Sei sulla pagina 1di 14

Elaborazione di

fogli di lavoro con Business &


Relationship
Management:

Microsoft Excel innovazione dei


servizi e gestione
della clientela
nelle banche di
credito
cooperativo.

Lez. 3 – I formati personalizzati IV edizione

Dott. Enrico Frer


Sommario lezione

Microsoft EXCEL
Formattazioni: formati personalizzati

 Creare formati numerici personalizzati


 Utilizzare i codici di formato
 Separatori delle migliaia, cifre decimali e cifre
significative
 I colori
 Condizioni
 Date e ore

Enrico Frer Microsoft Excel:


Excel formati personalizzati
03.2
Microsoft EXCEL
Creare formati numerici personalizzati
I formati numerici predefiniti
 Excel supporta molti formati numerici predefiniti,
selezionabili dalla scheda di opzioni Numero della
finestra di dialogo Formato celle.
 I parametri secondari associati
ai formati predefiniti consentono
di adattare i formati numerici in
base alle esigenze dell’utente
(es. nr dei decimali).

Enrico Frer Microsoft Excel:


Excel formati personalizzati
03.3
Microsoft EXCEL
Creare formati numerici personalizzati
I formati numerici
personalizzati
 Se però nessuno dei formati predefiniti in Excel è
in grado di offrire le caratteristiche di
formattazione desiderate, è possibile creare un
formato personalizzato applicabile a numeri, testo,
date e ore
contenuti in celle o intervalli
di celle.
 Per fare questo si ricorre alla
categoria Personalizzato
presente nella scheda opzioni
Numero della finestra Formato
celle.
Enrico Frer Microsoft Excel:
Excel formati personalizzati
03.4
Microsoft EXCEL
Creare formati numerici personalizzati
I formati numerici
 personalizzati
Procedimento per creare un formato
personalizzato
- Selezionare la cella o l’intervallo di celle contenente i
valori che si desidera formattare
- Dal menu Formato  Celle  scheda Numero
- Scegliere (con un clic) nel riquadro Categoria il formato
numerico predefinito che più assomiglia al formato che si
vuole creare
- Selezionare l’opzione Personalizzato dall’elenco
Categoria.
Nel riquadro laterale, nella casella Tipo, appaiono i codici
che descrivono il formato numerico corrente.
- Modificare, se necessario, i codici di formato oppure
selezionare una combinazione predefinita di codici
Enrico Frer facendo clic sulle opzioni
Microsoft Excel: elencate
Excel formati nel riquadro inferiore.
personalizzati
03.5
Microsoft EXCEL
Creare formati numerici personalizzati
I formati numerici
personalizzati
 Eliminazione di un formato personalizzato
 Eliminare un formato personalizzato è semplicissimo:
dopo aver selezionato il formato che si desidera
eliminare, premere il pulsante Elimina, posto sulla sinistra
della finestra Formato celle.

 N.B. i formati personalizzati vengono salvati


con la cartella di lavoro.

Enrico Frer Microsoft Excel:


Excel formati personalizzati
03.6
Microsoft EXCEL
Creare formati numerici personalizzati
Utilizzare i codici di formato
(1)
 Per definire un formato personalizzato, Excel
utilizza una sequenza di codici di formato che può
essere modificata dall’utente.
 La costruzione delle sequenze di formato segue
regole precise:
 In una sequenza di formato, è possibile specificare un
massimo di 4 sezioni di codici di formato. Queste sezioni,
separate da un punto e virgola, definiscono nell’ordine
l’aspetto di:
 Numeri positivi
 Numeri negativi
 Valori zero
 Testo
Enrico Frer Microsoft Excel:
Excel formati personalizzati
03.7
Microsoft EXCEL
Creare formati numerici personalizzati
Utilizzare i codici di formato
(2)
 Se l’utente specifica solo due sezioni, il programma
adotta la prima per i numeri positivi e gli zeri e la
seconda per i numeri negativi.
 Se l’utente specifica una sola sezione, il programma
applica il formato a tutti i numeri.
 Attenzione !! Se si salta una sezione, è necessario
includere il punto e virgola finale relativo ad essa.
 Es.
#.##0,00;[Rosso]-#.##0,00
La prima parte della sequenza (#.##0,00) rappresenta il
formato applicato ai numeri positivi e agli zeri
La seconda parte ([Rosso]-#.##0,00) descrive il formato
applicato ai numeri negativi.
Enrico Frer Microsoft Excel:
Excel formati personalizzati
03.8
Microsoft EXCEL
Creare formati numerici personalizzati
Utilizzare i codici di formato
(3)
 Separatore delle migliaia
Per visualizzare il punto separatore delle migliaia è
necessario inserire un punto (.) nella sequenza del
formato numerico
Es. la sequenza #.### visualizza il valore 17500 come
 Cifre
17.500decimali e cifre significative
Se si desidera formattare i numeri con le virgole decimali,
si devono aggiungere dei segnaposto speciali.
# visualizza solo le cifre significative e non gli zeri non
significativi.
Es. La sequenza #####,# visualizza il valore
70000,59 come 70000,6

Enrico Frer Microsoft Excel:


Excel formati personalizzati
03.9
Microsoft EXCEL
Creare formati numerici personalizzati
Utilizzare i codici di formato
(4)
0 visualizza zeri non significativi per i numeri che
presentano meno cifre di quanti siano gli zeri del formato.
Es. la sequenza #,00 visualizza 3,1 come 3,10

? aggiunge spazi per gli zeri non significativi su


entrambi i lati della virgola decimale in modo da allineare
le virgole decimali quando vengono formattate con un
carattere a larghezza fissa.
 Frammenti di testo predefiniti
Per visualizzare un frammento di testo predefinito nelle
celle associate alla sequenza di formato, è necessario
racchiudere la stringa fra doppie virgolette (“”).
Es. la sequenza “Ricavi” € #.##0,00 visualizza il
valore 234,478 come Ricavi € 234,48
Enrico Frer Microsoft Excel:
Excel formati personalizzati
03.10
Microsoft EXCEL
Creare formati numerici personalizzati
Utilizzare i codici di formato
 Utilizzo dei colori (5)
Excel permette di assegnare a ogni sezione della
sequenza di formato un colore diverso. Si tratta di
scrivere, all’inizio della sequenza, il nome del colore
desiderato racchiuso fra parentesi quadre.
I colori supportati sono 8:
[Nero], [Blu], [Celeste], [Verde], [Fucsia], [Rosso],
[Bianco], [Giallo]
Es. la sequenza [Blu]#.###;[Rosso]-#.### (cosa
fa ?)

Enrico Frer Microsoft Excel:


Excel formati personalizzati
03.11
Microsoft EXCEL
Creare formati numerici personalizzati
Utilizzare i codici di formato
(6)
 Condizioni
I codici di formato possono essere utilizzati per creare
formati numerici applicati solo quando i valori inseriti
nelle celle soddisfano una particolare condizione.
La condizione da verificare deve essere racchiusa tra
parentesi quadre.
Es. la sequenza [Blu][>=10];[Rosso][<10] (cosa fa
?)

Le condizioni sono sempre composte da un operatore di


confronto (= uguale a, > maggiore di, < minore di,
>= maggiore o uguale a, <= minore o uguale a, <>
diverso da) e un valore.

Enrico Frer Microsoft Excel:


Excel formati personalizzati
03.12
Microsoft EXCEL
Creare formati numerici personalizzati
Utilizzare i codici di formato
Formattare date
(7)

g/m 17/3

g/m/a 17/3/04

gg/mm/aa 17/03/04

g-mmm 17-mar

gg-mmm-aa 17-mar-04

Per personalizzare:
gggg = nome del giorno della settimana
Enrico Frer Microsoft Excel:
Excel formati personalizzati
03.13
Microsoft EXCEL
Creare formati numerici personalizzati
Utilizzare i codici di formato
Formattare orari (8)
h.mm 13.52
h.mm PM 1.52 PM
h.mm.ss 13.52.32
h.mm.ss PM 1.52.32 PM
52.32,4 (con decimi di
mm.ss,0
secondo)
[h].mm.ss 13.52.32
g/m/aa h.mm 0/1/0 13.52
g/m/aa h.mm PM 0/1/0 1.52 PM
[ ] usate per visualizzare il tempo assoluto trascorso: permette di
vedere più di 24 ore, 60 minuti o 60 secondi – hanno senso solo
se usate nella prima posizione! h.[mm].ss equivale a h.mm.ss
Enrico Frer Microsoft Excel:
Excel formati personalizzati
03.14