Sei sulla pagina 1di 2
Giunta Regionale Assessore alla Caste Opere Pubbliche Pet’ = 5 AGO, 2005 Protocollo: U1.2005. OO 22IEGS RO199P02069D 11315 Oggetto: _Risposta ad interpellanza 5004 RegioneLombardia AU Contigo Regioncle della Lombarclio Rep 00721-0 Class. 122/4 mA Pregiatissimi Signori Consiglieri Regionali Marco Cipriano Stefano Tosi Franco Mirabelli Luciano Pizzeui Sara Valmaggi Arturo Squassina Antonio Viotto < Ardemia Oriani Giuseppe Beni Giuseppe Civati Carlo Porcari Gianfranco Concordati Al Presidente del Consiglio Regionale Al Servizio Segreteria dell’ Assemblea Consiliare Ufficio Organizzazione Lavori Assembleari Consiglio Regionale Alla Direzione Generale Presidenza Direzione Centrale Affari istituzionali e legislative U.O. coordinamento affari istituzionali e legislativo Struttura rapport istituzionali LORO SEDI In relazione all’interpellanza in oggetto, con la quale si chiedono chiarimenti cirea la Proroga dei termini per la compilazione graduatoria dei soggetti ammessi ai contributi per I'accesso ed il recupero della prima casa, ¢ opportuno segnalare che: = Ia procedura di erogazione del contributo in conto ¢ tale “terzo bando prima casa di abitazione” concedeva ai beneficiari 18 mesi dalla approvazione della graduatoria (luglio 2003) per predisporre e consegnare la documentazione richiesta e compilare Vallegato B, quindi ottenere nei suecessivi 6 mesi I’erogazione materiale del contributo. Via Fara, 26- 20124 Milano - wwwregione Jombardiait Tel, +39.(2.6765.5733 - S734 - Pax 439.02.6765.5738 = Ad oggi sono state liquidate 13.100 posizioni su 18,000 ammesse. La verifica dei requisiti in base alla documentazione prodotta con l’allegato B avviene in tempo reale non risultando pratiche arretrate se non per richiesta di integrazioni. - La proroga del ‘ermine, dal gennaio 2005 al gennaio 2006, (adottata con d.g.r. 8 giugno 2005 a VIL/90) per la compilazione dell’allegato B ed invio della relativa documentazione, ¢ stata assunta per consentire la compilazione del suddetto allegato B a coloro che non vi avevano adempiuto nei termini precedentemente previsti, non per negligenza, ma a causa di un disguido dovuto a problemi di carattere informatico. In particolare ai citiadini, ammessi in graduatoria e che avevano inoltrato la domanda via internet, era stata notificata una @mail che prefigurava una successiva comunicazione informatica circa Vesito deii’istanza (pur non essendo stata prevista dal bando). Successivamente il trasferimento del programma informatico dal server originario ad altro pit potente ha comportato, in alcuni casi, il maneato recapito agli interessati di tale @mail, ingencrando negli stessi una vana attesa. Quindi, aleuni cittadini risultati ammessi nella graduatoria, non avendo ricevuto 1a @mail e non avendo mai chiesto informazioni alla Regione Lombardia, non hanno proceduto nei termini alla me dei documenti. compilazione dell’allegato B e alla presentezi La Giunta regionale ha quindi ritenuto opportuno prorogare i termini per la compilazione delfallegato B al 30 gennaio 2006, data ultima di chiusura di tutte le operazioni del terzo bando (riesami , rivorsi ). Tale decisione é stata comunicata a tutti gi interessati Gli uffici regionali sono pronti, in tempi rapidi, a “certificare” le domande e liquidare i contributi relativi agli allegati B che, man mano, verranno trasmessi dai beneficiari interessati da tale provvedimento. In conelusione: 1. la prorogariguarda solo quelle domande presentate vie intemet che risultao ammessee che potrebbero essere stat guido tecnico: tutti i contributi relativi alle tenets regolarmente compilate, ossia 13.100 su 18.000 sono stati erogati in tempo reale, cosi come avverra per le domande gid presente atravgo intemet, via via che verranno completate. f} ho Giahpibifo Fo fo okahini