Sei sulla pagina 1di 19

Effetti biologici degli interferenti

endocrini nelle acque


Claudio De
Genua

Interferenti endocrini (IE)

Una sostanza esogena, o una


miscela, che altera la funzionalit del
sistema endocrino, causando effetti
avversi sulla salute di un organismo,
oppure della sua progenie o di una
(sotto)popolazione
(CE-COM(99)706)

Estrogeni
Estradiolo (E2)

Estrone (E1)

Estriolo (E3)

Sistema endocrino e regolazione ormonale

Nucleo

Recettore
Nucleare
Recettore
Attivato

Estroge
no
Proteine

Ribosoma

Meccanismo dazione degli IE


-Nessuna risposta
-Risposta temporalmente
impropria
-Risposta pi bassa

IE

Gli effetti
Gli IE interferiscono durante :
-lo sviluppo
Animali
riproduttivo
-il differenziamento sessuale
-lo sviluppo
Esposizione continua
embrionale
-la pubert
-Femminilizzazione
-Scarsa qualit dello sperma
-Malformazioni del
corpo
-Cambiamenti
nelle
caratteristiche sessuali
secondarie

Uomo
Esposizione intermittente
(normalmente)
-Malformazioni
del tratto riproduttivo
(compresi criptorchidismo e ipospadia nei
maschi)
-Bassa conta spermatica e altri indicatori
di scarsa qualit dello sperma
-Endometriosi
-Menopausa precoce
-Pubert precoce
-Tumori della mammella,
dell'ovaio e della prostata
-Cambiamenti nelle caratteristiche
sessuali secondarie

Gli effetti
Thunnus thynnus thynnus
Xiphias gladius
Tetrapturus
belone
Balaenoptera
physalus
Stenella
coeruleoalba

Demascolinizzati:

Pimephales
promelas
Barbus plebejus

-Morfometria della
testa alterata
-Dimensione dei
testicoli minore rispetto
la media
- Gonadi intersessuali
(50%)

I differenti tipi di interferenti endocrini


estrogenici
Naturali

-Estrogeni
-Fitoestrogeni

Sintetici

-Prodotti farmaceutici
-Fitofarmaci
-Ftalati
-Diossine
-Bisfenolo A
-Composti organostannici
-Policlorobifenili (PCB)
-Alchilfenoli

Metalli
pesanti

-Cadmio
-Arsenico

Caratteristiche degli estrogeni naturali e


sintetici
Estrogeni

Solubilit in
acqua (mg/L a
20C)

Attivit
estrogenica
relativa

Estrone (E1)

13

2,54

Estradiolo (E2)

13

100

Estriolo (E3)

13

17,6

4,8

246

E2 3--D-glucuronide

347

2,4

E1--D-glucuronide

446,4

<1

Farmaco
17--etinilestradiolo
(EE2)
Composti coniugati

Escrezione umana degli estrogeni


Escrezione mg/anno di
nelluomo
Estrog Donna in et
eno
riproduttiva (1559 anni)

estrogeni naturali
Donna
durante la
gravidanza

Uomo e
donna in
menopaus
a

22-340

1,5-4

Estradio 1-7
lo

62-120

0,5-3

Estriolo

164-2300

1,5-2

Estrone

1,8-11

1,5-12

Dose (g) dellestrogeno sintetico nei


Farmac farmaci
Contraccezion Controllo dei disturbi della
o
e
menopausa
EE2

20-60

10

Escrezione animale degli estrogeni


Specie

Categoria

Escrezione
annuale
(mg)

Vitello

16

Escrezione animale:
Bos taurus

49t negli Usa


al. 2002)

nel
2000 (Lange et
Mucca in et
riproduttiva
Mucca gravida

33t in UE
Sus scrofa
domesticus

Escrezione umana:

110
990

nel 2000
Toro(Lange et al. 2002)
200
Scrofa in et
riproduttiva

43

Scrofa gravida

70

Pecora in et
riproduttiva

8,4

Pecora gravida

19

Montone

9,1

29,5t nel mondo


nel 2009 (Combalbert et
Verro
830
al. 2010)

Ovis aries

Concentrazione degli IE negli affluenti degli impianti di


depurazione
Concentrazioni di estrogeni liberi negli affluenti degli impianti di
depurazione (ng/l)
Paese
E1
E2
E3
EE2
Australia <1617

<124

nm

<0,5

Austria

29670

14125

23660

370

Brasile

40

21

nm

Canada

1978

2.526

nm

<1

Francia

697

1328

11-111

<0.220

Germani
a

2777

1219

nm

2-10

Italia

<0.575

<0.520

2120

<0.510

Giappon
e

30200

1030

80300

nm

Paesi
Bassi

11140

<0.548

nm

<0.28.8

Spagna

2.4

nm

Svizzera

775

511

nm

<1
NOEC 1ng/L
<15

Impianti di trattamento delle acque reflue

La rimozione degli estrogeni liberi negli impianti di


depurazione Percentuale della rimozione degli
estrogeni
Paese
E1

E2

E3

EE2

Australia 85

96

nm

nm

Brasile

6783 92100

nm

6478

Canada

5098 40-99

nm

nm

Francia

40-96

40100

40-96

40-87

Germani
a

98

98

nm

90

Italia

61

85-87

97

85

Giappon
e

86

90

100

nm

Paesi
6498 7598 nm
7798
Bassi
Concentrazioni
degli estrogeni nei fanghi attivi
dw) 60
30% Canada(g/kg
Spagna
nm E3 nm
nm
E1
E2
EE2
60% Francia Svizzera 5099 8898 nm
7094
50-200
22-406
0,64-13 18

Fattori che influenzano la rimozione

-Processo di trattamento
impiegato
-Temperatura
-Tempo di reazione dei fanghi
-Biomassa
-Batteri
-HRT (hydraulic retention
time)

Concentrazione di farmaci negli effluenti degli impianti di


depurazione
Farmaco
Conc.
Dose minima terapeutica
ng/L

(mg/d)

Carbamazepi
ne*

500-1300 10

Ibuprofen*

950

50

Naproxen

650

125

Diclofenac

600

100

Gemfibrozil

550

1200

Ketoprofen

400

75

*Dosi relative ai bambini


Per la maggior parte dei farmaci, i trattamenti convenzionali non
sono efficienti
Lista delle sostanze prioritarie al rilevamento per i
corpi idrici

IE e i limiti massimi consentiti

Sostanza

Acque destinate al consumo


umano
Conc. Misurata
Limite Massimo
(mg/l)
(mg/l/day)

Paes
e

E2

0,125

NA

EE2

0,07

NA

TBT

1,8

NA

USA

Policlorobifenili
(PCB)

0.0005

NA

USA

Arsenico

50 (g/l)

10 (g/l)

Italia

Atrazina

1,02

30

USA

BPA

0,215

50

USA

Sinergia

Conclusioni
-Gli estrogeni sono rilasciati in grandi quantit da uomo e
animali raggiungendo le acque superficiali e sotterranee
-Questo tipo di inquinamento legato strettamente alla
cultura alimentare e alluso di farmaci utilizzati dalluomo e
sugli animali.
-Gli impianti di depurazione non rimuovono
efficacemente tutte le sostanze
-La maggior parte degli impianti di depurazione ha dei buoni tassi
di eliminazione degli
estrogeni
-Immissioni
dirette fraudolente
-Immissioni dirette da categorie di allevamenti che
non richiedono impianti di depurazione

Necessit di indagare:
-sulla sinergia delle sostanze
-sullesposizione prolungata a basse concentrazioni per luomo
-sugli effetti sugli animali a livello di popolazione e di ecosistema

Grazie per
lattenzione