Sei sulla pagina 1di 2

21/5/2014 Fertirrigazione del Ciliegio - Netafim

http://www.netafim.it/article/fertirrigazione-del-ciliegio 1/2
Fertirrigazione del Ciliegio (Articoli e Letture)
Relevant: Agronomic Support
Dallesperienza NETAFIM si evince che su questultima coltura sono molto importanti le
applicazioni durante la f ioritura o per concludere il ciclo produttivo stagionale, dove i diversi nutrienti e la loro
applicazione giocano un ruolo diverso in f unzione della produttivit e della qualit dei f rutti desiderata.
Quantif icare lassorbimento da parte del ciliegio degli elementi nutritivi dal terreno, con conseguente calcolo
delle dosi da distribuire, particolarmente complesso sia per le numerose variabili di tipo agro-ambientale sia a
causa delle diverse caratteristiche dei porta innesti e delle diverse variet. Generalizzando possiamo per
af f ermare che per le variet con f rutti acidi la concimazione pu essere superiore a quella delle variet a
f rutto dolce, f acendo sempre per attenzione a non incorrere in squilibri nella nutrizione azotata. Per esempio,
per una produzione di 20 ton/ha, un valore orientativo degli apporti azotati in f ertirrigazione, potr essere di
circa 100-120 kg/ha considerando poi un apporto di circa 40 kg/ha di Fosf oro e circa 150 di Potassio.
Secondo le necessit potr essere utile disporre di prodotti f ertirrigui che contengano anche calcio (elasticit
e resistenza dei tessuti) o magnesio (f otosintesi e clorosi), senza trascurare eventuali apporti di f erro, in
f orma chelata, per f avorirne lassorbimento.
Il grande vantaggio of f erto dalla f ertirrigazione sul ciliegio, consiste nel f atto di poter f ornire piccole f razioni di
materiale nutritivo durante le diverse f asi dellirrigazione. In questo modo si ha il tempo di valutare la risposta
della coltura agli elementi apportati permettendo f acilmente di capire quando si f ornita la quantit di nutrienti
necessaria e, al manif estarsi di eventuali ulteriori esigenze, riprendere la f ertirrigazione sf ruttando la risposta
rapida del ciliegio a questa particolare e pratica f orma di nutrizione. Un ulteriore vantaggio della f ertirrigazione
quello di poter somministrare i prodotti solubilizzati e di conseguenza prontamente assimilabili.
Con i sistemi f ertirrigui NETAFIM anche possibile automatizzare gli impianti ed ottenere la massima ef f icienza
controllandone le risposte.
La distribuzione potr essere diversif icata tra la f ase dallevamento e quella di produzione. Per lallevamento
sar importante sostenere il ciliegio alla ripresa vegetativa con interventi ben dilazionati nel tempo. Per la
produzione invece, il periodo di rif erimento la f ioritura e si proceder a concimazioni azotate in pre-f ioritura,
in post-allegagione e inf ine, una volta raccolti i f rutti nei mesi da luglio a settembre. Nelle prime due f asi
f enologiche i ciliegeti sono molto sensibili allirrigazione, in questi momenti inf atti il ciliegio non dovr risentire di
def icit o stress idrico. Un adeguato livello di umidit del suolo si ottiene attraverso la scelta del volume di
adacquamento corretto e del momento di intervento correlato alle diverse f asi f enologiche della pianta.
Il f osf oro, poco mobile nel terreno sebbene presente, si giover molto della distribuzione in f ertirrigazione
durante la f ioritura. Per quanto concerne il Potassio la somministrazione inizier poco prima della ripresa
vegetativa del ciliegeto per evitare il manif estarsi di carenze precoci, successivamente andr f ornito
soprattutto per la produzione e linduzione del colore varietale.
Indietro
21/5/2014 Fertirrigazione del Ciliegio - Netafim
http://www.netafim.it/article/fertirrigazione-del-ciliegio 2/2
Recenti esperienze hanno proposto anche una soluzione irrigua a duplice attitudine che prevede, sul ciliegio,
microaspersione e f ertirrigazione sottochioma abbinata alla protezione antibrina in microaspersione. In questo
caso, il dimensionamento dellimpianto idraulico deve essere strutturato in modo che il sistema sia predisposto
per rispondere sia alle necessit irrigue e f ertirrigue che a quelle legate alla protezione dalle gelate. Nel caso
del f unzionamento dellimpianto a soli f ini irrigui e f ertirrigui si sceglier un sistema di pompaggio suf f iciente per
f ar f unzionare un settore per volta. Nel caso in cui limpianto debba f unzionare anche come antibrina si
dimensioner la pompa in modo da f ar f unzionare limpianto in una volta sola, con turnazioni ad intermittenza.
In questo modo limpianto sar realizzato in modo modulare, ovvero suddiviso in settori che lavorano uno per
volta per irrigare e soddisf are i f abbisogni idrici colturali e contemporaneamente per la protezione dalle gelate.
Con strategie irrigue e f ertirrigue mirate, NETAFIM of f re soluzioni su misura che assicurano la qualit
desiderata, il risparmio idrico e di f ertilizzanti e lincremento delle rese produttive, sf ruttando la grande
versatilit tecnica della sua ampia gamma prodotti.
La competenza maturata in anni desperienza su campo rappresenta la miglior garanzia per un prodotto di
qualit e per una gestione razionale dellirrigazione e della f ertirrigazione f inalizzata ad ottimizzare luso
dellacqua e dei nutrienti in termini def f icienza e costi.
Lampia gamma di soluzioni NETAFIM f ornisce la risposta pi adatta alle tue necessit.
P.I. 00204520993
NETAFIM LTD
http://www.netafimitalia.com/