Sei sulla pagina 1di 22

Valutazione oggettiva

Sottogruppi vertebrali

ISPEZIONE
Deformit ossee Curve spinali Shift Cambi di colore Ematomi Herpes Ipotonia Lesione periferica Disfunzione di movimento Edema

POSIZIONE DI RIPOSO

Posizione del dolore

MOVIMENTI ATTIVI

Dolore
Escursione Desiderio di muoversi

MOVIMENTI ATTIVI
Inclinazione laterale dx/sx
Rotazione dx/sx

Estensione
Flessione

Combinati

MOVIMENTI ATTIVI VERTEBRALI

Per individuare lo schema capsulare vertebrale Riproduzione del sintomo


Se positivo artrite o artrosi

SCHEMA CAPSULARE
Artrite
Cambia da unarticolazione allaltra Consiste in una limitazione del movimento in proporzione fissa che varia da unarticolazione allaltra E sempre uguale indipendentemente dalla causa dellartrite

SCHEMA NON CAPSULARE

Dislocazione intra articolare Lesione legamentosa


Lesione extra articolare

END-FEEL NORMALE

Elastico

END- FEEL ABNORMALE

Duro Spasmo Vuoto Riproduzione del sintomo

Esame neurologico
Per valutare lintegrit del sistema nervoso periferico e centrale
Test di tensione neurale Test contro resistenza Vedi dispensa

TEST CONTRO RESISTENZA

Dolore
Forza

TEST CONTRO RESISTENZA


Articolazione in posizione intermedia
Nessun movimento articolare Eliminare i muscoli da non testare

Testare i muscoli con forza


Esaminatore posizionato in modo vantaggioso

TEST CONTRO RESISTENZA


Forte ed asintomatico
Forte e doloroso Debole e non doloroso Debole e doloroso Doloroso dopo ripetizioni Sempre doloroso \ tremori

ALTRI TEST
Test meccanici \ neurali
Test ematici Radiografie

EMG
TAC \ RM

I sottogruppi vertebrali
Il paziente non pu essere trattato in presenza di un certo numero di red flags
Dolore non meccanico Deficit neurologici centrali Deficit neurologici periferici recenti o in aggravamento Non si tratta o si tratta con molta precauzione se il dolore scende sotto il gomito (cervicali) o sotto il ginocchio (lombari)

I sottogruppi vertebrali

Il trattamento va progettato in base a


SIN (scala LANSS per il dolore neuropatico) Schema capsulare Direzione che riproduce i sintomi Risposta al trattamento

I sottogruppi vertebrali

Trattamento manuale passivo indicato Trattamento passivo non indicato o controindicato

I sottogruppi vertebrali
Meccanico
I test riproducono i sintomi Il dolore si comporta in modo consistente

Non meccanico
Tutto doloroso Non c una direzione di riproduzione sintomatica precisa Il paziente non pu trovare una posizione di sollievo

I sottogruppi vertebrali
Ipomobilit
Riduzione di ampiezza del movimento
Schema capsulare Schema non capsulare

Instabilit
Sintomi compaiono con stanchezza Direzione di riproduzione dei sintomi inconsistente

I sottogruppi vertebrali
Maladattativo
Il permanere della riduzione di escursione articolare o della disfunzione di movimento mantiene o peggiora i sintomi Se corretto migliora

Adattativo
La riduzione di escursione o la disfunzione di movimento salvaguardano delle strutture Se corretto peggiora

Quadro clinico vertebrale


Insorgenza improvvisa
Dolore riferito sulla colonna o con breve tratto di dolore riferito verso un arto Nessun segno neurologico Dolore meccanico Direzione di movimento che riproduce il sintomo

Sintomo comparabile