faenza
9201 - OSTETRICIA (abilitante alla
professione sanitaria di ostetrica/o)
Sede didattica di Bologna
- Sezione formativa di Bologna
- Sezione formativa di Forl
- Sezione formativa di Rimini
8479 - PODOLOGIA (abilitante alla
professione sanitaria di podologo)
Sede didattica di Bologna
8487 - TECNICHE DELLA PREVENZIONE
NELLAMBIENTE E NEI LUOGHI DI
LAVORO (abilitante alla professione
sanitaria di tecnico della prevenzione
nellambiente e nei luoghi di lavoro)
Sede didattica di Imola
8484 - TECNICHE DI LABORATORIO
BIOMEDICO (abilitante alla professione
sanitaria di tecnico di laboratorio
biomedico)
Sede didattica di Bologna
8482 - TECNICHE DI
NEUROFISIOPATOLOGIA (abilitante alla
professione sanitaria di tecnico di
neurofisiopatologia)
Sede didattica di Bologna
8485 - TECNICHE DI RADIOLOGIA
MEDICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA

(abilitante alla professione sanitaria di


tecnico di radiologia medica)
Sede didattica di Bologna
8486 - TECNICHE DI RADIOLOGIA
MEDICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA

(abilitante alla professione sanitaria di


tecnico di radiologia medica)
Sede didattica di Rimini
8483 - TECNICHE ORTOPEDICHE
(abilitante alla professione sanitaria di
tecnico ortopedico)
Sede didattica di Bologna

(1) Cittadini non comunitari equiparati ai comunitari


Ai fini specifici delle presenti disposizioni sono equiparati ai cittadini comunitari:
- i cittadini di Norvegia, Islanda, Liechtenstein, Svizzera, Repubblica di San Marino;
- i cittadini non comunitari titolari di carta di soggiorno, permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo, ovvero di
permesso di soggiorno per lavoro subordinato o per lavoro autonomo, per motivi familiari, per asilo politico, per asilo umanitario
(ora asilo politico, protezione sussidiaria, protezione umanitaria), o per motivi religiosi;
- i cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti da almeno un anno in possesso di titolo di studio superiore conseguito in
Italia;
- i cittadini non comunitari, ovunque residenti, che sono titolari di diplomi finali delle scuole italiane allestero o delle scuole
straniere o internazionali, funzionanti in Italia o allestero, oggetto di intese bilaterali o di normative speciali per il riconoscimento
dei titoli di studio e che soddisfino le condizioni generali richieste per lingresso per studio;
- il personale in servizio nelle Rappresentanze diplomatiche estere e negli Organismi internazionali aventi sede in Italia accreditato
presso lo Stato italiano o la Santa Sede - e relativi familiari a carico, limitatamente a coniugi e figli;
- candidati titolari di permesso di soggiorno per motivo di studio valido gi iscritti a un corso di studio di questa o altra universit
purch regolarmente soggiornanti in Italia da almeno un anno, che fanno domanda di trasferimento o passaggio.
Attenzione: i cittadini comunitari e i cittadini non comunitari legalmente soggiornanti in Italia, i possessori di diploma di maturit
italiani o di titoli di studio di scuole straniere o internazionali che consentono condizioni di accesso agevolate non devono
sostenere la prova di lingua italiana
(2) Cittadini non comunitari residenti allestero
Per i cittadini non comunitari residenti allestero le norme per l'ammissione (termini e modalit di presentazione della domanda di
preiscrizione, requisiti per accedere alle universit italiane, ecc.) sono definite dal Ministero dell'Istruzione, dellUniversit e della
Ricerca e saranno consultabili sul sito: http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/
I cittadini non comunitari residenti allestero che si iscrivono per la prima volta allUniversit in Italia, oltre a sostenere la selezione
secondo le indicazioni contenute nel presente bando, dovranno anche superare la prova di conoscenza della lingua italiana,
salvo i casi di esonero previsti dalla normativa: a tal fine saranno esonerati dalla prova di conoscenza della lingua italiana
soltanto i candidati che trasmettano i titoli che, in conformit delle suddette disposizioni ministeriali, consentono
lesonero da tale prova, alla mailbox medicina.immatricolazioni@unibo.it entro il termine perentorio del 25 agosto 2016,
in mancanza dovranno sostenere e superare la prova; i candidati che trasmetteranno i suddetti titoli riceveranno una
comunicazione via e-mail in tempo utile con la quale saranno informati se sono effettivamente esonerati oppure se
dovranno presentarsi e sostenere la prova di lingua italiana. I cittadini cinesi aderenti al Progetto Marco Polo
devono invece sostenere e superare lesame finale del corso di lingua per studenti Marco Polo al quale sono preiscritti,
ottenere la relativa certificazione di livello B1/B2 e presentarla al momento dellimmatricolazione.
La prova di conoscenza della lingua italiana si terr il 2 settembre 2016 presso Polo didattico Murri, Policlinico S.OrsolaMalpighi, Via Massarenti, 9 accesso facilitato da Via Ercolani, 2 40138 Bologna e consister nella lettura e comprensione
di un testo in lingua italiana; i candidati sono convocati alle ore 8:30.
I candidati dovranno presentare il passaporto con il visto dingresso con motivazione STUDIO (Immatricolazione/Universit) e
saranno inoltre tenuti a richiedere il permesso di soggiorno per motivi di studio per poter soggiornare in Italia e immatricolarsi con
riserva sino al rilascio del permesso di soggiorno al corso di studio di cui al presente bando; possono altres essere ammessi,
unicamente per sostenere le prove, anche se in possesso di altri titoli di ingresso.
NB. In caso di doppia cittadinanza una delle quali italiana, prevale quella italiana, e il candidato sar collocato nel contingente dei
cittadini italiani, comunitari e categorie equiparate.
Attenzione: perdono i requisiti richiesti per il soggiorno in Italia con la conseguente revoca del permesso di soggiorno, i
cittadini non comunitari titolari di permesso di soggiorno per motivi di studio che abbiano rinunciato formalmente agli
studi presso questa o altra universit; questi candidati dovranno ritornare nei Paesi dorigine e avviare le procedure di
preiscrizione tramite le rappresentanze diplomatiche italiane competenti per territorio ed entro i termini fissati
annualmente dal Ministero degli Affari Esteri in accordo con il MIUR e il Ministero dellInterno.
Sono altres collocati nel contingente dei cittadini non comunitari, gli studenti non comunitari gi in Italia perch iscritti a singole
attivit formative in ununiversit italiana nellA.A. 2015/2016 e, entrati con un visto per motivi di studio e in possesso di un
permesso di soggiorno per motivi di studio; a tal fine questi candidati, entro la scadenza prevista dal bando per liscrizione
alla prova, devono scrivere a internationaldesk@unibo.it e indicare luniversit e linsegnamento a cui sono iscritti e il corso di
studio a cui chiedono lammissione per lA.A. 2016/2017, in mancanza saranno assegnati al contingente dei comunitari.

Qualora i posti riservati a cittadini non comunitari residenti allestero non siano interamente utilizzati, questi
saranno messi a disposizione della procedura di riassegnazione, nel rispetto del medesimo contingente, prevista
dalla gi citata circolare ministeriale pubblicata su http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/ .

2 REQUISITI DI AMMISSIONE
Per lammissione alla prova e per leventuale successiva immatricolazione, i candidati devono essere in possesso di
almeno uno dei seguenti titoli di studio:
diploma rilasciato da istituti di istruzione secondaria superiore di durata quinquennale, da istituti magistrali e
licei artistici con superamento del corso annuale integrativo, nonch la laurea;
diploma rilasciato da istituti di istruzione secondaria superiore di durata quadriennale presso i quali non sia
attivo lanno integrativo. In questo caso il candidato ha lobbligo di assolvere lo specifico debito formativo
aggiuntivo entro il 31 marzo 2018, il cui mancato superamento comporter, nellanno accademico successivo,
liscrizione al primo anno come ripetente;
titolo di studio conseguito all'estero, dopo dodici anni di scolarit, che consenta l'ammissione all' Universit e
al corso di studi prescelto nel Paese ove stato conseguito (vedasi Circolare del Ministero dell' Istruzione,
dellUniversit e della Ricerca del 20 aprile 2016 consultabile sul sito
http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/) .

3 - ISCRIZIONE ALLA PROVA DI AMMISSIONE


Tutti i candidati devono effettuare l'iscrizione alla prova dal 18 luglio 2016 ore 13:00 ed entro il termine
perentorio del 25 agosto 2016 ore 13:00, secondo le seguenti modalit:
1. collegarsi al servizio Studenti Online tramite il sito www.studenti.unibo.it e registrarsi accedendo alla sezione
Registrati (oppure accedere direttamente inserendo le credenziali gi in possesso);
2. registrarsi completando tutti i campi obbligatori (nel caso di studenti stranieri non in possesso di codice fiscale,
accedere alla sezione Registrazione Studenti Internazionali e seguire le istruzioni fino alla creazione delle
credenziali istituzionali); dopo il primo accesso lapplicazione richiede di inserire una password personale;
N.B: importante ricordare e conservare le proprie credenziali istituzionali per tutta la durata della carriera, poich
saranno richieste ad ogni accesso al proprio profilo personale in www.studenti.unibo.it ;
3. cliccare sul pulsante Prove di Ammissione, selezionare Laurea e scegliere il concorso denominato
Concorso per lammissione ai corsi delle Professioni Sanitarie;
4. possibile esprimere tra i corsi di laurea a concorso sino a tre opzioni in ordine di preferenza; qualora il
candidato intenda indicare pi corsi di laurea questi dovranno essere selezionati in ordine di preferenza, il corso di
studio di prima preferenza (corso di prima opzione) quello di maggior gradimento per il candidato. Si
raccomanda ai candidati di inserire solo i corsi di laurea di effettivo interesse per non incorrere nel rischio di
doversi immatricolare a corsi di interesse marginale. Nel caso in cui un corso di laurea sia organizzato in pi
sezioni formative i candidati devono anche indicare lordine di preferenza per ciascuna delle sezioni (per i corsi
organizzati in tre sezioni formative, i candidati dovranno indicare in ordine di preferenza tutte le tre sezioni, per i
corsi organizzati in due sezioni, entrambe le sezioni in ordine di preferenza).
I candidati non comunitari residenti allestero devono selezionare soltanto il corso di laurea per il quale si sono
pre-iscritti presso la rappresentanza diplomatica; in ogni caso sar considerata valida soltanto la preferenza coerente
con la suddetta prei-iscrizione alla rappresentanza diplomatica.
Una volta effettuato il pagamento del contributo prove di ammissione (vedi punto successivo) lordine delle
opzioni sia per i corsi di laurea che per le sezioni formative diviene vincolante ed irrevocabile. Lammissione
al corso sar determinata con riferimento esclusivo alla posizione nella graduatoria generale di merito e
allordine di priorit assegnato alle opzioni.
5. procedere fino al pagamento del contributo prove di ammissione, di 60,00, che non sar in nessun caso
rimborsato.
Il pagamento pu avvenire con una delle seguenti modalit:
a) online mediante carta di credito, anche non di propriet del candidato (circuiti: Visa, Mastercard, Diners,
American Express),
oppure:
b) presso qualunque agenzia della Banca Unicredit avvalendosi dellapposito codice di pagamento stampabile al
termine della registrazione dei dati online.
Non sono ammessi pagamenti presso altri Istituti di credito, bonifici bancari o versamenti effettuati tramite
bollettino postale.

Sono ammessi alla prova di ammissione solo ed esclusivamente i candidati che abbiano perfezionato
liscrizione alla prova e abbiano pagato il relativo contributo entro i termini e secondo le modalit sopra
descritte.
Per essere assistiti e guidati nella compilazione on line della domanda di iscrizione alla prova, i candidati possono
rivolgersi telefonicamente, negli orari indicati, allHelp Desk di Studenti Online al numero 051/2099882 o inviando
una e-mail allindirizzo help.studentionline@unibo.it

4 CANDIDATI CON DISABILIT


DELLAPPRENDIMENTO (DSA)

CON

DISTURBI

SPECIFICI

I candidati con disabilit e i candidati con DSA, ai sensi della L. 104/1992 e della L. 170/2010, possono fare
esplicita richiesta, in relazione alle proprie difficolt, di ausili necessari, di eventuali tempi aggiuntivi rispetto a
quelli stabiliti per la generalit dei candidati, nonch di ulteriori misure atte a garantire pari opportunit
nellespletamento della prova.
Per candidati con disabilit si intendono: candidati non vedenti, affetti da cecit assoluta o con un residuo visivo
non superiore ad un decimo ad entrambi gli occhi; candidati sordi, affetti da sordit dalla nascita o prima
dell'apprendimento della lingua parlata; candidati con percentuale dinvalidit civile pari o superiore al 66%;
candidati in possesso della certificazione di handicap prevista dalla legge n. 104/1992. Tali stati devono risultare da
apposita certificazione medica rilasciata dalle competenti autorit sanitarie.
Per candidati con DSA si intendono candidati con diagnosi di: dislessia, disgrafia, discalculia, disortografia,
risultanti da apposita certificazione clinica, rilasciata da non pi di tre anni dal Servizio Sanitario Nazionale, da
specialisti o strutture accreditate, se previste dalle Regioni. Il tempo aggiuntivo concesso ai candidati con DSA
pari al 30 per cento in pi rispetto a quello definito per le prove di ammissione.
Le certificazioni, coerenti con gli ausili richiesti, devono essere perentoriamente trasmesse entro il giorno 12
agosto 2016, per e-mail in forma scansionata allindirizzo: medicina.immatricolazioni@unibo.it utilizzando la
propria casella di posta istituzionale, o per fax al numero 051/2086018.
La Commissione determina quali ausili concedere ai candidati in prossimit della data della prova. La
comunicazione relativa agli ausili concessi sar inviata allindirizzo di posta istituzionale del candidato
(nome.cognome@unibo.it generato con liscrizione alla prova).

5 - MODALITA' DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA DI AMMISSIONE E


PROGRAMMA DI ESAME
La prova di ammissione si svolge il giorno 13 settembre 2016 presso il Quartiere Fieristico di Bologna Bologna
Fiere SPA Ingresso Sud Moro Viale Aldo Moro 20 Bologna3. I candidati sono convocati per quel giorno e luogo
alle ore 8:00.
La prova di ammissione ha inizio alle ore 11:00 e per il suo svolgimento assegnato un tempo di 100 minuti.
La Commissione per laccesso ai Corsi di laurea delle Professioni sanitarie, nominata dal Consiglio della Scuola di
Medicina e Chirurgia, composta da un numero congruo di membri ai sensi dellart. 3 del Regolamento per
laccesso ai corsi di studio a numero programmato e ha il compito di garantire il corretto svolgimento delle
procedure di concorso. La Commissione nomina al suo interno un numero di sottocommissioni (Commissioni di
Settore) pari al numero dei Settori in cui sono suddivisi i Padiglioni del Quartiere Fieristico.
A supporto delle attivit la Commissione potr essere coadiuvata da personale di vigilanza nellambito della prova.

Le informazioni logistiche e le modalit per raggiungere la sede del concorso sono disponibili sul sito della Scuola alla pagina
http://www.medicina.unibo.it/it/segreteria-studenti/bando-di-ammissione-per-i-corsi-di-laurea-magistrale-a-ciclo-unico-in-medicina-e-chirurgia-e-inodontoiatria-e-protesi-dentaria
.

5.A VERIFICA DELLIDENTIT DEI CANDIDATI


Per consentire il corretto svolgimento delle operazioni di riconoscimento i candidati devono necessariamente
essere presenti nella sede concorsuale alle ore 8:00.
Il candidato dovr pertanto presentarsi allingresso della sede desame solo con documento di identit in corso di
validit ai sensi del D.P.R. 445/20004 e potr eventualmente portare con s solo una bottiglietta dacqua e uno
snack confezionato e integro.
E vietato introdurre nella sede desame borse, libri, appunti, calcolatrici, telefoni cellulari, palmari, o altra
strumentazione similare, a pena di annullamento della prova. Si ricorda che presso la sede desame previsto un
servizio guardaroba gratuito a disposizione dei candidati.
Si precisa in ogni caso che il candidato tenuto a portare con s la ricevuta del versamento della quota di
iscrizione al concorso scaricata da www.studenti.unibo.it. Tale ricevuta dovr essere depositata presso il servizio
guardaroba della sede del concorso e dovr essere esibita solo su richiesta del personale addetto ai controlli nel caso
in cui il nominativo del candidato non risulti negli elenchi degli ammessi alla prova di ammissione. Pertanto, in
questo caso se il candidato non fosse in grado di esibire le ricevute di avvenuta regolare iscrizione, non verr
ammesso a sostenere la prova di ammissione.
Il candidato dovr presentarsi ai varchi di ingresso in base alla suddivisione indicata allaccesso della sede desame
dove verr verificata la presenza del nominativo negli elenchi predisposti. Contestualmente verranno comunicati ai
singoli candidati i Settori a cui sono stati assegnati in base allet anagrafica (eccezione fatta per i gemelli).
In prossimit di ciascun settore, la Commissione di Settore procede alla verifica dell'identit di ciascun candidato
mediante annotazione degli estremi del documento di identit in corso di validit su apposito registro delle presenze
su cui il candidato appone la firma di ingresso con la penna nera fornita dalla Commissione, anche allo scopo di
verificarne il corretto funzionamento.

5.B CONSEGNA DEI PLICHI


Prima dellinizio della prova i componenti della Commissione di Settore consegnano ai candidati il foglio di
istruzione alla compilazione del modulo risposte.
Il Presidente della Commissione di Settore sorteggia quattro candidati tra coloro che sono stati assegnati al
Settore e verifica con loro lintegrit delle scatole contenenti i plichi. Provvede quindi allapertura delle stesse e,
mentre i componenti della Commissione di Settore procedono alla distribuzione di un plico per ciascun candidato,
procede alla redazione di una dichiarazione dalla quale risulti lintegrit delle scatole, il numero dei plichi assegnati
e il numero di quelli eventualmente non utilizzati. Tale dichiarazione viene sottoscritta a margine anche dai quattro
candidati sorteggiati.
Ogni plico contiene:
a) una scheda anagrafica priva di qualsivoglia codice di identificazione;
b) i quesiti relativi alla prova di ammissione, recanti il codice identificativo del plico;
c) un modulo risposte, dotato dello stesso codice identificativo del plico;
d) un foglio sul quale sono apposti il codice identificativo del plico, nonch lindicazione dellAteneo e del corso di
studio cui si riferisce la prova.

5.C SOSTITUZIONE DEI PLICHI E ANNULLAMENTO DELLA PROVA


Nel caso in cui uno o pi candidati segnalino eventuali irregolarit in merito al plico ricevuto, il Presidente della
Commissione di Settore ne verifica l'attendibilit e, se necessario, provvede alla sostituzione del plico stesso
riportando la motivazione nel verbale di Settore.
La sostituzione che si dovesse rendere necessaria nel corso della prova anche di uno solo dei documenti indicati
alle lettere b) e c) del punto 5.B, comporta la sostituzione integrale del plico. Eventuali correzioni o segni apportati
dal candidato sulla scheda anagrafica non comportano la sostituzione della stessa. Alla sostituzione della scheda
anagrafica si provvede solo laddove i segni o le correzioni apportati dal candidato comportino unobbiettiva
difficolt di identificazione del candidato: in quel caso la commissione sostituisce la scheda anagrafica prendendola
Per documento didentit valido si intende la carta didentit o altro documento equipollente ai sensi del D.P.R. 445/2000: il passaporto, la patente di guida,
la patente nautica, il libretto di pensione, il patentino di abilitazione alla conduzione dimpianti termici, il porto d'armi, le tessere di riconoscimento, purch
munite di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciate da un'amministrazione dello Stato.
4

10

da uno dei plichi di riserva e delloperazione d atto nel verbale di Settore. La sostituzione della scheda anagrafica
non comporta mai in ogni caso la sostituzione dellintero plico.
Sono causa di annullamento della prova:
1) lo svolgimento della prova in un settore diverso da quello nei cui elenchi di settore il candidato iscritto, a meno
che la variazione sia stata autorizzata dalla Commissione desame e di tanto sia dato atto a verbale;
2) lintroduzione nei settori, da parte del candidato di telefoni cellulari, palmari, smartphone o di altra
strumentazione similare, nonch di manuali, testi scolastici, appunti manoscritti e materiale di consultazione;
3) lapposizione sul modulo risposte della firma ovvero di contrassegni del candidato o di un componente della
commissione;
4) la mancata sottoscrizione in calce alla scheda anagrafica della dichiarazione di veridicit dei dati anagrafici e di
corrispondenza dei codici delle etichette applicate.
Lannullamento della prova disposto dalla Commissione. Nei casi di cui ai numeri 1), 2) e 3) il CINECA non
determina il punteggio della prova annullata. Nel caso di cui al numero 4) il CINECA non provvede
allabbinamento del modulo risposte e della scheda anagrafica relativi alla prova annullata.
5.D COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO
Per la compilazione del questionario assegnato un tempo di 100 minuti.
Durante la prova non consentito al candidato uscire dalla sede desame, n alzarsi dal posto assegnato. Ai
candidati, durante le prove, non permesso comunicare tra loro verbalmente, per iscritto, oppure mettersi in
relazione con altri, salvo che con gli incaricati della vigilanza o con i membri della Commissione esaminatrice. Il
candidato deve far uso, per la compilazione del modulo risposte, esclusivamente della penna nera che viene
consegnata al candidato al momento dellingresso nel Settore. E fatto divieto ai candidati di abbandonare laula
prima della fine del tempo concesso per la prova, fatti salvi i casi di forza maggiore.
5.E SCHEDA ANAGRAFICA
Il candidato deve obbligatoriamente compilare la scheda anagrafica. Ai candidati sar consegnata unetichetta
dAteneo da apporre personalmente sulla scheda anagrafica. A conclusione della prova il candidato deve
sottoscrivere in calce alla scheda anagrafica la dichiarazione di veridicit dei dati anagrafici e di corrispondenza dei
codici delle etichette applicate alla scheda anagrafica e al modulo risposte.
5.F MODULO RISPOSTE
Il candidato ha la possibilit di correggere una (e una sola) risposta eventualmente gi data ad un quesito, avendo
cura di annerire completamente la casella precedentemente tracciata e scegliendone unaltra: deve risultare in ogni
caso un contrassegno in una sola delle cinque caselle perch possa essere attribuito il relativo punteggio.
Il modulo risposte prevede, in corrispondenza del numero progressivo di ciascun quesito, una piccola figura
circolare che il candidato per dare certezza della volont di non rispondere deve barrare. Tale indicazione, una
volta apposta, non pi modificabile; se il candidato non appone alcun segno nelle caselle di risposta, anche se non
barra la figura circolare, la risposta considerata non data.
5.G RESTITUZIONE DEL MATERIALE ALLA COMMISSIONE DI SETTORE
Al termine della prova, i candidati sono obbligati a interrompere ogni attivit relativa al test e a restituire alla
Commissione di Settore la penna ricevuta in consegna.
Il candidato, al termine della prova, deve consegnare il materiale alla Commissione di Settore e viene invitato a
raggiungere una postazione dedicata a congrua distanza dalla Commissione, dove dovr scegliere una coppia di
etichette adesive ivi presenti. Ciascuna etichetta deve essere applicata, a cura esclusiva del candidato che deve
accertarsi della corrispondenza dei codici alfanumerici presenti sulle etichette della coppia scelta, sul modulo
risposte e sulla scheda anagrafica. Il candidato deve quindi sottoscrivere, in calce alla scheda anagrafica la
dichiarazione di veridicit dei dati anagrafici e di corrispondenza dei codici delle etichette applicate alla scheda
anagrafica e al modulo risposte. A conclusione di queste operazioni il candidato deve inserire la scheda anagrafica
nel contenitore sigillato presente nella postazione dedicata e recarsi nella postazione della commissione ove
inserisce il modulo risposte nel contenitore chiuso ivi predisposto.
Il candidato dopo aver consegnato la documentazione firma il registro delle presenze e lascia la sede desame.
11

Il Presidente della Commissione di Settore, provvede a:


- inserire tutti i moduli risposte in uno o pi contenitori che devono essere chiusi alla presenza degli stessi
candidati chiamati a verificare lintegrit delle scatole ovvero, in caso di sopravvenuta impossibilit di costoro,
in presenza di altri quattro candidati estratti a sorte;
- inserire tutte le schede anagrafiche in uno o pi contenitori che devono essere chiusi alla presenza degli stessi
candidati chiamati a verificare lintegrit delle scatole o comunque di altri quattro candidati estratti a sorte;
- apporre una firma sui lembi di chiusura del ovvero dei contenitori;
- invitare i quattro candidati ad apporre la firma sugli stessi lembi;
- confezionare altri contenitori in cui devono essere racchiusi i plichi oggetto di sostituzione, i plichi dai quali
siano state prelevate le schede anagrafiche per la sostituzione, la dichiarazione di veridicit dei dati anagrafici e
di corrispondenza dei codici delle etichette applicate alla scheda anagrafica e al modulo risposte, la copia dei
verbali di settore, munita degli elenchi di settore dei candidati.
5.H PROGRAMMI RELATIVI AI QUESITI DELLA PROVA DI AMMISSIONE
Per lammissione ai corsi richiesto il possesso di una cultura generale, con particolare attinenza allambito
letterario, storico-filosofico, sociale ed istituzionale, nonch della capacit di analisi su testi scritti di vario genere e
da attitudini al ragionamento logico-matematico.
Peraltro, le conoscenze e le abilit richieste fanno comunque riferimento alla preparazione promossa dalle
istituzioni scolastiche che organizzano attivit educative e didattiche coerenti con i Programmi Ministeriali,
soprattutto in vista degli Esami di Stato e che si riferiscono anche alle discipline scientifiche della Biologia, della
Chimica, della Fisica e della Matematica.
La prova di ammissione consiste nella soluzione di sessanta quesiti che presentano cinque opzioni di risposta, tra
cui il candidato deve individuarne una soltanto, scartando le conclusioni errate, arbitrarie o meno probabili, su
argomenti di cultura generale e ragionamento logico; biologia; chimica; fisica e matematica.
Sulla base dei programmi di cui allAllegato A del Decreto Ministeriale n. 546 del 30 giugno 2016 (Allegato 1 del
presente bando che ne costituisce parte integrante) vengono predisposti due (2) quesiti di cultura generale; venti
(20) di ragionamento logico, diciotto (18) di biologia, dodici (12) di chimica e otto (8) di fisica e matematica.

6 GRADUATORIA ED ELENCHI DEGLI AMMESSI ALLISCRIZIONE


Conclusa la prova, viene redatta una graduatoria generale di merito che tiene conto del punteggio attribuito a
ogni singolo candidato e delle preferenze espresse per i candidati comunitari e non comunitari di cui allart. 39,
comma 5, del Decreto legislativo n. 286/1998, nonch unaltra distinta per i candidati non comunitari residenti
allestero.
Sono idonei allammissione ai corsi i candidati appartenenti a tutte le predette categorie che abbiano
ottenuto alla prova un punteggio minimo pari a (20) punti. I candidati non idonei sono esclusi dalle fasi
successive del concorso.
Per la valutazione della prova sono attribuiti al massimo novanta (90) punti tenendo conto dei seguenti criteri:
1,5 punti per ogni risposta esatta;
meno 0,4 punti (-0,4) per ogni risposta sbagliata;
zero (0) punti per ogni risposta non data.
In caso di parit di punteggio si applicano i seguenti criteri:
- prevale in ordine decrescente il punteggio ottenuto dal candidato nella soluzione, rispettivamente, dei quesiti
relativi agli argomenti di ragionamento logico, cultura generale, biologia, chimica, fisica e matematica;
- in caso di ulteriore parit, prevale in candidato anagraficamente pi giovane.
La graduatoria generale di merito pubblicata sul Portale dAteneo su Studenti Online nel sito
www.studenti.unibo.it il giorno 27 settembre 2016, a partire dalle ore 15:00.
I candidati possono accedere con le credenziali utilizzate al momento delliscrizione alla prova di ammissione.
La condizione di idoneo non vincitore si riferisce alla sola procedura selettiva in atto: da essa non scaturisce alcun
diritto in relazione allaccesso ai corsi di laurea delle Professioni Sanitarie in anni successivi a quello in cui si
sostenuta la prova.
12

Oltre alla graduatoria generale di merito vengono pubblicati sul sito www.studenti.unibo.it gli elenchi dei candidati
ammessi alliscrizione per ciascun corso di laurea.
I candidati vengono ammessi alliscrizione ai corsi di laurea tenuto conto, innanzitutto, della collocazione nella
graduatoria generale di merito di ciascuno e, nel limite dei posti disponibili, dellordine di preferenza delle opzioni
espresse al momento delliscrizione alla prova di ammissione.
Pertanto, nel caso in cui il candidato abbia indicato pi scelte e non siano pi disponibili posti nel corso di laurea
indicato come prima scelta (opzione), viene inserito nellelenco dei candidati ammessi alliscrizione del corso
indicato come seconda scelta (opzione) e, se non vi fossero posti disponibili neanche nel corso indicato come
seconda scelta, viene inserito nellelenco dei candidati ammessi alliscrizione nel corso indicato come terza scelta.
Per lassegnazione alle Sezioni formative, analogamente, si terr conto in primo luogo della collocazione nella
graduatoria generale di merito di ciascun candidato e, in secondo luogo, nel limite dei posti disponibili, dellordine
di preferenza delle opzioni espresse.
I candidati compresi negli elenchi degli ammessi alliscrizione (vincitori sul corso di laurea di prima o
seconda o terza scelta) devono iscriversi secondo le modalit e le scadenze previste al paragrafo 7, in mancanza
saranno considerati tacitamente rinunciatari per tutte le opzioni espresse al momento di iscrizione alla prova
indipendentemente dalle eventuali motivazioni giustificative e saranno esclusi da ogni fase successiva della
procedura concorsuale.
I candidati immatricolati sul corso di minore preferenza interessati ad essere spostati sul corso di maggiore
preferenza devono manifestare la loro disponibilit ad essere spostati durante ogni singola fase di
immatricolazione secondo le modalit e termini previsti al paragrafo 8, in mancanza rimarranno definitivamente
assegnati al corso in cui si sono immatricolati. Analogamente, per i corsi organizzati in sezioni formative, i
candidati immatricolati su sezioni formative di minore interesse, se interessati ad essere spostati sulla sezione
formativa di maggiore interesse, devono manifestare la loro disponibilit ad essere spostati sulla sezione formativa
di maggiore interesse durante ogni singola fase di iscrizione secondo le modalit e termini previsti al paragrafo 8,
in mancanza saranno definitivamente assegnati alla sezione formativa di minore interesse del corso in cui si sono
immatricolati; in ogni caso il candidato assegnato ad un corso di minore preferenza su una sezione formativa di
minore interesse, che intende essere spostato sul corso di maggiore preferenza, deve dichiarare di essere spostato
secondo le modalit di cui al paragrafo 8, in mancanza rimarr assegnato al corso di minore preferenza sezione
formativa di minore preferenza.
Si ricorda che con ladesione allo spostamento, il candidato immatricolato sul corso di minore preferenza
chiede di essere spostato in via prioritaria sul corso di migliore preferenza; pertanto il candidato
immatricolato su un corso di minore preferenza, sulla sezione formativa di minore preferenza, dando la
diponibilit allo spostamento, sar spostato: 1) sul corso di maggiore preferenza se vi sono posti disponibili;
2) in subordine, in mancanza di posti disponibili sul corso di maggiore preferenza, sulla sezione formativa di
maggiore preferenza se vi sono posti disponibili su questa; il candidato gi immatricolato sul corso di prima
preferenza su una sezione formativa di minore preferenza, dando la disponibilit allo spostamento, sar
spostato sulla sezione formativa di maggiore preferenza, se vi sono posti disponibili.
I candidati non compresi negli elenchi degli ammessi (idonei) ancora interessati alliscrizione, devono
dichiarare la loro disponibilit a rientrare nella procedura di recupero dei posti durante ogni singola fase di
iscrizione, secondo le modalit e i termini previsti al paragrafo 8, in mancanza saranno considerati tacitamente
rinunciatari al concorso (per tutte le opzioni espresse), indipendentemente dalle eventuali motivazioni
giustificative e verranno esclusi da ogni fase successiva della procedura concorsuale.

13

7 - IMMATRICOLAZIONE DEI CANDIDATI UTILMENTE COLLOCATI IN


GRADUATORIA
TERMINI E MODALITA
A. Candidati che si immatricolano per la prima volta
I candidati utilmente collocati in graduatoria, entro il termine perentorio del 5 ottobre 2016 devono:
1. collegarsi all'apposito servizio on line www.studenti.unibo.it inserendo i propri username e password, ottenuti
dalla procedura di iscrizione alla prova;
2. scegliere Immatricolazioni, selezionare Laurea e di seguito il corso di studio di proprio interesse;
3. compilare, stampare e firmare la domanda di immatricolazione contenente i dati anagrafici,
lautocertificazione del titolo di studio e la dichiarazione di essere a conoscenza delle pene stabilite dall'art. 496 del
codice penale per le dichiarazioni false e delle ulteriori conseguenze, consistenti nella decadenza automatica dal
diritto all'immatricolazione e dai benefici eventualmente ottenuti, senza diritto ad alcun rimborso delle somme
pagate;
4. effettuare il pagamento della prima rata della quota annuale di contribuzione o procedere al pagamento
dellintera quota contributiva, secondo le modalit indicate nel sito www.studenti.unibo.it .
Non sono ammessi pagamenti diversi da quelli elencati nel sito citato,
n bonifici bancari o versamenti presso uffici postali.
Inoltre, devono consegnare o far pervenire via e-mail o via fax, alle Segreterie Studenti competenti, i
seguenti documenti:
a. copia cartacea della domanda di immatricolazione firmata;
b. n. 1 fotografia formato tessera (i cittadini non comunitari residenti allestero di cui alla nota 2 del paragrafo 1
consegnano le due foto presentate alla rappresentanza diplomatica italiana allatto della preiscrizione di cui una
gi autenticata dalla stessa);
c. una fotocopia fronte/retro della carta di identit o di altro documento di riconoscimento in corso di validit, con
esibizione dello stesso in originale;
d. ricevuta del versamento della prima rata della quota annuale di contribuzione o dellintera quota contributiva
(cosiddetta monorata).
In caso di invio della domanda via e-mail o fax, deve essere comunque fatta recapitare alla Segreteria Studenti
competente, la fotografia formato tessera in originale unitamente a copia di un documento di identit.
Unitamente ai suddetti documenti:
i cittadini non comunitari consegnano copia del permesso/carta di soggiorno valido o, se richiesto e ancora
non rilasciato, copia della ricevuta attestante lavvenuta richiesta; in questo caso limmatricolazione
effettuata con riserva fino allesibizione del permesso di soggiorno;
gli studenti che richiedono riconoscimenti di precedenti carriere, consegnano il modulo di richiesta
scaricabile da Portale di Ateneo al sito:
http://www.unibo.it/it/didattica/iscrizioni-trasferimenti-e-laurea/iscriversi-corso-laurea-o-laurea-magistraleciclo-unico;
gli studenti in possesso di Titolo di studio conseguito allestero consegnano i documenti specificati sul
Portale dAteneo alla pagina: http://www.unibo.it/IscrizioniLaureaTitoloEstero
I documenti di studio rilasciati da autorit estere vanno corredati di legalizzazione e di dichiarazione di valore
a cura della Rappresentanza diplomatico consolare italiana competente per territorio. Ai documenti in lingua
straniera, deve altres essere allegata una traduzione in lingua italiana che sia certificata conforme al testo straniero;
la certificazione di conformit pu essere eseguita o dalla competente rappresentanza diplomatica o consolare
italiana oppure, se lo studente gi in Italia, presso un tribunale a cura di un traduttore ufficiale diverso dal diretto
interessato (traduzione giurata).
Per maggiori informazioni sullesenzione dalla traduzione, legalizzazione e dichiarazione di valore consultare la
seguente pagina: http://www.unibo.it/IscrizioniLaureaTitoloEstero
14

B. Candidati attualmente iscritti ad altra universit che intendono effettuare il Trasferimento


I candidati che si trasferiscono da altra universit devono nellordine:
1. presentare domanda di trasferimento allUniversit di provenienza;
2. iscriversi seguendo le istruzioni di cui al punto A, inserendo nellapposito campo lAteneo di provenienza e
versando la prima rata della quota annuale di contribuzione oppure lintera quota contributiva, entro il
termine perentorio del 5 ottobre 2016;
3. consegnare alle Segreterie Studenti competenti i documenti sopraelencati nel punto A, eccetto il modulo di
riconoscimento dei crediti.
Il candidato tenuto a versare, oltre alla prima rata della quota annuale di contribuzione o lintera quota
contributiva per il nuovo anno accademico, anche la specifica indennit di trasferimento ( 150,00 Euro, oppure
80,00 se immatricolato in questo stesso Anno Accademico 2016/2017 e trasferito da un corso a numero
programmato) che sar richiesta dalla Segreteria Studenti competente allarrivo della documentazione inviata
dalluniversit di provenienza.
C. Candidati attualmente iscritti ad altri Corsi di studio dell'Universit di Bologna (Passaggi)
I candidati gi iscritti ad altro corso di studi dellUniversit di Bologna non devono effettuare la procedura di
immatricolazione indicata al punto A, ma devono presentare domanda di passaggio di corso entro il medesimo
termine perentorio del 5 ottobre 2016, seguendo le istruzioni presenti in Studenti Online (www.studenti.unibo.it )
per i passaggi.
In particolare, allo scopo di effettuare il passaggio, i candidati devono entro il predetto termine perentorio del 5
ottobre 2016:
1. versare la prima rata della quota annuale di contribuzione o lintera quota contributiva del nuovo Anno
Accademico sul corso di provenienza ed essere in regola con i pagamenti delle tasse discrizione degli
Anni Accademici precedenti;
2. cliccare su Passaggio di corso e seguire le istruzioni fino al versamento dellindennit di passaggio, il cui
importo di 96,00, inclusa limposta di bollo (sono esonerati dal pagamento del contributo di 80,00 gli
studenti immatricolati nellA.A. 2016/2017, fermi restando a pena di esclusione, il pagamento dellimposta
di bollo di 16,00 e la consegna della domanda di passaggio alla Segreteria Studenti del corso di
provenienza insieme alla ricevuta del versamento dellimposta di bollo, secondo le modalit di cui al
successivo punto 3);
3. compilare, stampare e consegnare la domanda di passaggio firmata alla Segreteria Studenti del corso
di provenienza, unitamente alla ricevuta del versamento dellindennit di passaggio; in alternativa alla
consegna possibile trasmettere via fax o via e-mail i predetti documenti al fax o alla mailbox della
segreteria studenti del corso di provenienza.
ATTENZIONE
Si segnala che entro 15 giorni dal perfezionamento delliscrizione al corso di laurea in Tecniche di Radiologia Medica
per Immagini e Radioterapia gli studenti devono iniziare le procedure per ottenere il certificato di idoneit per lo
svolgimento delle funzioni specifiche del profilo professionale. L'accertamento previsto dalla vigente normativa in
materia sanitaria (art. 83/84 D.L. 230/95 e ss.mm.ii) viene svolto dal Servizio di Medicina del Lavoro dell'Azienda
Ospedaliera di Bologna e dallAzienda USL di Rimini e viene effettuato in data successiva al perfezionamento
delliscrizione. A tal fine gli studenti devono contattare le rispettive sedi del corso in cui sono stati iscritti (per la sede di
Bologna tel. 051/2143876 e 051/2095530; per la sede di Rimini 0541/709700, 0541/705742 e 0541/24213).
I singoli corsi di laurea si riservano di richiedere eventuale certificazione di idoneit psico-fisica.

15

8 - RECUPERO POSTI - SPOSTAMENTI


La procedura di recupero posti permette di accogliere un numero di candidati pari a quello dei posti non ricoperti
dopo le immatricolazioni, secondo il criterio dell'ordine di graduatoria in ragione delle opzioni espresse.
Analogamente la procedura permette ai candidati immatricolati sul corso di minore preferenza di essere spostati sul
corso di maggiore preferenza e, per i corsi organizzati in sezioni formative di essere spostati sulla sezione formativa
di maggiore preferenza.
I candidati in stato Non idoneo, Assente o Escluso non possono partecipare al recupero dei posti o allo
spostamento.
La procedura consta di due fasi:

FASE 1 - DICHIARAZIONE DI INTERESSE AL RECUPERO/SPOSTAMENTO


1 recupero
Dal 7 ottobre al 10 ottobre 2016, tutti i candidati in stato Idoneo collocati in graduatoria dopo lultimo dei
vincitori, se interessati al recupero devono:
1. collegarsi a www.studenti.unibo.it ed autenticarsi inserendo username e password;
2. manifestare il proprio interesse ad essere recuperati, cliccando il bottone Desidero essere recuperato,
disponibile nel dettaglio della pratica della prova di ammissione solo dopo la pubblicazione della
graduatoria;
ATTENZIONE: i candidati che non chiederanno di essere recuperati secondo le modalit anzidette saranno esclusi
da tutte le fasi seguenti della procedura.
1 spostamento
Dal 7 ottobre al 10 ottobre 2016, tutti i candidati immatricolati sul corso di minore preferenza o per i corsi
organizzati in sezioni formative sulla sezione formativa di minore interesse, se ancora interessati rispettivamente
allo spostamento sul corso di maggiore preferenza e alla sezione formativa di maggiore preferenza devono:
1. collegarsi a www.studenti.unibo.it ed autenticarsi inserendo username e password;
2. manifestare il proprio interesse ad essere spostati, cliccando il bottone disponibile nel dettaglio della
pratica di immatricolazione; si ribadisce che il candidato per dichiarare di essere spostato deve
essersi immatricolato nelle modalit e termini di cui al paragrafo 7.
ATTENZIONE:
i candidati immatricolati sul corso di minore preferenza o sulla sezione formativa di minore preferenza che
non chiederanno di essere spostati secondo le modalit anzidette, saranno assegnati definitivamente al corso
di laurea o alla sezione formativa di minore preferenza, se immatricolato in un corso di laurea organizzato in
sezione formative.
I candidati saranno ammessi operando esclusivo riferimento all'ordine di graduatoria.
Lelenco degli ammessi al recupero e dei candidati assegnati al corso o alla sezione formativa di maggiore
preferenza, sar pubblicato sul Portale dAteneo alla pagina www.studenti.unibo.it il giorno 13 ottobre 2016.
La pubblicazione degli elenchi su Studenti Online rappresenta l'unico mezzo di pubblicit legale sullesito della
prova.
FASE 2 - ISCRIZIONE AMMESSI AL RECUPERO E SPOSTAMENTI
Dalla data di pubblicazione dellelenco (13 ottobre 2016), i candidati ammessi al recupero sono tenuti a procedere
allimmatricolazione entro il termine perentorio del 17 ottobre 2016, secondo la procedura del precedente
paragrafo 7. I candidati che non si immatricoleranno saranno considerati rinunciatari ed esclusi da tutte le
fasi successive del concorso.
I candidati immatricolati al corso di minore preferenza che abbiano chiesto regolarmente nelle forme descritte nella
Fase 1 di essere spostati e assegnati sul corso di maggiore preferenza o sulla sezione formativa di maggiore
preferenza, saranno spostati senza alcun adempimento a loro carico.
RECUPERI SUCCESSIVI AL PRIMO
La fase dei recuperi ripetuta se dovessero risultare posti disponibili al termine di ogni recupero e di ogni
spostamento e in ragione dellordine in graduatoria e delle preferenze espresse; per ciascun recupero il candidato
16

idoneo non ammesso allimmatricolazione ma interessato al recupero deve dichiarare la disponibilit ad


essere recuperato secondo le modalit descritte nella Fase 1 ed entro i termini seguenti, a pena di esclusione
da tutte le fasi successive:
2 recupero: dichiarazione di interesse ad essere recuperati dal 20 ottobre al 24 ottobre 2016, pubblicazione
candidati ammessi su www.studenti.unibo.it 27 ottobre 2016, scadenza immatricolazione 2 novembre 2016;
3 recupero: dichiarazione di interesse ad essere recuperati dal 7 novembre al 9 novembre 2016, pubblicazione
candidati ammessi su www.studenti.unibo.it 14 novembre 2016 scadenza immatricolazione 17 novembre 2016;
4 recupero: dichiarazione di interesse ad essere recuperati dal 21 novembre 2016 al 23 novembre 2016,
pubblicazione candidati ammessi su www.studenti.unibo.it 28 novembre 2016 scadenza immatricolazione 1
dicembre 2016;
Per tutti i recuperi limmatricolazione dovr essere effettuata nelle modalit descritte al paragrafo 7.
SPOSTAMENTI SUCCESSIVI AL PRIMO
La fase degli spostamenti ripetuta se dovessero risultare posti disponibili al termine di ogni recupero e di ogni
spostamento e in ragione dellordine in graduatoria e delle preferenze espresse; per ciascun turno di spostamento il
candidato immatricolato nel corso di minor preferenza o nella sezione formativa di minore preferenza se ancora
interessato, deve dichiarare di essere spostato secondo le modalit descritte nella Fase 1 ed entro i termini
seguenti, in mancanza sar assegnato definitivamente sul corso di studio o sulla sezione formativa di minore
preferenza in cui si immatricolato.
2 spostamento: dichiarazione di interesse ad essere spostati sul corso di maggiore preferenza dal 20 ottobre al 24
ottobre 2016, pubblicazione candidati spostati su www.studenti.unibo.it 27 ottobre 2016;
3 spostamento: dichiarazione di interesse ad essere spostati dal 7 novembre al 9 novembre 2016, pubblicazione
candidati spostati su www.studenti.unibo.it 14 novembre 2016;
4 spostamento: dichiarazione di interesse ad essere spostati dal 21 novembre 2016 al 23 novembre 2016,
pubblicazione candidati spostati su www.studenti.unibo.it 28 novembre 2016;
Si ribadisce che il candidato per dichiarare di essere spostato, deve essersi immatricolato nelle modalit di
cui al paragrafo 7 e nei termini sopra indicati per ciascun turno di spostamento.
RECUPERO STRAORDINARIO
Qualora al 2 dicembre 2016 dovessero risultare ancora dei posti disponibili, si aprir unulteriore fase di recupero
aperta esclusivamente ai candidati idonei non ancora immatricolati in alcun corso del presente bando che abbiano
nelle precedenti fasi di recupero dichiarato linteresse ad essere recuperati secondo le modalit di cui alla Fase 1.
A tal fine il 5 dicembre 2016 su Studenti Online www.studenti.unibo.it sar pubblicato il numero dei posti
disponibili per ciascun corso di laurea. Dal 5 dicembre 2016 al 7 dicembre 2016 i candidati interessati dovranno
manifestare la disponibilit ad essere recuperati secondo le modalit descritte nella Fase 1, in mancanza saranno
esclusi dal recupero stesso.
Il 14 dicembre 2016 sempre su Studenti Online www.studenti.unibo.it sar pubblicato lelenco dei candidati
ammessi al recupero e da questa data dovranno immatricolarsi entro il termine del 19 dicembre 2016 nelle
modalit descritte al paragrafo 7.
Se al termine rimanesse ancora disponibilit di posti, questi saranno messi a disposizione lanno successivo per i
trasferimenti da stesso corso di laurea.
Eventuali avvisi riguardanti la modifica delle procedure discrizione saranno pubblicati sul sito di Studenti online
www.studenti.unibo.it

17

Chiusura uffici:
- Dal 15 al 19 agosto 2016 chiusura estiva;
- 6 settembre 2016 prova di ammissione dei corsi di laurea magistrale a ciclo unico di Medicina e Chirurgia e
Odontoiatria e Protesi dentaria per la Segreteria Studenti competente per i corsi di laurea con sede Bologna
- 13 settembre 2016 prova di ammissione dei corsi di laurea delle Professioni Sanitarie per la Segreteria
Studenti competente per i corsi di laurea con sede Bologna
- 14 ottobre 2016 per la Segreteria Studenti competente per i corsi di laurea con sede a Rimini
- 31 ottobre 2016; 1 novembre 2016; 8 dicembre 2016; 9 dicembre 2016.
Il Responsabile del procedimento amministrativo il Responsabile dellUnit di Servizio Didattico dellArea
Medica, dott. Giuseppe Rana; per le fasi attuative del bando, successive allemanazione delle graduatorie, il
candidato deve fare riferimento alla Segreteria studenti competente.
Linformativa sulla privacy, ai sensi dellart. 13 del D.Lgs. 30.06.03 n. 196 Codice in materia di protezione
dei dati personali, consultabile su Portale dAteneo alla pagina www.unibo.it/PrivacyBandiCds
Il presente bando, emanato con Decreto Rettorale Prot n. 65583 del 14/07/2016, rep. n 745/2016 sottoposto alle
norme previste dal Decreto del Ministro dell'Istruzione, dell'Universit e della Ricerca n. 47/2013, e sue successive
modifiche, in materia di accreditamento dei corsi di studio.
Il Rettore
f.to Prof. Francesco Ubertini

18

Allegato 1

Allegato 2
COMPENSATIVE PER IL RICONOSCIMENTO DELLEQUIVALENZA DEI DIPLOMI DELLAREA
SANITARIA DEI TITOLI DEL PREGRESSO ORDINAMENTO REGOLATE DAL D.P.C.M. DEL 26 LUGLIO 2011
IN ATTUAZIONE DELLART. 4 COMMA 2 DELLA LEGGE N. 42 DEL 1999 DEVONO ISCRIVERSI ALLA
SELEZIONE REGOLATA NELLALLEGATO 1 PARTE INTEGRANTE DEL PRESENTE BANDO.

MISURE

1 - SOGGETTI INTERESSATI
Le misure compensative per il riconoscimento dellequivalenza dei diplomi dellarea sanitaria dei titoli del
pregresso ordinamento sono riservate a coloro che sono in possesso del provvedimento di riconoscimento
dellequivalenza del titolo di studio rilasciato dal Ministero della Salute ai sensi dellart. 4 co. 2 della legge 26
febbraio 1999.
Sono ammessi alla procedura coloro che hanno ottenuto un riconoscimento condizionato del titolo di studio
conseguito in ordinamenti precedenti rispetto allattivazione dei Diplomi Universitari con punteggio da 6,01 a
11,99 punti.
Si precisa che a seguito del superamento dellesame finale potr aver validit lequivalenza ai soli fini
dellesercizio professionale, sia subordinato che autonomo.
2 - PERCORSI DI COMPENSAZIONE FORMATIVA
I percorsi di compensazione formativa prevedono quanto segue:
Punteggio attribuito dal
Ministero della Salute

Crediti formativi da maturare


complessivamente

Durata del percorso formativo

Da 6,01 a 7,99 punti

120 CFU

4 anni

Da 8 a 9,99 punti

90 CFU

3 anni

Da 10 a 11,99 punti

60 CFU

2 anni

Si ricorda che coloro che sono ammessi alle misure compensative devono maturare annualmente 30 crediti, pena
la decadenza dal percorso di compensazione formativa e che prevista una frequenza obbligatoria pari almeno
al 70% per ogni attivit formativa.
3 - POSTI DISPONIBILI
Sono ammessi in sovrannumero ai percorsi di compensazione formativa un numero di soggetti entro il limite
massimo del 10% dei posti attribuiti annualmente allanalogo corso di laurea abilitante e comunque in numero non
inferiore a cinque per ogni singolo corso di studio.
I posti attribuiti ai singoli corsi di laurea delle Professioni Sanitarie dellAteneo di Bologna per lA.A. 2016/20167
sono riportati al paragrafo 1 del bando di cui il presente documento costituisce allegato.

4 ISCRIZIONE ALLA SELEZIONE


Liscrizione alla selezione deve essere effettuata dal 25 luglio 2016 entro il termine perentorio dell8 settembre
2016 ore 13:00 mediante Studenti Online www.studenti.unibo.it secondo le seguenti modalit:
1. collegarsi a www.studenti.unibo.it e registrarsi nella sezione Se non sei ancora registrato, registrati,
oppure accedere direttamente al servizio inserendo le proprie credenziali;
2. registrarsi compilando tutti i campi obbligatori (nel caso di studenti stranieri non in possesso di codice
fiscale, accedere alla sezione Registrazione Studenti Internazionali e seguire le istruzioni fino alla
creazione delle credenziali istituzionali);
3. dopo il primo accesso sar necessario modificare la password. N.B: importante ricordare e conservare le
proprie credenziali istituzionali per tutta la durata della carriera, poich saranno richieste ad ogni accesso al
proprio profilo personale in www.studenti.unibo.it ;
4. Scegliere la voce Selezione per titoli alle misure compensative e completare i dati richiesti;
5. caricare in formato pdf su Studenti Online (www.studenti.unibo.it) i sottoelencati documenti (attenzione, i
documenti possono essere caricati esclusivamente in formato pdf, pertanto il candidato dovr trasformare
in pdf i documenti in diverso formato):
a) Modulo di partecipazione alla selezione, compilando lAllegato 2A al presente bando;
b) fotocopia di un documento didentit valido e non scaduto: scansionare il documento, trasformarlo
in pdf e caricarlo;
c) scansione del provvedimento del Ministero della Salute indicante il punteggio attribuito;
6. Effettuare il versamento dellimporto di 60,00 (che viene generato automaticamente al termine della
procedura) con una delle seguenti modalit:
a) on line mediante carta di credito, anche non di propriet del candidato (circuiti: Visa, Mastercard,
Diners, American Express);
oppure:
b) presso qualunque Agenzia della Banca Unicredit avvalendosi dellapposito codice di pagamento
stampabile al termine della registrazione dei dati on-line.
Non sono ammessi pagamenti presso altri Istituti di credito, con bonifici bancari o versamenti effettuati tramite
bollettino postale. La quota versata non sar in nessun caso rimborsata.
Il candidato che non si iscrive con la procedura e le modalit sopra indicate, nei termini previsti e
corrispondendo il relativo contributo, non viene ammesso alla selezione.
5 - NUMERO DI RICHIESTE SUPERIORE RISPETTO ALLA DISPONIBILIT DEI POSTI
Nel caso in cui il numero di richieste risulti superiore rispetto al 10% del numero di posti attribuiti al singolo corso
di laurea (con un minimo di cinque) verr redatta una graduatoria che terr conto:
- in primo luogo del numero di crediti da maturare: il candidato con un numero di crediti inferiore da maturare
prevale sul candidato che deve maturare un numero di crediti formativi superiore;
- in caso di ulteriore parit prevale il candidato anagraficamente pi giovane.
6 - EVENTUALE GRADUATORIA E MODALIT DI ISCRIZIONE
Il giorno 23 settembre 2016 sempre su Studenti Online www.studenti.unibo.it sar pubblicato un avviso
contenente la graduatoria degli ammessi alle Misure compensative nonch il termine e le modalit entro le quali
iscriversi alle stesse.
I candidati che non si iscriveranno entro il termine indicato nel suddetto avviso, saranno considerati tacitamente
rinunciatari e i posti saranno messi a disposizione dei candidati idonei collocati in graduatoria in posizione
successiva ai vincitori per un solo recupero, secondo le modalit e i termini descritti nel suddetto avviso.
Liscrizione alle Misure compensative soggetta al pagamento del contributo di 1000,00 nei termini e secondo le
modalit descritte nel suddetto avviso.

ALLEGATO 2 A BANDO PER LAMMISSIONE ALLE MISURE COMPENSATIVE PER I CORSI DI LAUREA
DELLE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2016-2017
DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE
Al Magnifico Rettore
Alma Mater Studiorum Universit di Bologna
Valendomi delle disposizioni di cui agli artt. 3 e 46 del D.P.R. n.445/2000 e consapevole, ex art. 76, D.P.R. n. 445/2000,
che chiunque rilascia dichiarazioni mendaci, forma atti falsi o ne fa uso, punito ai sensi del codice penale e delle leggi
speciali in materia ed incorre, altres, nella decadenza dai benefici di cui allart. 75, D.P.R. n.445/2000
DICHIARO SOTTO LA MIA RESPONSABILIT
Il/La Sottoscritt ________________________________________________________________________
Nat __

a ____________________________________________ il _______________________________

Residente in Via __________________________________________________ Tel. __________________


Cell. _______________________________ e_mail ____________________________________________
Comune __________________________________________ Prov. _________ Cap. _________________
codice fiscale n

Sono

in

possesso

DICHIARO ALTRESI, SOTTO LA MIA RESPONSABILIT, CHE


del

provvedimento

di

riconoscimento

dellequivalenza

del

titolo

di

studio

in

__________________________________________________________________________, rilasciato dal Ministero della


salute ex art. 4, comma 2, L. 26 febbraio 1999, condizionato, con punteggio _____________ (da 6,01 a 11,99);

CHIEDO PERTANTO

di partecipare alla selezione per soli titoli per lammissione alle misure compensative per i corsi di laurea delle professioni
sanitarie per lA.A. 2016/2017;
ALLEGO:
1) Copia del provvedimento del Ministero della Salute indicante il punteggio attribuito;
2) Copia scannerizzata fronte-retro di un documento di identit in corso di validit
3) DICHIARO INFINE
di essere a conoscenza che l'Universit verificher la veridicit di quanto da me dichiarato e che, in caso di dichiarazioni false
o inesatte, ferme restando le responsabilit penali, non sar consentita la correzione e decadr automaticamente dal diritto
all'iscrizione e dagli ulteriori eventuali benefici.
Data //

(firma dello studente)

I dati, ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), saranno
trattati unicamente per la gestione delle procedure amministrative nell'ambito dei fini istituzionali dell'Universit di Bologna.
Data //

(firma dello studente)

Il presente modulo deve essere compilato, sottoscritto e caricato in formato pdf su Studenti Online (www.studenti.unibo.it ).