Sei sulla pagina 1di 18

Il Ballo un hobby completo

poich procura benefici fisici,


morali e sociali.
Benefici fisici:

Migliora il corpo e tonifica la muscolatura


delle braccia, gambe glutei e addome.
Riduzione del grasso corporeo grazie ad
una attivit costante a tempo prolungato.
Articolazioni pi elastiche.
Rinforzamento del sistema
cardiocircolatorio e diminuzione del
colesterolo.
Il ballo richiede molta energia, e aiuta dunque a
bruciare calorie.
I muscoli lavorano in modo apparentemente
lieve, ma in realt molto intenso, modellando e
rendendo armonico e pi sodo il corpo intero.
Muoversi a ritmo di musica aumenta la
coordinazione e aiuta ad acquisire armonia e
scioltezza.
Dato che i movimenti del ballo sono di tipo
misto, si ha il doppio vantaggio di migliorare
lefficienza di cuore e polmoni, lavorando allo
stesso tempo sulla tonificazione muscolare e
aumentando lelasticit delle articolazioni.
Ballare aiuta a prender coscienza del proprio
corpo e a muoversi con maggior scioltezza,
mantenendo una postura corretta.
Solo attraverso un esercizio fisico regolare
possiamo evitare di accumulare le calorie
extra che ingeriamo con i cibi grassi.
Invece di spendere ore eterne in esercizi
monotoni e noiosi con gli attrezzi, perch
non bruciare queste calorie extra ballando,
in unatmosfera piacevole accanto a gente
simpatica e bellissima musica.
Esercita la memoria in modo
estremamente naturale, dato che,
quantomeno nella fase di
apprendimento, necessario
concentrarsi molto per ricordare le
varie sequenze e i vari passi
Ballare un ottimo esercizio aerobico:
migliora lossigenazione di tutto
lorganismo, migliora il tono muscolare ed
aiuta a rassodare il corpo. Inoltre, si
tengono in esercizio le articolazioni,
prevenendo il rischio di osteoporosi.
RIASSUMENDO
BALLARE FA BENE AL CUORE

IL BALLO TI AIUTA A CONTROLLARE IL


PESO

IL BALLO FA BENE AI VOSTRI NERVI

FA BENE ALLA CIRCOLAZIONE


TONO MUSCOLARE
Una delle cose pi belle circa il fatto di ballare
che ti aiuta a muovere anche muscoli che
altrimenti non useresti nella vita di tutti i giorni.
Un tricipite consistente il risultato di una buona
posizione di ballo (come vedi una buona
posizione di ballo e un buono stile delle braccia
ti fa apparire migliore in pi di un modo). E lo
stesso vale per le gambe: la maggior parte delle
persone hanno muscoli frontali delle gambe
piuttosto buoni (probabilmente perch
camminano molto in avanti). Se volete
consolidare il retro e i glutei bisogna che li
usiate. Facendo oscillare le gambe allindietro
dallanca in un Foxtrot lento potrete fare molto
per i vostri posteriori.
Il ballo considerato uno sport tra i pi
completi per <i movimenti, l'agilit lo
sforzo e la resistenza che richiede>>,
spiega Antonio Napolitano, campione
italiano di ballo liscio.
Fiato, gambe, schiena e articolazioni
sono messi alla prova volteggiando sulle
note del Danubio Blu o allacciandosi nel
tango: sempre pi medici, ortopedici e
osteopati suggeriscono a pazienti con
problemi di mal di schiena o articolari di
provare a <<sciogliersi>> con la danza.
BENEFICI PSICOLOGICI
Riduzione dello stress grazie all'incremento della
vitalit..

Se si riesce a superare la vergogna perch si pensa di


non riuscire a muoversi adeguatamente, e ci si lascia
guidare dalla musica, si arriva a godere davvero della
lezione collettiva, e a rilassarsi completamente. In
questo senso il ballo rappresenta unottima terapia
antistress, un momento proprio in cui ci si concede di
lasciarsi andare e di scaricare tensioni, preoccupazioni,
malesseri.
Ballare aiuta anche a vincere la timidezza: quando ci si
rende conto di poter riprodurre passi che allinizio se
sembrano inaccessibili, si conquista molta fiducia in se
stessi: il corpo si sblocca, si rilassa, i movimenti si fanno
pi disinvolti e sciolti, e lautostima aumenta.
Il ballo rilassa la mente e fa bene
allumore: concentrarsi sui movimenti
distrae dalle preoccupazioni e soprattutto,
divertente: stimola infatti il cervello a
produrre pi endorfine, le sostanze che
danno benessere ed euforia.
Il ballo rappresenta anche un ottimo
rimedio contro linsonnia.
Ballando le persone esprimono la propria
personalit, liberando energia e creativit.
Imparare a danzare, inoltre, significa
imparare regole e disciplina: aiuta a porsi
degli obiettivi e a raggiungerli attraverso il
metodo e la costanza.
Danzare fa bene allo spirito e alla salute, anche in terza
et. Lo dimostrano due studi condotti dai ricercatori della
Washington University e dell'Albert Einstein College of
Medicine di New York che sono giunti alle stesse
conclusioni: ballare un vero toccasana per le persone
anziane.
Lungo lelenco dei benefici del ballo: migliora il controllo
muscolare, favorisce lelasticit delle articolazioni e pu
addirittura ritardare il manifestarsi di sintomi del morbo di
Alzheimer o di Parkinson.
I ricercatori nordamericani sono partiti dallassunto,
dimostrato da precedenti studi, che danzare faccia
certamente bene alla salute fisica: rafforza le ossa e i
muscoli, aumenta la salute cardiovascolare e polmonare,
dona una maggiore elasticit nei movimenti. Ma questa
pratica ha un effetto positivo anche sul cervello? I
ricercatori hanno risposto allunisono
Gli scienziati di Washington hanno arruolato 38 pazienti
anziani con il morbo di Parkinson e li hanno divisi in due
gruppi: il primo ha fatto 20 lezioni di tango argentino
della durata di unora, il secondo ha fatto altrettante
sedute di stretching ed esercizi mirati.
Al termine del follow-up, i risultati hanno mostrato che
tutti i pazienti manifestavano un miglioramento nella
Unified Parkinson's Disease Rating Scale Motor, un
punteggio che valuta landamento della malattia in
relazione al movimento, ma solo gli anziani che si erano
cimentati nel tango mostravano anche un netto
miglioramento nel punteggio ottenuto al test Berg Scale,
quello che valuta lo stato dellequilibrio statico e
dinamico, e al test Timed Up and Go, che analizza la
capacit di eseguire movimenti complessi, come girare
attorno ad una sedia, sedersi, alzarsi.
Gammon Earhart, autore dello studio, ha spiegato sulle
pagine del Journal of Neurologic che il tango aiuta ad
allenare alcune abilit psicomotorie, come lequilibrio
dinamico: dover seguire il partner e le brusche
alternanze dei movimenti un ottimo esercizio per
mente e corpo!
Alla medesima conclusione giunse, qualche
anno fa, anche un gruppo di ricercatori
dellAlbert Einstein College of Medicine di New
York che prese in esame persone anziane,
affette da morbo di Alzheimer, che vennero
seguite per ben 21 anni. Lobiettivo dei
ricercatori era di studiare quali esercizi o attivit
sportive potessero contrastare lo sviluppo della
demenza.
Risultato: quasi nessuna delle attivit fisiche
prese in esame (come andare in bicicletta,
nuotare o giocare a golf) sortivano un qualche
effetto positivo, tranne il foxtrot. Questo ballo di
coppia sembra ridurre del 35% il rischio di
demenza e, se si balla tre volte alla settimana, la
riduzione del rischio pu arrivare addirittura al
76%.
Anche in questo caso il merito sarebbe del
tipo di movimento: passi lenti alternati a
passi veloci in un ritmo particolarmente
scadenzato. Secondo gli esperti,
mantenendo elastico e attivo il cervello si
pu aumentare o mantenere costante il
numero di connessioni tra i neuroni e
quindi conservare una certa ricchezza
cognitiva, a dispetto dellet e delle
demenze.
BENEFICI SOCIALI
D la possibilit di esprimere le proprie emozioni attraverso il
movimento
Favorisce lo sviluppo mentale
E' una forma di "avventura" nell'apprendimento
Stabilisce un portamento corretto della persona, specialmente nei
giovani
E' un esercizio di relax per alleviare le proprie preoccupazioni
Contribuisce al raggiungimento della felicit
E' un modo brillante di conoscere persone nuove
Aiuta ad essere ben accetti in societ
E' una forma per comunicare i propri pensieri, ideali, gioie,
rammarichi
Sviluppa la capacit di conversazione con la gente
Accentua nei giovani la responsabilit di appartenere a un gruppo
D l'opportunit di dimostrare originalit e fantasia
Sviluppa il senso di affermazione personale
E' una possibilit di stringere amicizia per persone che altrimenti
sarebbero sole
ALLORA PERCHE BALLARE?
BALLARE PER VIVERE MEGLIO ED
ESSERE PIU FELICI