Sei sulla pagina 1di 9

Autunno

La vigna si e` spogliata e il suo manto copre il


prato.
Il vento porta lontano le foglie, le nuvole corrono
e lasciano spazio ad un cielo ancora azzurro.
Autunno, meravigliosa stagione che il cuore mi fa
vibrare.
Ora all'imbrunire una fascia rossa e` dipinta
all'orizzonte.
La contadina accende il camino e questa sera
attorno al tavolo la gioia della famiglia fa festa
con le caldarroste.

Anna boratto
Depressione
Male misterioso, male assassino che la vita mia
distruggi e anche di chi mi e` vicino.
La tua forza e` una lama sottile che mi trapassa il
cuore.
No , non mi provochi dolore.
Mi porti disperazione, perche` non c'e`
guarigione.
I giorni insieme a te non sono vita,io che l`amavo
l`ho perduta quel giorno che mi hai preso per
mano.
L`altro di` per un momento ho guardato il cielo e
mi sono sentito contento.
Ecco, la` va la mia preghiera e in quel momento il
conforto che sento e` come una dolcissima
carezza di vento.

Anna Boratto
Edera
Dietro il mulino, attaccata alla vecchia torre si
arrampica l'edera
E` salita piano piano e ora, tra mattoni rossi e
fessure ha creato
Un manto strano.
Edera, quanti amori hai visto nascere!
Si, perche` li dove ci sei tu la natura e` fiaba
E la selva si dirada.
Il ruscello canta una dolce melodia,
La rondine l'ascolta e poi vola via

anna boratto
Emozione
La scopro guardando il chiarore dell'alba al
mattino, davanti al rosso fuoco di un tramonto, al
sorriso di un bambino.
Emozione, la nostra prima volta insieme, quando
ci siamo detti "ti voglio bene".
Davanti all'immensita`del mare , alla maestosita`
delle montagne, ad un cielo stellato; emozione
che ti toglie il fiato.
Quando arrivero` alla fine del lungo cammino, ti
terro`strette le mani e sara`emozione, il sentirti
vicino.
Anna boratto
Estate
Il grande cerchio rosso del sole si sta` alzando._"
Sara` anche oggi un giorno afoso _" sto`
pensando!
Estate, voglia di mare, di montagna.
Vorrei partire con te` per quel viaggio tanto
sognato che mai e` stato realizzato.
Questo caldo e`soffocante, persino il frinire delle
cicale diventa intollerabile, assordante.
Il mais ha le cime piegate, chiamano pioggia, ma
la siccita`durera` ancora tante giornate.
Il viso rugoso del contadino e` matido di sudore,
ma restera` a zappare il fazzoletto di terra ancora
per ore.
Adesso verso sera s'e`alzata un po`d'aria.
I giovani innamorati passeggiano abbracciati.

Anna boratto
Guerra
Il paesaggio e` desolato, fumo, fuoco, anche
questa notte hanno bombardato!
Nei visi scolpiti, paura, pianto, solo disperazione
e` quello che e` rimasto.
Profughi camminano stanchi, non sanno
nemmeno dove andranno, ma vanno avanti.
Vecchi e bambini stringono il cuore, i piu`
giovani li aiutano, in questo lento passare di ore.
Voglio pensare che pace, non sia solo una parola
e che presto questo popolo, guardando il cielo,
veda una colomba bianca che vola.

Anna boratto
Malinconia
Questa sera c'e` una strana malinconia nel mio
cuore.
Esco, stanca di contare le ore.
L'aria frizzante della sera mi accarezza la pelle.
Alzo lo sguardo, il cielo e` un manto di stelle.
Ne osservo una attentamente e la vedo vibrare
intensamente.
La luna ha strane ombre,
disegnano una donna stanca, penso tra me, forse
la vita non l`a amata.
Il pensiero va lontano dentro quel cielo che tocco
con mano.
Ora nel mio cuore e` scesa una strana dolcezza,
questo cielo incantato mi ha aiutato.
Rientro serena e ora nel mio cuore, c'e`la
speranza che domani sara` un giorno migliore.

Anna boratto
Villa Margherita

Dopo la salita della corta stradina,Villa Margherita e` incantevole


sopra la collina.
Questa notte poi e` nevicato e il paesaggio e` meraviglioso, quasi
incantato.
Qui c'e`tanta pace e chi e`qui spera in una guarigione che non duri
solo una primavera.
In questo luogo la sofferenza e`tanta, la preghiera ci accompagna e
ci da speranza.
Rivolgiamo lo sguardo verso il Signore e un dolce conforto scende
nel nostro cuore.

Anna Boratto