Sei sulla pagina 1di 7

Il Lampo

testo originale parafrasi


E cielo e terra si mostrò qual era: E cielo e terra mostrarono la loro vera
forma, grazie al bagliore del lampo:
la terra ansante, livida, in sussulto;
il cielo ingombro, tragico, disfatto; la terra terrorizzata, tetra, in un sussulto
bianca bianca nel tacito tumulto doloroso;
una casa apparì sparì d’un tratto; il cielo pieno di nuvole, cupo e agitato;
come un occhio, che, largo, esterrefatto, nella silenziosa bufera appare
s’aprì si chiuse, nella notte nera. improvvisamente una casa bianca ma
scompare subito;
somiglia ad un occhio che atterrito,
sbalordito, si apre e si chiude nella notte
buia.
figure di suono
1. E cielo e terra si mostrò qual era:

2. la terra ansante, livida, in sussulto;


3. il cielo ingombro, tragico, disfatto; • Paranomasia (v.5)
4. bianca bianca nel tacito tumulto • Allitterazione (v4-7)
5. una casa apparì sparì d’un tratto;
6. come un occhio che, largo, esterrefatto,
7. s’aprì si chiuse, nella notte nera.
figure di posizione
1. E cielo e terra si mostrò qual era:

2. la terra ansante, livida, in sussulto; • Climax ascendente


3. il cielo ingombro, tragico, disfatto;
4. bianca bianca nel tacito tumulto
• Anastrofe (v.4-5)
5. una casa apparì sparì d’un tratto;
• Enjambement (v.6-7)
6. come un occhio che, largo,
• Antitesi (v.5-7)
esterrefatto, • Asindeto (v.2-3)
7. s’aprì si chiuse, nella notte nera. • Polisindeto (v.1)
figure di significato
1. E cielo e terra si mostrò qual era:
• Personificazione (v.2-3)
2. la terra ansante, livida, in sussulto; • Ossimoro (v.4)
3. il cielo ingombro, tragico, disfatto; • Anafora (v.4)
4. bianca bianca nel tacito tumulto
5. una casa apparì sparì d’un tratto;
• Antitesi (v.5-7)
6. come un occhio che, largo, esterrefatto,
• Similitudine (v.6)
7. s’aprì si chiuse, nella notte nera.
Commento
1. E cielo e terra si mostrò qual era:

2. la terra ansante, livida, in sussulto;


3. il cielo ingombro, tragico, disfatto;
4. bianca bianca nel tacito tumulto
5. una casa apparì sparì d’un tratto;
6. come un occhio che, largo, esterrefatto,
7. s’aprì si chiuse, nella notte nera.
confronto
• Analogie con l’autore:
-X Agosto
-Temporale
-Il Fanciullino

• Analogie esterne all’autore:


-D’Annunzio ed il concetto di natura
-Leopardi e L’Infinito