Sei sulla pagina 1di 44

4° incontro

Cenni di biologia e
schede di riconoscimento

Corso di Operatore Ambientale Subacqueo


Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 1
Corso di Operatore Ambientale Subacqueo – 4° incontro

Oggi parliamo di…

Cenni di biologia

Gli ambienti tra 0 m e -18 m

Le schede di riconoscimento

Alcuni consigli

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 2
Cenni di biologia

Classificazione - Regno Vegetale

PIANTE
ALGHE

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 3
Cenni di biologia

Le Alghe

•DI COLORE VERDE ERBA, MA ANCHE VERDE SCURO


PARZIALMENTE BIANCASTRO
•SONO LE ALGHE PIU’ SUPERFICIALI
VI APPARTENGONO:
ALGHE •ACETABULARIA ACETABULUM
•CODIUM BURSA
•HALIMEDA TUNA

•DI COLORE BRUNO, MA ANCHE VERDE OLIVA, MARRONE


AZZURRE SCURO
•PREDILIGONO LE ZONE DI MAREA
VERDI VI APPARTENGONO:
•DICTYOTA DICHOTOMA
•PADINA PAVONICA
BRUNE •SARGASSUM VULGARE

•DI COLORE ROSSO BRILLANTE, MA ANCHE GIALLASTRE,


ROSSE VERDASTRE.
•PREFERISCONO LE ZONE IN OMBRA
VI APPARTENGONO:
•PEYSSONNELLIA SQUAMARIA,
•LITHOPHYLLUM, PSEUDOLITHOPHYLLUM
Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 4
Cenni di biologia

Classificazione - Regno Animale

VERTEBRATI

TUNICATI
ECHINODERMI

MOLLUSCHI CROSTACEI

BRIOZOI
ECHIURIDI
PLATELMINTI ANELLIDI

CTENOFORI
CNIDARI
PORIFERI

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 5
Cenni di biologia

PORIFERI e CNIDARI

PORIFERI Noti comunemente come spugne,


spugne sono organismi semplici.
Sono organismi prevalentemente marini che vivono sul fondale, da pochi metri
sotto la superficie, fino ad alcune migliaia di metri di profondità.
Possono vivere sia in piena luce che nell’oscurità totale.
Si nutrono filtrando l’acqua che entra dai pori inalanti, deposita nella cavità
interna minuscole particelle alimentari, ed infine esce dall’osculo.
CNIDARI Vi sono compresi animali tra loro completamente diversi, accomunati dalla
presenza di cellule urticanti dette CNIDOBLASTI in grado di scaricare un
filamento urticante da una capsula detta NEMATOCISTI.
Il filamento espulso contiene ed inietta un liquido tossico; questo avviene a
seguito del contatto con un corpo estraneo.Gli cnidoblasti si raggruppano
principalmente sui tentacoli e vicino alla bocca.
Cnidos, infatti, significa ORTICA, e tutti gli animali di questo tipo sono, sebbene
in modo diverso e diversamente pericolosi per l'uomo, tutti urticanti. Questa
piccola ARMA serve come DIFESA e come STRUMENTO per
PROCACCIARSI IL CIBO.
Le due forme tipiche di questo Phylum sono il POLIPO (ben diverso dal
POLPO, che è un MOLLUSCO CEFALOPODE) e la MEDUSA.
Questi animali appartengono alle classi Idrozoi, Scifozoi (le meduse vere e
proprie), Antozoi (coralli, gorgonie, anemoni)
Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 6
Cenni di biologia

CTENOFORI e PLATELMINTI

CTENOFORI Sono organismi delicati, pelagici, gelatinosi, di grandezza variabile, in genere


trasparenti o rosati, alcuni dei quali emettono bioluminescenza e sono
fosforescenti di notte. Sono diversi dagli Cnidari perchè non possiedono cellule
urticanti (cnidoblasti) ma cellule adesive, i COLLOBLASTI, e quindi NON SONO
urticanti. Tra gli Ctenofori troviamo il Cinto di Venere.

PLATELMINTI Sono organismi dall’aspetto vermiforme, cioè allungato ed appiattito.


Sono animali predatori e si nutrono principalmente di diatomee (alghe
monocellulari) e di detrito.

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 7
Cenni di biologia

ANELLIDI e ECHIURIDI

ANELLIDI Sono animali vermiformi a sezione circolare; il corpo è costituito da una serie di
anelli o segmenti ben visibili.
Gli anelli sono tutti uguali tranne i primi due che formano la testa e l’ultimo che
forma la coda.
Gli organi interni sono presenti in ogni segmento.
Tra gli anellidi I più interessanti sono i Policheti, animali bentonici, che si
dividono in:
•Erranti: tra cui il Vermocane;
•Sedentari: tra cui Serpula, Protula, Spirografo

ECHIURIDI La specie più diffusa e osservata dai subacquei che si immergono nel
mediterraneo, è la Bonellia viridis, un animale, secondo noi, affascinante,
perchè la femmina contiene all'interno del suo corpo il maschio, piccolissimo,
come un parassita.

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 8
Cenni di biologia

BRIOZOI e MOLLUSCHI

BRIOZOI I Briozoi sono un gruppo di animali, quasi tutti marini ed attaccati a un


substrato, che formano colonie incrostanti o erette di varie dimensioni.
La colonia, è costituita da individui di forma variabile che vivono entro una teca
a volte fornita di opercolo. Nella colonia esiste un accentuato polimorfismo, in
quanto oltre all’individuo tipico, si trovano individui modificati con funzioni di
riproduzione, sostegno, difesa e pulizia.
Tra i più comuni troviamo la Sertella, la Myriapora truncata (il falso corallo).

MOLLUSCHI Le principali caratteristiche sono:


•Corpo molle ("molluschi") senza il sostegno di uno scheletro;
•Conchiglia prodotta dal mollusco stesso come protezione, secreta dal
"mantello" che a volte la ricopre;
•Ampio piede, organo muscolare che ha forme diverse a seconda delle
necessità della specie.

Esistono 8 Classi di Molluschi, le più importanti e conosciute dai sub sono:


Gasteropodi, Bivalvi, Cefalopodi.

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 9
Cenni di biologia

CROSTACEI e ECHINODERMI

CROSTACEI Appartengono al grande gruppo degli artropodi, che comprende cioè gli
invertebrati con gli arti articolati. Il corpo, diviso in segmenti riuniti a formare
determinate regioni diverse l'una dall'altra, è rivestito da una cuticola spessa
costituita da una sostanza azotata detta chitina. La chitina forma l'organo di
sostegno di questi animali, cioè l'esoscheletro.
Questo esoscheletro chitinoso non può accrescersi con l'animale, per cui
solitamente negli artropodi si osserva il fenomeno della muta.
Tra i più comuni troviamo i Balanus, Gamberi, Aragoste, Granchi

ECHINODERMI Sono caratterizzati da una simmetria pentaradiata. Un'altra caratteristica è la


presenza di uno scheletro sotto la pelle (dermascheletro), costituito da
numerose piastre calcaree che possono essere grandi o piccole, contigue o no,
spesso fornite di tubercoli o aculei.
Sono suddivisi in:
•Crinoidi
•Oluturoidi
•Asteroidi
•Ofiuroidi
•Echinoidi

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 10
Cenni di biologia

TUNICATI e VERTEBRATI

TUNICATI Le principali caratteristiche sono:


•Non hanno uno scheletro rigido.
•Sono fatti a forma di sacco;
•Possono essere solitari o coloniali;
•Sono ricoperti da un involucro, detto TUNICA, da cui prendono il nome;
•Sono presenti poi due SIFONI, due orifizi, uno per l'ingresso dell'acqua
(inalante), l'altro esalante.
Trai più comuni troviamo la Clavellina e la Halocynthia Papillosa.

VERTEBRATI Chiamati in questo modo perché provvisti di corda dorsale, che negli adulti si
trasforma in uno scheletro cartilagineo o osseo.
Tra le superclassi interessanti per i subacquei troviamo i Pesci.
I pesci si dividono in due classi:
•Pesci Cartilaginei: sono dotati di uno scheletro di cartilagine ed includono
Squali e Razze;
•Pesci Ossei: sono dotati di cranio osseo (talvolta anche lo scheletro). Vi sono
compresi la maggior parte dei pesci esistenti.

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 11
Cenni di biologia

Suddivisione degli organismi marini

Vivono in
mare aperto NON contrastano
la corrente
Plancton
Contrastano la
corrente
Pelagici
ORGANISMI Necton
MARINI
Capaci di movimenti
importanti

Vagili
Attaccati alla roccia

Sessili
Bentonici
Scavatori
Capaci di piccoli
spostamenti
Vivono attaccati
al fondo Sedentari

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 12
Gli ambienti da 0 m a -18 m

Gli ambienti

FRANATA SOLE

POSIDONIA OMBRA

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 13
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18 m

Ie schede di riconoscimento

• Non siamo tutti biologi, non


bisogna conoscere a
memoria i nomi latini

• Ricordatevi che i nomi


comuni variano da luogo a
luogo

• Le schede che vedremo


sono solo quelle descritte
dal libretto federale, non
comprendono tutte le specie
che possiamo trovare

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 14
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Alghe verdi Echinodermi

Ambiente Ambiente

Posidonia Posidonia
Sole

Nome Comune Radicchio di mare Nome Comune Riccio maschio

Nome Scientifico Caulerpa prolifera Nome Scientifico Arbacia lixula

Note Può ricoprire diversi decimetri Note La denominazione riccio


quadrati di roccia maschio non è legata al sesso
reale della specie ma alla scarsa
qualità delle uova

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 15
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Osteitti Echinodermi

Ambiente Ambiente

Posidonia Posidonia

Nome Comune Pesce ago Nome Comune Cetriolo di mare

Nome Scientifico Sygnatus Nome Scientifico Holoturia

Note Imaschi sono dotati di una borsa Note Per sfuggire ai predatori è in
incubatrice in cui trasportano grado di espellere l’intestino
per 4 settimane uova ed
embrioni

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 16
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Alghe verdi Echinodermi

Ambiente Ambiente

Posidonia Posidonia
Franata Franata

Nome Comune Palla di mare Nome Comune Stella rossa

Nome Scientifico Codium bursa Nome Scientifico Echinaster sepositus

Note In età avanzata, per le Note Ha la superficie superiore ruvida


dimensioni raggiunte, il centro si
introflette e assume la forma di
una ciambella

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 17
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Osteitti Anellidi

Ambiente Ambiente

Posidonia Posidonia
Franata Franata
Sole

Nome Comune Ghiozzo rasposo Nome Comune Spirografo

Nome Scientifico Gobius bucchichi Nome Scientifico Sabella spallanzani

Note Si differenzia dagli altri gobidi Note Alla base del ciuffo esterno vi
per la presenza di una striscia sono dei fotorecettori che
nera sul muso a forma di “V” rilevano le differenze luminose e
avvisano l’animale che un corpo
estraneo si sta avvicinando

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 18
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Osteitti Anellidi

Ambiente Ambiente

Posidonia Posidonia
Franata Sole

Nome Comune Occhiata Nome Comune Cavalluccio di mare

Nome Scientifico Oblada melanura Nome Scientifico Hyppocampus

Note Specie con caratteristiche meno Note E’ dotato di coda prensile con
bentoniche rispetto agli altri cui si ancora alle foglie di
sparidi (salpe, saraghi, dentici…) posidonia ed alle alghe

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 19
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Molluschi Cefalopodi

Ambiente Ambiente

Posidonia Posidonia
Franata Franata

Nome Comune Nacchera Nome Comune Polpo

Nome Scientifico Pinna nobilis Nome Scientifico Octopus vulgaris

Note Ospita al suo interno granchietti Note I tentacoli (8) sono caratterizzati
o gamberetti da una doppia fila di ventose.
In caso di pericolo emette una
nuvola di inchiostro

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 20
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Idrozoi Alghe brune

Ambiente Ambiente

Posidonia Posidonia
Franata Franata

Nome Comune Aglaophenia Nome Comune Nastro a forcelle

Nome Scientifico Aglaophenia Nome Scientifico Dictyota dichotoma

Note I nudibranchi Flabellina Affinis si Note Durante la fase di accrescimento


nutrono dei suoi polipi vegetativo è caratterizzata da
un’iridescenza azzurra o blu
elettrico

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 21
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Osteitti Echinodermi

Ambiente Ambiente

Posidonia Posidonia
Franata Franata

Nome Comune Sciarrano scriba Nome Comune Riccio femmina

Nome Scientifico Serranus cabrilla Nome Scientifico Paracentrotus lividus

Note Deve il suo nome all’intricato Note Predilige zone d’ombra. Di


disegno azzurro che ha sul muso giorno si ricopre con frammenti
di alghe, conchiglie e piccoli
detriti

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 22
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Osteitti Osteitti

Ambiente Ambiente

Posidonia Posidonia
Franata Franata

Nome Comune Triglia di scoglio Nome Comune Scorfano nero

Nome Scientifico Mullus surmulentus Nome Scientifico Scorpena porcus

Note Si differenzia dalla triglia di Note Caratterizzato dalla presenza di


fango per le bande colorate appendici ben sviluppate al di
orizzonatali e il profilo del muso sopra degli occhi
obliquo

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 23
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Osteitti Osteitti

Ambiente Ambiente

Posidonia Posidonia
Franata Franata

Nome Comune Donzella pavonina Nome Comune Bavosa

Nome Scientifico Thalassoma pavo Nome Scientifico Parablennius

Note Specie di origine tropicale che Note Caratteristici sono i tentacoli


occupa lo stesso areale della sovraorbitali ramificati
donzella

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 24
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Osteitti Osteitti

Ambiente Ambiente

Franata Posidonia
Franata
Sole

Nome Comune Murena Nome Comune Bavosa

Nome Scientifico Murena Helena Nome Scientifico Chromis chromis

Note Ha abitudini notturne. Si nutre di Note I piccoli sono di colore blu


polpi e altri cefalopodi elettrico mentre gli adulti sono di
colore blu scuro.

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 25
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Crostacei Echinodermi

Ambiente Ambiente

Franata Franata

Nome Comune Paguro bernardo Nome Comune Stella serpentina

Nome Scientifico Dardanus arrossor Nome Scientifico Ophioderma longicaudum

Note La particolarità di questo paguro Note Echionoderma che predilige


consiste nell’applicare degli l’oscurità. Spesso si trova sotto i
anemoni sulla conchiglia che sassi (anche a bassa profondità)
contiene l’addome e negli anfratti

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 26
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Echinodermi Cnidari

Ambiente Ambiente

Franata Franata
Posidonia

Nome Comune Riccio di prateria Nome Comune Anemone dorato

Nome Scientifico Sphaerechinus granularis Nome Scientifico Condylactis aurantiaca

Note Il dermascheletro è violaceo Note Di base circolare, i tentacoli


mentre la punta degli aculei è (circa 100) sono disposti su 4 file
bianca. Si nutre di alghe e delle
radici della posidonia

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 27
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Osteitti Cnidari

Ambiente Ambiente

Franata Franata

Nome Comune Tordo pavone Nome Comune Madrepora a cuscino

Nome Scientifico Symphodus tinca Nome Scientifico Cladocora cespitosa

Note Specie ermafrodita. Al terzo Note Madrepora coloniale in cui i


anno di vita avviene l’inversione polipi sono tenuti insieme da
di sesso una struttura calcarea composta
da rametti cilindrici

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 28
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Poriferi Osteitti

Ambiente Ambiente

Franata Franata
Posidonia

Nome Comune Spugna Nome Comune Corvina

Nome Scientifico Spongia officinalis Nome Scientifico Sciena Umbra

Note La superficie è costellata da Note I maschi sono in grado di


conuli piccoli che sono disposti emettere suoni agendo sulla
a intervalli regolari vescica gassosa

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 29
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Echiuridi Osteitti

Ambiente Ambiente

Ombra Ombra

Nome Comune Bonellia Nome Comune Sarago fasciato

Nome Scientifico Bonellia viridis Nome Scientifico Dipoldus vulgaris

Note Specie in cui è molto evidente il Note Sono gregari in fase giovanile
dimorfismo sessuale. Infatti noi ma crescendo diventano più
vediamo la femmina perché il solitari.
maschio è grande pochi
millimetri

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 30
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Cnidari Alghe verdi

Ambiente Ambiente

Ombra Ombra

Nome Comune Margherita di mare Nome Comune Ventaglio di mare

Nome Scientifico Parazoanthus axinellae Nome Scientifico Udotea petiolata

Note E’ un organismo coloniale Note Se l’individuo presenta i margini


costituito da singoli individui, quasi del tutto bianchi, allora è
che misurano dai 10 ai 15 mm di fertile
lunghezza e circa 5 mm di
diametro

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 31
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Cnidari Alghe verdi

Ambiente Ambiente

Ombra Ombra

Nome Comune Monetine di mare Nome Comune Falso corallo

Nome Scientifico Halimeda tuna Nome Scientifico Miriapora truncata

Note Caratterizzata dalla struttura a Note Sono i polipi a dare la


segmenti (fino a 20 mm di colorazione allo scheletro
diametro ciascuno) disposti in calcareo. Infatti se muoiono lo
serie scheletro diviene bianco

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 32
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Poriferi Gasteropodi

Ambiente Ambiente

Ombra Ombra

Nome Comune Clathrina Nome Comune Vacchetta di mare

Nome Scientifico Clathrina clathrus Nome Scientifico Discodoris atromaculata

Note Si presenta come un’intricato Note Depone le uva in lunghi nastri


intreccio di tubi gelatinosi di colore bianco
disposti a spirale.
Si nutre della spugna Petrosia
ficiformis

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 33
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Poriferi Idrozoi

Ambiente Ambiente

Ombra Ombra

Nome Comune Spugna rossa Nome Comune Eudendrium

Nome Scientifico Petrosia ficiformis Nome Scientifico Eudendrium

Note Le vacchette di mare si nutrono Note I polipi si dispongono solo da un


dello strato superficiale di lato dei rami
questa spugna e spesso si
trovano nelle sue vicinanze

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 34
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Gasteropodi Alghe rosse

Ambiente Ambiente

Ombra Ombra

Nome Comune Flabellina Nome Comune Rosa di mare

Nome Scientifico Flabellina affinis Nome Scientifico Peyssonella squamaria

Note Si nutre di idrozoi. Le punte Note Caratterizzata da scarsa


bianche contengono le cellule calcificazione, ha la consistenza
urticanti di questi ultimi del cuoio

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 35
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Tunicati Osteitti

Ambiente Ambiente

Ombra Ombra

Nome Comune Patata di mare Nome Comune Re di triglie

Nome Scientifico Halocynthia papillosa Nome Scientifico Apogon Imberbis

Note Se toccata reagisce prontamente Note Dopo la fecondazione le uova


espellendo l’acqua e sono contenute nella bocca del
contrendosi notevolmente maschio per circa 8 giorni

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 36
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Alghe verdi Alghe brune

Ambiente Ambiente

Sole Sole

Nome Comune Ombrellino di mare Nome Comune Alga bruna

Nome Scientifico Acetabularia acetabulum Nome Scientifico Cystoseira

Note E’ un’alga unicellulare. La Note Tra le alghe più longeve (anche


corolla è presente solo in 20 anni), occupano le zone più
primavera. superficiali con formazioni simili
a cespugli

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 37
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Poriferi Poriferi

Ambiente Ambiente

Ombra Sole
Franata

Nome Comune Spugna dello spondilo Nome Comune Spugna cervello

Nome Scientifico Crambe crambe Nome Scientifico Chrondilla nucula

Note Detta spugna dello spondilo Note Dotata di apparato filtrante molto
perché frequentemente cresce al efficiente, è in grado di vivere in
di sopra della conchiglia di acque ricche di sospensione. Il
questo mollusco colore è dovuto ad un alga
simbionte

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 38
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Crostacei Cnidari

Ambiente Ambiente

Sole Sole

Nome Comune Dente di cane Nome Comune Anemone di mare

Nome Scientifico Balanophyllia europea Nome Scientifico Anemonia sulicata

Note Lo scheletro esterno si accresce Note Spesso tra i suoi tentacoli si


grazie ad alghe simbionti trovano piccoli crostacei e pesci
microscopiche capaci di che vivono in simbiosi con
agevolare il processo di l’anemone
deposizione del carbonato di
calcio
Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 39
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe Classe
Osteitti Osteitti

Ambiente Ambiente

Sole Sole

Nome Comune Donzella Nome Comune Peperoncino giallo

Nome Scientifico Coris iulis Nome Scientifico Trypterigion delaisi

Note Specie in cui il dimorfismo Note Il maschio corteggia la femmina


sessuale è particolarmente tracciando degli “8” nell’acqua
evidente, la femmina ha il dorso per indurla a depositare le uova
marrone e il ventre bianco. Il nei pressi di una spugna nel
maschio ha il dorso verde/blu e proprio territorio
una banda arancione sul fianco
Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 40
Scheda ambientale immersioni da 0 m a -18
m

Classe
Alghe verdi

Ambiente

Sole

Nome Comune Coda di pavone

Nome Scientifico Padina pavonica

Note Di colore bruno giallastro, resa


più chiara dall’accumulo di
calcare nella faccia interna

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 41
Corso di Operatore Ambientale Subacqueo – 4° incontro

Ricapitolando

• Abbiamo visto come sono suddivisi gli organismi marini

• Gli ambienti che troviamo tra 0 m e -18 m

Posidonia Franata Sole Ombra

• Alcuni degli organismi che possiamo incontrare

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 42
Corso di Operatore Ambientale Subacqueo – 4° incontro

Alcuni Consigli

• Nel briefing indicate solo ciò che quasi


certamente vedrete

• Portatevi sempre un illuminatore!

• Portatevi sempre un libro con le schede degli


organismi tipici della zona di immersione!

• NON dobbiamo più dire “non ho visto nulla!”

Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 43
Corso di Operatore Ambientale Subacqueo – 4° incontro

La prossima volta parliamo di…

Come guidare degli apneisti

Analisi dei dati raccolti in acqua


libera

Grazie per l’attenzione…


Settembre 2004/Ver. 0.2 Tutti i diritti di riproduzione e uso sono riservati al Fotosub Club 44