Sei sulla pagina 1di 4

Domande / Risposte degli utenti in merito allebook Pillole di Seduzione

Da questa pagina puoi dire la tua sullebook Pillole di Seduzione, http://www.seduzionepratica.com/manuali-pillole-di-seduzione/ Sono gi presenti molti commenti, tra i pi utili e costruttivi ho selezionato i seguenti. Leggili, alcuni potrebbero risolvere dubbi che hai anche tu. Se invece hai qualcosa di nuovo da chiederci o semplicemente vuoi lasciare la tua opinione, scrivici tranquillamente usando il modulo in fondo alla pagina.

vincenzo - 08 apr 2013 17:18 Interessante la prima parte dell ebook ,per ci sono degli esercizi che non so se riuscir a mettere in pratica per via della mia timidezza Daniel - 08 apr 2013 18:04 Ciao Vincenzo, ti confesso che io, quando ho iniziato, mi vergognavo un sacco nel fare l'esercizio di ballare in pubblico. Quindi l'ho sempre saltato. Puoi saltare gli esercizi in cui non riesci, il tutto serve volutamente per farti sentire imbarazzato e a disagio. Auto-valutati (segnati i risultati) e rifai l'esercizio a distanza di tempo poi fai il confronto. La cosa buffa che un pomeriggio ho conosciuto delle ragazze sedute su un muretto e una di loro mi ha insegnato i passi base del Tango e ci siamo ritrovati a "ballare" in mezzo alla gente che passava sul marciapiede! A volte ci che sembra un ostacolo insormontabile o una paura enorme spesso un qualcosa di banale che la nostra mente ingigantisce oltremodo. Fammi sapere come ti sei sentito con gli esercizi base quelli dove devi chiedere l'orario o poco pi :) PS nella seconda parte di Pillole di Seduzione troverai altri esercizi e considerazioni che ti aiuteranno, inoltre leggi l'articolo sulla timidezza.

emanuele - 20 mag 2013 14:02 Molto interessante ma certi esercizi (12, 13, 25) mi sembrano onestamente incommentabili. Bisogna esseri sinceri no?

Daniel - 20 mag 2013 14:30 Ciao Emanuele, lo scopo degli esercizi farti fare delle figuracce per metterti a disagio e sentirti imbarazzato. In questo modo capirai qual , e dov' il tuo limite. Se subito dopo aver fatto quegli esercizi in fila approccerai normalmente una ragazza, vedrai che ti sembrer la cosa pi semplice del mondo. Gli esercizi servono per farti capire che parlare con una ragazza sconosciuta non una cosa cos estrema. L'idea che ci facciamo di una cosa pi spaventosa dell'esercizio in s. Nell'approccio quello che temiamo l'idea di come possa andare a finire ma poi quando ci facciamo coraggio e AGIAMO alla fine la realt non mai cos spaventosa di come ce l'eravamo immaginata. La paura serve per proteggerci, ma nell'approcciare una

ragazza non abbiamo nulla da temere, la nostra vita non in pericolo, quindi la paura che proviamo esagerata e inutile al fine della sopravvivenza.

Se questo lo sai gi e sei gi bravo nell'approccio, gli esercizi non ti servono, passa pure al capitolo successivo. Grazie per la sincerit, molto utile davvero, grazie, Daniel

PS Vuoi ridere? Ci sono esercizi peggiori! Hai presente le frasi d'approccio delle Iene ("le 10 cose da non dire a una ragazza" e simili su youtube) prima di creare "Pillole di Seduzione" usavamo quelli, i nostri primi studenti li hanno provati tutti uno dopo l'altro! Hanno chiesto a dei vigili se sapevano dov'era la zona dove ci sono le meretrici, spettacolare! Io stesso uso ancora come riscaldamento la frase "sei gi ubriaca?" "no" "allora ripasso pi tardi". Mi diverto troppo a vedere che faccia fanno le ragazze, cos appena arrivi in un locale parti subito con il sorriso. La prima volta che ho fatto l'esercizio del sexy shop ho fatto fatica a rimanere serio, con l'esercizio del mendicante mi ero messo a parlare di viaggi perch lui era bosniaco ed ero appena stato in croazia, molti altri esercizi la primissima volta li ho saltati del tutto. Il trucco interpretare tutti gli esercizi con lo spirito del divertimento!

stefanoc - 24 gen 2013 03:20 e molto interessante da dei buoni spunti pultroppo nell ansia di approccio le parole servono a poco ci vorrebbe un maestro dove prendere esempio e poi farlo in pratica

JoTaRo - 24 gen 2013 12:40 Ciao Stefano, perfettamente vero ci che dici, se non fai pratica non supererai mai l'ansia d'approccio. Voglio dirti anche un'altra cosa.. durante i nostri corsi diversi studenti hanno osservato noi istruttori e gli altri ragazzi mentre approcciavano ma non si sono mai messi in gioco, non hanno mai provato. Osservare serve meno di quello che generalmente si crede. Se fai un corso di ballo, puoi osservare l'insegnare e poi provare a fare la stessa cosa difficilmente riuscirai. Per imparare ad andare in bicicletta o per guidare una macchina o una moto, puoi osservare tutte le bici/moto/auto che passano ma non credo proprio che ti aiuter ad imparare. Per imparare serve BUTTARSI e avere accanto qualcuno che ti corregge gli errori, qualcuno che ti dica cosa fare e ti faccia notare le tue imperfezioni e gli sbagli. Se non ti butti non sbaglierai mai! Segui gli esercizi GRADUALI di Pillole di Seduzione e di Approccio Immediato, vedrai che acquisirai maggiore sicurezza. NB l'ansia d'approccio potrebbe derivare dai pi disparati motivi, problemi familiari, insicurezza sessuale, etc... al di l di quale sia la motivazione, l'ansia di approccio si supera con la PRATICA. L'alternativa entrare nei circoli sociali cos conosci donne evitando totalmente l'approccio. Ma questa un'altra storia. Grazie per il commento ;) e facci sapere i tuoi progressi!

kewin - 30 nov 2012 18:55 "Le donne usano gli uomini zerbino per comodit e li disprezzano per la loro debolezza." una bellissima ragazza ad una festa mi ha chiesto se potevo prenderle un bicchiere di spumante, andai. Poi mi chiese se potevo farle una foto con le sue amiche, le ho risposto no e andai via. il prossimo sabato arriva, saluta a tutti tranne me, poi si avvicina chiedendomi se potevo prendere un drink per lei, perch lei non aveva voglia di fare la fila. Le ho risposto che aveva dimenticato di salutarmi e poi andai via. una bella ragazza, ma io questi giochetti ora li riconosco. Mi ha aggiunto su facebook e la sua richiesta di amicizia lo accettata dopo una settimana. Pi ti fai rispettare e pi si sentono attratte.

Nico - 30 nov 2012 17:05 Letta la prima parte di Pillole di seduzione,trovo molto interessante l'opener bomba! da spunto veramente a tanti opener simili! per quanto riguarda gli esercizi delle 5 settimane(non li ho ancora provati): normale che alcuni risultino pi imbarazzanti di approcciare con una ragazza???

JoTaRo - 02 dic 2012 12:29 Grazie ragazzi per i commenti Kewin le donne si sentono attratte da coloro che escono dagli schemi. Per la precisione quando un uomo non si comporta come lei si aspetta allora in lei scatta la molla della curiosit e sfida: "perch lui non fa come tutti gli altri? cos'ha di diverso? forse non gli piaccio?" lei vorr capire cosa sta succedendo e inizier ad avvicinarsi e a cercarti pi spesso. Hai fatto molto bene a spiegarle le tue motivazioni. Solo non serbare rancore e in futuro se lei si comporter meglio con te faglielo notare e apprezza il gesto. ehi potevi anche dirle "come minimo dovresti essere tu a fare la fila per me visto che devi farti perdonare". Cmq Bravo! Nico l'opener bomba lo davvero, ti consiglio di modificarlo, soprattutto se lo testi a Bologna eheh. Esatto gli esercizi delle 5 settimane sono molto molto pi difficili e imbarazzanti di un approccio. In questo modo imparerai a superare i tuoi limiti e a fare cose molto difficili. In futuro quando farai un approccio ti sembrer semplicissimo e sarai molto pi rilassato ;)

mirko - 12 nov 2012 22:35 Come riuscire a fare una buona impressione a una donna che ti piace e che non conosci, dunque, cosa scatta nella mente di una donna quando incontra un uomo per la prima volta?

JoTaRo - 13 nov 2012 12:01 Ciao Mirko, innanzitutto la donna si fa un'idea di te ancor prima che tu inizi a parlare con lei. Sin da quando una persona entra nell'area visiva della donna lei si fa una sua prima idea basandosi istintivamente sul atteggiamento dell'uomo. Potrebbe essere sorridente, vestito con stile e in compagnia di un gruppo misto di amici oppure potrebbe essere solo, trasandato e che si continua a guardare intorno. Quindi se lei ti ha gi intravisto qualche volta forse puoi immaginare quale idea si sia fatta su di te.

Quando un uomo si avvicina a una donna con l'intento di approcciarla in lei scattano automaticamente "pensieri di autodifesa", lei infatti teme che l'uomo sia uno dei tanti che vorr offrirle da bere e che le rimarr appiccicato

per tutta la sera parlando sempre delle solite cose banali. Questo perch in Italia una donna anche solo carina viene approcciata decine di volte al giorno quindi lei sa bene come concludere al pi presto il noioso incontro. Falle capire che non le sbavi dietro e che non sei ai suoi piedi, devi farle capire che hai anche altre cose pi interessanti e divertenti a cui dedicarti, per esempio puoi scambiarci 4 chiacchiere al bancone del bar e poi fatti reclamare dai tuoi amici (gruppo misto) e torna da loro.

Riassumendo: 1. Evita che lei abbia pregiudizi negativi su di te, quando sei nel locale in cui c' anche lei fai in modo di divertirti (senza ubriacarti!) 2. Durante i primi minuti devi farle capire bene che sei diverso da tutti gli altri che l'hanno approcciata in questi anni 3. Falle percepire che hai una vita interessante e divertente cos aumenter la sua curiosit verso di te e vorr farne parte anche lei.

Da questa pagina puoi dire la tua sullebook Pillole di Seduzione, http://www.seduzionepratica.com/manuali-pillole-di-seduzione/ Altrimenti scrivici a info@seduzionepratica.com aggiungici su Facebook http://www.facebook.com/SeduzionePratica o su Twitter http://www.twitter.com/seduzionepratic ...o usa il modulo contatti http://www.seduzionepratica.com/conttatti Se non vuoi attendere oltre e sapere tutto e di pi sulla seduzione leggi il nostro manuale completo in 4 volumi: FAC-Method. http://www.seduzionepratica.com/ebook-fac-method/ Continua a seguirci, prossimamente parleremo di come fissare unuscita con una ragazza, come pianificare lappuntamento e tante altre novit quindi Tieni docchio la tua posta in arrivo!