Sei sulla pagina 1di 35

Raccolta ricette di primavera 2012

Ricette dolci con Ciliegie


Gelato alle ciliegie, fatto in casa : favoloso!

Ho trovato questa ricetta su internet, e vi devo dire con tutta onest, che ...

FANTASTICA! Fatelo, e fatene tanto di questo gelato, vedrete bambini e adulti, se adorano le ciliegie, che lo divoreranno

Ingredienti: 500 gr di ciliegie denocciolate 200 gr di zucchero 200 gr di latte intero 200 gr di panna fresca 1 cucchiaio di succo di limone i semi di una bacca di vaniglia

Passare le ciliegie in una padella con lo zucchero e cuocere per una decina di minuti. Versare il composto nel frullatore, aggiungere il succo di limone e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo. Mettere da parte un bicchiere scarso di ciliegie frullate per servirlo come salsa assieme al gelato. In una ciotola mescolare la panna e il latte, unire il frullato di ciliegie e lessenza di vaniglia o i semi della bacca di vaniglia. Se usate la gelatiera travasare nella gelatiera e attendere il tempo necessario.

Dolce freddo con ricotta e ciliegie, veloce e delizioso

Veramente, veramente delizioso questo dessert! L'ho ideato, con quello che avevo in casa, ed ho voluto realizzare un cosa insolita, prendendo spunto da due dolci classici...quali sono?

Per la crema di ricotta: Lavorare a crema gr 250 di ricotta con 2 cucchiai di zucchero semolato, poi aggiungere le ciliegie tagliate a met (circa gr 250), private del nocciolo, e messe a macerare per 2 ore con 2 cucchiai di zucchero semolato. Il succo di macerazione delle ciliegie non lo mettete nella crema di ricotta, ma nella base.

In un ring, o un bicchiere, mettere dei savoiardi sbriciolati con le mani, per ottenere una base alta circa 1 cm. Irrorare le briciole con il succo dolce delle ciliegie e versarci sopra la crema di ricotta, con un cucchiaio e livellare bene. Riporre il dessert in frigo per almeno un'ora. Decorare a piacere, se volete con ciliegie fresche. Io ho messo per decorazione anche le deliziose fragole del mio terrazzo P.S. Con le quantit degli ingredienti che ho usato, potrete ottenere 2 piccoli dessert monoporzione, oppure farne uno intero pi grande.

Macedonia nell'ananas con panna verde e decori di cioccolato

Volete presentare una macedonia, in modo alternativo e accattivante? Benissimo! seguitemi e vi dico come fare Prendete un'ananas, tagliatelo a 3/4 e tagliate anche il "ciuffo" Con pazienza e con un cucchiaio scavate la polpa del frutto e mettete da parte la parte morbida a pezzi. A questa polpa profumata e fresca dell'ananas, aggiungete altra frutta di stagione come le ciliegie a met e private del nocciole e le fragole a fettine (io ho usato quelle del mio terrazzo, fantastiche!). Il succo dell'ananas conservatelo e insieme a del limone spremuto e pochissimo zucchero ci condite la frutta a pezzi. Lasciamola una mezz'ora a riposare. Poi montiamo con le fruste la panna fresca, uniamo lo zucchero a velo e lo sciroppo di menta, in dosi a piacere. Mettiamo la frutta nella vaschetta naturale dell'ananas, decoriamo con la panna verde e il cioccolato.

Per le decorazioni di cioccolato leggete qui

Torta alle ciliegie

Ingredienti: Farina 0 400 gr Ciliegie 300 gr gi denocciolate Zucchero fine 200gr Ricotta 250 gr Olio di girasole 100gr Lievito per dolci 1 bustina Ingredienti per la crema: Uovo intero 1 Tuorlo 1 Farina 00 50gr Zucchero vanigliato 100gr Latte intero litro Procedimento per la pasta: Unite la farina setacciata con lo zucchero e il lievito e impastate con la ricotta e l'olio, quest'ultimo aggiunto gradatamente.Coprite la pasta con la pellicola e ponete in frigo per circa un ora. Intanto preperate la crema. Mio procedimento per la crema:

Montate il tuorlo e l'uovo intero con lo zucchero, possibilmente con la frusta elettrica, quando bianco aggiungete la farina, mescolate cercando di non fare grumi. Aggiungete il latte, mescolate e mettete in microonde per 2 minuti alla massima potenza. Mescolate e rimettete in micro per altri 2 minuti. Questa operazione va fatta finch la crema bella densa. Assemblamento del dolce: Dividete la pasta, 550 gr per il rivestimento della tortiera e 400 gr per chiudere il ripieno. Oliate e infarinate una tortiera da crostata di 26 cm e rivestite con la pasta stesa su una spianatoia infarinata. Metteci la crema raffreddata e cospargete di ciliegie snocciolate e divise a met. Coprite con l'altra pasta stesa e chiudete i bordi pizzicando. Infornate in forno preriscaldato a 180 per 35 minuti.

Cioccolatini alle ciliegie e pepe rosa

Deliziosi! una sinfonia di sapori...pepe, ciliegie e cioccolato. gr 100 cioccolato fondente 1 cucchiaino di olio di semi pepe rosa granella di nocciole pirottini di carta

Sciogliere il cioccolato a bagno mario con l'olio. Aggiungerci il pepe rosa tritato, nella quantit voluta. Versarlo con 1 cucchiaino in un pirottino, inserirci una ciliegia e far salire il cioccolato fino al bordo del pirottino, versarci subito la granella di nocciole. Riporre in frigo per 2 ore. Togliere delicatamente la carta dei pirottini e... mangiarli!

Questa una versione senza pepe... anche questi deliziosi! (attenzione ai noccioli delle ciliegie!!!)

Tiramis alle ciliegie

Questa ricetta l'ho presa in rete, ma non ricordo pi dove! Io l'ho variata un poco, tra parentesi trovate la mia versione, sicuramente buone entrambe Ingredienti: gr 300 mascarpone (io ho usato ricotta di pecora) gr 300 ciliegie snocciolate 4 uova gr 100 zucchero semolato 1 dl panna da montare (io non l'ho messa) 1 bicchiere di porto (io messo marsala secco, l'unico alcolico che ho in casa!) gr 50 zucchero semolato per lo scriroppo savoiardi o pn di spagna (io ho messo i savoiardi) Montare i tuorli con 100 gr di zucchero. Montare gli albumi a neve. Montare la panna, ben soda. Lavorare a crema il mascarpone, unire la panna, poi gli albumi e il composto di tuorli e zucchero, amalgamare bene, dal basso verso l'alto. In un tegame mettere il liquorecon gr 50 di zucchero e le ciliegie snocciolate e a met, far sobollire per 7 minuti ca.

Togliere le ciliegie e metterle da parte, oppure potete unirle alla crema di mascarpone. Bagnare i savoiardi, o pan di spagna, nello scriroppo ottenuto, e metterli in un vassoio, ricoprirli di crema e ciliegie, e continuare cos. Tenere in frigo almeno un paio d'ore.

Marmellata di ciliegie e cioccolato e marmellata di ciliegie, con varie etichette da stampare

Ciao a tutte! Eccomi di ritorno con una dolcezza strepitosa, proprio quello che mi ci vuole, dato

che ho ancora i punti da togliere nella spalla e non putroppo sento ancora dolore.. Questa una fantastica ricetta supergolosa!

Evviva le ciliegie e il cioccolato

Ingredienti: 500 g di ciliegie denocciolate 300 g di zucchero 60 g cacao 2 cucchiai abbondanti di brandy (io ho messo il mio solito marsala secco) Mettere tutti gli ingredienti insieme, ovviamente le ciliegie saranno state lavate, snocciolate e divise a met. Cuocere con lo spargifiamma (se lo avete), a fiamma media, girando spesso. Dopo circa trenta minuti, fare la prova piattino. Invasare calda. Ah! se la assaggitate calda, vi sembrer troppo dolce, ma tutto ssi aggiuster magicamente raffreddandosi. Buonissima sul pane per una colozione energetica e deliziosa

Torta sofficissima con ciliegie fresche

Ciao a tutte Ecco questa fantastica ricetta!

Ingredienti: gr 300 ciliegie gr 80 farina 00 gr 60 fecola di patate 4 uova intere gr 120 zucchero semolato gr 40 burro liquefatto 1/2 bustina di lievito per dolci (gr 8) zucchero a velo q.b. per decorare 1 pizzichino di sale

Lavate le ciliegie, tagliatele a met e privatele del nocciolo e tenetele da parte. Fate sciogliere il burro a fiamma bassa e fatelo raffreddare. Setacciate la farina insieme alla fecola e al lievito e mettete da parte anche questa miscela. Montate a lungo le uova intere con lo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e cremoso, aggiungete a questo la miscela di farine e girate il tutto con un cucchiaio dal basso verso l'alto, poi unite il burro liquefatto, il sale e mescolate bene.

In uno stampo di silicone, (o altri tipi, imburrati e infarinati), versateci met composto e distribuiteci sopra le ciliegie

Poi, versateci piano l'altra met di crema. Cuocere in forno caldo a 180 per 40 minuti

Una volta sfornato, fate raffreddare la torta su una gratella, se non l'avete, non grave!

Spolverizzare di zucchero a velo, e... ciaooo

Cupcakes al cioccolato e ciliegie

Questa carissime lettrici una ricetta favolosa!!!

L'autrice Sara ed bravissima Copio fedelmente la sua ricetta perch fantastica Cupcakes al cioccolato e ciliegie

Ingredienti per 12 cupcakes: 125 g di burro morbido 100 g di cioccolato fondente 300 g di confettura di ciliegie home made (preferibilmente non troppo zuccherata) 130 g di zucchero semolato 150 g di farina 00 1 cucchiaino di lievito 2 uova grandi 1 pizzico di sale

per la ganache e la decorazione: 100 g di cioccolato fondente 100 ml di panna fresca 12 ciliegie sciroppate o fresche

Procedimento: Preriscaldate il forno a 180, modalit statica. Fate fondere il burro e il cioccolato fondente grossolanamente spezzettato in una casseruola a bagnomaria su fiamma bassa. Fate sciogliere brevemente, quindi mescolate con un cucchiaio di legno per amalgamare il tutto. Togliete dal fuoco e fate raffreddare continuando a mescolare fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi. Fate raffreddare completamente.

Aggiungete adesso la confettura di ciliegie, lo zucchero, il sale e le uova intere, una alla volta, sbattendo bene dopo ogni aggiunta con le fruste elettriche. Unite la farina setacciata insieme al lievito mescolando con una spatola fino ad incorporarla tutta. Trasferite il composto negli appositi stampi per muffins allinterno dei quali avrete disposto i pirottini e fate cuocere nel forno gi caldo a 180 per circa 25 minuti. Fateli raffreddare completamente su una griglia per dolci prima di glassarli.

Nel frattempo preparate la glassa: in una casseruola a bagnomaria fate fondere il cioccolato fondente grossolanamente tritato insieme alla panna. Mescolate continuamente fino a quando il composto sar ben sciolto, liscio e amalgamato. Con questo composto decorate i vostri cupcakes livellando bene con una spatola. Decorate con una ciliegia fresca o sciroppata e servite.

Marmellata di albicocche, ciliegie e qualche fragola

Avevo comperato al mercato un po' di frutta fresca: albicocche e ciliegie...

Nel mio terrazzo, le piantine di fragole, ogni giorno mi regalano dolcissimi frutti...

Cosa faccio con questa frutta, oltre a gustarmela cos fresca?

Una marmellata! S, ma deve essere insolita, come non se ne trovano (almeno spero)... La faccio mista: la frutta pesata, la intendo gi lavata e privata di noccioli, foglie, ecc.. gr 350 di albicocche gr 250 ciliegie gr 60 ca fragole gr 320 zucchero semolato

Ho cotto a fiamma media, tutto insieme, per 40 minuti.

L'ho invasata ancora bollente. La mia quantit era poca, era una prova, ma se ne fate di pi, mi raccomando di sterilizzare i vasetti cos

Una colazione fantastica, colorata e genuina

Liquore di fragole
Strawberry follia gi iniziato! Fragole dolci preferiscono mangiare senza additivi (lo anche la pi sana). Di tanto in tanto, ma sarei tentato di fare qualche torta o un cocktail (frullato ). Questa volta, la mia serie di ricette per l'utilizzo di fragole, la ricetta ha aggiunto un altro per un delizioso liquore, che ho trovato sul blog di Eva. stregato me il colore e, come ho fatto e provato - e anche il gusto ;) mi raccomando!

Ingredienti: - 350 ml di vino al "rosa" (rosato) - 250 g di zucchero - 300 g di fragole

- 100 ml di vodka o brandy Creato da: Fragole pulita gambi e sciacquare abbondantemente. Scolare su durszlaku e poprzekrajac in 4 parti. Riscaldare il vino a fuoco basso (non portare ad ebollizione). Trasferimento Fragole a un vaso o altro contenitore di vetro, versare il vino caldo e lasciate riposare per 48 ore. Trascorso questo tempo sorse liquido filtrare con un panno di lino, come ben mi spremitura (fragole, ovviamente, non aggiungere il liquore cotto). Scaldate poi, aggiungere lo zucchero e mescolare fino a quando non si scioglie. Mettere da parte a raffreddare, aggiungere vodka o brandy e versare in una bottiglia.

RICETTE SALATE CON LE CILIEGIE

Straccetti di vitello con asparagi, ciliegie,

pepe rosso e sale blu

Questa ricetta l'ho ideata per la mia cena di ieri sera, avevo tante cose buone di stagione: asparagi, le prime ciliegie....ma avevio voglia e bisogno di mangiare carne, dato che ne mangio poca e raramente. Per 1 persona: in una padella ho messo 1 cucchiaio di olio evo, 1 scalogno a fettini sottili e fatto stufare, poi ho aggiunto una decina di asparagi crudi, lavati e spezzati nel punto di rottura e tagliati a rondelle, Dopo qualche minuto ho aggiunto una manciata di ciliegie lavate, tagliate a met, e private del nocciolo. Ho fatto cuocere per pochi minuti, poi ho messo gli straccetti di carne. Ho aggiunto del sale Blu di Persia, macinato al momento e del pepe di Szechuai rosso-Sud della Cina di Orodorienthe. Ho atteso che la carne fosse cotta ma non tanto da renderla asciutta.

Un piatto unico, davvero fantastico! che rifar prestoooo

Fettine di lonza di maiale, con ciliegie e peperone giallo

Questa un'altra ricetta che ho inventato io! tutta "farina" del mio sacco Davvero squisita! io far il bis nel senso che la ricuciner volentieri!

Per 2 persone: In una padella mettere poco olio evo, uno scalogno tritato e farlo stufare. A parte, frullare un grosso peperone giallo lavato. Lavare e tagliare a met le ciligiegie e privarle del nocciolo. Mettere nella padella con lo scalogno, la crema di peperone frullato, per 4 minuti, poi aggiungere le ciliegie, circa 200 grammi. Salare e pepare. Dopo altri 4/5 minuti aggiungere la carne, e l'erba cipollina fresca tritata e anche qualche fogliolina di timo fresco. Portare a cottura la carne e servire con la salsa calda sopra.

GAZPACHO DI FRAGOLE
tutto questo frulla frulla ho voluto fare un piccolo esperimento. Un gazpacho di fragole. Ho preso 300gr di fragole mature, le ho pulite e affettate, ho tagliato grossolanamente 200gr di pomodori datterini e li ho privati dei semi. Ho unito, in una ciotola capiente, le fragole, i pomodori, uno scalogno grande tagliato a rondelle, due fette di pane in cassetta senza i bordi, 2dl di aceto di mele, 1dl di olio extra virgo, 1 dl di acqua, un cucchiaino di sale rosso delle Hawaii (a' ridaie), uno di pepe creolo e uno dipeperoncino. Ho lasciato macerare in frigorifero, coprendo con una pellicola, per un ora. Poi ho frullato tutto, a lungo, per rendere omogeneo il composto, aggiustando di acqua per diluire la densit. Ho versato tutto in un bicchiere con del ghiaccio e dei pezzi di fragola tenuti da parte.
In

Risotto alle ciliegie fresche

Stamattina mentre lavoravo mi venuto in mente di fare questo risotto... Come ormai ben sapete a me piace cucinare la frutta con la carne, con il riso, ecc. Amo la frutta e mi piace mangiarla abbinata a piatti insoliti, che a pochi forse piacciono, ma che io adoro! Ingtredienti x 6 persone: gr 480 riso vialone nano gr 300 ciliegie 1 scalogno 1 litro di brodo 1/2 bicchiere di vino bianco ( io ho messo il marsala secco) gr 80 burro

Rosolare lo scalogno con met burro, aggiungere il riso e farlo tostare 2 minuti. Bagnate con il vino (o come me, usate il marsala secco) e fate evaporare. Proseguire la cottura del riso con il brodo caldo. Io ho aggiunto di mia iniziativa 1 bustina di zafferano. Salare e mettere un poco di pepe bianco e un po di erba cipollina ( sempre di mia iniziativa!). A met cottura aggiungere la ciliegie lavate, senza nocciolo e divise a met. A cottura del riso, spegnere mantecare con il burro rimast, e al posto del formaggio grattuggiato mettere ( idem come sopra) della granella di nocciole. Impiattare come volete ma se volete copiare la mia presentazione... provateci! non difficile

Petto di pollo con ciliegie fresche

Questo veramente un piatto da ....

a me piaciuto tantissimo Ingredienti: ciliegie mature burro fettine di petto di pollo marsala secco chiodi di garofano

Mettere in una padella una noce di burro e poi le fettine di carne, farle colorire un poco, salare e pepare. Aggiungere mezzo bicchiere di marsala secco, coprire e cuocere 10 minuti. Scoprire aggiungere le ciliegie divise a met senza nocciolo, alcuni chiodi di garofano e se necessario ancora marsala. Cuocere per altri 10 minuti circa. Aggiustare di sale e pepe ( se avete pepe bianco, ancora meglio!) ve lo consiglio vivamente... ovviamente abbiamo tutti gusti diversi, ma questo un abbinamento riuscitis